Sono state determinate accentuazioni come varianti estreme della norma

L'accentuazione è una versione estrema della norma, in cui alcuni tratti caratteriali sono ipertrofici e si manifestano sotto forma di "punti deboli" nella psiche di un individuo - la sua vulnerabilità selettiva a certe influenze con una buona e persino aumentata resistenza ad altre influenze (dal latino accentus - stress, enfasi ).

Alcuni tratti caratteriali accentuati sono generalmente abbastanza compensati. Tuttavia, in situazioni difficili, una persona con un carattere accentuato può sperimentare un disturbo del comportamento. Le accentuazioni del carattere, i suoi "punti deboli" possono essere espliciti e nascosti, manifestarsi in situazioni estreme. Le persone con accentuazioni personali sono più suscettibili alle influenze ambientali, più inclini a traumi mentali. E se una situazione sfavorevole colpisce un "punto debole", tutto il comportamento di tali persone cambia drasticamente: le caratteristiche dell'accentuazione iniziano a dominare.

Accentuazione del carattere - l'espressione eccessiva dei tratti caratteriali individuali e delle loro combinazioni, che rappresentano le versioni estreme della norma. Le accentuazioni del carattere sono caratterizzate dalla vulnerabilità di una personalità alle influenze traumatiche rivolte al cosiddetto "luogo di minor resistenza" di questo tipo di carattere.

Accentuazioni di carattere, che possono trasmettersi l'una nell'altra sotto l'influenza di vari fattori. Questi fattori includono principalmente le caratteristiche dell'educazione familiare, l'ambiente sociale, l'attività professionale, la salute fisica.

Prendendo forma dall'adolescenza, la maggior parte delle accentuazioni del carattere si attenuano nel tempo. Solo in situazioni psicogene complesse che hanno un effetto a lungo termine sull '"anello debole" del carattere, possono portare alla psicopatia (malattia mentale).

Si distinguono i seguenti tipi principali di accentuazione del carattere (Leonhard K., Gannushkin P.B., ecc.):

1) cicloide: l'alternanza di fasi di buono e cattivo umore con periodi diversi;

2) ipertimico: umore costantemente elevato, aumento dell'attività mentale con sete di attività e tendenza a disperdersi, a non portare la questione alla fine;

3) labile: un brusco cambiamento di umore a seconda della situazione;

4) astenico - affaticamento, irritabilità, tendenza alla depressione e ipocondria;

5) sensibile: impressionabilità accresciuta, paura, senso accresciuto della propria inferiorità;

6) psicastenico: alta ansia, sospettosità, indecisione, tendenza all'introspezione, dubbi e ragionamenti costanti, tendenza alle azioni ossessive e rituali;

7) schizoide: isolamento, isolamento, introversione, freddezza emotiva, manifestata in assenza di empatia, difficoltà nello stabilire contatti emotivi, mancanza di intuizione nel processo di comunicazione;

8) epileptoide: tendenza a uno stato d'animo maliziosamente malinconico con accumulo di aggressività, manifestata sotto forma di attacchi di rabbia e rabbia (a volte con elementi di crudeltà), conflitto, tenacia di pensiero, pedanteria scrupolosa;

9) bloccato (paranoico): aumento del sospetto e del risentimento doloroso, persistenza di affetti negativi, desiderio di dominare, rifiuto delle opinioni degli altri, alto conflitto;

10) dimostrativo (isterico) - caratterizzato da una tendenza a reprimere fatti ed eventi spiacevoli per il soggetto, all'inganno, alla fantasia e alla finzione, utilizzati per attirare l'attenzione, caratterizzati da avventurosità, vanità, "fuga nella malattia" con un insoddisfacente bisogno di riconoscimento;

11) distimico: la predominanza di un umore basso, una tendenza alla depressione, concentrarsi sui lati oscuri e tristi della vita;

12) instabile: tendenza a soccombere facilmente all'influenza degli altri, ricerca costante di nuove impressioni, società, capacità di stabilire facilmente contatti, che tuttavia sono superficiali;

13) conforme - eccessiva subordinazione e dipendenza dalle opinioni degli altri, mancanza di criticità e iniziativa, tendenza al conservatorismo.

A differenza dei tipi "puri", le forme miste di accentuazione del carattere sono molto più comuni. Le tipologie di personalità accentuate non sono state ancora definite in modo definitivo. Sono descritti da K. Leonhard e A.E. Lichko [12]. Tuttavia, questi autori danno una classificazione delle accentuazioni diversa ed eccessivamente frazionata. Distinguiamo solo quattro tipi di personalità accentuate: eccitabili, affettive, instabili, ansiose. A differenza delle psicopatie, le accentuazioni del carattere non causano un disadattamento sociale generale della personalità (vedi Tabella 1).

Intensivamente manifestate nell'adolescenza, le accentuazioni del carattere possono essere compensate nel tempo e, in condizioni sfavorevoli, svilupparsi e trasformarsi in psicopatie "marginali". A volte l'accentuazione confina con vari tipi di psicopatie, pertanto vengono utilizzati schemi e termini psicopatologici per caratterizzarla e tipologizzarla. La psicodiagnostica dei tipi e della gravità delle accentuazioni viene effettuata utilizzando il "Questionario diagnostico patocaratteriologico" (sviluppato da A.E. Lichko e N.Ya. Ivanov) e il questionario della personalità MMPI (le cui scale comprendono aree di manifestazioni accentuate e patologiche di carattere).

ACCENTUAZIONE DEL CARATTERE

1. Carattere e tratti della personalità

Il carattere è un insieme di tratti di personalità stabili che determinano l'atteggiamento di una persona nei confronti delle persone, nei confronti del lavoro svolto. Il carattere si manifesta nell'attività e nella comunicazione (come il temperamento) e include ciò che conferisce al comportamento di una persona una sfumatura specifica e caratteristica (da cui il nome "carattere").
Il carattere di una persona è ciò che determina le sue azioni significative e non le reazioni casuali a determinati stimoli o circostanze prevalenti. L'atto di una persona con carattere è quasi sempre deliberato e deliberato, può essere spiegato e giustificato, almeno dal punto di vista del personaggio. Parlando di carattere, di solito investiamo nell'idea di esso la capacità di comportarsi in modo indipendente, coerente, indipendentemente dalle circostanze, mostrando la nostra volontà e perseveranza, determinazione e perseveranza. Una persona senza carattere in questo senso è una persona che non mostra tali qualità né nell'attività né nella comunicazione, segue il flusso, dipende dalle circostanze ed è controllata da esse.
I tentativi di costruire una tipologia di personaggi sono stati fatti ripetutamente nel corso della storia della psicologia. Uno dei più famosi e precoci fu quello proposto all'inizio del nostro secolo dallo psichiatra e psicologo tedesco E. Kretschmer. Un po 'più tardi, un tentativo simile fu fatto da un collega americano W. Sheldon, e oggi da E. Fromm, K. Leonhard, A.E. Lichko e una serie di altri scienziati.
Tutte le tipologie di personaggi umani derivano da una serie di idee. I principali sono i seguenti:
1. Il carattere di una persona si forma abbastanza presto nell'ontogenesi e per tutto il resto della sua vita si manifesta come più o meno stabile.
2. Quelle combinazioni di tratti della personalità che sono incluse nel carattere di una persona non sono accidentali. Formano chiaramente distinguibili, permettendo di identificare e costruire una tipologia di caratteri.
3. La maggior parte delle persone secondo questa tipologia può essere suddivisa in gruppi.
Esistono numerose classificazioni dei caratteri, basate principalmente sulle descrizioni delle accentuazioni dei caratteri. Uno di loro appartiene al famoso psichiatra russo A.E. Lichko. Questa classificazione si basa sull'osservazione degli adolescenti.

2. Accentuazione del carattere come versione estrema della norma

Accentuazione del carattere, secondo A.E. Lichko, è un rafforzamento eccessivo di alcuni tratti caratteriali, in cui si osservano deviazioni in psicologia e comportamento umano che rasentano la patologia che non vanno oltre la norma. Tali accentuazioni come stati temporanei della psiche sono più spesso osservate nell'adolescenza e nella prima adolescenza..
Negli adolescenti, molto dipende dal tipo di accentuazione del carattere: le caratteristiche dei disturbi comportamentali transitori ("crisi puberali"), reazioni affettive acute e nevrosi (sia nella loro relazione con il quadro che in relazione alle loro cause). Il tipo di accentuazione determina anche in gran parte l'atteggiamento dell'adolescente nei confronti delle malattie somatiche, in particolare quelle a lungo termine. L'accentuazione del carattere agisce come un importante fattore di fondo nella malattia mentale endogena e come un fattore predisponente nei disturbi neuropsichiatrici reattivi. Il tipo di accentuazione del carattere deve essere considerato quando si sviluppano programmi di riabilitazione per adolescenti. Questo tipo serve come una delle principali linee guida per le raccomandazioni mediche e psicologiche, per i consigli sulla futura professione e occupazione, e quest'ultimo è molto importante per l'adattamento sociale sostenibile. La conoscenza del tipo di accentuazione del carattere è importante quando si elaborano programmi psicoterapeutici per l'uso più efficace dei diversi tipi di psicoterapia (individuale o di gruppo, discussione, direttiva, ecc.).
Il tipo di accentuazione indica debolezze nel carattere e quindi consente di prevedere fattori che possono causare reazioni psicogene che portano a disadattamento, aprendo così prospettive di psicoprofilassi.
In genere, le accentuazioni si sviluppano durante la formazione di un personaggio e si attenuano con la crescita di una persona. Le caratteristiche del carattere con accentuazioni potrebbero non apparire costantemente, ma solo in alcune situazioni, in un determinato ambiente, e quasi non essere trovate in condizioni normali. Il disadattamento sociale con accentuazioni o è del tutto assente o è di breve durata.
A seconda della gravità, si distinguono due gradi di accentuazione del carattere: esplicito e nascosto.
Accentuazione esplicita. Questo grado di accentuazione si riferisce alle varianti estreme della norma. Si distingue per la presenza di tratti abbastanza costanti di un certo tipo di carattere. L'espressività di tratti di un certo tipo non preclude la possibilità di un adattamento sociale soddisfacente. La posizione occupata di solito corrisponde alle capacità e capacità. Nell'adolescenza, i tratti caratteriali sono spesso acuiti e sotto l'azione di fattori psicogeni che affrontano il "luogo di minor resistenza", possono verificarsi disturbi temporanei dell'adattamento e deviazioni nel comportamento. Durante la crescita, i tratti del carattere rimangono piuttosto pronunciati, ma vengono compensati e di solito non interferiscono con l'adattamento.
Accentuazione nascosta. Questo grado, a quanto pare, dovrebbe essere attribuito non all'estremo, ma alle solite varianti della norma. In condizioni normali e familiari, i tratti di un certo tipo di carattere sono espressi male o non appaiono affatto. Tuttavia, caratteristiche di questo tipo possono venire alla luce in modo brillante, a volte inaspettato, sotto l'influenza di quelle situazioni e traumi mentali che pongono crescenti esigenze sul "luogo di minor resistenza".
Esistono due classificazioni dei tipi di accentuazioni: la prima proposta da K. Leonhard (1968) e la seconda da A.E. Lichko (1977). Un confronto di queste classificazioni è fornito nell'Appendice n. 2.

3. Tipi di accentuazioni del carattere degli adolescenti secondo A.E. Lichko

Nonostante la rarità dei tipi puri e la predominanza di forme miste, si distinguono i seguenti tipi principali di accentuazioni del carattere:
1) labile: un brusco cambiamento di umore a seconda della situazione;
2) cicloide: tendenza a un brusco cambiamento di umore a seconda della situazione esterna;
3) astenico: ansia, indecisione, affaticamento, irritabilità, tendenza alla depressione;
4) il tipo pauroso (sensibile): timidezza, timidezza, maggiore impressionabilità, tendenza a provare un senso di inferiorità;
5) psicastenico: alta ansia, sospettosità, indecisione, tendenza all'introspezione, dubbi e ragionamenti costanti, tendenza alla formazione di azioni rituali;
6) schizoide: isolamento, isolamento, difficoltà nello stabilire contatti (vedi estroversione - introversione), freddezza emotiva, manifestata in assenza di compassione (vedi simpatia), mancanza di intuizione nel processo di comunicazione;
7) bloccato (paranoico): maggiore irritabilità, persistenza di affetti negativi, risentimento doloroso, sospetto, aumento dell'ambizione;
8) epileptoide: controllabilità insufficiente, impulsività del comportamento, intolleranza, tendenza all'umore maliziosamente malinconico con accumulo di aggressività, manifestata sotto forma di attacchi di rabbia e rabbia (a volte con elementi di crudeltà), conflitto, pensiero viscoso, eccessiva completezza di parola, pedanteria;
9) dimostrativo (isterico) - una tendenza pronunciata a spostare fatti ed eventi spiacevoli per il soggetto, all'inganno, alla fantasia e alla finzione usati per attirare l'attenzione, caratterizzata da una mancanza di rimorso, avventurosità, vanità, "fuga nella malattia" con un bisogno insoddisfatto di riconoscimento;
10) ipertimico: umore costantemente alto, sete di attività con tendenza a essere disperso, a non finire il lavoro, aumento della loquacità (salto di pensieri);
11) distimico, al contrario, la predominanza di un umore basso, estrema serietà, responsabilità, concentrazione sui lati cupi e tristi della vita, tendenza alla depressione, attività insufficiente;
12) tipo instabile (estroverso): tendenza a soccombere facilmente all'influenza degli altri, ricerca costante di nuove impressioni, società, capacità di stabilire facilmente contatti, che, tuttavia, sono superficiali;
13) conforme - eccessiva subordinazione e dipendenza dalle opinioni degli altri, mancanza di criticità e iniziativa, tendenza al conservatorismo.

4. Sviluppo e trasformazione delle accentuazioni del carattere

Nello sviluppo delle accentuazioni del carattere, si possono distinguere due gruppi di cambiamenti dinamici:
Il primo gruppo è costituito da modifiche temporanee e transitorie. Sono gli stessi nella forma delle psicopatie..
1) reazioni affettive acute:
a) Le reazioni intrapunitive sono una scarica di affetto per autoaggressione: autolesionismo, tentato suicidio, autolesionismo in vari modi (azioni disperate e sconsiderate con inevitabili conseguenze spiacevoli per se stesse, danni a preziosi effetti personali, ecc.). Molto spesso, questo tipo di reazione si verifica in due tipi di accentuazioni apparentemente diametralmente opposti del sensibile e dell'epilettoide.
b) Le reazioni estrapunitive implicano una scarica di affetto mediante aggressione verso l'ambiente - un attacco ai trasgressori o "spostamento della rabbia" su persone o oggetti casuali che cadono sotto il braccio. Molto spesso, questo tipo di reazione può essere visto con accentuazioni ipertimiche, labili ed epilettoidi..
c) La reazione immunitaria si manifesta nel fatto che l'affetto si scarica con una fuga spericolata dalla situazione affettogena, sebbene questa fuga non corregga in alcun modo questa situazione, anzi spesso la aggrava. Questo tipo di reazione è più comune con accentuazioni instabili e schizoidi.
d) Reazioni dimostrative, quando l'affetto si scarica in una "performance", nella rappresentazione di scene violente, nell'immagine di tentativi di suicidio, ecc. Questo tipo di reazione è molto caratteristico dell'accentuazione isterico, ma può verificarsi sia nell'epiliptoide che nella labile.
2) disturbi comportamentali psico-simili transitori ("crisi comportamentali puberali").
a) delinquenza, cioè di delitti e reati minori, fino a giungere a un reato punibile dal giudice;
b) comportamento di abuso di sostanze, cioè nel desiderio di ubriacarsi, euforico o provare altre sensazioni insolite attraverso l'uso di alcol o altri mezzi inebrianti;
c) fuga di casa e vagabondaggio;
d) deviazioni sessuali transitorie (attività sessuale precoce, omosessualità adolescenziale transitoria, ecc.).
3) sviluppo sullo sfondo di accentuazioni della natura di vari disturbi mentali psicogeni: nevrosi, depressioni reattive, ecc. Ma in questo caso la questione non si limita più alla "dinamica delle accentuazioni"; c'è una transizione verso un livello qualitativamente nuovo: lo sviluppo della malattia.
Il secondo gruppo di cambiamenti dinamici con accentuazioni di carattere include i suoi cambiamenti relativamente persistenti. Possono essere di diversi tipi:
1. Transizione dell'accentuazione "esplicita" in una nascosta, latente. Sotto l'influenza della crescita e dell'accumulo di esperienze di vita, i tratti caratteriali accentuati vengono attenuati, compensati.
2. Formazione sulla base di accentuazioni del carattere sotto l'influenza di condizioni ambientali favorevoli di sviluppi psicopatici, raggiungendo il livello dell'ambiente patologico ("psicopatie marginali", secondo OV Kerbikov). Questo di solito richiede l'azione combinata di diversi fattori:
- la presenza di una iniziale accentuazione del carattere,
- Le condizioni ambientali sfavorevoli dovrebbero essere tali da indirizzare proprio il "luogo di minor resistenza" di questo tipo di accentuazione,
- la loro azione dovrebbe essere abbastanza lunga e, soprattutto,
- dovrebbe cadere in un'età critica per la formazione di questo tipo di accentuazione.
3. La trasformazione dei tipi di accentuazione del carattere è uno dei fenomeni cardine nelle loro dinamiche di età. L'essenza di queste trasformazioni consiste solitamente nell'aggiunta di caratteristiche di un tipo vicino e compatibile con la prima, e persino nel fatto che le caratteristiche della seconda diventano dominanti. Al contrario, nei casi di tipi inizialmente misti, le caratteristiche di uno di essi possono venire in primo piano in modo da oscurare completamente le caratteristiche dell'altro..
La trasformazione dei tipi è possibile solo secondo determinate leggi - solo nei confronti dei tipi comuni. Non ho mai visto la trasformazione di un tipo ipertimico in uno schizoide, di un tipo labile in un tipo epilettico, o la stratificazione di caratteristiche di tipo instabile su base psicastenica o sensibile..
Le influenze sociali e psicologiche avverse a lungo termine nell'adolescenza, cioè durante la formazione della maggior parte dei tipi di carattere, sono un potente fattore di trasformazione. Questi includono, prima di tutto, diversi tipi di istruzione sbagliata. Puoi indicare quanto segue: 1) ipoprotezione, raggiungendo un grado estremo di abbandono; 2) un tipo speciale di ipoprotezione, descritto da A.A. Vdovichenko chiamato ipoprotezione connivente, quando i genitori lasciano a se stessi l'adolescente, in realtà non preoccupandosi del suo comportamento, ma in caso di inizio di cattiva condotta e persino reati, lo proteggono in ogni modo possibile, deviando tutte le accuse, si sforzano di liberarlo con qualsiasi mezzo da punizioni, ecc.; 3) iperprotezione dominante ("iperprotezione"); 4) iperprotezione connivente, arrivando all'estremo grado di elevare l '"idolo della famiglia"; 5) rifiuto emotivo, raggiungendo in casi estremi il grado di bullismo e umiliazione (educazione come "Cenerentola"); 6) educazione in condizioni di rapporti crudeli; 7) in condizioni di accresciuta responsabilità morale; 8) nelle condizioni del "culto delle malattie".
La relazione tra accentuazioni del carattere e tipi di educazione familiare è fornita nell'Appendice n. 3.

Lezione seminario

Scopo - studiare il concetto di "accentuazione del carattere" come versione estrema della norma.
Concetti di base: carattere, accentuazione (labile, cicloide, astenico, pauroso, psicastenico, schizoide, bloccato, epilettico, dimostrativo, ipertimico, distimico, instabile, conforme)

Piano.

1. Definizione dei concetti di "carattere" e "accentuazione del carattere" in psicologia.
2. Classificazione delle accentuazioni del carattere.
3. Trauma psicologico che causa deviazioni nello sviluppo della personalità e del comportamento degli adolescenti.
4. Caratteristiche caratteristiche di ogni tipo di accentuazione.
5. Ragioni per la trasformazione delle accentuazioni del carattere.

Compiti.
io.

1. Pensa a come si relazionano i concetti di "carattere" e "accentuazione del carattere". Condurre un'analisi comparativa (evidenziare comuni e diversi in questi termini).
2. Studia il materiale delle lezioni. Dalle fonti a tua disposizione, annota le definizioni dei concetti principali del corso, stabilisci la loro gerarchia e interrelazione.
3. Confronta la classificazione secondo K. Leonhard e A.E. Lichko. Esprimi la tua opinione (pro e contro) su ciascuna delle classificazioni.
4.Usando le fonti a tua disposizione, familiarizza più in dettaglio con ogni tipo di accentuazione del carattere.

II.

1. Preparare messaggi sull'argomento "Tipo di personalità accentuato secondo K. Leonhard".
2. Prepara un messaggio sull'argomento "Tipi di accentuazione dei caratteri secondo AE Lichko".
3. Prepara un messaggio sull'argomento "Ritratti psicologici di persone con diversi tipi di accentuazioni del carattere".
4. Trova materiale di prova per identificare le accentuazioni dei caratteri. Scegli l'opzione più adatta.
Raccomandazioni metodiche per l'esecuzione dei compiti.
Quando lavori sull'argomento 4, devi padroneggiare l'apparato concettuale (per questo devi completare i compiti del gruppo I). Trova i concetti di base dell'argomento nelle fonti a tua disposizione, familiarizza con la loro formulazione, scrivi quelli che non capisci del tutto e su cui dovresti lavorare.
Cerca di padroneggiare un test specifico per determinare il tipo di accentuazione, presta particolare attenzione all'elaborazione dei risultati del test. Trova una descrizione completa di ogni tipo di accentuazione del carattere. Spiega perché un insegnante o uno psicologo deve conoscere i tipi di accentuazioni del carattere. Questa conoscenza sarà utile nel lavoro pratico con gli adolescenti e le loro famiglie??

Tipi di accentuazione del carattere di A.E. Lichko

Il carattere è una combinazione relativamente stabile di tratti psicologici e tratti della personalità, che si manifestano nell'attività e nella comunicazione e caratterizzano i modi di comportamento tipici di una persona. Ad esempio, in relazione alle persone può essere socievole o introverso, al mondo che lo circonda - convinto o senza principi, alle attività - attive o inattive, a se stesso - egoista o altruista..

Il carattere di una persona si forma a seconda dello stile di vita e dell'ambiente sociale (educazione e famiglia, istituzioni educative, collettivo di lavoro, ecc.). È importante quale gruppo sociale è più preferibile a una persona. Il carattere è strettamente correlato al temperamento. Ma il temperamento è immutato, è geneticamente fissato e il carattere può essere formato per tutta la vita di una persona. A seconda della situazione, ad esempio, nelle ore di punta le persone si comportano diversamente: qualcuno sopporta con calma la cotta in metropolitana, mentre qualcuno è piuttosto indicativamente nervoso, qualcuno reagisce con calma a un commento e qualcuno litiga. Dipende dal tipo di temperamento e dal carattere della persona.

Molti eminenti psicologi e psichiatri, sia nazionali che stranieri, erano impegnati nella tipologia del carattere e della personalità: E. Kretschmer, K. Leonard, A. Lichko, D. Casey, N. Obozov, A. Gannushkin, ecc. Gli studi hanno dimostrato che il carattere di una persona ha la sua variabilità: quando questo o quel tratto è al confine con la norma, allora si tratta di accentuazione.

Cosa dovrebbe essere compreso per accentuazione del carattere?

L'accentuazione del carattere è una versione estrema della sua norma, in cui alcuni tratti caratteriali sono eccessivamente rafforzati, il che rivela una vulnerabilità selettiva in relazione a un certo tipo di influenze psicogene con una buona e persino aumentata resistenza agli altri. (A. E. Lichko)

I tratti caratteristici della personalità, a seconda della situazione, possono svilupparsi sia in direzione positiva che negativa e possono raggiungere la versione estrema della norma, al limite della psicopatia. Cioè, l'accentuazione è come un ponte tra norma e patologia. In base al grado di gravità, l'accentuazione può essere nascosta o esplicita. Le persone con tali tratti sono chiamate accentuate.

È necessario distinguere l'accentuazione dalla psicopatia. La psicopatia è una patologia del carattere. Una persona non può adattarsi adeguatamente in un ambiente sociale; si verifica una disarmonia di carattere, temperamento e comportamento. Non riesce a far fronte alle difficoltà della vita, questo provoca un forte stress neuropsichico, di cui soffre, e le persone che lo circondano soffrono.

La classificazione dell'accentuazione del carattere è piuttosto complessa. I più famosi sono gli studi di K. Leonhard e A. Lichko, si completano a vicenda. Ti offro la classificazione dello psichiatra russo, dottore in scienze mediche, professore Alexander Evgenievich Lichko (1926-1994), che viene utilizzata da specialisti in diagnostica psicologica.

Classificazione dei tipi di accentuazione del carattere

Tipo ipertimico

Gli Hypertima sono molto socievoli, persino loquaci, attivi nel lavoro, molto mobili, irrequieti. Amano essere al centro dell'attenzione e comandare il gruppo. Hanno molti hobby, ma, di regola, sono superficiali e passano rapidamente. Durante lo sforzo fisico, che richiede attività ed energia, mantengono la loro forza per molto tempo. Quasi sempre di buon umore. La pulizia non è il loro segno distintivo.

La sensazione sessuale si risveglia presto, può essere forte, le reazioni associate alla formazione del desiderio sessuale si manifestano in modo luminoso. Ipertimi entrano presto in rapporti sessuali, ma gli hobby romantici di solito sono di breve durata. Si sforzano di avere rapidamente rapporti sessuali con l'oggetto dell'amore e, se ciò non funziona, non rifiutano conoscenze casuali.

Tipo cicloide

Questo tipo è caratterizzato da ripetuti cambiamenti nei periodi di piena fioritura, energia, salute, buon umore e periodi di depressione, diminuzione delle prestazioni, motivo per cui sono chiamati cicloidi. Per le cicloidi, le fasi sono generalmente brevi e durano 2-3 settimane. Durante il periodo di depressione, hanno una maggiore irritabilità e una tendenza all'apatia. In questo momento, la società li infastidisce, evitano incontri e compagnie, diventano letargici pantofolai.

La depressione può essere sostituita da uno stato normale o da un periodo di recupero, quando la cicloide si trasforma in ipertima, fa rapidamente conoscenze, si batte per un'azienda, rivendica la leadership e recupera rapidamente il tempo perduto.

Tipo Labile

Nel comportamento, i rappresentanti di questo tipo sono imprevedibili ed estremamente mutevoli nell'umore. Le ragioni di un cambiamento di umore inaspettato possono essere diverse: una parola lasciata cadere da qualcuno, lo sguardo amichevole di qualcuno. In connessione con l'umore per loro, il futuro a volte è disegnato con colori vivaci, a volte sembra grigio e opaco. Lo stesso atteggiamento verso le persone: lo stesso per loro, carini, interessanti e attraenti, o fastidiosi, noiosi e brutti.

Un cambiamento di umore leggermente motivato a volte dà l'impressione di leggerezza, ma non lo è. Sono capaci di sentimenti profondi, di grande e sincero affetto. E qualche piacevole conversazione, notizie interessanti, un complimento fugace, possono rallegrarli, distrarli dai guai, finché non ricordano di nuovo se stessi.

Tipo astenoneurotico

È caratterizzato da sospettosità, malumore, aumento della stanchezza, tendenza all'ipocondria (sospettosità dolorosa, espressa nell'ossessione per la malattia). Ascoltano attentamente le loro sensazioni corporee, ricevono volentieri cure. Prendersi cura della propria salute occupa un posto speciale nei loro pensieri sul futuro. Sono attratti da amici e compagnia, ma si stancano rapidamente, dopo di che cercano la solitudine o la comunicazione con un amico intimo.

Tipo sensibile

Combinano una maggiore sensibilità e impressionabilità con elevati requisiti morali per se stessi e per coloro che li circondano. A loro non piacciono le grandi aziende ei giochi all'aperto. Con gli estranei sono timidi e timidi, danno l'impressione di essere ritirati. Sono aperti e socievoli solo con coloro che conoscono bene. Molto obbedienti, attaccati ai loro genitori. Al lavoro sono diligenti, sebbene abbiano paura del controllo.

Le persone di tipo sensibile vedono in se stesse molte lacune, specialmente quelle morali, etiche e volitive. La timidezza e la timidezza si manifestano chiaramente quando sperimentano il primo amore. L'amore rifiutato li fa precipitare nella disperazione ed esacerba i loro sentimenti di inadeguatezza. L'autoflagellazione e l'auto-rimprovero a volte li portano a pensieri suicidi. In una situazione che richiede coraggio, possono passare.

Tipo psicastenico

È caratterizzato da una tendenza alla ragione e alla riflessione, al "filosofare" e all'introspezione. Spesso indeciso, ansioso, sospettoso. Presta attenzione a segni e rituali. Durante l'adolescenza, lo sviluppo sessuale precede lo sviluppo fisico. Lo sport è dato loro male. Le mani sono particolarmente deboli nella psicastenia, ma allo stesso tempo le gambe sono forti. Sono caratterizzati da umore instabile e aumento della fatica.

Tipo schizoide

Gli schizoidi sono caratterizzati da isolamento, isolamento, incapacità e riluttanza a stabilire contatti con le persone. Si manifesta una combinazione di tratti contraddittori della personalità, come freddezza e raffinatezza dei sentimenti, testardaggine e duttilità, diffidenza e creduloneria, inattività apatica e determinazione assertiva, mancanza di comunicazione e importunità inaspettata, timidezza e mancanza di tatto, ecc. Vivono in un mondo di illusioni e ignorano tutto. che riempie la vita degli altri.

Gli stessi schizoidi soffrono molto spesso di incapacità di comunicare, empatia, cercano di trovare un amico di loro gradimento. Amano leggere libri. Preferiscono la ginnastica, il nuoto, lo yoga ai giochi sportivi collettivi. Non confondere schizoide con schizofrenico (schizofrenico)!

Tipo epilettico

Le caratteristiche sorprendenti dell'epilettoide sono una tendenza all'esplosività affettiva, all'inattività, alla pesantezza, all'inerzia. La disforia (rabbia, fastidio, irritazione), che dura per ore e giorni, è caratterizzata da uno stato d'animo maliziosamente malinconico, una ricerca di un oggetto su cui il male può essere contrastato. Gli affetti non sono solo forti ma anche duraturi. La spontaneità della disforia è accompagnata da apatia, ozio, seduta senza meta con uno sguardo cupo e cupo. Negli affetti degli epilettoidi, si osserva rabbia sfrenata (linguaggio osceno, gravi percosse, indifferenza per i deboli e gli indifesi, ecc.).

La loro attrazione sessuale si risveglia con forza. Ma il loro amore è colorato da attacchi di gelosia, non perdonano mai il tradimento, immaginario e reale. Il flirt innocente del tuo partner è considerato un tradimento.

Tipo isterico

Le caratteristiche principali dell'isteride sono l'egocentrismo, un'insaziabile sete di attenzione verso se stessi, l'ammirazione, la sorpresa e la simpatia. Tra le manifestazioni comportamentali c'è il ricatto suicida. Le forme di tale ricatto sono diverse: l'immagine di un tentativo di saltare fuori dalla finestra, tagli nelle vene dell'avambraccio, intimidazioni derivanti dall'assunzione di farmaci dal kit di pronto soccorso domestico, ecc. Uso di droghe (immaginario o episodico) per attirare l'attenzione su di sé. Ciò è particolarmente evidente all'età di 15-16 anni. Gli adolescenti saltano le lezioni, scappano di casa, non vogliono lavorare, perché La "vita grigia" non è adatta a loro.

C'è molto gioco teatrale nel comportamento sessuale. Gli uomini possono nascondere le loro esperienze sessuali, mentre le donne, al contrario, amano pubblicizzare le loro connessioni reali o inventarne di inesistenti. Sono capaci di autoincriminazione per fingere di essere puttane per impressionare gli altri. L'attrazione sessuale negli asteroidi non differisce in forza o tensione.

Tipo instabile

Hanno una maggiore voglia di divertimento, ozio e indolenza. Mancano di interessi seri e professionali. non provano vero amore per i loro genitori. I loro problemi e le loro preoccupazioni sono trattati in modo indifferente e indifferente. Non possono occuparsi di alcuni affari, quindi non tollerano la solitudine e sono attratti dagli amici. La codardia e la scarsa iniziativa non consentono loro di diventare leader. Sono guidati. Lo sport non piace.

Gli interessi sessuali non sono forti. L'amore romantico li sorpassa, non sono capaci di un amore sincero, ma non rifiuteranno di fare conoscenza con dissolutezza e perversioni.
Non si preoccupano del futuro, vivono nel presente, cercando di ottenere più divertimento e piacere.

Tipo conforme

La caratteristica principale dei conformisti è la loro eccessiva tendenza ad adattarsi al loro ambiente. Obbediscono a qualsiasi autorità, la maggioranza nella squadra. Difficile da padroneggiare in un nuovo ambiente. Non iniziativa, mancanza di desiderio di leadership. Gli hobby sono interamente determinati dall'ambiente e dalla moda del tempo. Privi di iniziativa propria, facilmente gestibili, possono essere coinvolti in insolvenze e società di alcol o farmaci. Pertanto, l'anello più debole dei conformisti è l'eccessiva conformità all'influenza dell'ambiente e l'eccessivo attaccamento a tutto ciò che è familiare..

Infine

Quindi, abbiamo scoperto che l'accentuazione del carattere è, sebbene estrema, ma varianti della norma e non i rudimenti della patologia. Le caratteristiche dell'accentuazione non si manifestano sempre, ma solo in condizioni psicotraumatiche o frustranti. E se viene diagnosticata l'accentuazione del carattere, questo non può essere considerato un sintomo psichiatrico. Sottolineo che questa non è una patologia, ma una versione estrema della norma. Gli studi dimostrano che almeno la metà di noi sono persone con accenti. Gli individui accentuati socializzano in modo abbastanza soddisfacente, costruiscono relazioni, creano famiglie e vivono pienamente le loro vite.

All'inizio dell'articolo ho scritto che la classificazione è difficile, perché nella diagnosi si può sbagliare confondendo l'accentuazione per psicopatia. A volte una persona si comporta in un modo che fa sembrare il suo comportamento psicopatico. Pertanto, la diagnosi deve essere eseguita con uno specialista. Spesso gli psicologi si consultano con gli psichiatri su questo argomento per evitare errori, e questo è corretto.

  • Come si forma il carattere? 20 maggio 2019
  • Sviluppo di emozioni e consapevolezza di sé nei bambini dai 3 ai 7 anni 16 aprile 2019
  • Individualità e personalità 9 aprile 2019

Aggiungi un commento cancella risposta

Diritto d'autore

Il blog è stato creato nel 2008. Durante il mio lavoro sono stati scritti più di 350 articoli sul tamatik psicologico. Tutti i diritti riservati. Copia e qualsiasi utilizzo delle informazioni - solo con il consenso dell'autore.

E-mail: [email protected]
Indirizzo: 115035, Mosca, Ovchinnikovskaya nab., 6 edificio 1, st. M. Novokuznetskaya

Sezioni

  • casa
  • Articoli di psicologia
  • Letteratura
  • Eventi, pensieri, impressioni
  • Circa l'autore
  • Contatti

Newsletter

Notifiche su articoli nuovi e popolari del mese. La selezione avverrà non più di due volte al mese. È possibile visualizzare un esempio di una lettera seguendo il collegamento.

CONSENSO al trattamento dei dati personali

Io, soggetto del trattamento dei dati personali, ai sensi della Legge Federale 27 luglio 2006 n. 152 "In materia di Dati Personali", acconsento al trattamento dei dati personali da me specificati nel form presente sul sito internet, il cui titolare è l'Operatore.

Per dati personali dell'interessato si intendono le seguenti informazioni generali: nome, indirizzo e-mail e numero di telefono.

Accettando il presente Accordo, esprimo il mio interesse e il pieno consenso che il trattamento dei dati personali possa includere le seguenti azioni: raccolta, sistematizzazione, accumulo, archiviazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), utilizzo, trasferimento (fornitura, accesso), blocco, cancellazione, distruzione effettuata sia con l'utilizzo di mezzi automatizzati (trattamento automatizzato) che senza l'utilizzo di tali mezzi (trattamento non automatizzato).

Comprendo e accetto che le informazioni fornite sono complete, accurate e veritiere; nel fornire informazioni, l'attuale legislazione della Federazione Russa, i diritti legali e gli interessi di terzi non vengono violati; tutte le informazioni fornite sono inserite da me in relazione a me stesso; le informazioni non appartengono a segreti di stato, bancari e / o commerciali, le informazioni non appartengono a informazioni su razza e / o nazionalità, opinioni politiche, convinzioni religiose o filosofiche, non si applicano alle informazioni sulla salute e sulla vita intima.

Comprendo e accetto che l'Operatore non verifica l'accuratezza dei dati personali da me forniti, e non ha la capacità di valutare la mia capacità giuridica e procede dal fatto che fornisco dati personali affidabili e mantengo tali dati aggiornati.

Il consenso è valido al raggiungimento degli obiettivi del trattamento o in caso di perdita della necessità di raggiungere tali obiettivi, salvo diversa disposizione della legge federale.

Il consenso può essere revocato da me in qualsiasi momento sulla base della mia dichiarazione scritta.

Accentuazione del carattere: descrizione. Questionario Shmishek online

"Carattere difficile" è un'espressione comune. Spesso significa una caratteristica di una persona, con la presenza di manifestazioni vivide e stabili della personalità che gli rendono difficile comunicare con gli altri. Molto probabilmente, stiamo parlando delle cosiddette accentuazioni del carattere, quando le caratteristiche della personalità determinano l'intero stile del comportamento di una persona e allo stesso tempo ci sono speciali difficoltà di comunicazione..

Accentuazioni di carattere compaiono a qualsiasi età, specialmente nell'adolescenza. Quindi gradualmente si attenuano, ma in circostanze sfavorevoli si fissano e diventano una caratteristica distintiva della personalità adulta..

Il riconoscimento delle accentuazioni nelle prime fasi della formazione di una persona aiuta ad ammorbidirle e indebolirle. Se le circostanze che contribuiscono all'emergere e allo sviluppo di tratti accentuati non sono state eliminate in modo tempestivo, allora incontriamo una persona difficile e problematica. Quindi è importante comprendere le peculiarità delle accentuazioni del carattere di questa particolare persona, i suoi punti di forza e limiti al fine di costruire con lui un rapporto efficace..

Teorie sull'accentuazione dei caratteri

Il concetto di "accentuazione" è stato introdotto per la prima volta dallo psichiatra e psicologo tedesco, professore di neurologia presso la clinica neurologica dell'Università di Berlino Karl Leonhard, l'autore del concetto di "personalità accentuate", che è servito come base teorica per la creazione di un questionario sulla personalità, sviluppato nel 1970 da un altro psichiatra e psicologo tedesco - G. Schmischek.

Nella sua forma più concisa, l'accentuazione può essere definita come uno sviluppo disarmonico del carattere, una forte manifestazione delle sue caratteristiche individuali, che porta ad una maggiore vulnerabilità dell'individuo a un certo tipo di influenza. L'accentuazione rende difficile per la personalità adattarsi in alcune situazioni specifiche. Allo stesso tempo, è importante sottolineare che la vulnerabilità selettiva in relazione a un certo tipo di impatto, che si verifica sotto l'una o l'altra accentuazione, può essere combinata con una buona o addirittura aumentata resistenza ad altri impatti. Allo stesso modo, le difficoltà di adattamento dell'individuo in alcune situazioni specifiche possono essere combinate con buone capacità di adattamento sociale in altre situazioni..

Il concetto di "personalità accentuate" di K. Leonhard

Come professionista e scienziato, K. Leonhard ha cercato di trovare un approccio a una descrizione olistica di una persona evidenziando le principali caratteristiche o tratti che determinano il nucleo della personalità: il suo sviluppo, i processi di adattamento e la salute mentale.

Secondo il concetto di K. Leonhard, le caratteristiche principali in persone diverse si manifestano a vari livelli e di solito variano all'interno dell'intervallo normale. Tuttavia, se un tratto è espresso in larga misura, è accentuato, ad es. se esposto a fattori sfavorevoli, può trasformarsi in patologia. La presenza di accentuati "tratti appuntiti" lascia un'impronta su tutta la personalità, che in questo caso si caratterizza come accentuata.

Spiegando la sua comprensione delle personalità accentuate, Leonhard ha sottolineato che, di regola, non sono patologiche, e ha sostenuto la sua posizione come segue: "Se dovessimo interpretare in modo diverso, dovremmo giungere alla conclusione che solo la persona media può essere considerata normale, e qualsiasi deviazione dal centro (tasso medio) avrebbe dovuto essere riconosciuto come patologia. Questo ci costringerebbe a togliere dalla norma quegli individui che, per la loro originalità, si distinguono nettamente sullo sfondo del livello medio. Tuttavia, questa categoria includerebbe anche la categoria di persone di cui si parla come "personalità" in senso positivo, sottolineando che ha una struttura mentale originale pronunciata. Pertanto, le personalità accentuate contengono potenzialmente sia le possibilità di risultati socialmente positivi sia una carica socialmente negativa..

L'accentuazione lieve è spesso associata a manifestazioni di personalità positive, alta - con manifestazioni negative. Si può parlare di patologia solo quando la caratteristica accentuata è espressa in misura molto forte e ha un effetto distruttivo sulla personalità nel suo insieme..

Sarebbe sbagliato interpretare l'accentuazione come una manifestazione patologica della personalità, molto probabilmente l'accentuazione è una versione estrema della norma. Il modello di personalità, sviluppato da K. Leonhard, contiene 12 tipi di accentuazioni, ognuna delle quali è descritta nel suo libro "Personalità accentate", pubblicato nel 1989.

Poiché l'autore lavorava in una clinica psichiatrica e trattava soggetti patologici, le sue descrizioni delle accentuazioni contengono manifestazioni estreme e pronunciate, tipiche dei pazienti, ma esagerate dal punto di vista della norma. Questo dato deve essere tenuto in considerazione quando si analizzano le accentuazioni di persone mentalmente sane per evitare "etichette" prive di basi reali..

Secondo K. Leonhard, nel 20... 50% degli adulti, alcuni tratti del carattere sono affilati (accentuati). La gravità delle accentuazioni può essere diversa - dalla lieve alla sua espressione estrema - la psicopatia. Sebbene la questione della dinamica delle accentuazioni non sia stata ancora sviluppata abbastanza, possiamo ancora parlare con sicurezza di una manifestazione più vivida di tratti accentuati nell'adolescenza. In futuro, è probabile che si verifichi un livellamento o una compensazione, così come il passaggio da accentuazioni esplicite fino al pericolo sociale..

Secondo il concetto di personalità accentuata di K. Leonhard, i tratti di ciascuna personalità possono essere suddivisi in due gruppi: principale e aggiuntivo. Ci sono molte meno caratteristiche principali, ma sono il nucleo della personalità, ne determinano lo sviluppo, l'adattamento e la salute mentale. Con un alto grado di gravità delle caratteristiche principali, lasciano un'impronta sulla personalità nel suo insieme e in condizioni sociali sfavorevoli possono distruggere la struttura della personalità.

I principali tipi di accentuazioni secondo K. Leonhard:

  • dimostrativo;
  • pedante;
  • incollato;
  • eccitabile;
  • ipertemico;
  • distimico;
  • ansioso e pauroso;
  • ciclotimico;
  • affettivamente esaltato;
  • emotivo.

Manifestazioni di carattere e temperamento nella struttura di una personalità accentuata

Secondo il concetto di K. Leonhard nella struttura della personalità, alcuni tratti accentuati sono in gran parte determinati dalle caratteristiche del temperamento, altri dalle caratteristiche del carattere. Alle accentuazioni dei tratti caratteriali K. Leonhard fa riferimento a tipi di accentuazioni dimostrative, pedanti, bloccate ed eccitabili. Il resto delle opzioni di accentuazione sono riferite da K. Leonhard alle accentuazioni del temperamento.

Il carattere influenza la direzione degli interessi di una persona e la forma delle sue reazioni. Temperamento: sul ritmo e la profondità delle reazioni emotive. Poiché non esiste un confine netto tra temperamento e carattere, indipendentemente dalla natura del tratto accentuato, K. Leonhard usa il termine "personalità accentuata", ma rivela il contenuto di questo tratto, prestando maggiore attenzione al temperamento o al carattere.

Quindi, menziona spesso il carattere quando descrive personalità dimostrative, pedanti, bloccate ed eccitabili. A proposito di temperamento - quando si descrivono personalità ipertimiche, distimiche, ciclotimiche, esaltate, ansiose, emotive, estroverse e introverse. Una tale divisione condizionale delle personalità accentuate in due gruppi ha permesso a K. Leonhard di prestare attenzione alla combinazione di tratti che si manifestano particolarmente chiaramente nel carattere di una persona.

Una breve descrizione dei tipi di accentuazioni del carattere

  1. Il tipo iperteso si distingue per attività, energia, ottimismo, disattenzione, abilità versatili, mentre non tollera la disciplina, le critiche e sta violentemente sperimentando fallimenti. Gli ipertesi tendono a correre dei rischi, la novità, la solitudine li pesa, lottano per la leadership.
  2. Il tipo bloccato si distingue per la durata dell'esperienza di qualsiasi sentimento, persistenza, testardaggine, difficoltà nel passare da un problema all'altro. Allo stesso tempo, il tipo bloccato ha un'elevata importanza personale, una maggiore sensibilità all'ingiustizia, sfiducia.
  3. Il tipo emotivo si distingue per la sottigliezza delle reazioni emotive, intuizione, umanità, reattività. Di regola, il tipo emotivo non pretende di essere un leader..
  4. Il tipo pedante si distingue per l'accuratezza esagerata, lo scarso passaggio da un problema all'altro, segue sempre rigorosamente il piano e, se viene violato, si irrita.
  5. Il tipo ansioso si distingue per una sensazione di ansia, tensione interna ed è incline ad aspettarsi problemi. Questo tipo è caratterizzato da continui dubbi sulla correttezza delle loro azioni e pensieri..
  6. Il tipo ciclotimico si distingue per l'alternanza di stati d'animo elevati e depressivi. Durante il periodo di recupero, si comportano come ipertimi, durante la recessione - come i distimi.
  7. Il tipo dimostrativo si distingue per egocentrismo, sete di riconoscimento, originalità e desiderio di produrre un effetto. È caratterizzato da una ricca immaginazione, inganno, finzione, avventurismo, manifestazione di abilità artistiche.
  8. Il tipo eccitabile si distingue per aggressività, testardaggine, irritabilità, imperiosità, esigenza, litigiosità, irrefrenabilità. Questo tipo è caratterizzato da un aumento del conflitto, maleducazione.
  9. Il tipo distante si distingue per la sua gravità, la frequente depressione dell'umore, la malinconia e l'anticipazione dei guai. Questo tipo è caratterizzato da lentezza, debolezza della forza di volontà, bassa autostima.
  10. Il tipo esaltato è caratterizzato da una tendenza a entrare in uno stato di eccitazione estatica per una ragione insignificante e cadere nella disperazione a causa della delusione. Questo tipo è caratterizzato da passione, polarità dei sentimenti (amore e odio, gioia e disperazione), l'amore più forte nasce in quei casi in cui l'amante non incontra la reciprocità.

Descrizione dettagliata dei tipi di accentuazioni dei caratteri

Tipo ipertimico

Fin dalla prima infanzia, gli ipertimi si distinguono per socievolezza, mobilità e tendenza al male. Potrebbero non avere problemi con gli altri, non causare ostilità, non entrare in conflitto con coetanei o adulti, se gli è permesso fare quello che vogliono..

Quando i genitori iniziano a proteggere, controllare o sopprimere eccessivamente, imponendo un circolo di contatti o affari poco interessanti, gli adolescenti considerano tali azioni come un tentativo di liberarsi e indipendenza, reagiscono allo stesso modo: esplosioni di rabbia e irritazione.

Di regola, gli ipertimi si distinguono per una buona memoria, arguzia veloce e una mente vivace. Ma a causa della mancanza di perseveranza e disciplina, il loro successo accademico può essere irregolare: dove c'è abbastanza capacità, capiscono facilmente tutto e nelle classi che richiedono perseveranza e perseveranza, il loro successo è molto peggiore. Possono saltare le attività scolastiche che non gli piacciono. Quando i genitori iniziano a controllare la frequenza scolastica ei compiti a casa, l'area del conflitto si espande fino a includere la casa e la famiglia. Questo dà luogo ad un aumento della reazione ipertimica e, ad esempio, possono verificarsi fughe da casa, e l'adolescente non pensa a dove vivrà, cosa mangiare, può commettere piccoli furti di cibo o denaro, non ha un confine netto tra ciò che è permesso e ciò che non è permesso. Pertanto, piccole azioni antisociali vengono commesse da lui non perché vuole consapevolmente infrangere la legge, ma perché non ci pensa..

Di solito gli adolescenti-ipertimi si sforzano di assumere una posizione di leadership nella loro azienda, interferiscono in tutto, comandano gli altri e questo può incontrare l'opposizione di altri membri del gruppo. Inoltre, può sorgere un conflitto con i coetanei dovuto al fatto che gli iper-timidi si annoiano rapidamente con la loro solita cerchia sociale, iniziano a cercare una nuova azienda, entrano facilmente in essa, di regola, all'inizio sono percepiti come spiritosi e socievoli. Ma nel nuovo gruppo iniziano anche a mostrare pretese di leadership e in un'azienda di adolescenti, di regola, hanno già il loro leader, questo può causare rivalità e nuovi conflitti..

I coetanei possono essere appesantiti dall'eccessiva attività degli ipertimi, non tutti sono portati via dalla loro incoscienza e propensione all'avventura, questo può anche causare conflitto. Pertanto, gli ipertimi cambiano spesso le aziende adolescenti e non sempre lasciano un'impressione positiva di se stessi nel gruppo abbandonato, quindi i membri dell'azienda a volte percepiscono la loro partenza con sollievo..

Dopo essersi diplomati e aver cambiato il loro status in relazione all'ingresso in un'università, l'inizio della loro carriera rompe lo stereotipo della loro vita, ma i tratti principali della personalità, di regola, rimangono invariati..

Nel periodo della vita adulta, gli ipertimi sono ancora facilmente adattabili alla società, catturando lo sfondo generale dell'umore. Sono affabili, di buon carattere, socievoli, esprimono liberamente i loro sentimenti, non possono essere offesi per molto tempo, nascondono la rabbia, escogitano piani di vendetta. Le loro emozioni sono semplici e naturali, sono comprensibili agli altri. È facile e semplice comunicare con persone con accentuazione ipertimica, se non ti opponi alle loro aspirazioni.

Ipertimes nella nuova squadra suscitano simpatia a causa del loro buon umore e arguzia. Portano un nuovo flusso di vivacità e divertimento alla squadra. Ma da adulti, scelgono una cerchia sociale che li attrae, dove possono essere attivi. Nelle condizioni di un gruppo studentesco permanente o di un collettivo di lavoro, la loro socievolezza illimitata a volte non può essere realizzata. Possono scappare dalle lezioni, trascurare i loro doveri, sono in grado di attirare diversi amici nella loro impresa.

Durante il travaglio, all'inizio, gli ipertimi sono percepiti come molto capaci. Possono esprimere idee originali, ma non hanno la pazienza di pensare in modo dettagliato e, di conseguenza, potrebbero non completare la questione. Naturalmente, questo può portare a una perdita di interesse per il lavoro.

Hypertima è gravato dalla limitazione dello spazio lavorativo, cerca di ampliarlo visitando i suoi numerosi amici che lavorano in altri locali durante la giornata lavorativa.

La produttività dell'hypertime non è elevata, quindi, nei suoi confronti, sono frequenti i commenti di testa, fino a gravi conflitti e alla necessità di cambiare lavoro. In una nuova squadra, la situazione si ripete più spesso. A causa dei conflitti, la vita lavorativa di Hypertim è instabile, cambia spesso lavoro. Le posizioni che richiedono perseveranza e concentrazione sono controindicate per lui. Gli individui ipertesi sono felici di impegnarsi nel lavoro sociale, organizzando vari eventi.

Se il lavoro nella specialità non funziona, hypertim può facilmente rifiutarlo. A causa del fatto che ha la flessibilità del pensiero, una nuova professione è facilmente padroneggiata.

La maggior parte degli ipertesi ha molti amici e conoscenti, contagiano con il loro divertimento e ottimismo, ma con una conoscenza più lunga e più stretta possono stancarsi con la loro superficialità, sfacciataggine, fiducia in se stessi. Alcuni ipertimi sono dibattuti disperati, non tollerano obiezioni e controargomentazioni. La maggior parte non critica i propri difetti.

Nella sua forma pura, gli ipertimi sono rari, di solito è una combinazione di ipertimia con altre accentuazioni di carattere.

Punti di minor resistenza. Situazioni in cui una persona è privata della possibilità di ampi contatti e della manifestazione di iniziativa, solitudine e lavoro monotono che richiede accuratezza e completezza, stretto controllo meschino, mancanza di pagamento anticipato della fiducia, cure eccessive.

Reazioni di protesta. Esplodono di rabbia, la loro aggressività è diretta all'esterno, verso le persone o le cose che li circondano, nei casi più gravi la loro protesta è sempre efficace, agiscono e non si limitano a parlare. Fuggiaschi, cattiva condotta in gruppo, alcolismo, soprattutto in un'azienda in cui preferiscono essere un leader.

Punti di forza. Attività, resistenza, capacità di ispirare fiducia, socievolezza, intraprendenza in situazioni stressanti non standard, disponibilità ad assumersi responsabilità.

Tipo bloccato

Le persone bloccate nell'adolescenza si distinguono per risultati eccezionali in vari campi, poiché sinceramente e con entusiasmo cercano soddisfazione nell'attuazione dei loro piani ambiziosi..

Il tipo bloccato è caratterizzato da un ritardo molto lungo nei sentimenti (affetti) forti: rabbia, rabbia, paura, soprattutto quando non sono stati espressi nella vita reale a causa di circostanze esterne. Questo effetto potrebbe non svanire o divampare con rinnovato vigore dopo settimane, mesi o addirittura anni. Una persona con questo tipo di accentuazione può anche sperimentare i propri successi a lungo e in modo brillante. Questo tipo è quasi sempre caratterizzato dall'ambizione, che può manifestarsi come un tratto positivo - il successo si ottiene con la diligenza, e come un tratto negativo - se l'ambizione è soddisfatta di sminuire gli altri o di usarli a proprio vantaggio. In ogni caso, le persone di questo tipo si distinguono per la permalosità e una lunga memoria di reati. A differenza di un personaggio dimostrativo che è fiducioso nella sua esclusività e nel riconoscimento degli altri, un personaggio bloccato ha bisogno di rispetto e riconoscimento reali, che otterrà in qualsiasi modo.

Le idee più comuni, argomenti per "rimanere bloccati": gelosia, persecuzione, vendetta, ingiustizia, iniziative o invenzioni non riconosciute.

Punti di minor resistenza. Situazioni in cui l'autorità e il potere vengono invasi da un leader più forte quando qualcuno cerca di offenderlo.

Reazioni di protesta. Incolpano tutti e tutto tranne se stessi. In uno stato irritato, cadono facilmente in rabbia, con forte irritazione sono crudeli e non ricordano quello che hanno fatto, si calmano, si scaricano solo su qualcuno, si vendicano.

Punti di forza. Grande perseveranza nel raggiungimento dell'obiettivo prefissato, puntualità e impegno, tenacia, attenzione alle inezie, dettagli, voglia di fare tutto a fondo e non superficialmente.

Tipo emotivo

L'emotività è la tendenza a sperimentare profondamente e per lungo tempo impressioni di vita, eventi, episodi di reciproche relazioni, sia positive che negative. Nell'infanzia, l'emotività è spesso accompagnata dalla paura. Questa paura è associata a un'ipersensibilità generale. In una cerchia di persone famose, questi bambini sono socievoli, sicuri e calmi..

Nel periodo adulto, le persone emotive sono caratterizzate da sensibilità e reazioni profonde nell'area dei sentimenti sottili. Sono caratterizzati da reattività, un atteggiamento umano nei confronti del mondo, di solito sono chiamati dal cuore tenero, a volte sinceri. Sono facili da riconoscere nella conversazione: sono profondamente catturati dai sentimenti, che sono chiaramente espressi nelle espressioni facciali. Sono più veloci di chiunque altro a sperimentare la gioia speciale di comunicare con la natura..

Gli individui emotivi prendono qualsiasi evento della vita più seriamente delle altre persone, cedono a sentimenti di pietà e compassione. Lacrime di gioia ed emozione appaiono facilmente in loro. Di regola, sono profondamente catturati dai loro sentimenti quando parlano di un film, di un libro che gli piacciono, e questo modo di reazione è tipico sia degli uomini che delle donne. Una personalità emotiva è influenzata solo dall'evento stesso, provocando una reazione emotiva adeguata, non può essere "contagiata" da umore divertente o triste senza motivo. Lo shock mentale può essere profondo e causare una profonda depressione e la gravità della depressione corrisponde alla gravità dell'evento. Eventi gioiosi che anche una persona emotiva sperimenta profondamente.

Le linee guida di vita delle persone emotive sono rapporti cordiali e gentili con i colleghi, lealtà da parte delle autorità. Raramente cambiano il loro posto di lavoro, poiché, essendosi adattati una volta in una certa squadra, preferiscono non cambiarlo..

Punti di minor resistenza. Maleducazione, indifferenza per lo stato emotivo, insensibilità degli altri, mancanza di connessioni emotive calde.

Reazioni di protesta. Piangono, ma la ragione del fallimento sono più probabili circostanze esterne che loro, “e questo è dopo quello che ho fatto per te. "," Insensibile. " eccetera.

Punti di forza. La gentilezza e la capacità di entrare in empatia hanno sviluppato un senso di gratitudine verso coloro che mostrano sentimenti cordiali per loro.

Tipo pedante

Il comportamento di una persona pedante non va oltre il ragionevole, molto spesso questo è un vantaggio in questioni di lavoro. Completezza, chiarezza, completezza, coscienziosità: questi sono i tratti che aiutano una persona pedante nel proprio lavoro. Un compito molto responsabile può avere un effetto deprimente su una persona pedante se non riceve istruzioni chiare e un elenco di requisiti. Tali persone sono ben consapevoli della responsabilità in relazione al lavoro che viene loro affidato, al luogo di lavoro, che preferiscono non cambiare per molto tempo o durante la loro vita lavorativa..

La scrupolosità pedante può essere espressa non solo in qualità aziendali elevate, ma in una maggiore preoccupazione per la propria salute. Se visualizzato moderatamente, questa è una qualità positiva. Una persona eccessivamente attenta è attenta, non beve o beve poco alcol, non fuma.

I tratti negativi di questa natura possono essere l'indecisione, la paura di un incidente o di un errore, che ti spinge a controllare e ricontrollare costantemente le tue azioni: il gas è spento, c'è un errore nel rapporto, le tue mani sono sporche.

Punti di minor resistenza. Situazioni che richiedono una decisione, azione tempestiva di una scelta, carichi aumentati, responsabilità assegnatagli.

Reazioni di protesta. La protesta assume una forma verbale: "brontola", giura, ma evita sempre le azioni, incolpati di tutto.

Punti di forza. La premura, la capacità di assumersi la responsabilità della salute e del benessere degli altri, un senso di attaccamento emotivo agli altri, alla madre, la responsabilità del lavoro assegnato, la capacità di controllare e ricontrollare tutto nei minimi dettagli.

Tipo ansioso

L'ansia si esprime in sospettosità, un sentimento di preoccupazione che non ha una ragione apparente, ma è causato da collisioni interne. Le persone ansiose mostrano una maggiore paura fin dall'infanzia: hanno paura di addormentarsi al buio o da sole, temono i cani, i temporali, evitano gli altri bambini perché possono prenderli in giro, preferiscono non difendersi dagli attacchi, quindi possono provocare bullismo. Così possono diventare bersagli di barzellette o "capri espiatori", perché costantemente "provocano fuoco su se stessi". Di regola, i coetanei scoprono rapidamente un punto debole nel carattere di questa persona. Questi bambini possono provare paura degli insegnanti e degli educatori e loro, a loro volta, non notando questa timidezza, possono aggravare le condizioni del bambino con la loro gravità. A volte, con un certo scherzo, i bambini scaricano deliberatamente la colpa sul bambino ansioso, che diventa davvero un "capro espiatorio".

Nell'età adulta, la paura assorbe una persona del genere meno di un bambino. Le persone intorno a lui non sembrano così minacciose per lui, quindi la loro ansia non è così sorprendente. Ma resta l'incapacità di difendere la propria posizione nelle controversie, soprattutto nelle situazioni in cui il nemico mostra forza. Pertanto, in queste persone possiamo osservare manifestazioni di timidezza, a volte umiltà e umiliazione. A volte, la timidezza può essere accompagnata dalla paura e può comparire una paura improvvisa. La fonte della timidezza può essere stimoli esterni o il proprio comportamento, che è sempre sotto i riflettori. Queste persone possono essere caratterizzate da una sovracompensazione sotto forma di comportamento sicuro di sé e persino audace..

Punti di minor resistenza. Situazioni che richiedono la mobilitazione degli sforzi e della resistenza: esami, gare, malattia o morte di persone care, parlare di morte.

Reazioni di protesta. Protestano raramente, le loro reazioni di protesta sono così spostate dalla coscienza che si manifestano sotto forma di sintomi dolorosi: allergie, febbre.

Punti di forza. Maggiore sensibilità, capacità di calcolare la tua forza.

Tipo ciclotimico

Nell'infanzia, una personalità con questo carattere può differire poco dagli altri bambini. Solo a volte può diventare insolitamente rumoroso, malizioso, allegro, intraprendere costantemente qualcosa. E poi diventa di nuovo calmo e controllato. Con l'inizio della pubertà, ci sono fasi periodiche di cambiamenti di umore da tristi e tristi a gioiosi e allegri, la cui durata può variare da diversi giorni a una settimana o più..

Durante un periodo di umore basso, gli adolescenti hanno difficoltà a studiare, sono irritabili e si stancano rapidamente. Ciò che era facile e semplice dato in precedenza richiede molto stress durante questo periodo. In questo momento, l'adolescente preferisce stare a casa e non incontrare nessuno. Se inizi a interrogarlo, potresti provare una reazione violenta con lacrime, maleducazione, risposte dure alle domande dei genitori.

Dopo una recessione, inizia una ripresa, durante questo periodo un adolescente può recuperare rapidamente tutto ciò che ha perso a scuola, ripristinare i legami con gli amici. La sincerità e la reattività, la buona natura e la cordialità ripristinano il rapporto dell'adolescente con i suoi genitori.

Gli hobby di un adolescente ciclotimico sono generalmente instabili. Nella fase di recupero, l'interesse per varie attività può essere molto vivo, un adolescente è alla ricerca di un nuovo hobby, che abbandona durante una recessione.

Questa alternanza di periodi di ascesa e caduta può persistere per tutta la vita..

In uno stato d'animo normale, le personalità ciclotimiche sono socievoli e amichevoli, incontrano facilmente nuove persone e trovano un linguaggio comune con tutti. Non sono inclini ad opporsi agli altri, non si considerano migliori. Sono generalmente realistici e tolleranti verso le carenze degli altri..

Tali individui sono coscienziosi riguardo al lavoro e ai loro doveri, ma con uno stato d'animo elevato, possono mostrare frivolezza, casualità. In un periodo di umore acuto, appaiono come ottimisti, non hanno paura del futuro. L'autoesame, il dubbio e l'introspezione non sono peculiari per loro..

Possono avere scoppi violenti quando sono arrabbiati, ma allo stesso tempo la tensione e la rabbia non compaiono, calmandosi rapidamente, non hanno il tempo di offendere nessuno. Si aspettano un periodo di umore basso con una sensazione spiacevole. I ciclotimi adulti sono già ben consapevoli della loro capacità di cadere nella depressione, di lamentarsi della stanchezza. Diventano apatici e inattivi, tutto sfugge di mano. Il lavoro che hanno svolto con passione comincia ad appesantirli.

Durante la recessione, non chiamano amici, rifiutano inviti a feste, evitano ogni contatto, cercano di trascorrere del tempo a casa e da soli. Hanno difficoltà ad addormentarsi, l'appetito può essere ridotto o assente. L'umore è peggiore al mattino. Si alzano assonnati, letargici, sentono un esaurimento nervoso. Il mondo intero può essere dipinto con toni cupi, si trasformano da ottimisti in pessimisti, sperimentano cupamente piccoli fallimenti.

Ma sanno che il periodo di recessione finirà comunque, e hanno davanti a sé un ritorno agli hobby e agli affetti: la vita sembra una zebra - strisce nere alternate a bianche.

Punti di minor resistenza. Situazioni in cui una persona che è in una fase depressiva deve avere o ci si aspetta che abbia un "comportamento normale" caratteristico. E anche la situazione stessa di un cambiamento di stato acuto e profondo.

Reazioni di protesta. Nella fase "buona", la forma di protesta assomiglia all'ipertimico, nella fase cattiva l'aggressività può essere diretta a se stessi.

Punti di forza. Attività, resistenza, capacità di ispirare fiducia, socievolezza, intraprendenza in situazioni stressanti non standard, disponibilità ad assumersi responsabilità.

Tipo demo

I primi segni di accentuazione dimostrativa compaiono nei bambini di età compresa tra due e tre anni. Può essere risentimento, malumore, tendenza al pagliaccio, possono imitare gli adulti o imitarli.

Molto spesso, un tale bambino è l'idolo della famiglia, le sue capacità e talenti sono ammirati, le varie abilità del bambino vengono dimostrate agli ospiti. E recita volentieri poesie o canta canzoni, mentre potrebbero non esserci dati vocali e artistici speciali. Ricevendo un'abbondanza di attenzioni, i bambini si abituano rapidamente e in futuro lo richiedono ad ogni costo. Questi bambini hanno sempre un'elevata autostima, soprattutto con il sostegno dei suoi genitori.

Le opportunità per attirare l'attenzione nella loro vita reale potrebbero non essere sufficienti, quindi ricorrono a storie di fantasia, in cui essi stessi recitano, di regola, nel ruolo del personaggio principale. Per ogni nuovo ascoltatore, queste storie possono avere una trama diversa. Se lo cogli in una bugia, è in grado di offendersi sinceramente, spiegando con invidia del suo successo..

Spesso, per aumentare la sua autorità, una persona con tali tratti caratteriali può far passare le poesie e le storie di altre persone come sue. A condizione che ci sia una mancanza di attenzione per lui da parte di persone del sesso opposto, è in grado di inventare una leggenda per se stesso.

Se le persone con questo tipo di carattere mostrano capacità di un livello medio di sviluppo, sono in grado di presentarle in modo tale che molti le considereranno individui eccezionalmente capaci. Il fatto che queste capacità immaginarie non siano facili da intuire subito, possono essere lodate, dare l'esempio agli altri.

A scuola, una persona dimostrativa vive una vita burrascosa, avanzando molte iniziative, proposte e idee che, ovviamente, non ha intenzione di realizzare. C'è un'opinione su queste persone che sono persone pigre capaci che non studiano a pieno regime..

Con l'inizio dell'età adulta, piccoli cambiamenti nel comportamento di una persona con un tipo di carattere dimostrativo, ha ancora bisogno dell'attenzione di tutti intorno a lui, che cerca di ottenere ad ogni costo. Nella scelta di un istituto scolastico, è guidato da considerazioni di prestigio e anche se il suo successo a scuola è stato modesto, avendo una buona memoria, può prepararsi agli esami di ammissione e impressionare l'esaminatore.

La loro vita lavorativa può essere associata alle arti, non perché hanno molto talento, ma per la costante opportunità di essere in vista. Oltre a soddisfare la vanità, sono molto importanti anche le commissioni elevate, che sono considerate un riconoscimento di merito e talento eccezionali..

Le emozioni delle personalità dimostrative sono violente, luminose, ma di breve durata. La superficialità delle emozioni si manifesta in esse anche in relazione ai propri figli. In un primo momento, possono essere accreditate capacità e risultati straordinari, mentre si può sottolineare che bambini così straordinari possono nascere solo da genitori straordinari..

Una personalità dimostrativa può manifestarsi come invidiosa e gelosa dei successi degli altri, questo è particolarmente tipico per i rappresentanti delle professioni creative. Avendo la tendenza ad attribuire tutto alla propria personalità, considerano il successo di qualcun altro come il proprio fallimento. Tuttavia, potrebbero iniziare a incolpare gli altri per averli sottovalutati..

Nelle condizioni moderne, gli individui dimostrativi possono essere attratti, ad esempio, dal commercio e dalle attività di intermediazione. Allo stesso tempo, non devi creare nulla da solo, devi solo pubblicizzare il prodotto, rivenderlo. Ciò garantisce un ritmo veloce di attività, la persona è sempre in vista, può ricevere notevoli profitti.

Punti di minor resistenza. Situazioni in cui una persona non viene prestata attenzione, espongono una bugia, vengono lanciate da un piedistallo.

Reazioni di protesta. Preferiscono varie forme di ricatto: "se non lo fai tu, allora io...", e poi arriva la minaccia che davvero non lascia indifferente l'interlocutore e sanno di cosa ha paura.

Punti di forza. Arte, intuizione sviluppata, capacità di reincarnarsi, lottare per tutto ciò che è luminoso, non standard, la capacità di infettare gli altri con il potere dei propri sentimenti.

Tipo eccitabile

Gli individui eccitabili esprimono spesso insoddisfazione, mostrano irritabilità e tendenza ad azioni impulsive, non si preoccupano di soppesarne le conseguenze.

L'eccitabilità è associata principalmente ad una maggiore reattività dovuta all'eccitabilità del sistema nervoso, la reazione a ciò che sta accadendo, di regola, non è sufficientemente significativa. Tali personalità sono caratterizzate da un'insufficiente controllabilità delle pulsioni e delle azioni, in particolare le reazioni eccitabili si hanno quando l '"io" della personalità è ferito, asprezza e maleducazione in risposta alle critiche, alla violazione degli interessi e dei bisogni personali. Ciò che viene suggerito dalla ragione non viene preso in considerazione. Le parole e le azioni degli altri, l'impatto delle circostanze esterne causano impressioni così forti in una persona eccitabile che il pensiero non ha il tempo di valutarle in modo completo e trovare la risposta ottimale. Pensare in una persona eccitabile "funziona" con un ritardo, lentamente, pesantemente ed è caratterizzato da un'eccessiva completezza. È difficile percepire anche i pensieri degli altri, tanto che spesso bisogna ricorrere a spiegazioni lunghe e dettagliate per essere correttamente compresi da loro.

Se chiedi a queste persone le ragioni per cambiare lavoro o professione, raramente senti una risposta sulla complessità del lavoro stesso. Di solito vengono proposti altri motivi: il capo non ha voluto fare concessioni, il collega tratta male, lo stipendio è basso. Spesso sono irritati non tanto dall'intensità del lavoro quanto dai momenti organizzativi e, a causa dell'attrito sistematico, c'è un frequente cambio di luogo di lavoro. Il lavoro in quanto tale, in particolare il lavoro fisico, porta loro gioia, quindi qui raggiungono il successo..

Spesso le persone troppo eccitabili non sono schizzinose in fatto di cibo e bevande, spesso diventano alcolisti "eroici", forti nella sfera sessuale. La moralità significa poco per loro. Le persone eccitabili di solito iniziano il sesso presto. La loro eccitabilità si manifesta particolarmente chiaramente con affetti profondi, eventi spiacevoli, sentimenti sconvolti possono portare ad azioni estremamente sconsiderate, in particolare l'eccitabilità sfrenata con esplosioni di rabbia è caratteristica di loro. Possono commettere crimini sotto l'influenza di una profonda tensione affettiva. Potrebbero esserci frequenti fughe da casa. Gli individui eccitabili sono spesso caratterizzati da grande forza fisica e crudeltà in uno stato di passione. Molte di queste persone affermano direttamente che in uno stato di impetuosità non sono in grado di trattenersi, mentre altri non ne parlano così francamente, ma non negano i fatti stessi. L'irritazione interna, che si accumula gradualmente, richiede il rilascio. E poi passano dalle parole ai "fatti", cioè all'assalto, che è prima delle parole, poiché tali persone generalmente non sono molto inclini a scambiarsi opinioni, se non per maledizioni selettive. Non sentono il bisogno di una spiegazione: il motivo della rabbia è già chiaro. Parallelamente agli scoppi di rabbia, compaiono le caratteristiche della depressione..

Gli individui eccitabili spesso danno l'impressione di persone primitive, cioè dalle espressioni facciali si può giudicare una scarsa mobilità intellettuale. Notano solo ciò che attira l'attenzione. Queste persone hanno spesso un aspetto cupo. Le risposte alle domande sono molto limitate. L'incapacità di gestire se stessi porta a conflitti.

Punti di minor resistenza. Situazioni di mancanza di controllo: nessun responsabile esterno, nessuna prospettiva di punizione esterna per comportamento scorretto.

Reazioni di protesta. Protestano in sordina, accusano tutti, ma non se stessi, promettono prontamente, ma non mantengono la parola data. La loro protesta è inconscia, fanno semplicemente "come tutti gli altri".

Punti di forza. Capacità di non lavorare troppo e di ottenere ogni giorno impressioni forti e vivide della vita, fiducia e devozione al gruppo.

Tipo distinto

Il tipo distimico si manifesta già durante l'infanzia. Queste persone si distinguono per timidezza, indecisione, serietà, non hanno disattenzione e allegria infantili..

Il distimismo si esprime in un umore costantemente basso, alta moralità, taciturnità, atteggiamento serio nei confronti degli affari, pessimismo, spesso una certa inibizione degli atti mentali e motori e bassa produttività nel lavoro. Le persone di questo tipo sono generalmente serie, concentrate sui lati oscuri e tristi della vita. Sconvolgimenti profondi possono portarli a uno stato di depressione reattiva, un atteggiamento serio porta in primo piano sentimenti sottili e sublimi incompatibili con l'egoismo umano, porta alla formazione di una ferma posizione etica - questo è il lato positivo dell'accentuazione. La stimolazione dell'attività vitale è indebolita.

Nella società, gli individui distimici difficilmente partecipano alla conversazione, solo occasionalmente inseriscono commenti dopo lunghe pause.

Punti di minor resistenza. Situazioni in cui una persona è costretta a stabilire contatti superficiali con molte persone e prendere decisioni rapidamente.

Reazioni di protesta. Non esplodono immediatamente, ma si chiudono su se stesse. Sono riservati, le loro reazioni di protesta possono apparire come il risultato di una lunga riflessione. Nel caso di un'intrusione senza cerimonie nel loro mondo interiore, sono scortesi nel chiudere le persone, con gli altri semplicemente si ritirano e tacciono.

Punti di forza. "Mente fredda", non soggetta a influenze soggettive ed emotive. Passione e profonda conoscenza di ciò a cui sono interessati. Consapevolezza e inclinazione per fatti precisi, capacità di lavorare da soli per molto tempo.

Tipo esaltato

Le persone di questo tipo tendono a reagire in modo profondo e vivido agli eventi individuali, cadendo allo stesso tempo in depressione, ora in estremi euforici, ora nel più oscuro, ora nello stato più sognante e felice. Le persone esaltate sono in grado di dimostrare facilmente e spesso manifestazioni estreme di emozioni, sia nettamente negative che massimamente positive. Reagiscono alla vita più violentemente di altri, la velocità di aumento delle reazioni, le loro manifestazioni esteriori sono molto intense. Questo tipo di persone possono essere definite esponenti dell'ansia e della felicità. Sono altrettanto facilmente deliziati da eventi gioiosi e disperati dalla tristezza. Nelle parole del poeta, "dalla gioia appassionata all'angoscia mortale" sono a un passo. L'esaltazione è più spesso motivata da motivi altruistici piuttosto che egoistici. Una persona esaltata può provare un profondo dolore per una piccola battuta d'arresto. I tratti esaltati sono spesso posseduti da persone creative, artisti, musicisti, poeti, tutto questo può catturare nel profondo dell'anima di una persona esaltata.

L'attaccamento agli amici intimi, la gioia per loro, perché la loro fortuna può essere estremamente forte. Ci sono impulsi entusiasti non associati a relazioni puramente personali. Sono estremamente sensibili ai fatti tristi. Ad esempio, la pietà, la compassione per le persone infelici, gli animali, possono portare una persona del genere alla disperazione. Sente alcuni problemi ordinari di un amico più dolorosamente della vittima stessa.

Anche una leggera paura copre l'intera natura di una persona esaltata, mentre le manifestazioni fisiologiche sono evidenti: tremore, sudore freddo e simili..

Punti di minor resistenza. Accusa di atti disonesti, pubbliche indicazioni dei suoi difetti fisici o di altro tipo.

Reazioni di protesta. Non hanno reazioni di protesta pronunciate, a meno che non siano spinti alla disperazione o se provocati. Tendono a incolpare se stessi per tutto..

Punti di forza. Visione morale acuta, "dalla pelle sottile", la capacità di sentire la vera essenza interiore di ciò che sta accadendo, concentrarsi su sentimenti veri, non ostentati.

Questionario Shmishek online

Il questionario offrirà dichiarazioni sul tuo personaggio. Se sei d'accordo con l'affermazione, sotto il numero appropriato seleziona "sì". Se non sei d'accordo, scegli no. Non pensare troppo a lungo alle risposte. Non ci sono risposte giuste o sbagliate qui.