ALCOOL E ADOLESCENTI

DIPENDENZA ALCOLICA NEGLI ADOLESCENTI

L'alcolismo è una malattia, una grave dipendenza, che oggigiorno si riscontra spesso tra gli adolescenti..

L'alcolismo adolescenziale è diverso dall'alcolismo degli adulti. Data la psiche instabile di una persona in crescita, c'è una reazione abbastanza rapida alla dipendenza e ai disturbi mentali.

La dipendenza fisica si sviluppa molto rapidamente quando si consuma alcol quando il corpo dell'adolescente sperimenta il "ritiro" e chiede integratori.

I processi di crescita e tutte le funzioni di un organismo in crescita vengono interrotti: la reazione rallenta, si verificano capacità mentali e un degrado attivo della personalità.

Per lo sviluppo dell'alcolismo in un adulto, sono necessari 5-10 anni di consumo continuo di alcol, negli adolescenti questo periodo è limitato a soli 2-3 anni - i processi di avvelenamento fisico e psicologico procedono molto più velocemente.

Secondo le statistiche, tre indicatori sono stati identificati tra l'alcolismo adolescenziale:

  • Aumento del 10% del numero di adolescenti dipendenti dall'alcol negli ultimi dieci anni,
  • l'età è diminuita, cioè se i primi adolescenti di 16-18 anni sono diventati alcolisti, oggigiorno ci sono sempre più adolescenti di 12-15 anni,
  • le differenze di genere sono scomparse: sia i ragazzi che le ragazze si trovano tra gli alcolisti adolescenti.

I bambini sono i fiori della vita! Il punto è che i bambini crescano sani, ma questo è impossibile se la ragazza è dipendente dall'alcol. L'alcolismo sconvolge le funzioni riproduttive e le conseguenze possono essere infertilità o anomalie nella formazione dell'embrione, a seguito di patologie congenite.

La dipendenza da alcol deve essere trattata, e immediatamente, soprattutto quando si tratta di adolescenti. In generale, è meglio prevenire che affrontare il fatto della dipendenza, quindi è necessario osservare, consigliare, aiutare, se necessario.

Un adolescente, a causa della sua età, è incline a bruschi cambiamenti nel comportamento: è irritabile, riservato, socievole o imbarazzato - tale comportamento non indica sempre un problema reale, che sarà molto difficile da affrontare in seguito.

PERCHÉ GLI ADOLESCENTI USANO L'ALCOOL?

L'alcolismo adolescenziale è di per sé molto pericoloso, ma non meno pericolosi sono i motivi per cui un adolescente "segue un percorso storto".

È impossibile prevedere quali adolescenti sono a rischio, dipende da molti fattori:

  1. Genitori alcolizzati. Un ambiente genitoriale malsano insegna al bambino in crescita il modello di comportamento sbagliato. I genitori bevono spesso alcolici, l'adolescente lo vede e lo ripete. Ci sono, ovviamente, delle eccezioni: forse un adolescente, guardando i suoi genitori, cerca di agire in modo diverso, è bene se, oltre ai suoi genitori, ha un'influenza esterna (parenti, amici, ecc.), Quando c'è un buon esempio a cui uno vuole tendere.
  2. Problemi familiari. Litigi, urla, divorzio dei genitori possono anche causare alcolismo in un adolescente. I bambini sono molto sospettosi per natura. Se gli adulti giurano, l'adolescente, dall'esterno, può incolpare se stesso per questo, anche se non è coinvolto nel conflitto degli adulti. Essendo stressato dai litigi, un adolescente cerca di allontanarsi dalla realtà, inizia a usare droghe e alcol, non vedendo un'altra via d'uscita dalla situazione, perché non c'è nessuno che gli spieghi che questo è un male, perché i genitori sono impegnati a risolvere problemi "adulti".
  3. Cattiva influenza. Nell'adolescenza, bere e fumare è considerato "cool". L'illusione in questo è alimentata dall'ambiente dei coetanei. All'inizio sembra che bere alcolici sia così "adulto", ma il corpo si abitua rapidamente, chiede di più, e ora l'adolescente stesso non si accorge di come diventa un alcolizzato.
  4. Falso divertimento. Simile al punto precedente: come è consuetudine per gli adulti, qualsiasi festa o festa viene celebrata con la partecipazione di alcolici. Come lo vede un adolescente? Bevi alcolici e sarà divertente. Un adolescente è un'età intermedia quando celebrare le vacanze in compagnia di un clown e dei palloncini non è più "divertente". Cosa stanno facendo gli adolescenti? Comprare da bere e divertirsi a modo loro.
  5. Propaganda. TV, internet, striscioni per strada sono pieni di pubblicità di alcolici. C'è un assorbimento di informazioni e autoipnosi, una percezione non verbale che l'alcol sia divertente, interessante, accessibile, soprattutto se ci sono spese extra o educazione incontrollata, quando l'adolescente è sicuro di non essere punito. La maggior parte degli adolescenti segue motti come: "Se non provi, non lo saprai", o "Devi provare di tutto in modo che nella vecchiaia tu abbia qualcosa da dire ai tuoi nipoti". Non si accorgono della linea che non può essere superata, successivamente non possono fermarsi in tempo.
  6. Eredità. Gli adolescenti più inclini all'alcol, i cui genitori hanno bevuto alcol in grandi quantità prima del concepimento, sono anche peggio durante la gravidanza. A livello genetico c'è un malfunzionamento, le cellule hanno memoria e questa disfunzione viene trasmessa attraverso il sangue al nascituro.

Ai fattori di cui sopra, puoi aggiungere elementi come: tempo in eccesso, un cattivo esempio di fratelli e sorelle maggiori, denaro extra, alcol dei genitori è sempre in vista (la tentazione di provare), il desiderio di distinguersi tra i coetanei, alleviare la tensione, false informazioni ubriachi, "nuovi confini" aperti e così via.

COME PROCEDE L'ALCOLISMO NEGLI ADOLESCENTI

Segni con i quali è possibile riconoscere e prevenire la dipendenza in una fase iniziale:

  1. Odore. Se un adolescente viene dalla strada o dalla scuola ed è attratto dall'alcol, è necessario scoprire il motivo per cui l'adolescente beve,
  2. Se un genitore controlla un adolescente, allora conosce i modi per scoprire la dipendenza attraverso i social network, attraverso i quali l'adolescente comunica, tramite amici coetanei, per verificare dove spende la sua paghetta e così via. Altrimenti, se i sospetti non vengono identificati, dovresti pensare alla tua eccessiva custodia e ridurre leggermente l'assalto, perché influenzare un adolescente in questo modo può portare al risultato opposto. Devi imparare a fidarti della tua prole, soprattutto se non c'è motivo.
  3. Invisibile. Se un adolescente era sempre socievole e improvvisamente ha iniziato a nascondere gli eventi che si sono verificati durante il giorno, questo potrebbe essere un segnale che ha iniziato a fare qualcosa che è proibito o inaccettabile, come bere. Un adolescente può capire che questo è un male, ma l'influenza della dipendenza è più forte e può iniziare a evitare l'interazione con gli adulti. È necessario parlare e scoprire il motivo di questo comportamento.
  4. Irritabilità. Gli sbalzi d'umore acuti e negativi possono "segnalare" la necessità di bere, il corpo in questo caso è già dipendente dall'alcol. Non incolpare questo comportamento della crisi adolescenziale..

I sintomi della dipendenza potrebbero non comparire per molto tempo o apparire, ma un adulto non sarà in grado di riconoscerli immediatamente (problemi sul lavoro, nella vita personale, sbalzi d'umore inerenti a un adolescente, principio di non entrare nella vita di suo figlio e così via).
Un tipico corso di dipendenza in un adolescente:

  • Motivo. La ragione per bere alcolici;
  • Chiusura. L'adolescente diventa riservato e taciturno;
  • Disturbo vegetativo. Ipotensione arteriosa, diminuzione della frequenza cardiaca, aspetto offuscato;
  • Diminuzione dell'attività fisica;
  • Diminuzione delle capacità mentali, intelligenza, arguzia, distrazione, disturbi della memoria;
  • Aggressione. Porta a litigi, irascibilità e irritabilità;
  • Avitaminosi;
  • Malattia metabolica;
  • Depressione e tendenze suicide;
  • Interruzione del tratto digestivo;
  • L'alcolismo è una delle cause delle gravidanze impreviste e delle malattie a trasmissione sessuale negli adolescenti.

MISURE PER LA LOTTA ALL'ALCOLISMO DELL'ADOLESCENTE

L'alcolismo va combattuto. Non ci sono istruzioni dettagliate su come farlo, ma può essere notato in anticipo e fornito. Ogni adolescente è individuale a modo suo e devi cercare un approccio specifico. L'automedicazione e i divieti non possono risolvere il problema, la situazione non farà che peggiorare.

I farmaci adatti agli adulti possono essere controindicati in un bambino. Questo è molto stressante sia per il corpo che per la psiche..

Solo specialisti qualificati sono in grado di far fronte a un tale problema, che prescrivono individualmente un ciclo di trattamento, in base allo stadio di dipendenza, età, sesso, peso, ecc..
Misure preventive preliminari:

  1. Isolamento del bambino da influenze negative (bere genitori, amici).
  2. Cultura fisica terapeutica, pratica di un certo tipo di sport.
  3. Un cambio di scenario.
  4. Cambiare l'approccio alla comunicazione con il paziente.
  5. Lezioni nelle istituzioni educative sui danni dell'alcol.

Questo è il primo passo per il recupero. Se la dipendenza non è forte, le misure di cui sopra saranno sufficienti.

In caso di forte dipendenza è necessario rivolgersi a centri di riabilitazione, dove prescriveranno il trattamento corretto, utilizzeranno pillole che provocano avversione all'alcol, protesi e forniranno assistenza psicologica.

La cosa principale è un approccio corretto e graduale. L'adolescente deve ammettere la sua dipendenza, altrimenti il ​​trattamento sarà inutile, poiché l'adolescente può crollare in qualsiasi momento. L'alcolismo non è una frase, serve sostegno e cure adeguate.

Tutto sull'alcol

Tutto quello che c'è da sapere sull'alcol: vino, birra, vodka, cognac, whisky, champagne, rum...

Alcol e adolescenti

Il problema dell'alcolismo tra gli adolescenti esiste nella maggioranza assoluta dei Paesi, mentre in Russia e Ucraina rappresenta una seria minaccia per il futuro del Paese. L'alcol danneggia il corpo se consumato in qualsiasi quantità e le libagioni regolari nella giovinezza causano danni irreparabili al corpo.

Qualsiasi problema è più facile da prevenire che da risolvere, quindi come parlare di alcol a un bambino dipenderà in gran parte dalla sua vita futura..

Per ovvie ragioni, non esiste un unico promemoria sui pericoli dell'alcol per gli adolescenti, con l'aiuto del quale sarà possibile convincere chiunque a rinunciare a una cattiva abitudine. Ma conoscendo gli effetti negativi dell'etanolo, essendo in grado di identificare il fatto di intossicazione, oltre a sapere come parlare con un adolescente, puoi ridurre notevolmente la probabilità di sviluppare un problema come l'alcolismo..

L'effetto dell'alcol sul corpo di un adolescente

Le peculiarità dell'effetto dell'alcol sullo sviluppo degli adolescenti sono che in giovane età il tasso dei processi metabolici nel corpo è abbastanza alto, il che aumenta significativamente l'effetto distruttivo dell'etanolo su organi e tessuti. Pertanto, il danno dell'alcol per gli adolescenti è molte volte maggiore dell'impatto negativo sul corpo di un adulto..

Per questo motivo, la stessa dose di alcol provocherà una perdita di tessuto muscolare significativamente maggiore nei giovani rispetto a un adulto, poiché a causa della velocità dei processi metabolici, l'assorbimento dell'etanolo avverrà in misura più piena..

Inoltre, il danno dell'alcol per gli adolescenti risiede nella perdita del periodo durante il quale si osserva lo sviluppo complesso più intenso di una persona in termini fisici e intellettuali..

La permanenza permanente in uno stato di intossicazione alcolica rende impossibile la normale educazione, per non parlare dello sport. Allo stesso tempo, è nell'adolescenza che vengono gettate le basi per l'ulteriore sviluppo sia dell'intelligenza che degli indicatori fisici generali. Se questo tempo è perso, sarà impossibile recuperarlo in futuro..

In dettaglio, l'effetto dell'alcol su bambini e adolescenti può essere presentato nella forma dei punti seguenti.

  1. Effetti negativi sul cervello

Le caratteristiche della struttura del tessuto cerebrale in giovane età causano la loro maggiore suscettibilità all'etanolo. Il risultato è un rallentamento dello sviluppo intellettuale fino alla debolezza idiota, un deterioramento dell'apprendimento, una diminuzione della qualità della memoria e altri effetti negativi..

  1. Impatto sulla psiche

L'intensa influenza dell'alcol sullo sfondo ormonale di un organismo in crescita provoca vari cambiamenti nel comportamento e nella psiche. Prima di tutto, con l'uso sistematico di alcol, c'è un aumento dell'aggressività, una diminuzione della concentrazione dell'attenzione e un aumento della presunzione di un adolescente. C'è anche una diminuzione della stabilità emotiva e forti sbalzi d'umore, dall'entusiasmo all'apatia..

  1. Effetti sul sistema digerente

Una quantità significativa di etanolo, che entra sistematicamente in un corpo fragile, può portare a gravi disturbi.

Prima di tutto, il fegato soffre. Oltre al fatto che questo organo neutralizza le tossine che sono entrate nel corpo, nell'adolescenza la sua formazione non è stata ancora completata, quindi, con il consumo regolare di alcol, c'è una probabilità molto più alta di sviluppare cirrosi. Una conseguenza inevitabile dell'alcolismo adolescenziale è il ridotto assorbimento di carboidrati e proteine ​​e una diminuzione generale della qualità della digestione del cibo..

Anche il tratto digestivo stesso soffre: l'etanolo irrita la mucosa gastrica, interrompe il lavoro del pancreas, che può causare lo sviluppo di ulcere allo stomaco o pancreatite.

  1. Effetti sul sistema cardiovascolare

Il quadro di ciò che l'alcol fa ai bambini sarà incompleto senza menzionare gli effetti dannosi sul cuore e sui vasi sanguigni..

Poiché il corpo dell'adolescente assorbe molto rapidamente le sostanze in arrivo, l'alcol bevuto verrà assorbito nel muscolo cardiaco il prima possibile, il che alla fine porterà allo sviluppo di gravi malattie..

Le fluttuazioni costanti nello stato dei vasi sanguigni, dall'espansione immediatamente dopo l'assunzione di alcol, al loro forte restringimento durante la fase di assimilazione e ritiro dell'etanolo, portano inizialmente al verificarsi di mal di testa sistematici, picchi di pressione e, in futuro, a una diminuzione della forza delle pareti dei vasi e al rischio di emorragie.

  1. Altre conseguenze

Gli effetti dell'alcol su un bambino non si limitano ai punti sopra elencati. Il consumo di alcol è un peso significativo per il corpo, che porta a una diminuzione delle difese. L'immunità indebolita rende il bevitore più suscettibile a tutti i tipi di infezioni e il processo di guarigione è molto più lungo.

La situazione più difficile è se il bambino chiede alcol. Ciò significa che la dipendenza dall'alcol si è già verificata e per tornare a uno stile di vita normale, dovrai prima superare la dipendenza che è sorta. In questo caso, non si può reagire in modo aggressivo, poiché nella maggior parte dei casi ciò causerà il desiderio di raggiungere l'obiettivo amato con tutti i mezzi. Per prevenire tali situazioni, è consigliabile parlare ai bambini dell'alcol fin dalla tenera età, formando un atteggiamento negativo nei confronti di tale abitudine..

C'è solo una risposta negativa sull'opportunità di somministrare alcol ai bambini. Senza soffermarsi sull'effetto di qualsiasi quantità di etanolo sul corpo del bambino, sono disponibili informazioni sulla mortalità infantile a seguito dell'assunzione di piccole dosi di alcol (fino a 30 g di alcol puro).

Da quale età a un bambino può essere consentito l'alcol, ogni genitore decide da solo. L'alcol attraverso gli occhi dei bambini, in ogni caso, è un attributo integrante della vita adulta, quindi una restrizione eccessivamente prolungata dei giovani nel bere alcolici sarà percepita come un desiderio di limitare la libertà. Simile ad altre situazioni simili, la chiave qui è non esagerare. L'alcol per un bambino di sei anni è un veleno mortale, ma anche un ragazzo adulto che non ha mai nemmeno assaggiato la birra non è la soluzione migliore.

Il danno dell'alcol al corpo dell'adolescente

L'alcol e la salute degli adolescenti si escludono a vicenda. Il complesso impatto negativo su un corpo giovane non fa altro che danneggiare.

Uno dei motivi principali per cui i bambini non possono bere alcolici è una violazione del processo digestivo a causa dell'aumentato contenuto di etanolo nel corpo..

È importante sapere

Nel sangue di una persona sana è sempre presente una certa quantità di etanolo, necessaria per la normale digestione del cibo. Nel caso in cui il corpo riceva regolarmente alcol dall'esterno, la produzione del proprio etanolo si interrompe. Di conseguenza, se una persona smette di bere alcolici, inizia ad avere seri problemi digestivi. Inoltre, se una tale situazione si verifica in un adulto, la probabilità di ripristinare il normale funzionamento dei sistemi di secrezione interna è molto più alta rispetto al caso di un adolescente..

Vale la pena notare che la dose letale di alcol per un bambino sarà significativamente inferiore a quella per un adulto. Oltre al peso corporeo significativamente inferiore, in tenera età c'è una suscettibilità alle tossine dell'etanolo molto più elevata rispetto agli adulti. Per questo motivo, la dose letale di alcol per un adolescente sarà parecchie volte inferiore a quella per un adulto. Oltre a regolare il peso morto, il livello pericoloso di contenuto di etanolo in ppm sarà circa la metà. In alcuni casi, una dose di 50 g di etanolo (200 g di vodka) può rappresentare una minaccia per la vita..

Le principali conseguenze negative del consumo di alcol da parte degli adolescenti possono essere riassunte nel seguente elenco:

  1. diminuzione della capacità di apprendimento;
  2. mancanza di progressi nello sviluppo intellettuale;
  3. lo sviluppo dell'instabilità emotiva;
  4. violazione del background ormonale e dei disturbi causati da questo: rallentamento della crescita dello scheletro e dei muscoli, infertilità e così via;
  5. aumentare la probabilità di sviluppare altre cattive abitudini: fumo di tabacco, uso di droghe;
  6. interruzione del sistema digestivo;
  7. aumentare il rischio di sviluppo precoce di malattie cardiovascolari.

Cause dell'alcolismo infantile

In una nota

Quando si analizzano le situazioni in cui i bambini bevono alcolici, è necessario tenere conto dell'intensità dell'effetto di qualsiasi tipo di droga sulla coscienza dell'adolescente. Le peculiarità del sistema ormonale in giovane età provocano uno stato di intossicazione molto più luminoso, a cui si vuole tornare ancora e ancora.

Ci sono molte ragioni per cui gli adolescenti bevono alcolici. Puoi provare a identificare il più tipico di loro, ma allo stesso tempo, ogni caso reale è individuale e richiede un'analisi separata..

Per lo più gli adolescenti bevono alcolici per i seguenti motivi.

  1. Influenza sociale

Ciò può includere sia la pubblicità per le bevande alcoliche, che evoca associazioni tra bere e uno stile di vita bello, sia l'influenza dell'ambiente circostante. L'alcol nella vita degli adolescenti è una sorta di indicatore della crescita e chi ignora questa regola diventa un outsider dell'azienda..

  1. Influenza familiare

Il motivo più comune per cui i bambini bevono alcolici è quando vivono in una famiglia in cui bere costantemente è la norma. Anche i figli di genitori che consumano alcol, nella stragrande maggioranza dei casi, diventano alcolizzati.

Ma potrebbero esserci altri motivi..

Attenzione ai genitori!

A volte il motivo per cui un adolescente ha provato l'alcol è un'eccessiva restrizione della sua libertà in famiglia. Incapace di commettere altre azioni indipendenti, il giovane cerca di infrangere i divieti almeno a scapito dell'alcol, nel tentativo di dimostrare a tutti che "posso"..

  1. Mancanza di opportunità per farti valere

Se una persona si sente come un emarginato al di fuori della famiglia (per strada, a scuola, ecc.) O mentre è a casa, una delle opzioni per sfuggire ai problemi è l'ubriachezza. Ciò include anche il completo abbandono dell'adolescente da parte dei genitori. Il massimalismo giovanile e il desiderio di attirare l'attenzione possono essere l'impulso per l'alcolismo.

  1. Tempo libero e denaro eccessivi

In alcuni casi, i genitori acquistano effettivamente alcolici per i loro figli, dandogli troppe paghette e tempo libero. Un passatempo ozioso molto spesso diventa motivo di ubriachezza. Nel tentativo di fornire a tuo figlio tutto il necessario, dovrai sapere quando fermarti, altrimenti le buone intenzioni possono trasformarsi in cattive.

Come capire se un adolescente ha bevuto alcolici

Alcol e adolescenti sono concetti inseparabili, quindi, per la rilevazione tempestiva di una tendenza all'alcolismo, è necessario essere in grado di identificare i segni di intossicazione.

L'importanza di questo è anche che se una conversazione sul fatto che gli adolescenti possono bere alcolici viene effettuata con un ragazzo assolutamente sobrio, questo può spingerlo a bere effettivamente alcolici. Per così dire, in modo che le affermazioni fatte siano giustificate.

Poiché un grado grave di intossicazione non richiede una diagnosi aggiuntiva, prenderemo in considerazione i principali segni di lieve intossicazione da alcol.

  1. L'adolescente è di ottimo umore senza una ragione apparente.
  2. Maggiore socievolezza e loquacità.
  3. Attenzione sparsa.
  4. Eccessiva autostima.
  5. Deterioramento nella stima dello spazio e del tempo, che si manifesta più chiaramente durante la guida di veicoli (ad esempio una bicicletta).

Avvelenamento da alcol di un adolescente

Se un adolescente è avvelenato dall'alcol, il primo passo è determinare il tipo di sostanza che è entrata nel corpo.

Attenzione!

In caso di avvelenamento da etanolo con una quantità eccessiva di alcol bevuto, molto probabilmente non sono necessarie misure di emergenza. In caso di avvelenamento con tipi pericolosi di alcoli (ad esempio metile o isopropile), sarà richiesto un ricovero urgente della vittima, poiché questo tipo di avvelenamento è pericoloso per la vita.

I segni di avvelenamento da metanolo, oltre alle manifestazioni generali (nausea, vomito, coscienza offuscata, squilibrio), includono quanto segue:

  • fotofobia, ridotta risposta della pupilla alla luce, visione offuscata, mancanza di chiarezza nella percezione degli oggetti;
  • respirazione profonda e intermittente;
  • decolorazione blu della pelle e delle mucose;
  • polso veloce e debole;
  • calo della pressione sanguigna;
  • in alcuni casi - convulsioni.

Se sono presenti solo segni tipici di avvelenamento da alcol, possono essere presi interventi standard per intossicazione grave.

  1. Se la vittima è cosciente, indurre il vomito.

Questo di solito viene fatto irritando la radice della lingua con un oggetto (ad esempio, il manico di un cucchiaio). Lo stesso deve essere fatto se il bambino ha bevuto accidentalmente alcol. In questo caso, è molto importante rimuovere l'alcol dal corpo del bambino il prima possibile, poiché in tenera età anche piccole dosi di alcol possono causare la morte..

  1. Dare una soluzione satura di acido citrico

L'acido accelererà notevolmente la neutralizzazione dell'etanolo. Per preparare un prodotto del genere, aggiungere fino a un grammo di acido citrico a un bicchiere d'acqua..

  1. Usa gli adsorbenti

Circa un'ora dopo l'assunzione di acido citrico, si consiglia di assumere carbone attivo in ragione di una compressa ogni 10 kg del proprio peso. In futuro, per accelerare l'eliminazione dei prodotti di degradazione dell'etanolo dall'organismo, si consiglia di assumere una compressa ogni ora..

  1. Controlla le condizioni della vittima

Un promemoria per l'assistenza in caso di avvelenamento da alcol include necessariamente un elemento per il monitoraggio periodico della respirazione, del polso, del colore della pelle e altre indicazioni dell'attività vitale della vittima. In alcuni casi, le impurità contenute nell'alcool bevuto possono causare edema polmonare, quindi il monitoraggio periodico delle condizioni dell'adolescente è una misura necessaria..

Come affrontare l'alcolismo adolescenziale

Un fatto importante

La migliore prevenzione del bere sia nell'adolescenza che nell'età avanzata è un'adeguata educazione. Un divieto non è sempre una misura efficace. In alcuni casi, un tabù irragionevole su determinate azioni alimenta solo l'interesse per loro..

È necessario un atteggiamento adeguato degli adulti verso ciò che sta accadendo. Ogni adolescente prova l'alcol. Questo è un normale e naturale processo di crescita. Nella maggior parte dei casi, se fai una tragedia di portata universale dopo aver bevuto una bottiglia di birra, in futuro alimenterà solo l'interesse per l'alcol..

Una serie di misure per proteggere un bambino dall'alcol dovrebbe includere il suo completo divieto solo fino a una certa età. Tutto ciò che è sconosciuto è interessante. E se, dopo aver festeggiato il suo diciottesimo compleanno con limonata e composta, un giovane trova ancora un'opportunità per arrivare all'alcol, la conoscenza di un lato fondamentalmente nuovo della vita potrebbe finire in rovina.

Devi anche essere in grado di riconoscere una vera minaccia. Se un adolescente ha consumato alcol una volta e non è tornato a questa eccitante attività per molto tempo, non avrà problemi con l'alcol. Non è necessario suonare l'allarme, anche se per una volta un adolescente ha bevuto alcolici in uno stato di sanità mentale limitata.

Devi preoccuparti se un adolescente beve qualsiasi tipo di bevanda alcolica, anche in piccole quantità, ma regolarmente. Questo è un segno dello sviluppo di alcolismo..

La prevenzione dell'alcolismo adolescenziale, prima di tutto, dovrebbe consistere nell'esclusione delle ragioni di un tale stile di vita e non nell'istituzione di terribili punizioni per la disobbedienza.

Crescere i figli per prevenire il desiderio di alcol deve soddisfare i seguenti requisiti.

  • Proprio esempio

È molto difficile pretendere medaglie olimpiche da un bambino se ogni giorno guarda suo padre sul divano con una bottiglia di birra. Come dicono le persone intelligenti: non allevare bambini, saranno ancora come te, quindi istruisciti.

Il bambino dovrebbe vedere uno stile di vita normale, la prevalenza di "deve" su "volere", l'assenza di concetti come "riluttanza" e "qualche tempo dopo". L'opzione ideale sarebbe fare sport con i tuoi genitori. In ogni caso, durante l'intero periodo della crescita, una persona deve vedere un esempio davanti a sé, le cui parole corrispondono alle azioni. Altrimenti, non ci sarà alcun beneficio da una conversazione preventiva..

  • Formazione dello stile di vita

Se, fin dalla tenera età, un bambino si abitua a fare sport, si formano determinati valori di vita e un'immagine della sua visione del mondo. Capisce che "cool" è correre 100 metri in 10 secondi, oppure spremere il bilanciere dal petto in due dei suoi pesi a 18 anni, ma non bere due litri di vodka e addormentarsi sotto un cespuglio.

È dovere dei genitori scegliere un ambiente per il bambino al fine di creare un atteggiamento normale nei confronti della vita..

  • Capacità di trasmettere informazioni

Il fatto stesso di bere alcolici, soprattutto tra gli adolescenti, non è qualcosa di straordinario. Il problema è l'ubriachezza sistematica e la perdita di interesse per tutto tranne che per l'alcol.

Sono informazioni sui pericoli delle libagioni costanti che devono essere trasmesse all'adolescente. Tale conversazione, prima di tutto, dovrebbe fornire informazioni sull'effetto del bere costantemente sulla salute, su come un tale stile di vita è pericoloso, cosa accadrà in futuro e così via..

  • Conversazione preventiva

Vale la pena notare che l'argomento di una conversazione con gli adolescenti sui pericoli dell'alcol dovrebbe essere basato sui pericoli dell'alcol per i bambini, con un'argomentazione ben fondata della loro posizione. L'uso di vari cliché come "i bambini non possono bere alcolici" indurrà il pubblico di destinazione a ignorare l'essenza del rapporto.

Le lezioni individuali con gli adolescenti che consumano alcol non dovrebbero mirare a dichiarare verità comuni che l'alcol è dannoso per i bambini, ma a formare un corretto atteggiamento nei confronti dello stile di vita tra le giovani generazioni..

Un'altra opzione per spiegare a un adolescente i pericoli dell'alcol è fornire esempi specifici. Vale la pena notare che qualsiasi informazione deve essere trasmessa il più brevemente possibile, poiché una conversazione morale prolungata non porterà alcun effetto.

È consigliabile trovare fatti interessanti che illustrino più chiaramente le conseguenze di una vita divertente. In particolare, esiste un numero sufficiente di segnalazioni su dove e quando gli adolescenti sono stati avvelenati dall'alcol, con un'indicazione del tasso di sopravvivenza e altri dati interessanti..

  • Altre opzioni di esposizione

Succede che una conversazione con un adolescente su quanto sia dannoso l'alcol non porti risultati. In questo caso, devi passare alla fase successiva della comunicazione..

Il più efficace di questi è un taglio completo dei finanziamenti per le esigenze personali. In alcuni casi, alla ricerca di un'opportunità per bere, un adolescente può commettere azioni per le quali viene fornito un articolo criminale. Anche questo fattore deve essere preso in considerazione. Ma nella maggior parte dei casi, questo metodo è efficace..

Ragioni dell'alcolismo adolescenziale e come affrontarlo

L'età media per bere alcolici per gli adolescenti è di 14 anni. Circa il 25% degli adolescenti in tutto il mondo è suscettibile all'alcolismo della birra. Un altro 80% delle persone di età inferiore ai 18 anni ha provato l'alcol. Nei paesi della CSI e in Russia, l'alcolismo adolescenziale è già di natura epidemiologica.

Il problema della dipendenza da alcol è più acuto nella società moderna che mai. L'accesso all'acquisto di alcol, il contenuto di bevande alcoliche nelle case, portano alla permissività e allo sviluppo dell'alcolismo infantile.

Perché i bambini e gli adolescenti bevono

La pratica mostra che i metodi moderni per prevenire l'alcolismo tra gli adolescenti non portano a un effetto efficace. Le ragioni principali per lo sviluppo della dipendenza nei minori risiedono nell'interazione con il mondo esterno. I motivi per cui un adolescente ha iniziato a bere possono essere diversi, ma la premessa sta sempre in un certo tipo di interazione con l'ambiente:

  • Rapporti contrastanti con coetanei o adulti, un tentativo di sfuggire ai problemi dovuti all'euforia alcolica,
  • Curiosità, cercando di capire come l'alcol influisce sul corpo,
  • Il desiderio di incontrare gli amici, di sembrare più vecchi,
  • Un tentativo di affermarsi in azienda, perché l'alcolismo tra i giovani è considerato un segno di coolness,
  • Trovare modi per facilitare la comunicazione con altre persone, padroneggiare nella società,
  • Cercare di sbarazzarsi di paura, stress, sentimenti di ansia,
  • Sentirsi inadeguati in qualsiasi ambito della vita,
  • Mancanza di soddisfazione per il tuo destino, la realtà.

Naturalmente, la cattiva influenza dell'alcol sul corpo di un adolescente, il suo stato mentale. I minori con una tale dipendenza si comportano in modo aggressivo, asociale.

Ci sono diversi fattori che contribuiscono allo sviluppo della dipendenza. È già stato detto sopra che l'80% dei bambini ha provato l'alcol, ma la dipendenza si sviluppa solo in parte.

Fattori fisici

Alcol e adolescenti non si mescolano bene. L'organismo in crescita non ha praticamente meccanismi di resistenza all'avvelenamento da alcol. I fattori biologici hanno un effetto aggiuntivo.

Le statistiche mostrano che nel 60% dei casi gli adolescenti con alcolismo hanno una storia di parenti e antenati diretti con dipendenze. È comune che i genitori e i familiari stretti svolgano un ruolo diretto nello sviluppo delle abitudini di consumo di alcol..

Fattori psicologici

Spesso, il danno dell'alcol al corpo degli adolescenti è aumentato da patologie mentali e condizioni generali stressanti e depressive:

  • Ritardo nello sviluppo, demenza,
  • Nevrosi,
  • Disturbi comportamentali,
  • Precedenti lesioni cerebrali,
  • Basso tenore di vita,
  • Mancanza di sviluppo culturale,
  • Altre dipendenze,
  • Mancanza di attività fisica,
  • Volontà debole, suscettibilità alla suggestione dell'ambiente.

Da quanto sopra, possiamo concludere che alcol e adolescenti si trovano in situazioni di educazione impropria, disturbi mentali e stile di vita di bassa qualità.

Le conseguenze dell'alcolismo adolescenziale

Il danno dell'alcol per gli adolescenti è naturale. Tuttavia, alcuni adulti non sono pienamente consapevoli dei risultati a cui questa dipendenza può portare. Già dal primo utilizzo di una bevanda inebriante, il corpo viene avvelenato dai prodotti di decomposizione dell'alcol etilico.

A volte l'alcolismo tra gli adolescenti è più pericoloso che tra gli adulti. Il corpo adulto è in grado di fermentare gli alcaloidi, i minori non sono ancora completamente in grado di far fronte a un tale carico.

Se un adolescente beve già regolarmente, le conseguenze arriveranno inevitabilmente:

  • Sviluppo fisico e mentale ritardato,
  • Degradazione della personalità, deterioramento del carattere,
  • Interruzione nel lavoro dei sistemi corporei,
  • Diminuzione dell'immunità,
  • Sviluppo di malattie croniche,
  • Danni agli organi,
  • Diminuzione dell'intelligenza.

La gravità delle conseguenze dipende direttamente dalla durata e dalle dosi di utilizzo. L'alcolismo negli adolescenti, rilevato e curato nelle prime fasi, porta a conseguenze minime, ma non possono essere completamente evitate..

Malattie comuni negli alcolisti adolescenti

Le cause e le conseguenze dell'alcolismo infantile sono un fenomeno mostruoso nella vita della società moderna. Se gli adulti nell'ambiente del bambino non hanno notato una nuova dipendenza o non hanno avuto un impatto, è probabile che un giovane alcolizzato svilupperà malattie gravi:

  • Diabete,
  • Vene varicose,
  • Malattia cardiovascolare,
  • Patologie mentali, malattie,
  • Cirrosi, distrofia del tessuto epatico.

Inoltre, gli adolescenti ei bambini hanno maggiori probabilità di essere esposti ad avvelenamento da alcol e le conseguenze di tale avvelenamento sono più gravi che negli adulti. Capire come l'alcol influisce sul corpo di un adolescente, i suoi genitori e parenti sono obbligati a essere più attenti alle condizioni del bambino.

Segni di alcolismo adolescenziale

Ci sono diversi segni principali dello sviluppo dell'alcolismo in un adolescente:

  • Il bambino ha chiari segni di intossicazione da alcol,
  • Al mattino, c'è uno stato depresso, depressivo, avvelenamento,
  • Un adolescente si comporta in modo apatico durante i periodi di sobrietà,
  • Nei momenti in cui un adolescente è sospettato di bere alcolici, si comporta in modo sfacciato, aggressivo,
  • Lo stato generale di un adolescente è caratterizzato come chiuso, l'interesse per qualsiasi area della vita diminuisce, ad eccezione del camminare con una compagnia o del bere da solo.

Tali segnali indicano che è troppo tardi per effettuare la prevenzione dell'alcolismo adolescenziale. Un minore richiede un rifiuto completo di sostanze intossicanti e trattamento.

Metodi di trattamento

Il problema principale dell'alcolismo nei bambini e negli adolescenti è il riconoscimento tardivo e la lotta con il problema. I genitori che scoprono che il loro bambino è dipendente dall'alcol provano rabbia e vergogna. È facile fare molti errori inaccettabili in questo stato..

Cosa fare per i genitori

L'alcolismo dei giovani, per molti versi, è merito degli adulti. Questo fatto deve essere accettato e realizzato. Il fatto che il problema esista già non dà motivo di smettere di cercare di aiutare l'adolescente. Se scopri che tuo figlio è dipendente dall'alcol:

  • Calmati. Per quanto sia difficile, non lasciare che la tua rabbia ti domini. Scandali, conflitti, pressioni porteranno all'opposto del risultato atteso.
  • Capire. Oppure fingi di capire tuo figlio. L'influenza dell'alcol sull'organismo adolescente è pericolosa perché i bambini in realtà non si rendono conto che ciò che sta accadendo è negativo. Inoltre, il massimalismo e la ribellione ormonale portano al desiderio di agire in contrasto con l'opinione degli adulti. Non giudicare l'adolescente, non valutare il suo comportamento. Prova a parlare, a prendere contatto, a capire cosa lo ha portato esattamente sulla via dell'alcolismo.
  • Non esprimere opinioni negative in modo aspro. Tutti sanno che bere alcolici fa male. Se inizi a insultare un bambino, dicendogli che ha agito in modo orribile, al momento non si renderà conto di tutto. Non confrontare tuo figlio con parenti o amici sgradevoli..
  • Umiliati. L'alcolismo non compare in un giorno o in una settimana. Questo richiede diversi mesi. Tu, senza accorgertene, hai tacito permesso al bambino di bere. Sentirsi in colpa o imporlo a tuo figlio è inutile. Accetta la necessità di affrontare il problema.

Cerca di chiarire che l'alcolismo nell'adolescenza è inaccettabile e non intendi tollerarlo. Non c'è bisogno di aggressività, ma il bambino dovrà fare i conti con l'idea che il suo solito modo di vivere cambierà per sempre.

Cosa fare con un adolescente

Se il problema dell'alcolismo adolescenziale è già diventato acuto in famiglia, i genitori devono intraprendere le seguenti azioni in relazione al bambino:

  1. Rimuovere i contatti con gli amici che provocano l'alcolismo dalla sua vita. Idealmente, è consigliabile informare anche i genitori degli amici del problema. Se il bambino è abituato a ubriacarsi durante le passeggiate, puoi offrirti di organizzare riunioni a casa con gli amici, dove saranno sotto la tua supervisione..
  2. Limita il flusso della paghetta. Se hai dato a tuo figlio dei soldi per comprare del cibo a scuola, è meglio sostituirlo con pasti pronti. Non è possibile emettere denaro aggiuntivo. È importante che questa non diventi una punizione, ma solo una misura restrittiva. Offrigli di comprare ciò che vuole per lo stesso importo.
  3. Diversifica il tuo tempo libero. Molto tempo libero fa male agli adolescenti. Nel caso dell'alcolismo, puoi arrivare a un compromesso. Registra tuo figlio nella sezione sport e monitora le visite. A casa, si consiglia di trascorrere più tempo insieme, per consentire più giochi per computer. Gli adulti pensano che i giochi per computer siano dannosi, ma affascinano e intrattengono il cervello umano. Smettere di alcol sarà più facile.
  4. Contatta un narcologo e uno psicologo. Puoi farlo senza un bambino, chiedi consiglio medico. Un adolescente può dare un'occhiata negativa ai medici..
  5. Essere coinvolto. Il bambino deve capire che non lo condanni e non vuoi che venga ferito, che può confidarsi con te. Costruire amicizie con i bambini è un elemento chiave per una genitorialità di successo.

È importante capire che rinunciare all'alcol è difficile a qualsiasi età. L'alcol causa una dipendenza mentale e chimica persistente. Il vantaggio dell'adolescenza è che l'alcolismo non dura a lungo. Tuttavia, mantenere un tono, l'umore allegro è un elemento obbligatorio del trattamento..

Si consiglia inoltre di rimuovere eventuali bevande alcoliche dalla casa, andare a secco con tutta la famiglia ed eliminare i contatti con i parenti che bevono. Non dovresti discutere il problema di un adolescente in pubblico, nemmeno con gli amici, se riesce a scoprirlo. Lo stato ormonale dei bambini adolescenti è instabile, sono persone molto vulnerabili. Il risentimento, la tristezza e il senso di colpa annulleranno tutti gli sforzi di trattamento.

Solo in rari casi l'alcolismo adolescenziale viene trattato con farmaci e codifica. Ciò è necessario se il bambino ha bevuto alcolici per molto tempo e si è sviluppata una dipendenza stabile. L'uso di medicinali è consentito solo per decisione di un narcologo.

Cosa fare dopo

Dopo un po 'di tempo (2-3 mesi) le condizioni dell'adolescente si stabilizzano. La depressione, l'isolamento passerà. Nel periodo successivo alla rinuncia all'alcol, è necessario condurre una conversazione con il bambino. È importante indicare che ha una predisposizione alla dipendenza. Non c'è niente di sbagliato o imbarazzante in questo, ma dovrebbe stare attento quando si tratta di bevande forti..

Prevenzione dell'alcolismo nei bambini

In molti paesi viene effettuata la prevenzione statale dell'alcolismo infantile. Purtroppo queste misure non sono sufficienti. Fin dalla tenera età di un bambino, i genitori dovrebbero aderire a diverse regole preventive:

  • Alle feste di famiglia in cui gli adulti bevono alcolici, non puoi vietare al bambino di portare il tuo bicchiere con gli altri. Un tale rituale con un colore da adulto fa aspettare con impazienza i bambini quando possono partecipare su base di parità con gli adulti e bere alcolici.
  • Non dare valutazioni positive o decisamente negative sull'alcol. Basti spiegare che l'alcol può essere pericoloso, ma a volte gli adulti lo bevono, ad esempio durante le vacanze.
  • Non perdere il contatto. È importante mantenere una relazione calda con il bambino, conoscere il suo ambiente e le sue opinioni. È più facile rintracciare i momenti pericolosi.
  • Non dare valutazioni dure, non insultare. L'alcolismo tra i giovani ha spesso una sfumatura di protesta o depressione a causa dell'insoddisfazione di se stessi. È importante che un bambino capisca che i suoi genitori lo amano e lo sostengono, quindi non ci sarà motivo di affogare i problemi in un intossicante.

La prevenzione dell'alcolismo tra i giovani viene effettuata non solo attraverso la propaganda di stato, conversazioni pedagogiche a scuola, ma anche dai genitori. I parenti più stretti hanno un enorme impatto sulla formazione di una persona e sulle sue abitudini future..

Perché l'alcolismo adolescenziale si sviluppa e come si manifesta?

Un grave problema sociale e medico è una malattia come l'alcolismo adolescenziale. Molti bambini iniziano a bere bevande alcoliche dai 13 ai 14 anni. La dipendenza dall'alcol porta successivamente alla dipendenza fisica e mentale. I sintomi della malattia potrebbero non comparire per molto tempo e i genitori non sempre sanno cosa stanno facendo i loro figli.

Dipendenza da alcol negli adolescenti

L'alcolismo infantile è una condizione caratterizzata da una maggiore voglia di alcol. Più del 70% degli adolescenti di età inferiore ai 15 anni ha provato l'alcol almeno una volta. La dipendenza da alcol negli adolescenti si sviluppa molto più velocemente che negli adulti. Ciò è dovuto a ragioni fisiologiche. Poiché la prevenzione dell'alcolismo adolescenziale non viene praticamente eseguita, successivamente tali persone diventano alcolisti cronici.

Ogni 10 adolescenti che entrano in un dispensario neuropsichiatrico soffre di dipendenza da alcol. Se i bambini bevono regolarmente, la dipendenza può svilupparsi in 1 anno e anche prima. Non ci sono statistiche accurate sul consumo di alcol da parte dei bambini.

Il consumo di alcol almeno una volta alla settimana per diversi mesi è considerato sistematico. L'alcolismo infantile si sviluppa indipendentemente dal tipo di bevanda. Può iniziare con birra o cocktail semplici. Il problema dell'alcolismo è molto diffuso. Tutti conoscono i pericoli della tossicodipendenza e dell'alcolismo. L'ubriachezza è dannosa per la salute, riduce il rendimento scolastico, interferisce con una vita piena e spesso causa il degrado della personalità.

Perché gli adolescenti bevono alcolici

Le motivazioni degli adolescenti per bere alcolici variano. I più comuni sono i seguenti:

  • scarso rapporto con i genitori;
  • passare il tempo in cattive compagnie;
  • tratti della personalità (carattere debole);
  • psicopatia;
  • trauma cranico;
  • depressione;
  • problemi a scuola e rapporti personali;
  • vivere in una famiglia disfunzionale.

Molto spesso l'alcolismo adolescenziale si forma nelle famiglie disfunzionali. Scarse relazioni con i genitori, presenza di alcolisti in famiglia, mancanza di attenzione da parte del padre e della madre: tutto ciò può diventare uno stimolo per l'uso di alcol da parte di un bambino. Nelle famiglie in cui i genitori prestano molta attenzione ai loro figli, li capiscono e non li offendono, gli adolescenti raramente hanno questi problemi..

L'alcolismo tra i giovani si sviluppa nelle famiglie monoparentali. Anche il fattore ereditario è importante. Se il padre o la madre di un adolescente era dipendente dall'alcol, allora un bambino del genere ha un alto rischio di sviluppare la stessa malattia.

I bambini bevono spesso con gli amici. Bere è un mezzo per imitare gli altri e avere un aspetto forte. Alcune persone bevono alcolici per curiosità. Un divieto di alcol in famiglia può portare a un maggiore interesse per esso tra gli adolescenti. La pubblicità gioca un ruolo negativo nel plasmare questa tendenza..

L'alcolismo negli adolescenti non si sviluppa sempre. Tutto dipende dalla natura e dalle caratteristiche della personalità della persona. Il più delle volte le persone con una volontà debole diventano alcolizzati. I fattori predisponenti includono le psicopatie. Queste sono anomalie congenite dello sviluppo della personalità..

La dipendenza è spesso osservata negli adolescenti con disturbi epilettici di personalità. I bambini che sono ritirati e mostrano un comportamento dimostrativo sono inclini alla malattia. Se un adolescente beve, potrebbe essere dovuto alla mancanza di hobby e a uno stile di vita monotono. Fare sport, visitare varie sezioni, partecipare a competizioni: tutto ciò riduce il rischio di sviluppare dipendenza da alcol.

Come progredisce la malattia nell'adolescenza

È necessario conoscere non solo il motivo della dipendenza perniciosa, ma anche le caratteristiche dell'alcolismo tra gli adolescenti. Nella maggior parte dei casi, il consumo di alcol avviene in compagnia di amici intimi. Non c'è un tale desiderio nella squadra di qualcun altro. Bere birra, champagne, cocktail e altri alcolici avviene nei locali notturni, a casa di amici, durante le controversie.

I giovani stessi non sospettano di diventare dipendenti. Non ci sono cambiamenti comportamentali nelle prime fasi del consumo di alcol da parte dei minorenni. Gli adolescenti sono euforici. La malattia è più grave quando si sviluppa la dipendenza fisica.

Anche i sintomi da astinenza a questa età hanno caratteristiche. Con esso, non c'è disforia e disturbo mentale e si osservano disturbi vegetativi (ipotensione arteriosa, diminuzione della frequenza cardiaca). Nei casi più gravi sono possibili reazioni isteriche e depressione. La psicosi è rara. Le abbuffate prolungate non sono tipiche dell'alcolismo adolescenziale.

Se un adolescente beve, questo porta a cambiamenti irreversibili nel sistema nervoso. Esistono 2 tipi di cambiamento di personalità:

  1. Apato-abulico.
  2. Affettivamente instabile.

Nel primo caso, c'è una diminuzione dell'intelligenza, dell'isolamento. Questi bambini diventano taciturni..

Il disturbo di personalità instabile affettivo è caratterizzato da labilità dell'umore, pianto, aggressività. L'alcolismo come tipo di comportamento deviante può causare litigi e commettere crimini.

Danno a tutto il corpo

I medici esperti conoscono l'effetto negativo dell'alcol sul corpo dell'adolescente, in particolare l'alcolismo dei bambini. L'alcol ha i seguenti effetti sui bambini:

  • riduce l'intelligenza;
  • altera la memoria;
  • interrompe il metabolismo dei carboidrati e delle proteine;
  • porta all'ipovitaminosi;
  • provoca patologie dell'apparato digerente (gastrite, ulcere, pancreatite, epatosi, epatite, cirrosi);
  • influisce negativamente sulla funzione riproduttiva;
  • provoca lo sviluppo del diabete mellito;
  • promuove lo sviluppo di depressione e psicosi;
  • spesso causa il suicidio.

L'effetto dell'alcol sul corpo del bambino è diverso. La diffusa prevalenza di alcolismo tra gli adolescenti spesso porta a rapporti sessuali accidentali, e quindi a gravidanze non pianificate, malattie a trasmissione sessuale. L'alcol uccide le cellule cerebrali.

Bere alcol per diversi anni porta a disturbi riproduttivi. Nelle ragazze sono possibili cambiamenti irreversibili fino allo sviluppo dell'infertilità. In futuro, le ragazze alcoliche potrebbero avere aborti spontanei o la nascita di bambini con difetti dello sviluppo. Il pericolo maggiore è rappresentato dalla combinazione di alcol con droghe e fumo.

Il cambiamento delle qualità personali porta a una rivalutazione delle priorità. Alcuni adolescenti malati non seguono le norme di comportamento e commettono crimini. Migliaia di bambini finiscono in colonie giovanili. L'alcolismo nei bambini e negli adolescenti è un fattore di rischio per lo sviluppo delle seguenti malattie:

  • ipertensione arteriosa;
  • cardiopatia ischemica;
  • trasformazione alcolica del fegato;
  • epatite A;
  • cirrosi;
  • cancro al fegato;
  • pancreatite;
  • gastrite cronica;
  • ulcera peptica;
  • colecistite;
  • pielonefrite;
  • cistite.

Misure per combattere la malattia

Il trattamento e la prevenzione dell'alcolismo infantile sono le questioni più importanti. È necessario conoscere non solo le cause e le conseguenze della dipendenza, ma anche come curare i bambini. Non tutti i genitori sanno come impedire ai propri figli di bere. Molti farmaci usati per l'alcolismo negli adulti sono controindicati nei bambini..

Il trattamento prevede l'isolamento del bambino dal bere amici e dalle cattive compagnie, psicoterapia, praticare sport, cambiare le condizioni di vita e le relazioni. Una corretta riabilitazione nelle prime fasi porta al recupero.

Il successo dipende anche dallo stesso adolescente. Negare la malattia porta a difficoltà. Nei casi più gravi vengono utilizzati farmaci e impianti anti-alcol. L'assistenza psicologica può essere fornita nei centri di riabilitazione. La riabilitazione consente agli adolescenti di cambiare la loro visione del mondo. La prevenzione dell'alcolismo tra gli adolescenti dovrebbe essere effettuata a casa e nelle scuole.

La prevenzione della dipendenza da alcol include fornire al bambino la dovuta attenzione da parte dei genitori, praticare sport, promuovere uno stile di vita sano nelle istituzioni educative.

I genitori sono un esempio per figli e figlie, sono loro che formano l'atteggiamento nei confronti dell'alcol sia nei bambini che negli adolescenti..

L'influenza dell'alcol sul corpo degli adolescenti

L'alcolismo infantile e adolescenziale è un problema enorme, che, purtroppo, diventa sempre più urgente nel corso degli anni. Secondo le statistiche, i ragazzi di 13-14 anni hanno maggiori probabilità di cadere sotto l'influenza della dipendenza..

Dato che in una fase iniziale la malattia è quasi asintomatica, i genitori non si rendono conto immediatamente che c'è un problema e perdono l'opportunità di iniziare il trattamento prima che compaiano le complicazioni..

Sviluppo adolescenziale

All'età di 10-16 anni, il corpo si sta attivamente sviluppando. Gli organi interni e i sistemi sono finalmente formati e iniziano a funzionare completamente. Il cervello si sta sviluppando rapidamente, vengono stabilite connessioni tra i sistemi nervoso ed endocrino. La maturazione delle cellule nervose è completata, l'attività del sistema nervoso centrale è migliorata. La tiroide e le ghiandole surrenali sono più attive.

In questa fase, la psiche degli adolescenti si sta sviluppando dinamicamente. Il corpo a questa età non è ancora abbastanza maturo e la stabilità del sistema nervoso centrale è bassa, quindi si manifesta una maggiore reazione alle influenze esterne. Questo è il motivo per cui l'alcolismo tra gli adolescenti si sta sviluppando rapidamente e porta alla comparsa di gravi disturbi somatici, intellettuali e mentali..

Cause dell'alcolismo adolescenziale

Nella maggior parte dei casi, il consumo di alcol da parte degli adolescenti è causato dai genitori e dall'atteggiamento della famiglia nei confronti dell'alcol. Se un bambino fin dalla tenera età vede regolarmente qualcuno della sua famiglia che beve, spesso una bottiglia appare sul tavolo, quindi considera questa la norma, il che aumenta il rischio di alcolismo.

Succede anche che i genitori stessi offrano alcol al bambino: il bambino in modo che si addormenti più velocemente, il bambino più grande, in modo che si senta un membro a tutti gli effetti di un'azienda adulta. Per alcuni, la conoscenza con l'alcol si verifica durante l'infanzia se la madre ha bevuto durante la gravidanza o l'allattamento.

Inoltre, le cause dell'alcolismo negli adolescenti includono:

  • predisposizione genetica;
  • ambiente familiare sfortunato, affidamento eccessivo o totale mancanza di attenzione da parte dei genitori;
  • caratteristiche personali (carattere debole, incapacità di difendere la propria posizione);
  • trauma cranico;
  • psicopatia;
  • comunicazione con una cattiva compagnia in cui l'alcol è costantemente presente;
  • molto tempo libero, niente hobby.

Motivazione da usare

I motivi principali che spingono gli adolescenti a bere alcolici possono essere approssimativamente suddivisi in diversi gruppi.

  • Curiosità. Il più delle volte, i film e le pubblicità descrivono il consumo di alcol in modo positivo. Questo è un attributo di un piacevole passatempo, la prosperità. Inoltre, quando gli ospiti si riuniscono in casa, bevono alcolici, dopodiché diventano allegri, di buon carattere. Tutto ciò spinge un adolescente a provare l'alcol..
  • Il desiderio di affermarsi, di distinguersi dai coetanei, di sembrare più maturi ed esperti. A questa età, i bambini spesso non hanno fiducia in se stessi, cercano il loro posto nella società, cercano di guadagnarsi l'approvazione e il rispetto dei loro amici. Possono anche imitare uno di coloro che prendono il posto di un leader in azienda..
  • Problemi psicologici. In alcuni casi, il consumo di alcol da parte degli adolescenti provoca amore non corrisposto, problemi di apprendimento, relazioni tese con i compagni di classe e solitudine. Spesso gli adolescenti che bevono in questo modo cercano di attirare l'attenzione dei loro genitori..

Fasi della formazione della malattia

La formazione dell'alcolismo nell'adolescenza è solitamente suddivisa in più fasi:

  1. Il periodo di dipendenza dall'alcol dura circa 3-5 mesi. Durante questo periodo, l'ambiente di vita del bambino (famiglia, scuola, amici) è di grande importanza..
  2. Nella seconda fase, il consumo di alcol da parte degli adolescenti diventa regolare, i dosaggi e la frequenza di assunzione aumentano. Vengono visualizzati i cambiamenti di comportamento. Questo è un momento critico in cui lo sviluppo della malattia può ancora essere fermato. Lo stage dura circa un anno.
  3. C'è una forte dipendenza mentale. L'adolescente in ogni modo possibile giustifica e promuove l'uso di alcol e la maggiore tolleranza all'alcol è presentata con orgoglio come un segno di maturità. La quantità bevuta aumenta notevolmente, viene utilizzato qualsiasi alcol che si può ottenere.
  4. Stadio cronico. L'adolescente non può più controllare la quantità di alcol consumata. Si forma una sindrome da astinenza, che si manifesta chiaramente dopo aver assunto grandi dosi di alcol.
  5. La fase finale, in cui compaiono tutti i segni dell'alcolismo degli adulti. La psiche e il comportamento stanno cambiando drasticamente. La demenza è in rapido sviluppo, gli adolescenti sono emotivamente degradati, diventano scortesi, aggressivi, sessualmente promiscui e si stanno allontanando sempre più dalla società. Aumentano le manifestazioni di amnesia alcolica.

Caratteristiche dell'alcolismo adolescenziale

L'alcolismo precoce tra gli adolescenti si manifesta più spesso in un gruppo. Essendo fuori dalla sua compagnia, un adolescente non ha bisogno di alcol, ma non appena si trova in un ambiente familiare, compaiono i corrispondenti stereotipi di comportamento. Il consumo di alcol inizia ben presto a essere percepito come un elemento di comunicazione obbligatorio. Esiste una sorta di dipendenza di gruppo che precede lo sviluppo della dipendenza personale. È l'emergere di un desiderio cosciente di alcol che può essere considerato l'inizio dell'alcolismo.

Un'altra caratteristica dell'alcolismo adolescenziale è che il pensiero alcolico si forma molto rapidamente: "bere fa bene", si perde la capacità di controllare la dose e sorgono disturbi psicopatici. Inoltre, l'adolescente nega con veemenza di avere un problema..

Nella fase della formazione della dipendenza fisica, si sviluppa l'astinenza, che non procede come negli adulti. In un adolescente, non sono disturbi mentali, ma autonomici che vengono alla ribalta: pressione bassa, letargia, battito cardiaco lento. Successivamente, depressione, irritabilità cupa, capricci, depressione si aggiungono alle manifestazioni dei sintomi di astinenza..

Un'altra differenza tra l'alcolismo adolescenziale e gli adulti è l'assenza di alcolismo reale e un numero molto ridotto di psicosi alcoliche..

L'effetto dell'alcol sul corpo di un adolescente

L'alcolismo in tenera età è pericoloso principalmente a causa del rapido sviluppo e della forte influenza dell'alcol sul fragile corpo degli adolescenti. Negli adulti, l'alcol viene elaborato dagli enzimi dello stomaco e del fegato, ma nelle ragazze e nei ragazzi questi organi non funzionano ancora a piena forza, quindi l'alcol viene scomposto molto lentamente. Gli effetti tossici sul corpo per lungo tempo portano allo sviluppo di gravi disturbi somatici e mentali.

Come l'alcol distrugge il corpo di un adolescente?

Il danno dell'alcol è dovuto al suo effetto tossico su tutti gli organi vitali del corpo dell'adolescente:

  • cervello - l'etanolo distrugge le cellule della materia grigia, il che porta a una diminuzione delle capacità mentali, al degrado;
  • il sistema cardiovascolare - le pareti dei vasi sanguigni in giovane età sono molto sensibili e diventano rapidamente più sottili sotto l'influenza dell'alcol, il muscolo cardiaco è gradualmente decrepito e non può funzionare normalmente;
  • fegato - l'etanolo, non avendo il tempo di essere elaborato, si accumula nell'organo, causando la morte cellulare e la loro sostituzione con tessuto adiposo, che porta all'inibizione della produzione degli enzimi necessari;
  • Tratto gastrointestinale: l'alcol brucia le mucose dello stomaco e dell'intestino, provocando processi infiammatori, inoltre, i cocktail alcolici contenenti un'enorme quantità di zucchero hanno un effetto negativo sul pancreas;

L'alcol influisce negativamente sul sistema immunitario degli adolescenti, il che porta sia a malattie più frequenti che a un maggior rischio di complicazioni dopo di loro.

L'alcolismo adolescenziale è anche pericoloso per la salute riproduttiva, poiché è a questa età che vengono poste le basi per l'ulteriore funzionamento del sistema riproduttivo.

Sintomi della dipendenza da alcol in un adolescente

I principali segni di alcolismo negli adolescenti si manifestano con segni esterni, cambiamenti nel comportamento, stato psico-emotivo:

  • odore di alcol o vapori;
  • arrossamento del viso;
  • coordinazione alterata, andatura irregolare;
  • un brusco cambiamento di peso (in qualsiasi direzione);
  • problemi di sonno;
  • voti bassi a scuola, assenteismo;
  • nuova compagnia, riluttanza a presentare i genitori a nuovi amici;
  • aspetto trasandato, indifferenza all'igiene;
  • dimenticanza, ridotta attenzione, incapacità di concentrazione;
  • frequenti sbalzi d'umore, ansia costante, nervosismo;
  • apatia o eccessiva eccitabilità, irritabilità;
  • segretezza, inganno.

Cosa fare per i genitori se un adolescente inizia a bere?

Non appena i genitori hanno la certezza che il bambino beve alcol, è necessario agire immediatamente. L'ubriachezza in tenera età porta molto rapidamente allo sviluppo dell'alcolismo adolescenziale, quindi non puoi esitare.

È necessario agire in più direzioni contemporaneamente:

  • proteggere il bambino da compagnie pericolose;
  • parlagli, spiegandogli quali terribili conseguenze potrebbe dover affrontare in futuro;
  • connettere specialisti che forniranno assistenza psicologica e, se necessario, medica.

Cosa fare se un adolescente torna a casa ubriaco?

Se un membro minore della famiglia torna a casa ubriaco, è necessario seguire diverse regole:

  • assicurati che tutto sia in ordine con lui (chiama un'ambulanza se necessario);
  • mettere a dormire;
  • al mattino, la prima cosa da fare è scoprire le circostanze dell'incidente;
  • valuta l'atto del bambino, parla delle sue esperienze, ma in nessun caso diventa personale e non urlare.

L'opzione migliore è presentare la situazione come un'esperienza gratificante. È positivo se un adolescente si rende conto che l'hobby per le bevande alcoliche non porta tanto piacere quanto molti problemi..

Come determinare lo stadio dell'alcolismo?

L'alcol è pericoloso per la salute mentale e fisica di giovani uomini e donne, quindi l'uso di alcol in tenera età deve essere interrotto sul nascere. È possibile determinare in quale fase della dipendenza si trova un adolescente dal suo comportamento e da alcuni segni esterni.

Il problema è che all'inizio l'alcolismo nei bambini e negli adolescenti si sviluppa in modo quasi asintomatico. Ma se un adolescente inizia a trascurare i suoi doveri, sii scortese, irritato per le sciocchezze, se è pigro e rotto nella prima metà della giornata e prende vita con l'arrivo della sera, questo è un motivo per pensare seriamente.

Solo uno specialista in narcologia può determinare lo stadio specifico dell'alcolismo.

Metodi di trattamento per l'alcolismo adolescenziale

Il trattamento dell'alcolismo adolescenziale viene effettuato in modo completo. È necessario isolare il bambino dal bere amici, se possibile, modificare la routine quotidiana e le condizioni di vita, aggiungere sport, terapia occupazionale. Un ottimo risultato si osserva dopo un ciclo di psicocorrezione.

I farmaci avversi o gli impianti per il trattamento dell'alcolismo negli adolescenti sono usati raramente, poiché molto spesso non danno il risultato desiderato e, inoltre, molti farmaci non possono essere utilizzati a causa della giovane età del paziente.

Le conseguenze dell'alcolismo adolescenziale

L'etanolo ha un effetto dannoso sulla salute umana, l'intelligenza e la psiche. Malattie gravi come cirrosi, gastrite, pancreatite, cistite, uretrite, insufficienza renale, epatite e altre possono diventare le conseguenze del consumo di alcol da parte degli adolescenti. A causa del blocco della formazione di connessioni neurali, l'intelligenza e la capacità di apprendimento diminuiscono.

Un altro pericolo dell'alcol per ragazze e ragazzi è una comprensione distorta delle norme sociali, che nel tempo li porta a un ambiente sfavorevole. Spesso, tali adolescenti rifiutano l'istruzione superiore, diventano membri di bande criminali.

Sotto l'influenza dell'alcol, i giovani iniziano a praticare rapporti sessuali promiscui, che portano alla comparsa di malattie a trasmissione sessuale, gravidanze indesiderate, nascita di bambini con patologie.

Conclusione

Per prevenire la malattia o notarla nella fase iniziale, è molto importante mostrare interesse per la vita di un adolescente, sapere con chi comunica, dove e come trascorre il tempo. Poiché gli adolescenti di questa età non possono valutare criticamente le conseguenze delle loro azioni, i genitori devono aiutarli a scegliere la strada giusta in modo che non anneghino le loro vite nell'alcol e diventino alcolisti..