12 tipi di carattere

Karl Leonhard ha sviluppato una ben nota classificazione delle accentuazioni della personalità; inoltre, la classificazione delle accentuazioni del carattere dal famoso psichiatra infantile, il professor A.E. Lichko. Tuttavia, entrambi gli approcci mantengono una comprensione comune del significato delle accentuazioni.

Leongrad identifica 12 tipi di accentuazione, ognuno dei quali predetermina la resistenza selettiva di una persona a una difficoltà di vita con maggiore sensibilità verso gli altri, a frequenti conflitti dello stesso tipo, a determinati esaurimenti nervosi. In condizioni favorevoli, quando sono gli anelli deboli della personalità che non cadono sotto il colpo, una persona del genere può diventare eccezionale. Ad esempio, l'accentuazione del carattere secondo il tipo cosiddetto esaltato può contribuire alla fioritura del talento di un artista, artista. [undici]

Le accentuazioni del carattere si trovano spesso negli adolescenti e nei giovani uomini (50-80%). È possibile determinare il tipo di accentuazione o la sua assenza utilizzando speciali test psicologici, ad esempio il test Leonhard-Shmishek. Spesso si ha a che fare con personalità accentuate ed è importante conoscere e anticipare le caratteristiche specifiche del comportamento delle persone. [undici]

Ecco una breve descrizione delle caratteristiche del comportamento a seconda dei tipi di accentuazione:

1) ipertimico (iperattivo) - umore eccessivamente euforico, sempre allegro, loquace, molto energico, indipendente, si batte per la leadership, i rischi, le avventure, non risponde ai commenti, ignora la punizione, perde il limite di ciò che è permesso, non c'è autocritica;

2) distimico: l'umore costantemente abbassato, la tristezza, l'isolamento, la reticenza, il pessimismo, è gravato dalla società rumorosa, non si avvicina ai colleghi. Raramente entra in conflitto, più spesso è un lato passivo in essi;

3) cicloide: la socialità cambia ciclicamente (alta nel periodo di aumento dell'umore e bassa nel periodo di depressione);

4) emotivo (emotivo) - eccessiva sensibilità, vulnerabilità, esperienza profonda del minimo problema, eccessivamente sensibile ai commenti, fallimenti, quindi spesso ha uno stato d'animo triste;

5) dimostrativo - si esprime il desiderio di essere al centro dell'attenzione e di raggiungere i propri obiettivi ad ogni costo: lacrime, svenimenti, scandali, malattie, vantarsi, abiti, hobby insoliti, bugie. Si dimentica facilmente delle sue azioni sconvenienti;

6) eccitabile: maggiore irritabilità, moderazione, aggressività, tristezza, "noioso", ma lusinghiero, è possibile la disponibilità (come travestimento). Tendenza alla maleducazione e al linguaggio osceno o al silenzio, lentezza nella conversazione. Conflitti attivamente e spesso;

7) bloccato - "si blocca" sui suoi sentimenti, pensieri, non può dimenticare le lamentele, "regola i conti", l'intrattabilità ufficiale e quotidiana, una tendenza a liti prolungati, nei conflitti spesso sono parte attiva;

8) pedante - pronunciata noiosità sotto forma di "esperienza" dei dettagli, al servizio è in grado di torturare i visitatori con requisiti formali, esaurendo la famiglia con eccessiva accuratezza;

9) ansioso (psichico): uno sfondo di umore abbassato, paure per se stessi, i propri cari, timidezza, insicurezza, estrema indecisione, sperimenta il fallimento per molto tempo, dubita delle sue azioni;

10) esaltato (labile) - uno stato d'animo molto mutevole, le emozioni sono pronunciate, maggiore distrazione per eventi esterni, loquacità, amorosità;

11) introverso (schizoide, autistico) - socievolezza bassa, chiuso, lontano da tutti, comunicazione secondo necessità, immerso in se stesso, non dice nulla di se stesso, non rivela i suoi sentimenti, sebbene una maggiore vulnerabilità sia caratteristica. Con moderazione, è freddo verso le altre persone, anche quelle vicine;

12) estroverso (conforme) - alta socievolezza, loquacità per loquacità, non ha la sua opinione, non è molto indipendente, si sforza di essere come tutti gli altri, disorganizzato, preferisce obbedire. [undici]

Secondo il concetto di K. Leonhard, nella struttura della personalità, alcune caratteristiche accentuate sono in gran parte determinate dalle caratteristiche del temperamento, alcune - dalle caratteristiche del carattere. Alle accentuazioni dei tratti caratteriali K. Leonhard fa riferimento a tipi di accentuazioni dimostrative, pedanti, bloccate ed eccitabili. Il resto delle opzioni di accentuazione sono riferite da K. Leonhard alle accentuazioni del temperamento.

Spiegando la sua comprensione delle personalità accentuate, Leonhard ha sottolineato che, di regola, non sono patologiche, e ha sostenuto la sua posizione come segue: "Se dovessimo interpretare in modo diverso, dovremmo giungere alla conclusione che solo la persona media può essere considerata normale, e qualsiasi deviazione dal centro (tasso medio) avrebbe dovuto essere riconosciuto come patologia. Questo ci costringerebbe a togliere dalla norma quegli individui che, per la loro originalità, si distinguono nettamente sullo sfondo del livello medio. Tuttavia, questa categoria di persone rientrerebbe anche in questa categoria di persone di cui si parla come "personalità" in senso positivo, sottolineando che ha una struttura mentale originale pronunciata. [undici]

Pertanto, nelle personalità accentuate, vengono potenzialmente poste sia le possibilità di risultati socialmente positivi sia una carica socialmente negativa. L'accentuazione lieve è spesso associata a manifestazioni di personalità positive, alta - con manifestazioni negative. Si può parlare di patologia solo quando la caratteristica accentuata è espressa in misura molto forte e ha un effetto distruttivo sulla personalità nel suo insieme..

A.E. Lichko distingue i seguenti tipi di accentuazioni: ipertimica, cicloide, labile, aseno-nevrotica, sensibile, psicastenica, schizoide, epilettoide, isterico, instabile e conforme. [12]

Come nel caso delle psicopatie, diversi tipi possono essere combinati, o misti, in una persona, sebbene queste combinazioni non siano tutte.

“Tipo ipertensivo. Differisce quasi sempre in buon umore, anche leggermente ottimista, alta vitalità, spruzzi di energia, attività irrefrenabile. Costante ricerca di una leadership, inoltre, informale. Un buon senso del nuovo si unisce all'instabilità degli interessi e alla grande socialità con la promiscuità nella scelta delle conoscenze. Sono facili da padroneggiare in ambienti sconosciuti. La sovrastima delle loro capacità e piani eccessivamente ottimistici per il futuro sono intrinseci. Brevi scoppi di irritazione sono causati dal desiderio degli altri di sopprimere la propria attività e le tendenze di leadership ".

“Tipo schizoide. Le caratteristiche principali sono l'isolamento e la mancanza di intuizione nel processo di comunicazione. È difficile stabilire contatti emotivi informali, questa incapacità è spesso difficile da sperimentare. Il rapido esaurimento a contatto incoraggia un ancor maggiore ritiro in se stessi. La mancanza di intuizione si manifesta nell'incapacità di comprendere le esperienze degli altri, di indovinare i desideri degli altri, di indovinare il non detto ad alta voce. Il mondo interiore è quasi sempre chiuso agli altri ed è pieno di hobby e fantasie che sono destinati solo a se stessi e servono a confortare l'ambizione o sono di natura erotica. Gli hobby si distinguono per forza, costanza e spesso insolita, raffinatezza. Le fantasie erotiche ricche sono combinate con l'asessualità esterna. L'alcolizzazione e il comportamento delinquenziale sono piuttosto rari ".

Quali sono le situazioni difficili per gli ipertimi? Quelli in cui il loro comportamento è strettamente regolamentato, dove non c'è libertà di mostrare iniziativa, dove c'è lavoro monotono o inazione forzata. In tutte queste situazioni, gli ipertimi danno esplosioni o interruzioni. Ad esempio, se un adolescente di questo tipo ha genitori troppo protettivi che controllano ogni suo passo, allora molto presto inizia a protestare, dare reazioni acute negative fino a scappare di casa.

È molto difficile per le persone con accentuazione schizoide entrare in contatto emotivo con le persone. Pertanto, sono disadattati dove è necessario comunicare in modo informale (il che è molto adatto per l'hypertime). Pertanto, non dovrebbero essere affidati, ad esempio, con il ruolo di organizzatore di una nuova attività: dopotutto, questo gli richiederà di stabilire molte connessioni con le persone, tenere conto dei loro stati d'animo e atteggiamenti, buon orientamento nell'ambiente sociale, flessibilità di comportamento.

Per un accento isterico, la cosa più difficile da sopportare è la disattenzione verso la sua persona. Si sforza di elogiare, fama, leadership, ma perde presto la sua posizione a causa dell'immaturità degli affari e poi soffre molto. Lasciare solo uno schizoide o uno psicastenico è possibile, e talvolta anche necessario; fare lo stesso con un isteride significa creare una situazione di disagio psicologico e anche di stress. [cinque]

Gli esempi forniti mostrano come diversi e talvolta anche qualitativamente opposti siano gli "anelli deboli" di diversi tipi di carattere, così come i loro punti di forza. Conoscere questi punti di forza e di debolezza è essenziale per un approccio personalizzato..

L'introduzione del concetto di "luoghi di minore resistenza" (o "anello più debole") del carattere, così come la descrizione di questi luoghi per ogni tipo, è un contributo importante alla teoria psicologica del carattere. Ha anche un valore pratico inestimabile. I punti deboli di ogni personaggio devono essere conosciuti per evitare passi sbagliati, stress inutili e complicazioni in famiglia e sul lavoro, quando si crescono i figli, si organizza la propria vita, ecc..

Una persona che rimane bloccata in circostanze sfavorevoli può diventare un intrattabile, intollerante alle obiezioni, ma se le circostanze favoriscono una persona del genere, è possibile che si riveli un lavoratore instancabile e determinato..

Una personalità pedante, in circostanze sfavorevoli, può ammalarsi di disturbo ossessivo-compulsivo; in circostanze favorevoli, emergerà un lavoratore esemplare con un grande senso di responsabilità per il compito assegnato.

Una personalità dimostrativa può giocare davanti a noi una nevrosi locativa; in altre circostanze, è in grado di distinguersi con risultati creativi eccezionali. In generale, con un quadro negativo, i medici tendono a vedere la psicopatia, con uno positivo, piuttosto un'accentuazione della personalità. Questo approccio è sufficientemente giustificato, poiché un lieve grado di deviazione è più spesso associato a manifestazioni positive e un alto grado - con negativo.

La designazione "personalità patologica" dovrebbe essere applicata solo a persone che si discostano dallo standard e quando sono escluse circostanze esterne che ostacolano il normale corso della vita. Tuttavia, è necessario considerare vari casi limite.

Non esiste una linea netta tra persone normali, normali e individui accentuati. Anche qui non vorrei avvicinarmi a questi concetti in modo troppo restrittivo, ad es. Sarebbe sbagliato vedere subito in lui una deviazione dalla norma sulla base di una qualsiasi piccola particolarità di una persona. Ma anche con un approccio abbastanza ampio a quelle che possono essere chiamate standard, normali, non sorprendenti, ci sono ancora alcune persone che devono essere classificate come personalità accentuate. [undici]

Tipi di accentuazione della personalità con una descrizione del carattere di ciascuno

Ciao, cari lettori del sito! Alcuni dei primi che hanno iniziato a definire il carattere sono Platone e Aristotele.

Hanno notato che le persone hanno somiglianze con gli animali, e non solo esternamente. Cioè, nel loro comportamento si possono vedere le abitudini di quegli esseri viventi che assomigliano a distanza.

Ora, grazie al lavoro di un gran numero di scienziati, filosofi e psicologi, abbiamo a disposizione diverse classificazioni di tipi di persone in base ai tratti della personalità..

Si chiamano accentuazioni del carattere, cioè proprietà pronunciate, che possono portare a patologie mentali.

Poiché una persona con caratteristiche eccessivamente affilate è vulnerabile, limitata nelle risposte agli stimoli e praticamente incapace di adattarsi ai cambiamenti nell'ambiente esterno.

La storia del termine

Il termine "personalità accentuate" è stato introdotto per la prima volta da Karl Leonhard, uno psicologo, psichiatra, neurologo e psicopatologo tedesco.

Ha pubblicato nel 1964 la monografia Normal and Pathological Personalities. Dove ha indicato i tipi più comuni di carattere, descrivendo in dettaglio ciascuno di essi, confrontandosi con personaggi letterari famosi per una migliore comprensione.

E già nel 1968 ha dato al mondo la stessa classificazione, che viene utilizzata dagli specialisti nelle loro attività, fino ad oggi.

Karl credeva che i tratti accentuati appaiano a seconda del tipo di temperamento e del carattere stesso..

Cioè, il carattere è ciò che influenza il sistema di valori, gli interessi di una persona, mentre il temperamento - la manifestazione del suo stato emotivo, il ritmo della vita.

Dato che Leonhard ha formato un modello di personalità mentre lavorava in una clinica psichiatrica, possiamo dire che alcune delle sue accentuazioni sembrano essere sull'orlo della patologia.

Sono un po 'esagerati, quindi le persone mentalmente sane dovrebbero evitare di etichettarsi dopo aver acquisito familiarità con tutti i 12 tipi di accentuazione.

La patologia può essere discussa solo se alcune caratteristiche delle reazioni e del comportamento di una persona danneggiano la sua salute e la qualità della vita. Cioè, hanno un impatto negativo.

La gravità della manifestazione è diversa, ma sono più pronunciati durante la pubertà..

Andrei Evgenievich Lichko, uno psichiatra sovietico, basandosi sul concetto di Karl, ha sviluppato una classificazione leggermente diversa, inclusi anche i tipi di psicopatie. Queste sono tali anomalie caratteriali che impediscono all'individuo di adattarsi e svilupparsi..

Tipologia secondo Leonhard

Dimostrativo

Una personalità dimostrativa ama l'attenzione, che cerca di ottenerla con qualsiasi mezzo. Perché si comporta come se stesse interpretando un ruolo in un film. Sa come stabilire un contatto con le persone, si avvicina rapidamente a loro.

Nonostante sia soddisfatta di manifestazioni negative di attenzione alla propria persona, solo per non passare inosservata. Cerca anche di abbellire le sue caratteristiche e talenti..

Può mentire, ma lo fa sinceramente, perché lei stessa crede in quello che dice. Pettegola e tesse intrighi, volendo essere al centro di tutti gli eventi, anche se devi organizzarli tu stesso.

Pedante

Il pedante affronta eventi traumatici per molto tempo. Sembra essere bloccato in esperienze negative. Gli piace l'ordine e perde il controllo su se stesso se qualcosa non è nel posto che lui ha definito.

È in grado di svolgere un lavoro monotono e poco interessante, e non solo così, solo per sbarazzarsi del compito, ma in modo molto attento ed efficiente.

Osserva i confini, non è mai in ritardo, ma se per qualche motivo non dipende da lui, appare più tardi di quanto promesso - è molto preoccupato e biasimato.

Incollato

È eccessivamente fissato su sentimenti, pensieri, eventi. Di conseguenza, risulta essere vendicativo, sospettoso e conflittuale. Praticamente non sa perdonare, lasciar andare gli insulti e andare avanti..

Divide chi lo circonda in nemici e amici, e se qualcuno di persone vicine agisce ingiustamente nei suoi confronti, verrà rapidamente assegnato alla categoria di coloro che hanno bisogno di vendetta.

È geloso e non è necessario fornire una ragione per questo, inventerà tutto da solo, condurrà un'indagine e trarrà conclusioni sull'inaffidabilità di un partner o di un partner.

Quindi in una relazione d'amore, è per lo più infelice, perché nessuno è in grado di essere all'altezza delle sue aspettative, non puoi fidarti di nessuno, apriti.

Eccitabile

Le caratteristiche principali sono l'impulsività e la mancanza di controllo sul proprio comportamento. Una persona simile è intollerante, aggressiva, prende decisioni istantaneamente, quindi vive la delusione nelle proprie scelte.

È concentrato solo sul momento presente, non si preoccupa affatto del futuro. L'interesse per lo sviluppo e la conoscenza è poco sviluppato, non è del tutto in grado di stabilire un contatto con gli altri, quindi sceglie per la comunicazione coloro che sono più deboli di lui, che possono essere controllati e manipolati.

Spesso pericoloso data l'incapacità di controllare i tuoi sentimenti e le tue azioni.

"Lampeggia" a qualsiasi stimolo, come un fiammifero, cioè prima reagisce e poi si possono comprendere gli eventi che si sono verificati, le parole dette e così via..

Ipertimico

Il tipo più brillante e mobile, ovunque appaia, attira l'attenzione. Solo non perché lo ama, come dimostrativo, ma perché non sa come fare senza rumore.

È loquace, quasi sempre di buon umore. Solo lui non risponde a domande dirette, cercando di evitare argomenti scomodi.

Ha paura della solitudine e dei confini rigidi che devono essere rispettati. Si batte per la leadership, non intimidito dalla responsabilità solo perché non lo prende sul serio.

Cioè, qualcosa non ha funzionato, sono passato a un altro compito. Sebbene sia abbastanza laborioso, non è in grado di stare fermo, quindi è costantemente in affari.

Ha una visione più ottimista della vita, quindi si aspetta il successo dal suo lavoro e dalla vita in generale.

Distimico

L'esatto opposto del tipo ipotermico, è quasi sempre di umore depresso, esegue il lavoro lentamente, la mancanza di fretta può essere rintracciata non solo nei suoi movimenti, ma anche nei suoi processi mentali.

Ha una bassa autostima, è autocritico e guarda il mondo con occhi tristi, poiché non si aspetta nulla di buono da lui. Cioè, possiamo tranquillamente dire che è una persona pessimista e malinconica..

Non gli piace la comunicazione, è chiuso in se stesso, a volte non si riesce a tirarne fuori nemmeno poche frasi. Questo porta alla solitudine, che deprime ancora di più.

Il senso di giustizia è ipertrofico, il che spesso ha un effetto estremamente negativo su di lui. Ma svolge i compiti prefissati con alta qualità, dando il massimo, in modo che la coscienza non tormenti in seguito.

Affettivamente labile

E una persona del genere sembra bilanciare due estremi: ipotermia e distimismo. Cadere in uno stato, poi in un altro.

Ad esempio, con un evento gioioso piacevole, sarà loquace, attivo, eccitato, ma non appena succede qualcosa, rovinandogli l'umore, diventerà letteralmente silenzioso, triste ed evitando il contatto con chiunque in pochi minuti.

A volte un cambiamento di umore così brusco si verifica senza motivo, cambia solo inaspettatamente anche per se stesso. Un po 'come la psicosi maniaco-depressiva o il disturbo bipolare di personalità, ma questo non significa quale sia la base del loro sviluppo.

Esaltato

Reagisce molto rapidamente e violentemente a qualsiasi stimolo. Cioè, se qualcosa di buono accade a qualcuno dell'ambiente, sarà follemente felice per lui, forse anche di più..

È caratterizzato da impulsi altruistici e dalla capacità di rimanere fedeli ai propri cari. È innamorato e può perdere la testa non solo da una persona amata o amata, ma anche da arte, hobby, religione, sport e così via..

E se ti innamori davvero di qualcuno o qualcosa, allora ti arrendi completamente al processo. Ma i sentimenti tendono sia a divampare inaspettatamente che a raffreddarsi bruscamente. Pertanto, gli hobby e le relazioni generalmente non durano a lungo..

Ansioso

Gli individui ansiosi non hanno fiducia in se stessi e nelle proprie capacità, di solito sono timorosi e timidi. Eventi completamente diversi, anche artificiosi, possono terrorizzare, cosa che molto spesso accade.

Prima di intraprendere qualsiasi azione, esiteranno a lungo, preparandosi in anticipo a fallire, ancora più spaventati dalla necessità di essere attivi.

In situazioni di conflitto preferiscono tacere, tollerare, ma non difenderanno la loro posizione con nessun pretesto. Perché in questo caso c'è un alto rischio di essere rifiutati, e questo è peggio della morte..

In generale, si preoccupano più di quanto agiscano. Ma, se intraprendono un lavoro, lo faranno in modo efficiente in modo che non debbano vergognarsi degli errori che hanno commesso..

Emotivo

Queste persone sono reattive, emotive e impressionabili. Sono guidati nella vita da sentimenti, sensazioni, le decisioni vengono prese anche in base a loro, ma non guidate dalla ragione.

Anche se cercano di evitare di chiarire la relazione, ad esempio, tacere sui reati per non provocare un conflitto.

Non sanno rifiutare, verranno in soccorso, anche se dovranno sacrificare i propri interessi. Chiunque si trovi in ​​una situazione spiacevole gli provoca pietà e compassione..

Piange amaramente anche nei momenti in cui legge il libro, rendendosi conto che gli eventi sono inventati e nessuno degli eroi in realtà ha sperimentato tale sofferenza e tormento. Tra conoscenti e colleghi, di solito è considerato piagnucoloso e vulnerabile, di buon cuore.

Estroverso

Gli estroversi si concentrano su ciò che sta accadendo all'esterno, cioè nella realtà circostante. Sono socievoli, impulsivi e non amano stare da soli con se stessi..

Perché in quei momenti si sentono molto soli e inutili per nessuno. Cambiano facilmente idea, forse perché cedono alla manipolazione e prestano poca attenzione alla conoscenza della propria personalità.

Fanno presto conoscenze e in quasi tutte le società diventano un '"anima", un capobanda, un ragazzo allegro che sicuramente tirerà su di morale tutti. Sufficientemente frivolo e superficiale, non incline a sentimenti profondi.

Introverso

A differenza degli estroversi, gli introversi dedicano più tempo e attenzione a se stessi, ascoltando pensieri, sentimenti ed emozioni..

La necessità di comunicare con qualcuno provoca ansia e stanchezza, quindi, per ripristinare le risorse, si ritirano deliberatamente, facendo in questo caso la scelta a favore della solitudine.

Alle feste, queste persone di solito si tengono un po 'separate, preferendo parlare solo con coloro con cui conoscono da molto tempo..

Inoltre, gli introversi sono lenti, non dovresti aspettarti che completino immediatamente l'attività..

Ma sono in grado di svolgere un lavoro monotono, che raramente una persona intraprenderà. E non solo si esibiranno, ma si divertiranno anche loro.

Nonostante abbiano un'ottima conoscenza delle proprie capacità e limitazioni, non le condivideranno con gli altri.

Ci vuole molto tempo prima che decidano di lasciare che un'altra persona si avvicini.

Tipologia Lichko

Ipertimico

Una persona con un tale psicotipo si adatta rapidamente a vari cambiamenti, è abbastanza ottimista, ma tende ad arrabbiarsi per una ragione insignificante.

Si calma rapidamente, ma spesso si ritrova in storie spiacevoli a causa di tali esplosioni emotive.

Può correre rischi ingiustificati, è uno dei preferiti delle aziende e un proprietario di dipendenza da alcol.

Non resiste a un quadro rigido, quindi non si tratta di alcuna disciplina, così come di stabilità. Spargere soldi, non pensare al futuro, quindi volevo qualcosa adesso - significa che il desiderio deve essere realizzato, nonostante il fatto che domani le tasche saranno completamente vuote.

Cicloide

Le cicloidi hanno spesso cambiamenti di umore, motivo per cui non sono sempre facili da riconoscere..

Ci sono momenti in cui sono attivi, allegri e socievoli, ma letteralmente il giorno dopo si chiudono in se stessi e camminano con occhi tristi, non capendo cosa sia successo.

E se uno stato così malinconico dura più a lungo, rischiano di deprimersi..

In queste settimane di recessione dell'umore, sono apatici, evitano il lavoro e le faccende domestiche, perché non hanno paura del licenziamento o del divorzio, perché tutto è già male.

Ma quando si verifica un'impennata emotiva, possono risolvere in pochi giorni quei compiti per i quali avevano trascorso mesi della loro vita e molte energie prima..

Sensibile

Gli individui sensibili sono troppo sensibili, emotivi e vulnerabili. Di solito vengono chiamati "nerd" o "nerds", perché preferiscono la privacy e lo sviluppo mentale a giochi rumorosi, attività all'aperto e viaggi..

A loro piace comunicare con coloro che sono molto più grandi, perché queste persone hanno molta esperienza di vita, sono interlocutori maturi e interessanti, dai quali puoi imparare molto.

Sono responsabili e assidui, non dovresti aspettarti azioni eroiche e azioni coraggiose da loro. Anche se in caso di emergenza non perdono il controllo di se stessi e, invece di farsi prendere dal panico, mostrano coraggio e ingegnosità.

Labile

Sono anche caratterizzati da frequenti sbalzi d'umore, come le cicloidi. Tollera male la solitudine, percependola come rifiuto.

Sono comprensivi, sinceri, sanno come prendersi cura degli altri ed essere partner e amici fedeli. Perché la rottura delle relazioni è vissuta in modo acuto, profondo e difficile.

Amano la lode e l'attenzione, cercando di vincerla il più possibile. Il processo di lavoro dipende dall'umore, se è buono, trascorreranno la giornata produttiva, in caso contrario, non avranno il tempo di fare nulla di utile.

Di solito gli adolescenti hanno questo stato, non sono particolarmente stabili e sono troppo emotivi nelle loro reazioni..

Schizoide

Queste persone sono dei veri partigiani, non condivideranno le loro esperienze e pensieri con nessun pretesto. Preferiscono la solitudine e non si fidano particolarmente degli altri. Nonostante la freddezza e il distacco, riescono a unirsi a qualsiasi squadra.

Forse perché hanno una fantasia ben sviluppata, l'immaginazione. Hanno un debole per la creatività e hobby insoliti, che suscitano interesse e curiosità..

Ma l'attenzione di altre persone schizoidi è più fastidiosa che piacevole. Perché hanno paura che gli altri, avendo imparato di più e più da vicino, certamente li svaluteranno e rideranno..

Conforme

Cerca di non distinguersi dalla massa, nonostante il fatto che deve sacrificare i suoi interessi e desideri. E anche a commettere atti per i quali poi c'è vergogna.

Ma se la società decide di commettere un crimine, non oserà opporsi o rifiutare una causa comune.

Questa incapacità di difendersi è generalmente estremamente negativa per la salute. Dopotutto, in questo caso, dopo essere caduto in un ambiente deviante, prende bevande alcoliche e droghe..

Sono conservatori e rifiutano categoricamente tutto ciò che differisce dalle basi e dalle norme generalmente accettate.

Psicastenico

Di solito gli psicastenici si distinguono per le elevate capacità mentali, ma allo stesso tempo sono indecisi, timidi.

Anche se spesso mostrano eccessiva fiducia in se stessi, criticando gli altri per l'incapacità o la mancanza di desiderio di raggiungere il loro livello di sviluppo.

Preferiscono trascorrere il loro tempo libero pensando, sono inclini ad azioni e dipendenze impulsive. Significa che bevono spesso alcolici, desiderando così rilassarsi e distendersi.

Lo psichiatico è superstizioso e dispotico anche nella comunicazione, cioè c'è solo un punto di vista corretto: il suo. E nessuno gli dimostrerà che ha torto o che ci possono essere parecchie opinioni.

Asteno-nevrotico

Una persona del genere è piamente convinta di essere gravemente malata. Ha un'autostima eccessivamente bassa, motivo per cui non difende quasi mai la sua opinione, non si difende in caso di attacchi dall'esterno.

Ma è considerato abbastanza irascibile, coloro che non sono abbastanza fortunati da finire sotto la "mano calda" sperimentano tutta la potenza della rabbia di un aseno-nevrotico. Poi chiede perdono, pentendosi sinceramente di quello che è successo..

Tali sentimenti e stati portano a conflitti intrapersonali. Sullo sfondo del quale diventa irritabile, vendicativo e sospettoso, insieme a caratteristiche ipocondriache.

Ma una persona del genere non ha solo qualità negative. Spesso si vanta di avere un pensiero fuori dagli schemi, un sottile senso dello stile e dedizione..

Isteroide

Non tollerano se in loro presenza qualcun altro attira gli occhi e attira l'attenzione. Si distinguono per un comportamento dimostrativo e innaturale, a volte preteso in modo disgustoso.

Non capace di sentimenti profondi e relazioni a lungo termine. Per motivi di fama, sono persino pronti a tentare il suicidio. Naturalmente lasciando la possibilità di salvarli.

Non finiscono ciò che hanno iniziato, poiché perdono interesse e il lavoro scrupoloso è ciò che cercano di evitare.

Emotivo, piagnucoloso, dramma d'amore, essere bello e romantico, come nei film. In generale, non ti annoierai con loro, ma non ti rilasserai nemmeno..

Instabile

Un tipo instabile di persone si distingue per la tendenza alla sciatteria e uno stile di vita immorale. Quindi alcol o droghe sono presenti in quasi tutti i rappresentanti di questa caratteristica..

Non amano pianificare, prendere decisioni e fare scelte, quindi per lo più preferiscono seguire il flusso, arrendendosi alla volontà del destino..

Il futuro non li disturba, perché non sai mai cosa sarà, se lo sarà. A loro piace vivere di più il momento e goderselo indipendentemente dalle circostanze. Ciò significa che per amore dell'adrenalina sono pronti a correre rischi ingiustificati..

Sono spensierati e irresponsabili, il che, in linea di principio, spiega il loro amore per le corse, il gioco d'azzardo.

Dopotutto, sembra loro che probabilmente non succederanno loro cose brutte, le opzioni per il risultato degli eventi sono necessariamente luminose, promettendo una carica di emozioni positive. Cosa ti spinge a commettere atti sconsiderati.

Epileptoide

Il tipo più difficile, poiché gli individui con questo carattere sono irascibili, incapaci di adattarsi ai cambiamenti e piuttosto difficili da comunicare. Sono molto gelosi, inclini all'alcolismo e alla violenza..

Possono sopportare qualcosa per molto tempo, ma in un momento inaspettato cadono nella passione e distruggono tutto ciò che è vicino. Non ci sono eccezioni, cioè persone innocenti, anche i bambini, sono a rischio di sofferenza..

Amano l'ordine e la pulizia. La sciatteria, a proposito, li fa anche incazzare. Il fisico è generalmente forte, tozzo. Sono forti e resistenti. I processi di pensiero sono rallentati, motivo per cui l'attività mentale a volte viene data con un certo sforzo.

Completamento

E per oggi è tutto, cari lettori! Iscriviti agli aggiornamenti del sito e segui i collegamenti per ottenere informazioni più dettagliate su ogni tipo esistente di accentuazione della personalità.

Questo ti permetterà di scoprire a quale persona appartieni tu o i tuoi cari..

Abbi cura di te e sii felice!

Il materiale è stato preparato da una psicologa, terapista della gestalt, Zhuravina Alina

Classificazione di K. Leonhard

Soddisfare

Sin dai tempi antichi, le persone hanno avuto bisogno di prevedere il comportamento di un'altra persona, perché questo garantisce la sopravvivenza. Soprattutto se non sono una persona fisicamente molto forte, allora devo avere elevate capacità cognitive e... astuzia. E poi sono richiesti specialisti che possono aiutarmi in questa difficile questione. Ci sono molte persone sul pianeta e ognuna ha le sue caratteristiche individuali, come posso capire cosa aspettarmi da una persona in particolare? E poi questi specialisti hanno pensato al perché non creare categorie di persone, in cui in ciascuna categoria verrà raccolto un certo insieme di attributi, definendo una persona in un tipo o nell'altro. E quindi chi ricordiamo dalla storia?
Ad esempio, l'antico medico greco Ippocrate.

Secondo Ippocrate

I tipi di temperamento secondo Ippocrate sono le più antiche tra le tipologie psicologiche. Flemmatico, collerico, sanguigno e malinconico. Ippocrate spiegava il temperamento come una caratteristica del comportamento, la predominanza nel corpo di uno dei "succhi di vita" (quattro elementi):
• La predominanza della bile gialla (cole, "bile, veleno") rende una persona impulsiva, "calda" - collerica.
• La predominanza della linfa (catarro, "catarro") rende una persona calma e lenta - flemmatica.
• La predominanza del sangue (sanguis, "sangue") rende una persona mobile e allegra - una persona sanguigna.
• La predominanza della bile nera (bile melena, "bile nera") rende una persona triste e paurosa - malinconica.

Anche una delle tipologie più apprezzate è l'oroscopo. La pratica di redigere oroscopi per predire il futuro sorse intorno al V secolo. AVANTI CRISTO e. in Mesopotamia, dando inizio alla tradizione dell'astrologia oroscopica. Le Date hanno notato che ogni anno nello stesso mese una certa costellazione sorge all'orizzonte e hanno associato il sorgere di questa costellazione allo stato di natura in questo mese. Questo stato è stato fissato dalla tradizione in una forma rituale e mitologica. È così che è apparso l'oroscopo a noi noto.

Se passiamo a classificazioni successive, all'inizio del XX secolo, lo scienziato russo Ivan Pavlov ha collegato i tipi di temperamento secondo Ippocrate con le proprietà generali dei processi nervosi e ha dimostrato che ogni persona ha un tipo innato del sistema nervoso che dipende debolmente dall'educazione e dall'influenza degli altri. Sotto la base fisiologica di ciascuno dei temperamenti, ha compreso il tipo di attività nervosa superiore, che è determinata dal rapporto tra equilibrio, forza e mobilità dei processi inibitori ed eccitatori. Ciò è in sintonia con la tipologia rappresentata dal profiling, nel senso che gli psicotipi si basano anche sul tipo di sistema nervoso. In continuità con questa classificazione, si sta costruendo un modello di psicotipi dell'Accademia.

Nel mio corso Profiler-Verifier, insegno agli studenti che la classificazione è uno strumento. E qui è importante capire che non esiste un'unica classificazione corretta, è impossibile coprire 7,7 miliardi di persone in una classificazione. Più strumenti, più facile sarà per uno specialista portare a termine il tuo compito. Immagina quanto sia difficile e, direi, impossibile costruire una casa con un martello in mano. Quindi anche qui, più strumenti hai nel tuo salvadanaio, più avrai successo come specialista..

Oggi parleremo di cosa sono le altre tipologie, dove si intersecano con il nostro modello, in cosa sono simili e in cosa sono diverse. In effetti, molte tipologie sono davvero simili. Convenzionalmente, l'essenza è la stessa, l'interpretazione è diversa. Ma questo è ciò che li rende notevoli. In fondo le persone sono così poliedriche, mosaico e ognuna è unica a modo suo, ma allo stesso tempo ci sono caratteristiche e meccanismi comuni che ci uniscono.
In precedenza, Strachkova Irina ha considerato la classificazione di C.G. Jung. Puoi leggere le informazioni a riguardo seguendo il link
Oggi considereremo con voi la seguente classificazione: accentuazioni di carattere secondo K. Leonhard.

Secondo Leonhard

L'accentuazione è definita come tratti della personalità che sono più pronunciati del modello di personalità, ma non così sporgenti come nella psicopatia. L'accentuazione del carattere può essere una conseguenza sia dei fattori ereditari che dell'uno o dell'altro tipo di educazione del bambino. I fattori di educazione che provocano e rinforzano le accentuazioni, ad esempio, includono iperprotezione, educazione connivente, rifiuto emotivo, educazione crudele o contraddittoria, educazione nelle condizioni del "culto della malattia".
Le accentuazioni dei caratteri appaiono come risultato di:
- disturbi neuropsichiatrici e varie malattie del corpo, che esacerbano l'uno o l'altro tratto della personalità (irritabilità, paura, ecc.);
- uno stile di vita che richiede un maggiore sfruttamento dell'uno o dell'altro tratto della personalità (crudeltà, debole volontà, depressione, ecc.);
- l'emergere di problemi di vita difficili da superare durante i periodi di crisi dell'età.
Karl Leonhard ha diviso le specie che ha identificato secondo diversi principi. Ha identificato tre gruppi di tipi di accentuazioni in base alla loro origine: temperamento, carattere e livello personale.

Tipo ipertimico.

Queste persone hanno una maggiore loquacità e un buon umore, che è combinato con un'irrefrenabile sete di attività. Puoi vedere la loro tendenza a deviare spesso dall'argomento della conversazione. Tuttavia, dimostrano un'elevata socievolezza, sono inclini alla leadership, ricorrono molto attivamente all'uso di mezzi di comunicazione non verbali. Qui va notato la presenza di un'elevata autostima, che si combina con un atteggiamento frivolo nei confronti delle responsabilità che gli vengono date. Una dura disciplina, una noiosa attività monotona e la solitudine sono ciò di cui hanno paura i rappresentanti del tipo ipertimico.

Tipo distimico.

Gli individui appartenenti a questo tipo si distinguono per la loro serietà, ma allo stesso tempo c'è
lentezza e debolezza nella manifestazione degli sforzi volontari. Spesso soffrono di depressione dell'umore, bassa autostima e reticenza. Tutte queste proprietà portano al fatto che i rappresentanti del tipo distimico sviluppano un atteggiamento pessimistico nei confronti del futuro. È anche possibile notare un aumento
senso di correttezza combinato con integrità.

Tipo affettivo-labile.

Tutto è estremamente semplice qui. I rappresentanti di questo tipo sono caratterizzati da un cambiamento negli stati distimici e ipertimici, la cui essenza è presentata sopra. Una tale personalità è vulnerabile, capace di mostrare empatia, ci sono alti principi morali. Non sono esclusi i cambiamenti ciclici dell'umore, che determinano l'atteggiamento di un determinato individuo nei confronti delle altre persone. Non tollera l'indifferenza verso se stesso, non ammette la solitudine, non percepisce la maleducazione. Ansioso. Una persona piuttosto amichevole, autocritica di se stessa, sempre eseguibile. È spesso di umore depresso, ha la capacità di difendere i propri interessi. È importante che qualcuno lo supporti

Tipo esaltato.

Le persone appartenenti a questo tipo, mostrano abbastanza chiaramente le loro emozioni che sorgono come reazione agli eventi in corso. Ciò significa che reagiscono in modo più vivido se è accaduto qualcosa di positivo e viceversa - percepiscono gli eventi tristi molto più difficili. Molto spesso, la motivazione per uno stato elevato sono gli impulsi altruistici. C'è un grande affetto per la famiglia e gli amici. Può mostrare sincero amore per la natura, l'arte o le idee religiose.

Tipo ansioso.

Come puoi intuire dal nome stesso di questo tipo, è caratterizzato dalla presenza di proprietà come: umore minore, basso contatto, paura, insicurezza, isolamento e risentimento sono spesso manifestati. I bambini ansiosi a volte hanno paura di essere soli, spesso hanno paura del buio o degli animali. Se parliamo di rappresentanti adulti, va notato la presenza di elevati requisiti etici e morali, nonché un pronunciato senso di responsabilità e dovere. Le persone di questo tipo sono caratterizzate da umiltà, timidezza e anche dall'incapacità di difendere la propria posizione nella controversia..

Tipo emotivo.

Si manifesta abbastanza chiaramente nel campo delle emozioni sottili. Differisce in sensibilità e manifestazione di reazioni profonde. Si può sostenere che, in termini di proprietà, questo psicotipo è correlato al tipo esaltato, che è stato menzionato un po 'sopra. Allo stesso tempo, si distingue dal tipo esaltato per una manifestazione meno violenta di emozioni. I rappresentanti del tipo emotivo mostrano impressionabilità, emotività, gentilezza, reattività ed empatia nei confronti delle persone. Molto raramente possono entrare in situazioni di conflitto, preferiscono portare i reati in se stessi, cercando di non far peggiorare la condizione. Sono caratterizzati da diligenza e un accresciuto senso del dovere..

Tipo demo.

Lo chiama così perché un individuo che appartiene a persone con una tale accentuazione del carattere ha un comportamento dimostrativo. Vale la pena notare la sua vivacità, facilità nello stabilire contatti con gli altri, nonché mobilità e abilità artistica. Questo tipo ama tessere intrighi, essere sotto i riflettori, si adatta facilmente alle persone. Ha la tendenza a mentire e lo fa con successo e in modo convincente.

Tipo pedante.

Questo tipo è caratterizzato dall'inerzia dei processi mentali, c'è una lunga esperienza dopo eventi traumatici. Le persone che appartengono a questo tipo molto raramente entrano in conflitto, poiché questa è considerata una manifestazione di conflitto superflua. Allo stesso tempo, queste persone reagiscono in modo abbastanza brusco a qualsiasi manifestazione di disturbo. La pulizia, la puntualità e la scrupolosità, così come la coscienziosità e la perseveranza, sono caratteristiche tipiche di queste persone. Va anche notato la loro tendenza a frequenti autocontrolli e dubbi nelle loro azioni..

Tipo bloccato

Chiamato anche affettivo-stagnante. Deve il suo nome alla particolarità di questa specie: l'elevato ritardo degli affetti. Ciò significa che una persona è in grado di soffermarsi sui suoi pensieri e sentimenti. È difficile per lui dimenticare i reati e si può anche notare l'inerzia nelle capacità motorie. Queste persone distinguono chiaramente tra amici e nemici e hanno la tendenza a conflitti prolungati. Da notare anche una tendenza alla vendetta e al sospetto. Allo stesso tempo, mostra la volontà di raggiungere l'obiettivo..

Tipo eccitabile.

Aumento dell'impulsività, mancanza di controllo, controllo molto debole su impulsi e pulsioni: queste sono le caratteristiche di persone di questo tipo. Vale anche la pena notare altre proprietà: rabbia, tendenza al conflitto, intolleranza. Nonostante l'impulsività e l'eccitabilità, questo tipo di persone è spesso pesante nelle loro azioni e sono anche poco socievoli. Si osserva indifferenza per il futuro, queste persone preferiscono essere completamente nel presente. Preferendo essere prepotenti, spesso scelgono di comunicare con personaggi più deboli.

Tipo estroverso.

I rappresentanti di questo tipo hanno una predisposizione a fare appello a ciò che manifesta la sua influenza dall'esterno. La manifestazione delle loro reazioni è focalizzata su stimoli esterni. Queste persone sono attivamente alla ricerca di nuove sensazioni, si divertono a comunicare con nuove persone. Vale anche la pena notare la presenza di impulsività negli estroversi nelle loro azioni. Le persone di questo tipo tendono ad ascoltare l'opinione di qualcun altro, sono esposte all'influenza di qualcun altro. La tua opinione non è persistente.

Tipo introverso.

Queste persone apprezzano principalmente le prestazioni, elevandole al di sopra delle sensazioni e delle percezioni. Gli eventi esterni nella vita degli introversi li influenzano molto meno dei loro pensieri. Si può notare che l'introversione può essere ragionevole ed eccessiva. Se nel primo caso un rappresentante di questo tipo è in grado di sviluppare il proprio pensiero, allora un'eccessiva introversione porta all'esistenza nelle sue idee irreali. Vale anche la pena sottolineare che gli introversi sono poco comunicativi e preferiscono rimanere in disparte..

Se sei interessato a una descrizione degli psicotipi del modello MAIL, clicca qui

Va notato che gli ultimi due tipi sono per definizione abbastanza vicini a quelli di Jung. Se prendiamo la definizione di estroversione secondo Leonhard, allora un estroverso è una persona che si concentra principalmente sugli stimoli esterni ed è estremamente suscettibile alle manifestazioni dell'ambiente. Un introverso secondo Leonhard, al contrario, è immune all'influenza del destino ed è guidato dalle sue idee interiori.

Conosci te stesso

Se sei interessato a conoscere il tuo tipo in base a questa classificazione, puoi andare qui:

Accentuazione del carattere umano: classificazione secondo Leonhard e Lichko

Il confine tra norma e patologia


Cercando di valutare in modo indipendente il grado di adeguatezza propria o di qualcun altro, le persone spesso si chiedono dove sia il confine tra psiche e comportamento normale e patologico. Varie accentuazioni del carattere sono definite come il grado estremo di norma clinica al confine con la patologia.

Nella seconda metà del secolo scorso, precisamente nel 1968, lo psichiatra tedesco K. Leonhard ha introdotto il concetto di "accentuazione". Lo ha definito come tratti della personalità anormali e amplificati..

Nove anni dopo, nel 1977, lo scienziato sovietico AE Lichko suggerì di usare un termine più preciso e ristretto "accentuazione del carattere". Furono questi due scienziati (K. Leongrad e A. E. Lichko) che diedero un contributo inestimabile alla scienza della psicologia, sviluppando concetti vicini e complementari e classificazioni delle accentuazioni.

Accentuazione del carattere - sovraespressione di alcuni tratti.
L'accentuazione è un segno di disarmonia e squilibrio nel mondo interiore di una persona.

Quando alcuni tratti caratteriali sono troppo ipertrofici e pronunciati, mentre altri vengono soppressi, la persona diventa vulnerabile a determinate influenze psicogene e ha difficoltà a mantenere uno stile di vita normale.

L'eccessiva enfasi e acutezza di alcuni tratti caratteriali è percepita da una persona e dal suo ambiente come una sorta di problema psicologico che interferisce con la vita, e quindi viene erroneamente classificata come disturbo mentale.

Differenze tra accentuazione della personalità e disturbo della personalità

  • Influenza su un'area specifica della vita. L'accentuazione si manifesta in specifiche situazioni stressanti e di crisi che interessano un'area della vita. Il disturbo della personalità colpisce tutti gli ambiti della vita di una persona.
  • Temporaneamente. Più spesso, l'accentuazione del carattere si manifesta negli adolescenti e occasionalmente nell'età adulta. Gravi disturbi mentali si sviluppano e tendono a peggiorare più tardi nella vita dell'individuo.
  • Breve durata del disadattamento sociale o sua completa assenza. Il disadattamento sociale è una perdita parziale o totale della capacità di un individuo di adattarsi alle condizioni dell'ambiente sociale. L'accentuazione, a differenza del disturbo di personalità, non impedisce a una persona di adattarsi nella società e di esserne un membro a tutti gli effetti, o "inquietante" per un breve periodo.
  • L'accentuazione del carattere può servire da impulso per la formazione della psicopatia solo se i fattori e gli effetti traumatici sono troppo forti e prolungati. Inoltre, un impatto così negativo può provocare reazioni emotive acute e nervi..

Classificazione delle accentuazioni secondo Leonhard

Anche la primissima classificazione scientifica delle accentuazioni, proposta dallo scienziato tedesco K. Leonhard, è considerata una tipologia di caratteri. Si basa su una valutazione dello stile di comunicazione dell'individuo con le persone che lo circondano..

Una breve descrizione dei dodici tipi di accentuazioni secondo K. Leonhard:

  • Ipertensivo: attivo, ottimista, socievole, proattivo, irresponsabile, conflittuale, irritabile.
  • Distinto: serio, coscienzioso, giusto, passivo, lento, pessimista.
  • Cicloide: un tipo che si manifesta alternativamente come ipertimico e distimico.
  • Eccitabile: coscienzioso, premuroso, litigioso, prepotente, irritabile, irascibile, orientato all'istinto.
  • Bloccato - deciso, volitivo, esigente, sospettoso, risentito, vendicativo, geloso.
  • Pedante: non litigioso, pulito, coscienzioso, affidabile, noioso, indeciso, formalista.
  • Ansioso: amichevole, dirigente, autocritico, pauroso, timido, sottomesso.
  • Emotivo: gentile, compassionevole, giusto, in lacrime, eccessivamente vulnerabile e di buon cuore.
  • Dimostrativo: soave, straordinario, carismatico, supponente, egoista, vanitoso, vanaglorioso, ipocrita, incline all'inganno.
  • Esaltato: emotivo, amoroso, altruista, volubile, mutevole, incline al panico e all'esagerazione.
  • Estroverso: attivo, estroverso, amichevole, frivolo, miope, soggetto a influenze esterne.
  • Introverso: moderato, di principio, non conflittuale, giudizioso, poco influenzato dall'esterno, chiuso, testardo, rigido.

Classificazione di Lichko delle accentuazioni

La particolarità della classificazione delle accentuazioni del carattere secondo A.E. Lichko è che lo scienziato sovietico l'ha costruita sulla base dei risultati delle osservazioni del comportamento deviante di adolescenti e giovani uomini. La base teorica per questo era il lavoro di K. Leonhard e dello psichiatra sovietico P. B. Gannushkin.

Secondo A.E. Lichko, le accentuazioni del carattere si manifestano maggiormente in giovane età, in seguito perdono la loro acutezza, ma possono aggravarsi in circostanze sfavorevoli.

A.E. Lichko ha lavorato con gli adolescenti, ma non ha limitato la portata del suo concetto strettamente a questo periodo di età.

Classificazione dei tipi di accentuazioni del carattere secondo A.E. Lichko:

Sono persone iperattive, mobili, socievoli e allegre. Il loro umore, di regola, è sempre ottimista. Allo stesso tempo, sono irrequieti, indisciplinati, conflittuali, facilmente ma superficialmente trascinati, troppo sicuri di sé, inclini a sopravvalutare le proprie capacità, vanagloriosi. Queste persone amano le aziende irrequiete, l'eccitazione e il rischio..

L'ipertimicità in questo caso viene osservata per una o tre settimane, quindi viene sostituita dalla sottodepressione (depressione lieve). Il costante cambiamento di umore sollevato e depresso e ha dato origine al nome di questo tipo di accentuazione.

Durante i periodi di umore edificante, una persona del genere è allegra, proattiva, socievole. Quando l'umore cambia, compaiono tristezza, apatia, irritabilità e desiderio di solitudine. Durante i periodi di sottodepressione, il tipo cicloide reagisce molto bruscamente alle critiche e ai problemi minori.

Questo tipo di accentuazione differisce dal precedente per un brusco e spesso imprevedibile cambiamento di umore. Qualsiasi piccola cosa può causarlo. Essendo depresse, queste persone cercano il sostegno dei propri cari, non si isolano, ma ricorrono all'aiuto, lo chiedono, hanno bisogno di essere rallegrati e intrattenuti.

Una personalità labile è sensuale e sensibile, l'atteggiamento degli altri è sentito e compreso da lei in modo molto sottile. Queste persone sono guidate, simpatiche, gentili, fortemente e sinceramente attaccate ai propri cari..

  • Asthenoneurotic

Le persone di questo tipo sono disciplinate e responsabili, ordinate, ma allo stesso tempo si stancano troppo velocemente, soprattutto se devono svolgere lavori mentali difficili o partecipare a gare. L'accentuazione si manifesta come irritabilità, sospettosità, malumore, ipocondria, esaurimenti emotivi nel caso in cui qualcosa non vada secondo i piani.

Sono persone molto sottili, empatiche e vulnerabili, provano acutamente gioia e tristezza, paura. Modesti, timidi di fronte agli estranei, sono aperti e socievoli con le persone più vicine.

Sfortunatamente, queste persone gentili e simpatiche spesso non sono sicure di sé, soffrono di bassa autostima e di un complesso di inferiorità. Il tipo sensibile ha un senso del dovere, onore, accresciuti requisiti morali e diligenza ben sviluppati. Sanno come essere amici e amare.

  • Psicastenico

Queste sono persone intellettualmente sviluppate, inclini a ragionare, filosofare, impegnarsi nell'introspezione e nella riflessione. Precisione, calma, prudenza e affidabilità nel loro carattere sono combinate con indecisione, paura di responsabilità significative e richieste elevate.

Persone introverse che vivono il proprio mondo interiore, fantasie e interessi stabili. Preferiscono la solitudine, sono laconici, moderati, mostrano indifferenza, sono incomprensibili per gli altri e loro stessi non capiscono i sentimenti degli altri.

  • Epileptoide

Sono persone crudeli, prepotenti, egoiste e allo stesso tempo piagnucolose, il loro umore è quasi sempre malinconico. Sono caratterizzati dai seguenti tratti caratteriali: gelosia, meschinità, scrupolosità, pedanteria, formalismo, puntualità, completezza, attenzione.

L'egocentrismo è accentuato, c'è una tendenza alla teatralità, al pathos, all'invidia. Queste persone bramano maggiore attenzione alla loro persona, complimenti, lodi, ammirazione e ammirazione, non tollerano confronti in peggio. Sono attivi, socievoli, propositivi..

Sono persone frivole, pigre e oziose, di regola non hanno voglia di studio o lavoro, vogliono solo riposarsi e divertirsi, non pensano al futuro. Il tipo instabile brama la libertà assoluta, non tollera l'autocontrollo. Queste persone hanno la tendenza alle dipendenze, molto loquaci, aperte, disponibili..

Queste sono persone opportuniste che si sforzano di pensare e agire "come tutti gli altri" e di compiacere la società. Queste persone sono amichevoli e non conflittuali, ma il loro pensiero e comportamento sono rigidi. Un conformista può obbedire sconsideratamente a una figura autoritaria o alla maggioranza, dimenticandosi dell'umanità e della moralità.

Oltre a undici tipi di accentuazione, A.E. Lichko ha identificato due dei suoi gradi:

  1. L'accentuazione latente è una variante comune della norma, si manifesta in un trauma mentale, non porta a disadattamento.
  2. L'accentuazione esplicita è una versione estrema della norma; tratti caratteriali accentuati si manifestano costantemente per tutta la vita, anche in assenza di traumi mentali.

La classificazione delle accentuazioni di A. E. Lichko rimane rilevante e popolare nel nostro tempo.

Riassumendo, possiamo dire che l'accentuazione del carattere è un "clou" che distingue un individuo da una persona "normale" e un "neo" nella sua personalità.