Accentuazione del carattere. Personalità accentuate

Le accentuazioni sono tratti caratteriali sovraespressi. A seconda del livello di gravità, si distinguono due gradi di accentuazione del carattere: esplicito e nascosto. L'accentuazione esplicita si riferisce alle varianti estreme della norma, caratterizzate dalla costanza dei tratti di un certo tipo di carattere. Con l'accentuazione nascosta, i tratti di un certo tipo di carattere sono debolmente espressi o non appaiono affatto, tuttavia, possono manifestarsi chiaramente sotto l'influenza di situazioni specifiche.

Le accentuazioni del carattere possono contribuire allo sviluppo di disturbi psicogeni, disturbi comportamentali patologici condizionati dalla situazione, nevrosi, psicosi. Tuttavia, va notato che l'accentuazione del carattere in nessun caso può essere identificata con il concetto di patologia mentale. Non esiste un confine netto tra le persone convenzionalmente normali, "medie" e gli individui accentuati.

L'identificazione delle personalità accentuate in un team è necessaria per sviluppare un approccio individuale nei loro confronti, per l'orientamento professionale, per garantire loro una certa gamma di responsabilità, con le quali sono in grado di far fronte meglio di altri (a causa della loro predisposizione psicologica).

L'autore del concetto di accentuazione è lo psichiatra tedesco Karl Leonhard.

I principali tipi di accentuazione del carattere e le loro combinazioni:

  • Il tipo isterico o dimostrativo, le sue caratteristiche principali sono l'egocentrismo, l'estremo egoismo, un'insaziabile sete di attenzione, il bisogno di riverenza, approvazione e riconoscimento delle azioni e delle capacità personali.
  • Tipo ipertensivo: alto grado di socievolezza, rumorosità, mobilità, eccessiva indipendenza, tendenza al male.
  • Astenoneurotico: aumento della fatica durante la comunicazione, irritabilità, tendenza a paure ansiose per il loro destino.
  • Psicostenico: indecisione, tendenza al ragionamento infinito, amore per l'introspezione, sospettosità.
  • Schizoide: isolamento, segretezza, distacco da ciò che sta accadendo intorno, incapacità di stabilire contatti profondi con gli altri, mancanza di comunicazione.
  • Sensibile: timidezza, timidezza, risentimento, eccessiva sensibilità, impressionabilità, senso di auto-inferiorità.
  • Epileptoid (eccitabile) - una tendenza a periodi ripetitivi di umore triste e arrabbiato con accumulo di irritazione e ricerca di un oggetto su cui sfogare la rabbia. Completezza, bassa velocità di pensiero, inerzia emotiva, pedanteria e scrupolosità nella vita personale, conservatorismo.
  • Emotivamente labile - uno stato d'animo estremamente mutevole, fluttuante troppo bruscamente e spesso per ragioni banali.
  • Infantile-dipendente - persone che svolgono costantemente il ruolo di un "bambino eterno", evitando di assumersi la responsabilità delle proprie azioni e preferendo delegarla ad altri.
  • Tipo instabile: brama costante di intrattenimento, piacere, ozio, ozio, mancanza di volontà nello studio, lavoro e adempimento dei propri doveri, debolezza e codardia.

Definizione e tipi di accentuazione del carattere

Ciao cari lettori. Oggi parleremo di quali sono i tipi di accentuazione del carattere. Acquisirai familiarità con le classificazioni, imparerai cos'è e come gestirle.

Definizione

Le accentuazioni (tradotte dal latino accentus - shock) sono manifestazioni estreme dello stato normale, che sono caratterizzate dalla presenza nel carattere di alcune caratteristiche che sono ipertrofiche.

L'accentuazione è un fenomeno abbastanza comune. Gli accentuamenti negli adolescenti si verificano nel 95% dei casi, negli adulti - fino al 50%.

Fondamentalmente, la colpa è delle qualità innate del temperamento. Se una persona ha un temperamento collerico, è probabile lo sviluppo di un tipo eccitabile, se una persona sanguigna è ipertimica. Le situazioni croniche o traumatiche che si sono verificate durante l'infanzia o l'adolescenza possono essere di grande importanza. Ad esempio, il bullismo da parte dei compagni di classe. Inoltre, lo sviluppo delle accentuazioni può essere influenzato dalle caratteristiche dell'educazione.

Da un lato, i tratti del carattere, che si manifestano in misura potenziata, rendono una persona più resistente a determinati fattori, riuscendo nella giusta situazione. Ad esempio, gli attori di talento sono persone che hanno un tipo prevalentemente isterico, gli individui che trovano facilmente un linguaggio comune con diverse categorie di persone hanno un tipo ipertimico. Inoltre, questo fenomeno può complicare la vita di una persona. Un esempio può essere dato con persone di tipo ipotetico. Hanno seri problemi quando hanno bisogno di fare conoscenza con qualcuno. Vale anche la pena considerare il fatto che in presenza di una situazione difficile, un tratto potenziato può svilupparsi in psicopatia e questo, a sua volta, provocherà lo sviluppo di nevrosi o spingerà l'emergere di alcol, tossicodipendenza, commetterà un atto illegale.

Gli accentuamenti possono manifestarsi in due forme:

  • esplicito - le manifestazioni specifiche sono caratteristiche;
  • nascosto - non compare, si trova in presenza di situazioni critiche che interessano i tratti caratteriali più manifestati.

Vale la pena considerare la probabilità di una transizione a uno stato patologico. Pertanto, è importante sapere cosa può indicare esattamente questo:

  • cattive condizioni ambientali che influiscono negativamente sul tratto accentuato, ad esempio, per una persona con un tipo di personalità conforme, il suo rifiuto da parte del team;
  • esposizione prolungata a questo fattore;
  • l'influenza di fattori negativi nei periodi vulnerabili della vita, in particolare nell'infanzia e nell'adolescenza.

Classificazione

Secondo il metodo Lichko, si prende come base la tipologia delle psicopatie.

  1. Ipertensivo. Buone tattiche, ma hanno difficoltà con la strategia. Adattarsi facilmente alle nuove condizioni. Sono in grado di migliorare la loro posizione. Tuttavia, non possono riflettere sulle possibili conseguenze delle loro azioni, spesso affrontano il fatto che si sbagliano nella scelta degli amici. Tali individui sono socievoli, costantemente di buon umore..
  2. Cicloide. Caratterizzato da maggiore irritabilità, umore apatico. È difficile per queste persone sperimentare problemi, reagiscono bruscamente a commenti e critiche. L'umore può cambiare rapidamente da sollevato a depresso.
  3. Sensibile. Una persona del genere è sensibile a qualsiasi evento, sia gioioso che tragico. C'è paura di comunicare con estranei. Vicino a loro, può comportarsi in modo chiuso, timidamente. Lo sviluppo di un complesso di inferiorità non è escluso. Tali individui possono avere problemi di adattamento in una nuova squadra. Caratterizzato da un forte senso di responsabilità.
  4. Schizoide. Queste persone amano stare più sole, dimostrano la loro indifferenza. È difficile per tali individui sentire ciò che sente l'altra persona, la simpatia non è peculiare per loro. Inoltre, a questi individui non piace mostrare le proprie emozioni..
  5. Isteroide. Queste persone hanno bisogno di attenzione dall'esterno, sono caratterizzate dall'egocentrismo. C'è bisogno di essere distinti dalle altre persone, prestati attenzione, ammirati. Queste persone non sono in grado di essere leader informali o di guadagnare autorità tra pari..
  6. Conforme. La mancanza di iniziativa e di opinione è caratteristica. Tali individui sono sotto l'influenza delle autorità, subordinati ai gruppi. Sono caratterizzati dal desiderio di corrispondere alla maggioranza, di essere "come tutti gli altri".
  7. Tipo psicastenico. Questi individui sono inclini all'introspezione, sono impegnati in riflessioni. Di regola, questi individui sono molto intelligenti, la fiducia in se stessi può essere presente. In una situazione in cui è necessaria attenzione, possono decidere azioni impulsive. L'emergere di ossessioni necessarie per superare l'aumento dell'ansia non è escluso. A volte si sviluppa dipendenza da droghe e alcol. Nei rapporti con altre persone si comportano in modo dispotico, meschino.
  8. Paranoico. Questo tipo si manifesta principalmente dopo trent'anni. È una continuazione dell'accentuazione schizoide o epileptoide. C'è un'autostima gonfiata, pensieri sulla loro esclusività.
  9. Instabile. Si manifesta con una maggiore voglia di pigrizia, divertimento, non ci sono interessi, non ci sono nemmeno obiettivi nella vita, una persona non è preoccupata per il suo futuro. La frase "segui il flusso" è caratteristica.
  10. Emotivamente labile. Gli sbalzi d'umore sono comportamenti frequenti e imprevedibili. Le differenze possono essere dovute a dettagli anche minori. Considerati buoni empatici, senti le altre persone.
  11. Epileptoide. Caratterizzato da rigidità, desiderio di acquisire potere sugli altri. Una persona del genere si sforza sempre di assumere posizioni di leadership. Queste persone ottengono molto nelle loro attività professionali. Un boss con questo tipo stabilirà un regime duro nella sua squadra.

Leonhard ha individuato i tratti caratteriali principali e aggiuntivi. I principali erano il nucleo della personalità, che erano responsabili dello stato mentale della salute umana. In totale, ha distinto tre gruppi.

Le accentuazioni che si riferiscono al temperamento si basano sui tratti.

  1. Emotivo. Una persona gentile, compassionevole verso i propri cari, sempre appagante, ha un accresciuto senso del dovere. Tuttavia, c'è timidezza, un po 'di codardia, aumento del pianto.
  2. Affettivamente esaltato. Una persona del genere è amorosa, socievole, mostra maggiore attenzione per i propri cari, è altruista. C'è una tendenza al panico, gli sbalzi d'umore non sono esclusi.
  3. Affettivamente labile. Una tale personalità è vulnerabile, capace di mostrare empatia, ci sono alti principi morali. Non sono esclusi i cambiamenti ciclici dell'umore, che determinano l'atteggiamento di un determinato individuo nei confronti delle altre persone. Una persona del genere non tollera l'indifferenza verso se stessa, non consente la solitudine, non percepisce la maleducazione.
  4. Ansioso. Una persona piuttosto amichevole, autocritica di se stessa, sempre eseguibile. È spesso di umore depresso, ha la capacità di difendere i propri interessi. È importante che qualcuno lo supporti.
  5. Distimico. Queste persone sono coscienziose, non verbose. Stimano molto i loro amici. Tuttavia, questi individui sono molto chiusi, hanno una predisposizione al pessimismo, alla passività.
  6. Ipertensivo. Una persona del genere è ottimista, è socievole, attivo, ama lavorare, rimane resistente allo stress. Porta tutto alla fine. Questo individuo non permetterà il controllo delle sue azioni, non ama la solitudine.

Accentuazioni che si riferiscono al carattere come educazione sociale.

  1. Eccitabile. Gli sbalzi d'umore, gli scoppi di rabbia non sono esclusi. Quando lo stato è calmo, una persona del genere si mostrerà in buona fede, indicherà la sua preoccupazione. Se è sopraffatto dalla rabbia, perde il controllo.
  2. Incollato. Una persona del genere è sempre responsabile, resistente allo stress, perseverante. È permaloso, sospettoso degli estranei. Caratterizzato da una maggiore gelosia, noia.
  3. Pedante. Questa persona segue sempre rigorosamente le regole, coscienziosa. Tuttavia, potrebbe essere noioso.
  4. Dimostrativo. Una persona artistica, è una persona carismatica. Si sforza di essere un leader. C'è vanità, tendenza all'egoismo.

Tipi che si applicano all'intera personalità.

  1. Estroverso. Una persona del genere è amichevole, non pretenderà di essere un leader. È abbastanza loquace, si comporta in modo frivolo, si ritrova facilmente sotto l'influenza degli altri. Le azioni impulsive non sono escluse.
  2. Introverso. Una persona del genere si comporta in linea di principio. La persona è contenuta, concentrata sul suo mondo interiore. Ha luogo una fantasia sviluppata. Di norma, questi individui difendono la loro opinione, non consentono l'interferenza di qualcun altro nella loro vita personale.

Lavora su te stesso

Il trattamento si basa sulla riduzione dell'intensità delle caratteristiche potenziate. Tuttavia, non è necessario in tutti i casi. In effetti, la correzione è necessaria se l'accentuazione influisce sull'adattamento sociale..

  1. Per il tipo isterico. Devi comunicare con calma, la parola dovrebbe essere tranquilla. Devi imparare a fare buone azioni, senza mostrare e dire che sei stato tu a compiere questa azione. Essendo in compagnia di persone, è necessario comportarsi con calma, con calma, per presentarsi come invisibili. Grande importanza deve essere data all'auto-allenamento, che deve essere svolto quotidianamente. È importante imparare ad amare te stesso come Dio ti ha creato, per aumentare la tua autostima.
  2. Per il tipo epilettico. Devi imparare a perdonare gli insulti, a non tenere il male su nessuno. È necessario prendersi cura dello sviluppo della tolleranza, imparare ad essere gentile con le altre persone. È importante essere in grado di mostrare generosità. È consigliabile diventare un buon ascoltatore, non interrompere chi parla, essere in grado di supportare. Devi imparare a metterti nei panni di un'altra persona.
  3. Per il tipo schizoide. È necessario padroneggiare la copia delle espressioni facciali dell'avversario, per imparare a capire quale emozione sta vivendo in questo momento. È importante essere gentili, trattare le altre persone nel modo in cui vorresti che trattassero te. Possono essere necessari esercizi come suonare il collerico, la persona impara a parlare velocemente, ad alta voce e impulsivamente.
  4. Per tipo ciclonico. Devi iniziare un diario. In esso, segna quali compiti stai pianificando, devi anche descrivere le tue esperienze ed emozioni in una situazione particolare. Devi pensare a come cambiare per non interferire con la vita di altre persone.
  5. Per il tipo paranoico. Non devi credere alla prima impressione; devi imparare a identificare le motivazioni delle persone. Devi cercare di comportarti con calma, per non consentire commenti nei confronti dell'altra persona. Sarebbe utile partecipare alla formazione sui comportamenti comunicativi. Gli esercizi di rilassamento sono di grande importanza, puoi fare meditazione o yoga. Imparare a fare i complimenti alle persone quando se lo meritano.
  6. Per il tipo instabile. Una persona deve imparare a resistere alla propria pigrizia, a fare le cose di cui ha bisogno. Devi motivarti.
  7. Per tipo labile. È necessario affrontare razionalmente i problemi, risolverli. È necessario tenere un diario in cui annotare il tuo stato d'animo, in particolare, per quali motivi cambia. Impara a controllare le emozioni, non lasciare che controllino le tue azioni. L'auto-allenamento ti aiuterà a trovare l'equilibrio, a normalizzare il tuo stato nervoso. Aiuta a sbarazzarsi dell'ipersensibilità a situazioni che iniziano a infastidire, far infuriare.
  8. Per tipo conforme. Devi imparare a sviluppare il pensiero critico. Di fronte a un evento, è necessario considerare le possibili conseguenze. Se vogliono consigliarti qualcosa o ti chiamano da qualche parte, dovresti anche chiamare qualcuno in risposta, suggerendogli di agire in modo diverso. Fai azioni non standard, impara a lasciare la tua zona di comfort.
  9. Per il tipo aseno-nevrotico. Immagina di essere un supereroe e di poter fare tutto. Espandi costantemente la tua cerchia sociale, sviluppa il tuo senso dell'umorismo.
  10. Tipo psicastenico. Quando compaiono delle paure, devi immaginare che l'oggetto della paura sia già un'azione perfetta. Non sforzarsi sempre di rispettare le procedure stabilite, a volte deviare dalle regole. Esercizio per il viso per rilassare i muscoli.
  11. Se hai un tipo ipertimico, allora devi mettere le cose in ordine sul tuo posto di lavoro, nell'armadio. Questo è necessario per organizzare i pensieri nella testa. Porta sempre le cose che hai iniziato alla loro logica conclusione. Crea un diario, indica tutti i tuoi compiti in esso, pianifica le azioni.
  12. Se sei un tipo sensibile, devi lodarti per ogni vittoria. Puoi creare un poster speciale su cui sottolineare i tuoi meriti e risultati. Sarà utile rivolgersi al senso dell'umorismo, questo ridurrà la sensazione di disagio..

Aiuto psicologo

Quando una persona non è in grado di resistere all'accentuazione da sola, può chiedere aiuto a uno specialista. Vengono applicati i seguenti metodi di psicoterapia.

  1. Conversazioni individuali. Il paziente viene informato delle sue vulnerabilità, su come bilanciare i suoi tratti caratteriali.
  2. Lezioni di gruppo. Le persone che hanno accentuazioni simili si riuniscono, parlano di un argomento utile a tutti. Lo psicologo insegna quali comportamenti sono produttivi in ​​varie situazioni, parla delle regole della corretta comunicazione con le persone, spiega come interagire con i membri della famiglia.
  3. Terapia familiare. L'intera famiglia è coinvolta nel processo di apprendimento. Migliorare le relazioni, migliorare l'atmosfera familiare.
  4. Formazione psicologica. Corsi che insegnano come comportarsi correttamente in determinate situazioni.
  5. Tecnica dello psicodramma. È un metodo di gruppo basato sulla creazione di una situazione eccitante. Viene fornita assistenza nello sviluppo di comportamenti corretti, nella comunicazione con i membri della famiglia.

Ora sai cos'è un'accentuazione del carattere di una persona. Come puoi vedere, questo fenomeno a volte necessita di correzione. Se ti trovi in ​​una condizione che ha un impatto negativo sulla tua vita, vai da uno psicologo o psicoterapeuta. Puoi anche provare a farcela da solo, da solo. La cosa principale è non essere inattivo, perché meriti una vita migliore.

Accentuazione del carattere: cause di occorrenza, tipi e tipi di personalità

Accentuazione del carattere: tratti caratteriali troppo pronunciati in una certa persona, che non sono considerati patologici, ma sono una versione estrema della norma. Sorgono a causa dell'educazione impropria dell'individuo durante l'infanzia e l'ereditarietà. Ci sono un gran numero di accentuazioni che sono caratterizzate dalle proprie caratteristiche. Il più delle volte si verificano durante l'adolescenza..

  • 1. Accentuazione del carattere: che cos'è?
  • 2. Cause di occorrenza
  • 3. Tipologie e tipologie, principali manifestazioni cliniche
  • 4. Caratteristiche

L'accentuazione (personalità accentuata) è una definizione usata in psicologia. Questo termine è inteso come disarmonia nello sviluppo del carattere, che si manifesta nell'espressione eccessiva dei suoi tratti individuali, che provoca una maggiore vulnerabilità dell'individuo a un certo tipo di influenza e rende difficile l'adattamento a determinate situazioni specifiche. L'accentuazione del carattere sorge e si sviluppa nei bambini e negli adolescenti.

Il termine "accentuazione" è stato introdotto per la prima volta dallo psichiatra tedesco K. Leonhard. Chiama l'accentuazione del carattere tratti della personalità individuale eccessivamente espressi, che hanno la capacità di entrare in uno stato patologico sotto l'influenza di fattori sfavorevoli. Leonhard appartiene al primo tentativo di classificarli. Ha sostenuto che un gran numero di persone ha tratti caratteriali taglienti..

Quindi questo problema è stato considerato da AE Lichko. Sotto l'accentuazione del carattere ha compreso le varianti estreme della sua norma, quando c'è un eccessivo rafforzamento di alcune caratteristiche. Allo stesso tempo, si nota una vulnerabilità selettiva, che si riferisce a determinate influenze psicogene. Qualsiasi accentuazione non può essere presentata come una malattia mentale.

Un carattere accentuato sorge e si sviluppa sotto l'influenza di molte ragioni. Il più fondamentale è l'ereditarietà. Le ragioni del verificarsi includono anche una quantità insufficiente di comunicazione nell'adolescenza sia con i coetanei che con i genitori..

L'ambiente sociale del bambino (famiglia e amici), lo stile di educazione sbagliato (iperprotezione e ipo-cura) influenzano l'aspetto dei tratti caratteriali appuntiti. Ciò porta a una mancanza di comunicazione. Anche la mancanza di soddisfazione dei bisogni personali, un complesso di inferiorità, malattie croniche del sistema nervoso e disturbi fisici possono portare all'accentuazione. Secondo le statistiche, queste manifestazioni si osservano nelle persone che lavorano nel campo "umano-umano":

  • insegnanti;
  • assistenti sanitari e sociali;
  • militare;
  • attori.

Esistono classificazioni di accentuazioni del carattere, che sono state distinte da AE Lichko e K. Leonhard. Il primo proponeva una tipologia di accentuazioni, composta da 11 tipologie, ognuna delle quali è caratterizzata da manifestazioni specifiche osservabili nell'adolescenza. Oltre ai tipi, Lichko ha individuato i tipi di accentuazione, che differiscono a seconda della gravità:

  • accentuazione esplicita - una versione estrema della norma (i tratti del carattere sono espressi per tutta la vita);
  • nascosto - la solita opzione (i tratti caratteriali appuntiti compaiono in una persona esclusivamente in circostanze di vita difficili).

Tipi di accentuazioni secondo A.E. Lichko:

VisualizzaManifestazioni
IpertimicoSi notano attività e umore aumentati. Tali individui non possono tollerare la solitudine e la monotonia nella vita. Amano la comunicazione, c'è la tendenza a frequenti cambi di hobby e hobby. Raramente finiscono quello che hanno iniziato
CicloideSi notano oscillazioni cicliche dell'umore da ipertimico a disforico (arrabbiato)
Emotivamente labileSbalzi d'umore irragionevoli e frequenti. Le persone sono molto sensibili. Esprimono apertamente le loro emozioni positive verso le persone che li circondano. Si notano reattività, altruismo e socievolezza
SensibileTali individui sono caratterizzati da un senso di inferiorità. Si nota una maggiore impressionabilità. Gli interessi si trovano nel campo intellettuale ed estetico
Asteno-nevroticoC'è un aumento del malumore e del pianto. Queste persone si stancano rapidamente e si esauriscono, spesso sullo sfondo di questa irritabilità.
SchizoideQueste persone sono caratterizzate dall'isolamento e dall'amore per trascorrere del tempo da sole. È caratteristico degli adolescenti che non comunicano con i loro coetanei. A loro piace essere nella cerchia degli adulti
PsicastenicoGli individui con questo carattere sono inclini a un'attenta introspezione e riflessione. Impiegano molto tempo per prendere una decisione su qualsiasi situazione, hanno paura della responsabilità. Auto-critico
EpileptoideIl comportamento è caratterizzato da esplosioni di rabbia verso le altre persone. C'è una maggiore eccitabilità e tensione
IsteroideAmano essere sotto i riflettori. Sono inclini al suicidio dimostrativo e hanno paura del ridicolo da parte degli altri
ConformeDipendente da altre persone. Sottomettiti all'autorità. Sforzati di non essere diverso dagli altri
InstabileVoglia di vari interessi e hobby. Queste persone sono pigre. Non hanno piani per il loro futuro.

Leonhard ha identificato una classificazione delle accentuazioni del carattere, composta da 12 tipi. Alcuni di loro coincidono con la tipologia di A.E. Lichko. Ha studiato la tipologia dei personaggi negli adulti. Le specie si dividono in tre gruppi:

  1. 1.temperamento (ipertimico, distimico, esaltato, ansioso ed emotivo);
  2. 2. carattere (dimostrativo, bloccato ed eccitabile);
  3. 3.livello personale (estroverso e introverso).

Tipi di accentuazioni secondo K.Leonhard:

VisualizzaSegni caratteristici
IpertimicoDisponibilità a prendere contatto in qualsiasi momento. C'è un'espressione pronunciata di espressioni facciali e gesti durante la comunicazione. Sono energici e propositivi. In alcuni casi, c'è conflitto, irritabilità e frivolezza
DistimicoMancanza di socialità. Stato d'animo pessimista e malinconico e visione del futuro
CicloideCambiamenti d'umore frequenti e bruschi. Il comportamento e il modo di comunicare con le persone intorno dipendono dall'umore.
EccitabileReazioni verbali e non verbali lente alla situazione. Se una persona è emotivamente agitata, si notano irritabilità e aggressività.
IncollatoC'è noiosità. Sono inclini all'edificazione e al risentimento. In alcuni casi, queste persone sono in grado di vendicarsi.
PedanteSono passivi nei conflitti. Si notano coscienziosità e accuratezza nell'esecuzione degli affari. C'è la tendenza ad annoiarsi
AnsiosoL'ansia nasce con e senza di essa. Tali individui sono insicuri
EmotivoSi sentono a proprio agio solo con persone vicine. Si nota la capacità di entrare in empatia e di gioire sinceramente della felicità di qualcun altro. Si osserva una maggiore sensibilità
DimostrativoTali individui si sforzano di assumere una posizione di leadership. Sono artistici. Si notano pensieri non standard, egoismo, ipocrisia e tendenza a vantarsi
EsaltatoAmano comunicare, altruisti. C'è una tendenza a commettere azioni impulsive
EstroversoPersonalità di questo tipo entrano in contatto volentieri con le persone, hanno un gran numero di amici. Non sono conflittuali, facilmente suscettibili all'influenza di qualcun altro. A volte si notano azioni avventate e la tendenza a diffondere pettegolezzi
IntroversoSi notano chiusura, tendenza a fantasticare e solitudine

Secondo A.E. Lichko, la maggior parte dei tipi sono affilati durante l'adolescenza. Alcuni tipi di accentuazioni si verificano a un'età specifica. Sensibile nasce e si sviluppa all'età di 19 anni. Schizoide nella prima infanzia e ipertimico nell'adolescenza.

Gli accentuamenti di carattere si trovano non solo nella loro forma pura, ma anche in forme miste (tipi intermedi). Le manifestazioni di accentuazione sono instabili, tendono a scomparire in alcuni periodi della vita. L'accentuazione del carattere si riscontra nell'80% degli adolescenti. Alcuni di loro, sotto l'influenza di fattori sfavorevoli, possono trasformarsi in malattie mentali in età avanzata..

Nello sviluppo delle accentuazioni del carattere, si distinguono due gruppi di cambiamenti: transitori e persistenti. Il primo gruppo è suddiviso in reazioni emotive acute, disturbi simil-psicologici e disturbi mentali psicogeni. Le reazioni affettive acute sono caratterizzate dal fatto che tali persone si feriscono in modi diversi, ci sono tentativi di suicidio (reazioni intrapunitive). Questo comportamento si verifica con accentuazione sensibile ed epilettoide..

Le reazioni extraunitive sono caratterizzate dallo spostamento dell'aggressività verso persone o oggetti casuali. Tipico dell'accentuazione ipertimica, labile ed epilettica. La risposta immunitaria è caratterizzata dal fatto che una persona evita i conflitti. Si verifica con accentuazione instabile e schizoide.

Alcune persone hanno reazioni dimostrative. Le violazioni psichiche si manifestano in reati minori e delinquenze, vagabondaggio. Comportamento sessuale deviante, il desiderio di provare uno stato di intossicazione o provare sensazioni insolite attraverso l'uso di alcol e droghe si verifica anche in questo tipo di persona.

Sullo sfondo di accentuazioni, si sviluppano nevrosi e depressione. I cambiamenti persistenti sono caratterizzati da una transizione da un tipo esplicito di accentuazione del carattere a uno nascosto. Forse l'emergere di reazioni psicopatiche con esposizione prolungata allo stress e all'età critica. I cambiamenti persistenti includono la trasformazione di tipi di accentuazioni da uno all'altro a causa di un'educazione impropria del bambino, che è possibile nella direzione di tipi compatibili.

Accentuazione della personalità (classificazione di A.E. Lichko) parte 1

L'accentuazione della personalità è lo sviluppo ipertrofico di alcuni tratti caratteriali sullo sfondo di altri, che porta a una violazione delle relazioni con gli altri. In presenza di un tale sintomo, una persona inizia a mostrare un'eccessiva sensibilità ad alcuni fattori che causano uno stato di stress. Questo nonostante il fatto che al resto si osservi una stabilità relativa.

Durante l'esistenza del concetto di "accentuazione", molte di queste tipologie sono state sviluppate. Il primo (1968) appartiene all'autore del concetto, Karl Leonhard. La classificazione successiva, più ampiamente nota, fu sviluppata da Andrei Evgenievich Lichko (nel 1977) e si basava sulla classificazione delle psicopatie di Gannushkin, eseguita nel 1933.

Ipertimico

Il tipo di accentuazione ipertensivo (iperattivo) si esprime in un umore e un tono costantemente elevati, un'attività irrefrenabile e una sete di comunicazione, nella tendenza a disperdere e non finire ciò che è stato iniziato. Le persone con accentuazione ipertimica del carattere non tollerano un ambiente monotono, un lavoro monotono, la solitudine e contatti limitati, l'ozio. Tuttavia, si distinguono per l'energia, una posizione di vita attiva, la socievolezza e il buon umore dipende poco dalla situazione. Le persone con accentuazione ipertimica cambiano facilmente i loro hobby, amano il rischio. Ci sono anche scoppi di rabbia, ma solo se qualcuno cerca di limitarli, subordinarli ai loro obiettivi, sopprimere le intenzioni di questa persona. Per queste persone, una rigida disciplina e regolamentazione della routine quotidiana è insopportabile..

Nel nostro paese, le persone spesso devono fare la fila, aspettare a lungo per un appuntamento presso agenzie governative o cliniche. In tali situazioni, il carattere ipertimico di una persona si manifesta sempre e puoi facilmente riconoscerlo.
Solo hypertim scherzerà sicuramente sull'argomento attuale dell'attesa in fila in modo che tutti sorridano. Grida scherzosamente a un funzionario o un medico che fa aspettare la gente. Strizza l'occhio allegramente a qualcuno, anche con uno sconosciuto parlerà di qualsiasi argomento, scambia facilmente i numeri di telefono per la comunicazione.

In misura estrema, l'ipertimolazione può essere fastidiosa nel desiderio di comunicare, perché non sente i confini personali di un'altra persona e ritiene del tutto normale fare una richiesta. Lui stesso non la rifiuterà mai e si aspetta lo stesso dalle altre persone..

Gli ipertimi convergono facilmente con nuove persone. Hanno sempre un enorme elenco di contatti telefonici ed e-mail. È vero, ricordano male molti di loro, ma questo non impedisce loro di comunicare. Quando si incontrano con una vecchia conoscenza, si rallegrano sinceramente, sorridono, cercano di abbracciarsi.

Le persone stesse sono attratte da loro a causa del loro carisma, della posizione di vita attiva e della facile attitudine ai problemi. Gli insicuri vogliono la loro fiducia, i passivi vogliono la loro attività, gli stupidi vogliono la loro creatività, tutti si aspettano qualcosa da loro. Sono come un pasticcio leggero, passano da una persona all'altra, trovano un linguaggio comune con tutti, ma non stanno con nessuno per molto tempo..

Carattere ipertensivo - strappo. Il linguaggio popolare di un personaggio ipertimico può essere definito un temerario. La sua costanza non è sufficiente per molto tempo, quindi i concetti di responsabilità e dovere gli sono, in linea di principio, estranei. Molto probabilmente, non è in grado di assumersi la responsabilità né per se stesso né per l'attività in cui è impegnato, quindi, dopo qualche tempo, le persone intorno a hypertima capiscono che è inutile correggerlo. Sarà più facile se loro stessi inizieranno a relazionarsi a questo comportamento in modo diverso. È più facile cambiare le tue esigenze e aspettative in quelle che si adattano maggiormente alla strategia di vita degli ipertimi. Oppure evita comunicazioni d'affari a lungo termine con lui, limitandoti a brevi riunioni.

I compiti ufficiali sono svolti da hypertim in modo appropriato. No, loro, ovviamente, possono godere dei vantaggi del potere, ma probabilmente sarà difficile fare il lavoro ed essere responsabili di altre persone. Non ci sarà assolutamente nulla da chiedere loro. Spesso infrangono la legge, ma per lo più si tratta di reati minori, il più delle volte a causa della loro intrinseca mancanza di attenzione e scarsa memoria. Ma hanno più che sufficiente divertimento e buona natura.

L'irresponsabilità di hypertim è ambigua. Può mettere in tavola per un ospite improvviso tutto ciò che è nel frigorifero, ma allo stesso tempo non penserà a cosa mangerà la sua famiglia domani, o spenderà tutti i soldi in dolcetti per vecchi amici, dimenticando che il prossimo stipendio è solo tra un mese.

Per bene, hypertim risponde sempre con il bene, semplicemente non può fare altrimenti. Tuttavia, questo continua finché la persona è nel suo campo visivo. Lontano dagli occhi, lontano dal cuore.

Le prestazioni di Hypertime sono elevate, ma è difficile fare affidamento su di esse perché sono spericolate. È difficile fare piani e progetti aziendali con loro, perché tutto questo per loro è, nel complesso, poco importante e poco interessante..

Lavorano attivamente, ma, come si suol dire, tyap-blooper: rapidamente, energicamente, senza pensare al risultato. Che tipo di lavoro pensi che queste abilità siano necessarie? In quale professione è opportuno fare tutto rapidamente?

Inutile sprecare il proprio tempo instillando nell'ipertimo l'importanza e il significato delle regole, esistono per infrangerle. Va bene se trovano un uso adeguato per i loro tratti caratteriali..

Sono ottimi leader; puoi sempre discutere con loro dei problemi esistenti e trovare modi per risolverli. Tuttavia, qui c'è lo stesso svantaggio: vogliono fare il più possibile. L'efficienza diventerà più produttiva se l'ipertima viene indicato la sua pignoleria, aiuta a mantenere il controllo, a prendersi cura di se stesso, gli ricorderà dolcemente e correttamente le sue caratteristiche. A scopo correttivo, si possono notare i loro lati positivi: la capacità di incontrarsi a metà strada, gentilezza e apertura, la capacità di unire le persone e comunicare con loro facilmente e con sicurezza. Quindi si dovrebbe passare a tratti negativi, come pignoleria, fretta, disattenzione ai dettagli. Gli Hypertima sono capaci di cambiamenti in meglio. La cosa principale in questa attività è l'aderenza a un programma chiaro e un esempio personale. Se tu stesso non possiedi tali tratti, allora è sciocco e ingenuo aspettarseli da altre persone..

Il carattere ipertensivo è moderatamente comune sia negli uomini che nelle donne. Nella sua forma pura, è meno comune, le sue caratteristiche sono più spesso notate in un carattere misto. In qualsiasi azienda, puoi riconoscere gli ipertimi nei principali capobanda e costanti allegri compagni.

Cicloide

Con il tipo cicloide di accentuazione del carattere, ci sono due fasi: ipertimico e sottodepressione. Non sono espressi bruscamente, di solito sono di breve durata (1-2 settimane) e possono essere intervallati da lunghe pause. Una persona con accentuazione cicloide sperimenta cambiamenti ciclici dell'umore, quando la depressione viene sostituita da un umore aumentato. Con un calo dell'umore, queste persone mostrano una maggiore sensibilità ai rimproveri, non tollerano l'umiliazione pubblica. Tuttavia, sono propositivi, allegri e socievoli. I loro hobby sono instabili; durante una recessione, tendono ad abbandonare le cose. La vita sessuale dipende fortemente dagli alti e bassi della loro condizione generale. In una fase ipertimica aumentata, queste persone sono estremamente simili agli ipertimi..

Le relazioni con persone vicine sono costruite normalmente. I ciclotimici cercano di capire una persona, rispettare le opinioni degli altri, sono socievoli, sentono e osservano la misura della loro attività nella conversazione. Sanno come condurre un dialogo, difendono con forza e calma la loro opinione in una controversia. Se vedono che una persona è troppo attiva o addirittura aggressiva, si arrenderanno a lei, ma non necessariamente in tutto, ma offriranno un compromesso, cioè potranno fare concessioni reciproche. Loro stessi non hanno una maggiore aggressività, non ne hanno bisogno, perché i ciclotimici si sforzano di costruire partnership con le persone, non dimenticano il possibile profitto e talvolta pensano alle conseguenze.

È piacevole e facile comunicare con i ciclotimi, sono amichevoli con le persone. Notano sia vantaggi che svantaggi in loro. Di solito non si rivendica il territorio o il potere di qualcuno. Possono ottenere tutto nella vita da soli, con il loro lavoro e il loro talento. Per questo sono apprezzati dal senior management e dai colleghi. Cercano di mostrare solo sentimenti luminosi a parenti e amici, qualunque cosa accada.

Se qualcuno si oppone a loro o cerca di rivoltare un'altra persona contro di loro, allora i ciclotimi non dimostreranno nulla a nessuno, ma con calma e dignità lasceranno fare altre cose..

I ciclotimici normali cercano la stabilità nonostante gli sbalzi d'umore. In condizioni sfavorevoli, l'attività soffre di disattenzione, emotività pronunciata e incoerenza delle azioni. Possono prendere decisioni affrettate che portano a risultati inaspettati. Ad esempio, un amministratore di una società, in fretta e alla ricerca del profitto desiderato, concluderà una sorta di contratto senza comprenderne adeguatamente i termini. Quindi si scopre che è personalmente responsabile di tutte le perdite materiali..

Tuttavia, una persona ciclotimica sa come trarre le conclusioni corrette e appropriate per il futuro, impara bene non solo dai propri, ma anche dagli errori degli altri. Queste persone sono adeguate e si rendono conto del grado di responsabilità nei confronti di un'altra persona. Capiscono che possono sempre rivolgersi alla lettera della legge e fare come indicato nelle loro responsabilità lavorative.

Distinguere le aree di responsabilità (dove sono e dove sta qualcun altro) non costituisce molto lavoro per i ciclotimi. Per fare ciò, hanno la capacità di negoziare con le persone e accettare regole adeguate nella loro attuazione..

Cosa si può dire delle prestazioni di una persona che è mutevole nei suoi desideri, come il cuore di una bellezza in primavera? Durante l'umore edificante, possono letteralmente lavorare sodo. Il sonno scompare, l'autostima aumenta, l'attività e il desiderio di creare semplicemente li sopraffanno. Non possono sedersi in un posto, iniziano a chiamare amici e conoscenti con offerte per incontrarsi da qualche parte e divertirsi a dovere. Non vuoi sederti in un lavoro noioso..

Usano l'alcol come mezzo per alleviare lo stress e renderli felici, e di solito non bevono da soli. Una ricerca attiva dei piaceri, compresi quelli sessuali, può causare problemi sotto forma di malattie a trasmissione sessuale o sovraccarico nel lavoro del sistema cardiovascolare.

Il calo dell'umore in seguito all'attività porta ad una diminuzione dell'energia. Un sonno sano potrebbe non arrivare mai; insonnia prolungata inizia. Di conseguenza, il corpo non si riposa, l'attenzione viene disturbata da questo, compaiono vari dolori, l'interesse per i piaceri e la comunicazione con le persone diminuisce. Diventano taciturni, anzi taciturni, appaiono serietà e prudenza. I ciclotimisti ricordano il loro lavoro e iniziano a farlo, ma senza molto entusiasmo, ma semplicemente perché è necessario. Si comportano con moderazione e accuratezza, adempiono coscienziosamente i loro doveri al lavoro oa casa.

Fanno buoni amministratori, gestori di alcuni progetti. I ciclotimici si relazionano adeguatamente ai loro doveri, quindi possono fare bene sia lavori sporchi che prestigiosi. Cercano di iniziare a lavorare il prima possibile. Già dai giorni della scuola o dello studente, cercano lavoro nella specialità scelta. Partono dalle posizioni più basse, ma salgono rapidamente e con sicurezza la scala della carriera. Sanno come dedicarsi al loro lavoro preferito con tutto il cuore. La cosa principale qui è non esagerare, perché, come sai, anche il maniaco del lavoro (eccessiva diligenza) è una malattia.

In generale, i ciclotimici non si aspettano fortuna o fortuna dal destino, sono in generale materialisti, ma con una sensualità pronunciata, grazie alla quale le loro sensazioni dalla vita si arricchiscono di nuovi colori.

In generale, i ciclotimici sono predisposti a godersi la vita. Possono ottenerlo non solo dal cibo, dal sesso o dalla musica, ma anche dalle attività che svolgono. Dedicano molto tempo alla loro attività preferita, cercando di saperne di più e migliorare le loro capacità e capacità. Può essere qualsiasi cosa: automobili, cibo, pubblicità, commercio, artigianato. Uno dei miei conoscenti ha chiamato tali professioni in una parola: "culla della mano", cioè un lavoro che fai con le tue mani e ottieni un risultato visivo.

Labile

Il tipo labile di accentuazione implica un cambiamento di umore estremamente pronunciato. Le persone con accentuazione labile hanno una ricca sfera sensoriale, sono molto sensibili ai segni di attenzione. Il loro lato debole si manifesta con il rifiuto emotivo dei propri cari, la perdita dei propri cari e la separazione da coloro a cui sono attaccati. Tali individui dimostrano socievolezza, buona natura, affetto sincero e reattività sociale. Sono interessati alla comunicazione, si rivolgono ai loro coetanei, si accontentano del ruolo del tutore.

Di solito una persona, provando qualche emozione, come la gioia, non può "cambiarla" rapidamente. Lo sperimenta da tempo, anche se le circostanze sono cambiate. Questa è la manifestazione della solita inerzia delle esperienze emotive. Non così con un carattere moralmente labile: l'umore cambia rapidamente e facilmente a seconda delle circostanze. Inoltre, un evento minore può cambiare completamente lo stato emotivo..

Un rapido e forte cambiamento nell'umore di tali persone non consente alle persone di tipo medio (più inerti) di "tracciare" il loro stato interno, di entrare in empatia con loro completamente. Spesso valutiamo le persone da soli, e questo spesso porta al fatto che i sentimenti di una persona di natura emotivamente labile sono percepiti come leggeri, in rapida evoluzione e quindi come se non reali, tale che non dovrebbe essere data importanza. E questo non è vero. I sentimenti di una persona di questo tipo, ovviamente, sono i più reali, come si può vedere nelle situazioni critiche, oltre che dagli attaccamenti stabili che questa persona segue, dalla sincerità del suo comportamento, dalla capacità di entrare in empatia.

Un errore in relazione a una persona con un carattere labile può essere, ad esempio, una situazione del genere. Il capo, che non ha abbastanza familiarità con i suoi subordinati, può indurli a criticare, "sgattaiolare", concentrandosi (inconsciamente) sulla propria inerzia emotiva. Di conseguenza, la reazione alle critiche può essere inaspettata: una donna piangerà, un uomo potrebbe lasciare il lavoro. La solita "carteggiatura" può trasformarsi in un trauma mentale che dura tutta la vita. Una persona con un carattere labile deve imparare a vivere in un mondo "duro" e "ruvido" per la sua costituzione, imparare a proteggere il suo, in un certo senso, debole, sistema nervoso dalle influenze negative.

Le condizioni di vita e una buona salute psicologica sono di grande importanza, poiché gli stessi tratti di labilità emotiva possono manifestarsi non da lati positivi, ma negativi: irritabilità, instabilità dell'umore, pianto, ecc. Per le persone con questo carattere, un buon clima psicologico nel collettivo di lavoro è molto importante... Se gli altri sono benevoli, allora una persona può dimenticare rapidamente il male: è, per così dire, represso. La comunicazione con gli ipertimi ha un effetto benefico su persone di natura emotivamente labile. L'atmosfera di buona volontà, calore non riguarda solo queste persone, ma determina anche la produttività delle loro attività (benessere psicologico e anche fisico).

Asteno-nevrotico

Il tipo aseno-nevrotico è caratterizzato da maggiore affaticamento e irritabilità. Le persone aseno-nevrotiche sono inclini all'ipocondria, hanno un alto affaticamento durante l'attività competitiva. Possono sperimentare improvvise esplosioni affettive per un motivo insignificante, esaurimento emotivo nel caso si rendano conto dell'impossibilità dei loro piani. Sono ordinati e disciplinati..

Le persone con astenia (astenia - debolezza, esaurimento) sin dall'infanzia si distinguono per un trucco mentale fragile e delicato. Sono ansiosi, paurosi, timidi, timidi, a volte piagnucolosi, inclini alle paure notturne e a tutti i tipi di fobie (altezza, oscurità, ecc.). Hanno difficoltà a difendere le loro posizioni nei rapporti con i coetanei.

Il loro principale svantaggio è la mancanza di fiducia in se stessi. Tuttavia, non si può dire che nelle loro capacità e talenti queste persone siano in qualche modo inferiori agli altri. Il punto sta nella loro innata pelle sottile e nell'atteggiamento iniziale. Fin dall'infanzia, queste persone evitano la società dei loro coetanei e dedicano molto tempo alle attività mentali (lettura, disegno, progettazione, ecc.). Pertanto, il loro livello intellettuale, di regola, risulta essere alto: sono osservatori, emotivamente sottili, ricettivi e lavorano al massimo livello per le loro capacità. Responsabilità e diligenza sono le loro qualità essenziali. Così, sulla panchina dello studente, una donna modesta seduta da qualche parte nella galleria, che non viene ascoltata né ai seminari né durante l'intervallo, sarà l'autore del miglior controllo e lavori indipendenti degni della massima valutazione.

Un malinteso delle specificità di una personalità con tratti caratteriali astenici può provocare una serie di delusioni manageriali da parte della testa. Il primo è la percezione della timidezza dell'astenico come conseguenza della sua incompetenza. Di regola, questa impressione cambia rapidamente quando i risultati reali del lavoro di quest'ultimo appaiono davanti allo sguardo del supervisore. Il secondo errore è l'aspettativa che un lavoro ben fatto faccia un'impressione adeguata sul pubblico, se l'autore è un astenico che parla, ad esempio, in una conferenza con un rapporto. Parlare in pubblico, quando l'attenzione di molte persone è focalizzata su di esso, è uno dei compiti più difficili per una persona del genere. La terza mossa sbagliata del leader è assegnare la leadership di un gruppo di lavoro o di qualsiasi progetto a una persona del genere, se dal livello di formazione professionale è abbastanza in grado di risolvere i compiti di produzione assegnati. Il problema non sorgerà con l'alfabetizzazione professionale, e ancor meno con il senso del dovere e della responsabilità, ma con la necessità di esigere il lavoro degli altri. Molto probabilmente, in quanto persona disciplinata ed esecutiva, si assumerà tutto il lavoro, il che è estremamente inefficace in termini di distribuzione delle responsabilità nel gruppo di lavoro..

Nel frattempo, non si può affermare inequivocabilmente che l'astenico, in linea di principio, non è in grado di superare le prove parlando in pubblico o anche il ruolo di leader. Ma prima, deve certamente passare attraverso una formazione non solo professionale, ma anche psicologica..

Sensibile

Le persone con un tipo di accentuazione sensibile sono molto impressionabili, caratterizzate da un senso della propria inferiorità, timidezza e timidezza. Spesso nell'adolescenza diventano oggetto di scherno. Sono facilmente in grado di mostrare gentilezza, calma e assistenza reciproca. I loro interessi risiedono nella sfera intellettuale ed estetica, il riconoscimento sociale è importante per loro.

L'inizio della pubertà di solito scompare senza grandi complicazioni. Le difficoltà iniziano nell'adolescenza più grande, dal momento in cui entrano in una vita indipendente. Poi ci sono due caratteristiche principali di questo tipo: un'eccessiva impressionabilità e un senso della propria inferiorità. Vedono molte carenze in se stessi, soprattutto nel campo delle qualità morali, etiche e volitive. L'affetto infantile rimane per i parenti. Si sottomettono volentieri alle cure dei propri cari. I rimproveri e le punizioni da parte loro causano lacrime e disperazione. Presto si formano senso del dovere, responsabilità, requisiti morali eccessivi per se stessi e per gli altri.

La reazione di ipercompensazione è pronunciata. Cercano l'autoaffermazione non dove le loro capacità possono essere rivelate, ma proprio nell'area in cui sentono la loro debolezza. I timidi e i timidi si vestono di allegria, spavalderia, persino arroganza, ma in una situazione inaspettata si arrendono rapidamente. Con un contatto confidenziale dietro una maschera per dormire "niente di niente" apre una vita piena di auto-flagellazione, sottile sensibilità e richieste esorbitanti su se stessi. Una simpatia inaspettata può sostituire la spavalderia con le lacrime..

Non sono separati dai loro coetanei, si battono per loro, ma sono pignoli nello scegliere gli amici e nell'amicizia sono affettuosi. Preferiscono un amico intimo a un'azienda rumorosa. Gli hobby degli adolescenti sensibili sono di due tipi. Alcuni sono di natura intellettuale ed estetica (arte, musica, pittura, fiori domestici, uccelli canori, ecc.) E il processo stesso di queste attività dà piacere; non si sforzano di ottenere risultati particolarmente elevati, anzi valutano molto modestamente i loro veri successi. Un altro tipo di infatuazione è dovuto alla reazione di ipercompensazione. Il risultato ottenuto e il riconoscimento dall'esterno sono importanti qui. I ragazzi cercano di superare la loro "debolezza" praticando sport di forza (wrestling, ginnastica atletica, ecc.), E cercano di superare la timidezza e la timidezza, correndo in posti pubblici, dove di solito svolgono con attenzione la parte formale della funzione assegnata, lasciando la leadership effettiva ad altri.

A causa della sovracompensazione, le dichiarazioni d'amore possono essere così drastiche e inaspettate da spaventare e respingere. L'amore rifiutato afferma nei pensieri la sua inferiorità. Possono verificarsi intenzioni suicide.

I giovani sensibili di solito non fumano. Nell'intossicazione alcolica, invece di euforia, puoi spesso osservare esperienze depressive.

L'autovalutazione è caratterizzata da un alto livello di oggettività. A loro non piace mentire e fingere e non sanno come fare. Il rifiuto di rispondere è preferito alla falsità.

Un colpo all '"anello debole" è di solito una situazione in cui un adolescente diventa oggetto di attenzione ostile da parte degli altri, deriso o sospetto di azioni sconvenienti, quando un'ombra cade sulla reputazione o quando l'adolescente è esposto ad accuse ingiuste.

L'accentuazione sensibile serve come base per reazioni affettive acute di tipo intrapunitivo, nevrosi fobica, depressione reattiva, psicosi endoreattive. L'accentuazione sensibile sembra essere associata a un rischio più elevato di schizofrenia progressiva.

Psicoastenico

Il tipo psicastenico determina la tendenza all'introspezione e alla riflessione. Gli psicastenici spesso esitano a prendere decisioni e non tollerano richieste elevate e il peso della responsabilità per se stessi e per gli altri. Tali soggetti dimostrano accuratezza e prudenza, una loro caratteristica è l'autocritica e l'affidabilità. Di solito hanno uno stato d'animo uniforme senza cambiamenti drastici. Nel sesso hanno spesso paura di sbagliare, ma in generale la loro vita sessuale va avanti senza peculiarità..

Succede che, a causa della confusione e della profondità delle esperienze interne, lo psicastenico dimentica di dire qualcosa di importante all'interlocutore, di ringraziarlo, e più tardi, dopo essersi separato da lui, lo ricorda e comincia a pentirsi. In tali momenti, lo psicastenico soffre dell'incapacità di realizzare i suoi piani, ma conserva tutte le esperienze dentro di sé. Da ciò, le sue condizioni peggiorano solo, perché l'ansia non trova uno sfogo adeguato e l'umore negativo prolungato porta alla comparsa di depressione cronica e nevrosi..

Lo psicastenico, più di tutti gli altri personaggi, è selettivo nei rapporti con gli altri. Prima "attaccherà" a una persona tutti i suoi proverbi e detti, che sono guidati nella vita, e se può essere classificato come "buono", potrà fidarsi di lui, o, al contrario, decidere che tutto ciò è troppo sospetto, e poi chiuderà di nuovo. Determinare l'atteggiamento di uno psichiatico nei tuoi confronti è piuttosto difficile, ma possibile. Se una persona si fida di te, sarà interessata a comunicare con te..

L'isolamento dello psichiatico si manifesta nella sua capacità di essere invisibile. È poco comunicativo, preferisce guardare e tenere la bocca chiusa, seguendo un altro dei preferiti che dice che il silenzio è d'oro..

Queste persone analizzano le loro azioni con molta attenzione, poiché cercano di non commettere errori, ma di fare tutto bene, senza danneggiare gli altri e se stessi. Fare un errore con una scopata, agire in qualche modo non è così caratteristico di tutte le personalità ansiose. Molti autori notano che gli psichiatri si preoccupano a lungo dopo ogni conversazione e non vedono l'ora di un nuovo incontro con una persona, così che, vedendolo, parlargli e calmarsi.

Gli psicastenici guardano in profondità una persona, la guarderanno sempre da vicino prima di iniziare a fidarsi. Tutto dipenderà dalla possibilità di giustificare le aspettative reciproche in queste relazioni. Ad esempio, una ragazza isterica si aspetta attività da un fidanzato psicostenico. Lo stesso non si manifesta in alcun modo: niente ardenti dichiarazioni d'amore, niente abbracci forti, nessun bel corteggiamento persistente, nessuna scena di gelosia. Secondo le sue affermazioni, dice solo a bassa voce qualcosa di inintelligibile. La ragazza è indignata: "Non può nemmeno litigare normalmente, straccio." Il risultato è una rottura nelle relazioni. Dopo aver ricevuto questa lezione, lo psichiatico cercherà ulteriormente di non entrare in contatto con tali donne..

In alleanza con uno psicofisico simile, si sente calmo e fiducioso. Entrambi preferiscono la pace invece della passione e della fretta. Entrambi impiegano molto tempo per abituarsi a tutto ciò che è nuovo nella vita, i loro obiettivi e le loro aspettative coincidono. Tuttavia, se improvvisamente uno vuole qualcosa di nuovo, il secondo sicuramente resisterà a questo..

Lo psicastenico evita ogni nuova responsabilità. Lo spaventa, paralizzando letteralmente le sue attività e molto frustrante. In linea di principio, uno psicastenico può svolgere incarichi importanti, ma ricordando che in qualsiasi attività di solito richiedono un qualche tipo di risultato, lo psichiatico preferirà rifiutarsi di implementarlo, avendo escogitato qualsiasi pretesto.

Si ha la sensazione che siano alla ricerca passiva di un leader forte che farà tutto il lavoro per loro o glielo farà fare. Gli psicastenici non protestano contro i capi forti, ma fanno diligentemente ciò che è loro ordinato, anche se la loro essenza interiore non è d'accordo con questo. La protesta che è sorta nella coscienza di solito non trova una via d'uscita. Questo era il caso durante l'Impero Romano, nell'esercito di Alessandro Magno, poi negli eserciti napoleonico e hitleriano, dove la maggior parte dei soldati proveniva da altre truppe dei paesi alleati. Sembrerebbe che i loro interessi divergano dai piani dei vincitori, ma sono andati a lottare per le idee degli altri, infatti, assolvendosi successivamente dalla responsabilità dei crimini, spiegandoli per mancanza di scelta o per ordine di uno più forte..

Psicastenico, forse il miglior lavoratore in termini di diligenza. Farà sempre come l'ordine dei suoi superiori, perché ha molta paura della punizione o del fallimento, e ancora di più - della discussione generale. Gli psicastenici fanno inconsciamente il loro lavoro allo stesso livello, né meglio né peggio. Perché entrambi possono attirare l'attenzione su se stessi e loro, ti ricordo, cercano di evitare qualsiasi attenzione alla loro persona.

Gli psicastenici cambiano raramente lavoro, sono stabili. Di solito non hanno più di due voci nel libro di lavoro: "libro di lavoro emesso, tale e tale numero" e "ha iniziato i compiti di questo e quel numero". Si tuffano a capofitto nel lavoro, non partecipano a conflitti e litigi di lavoro. Evita la comunicazione con persone aggressive o attive per proteggere il loro sistema nervoso debole e già sovraccarico. Sperimentare dolorosamente la negatività dei colleghi.

Se qualcuno che conosci è un portatore di natura ansiosa, allora in comunicazione con lui cerca di evitare manifestazioni di paranoia isterica o aggressiva dimostrativa. Le persone ansiose hanno paura di tali qualità, non riescono a capirle, quindi è difficile trovare un linguaggio comune con questi personaggi.

Schizoide

L'accentuazione schizoide è caratterizzata dall'isolamento dell'individuo, dal suo isolamento dalle altre persone. Le persone schizoidi mancano di intuizione ed empatia. Hanno difficoltà a stabilire contatti emotivi. Hanno interessi stabili e costanti. Sono molto laconici. Il mondo interiore è quasi sempre chiuso agli altri ed è pieno di hobby e fantasie che hanno solo lo scopo di deliziarsi. Può avere la tendenza a bere alcolici che non sono mai euforici.

Nella comunicazione con altre persone, lo schizoide è spesso duro e critico nel valutare qualsiasi azione. Lo stato di un'altra persona gli è estraneo e non cerca nemmeno di capirlo. Si concentra solo su segni esterni e oggettivi che considera logici.

Lo schizoide quindi li sceglie come criterio principale. È insensibile alle emozioni, che sono sempre l'opposto della logica. L'assertività e l'attività degli schizoidi non sono espresse: sono indifferenti a molti eventi che accadono loro nella vita. Dobbiamo fare abbastanza sforzi per farli incazzare o farli incazzare seriamente.

Lo schizoide è considerato un tipo di carattere creativo. A causa del pensiero non standard, una persona del genere può agire in comunicazione con le persone in una varietà di modi. Se ha deciso di non voler contattare qualcuno, allora non comunica con lui, se ha deciso qualcos'altro, lo fa come meglio crede, senza consultare altre persone, senza prestare attenzione alla loro reazione.

Si dimentica di congratularsi con i propri cari durante le vacanze, non ricorda i nomi dei conoscenti, ma se, ad esempio, è impegnato in un botanico, può distinguere tutte le sottospecie di alghe e dare i loro nomi esatti in latino.

Sparsi da Basseinaya street

Le persone, di regola, cercano di evitare la comunicazione con uno schizoide; esattamente gli stessi schizoidi come lui sono attratti da lui. Solo con loro trova un linguaggio comune e se compaiono interessi comuni o posizioni simili, diventano amici per la vita.

La vita familiare non è per loro. Questo è un duro lavoro che richiede molto tempo e impegno. Lo schizoide preferisce impegnarsi in lavori scientifici o di ricerca. Se ha una famiglia, le preoccupazioni di solito lo distraggono dagli affari pianificati e lo schizoide, a cui non è permesso fare con calma ciò che ama, sarà costantemente irritato. Va bene se il coniuge condivide i suoi interessi.

Aspettare la finalità del gol dallo schizoide è inutile, così come responsabilità per qualsiasi affare. È responsabile solo di ciò che ritiene necessario. Certo, puoi costringerlo o addestrarlo, ma non puoi costringerlo a lavorare su ordine. Un debole per filosofare, teorizzare e una visione versatile delle cose gli impedisce di svolgere compiti. Deve avere un vero desiderio di fare ciò che si vuole da lui. Altrimenti, o smetterà all'inizio o non ne verrà fuori nulla di sensato. Ma se a lui piace qualcosa, lo farà con grande interesse e quasi completa immersione..

Se una moglie chiede al marito, uno schizoide, di prendersi cura dei bambini, con una mano farà oscillare il passeggino e con l'altra dovrà tenere un diario scientifico, dissolvendosi completamente nella lettura. Notando questa "presenza assente", la moglie è un isterico. certo, si arrabbia e inizia a scandalizzarsi, perché non la ascolta affatto e non si prende cura del bambino.

Camminando con un cane al guinzaglio, un tale proprietario è nel ruolo di un deambulatore, perché il cane lo conduce dove deve, e non viceversa. Il proprietario arranca dietro, estremamente portato via da qualcos'altro. Può semplicemente librarsi tra le nuvole, senza notare nulla intorno, leggere, contare, immaginare - in generale, condurre attività mentale. Per lo stesso motivo, lo schizoide spesso lascia cose nel trasporto, come un ombrello o guanti, o si dimentica di pagare il pranzo in un ristorante..

Lo schizoide crea facilmente quando non è appesantito da nulla e si sente libero. In linea di principio, può lavorare secondo le regole e gli orari di lavoro. Tuttavia, l'intuizione creativa, "insight", lo visita solo quando è in volo libero.

Molti schizoidi creano le loro opere migliori in uno stato che è chiamato "come Dio lo mette sulle loro anime", o in un sogno, perché il pensiero libero è facile e non dovrebbe essere gravato da alcun obbligo con cui lo schizoide ha un rapporto speciale. Si differenzia dagli altri personaggi in quanto è in grado di creare solo di sua spontanea volontà..

Quando c'è un volo del pensiero, allora non c'è completezza, non c'è limite a questo volo, e quindi, non c'è risultato finale e nessuna idea al riguardo (cioè, su cosa dovrebbe accadere). Lo schizoide non ha orientamento al risultato, nessun desiderio di ottenere qualcosa di specifico. Spesso non ha idea di cosa dovrebbe fare. L'assenza di un obiettivo finale è la chiave per una vera creatività libera senza stereotipi.

La persona schizoide è poco interessata al proprio aspetto o alla decorazione della propria casa. Ha bisogno di pochissimo, e queste cose saranno più funzionali che belle. La bellezza non è per lo schizoide, ha bisogno di fonti di informazione: libri, un computer con accesso a Internet, un posto dove riporre inventario e materiali, che agli altri sembra un disastro.

Lo schizoide è lontano da un concetto come autoconservazione, la sua attenzione rimane involontaria ed è diretta verso dove è più interessato. Quando legge un nuovo articolo scientifico, può dimenticare di fare colazione, lavarsi o persino guardarsi intorno, attraversando la carreggiata..

L'accentuazione può essere espressa così tanto che i suoi sintomi saranno appena percettibili per chiudere le persone, ma il suo livello di manifestazione può essere tale che i medici potrebbero pensare di fare una diagnosi come la psicopatia. Ma quest'ultima malattia è caratterizzata da manifestazioni costanti e ricadute regolari. E l'accentuazione del carattere può attenuarsi nel tempo e diventare quasi normale..