Accentuazione del carattere

La descrizione della varietà dei tipi di carattere dovrebbe essere integrata con una descrizione della varietà delle accentuazioni dei caratteri. Se il personaggio nel suo insieme è definito da noi come una direzione stabile della risposta, quando il personaggio è gravato dall'accentuazione, viene in primo piano l'una o l'altra violazione dolorosa. Le accentuazioni sono tali varianti dello sviluppo del carattere, che sono caratterizzate da: 1) violazione della sfera motivazionale del bisogno sotto forma di dominio di stati ambivalenti, 2) diminuzione della capacità di adattamento sociale, 3) maggiore vulnerabilità, sensibilità a certi tipi di influenze che causano una risposta inadeguata (diminuzione della resistenza). Si possono distinguere le seguenti classi di accentuazioni. Astenia, inclusi disturbi psichiatrici, nevrastenici e sensibili. Distimico, che combina disturbi di tipo ipertimico, ipotimico e cicloide. Sociopatico, all'interno del quale è necessario distinguere tra violazioni di tipo conforme, non conforme e paranoide. "Psicopatico", comprese varianti di disturbi schizoidi, epilettici e istericoidi. Diamo una breve descrizione.

Psicastenico. Le caratteristiche dominanti del comportamento sono l'indecisione, la sospettosità ansiosa sotto forma di aspettative di eventi sfavorevoli, l'ansia per il benessere dei propri cari, la tendenza al ragionamento, l'introspezione, l'autoesame. L'indecisione si manifesta in una lunga e dolorosa esitazione quando è necessario fare una scelta autonoma. Tuttavia, quando viene presa una decisione, viene in primo piano l'impazienza, il desiderio di eseguirla immediatamente. Come si può osservare una sovracompensazione dell'indecisione, giudizi sicuri di sé, perentori, determinazione esagerata (incoscienza). Azioni rituali, attenzione ai segni diventano protezione dall'ansia costante. Come formazione compensatoria contro l'ansia di fronte a una nuova, inconsueta, pedante tendenza all'ordine, appare un regime immutabile, ogni violazione del quale provoca ansia. Le formazioni compensative possono anche essere una tendenza a pianificare attentamente le attività future, una buona consapevolezza, un'elevata competenza.

Nevrotico. In primo piano nell'aspetto mentale ci sono tratti come aumento della stanchezza, irritabilità, tendenza all'ipocondria, paure, paura. La stanchezza si manifesta rapidamente sia durante l'esercizio mentale che in un ambiente competitivo con stress fisico ed emotivo. L'irritabilità si manifesta con improvvise esplosioni emotive, spesso derivanti per una ragione insignificante e facilmente sostituite da rimorsi e lacrime.

Sensibile. Innanzitutto, si notano timidezza e timidezza, che sono facilmente rilevabili di fronte a estranei e in ambienti non familiari. Difficoltà nel comunicare con tutti tranne quelli vicini, di conseguenza, a volte c'è una falsa impressione di isolamento, isolamento dagli altri. Le richieste eccessive su se stessi assumono la forma di un costante rimorso. Il desiderio di sovracompensazione assume la forma di autoaffermazione non nell'area in cui le abilità possono essere rivelate, ma dove sente la propria debolezza. Una persona timida e timida può indossare la maschera dell'allegria artificiale, della spavalderia, dell'arroganza, ma in una situazione inaspettata si arrende rapidamente. Spesso si sforza di assumere incarichi pubblici, dove la timidezza è compensata dall'autorità dell'organizzazione, svolge bene la parte formale delle funzioni a lui affidate. Le situazioni di eccessiva attenzione da parte degli altri sono difficili da tollerare, in particolare la cattiva volontà, il ridicolo, il sospetto di azioni sconvenienti.

Hypertim. Una maggiore necessità di un afflusso di impressioni di vita, riconoscimento sociale, familiarità, avventurismo sono caratteristici. Tollera male una disciplina rigorosa, un controllo rigorosamente regolamentato. Mostra intraprendenza in situazioni insolite. Tratta le regole e le leggi in modo frivolo, a volte cinico. Sciatto, facoltativo. Affronta male il lavoro che richiede perseveranza, diligenza. Autostima gonfiata e tendenza a fare progetti brillanti per il futuro, che vengono facilmente dimenticati e sostituiti da nuovi..

Le opinioni di famosi psicologi sulla natura della memoria
Interessanti sono le opinioni sulla natura della memoria, sulle sue proprietà e sui processi del medico e psicologo austriaco, il fondatore della psicoanalisi, Z. Freud. Ha considerato e analizzato i problemi della memoria sulla base del suo vasto materiale empirico tratto dalla vita quotidiana. Ha messo tutte queste osservazioni nella sua opera "The Psychopathology of Everyday Life" (.

conclusioni
1. La negoziazione è un metodo di risoluzione dei conflitti, che consiste nell'usare mezzi e tecniche non violenti per risolvere il problema. Sono in corso trattative: sull'estensione degli accordi, sulla normalizzazione dei rapporti, sulla ridistribuzione, sulla creazione di nuove condizioni, sul raggiungimento degli effetti collaterali. Tra le funzioni di negoziazione, le più significative.

Comprensione del disturbo da iperattività e disturbo da deficit di attenzione
Il disturbo da deficit di attenzione / iperattività è una disfunzione del sistema nervoso centrale (principalmente la formazione reticolare del cervello), manifestata da difficoltà di concentrazione e mantenimento dell'attenzione, apprendimento e disturbi della memoria, nonché difficoltà nell'elaborazione di informazioni e stimoli esogeni ed endogeni. Sindrome (dal greco..

Le accentuazioni sono tali varianti dello sviluppo del personaggio che

Temperamento e carattere
1.% La teoria di W. Sheldon si riferisce alle teorie del temperamento:
umorale
COSTITUZIONALE
neurodinamica
comportamentale

2.% Le accentuazioni sono tali varianti dello sviluppo del carattere, che non sono caratteristiche (o):
maggiore vulnerabilità
diminuzione della capacità di adattamento sociale
violazione della sfera motivazionale del bisogno sotto forma di dominio di stati ambivalenti
AUMENTARE LA CAPACITÀ DI ADATTAMENTO SOCIALE

3. Un basso livello di attività mentale, rallentatore, rapida affaticabilità, alta sensibilità emotiva è caratterizzato da:
sanguigno
collerico
persona flemmatica
MELANCHOLIK

4. Tali tratti della personalità come la modestia e l'autocritica, l'egoismo, caratterizzano l'atteggiamento dell'individuo:
alla gente
all'attività
alla responsabilità pubblica e personale
A TE STESSO

5. Secondo I.P. Pavlova, un tipo forte, equilibrato e mobile del sistema nervoso è caratteristico di:
SANGVINIKOV
flemmatico
collerico
malinconico

6. La descrizione psicologica dei "ritratti" di vari temperamenti è stata data per la prima volta da:
IPPOCRATE
Galeno
I. Kant
Platone

7. Secondo I.P. Pavlova, un tipo di sistema nervoso forte e squilibrato è caratteristico di:
sanguigno
flemmatico
KHOLERIKOV
malinconico

8. La capacità di fissare obiettivi di propria iniziativa e trovare modi per risolverli caratterizza una persona come:
SCOPO
decisivo
persistente
indipendente

9.% Secondo E. Kretschmer, l'isolamento, la vulnerabilità emotiva, la fatica sono tipici di:
picnic
ASTENIKOV
atleti
displasie

10. I concetti di estroversione / introversione sono stati sviluppati da:
A. Adler
3. Freud
K. YUNGOM
K. Rogers

11. Il tipo di temperamento, caratterizzato da una leggera vulnerabilità e una tendenza a sentimenti profondi, è inerente a:
collerico
sanguigno
flemmatico
MELANCHOLIKU

12. Autocritica, modestia, orgoglio caratterizzano:
l'atteggiamento di una persona verso le cose
atteggiamento verso gli altri
IL SISTEMA DI RAPPORTO DELLA PERSONA CON IL SÉ
caratteristiche del corso dell'attività

13.% Il tipo di temperamento, caratterizzato da mobilità, tendenza a frequenti cambiamenti di impressioni, reattività e socievolezza, è caratteristico di:
collerico
SANGUINICO
flemmatico
malinconico

14.% Secondo E. Kretschmer, l'aggressività e la sete di potere caratterizzano;
picnic
astenici
ATLETICA
displasie

15. Precisione, frugalità, generosità sono:
CARATTERISTICHE CHE CARATTERIZZANO IL RAPPORTO DI UNA PERSONALITÀ CON LE COSE
tratti manifestati in relazione agli altri
sistema di relazione di una persona con se stesso
tratti legati all'attività

16.% Il lato formale-dinamico del comportamento è caratterizzato da:
messa a fuoco
TEMPERAMENTO
carattere
capacità

17. Molte persone non sono contente del loro temperamento e vorrebbero cambiarlo. È possibile:
IL TEMPERAMENTO È UN'EDUCAZIONE BIPSICCA MOLTO SOSTENIBILE CHE NON PUO 'ESSERE MODIFICATA
anche i filosofi antichi sostenevano che "tutto scorre, tutto cambia": cambiano le modalità di attività, le motivazioni del comportamento, il carattere e, naturalmente, il temperamento
il temperamento cambia con l'età
solo le personalità forti possono cambiare il loro temperamento

18. NN. - un tipico rappresentante del tipo di temperamento malinconico. La formazione di quale dei seguenti tratti caratteriali richiederà il minimo sforzo:
FIDUCIA
determinazione
iniziativa
aderenza ai principi

19. La totalità dei tratti stabili della personalità individuale, che si sviluppa e si manifesta nell'attività e nella comunicazione, è:
temperamento
capacità
CARATTERE
inclinazioni

20. Uno degli autori della teoria costituzionale del temperamento è:
I.P. Pavlov
E. KRECHMER
J. Guildford
L. Thurston.

21. N. è un rappresentante del tipo di temperamento sanguigno. Quale tratto caratteriale è più facile da formare per lui??
disciplina
SOCIABILITÀ
reattività
lavoro duro

22.% La risposta alla minima forza di influenza esterna è un indicatore:
Sensibilità
reattività
attività
plasticità e rigidità

Psicologia. Temperamento e carattere. Test di autotest

Ti aiuteremo a superare il test con successo. Conosce le peculiarità del superamento di test online nei sistemi di apprendimento a distanza (LMS) di oltre 50 università.

Ordina la soluzione per 470 rubli e il test online sarà superato con successo.

1. La teoria di W. Sheldon fa riferimento alle teorie del temperamento:
umorale
costituzionale
neurodinamica
comportamentale

2. Le accentuazioni sono tali opzioni per lo sviluppo del carattere, che
non tipico (o):
maggiore vulnerabilità
ridotta capacità di adattamento sociale
violazione della sfera motivazionale del bisogno sotto forma di dominio di stati ambivalenti
aumentare la capacità di adattamento sociale

3. Un basso livello di attività mentale, rallentatore, rapida affaticabilità, alta sensibilità emotiva è caratterizzato da:
sanguigno
collerico
persona flemmatica
malinconico

4. Tali tratti della personalità come la modestia e l'autocritica, l'egoismo, caratterizzano l'atteggiamento dell'individuo:
alla gente
all'attività
alla responsabilità pubblica e personale
a te stesso

5. Secondo I.P. Pavlova, un tipo forte, equilibrato e mobile del sistema nervoso è caratteristico di:
sanguigno
flemmatico
collerico
malinconico

6. La descrizione psicologica dei "ritratti" di vari temperamenti è stata data per la prima volta da:
Ippocrate
Galeno
I. Kant
Platone

7. Secondo I.P. Pavlova, un tipo di sistema nervoso forte e squilibrato è caratteristico di:
sanguigno
flemmatico
collerico
malinconico

8. La capacità di fissare obiettivi di propria iniziativa e trovare modi per risolverli caratterizza una persona come:
intenzionale
decisivo
persistente
indipendente

9. Secondo E. Kretschmer, il ritiro, la vulnerabilità emotiva, la stanchezza sono caratteristici di:
picnic
astenici
atleti
displasie

10. I concetti di estroversione / introversione sono stati sviluppati da:
A. Adler
3. Freud
K. Jung
K. Rogers

11. Il tipo di temperamento, caratterizzato da una leggera vulnerabilità e una tendenza a sentimenti profondi, è inerente a:
collerico
sanguigno
flemmatico
malinconico

12. Autocritica, modestia, orgoglio caratterizzano:
l'atteggiamento di una persona verso le cose
atteggiamento verso gli altri
il sistema di relazione di una persona con se stesso
caratteristiche del corso dell'attività

13. Il tipo di temperamento, caratterizzato da mobilità, tendenza a frequenti cambiamenti nelle impressioni, reattività e socievolezza, è caratteristico di:
collerico
sanguigno
flemmatico
malinconico

14. Secondo E. Kretschmer, l'aggressività e la brama di potere caratterizzano;
picnic
astenici
atleti
displasie

15. Precisione, frugalità, generosità sono:
tratti che caratterizzano l'atteggiamento di una persona verso le cose
tratti manifestati in relazione agli altri
sistema di relazione di una persona con se stesso
tratti legati all'attività

16. Il lato formale-dinamico del comportamento è caratterizzato da:
messa a fuoco
temperamento
carattere
capacità

17. Molte persone non sono contente del loro temperamento e vorrebbero cambiarlo. È possibile:
il temperamento è una formazione biopsicologica molto stabile che non può essere modificata
anche i filosofi antichi sostenevano che "tutto scorre, tutto cambia": cambiano le modalità di attività, le motivazioni del comportamento, il carattere e, naturalmente, il temperamento
il temperamento cambia con l'età
solo le personalità forti possono cambiare il loro temperamento

18. NN. - un tipico rappresentante del tipo di temperamento malinconico. La formazione di quale dei seguenti tratti caratteriali richiederà il minimo sforzo:
credulità
determinazione
iniziativa
aderenza ai principi

19. La totalità dei tratti stabili della personalità individuale, che si sviluppa e si manifesta nell'attività e nella comunicazione, è:
temperamento
capacità
carattere
inclinazioni

20. Uno degli autori della teoria costituzionale del temperamento è:
I.P. Pavlov
E. Kretschmer
J. Guildford
L. Thurston.

21. N. è un rappresentante del tipo di temperamento sanguigno. Quale tratto caratteriale è più facile da formare per lui??
disciplina
socievolezza
reattività
lavoro duro

22. La reazione alla minima forza di influenza esterna è un indicatore di:
sensibilità
reattività
attività
plasticità e rigidità

ACCENTUAZIONE DEL CARATTERE

La descrizione della varietà dei tipi di carattere dovrebbe essere integrata con una descrizione della varietà delle accentuazioni dei caratteri. Se il personaggio nel suo insieme è definito da noi come una direzione stabile della risposta, quando il personaggio è gravato dall'accentuazione, viene in primo piano l'una o l'altra violazione dolorosa. Le accentuazioni sono tali varianti dello sviluppo del carattere, che sono caratteristiche di:

  • 1) violazione della sfera motivazionale del bisogno sotto forma di predominio di stati ambivalenti,
  • 2) diminuzione della capacità di adattamento sociale,
  • 3) maggiore vulnerabilità, sensibilità a certi tipi di influenze che causano una risposta inadeguata (resistenza ridotta).

Si possono distinguere le seguenti classi di accentuazioni. Astenia, inclusi disturbi psicostenici, nevrastenici e sensibili. Distimico, che combina disturbi di tipo ipertimico, ipotimico e cicloide. Sociopatico, all'interno del quale è necessario distinguere tra violazioni di tipo conforme, non conforme e paranoide. "Psicopatico", comprese varianti di disturbi schizoidi, epilettici e istericoidi. Diamo una breve descrizione.

Psicastenico. Le caratteristiche dominanti del comportamento sono l'indecisione, la sospettosità ansiosa sotto forma di aspettative di eventi sfavorevoli, l'ansia per il benessere dei propri cari, la tendenza al ragionamento, l'introspezione, l'autoesame. Come formazione compensatoria contro l'ansia di fronte a una nuova, inconsueta, pedante tendenza all'ordine, appare un regime immutabile, ogni violazione del quale provoca ansia. Le formazioni compensative possono anche essere una tendenza a pianificare attentamente le attività future, una buona consapevolezza, un'elevata competenza.

Nevrotico. In primo piano nell'aspetto mentale ci sono tratti come aumento della stanchezza, irritabilità, tendenza all'ipocondria, paure, paura. La stanchezza si manifesta rapidamente sia durante l'esercizio mentale che in un ambiente competitivo con stress fisico ed emotivo. L'irritabilità si manifesta con improvvise esplosioni emotive, spesso derivanti per una ragione insignificante e facilmente sostituite da rimorsi e lacrime.

Sensibile. Innanzitutto, si notano timidezza e timidezza, che sono facilmente rilevabili di fronte a estranei e in ambienti non familiari. Difficoltà nel comunicare con tutti tranne quelli vicini, di conseguenza, a volte c'è una falsa impressione di isolamento, isolamento dagli altri. Le richieste eccessive su se stessi assumono la forma di un costante rimorso. Le situazioni di eccessiva attenzione da parte degli altri sono difficili da tollerare, in particolare la cattiva volontà, il ridicolo, il sospetto di azioni sconvenienti.

Hypertim. Una maggiore necessità di un afflusso di impressioni di vita, riconoscimento sociale, familiarità, avventurismo sono caratteristici. Tollera male una disciplina rigorosa, un controllo rigorosamente regolamentato. Mostra intraprendenza in situazioni insolite. Tratta le regole e le leggi in modo frivolo, a volte cinico. Sciatto, facoltativo. Affronta male il lavoro che richiede perseveranza, diligenza. Autostima gonfiata e tendenza a fare progetti brillanti per il futuro, che vengono facilmente dimenticati e sostituiti da nuovi..

Hypotim. Caratterizzato da un umore costantemente basso, maggiore ansia, l'aspettativa che qualcosa di spiacevole stia per accadere. Scorci di umore migliorato sono accompagnati da un inasprimento dell'ansia: la gioia deve essere pagata con nuove disgrazie ("ridere - fino alle lacrime"). Spesso prova un senso di colpa, inferiorità: sembra che sia colpa sua per qualcosa, che gli altri lo guardino dall'alto in basso. Dalle difficoltà cade nella disperazione, non è capace di uno sforzo volontario. Costantemente malessere. Dopo il sonno è necessario un lungo periodo di attivazione. Letargia motoria, letargia sono caratteristiche. Obiettivamente ha bisogno di creare e mantenere una modalità di vita rafforzante (tonica).

Ciclite. La caratteristica distintiva sono le forti fluttuazioni dell'umore poco motivate, che poi persistono per lunghi (mesi) di tempo. Tutto dipende dall'umore in cui si trova la ciclite in un determinato periodo: benessere, efficienza e socialità. Conformista. Si distingue per un ridotto bisogno di individualizzazione, c'è una scarsa iniziativa, una tendenza al banale, stereotipato, generalmente accettato, impersonale. Sforzandosi di corrispondere sempre all'ambiente, non può resistere. Il disagio interno si verifica quando qualcosa si distingue dal suo ambiente abituale. Antipatia immotivata per coloro che non seguono gli standard generalmente accettati.

Anticonformista. Domina un forte bisogno di agire in contrasto con le regole stabilite, combinato con la mancanza di volontà quando si tratta di adempiere ai doveri, ai doveri e al raggiungimento di obiettivi imperativamente stabiliti dall'esterno. Non esiste una prospettiva di vita. I legami sociali sono indeboliti, c'è un forte desiderio di aziende casuali che promettono intrattenimento, un facile cambiamento di impressioni. Attrazione per passatempo ozioso.

Paranoico. Differisce, prima di tutto, in un aumento dei conflitti a causa del desiderio persistente di introdurre innovazioni. Sospettoso: percepisce le persone che non condividono le sue opinioni come prive di scrupoli, ostili.

Schizoide. In primo piano nell'immagine mentale c'è l'alienazione dagli altri. Disinteresse nel comprendere gli altri e nell'essere compresi dagli altri. Lo schizoide è caratterizzato dall'isolamento, dall'immersione nel mondo delle esperienze e dei pensieri interni, che spesso sono separati dalla vita di tutti i giorni e, per così dire, opposti ad essa.

Epileltoide. Un tratto caratteristico sono i periodi di umore irragionevolmente malinconico, quando l'epilettoide diventa irascibile, irritabile, incline a reazioni sadiche. Il risentimento si verifica, il peso delle emozioni negative persiste a lungo e richiede il rilascio attraverso la vendetta, inoltre, i limiti sono evidenti, la concentrazione sulla cerchia di interessi una volta scelta. Un'attenta e scrupolosa attuazione dell'ordine stabilito può essere accompagnata da irritazione quando qualcuno distrugge questo ordine. Considera suo dovere dare consigli, insegnare, ma non tollera atteggiamenti edificanti verso se stesso.

Isteroide. La caratteristica dominante di questo tipo di accentuazione è l'insaziabile egocentrismo: la sete di costante attenzione verso se stessi da parte degli altri, l'ammirazione, la sorpresa, la riverenza, la simpatia. Non tollera l'indifferenza verso se stesso, preferendo l'indignazione o l'odio nel suo discorso. Su questa base si sviluppa una tendenza a fantasticare, attraverso la quale si realizza il bisogno di vedersi e presentarsi sotto una luce insolita. La mancanza di sentimenti profondi, sinceri e stabili si unisce all'espressività del comportamento, alla teatralità delle emozioni, alla propensione al disegno, alla postura. L'empatia è ben sviluppata.

Accentuazione del carattere

Possiamo dire che questo concetto sta all'incrocio delle idee sulla norma mentale e sulla patologia. Spesso visto in combinazione con psicopatie.

Il concetto di "accentuazione" ("accentuazione del carattere" - A. Lichko et al., "Personalità accentuate" - K. Leonhard) è emerso dopo una lunga ricerca di un termine per designare adeguatamente "fasi di transizione tra psicopatia e stato normale" (V.M. Bekhterev), cioè psicopatia mal espressa, "latente" (P.B. Gannushkin).

Il termine stesso fu proposto per la prima volta dallo psichiatra tedesco K. Leongard come "personalità accentuate" (il che sottolinea, secondo A.E. Lichko, che stiamo parlando di varianti estreme della norma, e non dei rudimenti della patologia, e che questo estremo influisce sul rafforzamento, cioè nell'accentuazione di alcuni tratti della personalità).

Secondo Leonhard, è difficile tracciare una linea tra tratti della personalità accentuati e tratti che determinano variazioni nella personalità di una persona..

L'individualità è plasmata da:

Ø tratti individuali congeniti;

Ø circostanze di vita (diverso percorso di vita).

Accentuazione: rafforzamento del grado di un certo tratto. Cioè, le caratteristiche accentuate sono le stesse individuali, ma con una tendenza a passare a uno stato patologico in determinate condizioni (circostanze di vita). In questo modo:

o le personalità accentuate non sono patologiche;

o nelle personalità accentuate vi sono cariche potenzialmente sia “socialmente positive” che “socialmente negative”;

o le circostanze della vita influenzano il percorso che prenderà lo sviluppo di una personalità accentuata.

"Alcune personalità accentuate appaiono davanti a noi in una luce negativa, poiché le circostanze della vita non le hanno favorite, ma è del tutto possibile che sotto l'influenza di altre circostanze diventerebbero persone straordinarie"..

Il termine "personalità patologica" è stato proposto da Leonhard in relazione a persone il cui comportamento si discosta dallo standard e quando le circostanze esterne non interferiscono con il normale corso della vita.

Lichko ritiene che sarebbe più corretto parlare non di personalità accentuate, ma di accentuazione del carattere, poiché la personalità è un concetto abbastanza ampio in relazione a questo problema, soprattutto quando si parla di adolescenza. Il carattere è la base della personalità e nell'adolescenza si forma principalmente, mentre la personalità, nel suo insieme, è già crescendo..

Le accentuazioni del carattere sono versioni estreme della sua norma, in cui alcuni tratti caratteriali sono eccessivamente migliorati, motivo per cui la vulnerabilità selettiva a un certo tipo di influenze psicogene si rivela con una buona e persino aumentata resistenza agli altri.

Differenza dalle psicopatie.

Nella psichiatria russa, la descrizione classica delle psicopatie appartiene a P.B. Gannushkin. Lui, come molti altri autori, distingue i seguenti segni di psicopatia:

o totalità dei tratti caratteriali patologici (tratti psicopatici della personalità);

o stabilità relativa dei tratti caratteriali patologici (natura non progressiva e bassa reversibilità);

o gravità dei tratti patologici nella misura in cui interrompe l'adattamento sociale.

Quindi, se con la psicopatia, i tratti caratteriali raggiungono il grado di uno stato doloroso, sono causa di disadattamento sociale, quindi con accentuazione sono meno pronunciati e complicano l'adattamento solo in alcuni casi. Questo si osserva quando la situazione pone crescenti esigenze su una persona, indirizzata a un certo tratto caratteriale, che è vulnerabile, particolarmente sensibile a questa particolare situazione (il "tallone d'Achille" di una personalità accentuata).

Caratteristiche. Gli accentuamenti, come stati temporanei della psiche, sono più spesso osservati nell'adolescenza e nella prima adolescenza. Man mano che un bambino cresce, le caratteristiche del suo carattere, manifestate durante l'infanzia, rimangono piuttosto pronunciate, perdono la loro gravità, ma con l'età possono nuovamente manifestarsi chiaramente (specialmente se si verifica una malattia).

Correlazione con il carattere: se il carattere nel suo insieme è definito come una direzione stabile di risposta, quando il carattere è gravato dall'accentuazione, alcuni disturbi dolorosi vengono alla ribalta.

Le accentuazioni sono tali varianti dello sviluppo del carattere, che sono caratteristiche di:

1) violazione della sfera motivazionale del bisogno sotto forma di predominio di stati ambivalenti

2) diminuzione della capacità di adattamento sociale

3) maggiore vulnerabilità, sensibilità a certi tipi di influenze che causano una risposta inadeguata (resistenza ridotta).

Il tasso di prevalenza è piuttosto alto.

Leonhard: nei paesi sviluppati, più della metà della popolazione appartiene a persone accentate (tenendo conto delle accentuazioni sia esplicite che nascoste).

Secondo N.Ya. Ivanov, la frequenza delle accentuazioni del carattere (esplicite e nascoste) in diversi contingenti di adolescenti varia dal 33 all'88%.

Classificazione di Lichko delle accentuazioni negli adolescenti:

· Ipertensivo (gli adolescenti di questo tipo si distinguono per mobilità, socievolezza, tendenza al male);

Cicloide (caratterizzato da maggiore irritabilità e tendenza all'apatia)

Labile (questo tipo è estremamente mutevole di umore, ed è spesso imprevedibile);

Astenoneurotico (questo tipo è caratterizzato da maggiore sospettosità e sbalzi d'umore, affaticamento e irritabilità);

· Sensibile (è caratterizzato da una maggiore sensibilità a tutto: a ciò che piace e a ciò che rattrista o spaventa);

· Psicastenico (tali adolescenti sono caratterizzati da uno sviluppo intellettuale accelerato e precoce, tuttavia, la loro fiducia in se stessi è combinata con l'indecisione e giudizi perentori - con azioni frettolose);

• Schizoide (la caratteristica più essenziale di questo tipo è l'isolamento);

· Epileptoide (caratteristiche tipiche - crudeltà, dominio, amor proprio);

Isterico (la caratteristica principale di questo tipo è l'egocentrismo, la sete di attenzione costante alla propria persona);

· Instabile (voglia di pigrizia, non ci sono interessi seri, anche professionali);

Conforme (sottomissione sconsiderata a qualsiasi autorità, la maggioranza nel gruppo).

Classificazione delle accentuazioni secondo Leonhardt (basato su una valutazione dello stile di comunicazione di una persona con le persone intorno a lui, si riferisce principalmente agli adulti):

1). Ipertensivo (contatto estremo, loquacità, gravità dei gesti, espressioni facciali);

2). Disty (basso contatto, reticenza, umore pessimistico dominante);

3). Cicloide (caratterizzato da sbalzi d'umore periodici abbastanza frequenti);

4). Bloccato (noioso, tendenza al moralismo, taciturno);

cinque). Eccitabile (caratterizzato da basso contatto nella comunicazione, lentezza delle reazioni verbali e non verbali);

6). Esaltato (allarmismo, suscettibilità a stati d'animo momentanei);

7). Emotivo (eccessiva sensibilità, pianto);

8). Dimostrativo (egoismo, ipocrisia, vantarsi, sottrarsi al lavoro);

nove). Ansioso (basso contatto, timidezza, insicurezza, umore minore sono caratteristici);

dieci). Pedante (fa molte richieste formali agli altri);

Sono un po 'distanti, forse non possono essere considerati accentuazioni in senso pieno:

· Estroverso (altamente contattato);

Introverso (basso contatto, isolamento, isolamento dalla realtà) yu).

Domanda 26. Incentivi, abilità, talento.

Capacità - tali caratteristiche individuali che sono legate al successo dello svolgimento di qualsiasi attività o di molte attività. Lo sviluppo delle capacità viene effettuato solo nel processo dell'una o dell'altra attività pratica o teorica (B.M. Teplov).

Le abilità non possono essere innate. Può essere solo congenito inclinazioni, quelli. caratteristiche anatomiche e fisiologiche che sono alla base dello sviluppo delle capacità, le capacità stesse sono sempre il risultato dello sviluppo svolto nel processo di istruzione e formazione (B.M. Teplov).

Ma le capacità sono anche opportunità che per molti anni, e talvolta per sempre, possono rimanere nascoste sia per la persona stessa che per gli altri. Queste potenzialità includono i prerequisiti naturali per abilità, inclinazioni. La sfida è riconoscerli, misurarli e svilupparli. L'abilità non può sorgere al di fuori dell'attività specifica corrispondente.

Tre segni nel concetto di "capacità":

1) per abilità si intendono caratteristiche psicologiche individuali che distinguono una persona da un'altra;

2) non tutte le caratteristiche individuali sono chiamate abilità, ma solo quelle che sono legate al successo dello svolgimento di qualsiasi attività o di molte attività (ad esempio, temperamento caldo, letargia, lentezza non sono chiamate abilità, perché non sono considerate come condizioni per il buon esito di nessuna attività);

3) il concetto di "capacità" non è limitato a quelle conoscenze, abilità o abilità che sono già state sviluppate da una data persona. Con un buon lavoro, lo studente, "tenendo conto delle sue capacità", potrebbe avere molte più conoscenze.

Le abilità generali includono quelle che determinano il successo di una persona in un'ampia varietà di attività. Questi includono, ad esempio, abilità mentali, sottigliezza e accuratezza dei movimenti della mano, memoria sviluppata, linguaggio perfetto e molti altri..

Abilità speciali determinano il successo di una persona in specifici tipi di attività, per la cui attuazione sono necessarie le inclinazioni di un tipo speciale e il loro sviluppo. Queste abilità includono musica, matematica, linguistica, tecnica, letteraria, artistica e creativa, sport e una serie di altre. La presenza di abilità generali in una persona non esclude lo sviluppo di abilità speciali e viceversa. Spesso abilità generali e speciali coesistono, completandosi e arricchendosi a vicenda.

Giftedness - una combinazione qualitativamente unica di abilità, da cui dipende la possibilità di ottenere più o meno successo nello svolgimento dell'una o dell'altra attività. (Teplov)

Non puoi parlare di talento in generale. Si può parlare di talento solo per qualcosa, per qualche tipo di attività. Questa circostanza è particolarmente importante quando si considera la questione del cosiddetto "talento generale".

Quindi, il concetto di "talento" non ha senso senza correlarlo con forme specifiche di pratica sociale e lavorativa in via di sviluppo storico.

Non il successo nello svolgimento delle attività dipende dal talento, ma solo dalla possibilità di raggiungere questo successo. L'esecuzione di successo di qualsiasi attività richiede non solo talento, ad es. la presenza di un'adeguata combinazione di abilità, ma anche il possesso delle abilità e abilità necessarie. (Indipendentemente dal talento fenomenale e musicale che una persona può avere, se non ha studiato musica e non si è impegnato sistematicamente in attività musicali, non sarà in grado di svolgere le funzioni di un direttore d'opera o di un pianista pop.)

Il talento generale è una combinazione qualitativamente unica di abilità per un'ampia gamma di attività.

2 tipi di talento generale:

2) creativo (creatività)

Il talento speciale è una combinazione qualitativamente unica di abilità che garantisce il successo nell'esecuzione di qualche tipo di attività.

Le abilità sono caratteristiche psicologiche individuali che determinano il successo di un'attività, non riducibili ad abilità e capacità che sono già state sviluppate da una persona.

Le capacità sono valutate attraverso il ritmo e le dinamiche dello sviluppo umano: si manifestano dall'età di 12-13 anni, nella scienza - fino a 20 anni.

generale - manifestato in tutti i tipi di attività:

· Intelligence - profondità, generalizzazione e mobilità della conoscenza; abilità mentali primarie:

- verbale - spaziale - mnemonico

- aritmetica: la capacità di costruire inferenze (induzione)

Imparabilità - la capacità di padroneggiare già nota

Creatività: la capacità di creare qualcosa di nuovo

speciale: compaiono in un tipo specifico di attività

Rubinstein: L'abilità è un effetto di apprendimento formale. Le abilità sono basate sulle inclinazioni, ma non riducibili ad esse.

Le inclinazioni - caratteristiche anatomiche e fisiologiche:

ü ereditario - dai genitori

ü congenito - formato durante lo sviluppo intrauterino

Condizioni interne per lo sviluppo delle capacità:

Interesse e inclinazione in un particolare campo di attività

La necessità di una comprensione creativa dell'attività lavorativa per razionalizzarla

· Mobilità delle conoscenze, abilità e abilità professionali; in generale, ZUN contribuisce allo sviluppo delle capacità

Determinazione, prontezza a superare le difficoltà sulla strada per il raggiungimento dell'obiettivo

Condizioni esterne (agire solo attraverso l'interno):

Le prestazioni amatoriali in varie forme, sviluppano interesse non solo nelle proprie attività, ma anche nelle attività correlate + sviluppano l'attività personale

Lo sviluppo insufficiente di un'abilità può essere compensato dallo sviluppo di un'altra, da cui dipende anche il successo della performance

Lazursky: la lotta tra le abilità è una condizione indispensabile per il loro sviluppo, ad es. il successo dipende da una serie di abilità.

Sviluppo di metodi per lo sviluppo delle capacità

Diagnostica delle capacità generali, che possono prevedere il successo della carriera sociale e professionale

Nei bambini, le capacità si sviluppano a seconda delle condizioni che li circondano (dove i genitori hanno dato, quelle capacità si svilupperanno). Negli adulti, le capacità si sviluppano principalmente nel processo di attività professionale, sono possibili 3 scenari:

- le capacità si sviluppano in condizioni favorevoli (creatività)

- per sviluppare abilità, è necessario superare le difficoltà

- le capacità non si sviluppano, perché l'attività non è interessante

Segni di una persona capace:

a) propensione a qualsiasi attività, motivazione

b) alto tasso di formazione ZUN

c) risultati non standard

d) immunità interna ed esterna

e) alto livello di generalizzazione, trasferimento

Giftedness - la gamma di opportunità che offre la realizzazione delle opportunità disponibili.

C'è una dotazione generale - la capacità di apprendere e una speciale - un alto livello di abilità speciali..

Talento: la capacità di raggiungere l'ordine più alto.

• genio: la capacità di creare qualcosa di fondamentalmente nuovo;

Il genio si manifesta: originalità in vari ambiti, con un lato dominante; consapevolezza delle capacità e della sua inclusione nel carattere.

Data di inserimento: 19/04/2015; visualizzazioni: 995. Violazione del copyright

Accentuazione del carattere (accentuazione della personalità)

L'accentuazione del carattere o l'accentuazione della personalità è un rafforzamento eccessivo di alcuni tratti caratteriali. Questo tratto della personalità determina comportamenti e azioni, lascia un'impronta su tutti gli ambiti della sua attività: atteggiamento verso se stessa, verso gli altri, verso il mondo. L'accentuazione è una variante estrema della norma e non è considerata un disturbo mentale o una malattia..

Prevalenza. Le accentuazioni della personalità sono diffuse, soprattutto tra gli adolescenti. Tra i giovani si riscontrano accentuazioni evidenti o nascoste nel 95% degli intervistati. Con l'età, le persone saranno in grado di appianare le caratteristiche indesiderate e il numero di accentuazioni diminuisce al 50-60%.

I benefici e i danni delle accentuazioni. Da un lato, un tratto accentuato rende una persona più stabile e di successo in alcune situazioni. Ad esempio, le persone con accentuazione isterico sono attori di talento e quelle con accentuazione ipertimica sono positive, comunicative e possono trovare un approccio a qualsiasi persona..

D'altra parte, un tratto caratteriale accentuato diventa la vulnerabilità di una persona, complica la sua vita e quelli che lo circondano. Le situazioni che non sono significative per altre persone si trasformano in un test per la psiche. Ad esempio, le persone con un tipo ipotetico di accentuazione hanno difficoltà a conoscersi e stabilire un contatto quando necessario..

Esiste il pericolo che, in situazioni difficili, questi tratti caratteriali potenziati possano trasformarsi in psicopatia, causare nevrosi, causare alcolismo, comportamenti illegali.

In quali casi le accentuazioni possono trasformarsi in patologia

  • Condizioni ambientali sfavorevoli che colpiscono la linea accentuata, come nel punto più debole, ad esempio, per l'accentuazione conforme, è il rifiuto di una persona in una squadra.
  • Esposizione a lungo termine a questo fattore.
  • L'impatto di un fattore sfavorevole durante il periodo in cui una persona è più vulnerabile. Molto spesso si tratta di voti inferiori e adolescenza..
Se queste condizioni sono soddisfatte, l'accentuazione peggiora e si trasforma in psicopatia, che è già un disturbo mentale..

In che modo le accentuazioni differiscono dalle psicopatie?

  • la psicopatia si manifesta in tutte le situazioni sociali;
  • la psicopatia è costante nel tempo;
  • la psicopatia interrompe l'adattamento sociale, la flessibilità del comportamento quando si interagisce con gli altri, a seconda della situazione.
Ragioni per la formazione di accentuazioni. Si ritiene che le proprietà innate del temperamento influenzino la formazione delle accentuazioni. Quindi una persona nata con un collerico è incline allo sviluppo dell'accentuazione in un tipo eccitabile e una persona sanguigna in un ipertimico. Il rafforzamento di alcuni tratti caratteriali si verifica nell'infanzia e nell'adolescenza sotto l'influenza di situazioni traumatiche croniche (costante umiliazione da parte dei coetanei) e delle caratteristiche dell'educazione.
Gradi di accentuazione della personalità
  • Esplicito: si manifesta nel comportamento di una persona nella maggior parte delle situazioni, ma non pregiudica la sua capacità di adattarsi a varie situazioni sociali (conoscenza, conflitto, comunicazione con gli amici).
  • Nascosto - non appare nella vita, può essere trovato solo in situazioni critiche che influenzano i tratti caratteriali accentuati.
Tipi di accentuazioni della personalità. Ogni scienziato che si occupava di accentuazioni del carattere ha individuato i propri tipi. Ad oggi ne sono state descritte diverse dozzine. Questo articolo descriverà i principali.
Gli psicologi hanno iniziato ad affrontare il problema dell'accentuazione della personalità nella seconda metà del ventesimo secolo. Pertanto, in materia di classificazione, diagnosi e correzione, ci sono molte questioni controverse..

Tipi di accentuazione

Tipo isterico

Tipo epilettico

Tipo schizoide

Tipo Labile

Tipo conforme

Tipo aseno-nevrotico

Tipo psicastenico

  1. Tipo ipertensivo. La caratteristica principale delle persone con accentuazione ipertimica è l'ottimismo e gli scoppi di rabbia a breve termine sono molto rari. Caratteristiche distintive:
  • Il buonumore, spesso senza una buona ragione, è un segno distintivo degli ipertipi che li rende la vita dell'azienda..
  • Energico, attivo, resistente. Fanno tutto velocemente. A volte la qualità del lavoro può risentirne..
  • Loquace. A loro piace raccontare, esagerare, a volte abbelliscono la verità.
  • Socievole. Amano comunicare e fare nuove conoscenze. Sforzati di comandare. Amano gli scherzi e gli scherzi pratici.
  • Tratti positivi: elevata vitalità, ottimismo, resistenza allo stress fisico e mentale, resistenza allo stress.
  • Svantaggi: scelta indiscriminata di conoscenti, rischio di consumo regolare di bevande alcoliche. Irrequieto, non mi piace il lavoro che richiede precisione. Dispendioso, può prendere in prestito e non restituire. Tra le persone con accentuazione ipertimica, c'è una dipendenza da piccoli furti.

Tipo sensibile

Combinazioni di tipi di accentuazione

Classificazione delle accentuazioni secondo Leonhard

Lo psicologo tedesco Karl Leonhard ha diviso tutti i tratti caratteriali in fondamentali e aggiuntivi. I principali sono il nucleo della personalità. Sono responsabili della sua salute mentale. Se uno di questi tratti è migliorato (accentuato), allora determina il comportamento umano. Se esposto a fattori sfavorevoli, può svilupparsi patologia.

GruppoTipo di accentuazioneCaratteristica
Tipi di accentuazione legati al temperamento come educazione naturaleEmotivoGentile, compassionevole, umano, apprezza gli amici intimi, pacifico, diligente, ha un accresciuto senso del dovere. Ma allo stesso tempo si distingue per paura, pianto e timidezza..
Affettivo esaltatoSocievole, amoroso, ha buon gusto, attento ai propri cari, altruista, capace di sentimenti elevati. Ma allo stesso tempo è incline al panico, si perde sotto stress, è incline a sbalzi d'umore.
Affettivamente labileGentile, vulnerabile, capace di empatia, ha alti principi morali. Ma è incline a bruschi cambiamenti ciclici dell'umore che determinano il suo rapporto con le persone. Non tollera la solitudine, l'indifferenza, la maleducazione.
AnsiosoAmichevole, leale, diligente, autocritica. L'umore è spesso basso, timido, non difende i suoi interessi, ha bisogno di sostegno.
Distimico (ipotetico)Coscienzioso, serio, laconico, apprezza gli amici. Ma allo stesso tempo individualista, chiuso, incline al pessimismo, passivo.
IpertimicoSocievole, ottimista, attivo, resistente, laborioso, non perde il controllo in situazioni di stress. Frivolo, raramente completa ciò che ha iniziato. Non tollera la solitudine e il controllo rigoroso.
Tipi di accentuazioni legate al carattere come educazione socialeEccitabileDifferisce negli sbalzi d'umore e nelle violente esplosioni di rabbia. In uno stato calmo, è premuroso, coscienzioso, pulito. Durante gli scoppi di rabbia, ha uno scarso controllo delle sue condizioni, irritabile.
IncollatoResponsabile, resistente allo stress, persistente, resistente, fa grandi richieste a se stesso e agli altri. Ma allo stesso tempo è sospettoso, permaloso, noioso, geloso, un po 'conflittuale. Non tollera quando qualcun altro afferma di essere al suo posto.
PedanteOrdinato, aderisce rigorosamente alle regole, affidabile, coscienzioso, pacifico. Ma spesso si nota la noia, il brontolio, non il lavoro: la burocrazia.
DimostrativoArtistico, carismatico, socievole, ha un'immaginazione sviluppata, si impegna per la leadership. Ma allo stesso tempo è vanitoso e incline a mentire, egoista. Non tollera quando non viene prestato attenzione, soffre se la sua autorità viene minata.
Tipi di accentuazioni legate alla personalità nel suo insiemeEstroversoSocievole, amichevole, attento, esecutivo, sempre pronto ad ascoltare, non finge di essere un leader. Ma allo stesso tempo è loquace, frivolo, cade facilmente sotto l'influenza degli altri, incline ad azioni impulsive sconsiderate.
IntroversoDi principio, sobrio, immerso nel suo mondo interiore, sviluppato moralmente, ha una ricca immaginazione. Ma allo stesso tempo il chiuso, testardo, difende il suo punto di vista, anche se si rivela sbagliato. Non tollera interferenze nella sua vita personale.

Classificazione di Lichko delle accentuazioni

Lo psichiatra sovietico Andrei Lichko considerava le accentuazioni come miglioramenti temporanei dei tratti caratteriali che possono apparire e scomparire durante l'infanzia e l'adolescenza. Allo stesso tempo, ha riconosciuto la possibilità di mantenere le accentuazioni per la vita e il loro passaggio alla psicopatia. Poiché Lichko considerava le accentuazioni un'opzione borderline tra norma e psicopatia, la sua classificazione si basa sui tipi di psicopatia.

Tipo di accentuazioneCaratteristica
IpertimicoAllegro, attivo, ottimista, sicuro di sé, alla ricerca di una leadership, pieno di risorse, avventuroso. Svantaggi: frivolo, irrequieto, disattento, non abbastanza responsabile per i suoi doveri, a volte irritabile.
LabileL'empatia è ben sviluppata, sente le emozioni degli altri e il loro atteggiamento verso se stessi. Vivere gravi sbalzi d'umore per motivi minori. Ha bisogno del sostegno dei propri cari.
CicloideCambiamenti ciclicamente alti e bassi dell'umore. La frequenza è di diverse settimane. Durante i periodi di recupero, socievole, energico, gioioso, energico. Durante la recessione - apatico, irritabile, triste.
Asteno-nevroticoDisciplinato, pulito. Si nota un aumento della stanchezza mentale, che rende una persona irritabile e eccessivamente preoccupata per la sua salute.
Psicastenico (ansioso-sospettoso)Sviluppato intellettualmente. È incline alla riflessione, all'introspezione, alla valutazione delle sue azioni e delle azioni degli altri. L'autostima gonfiata è combinata con l'indecisione. In tempi di crisi, può commettere atti avventati. Contro: meschino, dispotico, incline allo sviluppo di azioni ossessive.
Sensibile (sensibile)Alta sensibilità ai momenti gioiosi e spaventosi. Obbediente, assiduo, responsabile, calmo, fa elevate richieste morali a se stesso e agli altri. Contro: poco comunicativo, sospettoso, piagnucoloso, difficile da adattare a una nuova squadra.
Epileptoide (inerte-impulsivo)Si sforza per la leadership, ama stabilire regole, gode dell'autorità con la direzione e tra i coetanei. Tollera bene le condizioni di una rigida disciplina. Contro: Può offendere i deboli, i duri, gli irritabili.
Schizoide (introverso)Chiuso, preferisce la solitudine o la comunicazione con gli anziani. Contro: indifferente, incapace di mostrare empatia ed empatia.
InstabileSocievole, di mentalità aperta, cortese, in cerca di intrattenimento. Contro: pigrizia, riluttanza a lavorare e studiare. A rischio di alcol, uso di droghe, gioco d'azzardo.
Isteroide (dimostrativo)Artistico, impulsivo, propositivo, socievole, ama l'attenzione, cerca di assumere una posizione di leadership, ma non è in grado di raggiungere l'autorità. Contro: egocentrico, incline a mentire. Il comportamento è innaturale e pretenzioso.
ConformeNon c'è criticità e iniziativa, incline a obbedire all'opinione dell'esterno. Si sforza di non essere diverso dal resto del gruppo. Per compiacere il gruppo, può commettere atti sconvenienti, mentre è incline a giustificarsi.
ParanoicoI tratti si sviluppano entro i 30 anni. Durante l'infanzia, si manifesta come un adolescente con accentuazione epilettica o schizoide. L'autostima è significativamente sopravvalutata, appaiono idee sulla loro esclusività e genialità.
Emotivamente labileSoffre di frequenti e gravi sbalzi d'umore, ha bisogno di sostegno, si sente bene riguardo all'atteggiamento delle persone verso se stessi. Contro: emotivamente instabile.

Test di accentuazione del carattere secondo Shmishek

Il questionario sulla personalità, sviluppato da G. Shmishek, è progettato per identificare le accentuazioni del carattere. Si basa sulla classificazione delle accentuazioni sviluppata da Leonhard. Il test di accentuazione del carattere di Schmiszek per adulti consiste di 88 domande. Per ciascuno di essi, devi rispondere sì (+) o no (-). Non è consigliabile pensare a lungo alle domande, ma rispondere come sembra al momento. La versione per bambini del test è simile e differisce solo nella formulazione delle domande.

Ciascuna delle 88 domande caratterizza una caratteristica accentuata.

  1. Ipertimico
  2. Densità
  3. Ciclotimicità
  4. Eccitabilità
  5. Jamming
  6. Emotività
  7. Esaltazione
  8. Ansia
  9. Pedanteria
  10. Dimostratività
I risultati ottenuti vengono elaborati utilizzando una chiave. Per ogni linea, i punti vengono sommati e moltiplicati per il coefficiente corrispondente a questa linea.

Scala1 punto è assegnato perCoefficiente
La risposta è siLa risposta è no
Ipertimico1, 11, 23, 33, 45, 55, 67, 773
Densità9, 21, 43, 74, 8731, 53, 653
Ciclotimicità6, 18, 28, 40, 50, 62, 72, 843
Eccitabilità20, 30, 42, 52, 64, 75, 863
Jamming2, 15, 24, 34, 37, 56, 68, 78, 8112, 46, 592
Emotività3, 13, 35, 47, 57, 69, 79253
Esaltazione10, 32, 54, 766
Ansia6, 27, 38, 49, 60, 71, 82cinque3
Pedanteria4, 14, 17, 26, 36, 48, 58, 61, 70, 80, 83392
Dimostratività7, 19, 22, 29, 41, 44, 63, 66, 73, 85, 88512
Ad ogni scala è assegnato un punto, da 0 a 24.
  • 0-6 - la linea non è espressa.
  • 7-12 - la linea è moderata;
  • 13-18: la gravità è superiore alla media;
  • 19-24 - linea accentuata.
In base ai punti ricevuti viene costruito un grafico, anche questo molto importante, poiché consente di caratterizzare la personalità in termini generali..
  • 1-2 tratti accentuati (oltre 19 punti) sullo sfondo di bassi indicatori di altri tratti indicano che una persona ha una chiara accentuazione della personalità.
  • Sullo sfondo degli indicatori medi, spiccano 2-3 caratteristiche (fino a 18 punti). Il risultato indica che questi tratti sono espressi, ma non hanno raggiunto il livello di accentuazione e non violano il suo adattamento. In questo caso, puoi caratterizzare una persona con qualità principali.
  • La maggior parte dei tratti oltre i 18 punti indica che la persona è difficile da comunicare. Se più tratti hanno più di 22 punti, ciò indica una violazione dell'adattamento. Con l'esposizione prolungata a una situazione traumatica, possono sorgere problemi mentali.
  • L'alternanza di indicatori alti e bassi (profilo frastagliato) può indicare difficoltà nel comunicare con una persona del genere, o, al contrario, dire che questa persona è interessante e straordinaria.
  • Tutti gli indicatori sono inferiori a 6 punti. Ciò può indicare che la persona ha cercato di rispondere "correttamente" alle domande o caratterizzare la persona come apatica e mancanza di iniziativa..
  • Alti indicatori (oltre 18 punti) immediatamente su 3 proprietà (ipertimicità, ciclotimicità e dimostratività) testimoniano la potente vitalità di una persona. Indicatori bassi (meno di 7) indicano una carenza di risorse energetiche.
  • Indicatori elevati (più di 18 punti) di tratti associati a sentimenti ed emozioni (emotività, immobilità, esaltazione, eccitabilità, ansia) indicano che i sentimenti prevalgono sulla ragione. È difficile per una persona controllarli, il che causa difficoltà di comunicazione. Un punteggio basso (inferiore a 7) per questi tratti caratteriali indica uno scarso contatto e una mancanza di reazioni emotive.

Caratteristiche dell'accentuazione negli adolescenti

Le accentuazioni della personalità si formano nell'adolescenza. Nello stesso periodo, appaiono particolarmente chiaramente. La ragione di ciò è l'impulsività degli adolescenti, l'incapacità di controllare le proprie emozioni e azioni. L'una o l'altra accentuazione della personalità è presente nel 90-95% degli adolescenti.

La stessa presenza di un tratto caratteriale potenziato non rappresenta un pericolo, ma rende l'adolescente estremamente sensibile alle situazioni esterne e ai conflitti interni, influisce sui rapporti con i genitori e coetanei. La stessa accentuazione in condizioni sfavorevoli può portare alla delinquenza, e con il giusto approccio e la giusta scelta della professione aiuterà a raggiungere il successo nella vita.

È importante che i genitori siano a conoscenza della presenza dell'accentuazione del carattere in un adolescente per aiutarlo ad adattarsi alla vita, per costruire uno stile di educazione che sarà più efficace. Il compito dei genitori di sviluppare qualità e abilità in un adolescente che appianerà il tratto caratteriale accentuato.

Tipo isterico

"Class stars", attivisti, partecipano a tutte le attività. Si distinguono per la loro abilità artistica e il desiderio di distinguersi dagli altri. A loro non piace se l'elogio va a qualcun altro. Esagerano emotivamente reagiscono a tutti gli eventi (quando il pubblico singhiozza).
Caratteristica distintiva. Suonare per il pubblico, bisogno costante di attenzione, riconoscimento o simpatia.

Caratteristica
Finché si sentono amati e concentrati su di loro, non ci sono problemi comportamentali. Nella vita di tutti i giorni attirano l'attenzione in tutti i modi possibili. Questo è un comportamento provocatorio, un modo di parlare espressivo e abiti luminosi. Si danno credito ai risultati. Possono vantarsi di aver bevuto molto, di essere scappati di casa. Spesso mentono, per lo più le fantasie riguardano la loro persona. Non possono sopportare quando l'attenzione degli altri viene spostata sugli altri (un nuovo arrivato in classe, un neonato, un patrigno). Possono intraprendere azioni per sbarazzarsi di un concorrente, "per dispetto" per fare cose che ai genitori ovviamente non piacciono. Difendono verbalmente l'indipendenza, a volte con scandali, ma hanno bisogno di tutela e non cercano di sbarazzarsene.

I problemi
I problemi di comportamento sono spesso un tentativo di attirare l'attenzione dei genitori. Hanno tendenze suicide, ma l'obiettivo non è suicidarsi, ma evitare punizioni o acquisire simpatia. I tentativi di suicidio sono dimostrativi e non pericolosi. Sono facilmente suggestionabili, rischiano di entrare in una "cattiva" compagnia. Possono consumare alcol, ma in piccole quantità. Ci sono casi di reati minori (frode, assenze ingiustificate, piccoli furti). Un comportamento dimostrativo e frivolo, vestiti che rivelano e il desiderio di mostrare la propria età adulta possono provocare violenza sessuale.

Lati positivi. Se vengono usati come esempio, diventano molto diligenti. Studiano bene, soprattutto nelle classi inferiori. Artistico, di successo nella danza, nella voce, nel genere conversazionale.

Come interagire

  • Incoraggia le persone a parlare solo di cose buone degli altri.
  • Lode solo per i risultati reali.
  • Assegna un compito: aiuta un collega a essere sotto i riflettori. Ad esempio, prepara un numero in cui qualcun altro sarà il solista.

Tipo epilettico

Le proprietà della personalità sono dovute alla passività dei processi che avvengono nel sistema nervoso. Gli adolescenti con una tale accentuazione sono permalosi e rimangono bloccati a lungo sul risentimento..

Caratteristica distintiva. Periodi di intensa irritabilità e antipatia per gli altri, che durano fino a diversi giorni.

Caratteristica
Gli adolescenti con accentuazione epileptoide sono di natura ostinata e intransigente. Sono vendicativi e non dimenticano i rancori. Gli interessi personali sono al primo posto, non tengono conto delle opinioni degli altri. L'azienda cerca di diventare leader, unendo i più giovani e i deboli intorno a loro. Poiché sono dispotici, il loro potere si basa sulla paura. Il processo di crescita è problematico. Gli adolescenti possono esigere non solo la libertà, ma anche la loro quota di proprietà. A volte si arrabbiano e piangono per ore. Le forti emozioni provocano attacchi di rabbia e aggressività. Durante gli attacchi, gli adolescenti cercano una "vittima" a cui sfogare le proprie emozioni. Durante questi attacchi, possono raggiungere il sadismo..

I problemi.
Tentativi suicidi come reazione a una punizione "ingiusta". Tendono a consumare grandi quantità di alcol "prima della perdita di memoria". Non ricordano le azioni che compiono in questo stato. Ma altri agenti tossici vengono consumati raramente. Durante la pubertà sperimentano un forte desiderio sessuale, che può portare allo sviluppo di perversioni. C'è una dipendenza dall'incendiare petardi e accendere fuochi.

Lati positivi.
Disciplina, accuratezza. Sanno come conquistare gli insegnanti. Si sentono a proprio agio in condizioni di rigida disciplina (collegio, campo). Amano e sanno come fare qualcosa.
Come interagire

  • Fornire sicurezza e comfort mentale per ridurre irritabilità e aggressività.
  • Richiedere il rigoroso rispetto delle regole stabilite a casa (non dare consigli non richiesti, non interrompere). Ciò consentirà ai genitori di ottenere lo status di "forti" agli occhi di un adolescente..

Tipo schizoide

Questo tipo di accentuazione si manifesta anche in età prescolare: i bambini preferiscono giocare da soli alla comunicazione con i coetanei.

Una caratteristica distintiva dell'isolamento, dell'immersione nel mondo della fantasia.
Caratteristica
Preferiscono fantasticare, dedicarsi ai loro hobby, di regola altamente specializzati (modellano soldati di plastilina, ricamano uccelli). Non sanno come e non vogliono stabilire un contatto emotivo e comunicare. Non esprimere le proprie emozioni. Sono chiusi, non condividono le loro esperienze, non rivelano il loro mondo interiore. Scegli consapevolmente la solitudine e non soffrire per la mancanza di amici. Le difficoltà di comunicazione sono associate a una mancanza di comprensione dei sentimenti degli altri: "Non so se questa persona mi piace, come ha reagito alle mie parole". Allo stesso tempo, l'opinione degli altri non li interessa. Non in grado di rallegrarsi con gli amici o entrare in empatia con il dolore di qualcun altro. Non hanno tatto, non capiscono quando tacere e quando insistere per conto proprio. Discorso florido, le dichiarazioni sono spesso con sottotesto, il che complica ulteriormente la comunicazione.
I problemi. Potresti sviluppare una dipendenza dall'assunzione di droghe per migliorare le fantasie e immergerti nel tuo mondo inventato. Occasionalmente possono commettere azioni illegali (furto, danni alla proprietà, violenza sessuale) e riflettono sulle loro azioni nei minimi dettagli.
Lati positivi. Fantasia sviluppata, ricco mondo interiore, interessi stabili.
Come interagire

  • Incoraggiare le lezioni nello studio teatrale: questo aiuterà l'adolescente a imparare a esprimere emozioni, a usare attivamente le espressioni facciali. Incoraggia la danza e le arti marziali o altre attività di allenamento plastico. Ti insegneranno a controllare il tuo corpo, a rendere i movimenti meno acuti e angolari..
  • Stimola a stare al centro. L'adolescente dovrebbe periodicamente sentirsi un animatore incaricato di intrattenere gli altri. Ad esempio, mentre intrattiene il suo fratellino ei suoi amici, imparerà a parlare ad alta voce ed emotivamente. Impara a leggere le reazioni alle loro azioni.
  • Instilla un senso di stile. È necessario insegnare a un adolescente a seguire il proprio aspetto e la propria moda..
  1. Cicloide. Nell'adolescenza, i bambini allegri, socievoli e attivi hanno lunghi periodi (1-2 settimane) di umore basso, perdita di forza, irritabilità. Questi sono chiamati fase subdepressiva. Durante questi periodi, gli adolescenti non sono più interessati agli hobby passati e alla comunicazione con i coetanei. I problemi di apprendimento iniziano a causa della riduzione delle prestazioni.
Una caratteristica distintiva è l'alternanza di cicli di euforia con apatia e perdita di forza.
Caratteristica
La mancanza di perseveranza, pazienza e attenzione porta al fatto che gli adolescenti con accentuazione cicloide non svolgono un lavoro scrupoloso e monotono. Nella fase subdepressiva, non tollerano i cambiamenti nel solito modo di vivere. Diventa molto sensibile al fallimento e alle critiche. La loro autostima diminuisce notevolmente. Cercano e trovano difetti in se stessi, sono molto turbati per questo. Durante i periodi di recupero, non amano la solitudine: sono aperti, amichevoli e hanno bisogno di comunicazione. L'umore aumenta, c'è sete di attività. In questo contesto, il rendimento scolastico migliora. Durante i periodi di recupero, cercano di recuperare ciò che si sono persi nei loro studi e nei loro hobby..
I problemi.
Gravi problemi in un adolescente in una fase subdepressiva possono causare un esaurimento emotivo o addirittura provocare un tentativo di suicidio. Non tollerano il controllo totale, possono fuggire per protesta. Le assenze da casa possono essere brevi o lunghe. Durante i periodi di recupero, diventa promiscuo negli appuntamenti.
Aspetti positivi: durante il periodo di recupero, coscienziosità, accuratezza, affidabilità, alta produttività.

Come interagire
È necessario essere il più tolleranti e pieni di tatto possibile, soprattutto quando un adolescente sta attraversando una fase di subdepressione.

  • Proteggi dal sovraccarico emotivo.
  • Evita di essere scortese o offensivo in quanto ciò può innescare un grave esaurimento nervoso.
  • Durante i periodi di recupero, è necessario aiutare a dirigere l'energia nella giusta direzione. Sostieni un adolescente nel suo hobby, insegnagli a pianificare il suo tempo e portare alla fine ciò che ha iniziato.
  • Mantenerlo in una fase negativa, aumentare la sua autostima e incoraggiarlo. Convincendo che il brutto periodo finirà presto.
Il tipo di accentuazione paranoico (paroniale) o bloccato negli adolescenti non è distinto, poiché le sue caratteristiche si formano più tardi dall'età di 25-30 anni.
Una caratteristica distintiva è l'elevata determinazione.
Caratteristica
Stabilisce un obiettivo e cerca i mezzi per raggiungerlo. Nell'adolescenza l'inimicizia verso gli altri, come caratteristica principale di questa accentuazione, non si manifesta in alcun modo. Autostima esagerata, ambizione e perseveranza possono tradire un'accentuazione futura. È anche caratteristico di "rimanere bloccato" quando un adolescente non può allontanarsi da uno stato di passione (forti emozioni negative) per molto tempo.

Instabile o sfrenato.

Tali adolescenti fin dall'infanzia si distinguono per la disobbedienza e la riluttanza a imparare. Hanno bisogno di un controllo rigoroso. La paura della punizione è il principale incentivo per imparare e adempiere alle responsabilità.

Una caratteristica distintiva è la debole volontà, la pigrizia e la voglia di divertirsi.
Caratteristica
Amano i piaceri, hanno bisogno di un frequente cambiamento di impressioni. Evitano qualsiasi tipo di lavoro con vari pretesti. Ciò è particolarmente evidente quando devi studiare o seguire le istruzioni dei genitori. Solo la comunicazione con gli amici sembra loro attraente. Su questa base, rischiano di entrare in un'azienda antisociale. Sono facili da influenzare negativamente.
I problemi sono associati alla voglia di divertirsi. Su questa base, iniziano a bere presto e usano vari intossicanti. Il rischio di sviluppare tossicodipendenza e alcolismo è piuttosto alto. "Per divertimento" possono saltare la scuola, rubare auto, entrare negli appartamenti di altre persone, commettere furti, ecc. Sono inclini al vagabondaggio.

Lati positivi. Sforzandosi di emozioni positive, allegria.

Come interagire

  • Hanno bisogno di un controllo rigoroso. Questo vale per tutto, dai compiti alla qualità degli incarichi..
  • Gestione di carote e bastoncini. Specificare in anticipo quali multe verranno imposte per il mancato completamento delle attività e quali bonus riceverà l'adolescente per un lavoro di qualità.
  • Incoraggia l'esercizio fisico intenso e il rilascio di altre energie.

Labile

Frequenti e rapidi sbalzi d'umore dal piacere e il divertimento tempestoso allo sconforto e alle lacrime. Spesso le ragioni più insignificanti per i cambiamenti di umore (maltempo, cuffie confuse).

Caratteristica distintiva: variabilità dell'umore per ragioni insignificanti.
Caratteristica
Durante i periodi di buon umore, gli adolescenti sono loquaci, attivi, in vena di comunicazione. Ma qualsiasi piccola cosa può rovinare il loro umore e fargli incazzare. Allo stesso tempo, possono scoppiare in lacrime, entrare facilmente in conflitto, diventare letargici e ritirati.
I problemi.
Dipendono molto dalle persone che apprezzano (amici intimi, genitori). La perdita di una persona cara o della sua posizione, la separazione da lui, provoca affetti, nevrosi o depressione. Un cattivo umore può portare ad un peggioramento del benessere fino allo sviluppo di vere e proprie malattie (asma bronchiale, diabete mellito, emicrania, tic nervosi). Tollerano molto male le critiche e i rimproveri di insegnanti, genitori, amici intimi. Diventa chiuso, reagisci con le lacrime.

Lati positivi. Spesso hanno talento. Hanno una profonda pace interiore. Sono capaci di forte affetto e sincera amicizia. Apprezza le persone per il loro buon atteggiamento. Durante i periodi di buon umore, sei pieno di forza, voglia di comunicare, studiare e praticare un hobby. L'empatia si sviluppa: sentono inconfondibilmente l'atteggiamento degli altri nei loro confronti.

Come interagire

  • Mostra empatia e comunicazione aperta. Fai capire a tuo figlio che condividi i suoi sentimenti.
  • Fornire un'opportunità per prendersi cura dei più deboli, prendersi cura dei membri più giovani della famiglia, fare volontariato.
  • Incoraggia l'espansione della tua cerchia sociale, incontrando coetanei in attività extracurriculari.

Conforme

Sono estremamente sensibili alle influenze esterne. Cambia la loro opinione e il loro comportamento per compiacere gli altri. Paura di distinguersi dalla massa.
Un tratto distintivo è il conformismo, il desiderio di piacere agli altri.
Caratteristica
Il desiderio principale di "essere come tutti gli altri" si manifesta nell'abbigliamento, nel comportamento, negli interessi. Se tutti gli amici amano la break dance, lo farà anche un adolescente simile. Se l'ambiente più vicino (genitori, amici) è prospero, allora questi adolescenti non sono diversi dagli altri e l'accentuazione è praticamente invisibile. Se subiscono una cattiva influenza, possono infrangere le regole e la legge. È difficile sopportare la perdita di amici, ma possono tradire un amico per il bene di qualcuno più autorevole. Sono conservatori, non amano i cambiamenti in tutte le aree. Raramente prendi l'iniziativa.

I problemi
Dopo aver contattato una cattiva compagnia, possono ubriacarsi, dipendenti da droghe. Per non essere accusati di codardia, possono commettere azioni che mettono in pericolo la loro salute o danneggiano altre persone. Non comunicare con l'azienda può provocare scandalo con i genitori o scappare di casa..

Lati positivi. Apprezzano l'ambiente circostante. Legato ad amici. Amano la stabilità e l'ordine.

Come interagire

  • Offriti di fare una scelta senza fare affidamento sull'opinione di qualcun altro.
  • Assicurati che l'adolescente sia coinvolto in vari gruppi, abbia l'opportunità di comunicare con i coetanei a scuola, nelle sezioni sportive, nei circoli. Ciò riduce la probabilità che finisca in cattive compagnie..
  • Aiuta a selezionare influencer veramente degni di essere emulati.

Asteno-nevrotico

Per gli adolescenti con questa accentuazione, sono caratteristici l'aumento della stanchezza e dell'irritabilità..
Una caratteristica distintiva: paura per la loro salute, aumento della fatica.
Caratteristica
Lo stress mentale ed emotivo li stanca rapidamente. Il risultato è l'irritabilità quando gli adolescenti sfogano la loro rabbia su chi gli è vicino. Subito dopo, si vergognano del loro comportamento, si pentono sinceramente, chiedono perdono. Gli scoppi di rabbia sono di breve durata e non forti, il che è associato a una bassa attività del sistema nervoso. Sono inclini all'ipocondria: ascoltano le sensazioni corporee, percependole come segni di malattia. Amano essere esaminati e trattati. Attira l'attenzione su di sé con lamentele.

Problemi: alta stanchezza, rischio di sviluppare nevrosi.

Lati positivi. Gentilezza, compassione, alta intelligenza. Tali adolescenti non hanno fughe, teppismo e altre azioni illegali..

Come interagire

  • Ignora gli scoppi di rabbia che si verificano sullo sfondo dell'esaurimento nervoso.
  • Lodare i successi e notare anche i risultati minori, che diventeranno una motivazione seria.
  • Incoraggiare lo sport, fare esercizi mattutini, fare una doccia di contrasto per aumentare le prestazioni del sistema nervoso.
  • Utilizzare periodi di massima produttività (da 10 a 13) per le attività più difficili.

Psicastenico

Tali adolescenti sono caratterizzati da: sospettosità, tendenza all'introspezione e paura del futuro.
Una caratteristica distintiva delle elevate esigenze nei confronti di te stesso e della paura di non essere all'altezza delle aspettative degli altri.

Caratteristica
Questo tipo di accentuazione si forma se i genitori ripongono troppe speranze nel bambino a scuola o nello sport. La discrepanza tra le loro aspettative lascia un'impronta sul personaggio. Tali adolescenti hanno una bassa autostima, sono tormentati da sentimenti di colpa e paura del fallimento, che possono ulteriormente deludere i loro genitori. Gli adolescenti soffrono di maggiore ansia. Hanno paura, non importa quanto qualcosa di terribile e irreparabile accada a loro o ai loro cari. La pedanteria si sviluppa come meccanismo di difesa. Gli adolescenti fanno un piano d'azione dettagliato, credono nei presagi, sviluppano rituali che dovrebbero garantire il successo (non lavarsi i capelli prima dell'esame).

Problema. Il rischio di sviluppare ansia, pensieri ossessivi e azioni che sono soggette a complicazioni.

Lati positivi. In situazioni critiche trovano rapidamente la giusta soluzione, sono capaci di un atto audace. Obbedienti, non conflittuali, di regola, abbastanza riusciti a scuola, diventano buoni amici.

Come interagire

  • Simula situazioni spaventose e offriti di trovare soluzioni da solo. Ad esempio: "Diciamo che ti sei perso in una città sconosciuta. Cosa farai?"
  • Insegna un approccio costruttivo alla risoluzione dei problemi. Cosa fare? Chi dovresti contattare per chiedere aiuto? Cosa fare affinché ciò che è successo non accada di nuovo?

Ipertimico

Sono caratterizzati come allegri, rumorosi, irrequieti. Trovano difficile concentrarsi sui loro studi e mantenere la disciplina a scuola. Spesso diventano leader informali tra i loro coetanei. Non tollerano uno stretto controllo da parte degli adulti, lottano costantemente per l'indipendenza.

Una caratteristica distintiva è l'ottimismo e il buonumore, che spesso li spinge a fare scherzi.

Caratteristica
Molto socievole, diventa rapidamente il centro di qualsiasi azienda. Non portano a termine la questione, non sono costanti nei loro hobby. Facile da fare e rompere le promesse. Nonostante le buone capacità, studiano in modo mediocre. Provocano facilmente conflitti, ma loro stessi possono fare ammenda. Guadagnano rapidamente la pace della mente dopo fallimenti e litigi. Gli scoppi di rabbia sono di breve durata.

Problemi: incapacità di eseguire lavori di routine che richiedono perseveranza e intensa attenzione. Indiscriminato nella scelta della datazione. Se tali adolescenti si trovano in una situazione sfavorevole, possono sviluppare una dipendenza da alcol e droghe leggere. Possono commettere atti illegali e antisociali (vandalismo, teppismo, piccoli furti). Sono caratterizzati da rapporti sessuali precoci. Sono inclini a correre rischi, hobby estremi e gioco d'azzardo. Essere sotto controllo e una rigida disciplina (ospedale, campo estivo) può sfuggire.

Lati positivi. Energico e instancabile. Si distinguono per il divertimento, non perdono l'ottimismo in circostanze difficili. Trova una via d'uscita in ogni situazione.

Come interagire
Il compito degli adulti è insegnare a un adolescente con accentuazione ipertimica alla disciplina e all'auto-organizzazione.

  • Evita il controllo totale.
  • Consiglia all'adolescente di tenere un diario in cui devi annotare i tuoi piani per la giornata e monitorare in modo indipendente la loro attuazione.
  • Inventa una punizione per te stesso, per ogni caso che non è stato completato.
  • Insegnare a mantenere l'ordine in tavola, nell'armadio, in camera. Questo stimolerà l'adolescente a organizzare e analizzare tutto ciò che accade..

Tipo sensibile

I segni di questa accentuazione possono essere visti durante l'infanzia. Il tipo sensibile si manifesta con numerose paure che si sostituiscono a vicenda.

Caratteristica distintiva: ipersensibilità.

Caratteristica
Gli adolescenti sono profondamente e per molto tempo sperimentano tutto ciò che accade. Lodi e critiche sono profondamente impresse nella loro memoria e hanno un impatto significativo sulla loro autostima, comportamento e azioni. Sono molto timidi e quindi poco comunicativi. Difficilmente si abituano alla nuova squadra. Stanco rapidamente del lavoro mentale. I controlli e gli esami causano in loro uno stress significativo. Sono anche molto preoccupati per il ridicolo dei coetanei. Sognante, incline all'introspezione. Coscienzioso, avere un senso del dovere sviluppato. Assicurati di portare il lavoro iniziato alla fine. Fortemente preoccupato per il risultato delle loro azioni (controllo, azioni).

I problemi. Tendenza all'auto-flagellazione e sviluppo di fobie. Pianto. Esigenze eccessive su te stesso possono causare nevrosi. Una catena di fallimenti può innescare un tentativo di suicidio.

Lati positivi. Sono diligenti nei loro studi, trattano responsabilmente tutti i compiti. Sforzati di diventare un buon amico, valorizza i tuoi cari.

Come interagire

  • Sviluppa l'autostima e la fiducia in te stesso. Per fare ciò, è importante dare compiti fattibili che non saranno troppo semplici, altrimenti la loro soluzione non causerà il rispetto di sé..
  • Conduci lunghe conversazioni per stabilire un contatto con un adolescente.
  • Meritatamente lode e grazie. Riduci al minimo le critiche. Non criticare le qualità, non appendere etichette - "pigro", "sciatto". Indica invece cosa è necessario fare.
  • Incoraggia l'addestramento automatico. Ripetere le formule per aumentare l'autostima: "Mi sento calmo e fiducioso", "Sono coraggioso e fiducioso in me stesso", "Sono un grande oratore".
La maggior parte degli adolescenti ha diversi tratti caratteriali accentuati contemporaneamente. Pertanto, per determinare l'accentuazione, è necessario utilizzare il test di Schmishek e non lasciarsi guidare solo dalla descrizione dell'accentuazione presentata.