Test: quanto sei alcolizzato?

Spesso, l'alcolismo si insinua inosservato. Ami abbastanza l'alcol da diventare un problema per te? Fai il test e scoprilo.

Iscriviti e leggici su Yandex.Zen: nuovi oroscopi e previsioni dei tarocchi ogni giorno!

Test: quanto sei alcolizzato?

Domanda 1 di 12

È impossibile immaginare una tavola di Capodanno senza...

  • Insalate
  • Champagne
  • Vodka

Commenti

Non sono un bevitore. : Non hai paura dell'alcol. Sei il più lontano possibile dall'alcol.

E a noi ubriachi non importa!

Se bevi, allora non allo stato dell'ameba, che non capisce cosa sta succedendo

Delirio dell'ape grigia.

Bevo per il nuovo anno, il 28 maggio e basta

Vasily, sei uno scout?

Galina è una guardia di frontiera

Capodanno, 8 marzo, 9 maggio, 28 maggio e raramente quando, beh, ecc., Ecc.

Beh, sciocchezze. Amo e bevo la vodka tre volte a settimana, mi scrivono: l'alcol non è terribile per te. Sei il più lontano possibile dall'alcol.

E io sono lo stesso. E mi hanno scritto lo stesso.

Superato il test. Bevo una volta ogni due o tre settimane, un paio di bicchieri, ditali, liquore leggero e dolce. Scrivono - sono a rischio)))

Mi hanno scritto la stessa cosa)) anche se bevo raramente!

"Potresti essere un aspirante alcolizzato." Bl, ho risposto a tutte le domande onestamente, beh, onestamente, te lo dico. Questa è una schifezza totale, sono un alcolizzato cronico, ho subito molte volte un trattamento in una clinica per il trattamento della droga. E sono un "principiante" per me, beh, perché offendere così.

Bevo secco, quasi tutti i giorni, hanno scritto "se inizi a bere anche un po 'di più di adesso, può finire molto male sia per te che per i tuoi cari". Bevo da quarant'anni, ma questo momento non arriva)))

Orfano, grazie mi ha fatto ridere))) ha sollevato l'umore la mattina :) resistiamo, non bere!

Anch'io sono uscito "a rischio". Ma io sono un alcolizzato, già da 10 anni. Il compilatore di questo test crede erroneamente che la gente beva per convinzione.

Quando una persona cara muore e tu bevi vodka bicchiere dopo bicchiere e non senti altro che il vuoto - è come?

Non bevo affatto!

L'alcol è necessario ma con moderazione per azzerarlo.

Non bevo alcolici, ma non mi dispiacerebbe una cola da 2 litri!

Ecco cosa ho distribuito:
Sei il più lontano possibile dall'alcol. Probabilmente sei quella persona rara che può in qualche modo influenzare la cultura della società. C'è un attimo, attenzione: capita che i non bevitori siano assuefatti all'alcol dopo il primo bicchiere.

Ma in effetti bevo spesso qualcosa, a volte comincio persino a preoccuparmi.
Quindi il tuo test è sbagliato.

L'alcolismo non è terribile per te.
Sei il più lontano possibile dall'alcol. Probabilmente sei quella persona rara che può in qualche modo influenzare la cultura della società. C'è un attimo, attenzione: capita che i non bevitori siano assuefatti all'alcol dopo il primo bicchiere.

Per lo più non bevo bevande alcoliche e la prima descrizione riguarda me,> =)

l'alcol in piccole dosi è innocuo in qualsiasi quantità. non c'è vodka peggiore.

baby talk e nient'altro.

L'alcol è una forza terribile. Non c'è da stupirsi che lo chiamino "il serpente verde". Sì, ci sono vacanze e io, come tanti, non vado in giro o non riesco a scavalcare l'azienda, ma la gente si sbaglia che se bevi spesso un bicchiere di vino, allora va bene. È stato a lungo dimostrato che un uso frequente, anche a piccole dosi, porta a tristi risultati. Quindi abbi cura di te e abbi paura di quel "serpente verde".

È strano, adesso ho 50 anni, posso bere un bicchiere di vino o birra ogni 2-3 mesi, ma mi scrivono che sono sull'orlo dell'alcolismo. E io faccio. il primo bicchiere era all'età di 26 anni

E ho 59 anni, a volte bevo birra e mi scrivono anche che sono a rischio! Urlare!

Assurdità divertenti. Succede che durante le vacanze sono lontano dal bere e, secondo il test, sono a rischio e posso essere quasi una minaccia per i miei cari.

Test di alcolismo

Il nostro test online gratuito per l'alcolismo utilizzando un metodo di questionario determina lo stadio della dipendenza da alcol o la sua assenza. È sufficiente rispondere onestamente a 12 semplici domande, quindi fare clic sul pulsante "Mostra risultato". Di seguito è possibile trovare una trascrizione dettagliata dei dati ricevuti. Ai fini della prevenzione, si consiglia di eseguire test per la dipendenza da alcol almeno una volta ogni sei mesi.

Attenzione! Questo test è indicativo e non pretende di stabilire una diagnosi del soggetto. La determinazione della dipendenza da alcol con un alto grado di probabilità è possibile solo in un contesto clinico sotto la supervisione di un medico. Il proprietario del sito e lo sviluppatore del servizio non sono responsabili dei risultati del test.

Fasi della dipendenza da alcol

Stadio prodromico (zero): non ci sono segni di alcolismo, una persona beve periodicamente alcolici nelle aziende, mentre raramente si ubriaca per perdita di memoria e altre gravi conseguenze.

Allo stadio zero, è facile rifiutarsi di bere alcolici senza provare alcun disagio mentale. Questo è considerato normale per una persona sana. Ma con l'uso quotidiano, il periodo prodromico passa al primo stadio dell'alcolismo dopo 6-12 mesi negli uomini e dopo 3-6 mesi nelle donne. In media, l'alcolismo femminile si sviluppa due volte più velocemente del maschio.

Il primo stadio è caratterizzato dalla comparsa di dipendenza mentale dalle bevande alcoliche. Quasi ogni giorno, il paziente ha pensieri sul bere, l'umore aumenta in previsione di bere alcolici. Una sensazione di insoddisfazione con se stessi appare quando si è sobri.

Nella fase iniziale, il vomito scompare in caso di sovradosaggio, una persona è in grado di bere molto più di prima. C'è il desiderio di giustificare le loro azioni. In media, la prima fase dura da 1 a 5 anni. Senza trattamento e limitando la quantità di alcol, scorre dolcemente in una seconda fase più avanzata.

Il secondo stadio: il desiderio patologico di bevande alcoliche sorge spontaneamente, la capacità di autocontrollo diminuisce drasticamente. In uno stato di ubriachezza, una persona inizia a comportarsi in modo imprevedibile e persino aggressivo. In alcuni casi possono verificarsi psicosi e allucinazioni. La seconda fase dura dai 5 ai 15 anni, portando gradualmente a un completo degrado della personalità e alla perdita delle capacità creative.

Il terzo stadio è caratterizzato da cambiamenti irreversibili nella psiche, dal lavoro degli organi interni (cirrosi epatica, epatite) e dal sistema nervoso. Il controllo della situazione è completamente perso: una persona non si preoccupa del luogo, delle circostanze e della compagnia dei compagni di bevute.

La quantità di alcol consumata diminuisce, ma il suo consumo diventa quotidiano o si trasforma in abbuffate. Si sviluppa una dipendenza fisica che, se non trattata, prima o poi finisce con la morte.

Test di alcolismo

Sei incline all'alcolismo?

Un test sull'alcolismo aiuterà nella fase iniziale a identificare i sintomi della malattia e ad adottare misure adeguate. Studia le istruzioni del test e rispondi alle domande onestamente per un risultato accurato.
L'alcolismo è un problema grave che non solo colpisce il declino della salute generale, ma traumatizza anche la psiche umana, costringendolo a rispondere in modo inadeguato al mondo che lo circonda. Spesso, le persone che soffrono di un problema non possono ammettere agli altri ea se stesse che dovrebbero prendere un qualche tipo di trattamento attivo. Inoltre, la dipendenza dall'alcol richiede un trattamento completo, l'assunzione di farmaci e la collaborazione con uno psicologo..

Per rendere il processo di consapevolezza meno doloroso, puoi provare a utilizzare il nostro test, che ti aiuterà a rivelare il problema. Tale compilazione del questionario non solo confermerà o negherà la presenza di dipendenza, ma sarà anche in grado di determinarne lo stadio.

La sequenza e i risultati del test per l'alcolismo

Per identificare la presenza e il grado di alcolismo, è necessario sostenere un test di alcolismo e rispondere a una serie di domande del test. Per fare ciò, dovrà scegliere un'opzione dall'elenco proposto. Spesso, tali test hanno un numero diverso di domande, ma in ogni variante il rispondente riceve punti. Più punti sono stati guadagnati, più grave è la fase dell'alcolismo:

  • zero-sei: la persona è sana;
  • da sette a dieci: la probabilità di sviluppare il primo stadio della dipendenza;
  • dagli undici ai diciannove anni: la presenza del secondo stadio dell'alcolismo;
  • diciannove o più - dipendenza di terzo grado, tuttavia, di regola, tali pazienti non possono essere testati da soli.

È importante rendersi conto che se una qualsiasi delle fasi della dipendenza viene rilevata in base ai risultati di un test sull'alcolismo, una persona dovrebbe prima di tutto riconsiderare in modo indipendente il proprio stile di vita. Non sarà superfluo contattare gli specialisti..

Test di alcolismo

Non è un segreto che ogni persona abbia un livello individuale di propensione all'alcolismo (abuso di alcol). Una tendenza simile viene rivelata utilizzando test per determinare i segni psicologici dell'alcolismo, che sono presenti, di regola, in un modo o nell'altro in ogni persona.

Questo test online è stato sviluppato da scienziati come K.K, Yakhin e V.D. Mendelevich e mira a identificare i primi segni di alcolismo, nonché a determinare la propensione all'alcolismo e (se presente) lo stadio. Il test è universale e adatto sia per uomini che per donne.

Il questionario è composto da 35 domande con una risposta binaria: sì / no. Tempo di completamento stimato: 7 minuti.

Fai un test sull'alcolismo

La maggior parte delle persone con alcolismo nega la propria malattia. Offriamo ai nostri lettori un test che rileva 9 alcolisti su 10. Solo 4 domande aiuteranno a capire se hai un problema con l'alcol.

Se hai risposto "sì" a 2 o più domande, sei a rischio. Molto probabilmente hai un problema con l'alcol o una fase iniziale di alcolismo. Considera l'idea di vedere uno specialista.

Background: il questionario CAGE è stato sviluppato dal Dr. John Ewing, fondatore del Bowles Center for Alcohol Studies. Pubblicato nel Journal of the American Medical Association (JAMA.1984 Oct 12; 252). Il questionario è uno strumento riconosciuto a livello internazionale per identificare 9 alcolisti su 10. (Studio sull'efficacia di M.W. Bernadt, C. Taylor e altri, The Lancet, volume 319, numero 8267).

Editore dell'infografica Kirill MILOVIDOV, artista Ilya YUDIN

Test: quanto sei alcolizzato?

Stile di vita alimentare

Com'è il tuo lunedì mattina? Sei allegro e pieno di energia o stai cercando di combattere i postumi di una sbornia ricordando come è finita la festa ieri? Quanto è grande la tua voglia di alcol? I test mostreranno.

La tua dieta quotidiana è birra al mattino, vino nel pomeriggio e champagne al tramonto? Le nostre domande ti aiuteranno a determinare quale ruolo ha l'alcol nella tua vita e se devi cambiare il tuo atteggiamento nei confronti dell'alcol.

Test: quanto sei alcolizzato?

Fai il nostro test e scopri se sei un normale intenditore di cocktail o è ora che ti leghi?

  • Sì, compro una bottiglia e un marchio a casa.
  • Certo: stiamo organizzando una festa con drink e una discussione sulle mie prospettive.
  • Sì, mi vanto della mia famiglia e dei miei amici. E berremo se avrò un successo impressionante.
  • Racconterò ai miei amici e alla persona amata dell'evento e poi andrò a letto.
  • Berrò alcolici forti, ascolterò musica e mi immergerò nei miei pensieri.
  • Chiamo un buon amico e andiamo in un ristorante. È possibile che avremo un bicchiere.
  • Trascorrerò del tempo con la persona amata: un bel film, una conversazione o forse un bicchiere di qualcosa.
  • Yoga, sport, docce con oli aromatici - qualcosa del genere. Cos'altro ti serve?
  • Più forte e più grande è, meglio è.
  • Qualcosa di nuovo: scatti interessanti per tutti o nuovi cocktail.
  • Come tutti: dipende dal formato della festa.
  • È necessario bere? Preferisco provare un piatto d'autore.
  • Non mangio, ma mi lavo con un altro tipo di alcol.
  • Vodka - sottaceti, vino - formaggio, birra - crostini e calamari in pastella, cognac - cioccolato e frutta.
  • Non conosco molto gli antipasti: quello che ci sarà in tavola è quello che mangeremo.
  • Non mangio perché bevo raramente.
  • Sotto il tavolo: qui sta bene e le ballerine non interferiscono.
  • Sul tavolo: alcune feste richiedono una rottura del monossido di carbonio.
  • Sulla pista da ballo: tutti ballano!
  • A tavola: qui si parla e si apprezza la cucina del ristorante.
  • Da sotto il tavolo senti la tua osservazione: "Canterò subito!"
  • Accetti di cantare: questo è un attributo importante del divertimento comune.
  • Beh perchè no.
  • Non ti piace molto cantare, ma sei pronto ad applaudire gli oratori.
  • Non ricordo come torno a casa.
  • Faccio cantare l'autista: “Il colore dell'atmosfera è blu-e-esimo. ".
  • Discutendo i dettagli della festa con entusiasmo.
  • Mi siedo accanto all'autista e do voce agli indirizzi dei miei compagni di viaggio.
  • Apro gli occhi verso sera.
  • Alkoseltzer o pickle sono i miei migliori amici in questo momento.
  • Un po 'stordito - Bevo raramente, ma qui è un caso del genere.
  • Come al solito: caffè, esercizio, guardare il telegiornale.
  • Vado ad aprire e nello stesso tempo tiro fuori qualcosa dalle mie scorte dal frigorifero.
  • Uscire di casa per rilassarmi, dirigendomi al mio bar preferito.
  • Chiamo un caro amico, lascialo venire, si sieda, parli.
  • Chiama uno psicologo o vai in un club sportivo.
  • Prima del bicchiere successivo dico sempre: "Signore, prendilo per la medicina!"
  • Guarisce, ma solo per la tristezza.
  • Solo se è un buon vino secco e in piccole quantità.
  • Beh no. L'alcol è una malattia, non una medicina.
  • Rende il mondo un posto migliore.
  • Si rallegra.
  • Può essere utile, ma ci sono molti "ma".
  • Non vedo un solo vantaggio.
  • Solo se sono triste. E spesso mi sento triste.
  • In tutte le festività e le celebrazioni.
  • Raramente, solo dall'umore.
  • È difficile ricordare quando è stata l'ultima volta.
  • Per sentirsi felice.
  • Per scatenarsi alle feste.
  • Bene, per l'azienda.
  • E davvero, perché? Non vedo molto senso, quindi non bevo.
  • Una o due volte è capitato di andare oltre quanto consentito.
  • Un giorno i vicini chiamarono la polizia a causa del buffo clamore a casa mia..
  • Non lo sono, e gli amici sono rimasti intrappolati.
  • Di solito l'iniziatore della chiamata della polizia sono io.
  • Lo dicono i medici, ma io non ci credo.
  • Le malattie croniche peggiorano periodicamente.
  • Non me lo ricordo.
  • No, perché bevo a malapena.
  • alcol
  • Uno stile di vita sano
  • yoga
  • cocktail
  • liquore
  • test

34 commenti

l'alcol è presente anche nei neonati: la formula chimica deve essere mantenuta

Non credo a quello che dicono, dicono che i medici consigliano di provare almeno un goccio di alcol, quelli che conoscevo hanno ascoltato il dottore e i miei amici, e non li ho riconosciuti tutti, ed eravamo amici così fantastici.

Proton, il mio mondo è crollato prima di Putin Non sto dicendo che sono nel cioccolato, ma la vodka, come le lacrime, non aiuterà il dolore. quindi anche nella mia anima non basta, ma non sono diventato un alcolizzato.Bevo in buona compagnia e con una buona merenda.

0%. Ma il medico dell'ospedale ha detto che dovevo bere mezzo bicchiere di vino rosso dolce. Problemi di sangue, anche problemi di cuore. L'impianto chimico va di traverso.

Devi bere saggiamente.

Bevo tantissimo tutti i giorni e ho 50/50 anni, tu cosa sei? Gli ubriachi bevono perché è una merda sotto la doccia. Il mio mondo è crollato a causa di Putin. Sto sopravvivendo adesso. Grazie vodka.

Il fatto che non sono un ubriaco e ho lo 0%, lo so senza di loro

Bevo birra tutti i giorni, ogni due giorni cognac in un boccale la sera - sono un ubriaco 50/50.

Si scopre che sono un alcolizzato convinto, anche se bevo 2-3 volte l'anno))) E da 1 lattina di cocktail vengo portato via dall'aereo.

stronzate, non un test, solo per il plancton da ufficio

50/50 anche se bevo tutti i giorni

Non importa quanto risponda o scriva commenti, non pubblicano mai.

Bevo, ma senza l'umore, come una volta: il brusio non si ottiene più. In generale, non sopporto gli ubriachi, così come i fumatori, anche se io stesso ho fumato per 32 anni e non fumo presto per 22.

quanti degenerati ci sono))) se non sei soddisfatto del test, quindi forse non si tratta di lui, ma di te? Persone sempre insoddisfatte, quanto sei arrabbiato, se tutto non ti va bene, perché vivi? Perché sei andato a questo test? Ti sei offeso per il fatto di essere diventato un alcolizzato? Alla fine volevi leggere che bravo ragazzo sei e non un alcolizzato, ma la risposta non ti si addiceva? Guardati allo specchio e offenditi di non essere una fotomodella con lo stesso successo!)

Sono un alcol, beh, lascia =)

Il test è chiaramente una carta da lucido dalla lingua inglese. Non esiste una risposta unica per metà delle domande

Ahahah bevo da solo e lo voglio. Solo per il film o per l'atmosfera. ))) Il test è stato fatto per me, a quanto pare)))

Siete degli idioti. Prova normale e divertente. E le risposte dello psicologo scopriranno che le noie sono finite. Bevo 2-3 volte a settimana. E non un ubriaco e non finito, come te, annoiato.

Non bevo affatto alcolici. Il test non è riuscito. Non ci sono risposte del genere. Mi chiedevo cosa avrebbe detto questo folle test. Non bevo tè, caffè, limonata, non mangio affatto un certo tipo di cibo e mai. Praticante non fumatori non yoga. Il test è stato probabilmente scritto da noi stessi.

Test idiotico: nessuna risposta normale alle domande poste

le opzioni di risposta sono strane

Molto divertito La prova è stata fatta da idioti, ovviamente già ubriachi. Tre penny sono caduti per te per la mia presenza qui?

Questo test non riguarda l'alcol ma riguarda.

Il test è generalmente corretto. Sono amico dell'alcol da molti anni. Quando bevevo raramente, si è rivelato "appropriato". È stato tanto tempo fa, ma a volte è un peccato anche adesso. Ora lo uso regolarmente, ma controllo rigorosamente la norma. A una festa c'è troppo, ma non in termini di risveglio sotto la recinzione, ma il fegato è molto indignato. È vero, questo accade quando bevi alcolici dal negozio. E quindi solo il mio, seguo rigorosamente la qualità. Buona fortuna a tutti e l'importante è non dormire.

hmm, il test ovviamente suggerisce chiaramente che sono un alcolizzato))

bevuto 3 giorni per lavorare è andato come un nuovo post-sbornia

Non è possibile rispondere a questo test. Le risposte alle domande chiaramente non vanno da qualche parte.

il test è stupido, quello che devi chiedere non lo è

il test è stato riscritto da qualche parte. generalmente non mentalità russa e opzioni di risposta!

una sorta di follia) ei risultati del test sono direttamente opposti alla realtà (

otlihni test, sposibo avtoru.

Vlad, ma era necessario nati.

Il soggetto di questo test è una persona nota e di mentalità ristretta. Per la maggior parte delle domande durante il test, semplicemente non sono riuscito a trovare una risposta adeguata.

Nuovi certificati medici per i conducenti: cos'è un test di alcolismo e quali sono i problemi con esso

Dopo l'intervento del presidente Vladimir Putin, il ministero della Salute ha rinviato l'introduzione di nuove regole per gli esami medici per i conducenti. Ma "posticipato" non significa "annullato". La procedura, implicando un nuovo "test per l'alcolismo", ha preoccupato gli automobilisti con prezzi elevati e lunghe code per le richieste. Il problema è che il "test per l'alcolismo" è piuttosto impreciso, può dare risultati errati e allo stesso tempo non è difficile ingannare un alcolista. Spiega come funziona questo test e perché è discutibile.

Che cosa c'é?

Il 20 novembre 2019 il Ministero della Salute ha pubblicato l'Ordine n. 942 n. Secondo questo documento, ai commi 8 e 9 del paragrafo 6 della precedente versione del decreto sulla visita medica obbligatoria dei conducenti del 15 giugno 2015 n. 344n, sono state introdotte nuove analisi.

Dal 1 luglio 2020, per sottoporsi a visita medica, dovrai superare un test delle urine per sostanze psicoattive e un esame del sangue per l'alcolismo. I risultati di questi test saranno presi in considerazione dallo psichiatra o dallo psichiatra-narcologo al momento dell'emissione di un rapporto medico. Se l'autista rifiuta i test, il medico non emetterà una conclusione.

Come viene eseguito un test antidroga?

La medicina basata sull'evidenza non ha praticamente domande sul test antidroga delle urine. La procedura per rilevare i farmaci nelle urine nell'ordine n. 942n è descritta in modo sufficientemente dettagliato e generalmente corrisponde alla pratica mondiale. Oltre alla Federazione Russa, i farmaci sono definiti in modo molto simile nella North American Substance Abuse and Mental Health Services Administration (SAMHSA).

I test antidroga vengono eseguiti utilizzando strisce reattive che rilevano oppiacei, cannabinoidi, anfetamine, metanfetamine, catinoni sintetici, cocaina, metadone, benzodiazepine, barbiturici e fenciclidina. Se nelle urine è presente un farmaco nell'elenco, la striscia cambierà colore. Il cambiamento di colore viene registrato non da un medico che può sbagliarsi, ma da un apparato imparziale.

Le strisce reattive sono economiche e prontamente disponibili, sebbene a volte possano dare risultati falsi positivi. Per garantire che non vi siano errori, ogni risultato positivo viene ricontrollato utilizzando un metodo più accurato e costoso di una striscia reattiva: cromatografia gassosa o liquida. Il risultato dell'analisi viene registrato da un dispositivo: uno spettrometro di massa. Secondo l'ordine, un risultato positivo del test antidroga può essere registrato in un referto medico solo sulla base di due test..

Con il test "per l'alcol" tutto non è così semplice, quindi vorremmo raccontarvi di più a riguardo..

Che prova per l'alcolismo?

Il nome completo del test è "determinazione qualitativa e quantitativa della transferrina carente di carboidrati (CDT) nel siero". Oltre al nostro paese, il test CDT è ampiamente utilizzato all'estero. La FDA - un analogo dell'americano Rospotrebnadzor - lo ha approvato nel 2001.

Il test CDT ti consente di capire se una persona ha consumato quattro o più bevande alcoliche al giorno per diversi giorni consecutivi. Una bevanda alcolica contiene 14,0 g di alcol puro: 350 ml di birra o 140 ml di vino.

Secondo gli standard internazionali, i consumatori di alcol sono considerati uomini che bevono cinque o più bevande alcoliche e donne che bevono quattro o più bevande alcoliche al giorno.

Come funziona il test di alcolismo?

La transferrina è una proteina che trasporta il ferro al midollo osseo, al fegato e alla milza. La transferrina esiste in sei forme nel corpo. Le persone che abusano di alcol hanno maggiori probabilità rispetto ai non bevitori di avere una forma di proteina chiamata transferrina carente di carboidrati o CDT.

Il contenuto di CDT nel sangue può essere misurato ed espresso in percentuale, e sulla base di queste cifre è possibile giudicare se una persona ha dipendenza da alcol.

Qual è il problema con il test?

In effetti, ci sono molti problemi. Parliamo solo di quelli più ovvi:

In Russia, la soglia di sensibilità del test è stata impostata su un valore troppo basso. Secondo l'ordine del Ministero della Salute, il livello soglia di CDT, dopo aver superato il quale una persona può essere inviata per un esame aggiuntivo a uno psichiatra, è dell'1,2%. Questo è troppo basso perché il normale livello di CDT per i non bevitori è compreso tra l'1,7%. Altre prove suggeriscono che un non bevitore può avere livelli di CDT inferiori al 2,6%..

A giudicare dal solo test CDT, chiunque può essere considerato un alcolizzato.

Gli studi hanno dimostrato che un elevato consumo di alcol è indicato da un livello di CDT del 2,6% o superiore. In circa il 50-70% delle persone che bevono, il CDT può essere ancora più alto.

Ci sono molti fattori diversi dall'alcol che influenzano i livelli di CDT. Sulla base del test si può sospettare l'alcolismo, che di fatto non esiste, se:

la persona ha caratteristiche genetiche - alcune persone con mutazioni della transferrina hanno livelli di CDT più elevati nel sangue rispetto alle persone senza mutazioni,

la persona sta assumendo determinati farmaci, come gli anticonvulsivanti,

la persona fuma, è obesa, ipertensione o grave malattia del fegato.

Altri fattori possono influenzare i livelli di CDT, come i livelli di ormoni sessuali femminili e la quantità di ferro immagazzinata nel corpo. Succede anche la situazione opposta. In alcune persone, anche forti bevitori, bere alcolici non aumenta i livelli di CDT. Tutti questi fattori aumentano ulteriormente la probabilità che il test fallisca..

Il test può essere ingannato. L'emivita della CDT nel sangue è di 15 giorni. In un contesto di astinenza totale, possono essere necessari 1-2 mesi prima che i livelli di CDT nel sangue tornino alla normalità. Ciò significa che un vero alcolista che è riuscito a sopravvivere senza alcol per un mese riceverà gli stessi risultati del test di un non bevitore..

I conducenti hanno bisogno di un simile test?

Secondo esperti internazionali, il test CDT, anche con una soglia di sensibilità adeguata (superiore al 2,6%), è il metodo più accurato, ma non sufficientemente affidabile per rilevare l'alcolismo.

Di norma, per confermare i risultati, oltre al test CDT, vengono utilizzati test aggiuntivi nel mondo che non dipendono dal livello di CD-transferrina nel sangue, ad esempio un test per la gamma glutamiltransferasi (GGT) o un test etil glucuronide (EtG), che determina il consumo di alcol nel passato 24-72 ore.

È importante capire che il test CDT è uno strumento di lavoro. Un utilizzo errato del test non aiuterà a ridurre il numero di alcolisti sulla strada, ma renderà inutilmente costoso il costo delle tasse di guida. Considerando che il costo di un test CDT può superare i 3.000 rubli, l'iniziativa del Ministero della Salute nella forma in cui è sancito nell'ordine n. 942n è difficilmente giustificata.

Test della dipendenza da alcol

L'uomo moderno abbastanza spesso ricorre a un tale modo di risolvere problemi psicologici emergenti come l'uso di bevande alcoliche. Poiché l'alcol può aiutare ad alleviare temporaneamente lo stress emotivo e fisico, bere alcolici può diventare un modo comune per alleviare lo stress, per il quale le nostre vite sono così ricche..

A poco a poco, per ottenere un risultato tangibile, sono necessarie sempre più dosi di alcol. Con un aumento della quantità di alcol assunto e della frequenza del suo uso, sorgono disturbi caratteristici: il pensiero di una persona diventa molto limitato, le sue reazioni fisiche si deteriorano e le relazioni con le persone si deteriorano. I vecchi problemi vengono sostituiti da nuovi, spesso molto più gravi di quelli a causa dei quali una persona ha assunto alcol.

Come fai a sapere quando è ora di smettere? Esistono modi efficaci per determinare se la dipendenza da alcol è presente? Puoi verificarlo dicendo a te stesso: "Non più di 50 grammi al giorno per due mesi, qualunque cosa accada!" Se fallisci, significa che il tuo controllo sul consumo di alcol è già stato perso. Ma se non vuoi aspettare due mesi, ma vuoi trovare subito la risposta, fai un alcol test online.

Il test di dipendenza da alcol che offriamo può aiutarti a identificare la tua predisposizione a questa grave malattia psicologica e fisiologica. Questo test è stato sviluppato da J. Engler e D. Golerman specificamente per l'autodiagnosi online di quelle persone che sospettano di avere dipendenza da alcol o sono preoccupate per la loro predisposizione genetica a questa malattia.

Questo test era basato sulle lamentele più comuni di parenti e amici di persone con problemi di alcol, nonché sulle dichiarazioni degli stessi alcolisti su se stessi. Rispondendo online a una serie di domande di questo test, d'accordo o in disaccordo con esse, puoi scoprire in modo indipendente e anonimo se hai seri motivi di preoccupazione in relazione al consumo di alcol, o se bevi con moderazione e tutte le tue paure sono completamente infondate.

Anche se i risultati non sono molto incoraggianti, non scoraggiarti! Uomo avvisato mezzo salvato! Ricorda che questo è solo un test. Per dire con certezza se soffri o meno di dipendenza da alcol, solo un medico specialista, cioè un narcologo, può dirlo.

Test di alcolismo

L'alcolismo è un problema che non si manifesta dall'oggi al domani. Assomiglia a una palla di neve che inizia a crescere nel tempo, portando a conseguenze irreversibili. A molte persone sembra improbabile che 1 bicchiere in più di una bevanda forte sia in grado di influenzare le loro condizioni, ma pochi si fermano qui. L'ubriachezza cronica porta scandali e sofferenze costanti nella vita familiare, quindi è così importante anticipare un problema imminente.

Come identificare la dipendenza da alcol?

Conoscendo il tuo nemico di vista, puoi immediatamente dichiarargli guerra. È molto difficile convincere qualcuno a fare un test di alcolismo che non sia interessato a una pronta guarigione. La famiglia e gli amici possono aiutare facendo il primo passo. La dipendenza da alcol (informazioni sul trattamento) ha caratteristiche distintive e ogni fase dello sviluppo del problema può portare a determinate conclusioni:

Fase zero

Spesso inganna gli altri. L'alcol diventa un attributo obbligatorio di ogni parte, ma non ha gravi conseguenze. Nella fase zero, puoi facilmente rifiutare bevande inebrianti senza provare disagio psicologico. Con l'uso quotidiano, la dipendenza inizia a formarsi:

  • negli uomini - 6-12 mesi;
  • nelle donne - 3-6 mesi.

Un test gratuito di alcolismo è raccomandato per le donne il prima possibile, poiché il tasso di sviluppo della dipendenza è 2 volte più veloce di quello maschile.

Fase uno

Il primo sintomo a cui prestare attenzione è l'emergere di una dipendenza mentale dall'alcol. È più difficile per una persona concentrarsi sulle cose di tutti i giorni, poiché è in costante attesa di bere. In caso di sovradosaggio, non si osserva più la manifestazione di sintomi atipici (diarrea / vomito, ecc.). La durata media di questa fase è di 1 - 5 anni. Si sviluppa rapidamente nel secondo, se il tossicodipendente non voleva fare un test di alcolismo.

Fase due

La sindrome da astinenza da alcol è una definizione che caratterizza una condizione che compare dopo un prolungato abuso di bevande inebrianti. Una persona ubriaca perde il controllo e inizia a comportarsi in modo inappropriato e talvolta aggressivo. Alcuni hanno la tendenza alla psicosi e alle allucinazioni. Per 10-15 anni, c'è una completa distruzione della personalità, seguita da una perdita di potenziale creativo e mentale.

Terza tappa

Una caratteristica caratteristica sono i processi irreversibili che si verificano nel corpo di una persona dipendente. Le condizioni generali del corpo e il lavoro funzionale degli organi interni sono ridotti al livello più basso possibile. Una persona si dimentica di tutti tranne che dei compagni di bevute che iniziano a trattarlo con alcol gratuitamente. L'unica decisione giusta è utilizzare un trattamento della dipendenza veloce ed efficace.

Predisposizione all'alcolismo: mito o realtà?

La psicologia tradizionale insiste sul fatto che ci sono solo 4 gruppi di ragioni che portano alla dipendenza:

  1. Ereditario. Mutazioni geniche che portano all'ubriachezza.
  2. Sociale. Basso livello di benessere. Ambiente culturale e tratti sociali specifici. Mancanza di ambizione e obiettivi nella vita.
  3. Fisiologico. Caratteristiche specifiche del corpo.
  4. Psicologico. Il problema della scarsa autostima. Ansia.

Il test aiuta a identificare tempestivamente i problemi nella coscienza e nella percezione delle bevande alcoliche. In pochi minuti, puoi identificare un potenziale problema, che causerà gravi conseguenze. Puoi fare il test sia tu stesso che sotto la supervisione dei tuoi cari. Ogni domanda è presentata nel linguaggio più semplice possibile.

Qualunque sia il risultato, la persona ha fatto un passo verso una vita sana. È già riuscito a uscire dall'ordinario. Al termine della diagnosi online, uno psicologo esperto potrà consultare gratuitamente. Ti aiuterà a scegliere la strategia giusta per uscire anche dalla più impasse. Solo un desiderio consapevole aiuterà a vincere nella lotta contro l'alcolismo.

Test di alcolismo

L'alcolismo in molti ambienti è considerato un problema esclusivamente quotidiano. Tuttavia, in realtà, questa è una vera malattia mentale. Un alcolizzato danneggia non solo se stesso e i suoi cari, ma anche gli estranei che si trovano nelle vicinanze. Ad un certo punto, una persona perde il senso di un'adeguata autocritica e si allontana sempre più dalla realtà, cercando una via d'uscita sul fondo della bottiglia. Questo test per l'alcolismo è progettato per mettere in guardia sui possibili pericoli della diagnosi e determinare la tendenza ad essa..