Il problema del comportamento di dipendenza negli adolescenti

La dipendenza sta iniziando ad assumere su scala globale. Si manifesta in deviazioni nelle norme comportamentali. Il comportamento di dipendenza è un'abitudine che può distruggere il corpo umano. La persona sta cercando con tutte le sue forze di sfuggire alla realtà che ferisce la coscienza attraverso l'uso di varie sostanze psicotrope, determinate attività.

Il problema del comportamento di dipendenza negli adolescenti

Definizione della deviazione

La dipendenza o il comportamento di dipendenza degli adolescenti appartiene al gruppo delle deviazioni comportamentali (dipendenze). Il concetto è apparso non molto tempo fa. Il significato ampio della parola "dipendenza" implica riporre la speranza in qualcuno o qualcosa per ottenere soddisfazione o per adattarsi all'ambiente..

Gli adolescenti sono più a rischio di dipendenza rispetto ad altri gruppi di età. La loro psiche non è ancora completamente formata, nel corpo si stanno verificando cambiamenti ormonali, l'individuo impara a essere consapevole di se stesso come parte della società, a comunicare e ad adattarsi all'età adulta. Il comportamento di dipendenza è strettamente correlato all'abuso di sostanze psicotrope, alla comunicazione con certe persone, a certi tipi di attività (sport, sesso, gioco d'azzardo) e alle violazioni dei diritti, ai bisogni individuali, che dovrebbero rendere il ribelle armonioso, felice.

Tradotta dall'inglese, la parola dipendenza significa "dipendenza, dipendenza". Se ci rivolgiamo alle radici latine della parola, veniamo "vincolati dal debito" nella traduzione. Quando una persona cerca costantemente di fuggire dalla realtà, sorge una dipendenza psicologica persistente. Eliminare i fattori chimici non è così difficile come psicologico.

Tipi di comportamento che crea dipendenza

La dipendenza tra gli adolescenti si presenta in vari gradi di gravità. Può essere quasi impercettibile, simile al normale comportamento dell'individuo, o arrivare agli estremi. Un alto grado di dipendenza è accompagnato da patologie psicosomatiche. Diverse forme di dipendenza hanno la particolarità di essere combinate e di tramutarsi l'una nell'altra. Dopo aver rinunciato all'alcol, una persona inizia a fumare molto; dopo aver smesso di drogarsi, molte persone si avvicinano alla religione, diventando fanatici e mantenendo così il loro stato psicologico allo stesso livello di prima.

Forme di dipendenza

Il comportamento di dipendenza che si manifesta nell'adolescenza non è completamente diverso da quello di un adulto. Esistono 2 sottospecie:

  1. chimica;
  2. non chimico.

La dipendenza chimica consiste nell'uso di qualsiasi sostanza che possa influenzare il sistema nervoso centrale, attivando centri del piacere (alcolismo, abuso di sostanze, tossicodipendenza, fumo di tabacco, fumo di narghilè, miscele per fumatori, droghe, alcuni tipi di veleni).

Qualsiasi attività che distrugge la psiche di un individuo appartiene a varietà di dipendenza non chimiche. Fino a poco tempo fa non esistevano concetti come dipendenza dal gioco, nomofobia e dipendenza dai social network, ma oggi sono inclusi anche nell'elenco delle dipendenze non chimiche. Ciò include anche comportamento sessuale che crea dipendenza, eccesso di cibo, mal di testa, maniaco del lavoro, ascolto prolungato di composizioni musicali a bassa frequenza, partecipazione a sette, gruppi estremisti, manipolazione del proprio stato mentale, masochismo, ecc. La lista è infinita. Ad oggi, il problema dei disturbi mentali nei bambini adolescenti è molto acuto.

Il comportamento di dipendenza può portare a gravi conseguenze in futuro, sia per l'individuo stesso che per coloro che lo circondano:

  • sindrome maniacale;
  • malattie psicosomatiche;
  • una tendenza all'omicidio o al suicidio;
  • rottura completa dei legami con la società;
  • schizofrenia;
  • degrado della personalità.

La cosa principale è capire cosa può causare il desiderio di fuggire dalla realtà, mostrare aggressività nei confronti del mondo esterno.

Fattori provocatori

Ogni atto commesso da una persona ha il suo background, un motivo che ha spinto l'individuo. In base al profilo psicologico, la zona a rischio comprende bambini troppo vulnerabili, più suscettibili di altri, soggetti a violenza domestica e allevati in modo severo. L'individuo chiede aiuto con tutto il suo comportamento. E non può essere ignorato.

Gli psicologi identificano 4 ragioni principali.

  1. Socioeconomico: globale e tradizionale.
  2. Costituzionale e biologico.
  3. Sociale.
  4. Individuale.

Socio-economico

Il fattore globale di natura socio-economica è l'ingresso del Paese nel mercato economico mondiale, che porta alla proliferazione di nuovi gadget, droghe, bevande alcoliche e influisce sulla percezione del mondo da parte degli adolescenti in generale..

Prerequisiti per il comportamento di dipendenza negli adolescenti

Le ragioni tradizionali sono fattori inerenti a determinati gruppi sociali all'interno del paese. Ciò include tolleranza all'alcol, matrimonio precoce, fumo di tabacco, droghe leggere (marijuana, canapa).

Costituzionale e biologico

Il fattore costituzionale e biologico risiede nelle caratteristiche dello sviluppo della psiche dell'individuo. Molto spesso, una persona non può posizionarsi se non attraverso l'uso del doping. Le anomalie mentali spesso iniziano a manifestarsi nell'adolescenza. Alcuni di loro vengono acquisiti durante il processo di crescita, mentre altri vengono portati dall'infanzia. La paura del buio si sviluppa spesso nell'adolescenza in una paura degli specchi, una riluttanza a rimanere soli, una mania di persecuzione, ecc. arretratezza. Un gruppo separato include deviazioni mentali come la psicopatia, accentuazioni del carattere.

I seguenti tipi di accentuazioni del carattere degli adolescenti sono più strettamente correlati alla necessità di consumare componenti psicoattive:

  • ipertimico;
  • ipereccitabile;
  • isterico;
  • epilettoide;
  • instabile.

Il tipo più comune di accentuazione instabile del carattere tra gli adolescenti. È molto difficile passare subito dai sentimenti negativi a quelli positivi. Gli adolescenti cercano di farlo con un metodo che non richiede molto sforzo e attività produttiva, che è facilmente realizzabile con l'aiuto di sostanze psicoattive..

Sociale

La famiglia si distingue tra i fattori sociali più pericolosi. Il grado successivo è il successo dell'adattamento in un particolare ambiente, società, ambiente sociale nel suo insieme. I mass media, Internet e altre fonti hanno un enorme impatto sull'emergere della dipendenza. Ma l'ambiente familiare è la base per la formazione di una personalità completa..

I principali fattori trainanti degli errori genitoriali sono:

  • abuso di droghe, alcol e altre sostanze di fronte al bambino;
  • disturbi mentali dei genitori;
  • iperprotezione - aumento della custodia (il bambino diventa debole di volontà), ipoprotezione - mancanza di attenzione (la persona è lasciata sola con i suoi problemi, il bambino è costantemente lasciato a se stesso);
  • incongruenza;
  • stato emotivo instabile di uno dei genitori, quando la lode e il rimprovero dipendono completamente dall'umore di un adulto;
  • incomprensione, mancanza di cure da parte dei genitori.

Educazione impropria del tipo di iperprotezione

Psicologico individuale

Ciò include il desiderio di un adolescente di inserirsi in un gruppo di coetanei socialmente significativo o in un gruppo di adolescenti più anziani. Imitazione di bambini che fanno uso di alcol, droghe psicotrope, desiderio di mostrarsi come cellula a tutti gli effetti della società. Molto spesso, rifiutandosi di commettere atti considerati significativi in ​​un determinato gruppo sociale, un adolescente diventa oggetto di scherno, bullismo minorile. Pertanto, una personalità debole è guidata da persone più influenti..

Il malessere personale è provocato dalla presenza di tratti caratteriali anormali (edonismo, diminuzione o aumento dell'autostima, instabilità mentale, avventurismo, aumento della conformità).

Questo gruppo di fattori include reazioni di protesta contro la pressione pedagogica di adulti, coetanei, neutralizzazione delle emozioni negative, curiosità. Nel processo di sviluppo della personalità, qualsiasi fattore, sia negativo che positivo, può influenzare il comportamento di dipendenza. Le ragioni della dipendenza negli adolescenti sono molto sfaccettate e non possono essere fondamentali nel comportamento di un particolare individuo..

Il ruolo principale è assegnato all'esperienza dell'adolescente del suo "dramma" personale - il conflitto interpersonale.

Formazione della sindrome

Gli adolescenti sviluppano la dipendenza molto più velocemente degli adulti. Ci vogliono solo un paio di mesi dal momento dei primi test alla comparsa della sindrome da astinenza. La dipendenza si forma in più fasi:

  • primi campioni;
  • ritmo che crea dipendenza;
  • comportamento di dipendenza consolidato;
  • predominanza della dipendenza;
  • disastro che crea dipendenza.

I primi sintomi della formazione della dipendenza sono disturbi del sistema nervoso. Gli adolescenti diventano irritabili, reagiscono in modo aggressivo a qualsiasi tentativo di parlare, diventano depressi, compaiono evidenti sbalzi d'umore, disturbi del sonno, allucinazioni e disturbi fobici. Come risultato della costante sovraeccitazione del sistema nervoso centrale, l'individuo spesso si sveglia, vede incubi e perde rapidamente energia. A causa della stanchezza costante, dei disturbi del sonno, il cervello inizia a produrre varie immagini spaventose, percepite come reali. Gli adolescenti pensano di vedere ragni, persone morte, animali spaventosi, creature ultraterrene e fantastiche.

Sintomi di formazione di dipendenza

Gli adolescenti raggiungono lo stadio di degrado mentale molto più velocemente degli adulti. L'individuo inizia a rimanere molto indietro nello sviluppo psicomotorio rispetto ai coetanei. Un adolescente non può concentrarsi su un determinato argomento, si osservano disturbi della memoria, la pelle diventa grigiastra.

La prognosi della dipendenza chimica in qualsiasi fase negli adolescenti sarà sfavorevole. La maggior parte dei bambini non vuole assolutamente cedere al trattamento, considerando che il loro comportamento è la norma.

Possibili conseguenze

Le conseguenze della dipendenza chimica e non chimica per l'organismo e la psiche dell'adolescente sono spaventose. Qualsiasi comportamento di dipendenza porta alla distruzione delle cellule cerebrali e il comportamento chimico interrompe anche il lavoro dell'intero organismo, fino alla morte completa degli organi e dei loro sistemi.

La psiche dei tossicodipendenti non si sviluppa, l'intelletto si ferma. L'individuo è incapace di risolvere un problema elementare. I tossicodipendenti non vogliono assumersi nemmeno la più piccola responsabilità, mentono costantemente. I soggetti di dipendenza portano piacere solo nelle prime 3 fasi, in seguito l'individuo deve cercare nuove fonti di soddisfazione. Per la maggior parte, nell'ultima fase dello sviluppo della dipendenza, il soggetto della dipendenza viene utilizzato dall'individuo solo per fermare la sindrome da astinenza (ritiro).

Metodi di trattamento

La dipendenza psicologica negli adolescenti è difficile da trattare. La guarigione completa è possibile solo nelle fasi iniziali della dipendenza. Sfortunatamente, in 4-5 fasi della formazione dell'astinenza, il trattamento è già privo di significato. Le cellule cerebrali hanno iniziato a degradarsi e la maggior parte di esse è stata completamente distrutta. Con le dipendenze chimiche, spesso al 5 ° stadio, gli organi interni funzionano solo per metà.

Il successo del trattamento dipenderà dalla capacità di comprendere ed eliminare la causa che è servita da punto di partenza per la formazione della dipendenza. L'individuo deve essere chiaramente consapevole che attraverso l'uso di psicotropi e l'attuazione di determinate attività, il suo problema non sarà risolto. Un adolescente deve capire di cosa ha bisogno per raggiungere l'armonia con se stesso, con la società.

  1. Con l'astinenza grave, il trattamento avviene in ambiente ospedaliero, utilizzando farmaci che alleviano i sintomi. Parallelamente, nei casi avanzati, viene eseguita la terapia riabilitativa per tutto il corpo. Vengono mostrati farmaci ad azione nootropica che migliorano le prestazioni cerebrali, rimuovono l'azione delle sostanze psicotrope.
  2. Gli adolescenti difficili vengono solitamente trattati in gruppi utilizzando la moderazione cognitivo-comportamentale. In un gruppo, le persone imparano a risolvere i loro problemi. Nelle fasi iniziali, c'è una conoscenza di situazioni, problemi che esistono nella vita di ogni partecipante. All'inizio, gli adolescenti si ascoltano solo l'un l'altro, imparano a comunicare e analizzare, senza interrompere gli altri partecipanti o cercare di consigliarli.
  3. Si svolgono vari giochi, esercizi in cui i bambini sono invitati a risolvere un certo problema senza cercare di sfuggire alla realtà. Dopo il lavoro di adattamento riuscito nel gruppo, agli adolescenti viene assegnato un compito a casa. Se c'è un problema di comunicazione, l'individuo è incoraggiato a visitare un luogo affollato e fare conoscenza con la persona. Nelle ultime fasi, il gruppo discute questioni di terapia di successo e problemi che non sono stati risolti durante tutto questo tempo: sbarazzarsi dell'aggressività, ecc. In questa fase, tutti i partecipanti possono offrire le proprie opzioni per risolvere un compito travolgente.

Il successo del trattamento è determinato dalla capacità delle persone in terapia di applicare nella pratica le abilità acquisite.

Parte finale

La dipendenza tra gli adolescenti oggi è un problema acuto che porta al degrado della società nel suo complesso. Lo strumento principale per combattere la dipendenza dovrebbe essere la prevenzione attuata a livello della famiglia, delle istituzioni educative e dello Stato. Il Paese dovrebbe avere linee di fiducia e psicologi anonimi che non avranno paura di visitare gli scolari che non sono in grado di risolvere i loro problemi in famiglia, a scuola, per strada..

La promozione dell'alcol e del sesso promiscuo dovrebbe essere vietata. Gli adulti dovrebbero capire che il futuro dei bambini dipende da un'educazione comportamentale e psicologica di alta qualità..

Cause del comportamento di dipendenza negli adolescenti
materiale per l'insegnamento

MO tematico degli insegnanti di classe, MO degli educatori GPA, MO del servizio di supporto dell'istituto scolastico: "Cause di comportamento di dipendenza negli adolescenti".

Scarica:

L'allegatoLa dimensione
prichiny_vozniknoveniya_addiktivnogo_povedeniya_u_podrostkov.docx23,78 KB

Anteprima:

Cause del comportamento di dipendenza negli adolescenti

Negli ultimi anni, la manifestazione di comportamenti di dipendenza è aumentata tra gli adolescenti. Questo fenomeno è diventato un problema nazionale.

L'analisi della pratica sociale mostra che l'adolescente moderno sta diventando sempre più dipendente. Per molto tempo il concetto di "dipendenza" è stato associato a qualsiasi cattiva abitudine che distrugge non solo il corpo umano, ma anche la personalità. Molto spesso si trattava di alcolismo, tossicodipendenza e fumo, cioè sull'assunzione di sostanze psicoattive (PAS).

Prendendo un tensioattivo, una persona crea l'illusione di soddisfare i suoi bisogni e anche per un breve momento si sente felice. Un'immagine simile si ottiene quando una persona cerca di riempire il suo vuoto interiore, di sfuggire a problemi accumulati con l'aiuto di un tipo di attività, un'occupazione che nel tempo inizia a soggiogare l'intera vita di una persona, esacerbando i problemi esistenti e formando lo stesso comportamento di dipendenza. Presto o tardi, smette di interessarsi ad altri settori della vita e passa sempre più tempo a fare il suo passatempo preferito..

Il comportamento di dipendenza è una delle forme del cosiddetto comportamento distruttivo (distruttivo), in cui una persona sembra cercare di fuggire dalla realtà circostante, fissando la sua attenzione su attività e oggetti specifici o modificando il proprio stato psico-emotivo utilizzando varie sostanze. Infatti, ricorrendo a comportamenti di dipendenza, le persone si sforzano di creare per se stesse l'illusione di una certa sicurezza, per ritrovare l'equilibrio nella vita.

Il comportamento di dipendenza è solitamente percepito come una sorta di stato di confine tra norma e dipendenza. In una situazione con gli adolescenti, questa linea è particolarmente sottile. In un senso più generale, la dipendenza è intesa come vari modi di sfuggire alla realtà, con l'aiuto di giochi, sostanze psicoattive, azioni ossessive e altri tipi di attività che portano vivide emozioni. La capacità naturale di adattarsi e superare le difficili circostanze della vita in questi adolescenti è ridotta.

"Qualsiasi tipo di comportamento di dipendenza nei bambini è un 'grido di aiuto', un segnale della necessità di un intervento urgente per mantenere il bambino un membro a tutti gli effetti della società".

Secondo una serie di studi, i minori di età compresa tra 11 e 17 anni sono più spesso sotto l'influenza di dipendenze. Vari intossicanti sono stati provati almeno una volta dall'85% degli adolescenti. Inoltre, la stessa percentuale degli intervistati aveva conoscenti e amici come fornitori di farmaci. La ragione principale per l'emergere di comportamenti di dipendenza negli adolescenti, così come la dipendenza da sostanze psicotrope, è l'opinione errata degli adulti che questo problema dovrebbe essere risolto dalla narcologia. Infatti, alcolismo infantile e adolescenziale e tossicodipendenza sono un tutt'uno e il problema deve essere risolto a livello psicologico e pedagogico..

Comportamento di dipendenza: la tendenza di un adolescente ad acquisire cattive abitudini, dipendenza da qualcosa. L'essenza del comportamento di dipendenza è il desiderio di cambiare il tuo stato mentale assumendo determinate sostanze o fissando la tua attenzione su determinati oggetti o attività..

Il processo di utilizzo dei tensioattivi, l'attaccamento a un oggetto o un'azione è accompagnato dallo sviluppo di intense emozioni, assume dimensioni tali che inizia a controllare la vita di una persona, lo priva della volontà di resistere alla dipendenza.

Condizioni per il verificarsi di dipendenze

È impossibile isolare ragioni precise per il comportamento di dipendenza. Lo sviluppo di questo tipo di risposta richiede una combinazione di tratti della personalità e un ambiente sfavorevole..

Di solito, vengono identificati i seguenti tratti della personalità che provocano un comportamento di dipendenza negli adolescenti:

  • Dimostrazione attiva di superiorità sullo sfondo di un complesso di inferiorità.
  • Tendenza a mentire.
  • Comfort in situazioni difficili e di crisi combinate con depressione e disagio nella normale routine della vita.
  • Paura profonda di contatti emotivi persistenti con gli altri, combinata con una socialità dimostrata attivamente.
  • Evitare la responsabilità.
  • Il desiderio di incolpare altri innocenti per il danno causato.
  • Elevata ansia, comportamento che crea dipendenza.
  • La presenza di modelli stabili, stereotipi di comportamento.

La ragione principale di questa deviazione degli adolescenti dalla realtà è la violazione dell'interazione del bambino con il microambiente sociale in cui cresce e si sviluppa. Genitori, coetanei e scuola sono le influenze più influenti sugli adolescenti. Il periodo dell'adolescenza è un momento difficile e se un adolescente non trova sostegno in famiglia, o il clima familiare non può essere definito favorevole, la ricerca della verità da parte dell'adolescente può portare a conseguenze disastrose.

Chi è incline alla dipendenza?

Persone con una bassa tolleranza alle difficoltà psicologiche, che si adattano male a un rapido cambiamento delle circostanze della vita, che si sforzano in questo senso, più velocemente e più facilmente per raggiungere il comfort psicofisiologico.

Dal questionario che abbiamo condotto tra gli insegnanti, abbiamo visto che la maggior parte degli insegnanti ha risposto alla domanda: quali sono i fattori che provocano lo sviluppo della dipendenza? ha risposto:

  • L'influenza della società (ambiente) - 10 persone
  • Pubblicità (media) - 6
  • Situazioni familiari - 6
  • Mancato dire NO - 3
  • negligenza - 2

Sono stati forniti 23 motivi in ​​totale.

Fattori che provocano un comportamento di dipendenza

Il comportamento di dipendenza nell'adolescenza si sviluppa quando le caratteristiche elencate sono combinate con le seguenti condizioni:

  • Ambiente sociale sfavorevole (disattenzione dei genitori al bambino, alcolismo, litigi familiari, abbandono del bambino e dei suoi problemi).
  • L'incapacità dell'adolescente di tollerare qualsiasi disagio nella relazione.
  • Basso adattamento alle condizioni scolastiche.
  • Instabilità, immaturità della personalità.
  • L'incapacità di un adolescente di far fronte in modo indipendente alla dipendenza.

Alcuni autori identificano ulteriori fattori di rischio che aumentano la probabilità di un comportamento di dipendenza, ma non possono causarlo da soli:

  • Il desiderio di essere speciali, di distinguersi dalla massa grigia della gente comune.
  • Gioco d'azzardo, brama di emozioni.
  • Immaturità della personalità.
  • Bassa stabilità psicologica o immaturità mentale.
  • Difficoltà con l'autoidentificazione e l'autoespressione.
  • Sentimenti di solitudine, mancanza di difesa.
  • Percepire le circostanze quotidiane come difficili.
  • Scarsità emotiva.

Secondo i risultati del sondaggio, le risposte più popolari alla domanda: quali tipi di dipendenze conosci? C'erano risposte:

1.alcolico, tabacco, tossicodipendenza - 15

3. Dipendenza da computer - 10

4.furto (cleptomania) - 5

5. Internet, dipendenza da cibo - 4

6. abuso di sostanze, acquisti - 3

Manifestazioni di comportamento di dipendenza

L'adattamento alle condizioni di vita o l'autoregolazione per aumentare il background emotivo e la saturazione della vita è l'obiettivo principale perseguito dal comportamento di dipendenza. I tipi di dipendenza includono i seguenti modi per raggiungere questi obiettivi:

  • Disturbi alimentari (bulimia, anoressia, digiuno).
  • Dipendenza chimica (tossicodipendenza, abuso di sostanze, alcolismo, fumo).
  • Dipendenza dal gioco o gioco d'azzardo - dipendenza dai giochi: il gioco d'azzardo e la dipendenza dal computer sono generalmente separati).
  • Fanatismo religioso, settarismo.

I primi tre di questi tipi di dipendenze forniscono un modo facile e veloce per ottenere vivide emozioni positive. Il quarto tipo di comportamento di dipendenza aiuta il tossicodipendente a sentirsi coinvolto in qualcosa di significativo, a ottenere una sorta di analogo della famiglia, che lo approva e lo sostiene pienamente..

Il grado di coinvolgimento di un tossicodipendente nelle dipendenze può variare notevolmente: da rari episodi che non influenzano la vita quotidiana, a una grave dipendenza che soggioga completamente il soggetto. Pertanto, a volte si distinguono diversi gradi di gravità della dipendenza, il più semplice dei quali è una cattiva abitudine, e il più grave è la dipendenza biologica, accompagnata da cambiamenti nello stato mentale e fisico..

La diagnosi del comportamento di dipendenza degli adolescenti non è difficile. Problemi a scuola, fumo, consumo di alcolici sono segni evidenti che richiedono un intervento attivo immediato. È molto più efficace e importante identificare ed eliminare i fattori di rischio e le condizioni che contribuiscono al verificarsi di dipendenze.

Il ruolo della famiglia nella formazione del comportamento di dipendenza

La principale fonte di comportamento di dipendenza degli adolescenti è la famiglia. La diagnosi e il trattamento della dipendenza al di fuori dell'ambiente familiare sono inefficaci e inutili. Allo stesso tempo, è anche vero il contrario: la presenza di una personalità che crea dipendenza in una famiglia (non importa se un bambino o un adulto) provoca il suo graduale degrado e la transizione in una categoria distruttiva. Le famiglie distruttive sono caratterizzate da:

  • Modi speciali di espressione di sé basati sulla compensazione delle emozioni negative sui membri della famiglia o sull'affermazione di sé a loro spese.
  • Modi specifici per risolvere i problemi che sorgono nel processo della vita e della comunicazione.
  • La presenza di dipendenze e codipendenze è imperativa, in cui eventuali problemi, malattie, stress portano alla distruzione del fragile equilibrio nei rapporti dei membri della famiglia.

È stata stabilita la relazione tra la presenza di dipendenze o codipendenza nei genitori e il comportamento di dipendenza nei loro figli. Questa connessione può manifestarsi anche dopo una generazione, portando allo sviluppo di dipendenze nei nipoti di persone con alcolismo o tossicodipendenza. Molte persone con dipendenza l'hanno sviluppata come conseguenza della codipendenza dei loro genitori o dei loro genitori..

I seguenti tipi di famiglie disfunzionali contribuiscono alla formazione del suolo per lo sviluppo del comportamento di dipendenza negli adolescenti:

  • Famiglia a genitore unico.
  • Una famiglia immorale caratterizzata da alcolismo, promiscuità sessuale o violenza.
  • Famiglia criminale i cui membri hanno precedenti penali o sono associati al mondo criminale.
  • Famiglie pseudo-benessere che non hanno difetti visibili nella struttura e nelle dipendenze, ma una tale famiglia usa modi inaccettabili di educazione.
  • Famiglie problematiche in cui ci sono conflitti costanti.

I problemi familiari diventano particolarmente pronunciati dopo che il bambino raggiunge l'adolescenza. I requisiti e le regole stabilite dai genitori provocano la protesta e il desiderio di lasciare la cura. Ottenere l'indipendenza, sbarazzarsi del controllo parentale sono tra gli obiettivi principali degli adolescenti. La psicologia del comportamento di dipendenza afferma che nel processo di “fuga” dalla famiglia, un gruppo di coetanei autorevoli prende il posto dei genitori. Questo gruppo diventa una nuova fonte di regole di vita, norme di comportamento, linee guida morali e obiettivi di vita..

Il trattamento principale per il comportamento di dipendenza è la psicoterapia. Quando si trattano adolescenti con dipendenze gravi, può essere necessario il ricovero in ospedale con un corso di disintossicazione per rimuovere le sostanze psicoattive accumulate dal corpo.

La maggior parte delle scuole di psicoterapia vede il comportamento di dipendenza degli adolescenti come un sintomo di una disfunzione familiare generale. Pertanto, l'oggetto principale del trattamento è la famiglia nel suo insieme. Senza il coinvolgimento della famiglia, anche un ciclo di trattamento completato con successo non garantisce un completo benessere in futuro - dopotutto, l'adolescente ritorna alla stessa famiglia, a causa della quale si è sviluppato il comportamento di dipendenza.

Forme di lavoro preventivo

  • organizzazione dell'ambiente sociale
  • informare
  • apprendimento sociale attivo nelle abilità socialmente importanti
  • organizzazione di attività alternative al comportamento di dipendenza
  • organizzazione di uno stile di vita sano
  • attivazione di risorse personali
  • minimizzando le conseguenze negative del comportamento di dipendenza

Sul tema: sviluppi metodologici, presentazioni e note

Uno dei problemi sociali più importanti del moderno sistema educativo è il problema della prevenzione dell'abuso di sostanze. Lo stesso problema è molto rilevante per il sistema di speciali.

Il concetto di "Life Skills" è diventato la base concettuale del programma. Le abilità di vita sono intese come quelle abilità di comportamento personale e interazione interpersonale che consentono lo sviluppo di positività.

Questo materiale può essere utilizzato per preparare lezioni con genitori adottivi, educatori sociali, psicologi. Il materiale presentato in questo articolo può essere utile per specialisti e.

Obiettivo del seminario per insegnanti: organizzare il lavoro per informare sulla rilevanza del problema del comportamento di dipendenza. Organizza il lavoro di gruppo per acquisire abilità pratiche in pro.

L'abuso di alcol, droghe e altre sostanze psicoattive è ormai diventato un'epidemia. Gli adolescenti sono sempre più inclini a mostrare comportamenti di dipendenza..

Riprendi: Nell'articolo precedente, è stata considerata la rilevanza dell'argomento del comportamento deviante dei minori, è stato rivelato il concetto di questo termine, i suoi tipi e le caratteristiche. In d.

laquo "Seven Ways to Disaster" (una conversazione per i genitori sulla prevenzione del comportamento di dipendenza negli adolescenti).

Supporto psicologico di adolescenti con comportamento di dipendenza

  • Codifica in Serpukhov
  • Codifica in Balashikha
  • Codifica a Vidnoe
  • Codifica a Voskresensk
  • Codifica in Dmitrov
  • Codifica in Dolgoprudny
  • Codifica a Domodedovo
  • Codifica a Dubna
  • Codifica a Yegoryevsk
  • Codifica in ferrovia
  • Codifica in Zvenigorod
  • Codifica in Zelenograd
  • Codifica in Kolomna
  • Codifica a Komsomolsk
  • Coding in the Queen
  • Codifica a Krasnogorsk
  • Codifica in Lobnya
  • Codifica in Lyubertsy
  • Codifica in Mytishchi
  • Codifica a Naro-Fominsk
  • Codifica a Noginsk
  • Codifica a Obninsk
  • Codifica in Odintsovo
  • Codifica in Orekhovo-Zuevo
  • Codifica in Pavlovsky Posad
  • Codifica a Podolsk
  • Codifica in Pushkino
  • Codifica in Ramenskoye
  • Codifica in Reutov
  • Coding a Sergiev Posad
  • Codifica a Troitsk
  • Codifica in Khimki
  • Codifica in Cechov
  • Coding in Shatura
  • Codifica a Kashira
  • Coding in Istra

L'adolescenza è un periodo problematico nella vita di una persona dal punto di vista psicologico. Il bambino si sta sviluppando intensamente fisicamente, ma allo stesso tempo la sua psiche continua a essere infantile. Per questo motivo, l'adolescente percepisce il mondo che lo circonda, le persone presenti in esso e le loro azioni in modo estremamente acuto. Qualsiasi piccola cosa gli sembra quasi la fine del mondo, e il disaccordo con i coetanei o il rifiuto nel gruppo dei pari, che in questa fase diventa l'autorità principale, sono un motivo serio per lo sviluppo della depressione. Inoltre, molti bambini adolescenti sono estremamente insoddisfatti del loro aspetto e cancellano tutti i problemi inverosimili che si verificano nella loro vita, proprio sulla base dei loro dati fisici "antiestetici".

Il risultato di questo stato di cose è la tensione costante in cui vive il bambino, così come il desiderio di rilassarsi anche per un momento e di non pensare al suo fallimento. Se la relazione con i genitori non è basata sulla fiducia, è probabile che l'adolescente sviluppi un comportamento di dipendenza..

Cos'è?

Il comportamento di dipendenza è un modello di comportamento distruttivo, caratterizzato dal desiderio di evitare problemi reali modificando la propria coscienza utilizzando determinate sostanze o mantenendo costantemente l'attenzione su attività piacevoli per un adolescente.

Gli esperti affermano che l'emergere del comportamento di dipendenza avviene gradualmente e il suo sviluppo può essere condizionatamente suddiviso in tre fasi:

  • primo tentativo;
  • comportamento di ricerca;
  • transizione di una condizione a una malattia seria.

La trasformazione di questa patologia in una malattia provoca la presenza di molti fattori nella vita di un adolescente: la disponibilità generale di alcol e droghe, tensione generale nella società e in famiglia, educazione impropria, abbandono pedagogico, mancanza di rapporti di fiducia con i parenti.

Gruppi a rischio

Come hanno scoperto gli esperti, non tutti i bambini adolescenti sono suscettibili al comportamento di dipendenza e, se lo desiderano, i genitori potrebbero proteggere il loro bambino dallo sviluppo di una tale condizione..

Come dimostra la pratica, il comportamento di dipendenza si verifica spesso negli adolescenti che:

  • non sanno come condurre un dialogo interno con se stessi;
  • sono caratterizzati da immaturità personale;
  • avere una bassa resistenza allo stress;
  • da caratteristiche naturali di carattere e organizzazione mentale sono predisposti allo sviluppo di comportamenti di dipendenza.

Gli adolescenti con le qualità sopra elencate richiedono un sostegno costante da parte dei parenti. Inoltre, richiederà anche misure preventive, il cui contenuto consentirà al bambino di imparare a controllare il proprio comportamento..

Supporto psicologico per lo sviluppo dei bambini

Il supporto psicologico e pedagogico dello sviluppo dei bambini è una misura preventiva affidabile che consente agli adolescenti di sviluppare la capacità di controllare le proprie condizioni e sperimentare difficoltà senza l'uso di sostanze chimiche.

L'assistenza psicologica e pedagogica è un complesso di misure psicologiche che consentono di creare condizioni di vita adatte a uno sviluppo emotivo di successo. Questo insieme di misure consente non solo di prevenire lo sviluppo di comportamenti di dipendenza nel bambino, ma anche di escludere il verificarsi di ricadute nei bambini che in precedenza avevano una dipendenza dall'uso di sostanze psicoattive.

Consultare, chiamare un medico a casa, fissare un appuntamento in clinica.

Per eseguire una prevenzione su vasta scala, gli esperti raccomandano:

  • diffondere regolarmente informazioni sui pericoli e sui pericoli dell'uso di sostanze psicoattive tra gli adolescenti;
  • formare le abilità di vita necessarie per costruire il giusto modello di comportamento;
  • svolge attività finalizzate alla promozione della salute;
  • promuovere lo sviluppo di attività alternative (opposte alla dipendenza) nella vita degli adolescenti.

Il complesso delle misure di cui sopra consente di avere un impatto positivo completo su un adolescente, prevenendo così lo sviluppo di uno stato di dipendenza..

Dove cercare aiuto?

I genitori che hanno notato tendenze alla dipendenza nei loro figli possono chiedere consiglio agli psicologi dell'organizzazione no profit "Vector of Life". Gli esperti ti diranno come comportarti con un bambino del genere per non aggravare le sue condizioni e ti aiuteranno anche a scegliere un istituto medico adatto in cui un adolescente può ricevere assistenza qualificata da specialisti.

Segni di comportamento di dipendenza negli adolescenti

Con lo sviluppo della medicina e della tecnologia, si può notare che i bambini non progrediscono, ma iniziano a degradarsi. Il comportamento di dipendenza negli adolescenti è un problema serio che sta assumendo un carattere epidemiologico. Consiste nel desiderio di trarre piacere, rilassamento da un certo tipo di attività o dall'uso di sostanze psicotrope. Senza un trattamento adeguato, il comportamento di dipendenza degli adolescenti porta al decadimento della personalità, alla demenza.

Definizione di disturbo

Il comportamento di dipendenza nell'adolescenza è un problema serio. In senso lato, dipendenza significa dipendenza da qualcosa. La psiche di un adolescente, come il suo corpo, subisce una serie di cambiamenti. A questa età, fino a tempi recenti, il bambino inizia a realizzarsi come unità funzionale della società. Ha un disperato bisogno di interazione e riconoscimento tra pari. I problemi di comunicazione diventano il problema principale per gli adolescenti..

Nel tentativo di sfuggire a una realtà difficile, un adolescente cerca di soffocare la sofferenza attraverso la droga, il fumo, la seduta sui social network, i giochi per computer, i rapporti sessuali promiscui, ecc. La dipendenza può essere sia impercettibile che manifestarsi in una forma grave. I tentativi regolari di sfuggire alla realtà portano a una dipendenza psicologica e poi fisica.

Parlando di deviazioni patologiche nel comportamento degli adolescenti, si può osservare il polimorfismo: l'uso di più sostanze contemporaneamente che aiutano a rilassarsi. Ci sono spesso segni di dipendenza irregolare, che si manifesta sotto l'influenza di fattori sociali: il bambino fuma o usa droghe solo in compagnia di determinate persone, e altrimenti non cambia.

Il pericolo è la possibilità di passare da un tipo di dipendenza a un altro. Esistono due tipi di dipendenza: chimica e non chimica. Il primo è l'uso di varie sostanze che hanno un effetto stimolante sulle cellule nervose. Il secondo è qualsiasi tipo di attività che porta al degrado della personalità..

Prevenzione

Nell'adolescenza, tutti i problemi sono percepiti in modo più acuto, quindi la prevenzione tempestiva del comportamento di dipendenza è una misura importante. È importante capire che il tossicodipendente stesso è un individuo disorientato che vive nel suo mondo..

Ha una bassa autostima, è costantemente sotto stress, il che provoca disturbi nel lavoro del sistema nervoso centrale e dell'intero organismo. Le misure preventive consistono nell'impatto psicologico sugli individui:

  • Un adolescente deve capire il problema, capire cosa lo aiuterà a renderlo felice.
  • Impara a posizionarti nel mondo, tra i tuoi coetanei, a casa. Un adolescente dovrebbe essere chiaramente consapevole di chi è e cosa vuole ottenere, capire quali delle persone intorno a lui si preoccupano davvero di lui. Ogni conclusione viene sollevata con molta attenzione in modo che la difesa psicologica non funzioni contro di te..
  • Devi aiutare il bambino a cambiare il suo stile di vita, trovare un'occupazione che influenzerà favorevolmente il suo stato d'animo.
  • È importante insegnare al bambino a risolvere i suoi problemi e non nascondersi da loro attraverso comportamenti di dipendenza. Per questo, vengono utilizzati vari corsi di formazione ed esercizi psicologici. È importante insegnare a tuo figlio come rilassarsi attraverso la meditazione, la visualizzazione o qualsiasi altro metodo. Spesso, la dipendenza inizia a manifestarsi a causa di un grande stress mentale e fisico.
  • La fase finale della prevenzione prevede il trasferimento efficace delle capacità e dei concetti acquisiti nella vita reale..

Fasi principali

La formazione della dipendenza è più rapida negli adolescenti che negli adulti. Un organismo giovane, una psiche instabile: tutti questi sono fattori favorevoli per lo sviluppo della patologia mentale. Dal momento del primo prelievo alla formazione dei sintomi di astinenza in caso di rifiuto da un certo tipo di attività o sostanza, possono essere necessari solo 2 mesi.

Durante l'adolescenza, il disturbo da dipendenza passa attraverso 4 fasi:

  • La prima fase è la conoscenza dell '"oggetto x". Il bambino raramente prova piacere nelle sue attività. Questo momento è un punto di svolta, l'individuo viola il divieto interiore, distrugge i confini, si rifiuta di obbedire alla sua coscienza.
  • La seconda fase è una sensazione di soddisfazione per ciò che sta accadendo. La dipendenza non è ancora del tutto formata. L'individuo continua a causa del fatto che non deve fare uno sforzo per ottenere piacere, così come per mantenere il suo status sociale in un certo gruppo di persone.
  • Il terzo stadio è la formazione della dipendenza mentale. In questa fase, durante la dipendenza chimica, il principio attivo del farmaco sostituisce i neurotrasmettitori e conduce autonomamente gli impulsi nervosi, distruggendo gradualmente le cellule cerebrali. I tipi di dipendenza non chimici consistono nell'ottenere determinate sensazioni eseguendo azioni, durante le quali viene prodotta la dopamina, un neurotrasmettitore responsabile del piacere. Lunghe pause causano stati di ritiro atroci.
  • Il quarto stadio è la formazione della dipendenza fisica. Quando cerca di limitare le sue azioni, l'individuo inizia a provare un vero ritiro, che è accompagnato da alcuni sintomi e può durare da diversi giorni a diversi mesi..

Cause

Il comportamento di dipendenza negli adolescenti è un problema serio che può essere innescato da una serie di fattori: biologici, mentali, sociali.

  • I fattori biologici sono una serie di caratteristiche strutturali del corpo umano. La mancanza di neurotrasmettitori che conducono gli impulsi nervosi è un grave problema. La serotonina agisce come un elemento conduttivo. La sua carenza rende una persona depressa, eternamente infelice e gli fa cercare un modo per aumentare i livelli di adrenalina e dopamina. Il fattore sottostante è la predisposizione e la presenza di disturbi mentali.
  • Fattori psicologici. La pubertà è il periodo di formazione della psiche. Un oggetto non formato è più facile da riconfigurare e sopprimere. Il sovraccarico mentale e fisico influisce sullo stato d'animo.
  • Fattori sociali. Il desiderio di essere al centro dell'attenzione, di trovare persone che la pensano allo stesso modo, di sembrare i più cool, di essere compresi in famiglia: l'elenco dei problemi della pubertà legati alla società è infinito.

Il ruolo della famiglia

Il principale fattore che influenza la formazione del comportamento di dipendenza negli adolescenti è la situazione in famiglia. Non è possibile trattare con successo la dipendenza adolescenziale senza il coinvolgimento della famiglia.

Caratteristiche distintive della famiglia distruttiva:

  • l'autoespressione avviene a scapito dell'umiliazione di un membro della famiglia più debole;
  • metodi di problem solving non standard;
  • dipendenze che possono manifestarsi regolarmente oa volte in cui un membro della famiglia inizia a crollare a causa di una violazione delle sue fragili difese psicologiche.

Spesso le misure di educazione nelle famiglie lasciano molto a desiderare. Se durante l'infanzia un bambino ha paura di protestare apertamente, nell'adolescenza inizia a ribellarsi apertamente al sistema. L'adolescente prende tutto con ostilità e crede che un padre e una madre immorali non abbiano il diritto di dire cosa fare. Se la famiglia non ascolta la sua opinione, cerca di manifestare la sua protesta in modo diverso..

Manifestazioni

L'obiettivo principale del comportamento di dipendenza è il desiderio di adattarsi a determinate condizioni di vita o di migliorare il background emotivo. Può manifestarsi come:

  • disordine alimentare;
  • giochi sessuali, orge, ecc.
  • dipendenza dal gioco d'azzardo e dai giochi per computer;
  • dipendenza;
  • alcolismo;
  • settarismo, fanatismo militare, occulto.

I primi tre tipi di manifestazioni consentono di ottenere rapidamente l'effetto desiderato. L'alcolismo e la tossicodipendenza portano piacere solo nella seconda fase della dipendenza, perché nella prima fase, fondamentalmente, tutti gli individui avvertono gli effetti collaterali del consumo di tossine.

Il settarismo e il fanatismo di qualsiasi tipo consentono a una persona di sentirsi significativa, coinvolta in attività serie. L'adolescente ha la sensazione di avere una famiglia che lo accetta volentieri così com'è, non lo tradirà mai.

I principali segni di dipendenza:

  • irritabilità;
  • recidere i legami sociali;
  • disordini del sonno;
  • calo del rendimento scolastico;
  • fumare.

Tutti questi sintomi sono un segnale, un grido di aiuto. Se disponibili, è necessario consultare un medico del profilo appropriato e sottoporsi a terapia familiare. Ricorda che solo la famiglia può aiutare il bambino ad affrontare i suoi problemi..

Trattamento

Il metodo principale utilizzato nel trattamento della dipendenza adolescenziale è la psicoterapia. Nei casi avanzati, i bambini vengono ricoverati in ospedale. In presenza di dipendenza chimica, il primo passo è la disintossicazione. Quindi aiutano a sopravvivere al ritiro e ripristinare il corpo. Dopo aver iniziato la psicoterapia.

Le lezioni con uno psicologo, di persona o in gruppo, aiutano a capire la vera causa del comportamento. Il tossicodipendente è profondamente infelice, la sua psiche è fragile, quindi ha bisogno di essere rafforzata in tutti i modi possibili, per insegnare a una persona a vivere in modo che ogni giorno non sembri l'inferno sulla terra.

I genitori dovrebbero pensare al rapporto dei bambini a scuola con i loro coetanei, prendere in considerazione la decisione di trasferirli in un altro istituto scolastico. Il bullismo tra i bambini spesso porta alla dipendenza nelle vittime.

Molti interventi psicologici comportano un trattamento basato sulla famiglia. Il trattamento non avrà mai successo senza il coinvolgimento dei propri cari. L'individuo deve sentirsi supportato, capire che non è solo in questo mondo.

Conclusione

Nell'adolescenza, una persona percepisce tutto ciò che accade in modo più acuto. La sua vita futura dipende da quanto velocemente sarà in grado di adattarsi alla società e resistere alle tentazioni..

Spesso gli adolescenti, per migliorare il proprio stato emotivo o allontanarsi da una realtà spaventosa e opprimente, iniziano a consumare varie sostanze o sono coinvolti in attività che distruggono la psiche.

La causa principale di tali deviazioni nel comportamento è il fattore sociale: le relazioni in famiglia, la scuola. L'obiettivo principale dei genitori dovrebbe essere la prevenzione tempestiva della dipendenza e l'identificazione dei problemi nel loro bambino..

Comportamento di dipendenza negli adolescenti: cosa fare

Il comportamento di dipendenza negli adolescenti è un comportamento di dipendenza. La dipendenza può essere formata da vari oggetti: sostanze psicoattive, slot machine, social network, tabacco, alcol e molto altro. La particolarità di un adolescente è che la sua attività principale è la comunicazione. È importante per lui essere accettato nel gruppo, quindi lui, soprattutto avendo una psiche instabile, è facilmente portato alla proposta di provare a fare qualcosa contro le regole precedentemente esistenti.

Forme di dipendenza

Le dipendenze adolescenziali sono di due tipi:

  • Chimica. Questa forma include l'uso di qualsiasi sostanza chimica che influisce sulla psiche. Queste sostanze includono alcol, droghe, tabacco, narghilè, tabacco da fiuto e miscele per il fumo, alcuni tipi di droghe e veleni..
  • Non chimico. Qui - varie deviazioni nel comportamento, che portano alla distruzione della psiche di un adolescente. La forma non chimica di dipendenza include un numero enorme di tipi di deviazioni, le più popolari delle quali sono la dipendenza dal gioco d'azzardo, la dipendenza dai social network, i disturbi del comportamento sessuale, il maniaco del lavoro, i disturbi alimentari, le attività estreme, il masochismo.

Il comportamento di dipendenza degli adolescenti porta spesso a gravi conseguenze, tra cui, ad esempio, tendenze al suicidio o all'omicidio, malattie mentali o degrado personale. È importante comprendere per tempo le cause del comportamento deviante al fine di fornire all'adolescente un'assistenza adeguata.

Fattori provocatori

Qualsiasi azione di una persona, incluso un adolescente, è sempre dovuta a qualche motivo. Il gruppo a rischio per la formazione di comportamenti di dipendenza nella maggior parte dei casi sono i bambini che sono esposti alla violenza domestica, troppo vulnerabili, che prendono tutto a cuore, educati con eccessiva severità o crudeltà. Con il suo comportamento, l'adolescente attira inconsciamente l'attenzione su se stesso e chiede aiuto. Esistono 4 gruppi di fattori che provocano la formazione di dipendenze.

Socio-economico

Questi sono fattori associati a un'offerta eccessivamente invadente di vari incentivi per lo sviluppo di comportamenti di dipendenza nel mercato economico globale. Gadget, alcol, droghe si stanno diffondendo attivamente e questo fa sì che un adolescente guardi il mondo da una certa angolazione: inizia a voler provare di tutto. Anche nel nostro paese esiste un gran numero di gruppi sociali in cui viene promossa la tolleranza alle bevande alcoliche, al fumo, alle gravidanze precoci e alle droghe leggere. Un adolescente cresciuto in un ambiente simile percepisce un comportamento di dipendenza come normale.

Costituzionale e biologico

Questo gruppo di ragioni per la formazione del comportamento di dipendenza include caratteristiche dello sviluppo mentale di un adolescente. A rischio sono i bambini con varie lesioni cerebrali: lesioni, emorragie, commozioni cerebrali, aumento della pressione intracranica, un basso livello di sviluppo della sfera emotivo-volitiva e ritardo mentale. Lo stesso gruppo di fattori può includere adolescenti con accentuazioni pronunciate del carattere del tipo ipertimico, epilettico, isterico, ipereccitabile e instabile. Molto spesso a questa età si verifica un tipo instabile di accentuazione, è difficile per loro passare dall'umore negativo alle emozioni positive e iniziano a usare sostanze psicoattive (PAS) per questo.

Sociale

Le cause sociali del comportamento di dipendenza includono lo svantaggio di gruppi che includono un adolescente. In primo luogo, è una famiglia, oltre a lei: una scuola, gruppi di amici, gruppi di interesse. La società nel suo insieme influenza anche la formazione del comportamento degli adolescenti attraverso esempi di vita reale, i media, Internet e altre fonti..

Di tutti i fattori sociali, la famiglia ha la maggiore influenza. Alto rischio di formazione di dipendenze in un bambino in famiglia:

  • con un esempio personale dell'abuso di droghe, alcol e altre sostanze psicoattive da parte dei genitori;
  • affidamento eccessivo, che porta alla mancanza della volontà propria del bambino;
  • uno stile di educazione liberale, quando a un adolescente è permesso fare tutto, ma non viene prestato attenzione e non ottiene l'amore dei genitori, per cui si sente inutile;
  • stato psicologico instabile di uno o entrambi i genitori, nonché educazione incoerente. Un bambino si rivela buono quando i genitori sono dell'umore giusto e inadatto quando il loro stato è negativo, indipendentemente dal comportamento reale del bambino. Oggi il bambino viene elogiato per qualsiasi azione e domani vengono rimproverati per lui, di conseguenza l'adolescente non capisce come comportarsi in modo che la famiglia sia felice con lui. Non sente stabilità, cura e affetto, quindi, entrando in una compagnia sgradevole, si innamora facilmente di offerte per provare tensioattivi o commettere un reato.

Psicologico individuale

Questi fattori includono il desiderio dell'adolescente di corrispondere al gruppo di riferimento, cioè il gruppo che è significativo per l'adolescente. Una volta in un'azienda in cui è consuetudine usare alcol, sostanze psicoattive o commettere reati, un adolescente con una personalità debole può iniziare a imitarli, cercando di dimostrare la sua appartenenza, altrimenti c'è un alto rischio di bullismo da parte del gruppo. Il malessere personale è più spesso giustificato dai tratti caratteriali anomali esistenti: autostima sovrastimata o sottovalutata, psiche instabile, edonismo, avventurismo, eccessiva curiosità, aumento del livello di conformità. Questo gruppo di ragioni per la formazione del comportamento di dipendenza include una protesta contro la pressione di genitori, insegnanti e altri adulti..

Fasi della formazione

La formazione del comportamento di dipendenza negli adolescenti avviene in quattro fasi:

  1. Primo stadio. Qui, un bambino prova per la prima volta alcol, tensioattivi, slot machine, giochi per computer o altri tipi di dipendenza. Questo è un momento di svolta: un adolescente ammette la violazione di precedenti divieti e confini.
  2. Soddisfazione per ciò che sta accadendo. All'adolescente piace divertirsi senza alcuno sforzo e sentirsi parte di un certo gruppo di persone.
  3. Dipendenza mentale. In questa fase, con dipendenze non chimiche, il bambino, eseguendo determinate azioni, costringe il suo corpo a produrre sempre più dopamina, l'ormone del piacere. Nei tipi chimici di dipendenza, il principio attivo sostituisce i neurotrasmettitori naturali, distruggendo gradualmente le cellule cerebrali.
  4. Dipendenza fisica. Quando le attività che creano dipendenza sono limitate, l'adolescente inizia a sperimentare un vero ritiro fisico.

Effetti

È importante capire che tale comportamento di dipendenza degli adolescenti, indipendentemente dal tipo, porta alla distruzione delle cellule del sistema nervoso centrale, in particolare il cervello. La psiche inibisce lo sviluppo, sorgono gravi menomazioni intellettive, scompare la capacità di risolvere anche i problemi più semplici. Gli adolescenti con comportamenti di dipendenza rifiutano di assumersi qualsiasi responsabilità, mentono costantemente a se stessi e agli altri. Con la dipendenza chimica, la salute nel suo insieme è minata, la cosa peggiore è la morte completa di singoli organi e sistemi, che non consente a una persona di condurre una vita normale. Nell'ultima fase della dipendenza, una persona non prova più soddisfazione dall'oggetto del piacere, ma la usa solo per evitare il ritiro.

Metodi di trattamento

Il metodo principale per aiutare gli adolescenti con dipendenze formate è il lavoro psicoterapeutico. Nei casi gravi di dipendenza chimica, il ricovero è possibile per rimuovere le tossine pericolose dal corpo, aiutare a sperimentare l'astinenza e ripristinare il corpo. Successivamente, anche la psicoterapia è collegata..

In classe, uno psicologo aiuta un adolescente a trovare la vera ragione del suo comportamento negativo. La psiche si rafforza lavorando attraverso vari aspetti della vita del passato e del futuro, lo specialista insegna al bambino a vivere in modo che la vita non sembri un disastro. Utilizza la terapia cognitivo-comportamentale, la terapia della Gestalt, i metodi di lavoro di gruppo. È importante che il bambino senta il sostegno di altre persone e capisca che non è solo in questa vita..

Prevenzione

La prevenzione del comportamento di dipendenza negli adolescenti è, prima di tutto, creare un ambiente favorevole in famiglia. Un bambino dovrebbe sapere fin dall'infanzia che la famiglia lo accetta così com'è, aiuta a risolvere i problemi e risponde con calma agli errori..

Va bene se i genitori sanno sempre dove e con chi sta andando l'adolescente. Ciò non dovrebbe essere presentato sotto forma di controllo schiacciante, ma sotto forma di preoccupazione discreta. Se la richiesta di chiamare e informare sulla tua posizione e sulla composizione dell'azienda si applica non solo al bambino, ma anche a tutti i membri della famiglia, l'adolescente è più disposto ad accettare questo. Cioè, dovrebbe esserci un esempio davanti a lui: papà è venuto a lavorare e ha chiamato la mamma per dirgli che andava tutto bene con lui; mamma andò dalla sua amica e disse a papà dove e con chi sarebbe stata.

Un'altra parte importante della prevenzione è l'assenza di sostanze psicoattive in famiglia. È meglio se il bambino non sente frasi come "niente uscirà da un bicchiere", "le sigarette non sono più pericolose delle emissioni della nostra pianta", "Lo zio Vasya beve 200 grammi al giorno ogni giorno e niente è sano come un toro!" "Sotto tale stress, chiunque fumerà!" Tali affermazioni provocano la formazione di uno stereotipo sulla normalità del comportamento di dipendenza.

I miei consigli

Il comportamento di dipendenza di un adolescente è molto più facile da prevenire che da correggere. Pertanto, è necessario che il bambino fin dalla prima infanzia si renda conto della sua importanza per i suoi parenti, senta la loro cura e amore, sappia che sono pronti a venire in suo aiuto in qualsiasi situazione. Fin dalla tenera età, è necessario spiegare tutto al bambino: cosa è buono, cosa è male, come puoi agire e come non ne vale la pena, perché ci saranno determinate conseguenze.

È anche importante dimostrare al bambino un comportamento positivo e non mostrare esempi di comportamento che crea dipendenza. Se i genitori fumano e di fronte a un bambino dicono che le sigarette non sono peggio delle caramelle, allora con un'alta probabilità adotterà anche questa abitudine in futuro. La stessa situazione si verifica quando i genitori che fumano giustificano il loro comportamento con stress o problemi: il bambino sviluppa uno stereotipo che durante le difficoltà della vita è necessario ricorrere al doping.

Se i genitori notano gli errori della loro educazione troppo tardi e la formazione di comportamenti di dipendenza è già iniziata, la soluzione migliore sarebbe rivolgersi a uno psicologo o psicoterapeuta per chiedere aiuto. In questo caso, è bene che il lavoro venga svolto con tutti i membri della famiglia..

Conclusione

Il comportamento di dipendenza degli adolescenti porta a conseguenze negative sia per se stessi che per la società. Hanno una percezione distorta del mondo, delle persone e delle azioni. La cosa principale che gli adulti possono fare per ridurre il numero di adolescenti che creano dipendenza è attuare la giusta prevenzione. Un adolescente che sa e sente fin dalla prima infanzia di essere accettato, amato e curato dalla famiglia ha meno probabilità di essere coinvolto in cattive compagnie e seguire l'esempio dei suoi rappresentanti.

Corso di laurea di alta formazione in direzione della formazione "Educazione psicologica e pedagogica". Laureato presso la Northern State Federal University. Autore di articoli sulla psicologia del bambino e dell'adolescenza.