Disturbo anankastico di personalità - sintomi e trattamento

Cos'è il disturbo anankastico di personalità? Analizzeremo le cause di insorgenza, diagnosi e metodi di trattamento nell'articolo del Dr. Fedotov I.A., uno psicoterapeuta con 11 anni di esperienza.

Definizione di malattia. Cause della malattia

Il disturbo anankastico di personalità (ARL) è un'anomalia caratteriale congenita o acquisita precocemente che interferisce con il pieno adattamento di una persona nella società e si manifesta in evidenti problemi soggettivi dovuti alla tendenza di una persona a dubitare, ricontrollare, pensieri ossessivi, ecc. Questa condizione può portare a una diminuzione interazione sociale, problemi finanziari e difficoltà nell'ottenere un'istruzione.

In generale, i disturbi della personalità sono un gruppo abbastanza ampio di condizioni dolorose che vengono dolorosamente vissute da una persona, che hanno un impatto significativo su di lui: cambiano il suo stile di vita, le opinioni e interferiscono con il normale funzionamento nella società. Ma allo stesso tempo, tali disturbi non sono caratterizzati da fenomeni psicotici e disturbi comportamentali grossolani. [2]

I disturbi della personalità sono caratterizzati da:

  • totalità: le caratteristiche dell'ARL si manifestano in tutte le sfere della vita umana;
  • ego-sintonicità - le persone con ARL non notano le manifestazioni dolorose del disturbo in relazione a se stesse e agli altri, poiché considerano queste manifestazioni come parte della loro personalità.

L'ARL in senso psichiatrico generale fa parte della struttura della sindrome anancastica, che combina ossessioni (pensieri ossessivi), compulsioni (azioni ossessive, "rituali") e fobie. [3] Pertanto, nella terminologia moderna, l'ARL è più spesso chiamato disturbo ossessivo-compulsivo di personalità (OCPD)..

Le cause di ARL sono una combinazione di diversi fattori:

  • predisposizione genetica - la presenza di varie mutazioni nel gene trasportatore del glutammato SCL1A1, che si trova nelle persone con ARL e nei loro parenti; [4]
  • processi biochimici del cervello;
  • la personalità stessa (debole capacità di far fronte alla situazione, bassa autostima dell'individuo);
  • la presenza di determinate circostanze di vita significative per l'individuo;
  • iperattività della risposta di lotta o fuga - una risposta istintiva a una situazione stressante.

Sintomi del disturbo anankastico di personalità

  • pensieri ossessivi aggressivi (paura di ferire se stessi o gli altri, rubare qualcosa o paura che accada qualcosa di terribile);
  • ossessione per l'inquinamento (paura dello sporco, germi, agenti tossici, prodotti per la casa, animali domestici);
  • ossessioni sessuali (pensieri e immagini perversi riguardanti bambini, animali, incesto, omosessualità);
  • ossessione per l'accumulo e la raccolta;
  • ossessioni per la simmetria e la precisione;
  • ossessioni miste (ricordare qualcosa, dire certe cose, pronunciare suoni o parole privi di significato);
  • ossessioni e compulsioni somatiche (desiderio eccessivo di pulizia, lavarsi le mani, fare il bagno, lavarsi i denti, oggetti domestici e altre azioni simili);
  • conteggio compulsivo (ricontrollare, ad esempio, "non ha fatto male a te stesso o agli altri", "se è successo qualcosa di terribile");
  • rituali ripetuti;
  • azioni ossessive associate all'ordine;
  • compulsioni miste (la necessità di parlare, chiedere, toccare e azioni per prevenire la violenza contro gli altri, "conseguenze disastrose").

In ARL, le compulsioni (azioni compulsive) sono un tipo di comportamento di evitamento che si verifica in risposta alla paura ossessiva. [8] Inoltre, il significato delle compulsioni è simbolico: alleviano la sofferenza derivante dall'ansia e dalla paura derivanti dalla partecipazione di una persona a un determinato rituale. In una situazione del genere, un adulto pensa come un bambino (pensiero "magico").

Ad esempio, c'è una tradizione diffusa: quando si esprime un desiderio, sputare sulla spalla sinistra e bussare al legno. In che modo questo aiuterà il desiderato a diventare realtà? Non c'è modo. Ma nel nostro pensiero "magico", questo atto significa una sorta di contratto con forze ultraterrene per ottenere il loro aiuto.

Un tale stereotipo di comportamento, a quanto pare, è rimasto come un rudimento dei nostri antichissimi antenati, che, nelle loro azioni rituali, ricorrevano a rituali ancora più seri, ad esempio i sacrifici.

Patogenesi del disturbo anankastico di personalità

La patogenesi dell'ARL deve essere considerata da due angolazioni principali: cognitiva e neurobiologica.

Prospettiva cognitiva

Il modello cognitivo presuppone che nei pazienti con ARL, come in tutte le persone, nel cervello sia costantemente in atto un processo mentale, durante il quale vengono testati vari possibili esiti ed eventi probabili. Questo processo avviene al di fuori dell'area della nostra coscienza, come se "in sottofondo", e praticamente non lo notiamo (gli echi di questo processo possono essere "afflusso" di pensieri quando ci si addormenta o prima di svegliarsi). I risultati di questo processo in background sono varie ipotesi - versioni del cervello sul possibile corso degli eventi. Nelle persone sane, queste previsioni vengono filtrate automaticamente, come lo spam in una casella di posta elettronica, e solo le previsioni importanti e vicine alla realtà penetrano nella coscienza. Ad esempio, quando proviamo ad attraversare la strada a un semaforo rosso, una voce interiore ci ferma: "Potresti essere investito da una macchina, fai attenzione". Questa previsione è altamente probabile e aiuta una persona a salvarsi..

Per le persone con ARL, la funzione di "spam" (filtro) non funziona bene, quindi quei pensieri-previsioni che non hanno nulla a che fare con la realtà entrano nella mente. Allo stesso tempo, una persona non ha abbastanza forza per scacciarli, per affrontarli nella testa e inizia a provare a farcela dall'esterno, ricorrendo, ad esempio, a testarli nella realtà o contattando specialisti. Ma queste strategie forniscono solo un sollievo temporaneo e rafforzano le paure interiori, poiché se una persona inizia a mettere seriamente alla prova qualche pensiero, allora ha diritto alla vita. Questo crea un circolo vizioso di mutevoli ossessioni e compulsioni..

Continuando l'analogia con la posta elettronica: le persone con ARL non possono rimuovere dalla testa lo spam evidente (ad esempio il pensiero di dover un grosso prestito alla banca, pur sapendo di non aver preso alcun prestito) e cominciare a testarlo nella realtà (chiamare la banca o l'ufficio delle imposte)., cerca contratti inesistenti a casa). Questi ricontrolli rendono più facile per le persone con ARL per un po ', ma allo stesso tempo rafforzano la paura del pensiero spam: se non lo hanno eliminato immediatamente, è molto difficile dimenticarsene in seguito. E tutto questo continuerà fino a quando la persona riacquista fiducia in se stessa e rimuove questi pensieri immediatamente, senza esitazione.

Prospettiva neurobiologica

Un ruolo significativo nello sviluppo dell'ARL è svolto dagli aspetti neurochimici presentati da una serie di ipotesi:

  1. Ipotesi della serotonina: la risposta del corpo all'assunzione di SSRI e alla misurazione della concentrazione dei metaboliti.
  2. Ipotesi dopaminergica - aumento della concentrazione di dopamina (una sostanza coinvolta nella trasmissione degli impulsi nervosi) nei nodi nervosi basali (con la presenza simultanea di ARL e tic).

Nelle persone con ARL nel giro cingolato anteriore, c'è una diminuzione del livello di N-acetilaspartato neuronale, un amminoacido che è un marker di disturbi neuropsichiatrici. Ciò influisce negativamente sul livello di ossigeno nel sangue e può spiegare la natura della carenza di controllo inibitorio, ovvero l'incapacità di calmarsi. [cinque]

Il modello neurobiologico del disturbo suggerisce che le persone con ARD hanno:

  • iperattività delle strutture subcorticali orbitofrontali del cervello a causa dello squilibrio dei nodi nervosi subcorticali;
  • un aumento del volume di materia grigia nei nodi neurali subcorticali basali e un ridotto funzionamento dei neuroni che producono serotonina;
  • una diminuzione del volume della materia grigia nei nodi neurali subcorticali dorsomediali con ipofunzione dopaminergica;
  • la relazione tra un ictus nella regione basale e il successivo sviluppo di ARF.

Sulla base della presenza di evidenti manifestazioni di ARL, si può ipotizzare una possibile localizzazione anatomica dei sintomi di questo disturbo:

  • regioni prefrontali bilaterali del nucleo caudato destro - associate al lavaggio delle mani;
  • il guscio, la sfera della vescica, il talamo e le aree corticali dorsali sono responsabili del controllo;
  • il giro precentrale sinistro e la corteccia orbitofrontale destra si manifestano per accumulo. [6]

Vale la pena notare che i deficit cognitivi e il ritardo motorio associati ai cambiamenti neurobiologici giocano un ruolo chiave nella comprensione della predisposizione all'ARL. Possono essere considerati come un collegamento intermedio tra predisposizione genetica e sintomi di ARL..

Classificazione e fasi di sviluppo del disturbo anankastico di personalità

L'ARL inizia nell'infanzia o nell'adolescenza. Durante tutto il suo corso, attraversa una serie di fasi successive, che possono essere ripetute e restituite..

Gli autori domestici distinguono due fasi principali dei disturbi di personalità:

  • compensazione;
  • decompensazione.

Nella fase di compensazione, le caratteristiche di ARL vengono appianate, portano un disagio soggettivo minimo e la persona riesce ad andare d'accordo con loro. Spesso per questo adegua la sua vita di conseguenza: forma intorno a sé un ambiente sicuro di persone che possono sostenerlo e aiutarlo a far fronte ad ansie e difficoltà, sceglie un lavoro con responsabilità minime (anche se le persone con ARL possono trovare un motivo per preoccuparsi ovunque), ecc..

Il lavoro psicoterapeutico in gruppo o individualmente aiuta a stabilizzare lo stato e prolungare la fase di compensazione. In questo caso, il metodo principale è l'approccio cognitivo-comportamentale (cognitivo-comportamentale), che consiste nel lavorare con i pensieri, i sentimenti e il comportamento di una persona. Aiuta le persone con ARL:

  • rendersi conto del grado della loro ansia, che li avvicina alla realtà, consente loro di pianificare le loro vite in modo più ragionevole, per evitare stress inutili;
  • far fronte alle ossessioni inquietanti nella tua mente;
  • ritrovare la fiducia in te stesso, stabilizzarti.

La fase di scompenso è un periodo di esacerbazione di tratti di personalità non adattativi, aumento dell'ansia, dubbio e indecisione. Ciò porta a un grave disagio soggettivo e interferisce con il pieno adattamento nella società. Durante questi periodi, le persone possono sperimentare sintomi di depressione a causa di ansia e preoccupazione in corso, rovinare le loro relazioni e sperimentare altri disagi sociali..

Il motivo dell'inizio della fase di scompenso è solitamente il "contatto con la morte", cioè un evento che viola le difese psicologiche dell'individuo (distrugge l '"illusione dell'immortalità") e mostra alla persona che morte e sofferenza gli camminano sempre accanto, e se ascolti, puoi "sentire il suo freddo respiro mortale nella parte posteriore della testa." Inoltre, i test di identità sociale, il più delle volte associati alla pubertà, possono anche scompensare tali individui..

Complicazioni del disturbo anancastico di personalità

Un certo numero di condizioni psicopatologiche sono associate all'ARL. Non possono essere completamente chiamate complicazioni di questo disturbo, poiché possono insorgere indipendentemente e non sono direttamente correlate alla patogenesi di ARL. Ma poiché molto spesso si verificano contemporaneamente all'ARL, sono considerati disturbi che complicano il suo decorso..

Prima di tutto, è necessario notare la connessione tra ARL e disturbo ossessivo-compulsivo (OCD). Sono molto spesso confusi perché condividono sintomi simili: ossessioni, compulsioni e segni di comportamento evitante. Le differenze sono che l'ARL si verifica durante l'infanzia e forma la personalità, e il disturbo ossessivo compulsivo appare in un punto specifico della vita e può sovrapporsi a un altro premorboso della personalità (ad esempio, disturbo di personalità schizoide o paranoide).

Inoltre, con ARL, le ossessioni sono presenti in una persona per tutta la vita, e dopo l'età adulta è già adattato alle caratteristiche esistenti, quindi, l'intensità del comportamento rituale ed evitante è bassa, mentre nel DOC queste manifestazioni sono molto forti.

La seconda complicanza comune dell'ARF è la depressione, che appare nei momenti di scompenso e fallimenti sociali che si verificano su questa base. La depressione durante questi periodi è una reazione psicologica alle difficoltà di adattamento, alla discrepanza tra il desiderato e il reale. La depressione è anche associata all'ARL a livello biochimico: entrambi i disturbi sono causati da una carenza di monoamine (serotonina e norepinefrina). Ciò implica anche un approccio generale al loro trattamento: l'uso di farmaci che aumentano il livello di queste monoamine.

La terza malattia che complica l'ARL è la sindrome di Asperger. In questa condizione, i bambini hanno difficoltà nella comunicazione sociale, debolezza delle capacità empatiche e un ampio elenco di sintomi ossessivo-compulsivi. Questo stato è chiaramente dimostrato nella serie TV "The Big Bang Theory" sull'esempio del personaggio di Sheldon Cooper, che fin dall'infanzia era "non come tutti gli altri": troppo semplice, non sapeva come fare amicizia e comunicare con altre persone, e aveva anche un gran numero di ossessioni (ad esempio, bussò alla porta tre volte prima di entrare o occupò solo un punto specifico sul divano).

Diagnosi del disturbo anancastico di personalità

Come la maggior parte degli altri disturbi mentali, l'ARL viene diagnosticato attraverso la raccolta dell'anamnesi, l'interrogatorio, l'esame e il colloquio con il paziente. Ulteriori metodi paraclinici vengono utilizzati per escludere condizioni simili (p. Es., Tumori cerebrali), ma non possono indicare direttamente ARL.

Le scale psicometriche (PDQ-4 o MMPI) vengono talvolta utilizzate per escludere soggettività e pregiudizi nella diagnosi.

Di conseguenza, la diagnosi clinica viene effettuata sulla base dei criteri diagnostici delle classificazioni internazionali delle malattie. Quindi, secondo il DSM-5 (American Guide to Mental Disorders), i seguenti criteri sono significativi nella diagnosi di ARL:

  • pensieri ossessivi sull'inquinamento e sulla pulizia rituale;
  • ossessioni per la simmetria, la ripetizione, l'ordine, il conteggio compulsivo;
  • pensieri proibiti o tabù (di condanna) di natura aggressiva, sessuale, religiosa, nonché compulsioni associate;
  • danno (ad esempio, paura di danneggiare se stessi e gli altri e le relative compulsioni di ricontrollare);
  • ossessioni e compulsioni associate alla conservazione patologica (accordi).

Caratteristiche delle persone con ARL:

  • preoccupazione per dettagli, regole, elenchi, ordine, organizzazione o programmi in misura tale da perdere il significato principale dell'attività;
  • Dimostrazione di perfezionismo che interferisce con il completamento del compito (ad esempio, non possono completare il progetto perché i loro standard troppo rigidi non sono soddisfatti);
  • eccessiva dedizione al lavoro e alla produttività, al punto da rifiutare il riposo e la compagnia, che non è giustificata da evidenti necessità economiche;
  • atteggiamento troppo coscienzioso, scrupoloso e inflessibile nei confronti di questioni di moralità, etica e processo decisionale, che non si spiega con la loro appartenenza culturale o religiosa;
  • incapacità di buttare cose logore o inutilizzabili, anche se prive di significato sentimentale;
  • riluttanza a delegare compiti o lavorare con altre persone se queste non accettano di seguire esattamente le loro istruzioni;
  • eccessiva avarizia nello spendere per se stessi e per gli altri (il denaro è considerato come
  • qualcosa che deve essere salvato per futuri disastri);
  • dimostrazione di rigidità e caparbietà.

Trattamento per il disturbo anankastico di personalità

Le moderne linee guida cliniche suggeriscono il seguente regime di trattamento per l'ARL: nella prima fase vengono prescritti antidepressivi (più spesso SSRI, poiché sono i più sicuri ed efficaci) e / o terapia cognitivo-comportamentale (o cognitivo-comportamentale) (CBT), quindi farmacoterapia (SSRI + clomipramina) e terapia di combinazione (CBT + farmacoterapia). [nove]

La terapia cognitivo comportamentale per ARL consiste nell'identificare i pensieri automatici più frequenti che innescano i meccanismi della sindrome ossessivo-compulsiva. Di solito ogni paziente ha un piccolo elenco di queste esperienze. Quindi al cliente viene insegnato a fermare questi pensieri automatici, a essere distratto da essi, ad andare ad altri pensieri, ecc. Inoltre, è necessario cercare i prerequisiti associati agli stati ossessivi e modificare le prime decisioni che sorgono sotto la loro influenza..

Indicazioni per la CBT:

  • disturbo di gravità da lieve a moderata;
  • mancanza di depressione concomitante e altra ansia;
  • il desiderio del paziente di seguire le raccomandazioni dello psicoterapeuta;
  • atteggiamento negativo nei confronti della farmacoterapia.

Indicazioni per l'uso di IOZS:

  • disturbo grave;
  • grave depressione concomitante;
  • efficacia insufficiente della CBT o impossibilità della sua attuazione;
  • preferenza del paziente.

La Russian Society of Psychiatrists raccomanda la seguente terapia graduale per ARL:

Fase I - monoterapia con uno dei cinque SSRI di prima linea per 8-12 settimane (terapia a lungo termine, circa un anno);

Stadio II - monoterapia con clomipramina, altri SSRI di prima linea o citalopram per 8-12 settimane (la somministrazione endovenosa di clomipramina è possibile per 10-14 giorni);

Fase III:

• SSRI + antipsicotici (aloperidolo fino a 5 mg, olanzapina, risperidone, aripiprazolo);

• mirtazapina (30-60 mg);

Stadio IV - metodi non farmacologici (stimolazione magnetica transcranica, terapia elettroconvulsiva, stimolazione cerebrale profonda);

Stadio V: cicli ripetuti di SSRI e neurochirurgia. [dieci]

Il trattamento neurochirurgico è l'ultima risorsa nel trattamento dei casi gravi di ARL resistenti alla farmacoterapia e alla CBT. Si tratta di una cingulotomia anteriore, in cui il giro cingolato anteriore viene distrutto con un microelettrodo attraverso una piccola apertura nel cranio. Questo ti permette di rompere il circolo patologico delle ossessioni..

Previsione. Prevenzione

La questione della prognosi dell'ARL rimane ancora irrisolta, poiché non esiste una chiara comprensione di quali fattori possono essere inseriti nella scala di previsione, perché questa condizione è associata a un intero complesso di varie ragioni: biologiche, psicologiche, sociali. Anche i metodi di prevenzione dell'ARL sono poco sviluppati. È associato all'esordio precoce e alla cronicità del disturbo..

La prevenzione primaria, cioè le misure per prevenire lo sviluppo di ARL, comporta una diminuzione della forza dell'influenza dei fattori di rischio:

  • proteggere i bambini da trattamenti duri e crudeli;
  • fornitura di assistenza psicologica tempestiva a coloro che hanno ancora subito un trattamento duro e crudele;
  • stabilire relazioni forti con il bambino, costruite sulla fiducia (la cosiddetta base affidabile), che diventerà per il bambino un mezzo per calmarsi e far fronte alle paure e ai dubbi emergenti (secondo la teoria dell'attaccamento di D.Bowby).

ARL "nasce" da un tipo ansioso di attaccamento insicuro, in cui il bambino si aggrappava troppo ai genitori, non poteva imparare ad affrontare le sue paure da solo e quindi, crescendo, cerca di trovare un tale sostegno anche in un'altra persona. Uno psicoterapeuta o un medico dovrebbe diventare un tale supporto per una persona con ARL, ma solo per la prima volta, in modo che in seguito, facendo affidamento sull'alleanza terapeutica formata, insegni a tale cliente ad affrontare le paure da solo, a trovare supporto dentro di sé. Questo principio è ben espresso in un antico proverbio cinese: "Dai a un uomo un pesce e dagli da mangiare una volta, insegnagli a pescare, e sarà pieno per tutta la vita"..

La prevenzione secondaria ha lo scopo di fermare la progressione dell'ARL o convertirlo in un altro disturbo. A tal fine, il medico dovrebbe informare il paziente sulle spiacevoli complicazioni del disturbo che potrebbero aspettarlo e su come evitarle..

Se i pazienti con disturbo di personalità hanno figli minori, è utile fornire consulenza su come migliorare la comunicazione familiare e la qualità dell'educazione. Ciò consentirà di stabilire l'affidabilità dell'attaccamento ai genitori, che in una certa misura è così necessario per il bambino..

Disturbo anankastico di personalità

Il disturbo anankastico di personalità (ARL) è un'anomalia caratteriale congenita o acquisita precocemente che interferisce con il pieno adattamento di una persona nella società e si manifesta in evidenti problemi soggettivi dovuti alla tendenza di una persona a dubitare, ricontrollare, pensieri ossessivi, ecc. Questa condizione può portare a una diminuzione interazione sociale, problemi finanziari e difficoltà nell'ottenere un'istruzione.

I principali fattori di rischio per lo sviluppo del disturbo anankastico di personalità sono:

  • predisposizione ereditaria (circa 7%);
  • crisi dell'età;
  • situazione traumatica (compresi fatti di violenza fisica o mentale);
  • enormi cambiamenti ormonali;
  • stress psico-emotivo eccessivo;
  • stress persistente; e così via.

Il disturbo anankastico, di regola, debutta in età scolare con eccessiva timidezza, paura costante di fare qualcosa di sbagliato e si aggrava quando il paziente inizia a vivere in modo indipendente, è costretto ad assumersi la responsabilità per se stesso e la sua famiglia.

Come possono essere classificate le persone con disturbo anankastico di personalità? I tipi di deviazioni si trovano a diversi livelli. Sullo psicotico e sul nevrotico, allo stesso tempo, i tratti della personalità caratteristici di questo tipo sono preservati in tutti. Alcuni gruppi di medici dividono il disturbo anankastico di personalità in tipi compulsivi e ossessivi, altri no..

Il carattere ossessivo-compulsivo si basa fondamentalmente su meccanismi protettivi come l '"isolamento affettivo", in cui la componente emotiva dell'esperienza viene livellata in "educazione reattiva", quando un sentimento negativo si trasforma in positivo e viceversa. Inoltre, la persona è convinta di poter controllare completamente tutti i processi: queste persone sono avvolte da una mania di controllo totale..

Cause

Le cause più comuni del disturbo includono:

  • predisposizione genetica;
  • trauma alla nascita e craniocerebrale subito in tenera età;
  • malattia mentale (il disturbo spesso accompagna autismo, psicosi maniaco-depressiva, schizofrenia);
  • ansia o aggressività repressa a lungo termine.

Secondo gli esperti, il disturbo anancastico di personalità si forma nei bambini, nelle cui famiglie vengono poste elevate esigenze non solo sul comportamento, ma anche sulle emozioni. Ciò porta al fatto che il bambino inizia a sentirsi in colpa per l'incapacità di controllare sentimenti e desideri, così come per la paura della punizione..

Sintomi

Tali violazioni sono caratterizzate da pensiero inerte, testardaggine, eccessiva fissazione dell'attenzione ai dettagli, comportamento ossessivo che si verifica periodicamente.

Le riflessioni ossessive riguardano spesso la vita di tutti i giorni. I pazienti li percepiscono come faticosi, dolorosi, cercano di resistergli. Ma i pensieri tornano involontariamente di nuovo. Tali riflessioni portano ad attacchi di compulsioni, che si esprimono in azioni compulsive al fine di prevenire conseguenze negative. Di regola, tali conseguenze sono improbabili..

A volte, un'eccessiva attenzione ai dettagli assume una forma molto pronunciata, che interferisce con lo svolgimento dei doveri professionali e la vita a tutti gli effetti. I pazienti sviluppano le proprie idee sulla qualità. Di solito sono più severi del solito. Nella vita di tutti i giorni si forma un intero sistema di pulizie. Inoltre, è difficile convincere una persona a cambiare la linea di condotta da lui stabilita..

Classificazione e fasi di sviluppo del disturbo anankastico di personalità

L'ARL inizia nell'infanzia o nell'adolescenza. Durante tutto il suo corso, attraversa una serie di fasi successive, che possono essere ripetute e restituite..

Le due fasi principali dei disturbi di personalità sono:

  • compensazione;
  • decompensazione.

Nella fase di compensazione, le caratteristiche di ARL vengono appianate, portano un disagio soggettivo minimo e la persona riesce ad andare d'accordo con loro. Spesso per questo adegua la sua vita di conseguenza: forma intorno a sé un ambiente sicuro di persone che possono sostenerlo e aiutarlo a far fronte ad ansie e difficoltà, sceglie un lavoro con responsabilità minime (anche se le persone con ARL possono trovare un motivo per preoccuparsi ovunque), ecc..

La fase di scompenso è un periodo di esacerbazione di tratti di personalità non adattativi, aumento dell'ansia, dubbio e indecisione. Ciò porta a un grave disagio soggettivo e interferisce con il pieno adattamento nella società. Durante questi periodi, le persone possono sperimentare sintomi di depressione a causa di ansia e preoccupazione in corso, rovinare le loro relazioni e sperimentare altri disagi sociali..

Quando sospettare un disturbo?

Per sospettare un disturbo anankastico di personalità, dovresti prestare attenzione ai seguenti sintomi:

  • dubbi costanti e inutili e ricontrolli, cautela eccessiva;
  • eccessiva preoccupazione per i dettagli: regole, programma, organizzazione, subordinazione, che a volte danneggia il processo stesso;
  • una chiara focalizzazione solo sul risultato "ideale" dell'attività o "niente di niente", il perfezionismo, che inibisce significativamente l'attività citata;
  • obbligo eccessivo e eccessiva coscienza, che fissa una persona sull'attività che viene svolta a scapito della sua vita personale;
  • eccessiva pedanteria, stretta osservanza delle norme e degli ordini sociali;
  • l'incapacità di adattarsi alla situazione cambiata, la testardaggine, la riluttanza panica a cambiare il piano previsto;
  • l'obbligo di fare tutto "proprio come lui", un'inspiegabile incapacità di cedere parte del lavoro ad altre persone.

L'ultimo punto dovrebbe essere considerato più in dettaglio. Il fatto è che anankast è assolutamente convinto di essere l'unico a svolgere un qualche tipo di attività come dovrebbe essere fatta. E non importa cosa sia: redigere il rendiconto finanziario più importante o appendere le chiavi degli uffici sui garofani al guardiano del posto di blocco.

Come non essere confusi con la diagnosi?

Per avere fiducia nella diagnosi, è necessario che la persona malata corrisponda a determinati segni, che di solito compaiono già nella fase iniziale della formazione delle qualità personali. Quando si sviluppa un disturbo anankastico, la persona diventa avara. È costantemente ansioso di risparmiare una certa somma per un'emergenza. Potrebbe essere un disastro naturale, una catastrofe o qualche altro motivo..

In questa situazione, una persona percepisce il benessere finanziario non solo come denaro, ma come un'opportunità di salvezza. È difficile, quasi impossibile persuadere una persona del genere e costringerlo a fare concessioni, difende disperatamente la sua opinione, assolutamente fiducioso nella sua rettitudine.

Stabilire la diagnosi

La diagnosi viene effettuata sulla base dell'analisi dei seguenti sintomi psicopatologici:

  • dubbi e ansia costanti;
  • perfezionismo patologico;
  • pedanteria dolorosa;
  • dettagli eccessivi;
  • testardaggine;
  • richiedere ad altri di conformarsi alle sue regole;
  • sopprimere i propri desideri per il bene delle proprie regole.

Si ritiene che se una persona ha almeno tre dei segni elencati, allora tale persona è anankast.

Diagnostica

Se parliamo di fare una diagnosi, questa dovrebbe essere eseguita solo dopo appropriate osservazioni del comportamento di una persona per un periodo di tempo. È consigliabile diagnosticare quando una persona raggiunge la maggiore età, poiché dovrebbero essere presi in considerazione anche i tratti caratteriali inerenti ai giovani nell'adolescenza.

Per fare una diagnosi accurata, è necessario tenere conto dei seguenti aspetti importanti:

  1. Le manifestazioni del disturbo dovrebbero essere totali e non dipendere dalle circostanze.
  2. Stabilità dei sintomi che entrambi sono stati osservati durante l'adolescenza e continuano ad essere presenti in età avanzata.
  3. Una tendenza eccessiva al dubbio, che non può essere confusa con i dubbi quotidiani di una persona a causa delle circostanze della vita.
  4. Presenza irragionevole di pensieri persistenti che non cambiano nel tempo.
  5. La presenza del perfezionismo, che interferisce con il raggiungimento degli obiettivi e degli obiettivi prefissati per una persona.

Trattamento per il disturbo anankastico di personalità

Il trattamento psicoterapeutico del disturbo anankastico di personalità ha lo scopo di eliminare lo stato di sospetto d'ansia e dipende dalla gravità del disturbo e dal conseguente disagio. I pazienti a livello cosciente accettano tutti i metodi di trattamento psicoterapeutico, ma a livello inconscio mostrano una forte resistenza.

Nelle forme gravi di disturbo anankastico di personalità vengono utilizzati ansiolitici e antipsicotici atipici. Con manifestazioni minori di disturbi del sistema nervoso autonomo, sono indicati i beta-bloccanti.

Per il disturbo anankastico di personalità accompagnato da depressione, il medico prescrive antidepressivi. Se il disturbo è uno dei sintomi di una malattia mentale, il trattamento è diretto al trattamento della malattia sottostante.

Nella maggior parte dei casi, le manifestazioni del disturbo anankastico di personalità possono essere eliminate o ridotte al minimo entro un anno dall'inizio del trattamento. Se i sintomi persistono, il disturbo diventa cronico.

Possibili complicazioni e conseguenze

La principale conseguenza del disturbo anankastico di personalità è un cambiamento significativo e / o una deviazione dalle norme e tendenze comportamentali generalmente accettate adottate in un particolare ambiente sociale, accompagnate da disintegrazione personale e sociale.

Spesso, il disturbo anankastico di personalità accompagna malattie mentali come autismo, psicosi maniaco-depressiva, schizofrenia.

In questo caso, si nota la formazione di alcuni disturbi nelle azioni, nel pensiero e nella percezione degli altri, che porta a un deterioramento della qualità della vita del paziente e del suo ambiente immediato..

Prevenzione del disturbo anankastico di personalità

  • Prevenzione delle influenze psico-traumatiche
  • Genitorialità corretta
  • Cambiare l'atteggiamento dei pazienti nei confronti di situazioni traumatiche con l'aiuto della persuasione, dell'autoipnosi, della suggestione.

Previsione

Nella maggior parte dei casi, la prognosi è buona. Le manifestazioni del disturbo anankastico possono essere eliminate o ridotte a un livello accettabile entro un anno dall'inizio del trattamento. Se i suoi sintomi persistono, il disturbo diventa cronico, con periodi di miglioramento e peggioramento..

Voci correlate:

  1. Insonnia nelle donne: come combattere?L'insonnia è un problema che quasi tutti devono affrontare.
  2. Caratteristiche della schizofrenia: segni, sintomi e metodi di trattamento moderniSecondo la definizione generalmente accettata, la schizofrenia è un disturbo mentale in cui una persona.
  3. Schizofrenia paranoicaI disturbi mentali sono caratterizzati da una varietà di manifestazioni cliniche. Alcune malattie sono temporanee.
  4. Cause di depressione nei bambiniLa depressione è una malattia mentale caratterizzata da costanti sentimenti di tristezza, irritabilità, perdita.

Autore: Levio Meshi

Medico con 36 anni di esperienza. Blogger medico Levio Meshi. Revisione costante di argomenti scottanti in psichiatria, psicoterapia, dipendenze. Chirurgia, Oncologia e Terapia. Conversazioni con i principali medici. Recensioni di cliniche e dei loro medici. Materiali utili sull'automedicazione e sulla risoluzione dei problemi di salute. Visualizza tutte le voci di Levio Meshi

Disturbo anancastico di personalità: 1 commento

Non ho mai sospettato che l'abitudine di ricontrollare tutto 10 volte fosse un disturbo della personalità. Certo, questo a volte interferisce con il pensiero sensato, ma, fortunatamente, non raggiunge la patologia..

Cause, sintomi e terapia per il disturbo anankastico di personalità

Il disturbo anankastico di personalità è un disturbo mentale caratterizzato da una maggiore tendenza al dubbio, assorbimento assoluto dei dettagli, sospettosità e perfezionismo, nonché manifestazioni di testardaggine e ossessioni e / o compulsioni ricorrenti.

Il disturbo anankastico di personalità è una diagnosi inclusa nell'ICD-10.

Dal punto di vista della psicoanalisi, il disturbo anankastico di personalità appartiene al gruppo dei disturbi ossessivo-compulsivi. Le persone con questo tipo di disturbo hanno una maggiore preoccupazione per l'ordine, i perfezionisti, che cercano di controllare non solo se stessi, ma anche coloro che li circondano. Anankasta soffre molto spesso di disturbi ansio-fobici.

Cause

Attività cerebrale di una tipica persona con disturbo ossessivo-comulsivo

Secondo gli scienziati, esiste una predisposizione genetica al disturbo anancastico di personalità (circa il 7%), la nascita e le lesioni cerebrali traumatiche giocano un ruolo importante.

Il disturbo anankastico di personalità si forma durante l'infanzia, quando i genitori vietano ai bambini di mostrare le loro emozioni e debolezze, insegnano loro a essere trattenuti. La sfera emotiva non è soggetta al controllo della mente. I figli di tali genitori in seguito sperimentano il senso di colpa per la manifestazione di desideri ed emozioni, paura di una punizione inevitabile. I genitori chiedono a questi bambini un successo scolastico e comportamentale eccezionale. Il disturbo anankastico di personalità può essere uno dei segni di schizofrenia, autismo, danni cerebrali organici e tumori.

Sintomi

Gli anankast sono caratterizzati da riflessioni ossessive, meditazioni quotidiane sugli eventi della vita in varie forme e analisi delle loro azioni. Molto spesso i pensieri ossessivi nelle persone con disturbo anancastico di personalità si riferiscono a varie situazioni e momenti quotidiani ("Ho chiuso il rubinetto dell'acqua in cucina?", "Ho spento il ferro?"). Queste riflessioni sono molto dolorose per Anankast, ma non riesce a liberarsene..

Le persone con disturbo anankastico di personalità infastidiscono coloro che li circondano con il loro amore per l'ordine e la noia. Le persone con disturbo anankastico di personalità hanno un senso del dovere sviluppato, sono laboriose e coscienziose, capaci, se l'ambiente lo richiede, di mostrare perseveranza e coraggio..

Una persona con disturbo anankastico di personalità ha una serie di qualità preziose. Una persona del genere si impegna per l'affidabilità in tutto. Pertanto, di regola, è coscienzioso e ama il suo lavoro, non cambiandolo senza ragioni estreme. La coscienziosità è caratteristica di queste persone nella vita di tutti i giorni. Una donna con disturbo anankastico di personalità è una casalinga esemplare, ma spesso esagera con il suo amore per l'ordine e la pulizia..

Gli Anankasta incontrano enormi difficoltà nell'esprimere le loro esperienze, sentimenti, desideri ed emozioni. Hanno paura di mostrare le loro emozioni, perché hanno paura di perdere il controllo su se stessi e su coloro che li circondano, lo considerano molto pericoloso per se stessi. Iniziano a "pensare" o "fare" per cancellare i loro sentimenti e le emozioni emergenti, come la rabbia. Ma tale controllo non può essere eterno, e in un certo momento della loro vita si concedono un "rilassamento" e si verifica un guasto. Un anankast economico può rivelarsi una persona molto dispendiosa e un anankast gentile può abbattere a manifestazioni di crudeltà o aggressività speciali.

Le persone con disturbo anankastico di personalità prestano grande attenzione a pensare a sfumature, dettagli, compilare elenchi o orari, organizzare il lavoro, l'ordine, ma l'idea principale e il significato dell'attività principale sono persi. Una persona con disturbo anankastico di personalità è molto frugale, ritiene che i fondi accumulati saranno utili solo in casi eccezionali (cataclismi o disastri). È molto difficile lavorare con queste persone in una squadra..

Gli anankast si considerano indispensabili nel loro posto di lavoro. Se un dipendente con disturbo anancastico di personalità va in vacanza, trasferisce molto a lungo e con attenzione i suoi affari a un altro dipendente, richiede al vice di osservare rigorosamente tutto e di fare come lui.

Anankast è una persona molto onesta, è un esempio per tutti, i suoi valori morali e le priorità di vita sono sempre scelti correttamente e da lui rigorosamente osservati per tutta la vita, non mostra mai flessibilità nelle relazioni interpersonali ed è molto testardo nel raggiungere i suoi obiettivi. Gli anankast di solito occupano posizioni manageriali nelle imprese, vengono a lavorare prima di chiunque altro, chiedono che i loro dipendenti rispettino rigorosamente tutte le regole della disciplina del lavoro e, se la violano, saranno rimproverati e puniti. Gli anankast prestano molta attenzione al loro lavoro e alla produttività, non hanno praticamente amici, raramente trascorrono il loro tempo libero in svago e intrattenimento.

A casa, gli Anankast possono conservare cose vecchie e logore o oggetti che non sono affatto necessari, ma queste persone non possono sbarazzarsene, possono spostarle da un posto all'altro per anni.

Diagnostica

La diagnosi viene effettuata in base al fatto che la persona abbia criteri per un disturbo di personalità e più tre o più dei seguenti:

  1. Dubbio. Le persone con disturbo anankastico di personalità interrogano tutti e tutto, sono molto attente;
  2. Perfezionismo Anankast. Molto spesso funge da ostacolo al completamento delle attività..
  3. Queste persone sono molto coscienziose, oneste, meschine e scrupolose. Preoccupato per la produzione, nessun tempo per il riposo e le relazioni interpersonali;
  4. Dettagli. Gli anankasta si preoccupano dei dettagli, stilano una lista di cose da fare, studiano le regole, tengono l'ordine, sono impegnati a organizzare il lavoro, il proprio e quello degli altri, i programmi. Se interrompi l'ordine di una persona del genere, può arrabbiarsi molto e persino ammalarsi;
  5. Pedanteria. Gli anankast sono caratterizzati da un'eccessiva pedanteria in tutto e sono aderenti alle convenzioni sociali;
  6. Le persone con disturbo anankastico di personalità hanno un carattere rigido e ostinato;
  7. Anankast richiede alle persone di seguire rigorosamente tutte le regole. Cerca dagli altri di seguire rigorosamente tutti i suoi consigli e le sue regole esattamente nello stesso modo in cui lo fa lui. Succede che l'anankast è generalmente inaccettabile che alcuni lavori vengano svolti da altre persone;
  8. Niente di umano è estraneo ad Anankast, quindi pensieri e desideri repressi ruotano costantemente nella sua testa.

Terapia

Il trattamento psicoterapeutico ha lo scopo di eliminare lo stato ansioso e sospettoso del paziente. Le radici del disturbo anancastico di personalità vanno in profondità nell'infanzia, quando il bambino, cercando di soddisfare le alte aspettative dei suoi genitori, avendo un alto senso di responsabilità, aveva paura di mostrare i suoi desideri e le sue emozioni. Il trattamento dipende dalla gravità del disturbo e dal disagio che provocano..

In psicoterapia, è di grande importanza stabilire uno stretto contatto tra il medico e il paziente. Le persone con disturbo anankastico di personalità concordano consapevolmente con tutti i metodi di trattamento psicoterapeutico e, a livello inconscio, mostrano una forte resistenza.

Il trattamento farmacologico è prescritto per forme gravi di disturbo anankastico di personalità, in questi casi vengono utilizzati ansiolitici, antipsicotici atipici. Con manifestazioni significative di disturbi del sistema nervoso autonomo (mancanza di respiro, palpitazioni, ecc.), I beta-bloccanti vengono aggiunti al trattamento.

Se il disturbo anankastico di personalità è accompagnato da depressione, gli antidepressivi sono prescritti dal medico.

Il disturbo anankastico di personalità può essere uno dei sintomi della malattia mentale, nel qual caso il trattamento dovrebbe essere diretto al trattamento della malattia causale.

avgur65

avgur65

TIPO DI PERSONALITÀ ANANCAST.

Il tipo di personalità di Anankastny nel suo insieme è caratterizzato da bassa autostima, insicurezza costante e tendenza all'introspezione. Allo stesso tempo, sono caratterizzati da uno sviluppo intellettuale precoce, maggiore orgoglio, risentimento e testardaggine. I meccanismi di difesa tipici sono la repressione, la regressione, l'istintualizzazione, la fantasia, la conversione, il transfert, la negazione, l'isolamento, l'identificazione, la razionalizzazione, il meccanismo delle formazioni reattive, la sovracompensazione, la scissione e il meccanismo delle idee dominanti.
Nell'infanzia, questi bambini sono timidi e delicati. Stanno volentieri in compagnia dei loro coetanei, ma non sono gravati dalla solitudine, dove rimangono nelle loro fantasie e nei loro sogni. Nelle loro aziende, cedono posizioni di leadership ai loro colleghi più attivi. Questo non vuol dire che ciò sia fatto con piacere, piuttosto riflette la posizione di concessioni e compromessi che occupano durante questo periodo della vita.
Nel primo periodo scolastico aumentano la timidezza e la diffidenza. È abbastanza difficile per loro rispondere alla lavagna. Ogni commento a loro rivolto è dolorosamente percepito da bambini di questo tipo. Ma questo dolore non porta una reazione di protesta attiva. Piuttosto, al contrario, in questi casi diventano più silenziosi, cadono nello sconforto, a volte ci sono episodi depressivi sfocati. Allo stesso tempo, già durante questo periodo, iniziano a comparire caratteristiche come la coscienziosità nello svolgimento dei doveri sia educativi che domestici, l'eccessiva scrupolosità e la preoccupazione per i dettagli. Questi bambini sono difficilmente visibili tra i loro coetanei durante la ricreazione, ma allo stesso tempo sono studenti diligenti in classe..
Nell'adolescenza, mentre le caratteristiche descritte vengono preservate, l'orgoglio e, di conseguenza, la testardaggine e la perseveranza vengono alla ribalta. Inoltre, si nota una pronunciata pedanteria. È in questo periodo che appare una tendenza all'introspezione e al ragionamento eccessivo. Le richieste poste a se stessi da una persona vengono trasferite a coloro che le circondano. Durante questo periodo della vita, per la prima volta, sullo sfondo di dubbi vissuti e ansie esterne, per la prima volta, si possono notare reazioni comportamentali con elementi di crudeltà e talvolta persino sadismo. Causando dolore, di solito mentale e, di regola, ai loro cari, in questo modo superano la soglia dei loro dubbi, delle ansie e delle insicurezze interiori. A volte, a differenza degli adolescenti ansiosamente sospettosi, per sopprimere la loro insicurezza e timidezza interiore, possono anche commettere un atto fisico associato alla violenza. Poiché questi tratti sono esacerbati sullo sfondo di persistenti dubbi interni, ciò a volte porta a un crollo della personalità. Nel quadro clinico di questo tipo, è nel periodo adolescenziale che sorgono paure ossessive, episodi di ansia e situazioni di ritiro nella malattia. Nei casi di paure ossessive, nel quadro clinico degli anankast, venivano periodicamente osservate compulsioni ideative e motorie, assumendo una natura protettiva - la natura dei rituali. Gli hobby di Anankast sono principalmente di natura collettiva, dove cerca di raggiungere il successo in modo competitivo, compensando così il suo senso di inferiorità.
Questo tipo inizia la vita sessuale a seconda delle condizioni e dell'ambiente in cui si trova. Gli anankasta hanno difficoltà nell'esprimere i sentimenti, ad eccezione dell'irritazione e della tristezza malinconica, generate dall'insicurezza interiore e dalla paura. Tuttavia, dato che lo sviluppo sessuale in persone di questo tipo spesso supera lo sviluppo fisico, nella maggior parte dei casi l'inizio dell'attività sessuale è piuttosto precoce. Nel piano familiare si distinguono per la loro affidabilità, tuttavia, una volta varcata la linea della fedeltà, in futuro, il sentimento di vergogna viene trasformato dal meccanismo delle formazioni reattive in un sentimento di permissività. Uno svantaggio significativo nella vita coniugale sarà un eccessivo impegno per la pulizia e l'accuratezza presentata come un requisito per la loro famiglia.
La scelta della professione è determinata dagli anziani, o dalla stessa persona di questo tipo, dopo lunghe e dolorose deliberazioni. Nel loro lavoro, questi sono ottimi interpreti o organizzatori della dirigenza inferiore e media, che raramente entrano in conflitto e svolgono fedelmente i loro doveri. In termini di prestazioni, sono affidabili, ordinati e pratici. Sono caratterizzati da un impegno per la disciplina e l'ordine. Quando prendono una decisione a causa di un tratto come lo stenismo, risolvono qualsiasi compito assegnato a loro oa se stessi, non importa quanto sia difficile. La tenacia, al limite della caparbietà, puntualità e meticolosità li rende lavoratori indispensabili. Quasi sempre, qualsiasi obiettivo viene raggiunto, anche se questo obiettivo è praticamente irraggiungibile. Queste persone sono caratterizzate da maniaco del lavoro e perfezionismo (ottenendo il massimo risultato, indipendentemente dal livello di importanza del caso).
Quindi, ci troviamo di fronte a un razionale estroverso introverso con reazioni comportamentali di un radicale biologico. Questa è una persona incline ai dubbi, con una bassa autostima e allo stesso tempo molto orgogliosa di se stessa. Questo è un gruppo di individui rappresentati da maniaci del lavoro e perfezionisti. Soggetti di questo tipo sono assorbiti in atteggiamenti, regole, dettagli, aderenza alle convenzioni sociali e raggiungimento della perfezione. Sulla base di queste proprietà, la loro flessibilità, tolleranza e capacità di compromettersi ne risentono. In generale, cercano di ottenere l'approvazione di coloro che considerano più forti di loro. Ma se sentono che una determinata persona, almeno in una certa misura, dipende da loro, allora qui mostrano un tratto come la testardaggine. In caso di collisione con coloro che sono considerati più deboli di loro o subordinati, sono autoritari nelle loro decisioni e azioni. Ma allo stesso tempo evitano diligentemente i conflitti diretti in situazioni formali. La cosa più difficile per questo tipo è la scelta. Ci vuole molto tempo per prendere le proprie decisioni a causa dei suddetti dubbi interni e indecisioni. Anche in presenza di un impiego esterno, trascorrono la serata sull'introspezione e sull'analisi delle situazioni durante la giornata. Inoltre, le loro importanti caratteristiche caratterologiche sono l'affidabilità, la coscienziosità e l'accuratezza. Le principali reazioni emotive di questo tipo sono paura e irritazione, che si basano su un costante senso di pericolo. E se nel periodo pre-adolescenziale prevale la paura, allora a partire dalla pubertà viene prima l'irritazione. E l'irritazione, combinata con elementi di paura, alimenta un tratto come la testardaggine. Tuttavia, la manifestazione di queste emozioni è espressa più nelle reazioni vegetative che nelle manifestazioni esterne, poiché questo individuo controlla diligentemente le sue emozioni. Solo in quei casi, quando sferri un colpo al suo orgoglio, un anankast perde il controllo. Emetterà irritazione se sei in una posizione uguale con lui o paura, che si manifesterà sotto le spoglie di una reazione depressiva, se questa persona dipende da te. Il principale meccanismo di difesa di questo tipo, vedo il meccanismo delle formazioni reattive. Sopra, ho già sottolineato che la personalità tende a fare richieste al mondo esterno che sono, di fatto, identiche ad atteggiamenti interni, ma assolutamente opposte a ciò che rappresentiamo nell'inconscio. Questo meccanismo funziona secondo lo stesso principio. Ricordo come, dopo il default nel 1998, molti dei miei pazienti Anankast che hanno perso tutto sotto questa riforma, letteralmente dall'oggi al domani da padroni della vita zelanti, avari, pedanti e puntuali si sono trasformati in individui sciatti e irresponsabili che gettano i resti di risorse monetarie. Quindi, posso dire con sicurezza che il segreto di questo tipo di successo risiede nelle possibilità di autocontrollo..
La fase deformativa dello sviluppo di questo tipo è rappresentata dall'affinamento di tali caratteristiche, dall'incertezza e dal perfezionismo crescenti, da un'eccessiva tendenza al dettaglio dei dubbi. In un certo numero di casi, in questa fase, ho dovuto osservare pazienti che erano praticamente privi di emozioni e persino, in una certa misura, insensibili. In realtà, questa reazione non è altro che un desiderio collettivo dei meccanismi protettivi di razionalizzazione e isolamento per proteggere la persona dallo sviluppo dei sintomi ossessivo-fobici caratteristici di questo periodo. Più spesso, sullo sfondo di esacerbazione di tratti, pensieri e paure ossessivi, fissazione ipocondriaca (accresciuta attenzione alle proprie malattie ed eccessiva esagerazione della loro gravità), movimenti ossessivi e paure che acquisiscono il carattere di rituali ideatoriali e motori, stratificazione psicosomatica, episodi depressivi gravi.
Nella fase di formazione di un'anomalia di personalità o disturbo di personalità stesso, si possono osservare violazioni come il perfezionismo che raggiunge un livello patologico, completezza, dubbi costanti che raggiungono il livello di "gomma mentale". Abbastanza spesso, sono combinati con paure ossessive, attacchi di panico, fissazione ipocondriaca, che in futuro ha acquisito un contorno endogeno. E, purtroppo, nella maggior parte dei casi, i sospetti a favore del processo emergente erano giustificati. Queste violazioni possono verificarsi indipendentemente dall'età, a partire dal periodo della scuola primaria..

Felice anno nuovo! E buona settimana.

Disturbo di personalità anancastico o ossessivo-compulsivo

Persone ansiose in aumento: dolore per l'ambiente circostante. A volte le idee sulla sicurezza, il controllo e l'approvazione vanno oltre la norma, trasformandosi in disturbo ossessivo-compulsivo. "Ho spento il ferro", "ho chiuso la porta", "e ho spento definitivamente la luce" - l'ultimo di ciò che preoccupa le persone con un tale disturbo. A volte i loro rituali non sono chiari a nessuno dall'ambiente (ad esempio, iniziare a camminare solo con il piede destro).

L'essenza del disturbo

Le persone con disturbo ossessivo-compulsivo coltivano idee di ordine, controllo e sicurezza. Nel comportamento si osservano compulsioni - azioni e ossessioni ossessive - pensieri ossessivi che sorgono a intervalli regolari. Di regola, i pensieri e le azioni sono collegati: per sbarazzarsi di alcuni pensieri o prevenire eventi indesiderati, una persona deve (nella sua immaginazione) eseguire determinate azioni. Ad esempio, camminare solo sulle piastrelle, spegnere e accendere la luce un certo numero di volte, lavarsi sotto la doccia finché il pensiero non se ne va (a volte ci vuole un giorno o più).

Le persone con disturbo ossessivo-compulsivo mancano costantemente di sicurezza, cercano di trovarlo con l'aiuto del controllo e tentano di accontentare (compiacere) tutti. Allo stesso tempo, c'è la paura di prendere decisioni, ricontrollare le proprie azioni e ripetere le azioni. Ovunque gli anankasti cercano di stabilire il proprio ordine e il proprio sistema di cose, arrabbiandosi con gli altri per la mancata osservanza delle leggi della personalità.

Una tendenza al perfezionismo e alla coscienziosità sono un altro tratto caratteristico. Giustificano e sfidano le loro azioni. Altre persone hanno requisiti rigorosi. Controllato con uguale rigidità e se stessi e gli altri.

Se i tratti della personalità non sono diventati ipertrofici, l'adattabilità della personalità rimane buona. C'è anche un'opportunità per raggiungere grandi altezze, specialmente nella scienza o in altri campi, dove sono necessarie precisione, perseveranza e auto-organizzazione.

Vale la pena parlare del leader di Anankasta separatamente. Questa è una persona insopportabile: esige il rispetto rigoroso delle regole, multe e punisce, viene prima di tutti gli altri a lavorare. Ci sono vantaggi in questo, ma per le persone senza sentimenti ipertrofici, questo è un vero tormento. Va notato che i leader di anankasta lo sono spesso.

Le persone con disturbo anankastico sono grandi maniaci del lavoro:

- uno sviluppato senso del dovere;

- tenacia e coraggio quando necessario;

- amore per la programmazione, gli elenchi, i piani.

È vero, l'organizzazione del lavoro richiede così tanto tempo e impegno che l'idea stessa e lo scopo dell'attività vengono dimenticati. E l'ossessione del controllo crea problemi nei rapporti di lavoro. In un ambiente professionale, Anankast si considera indispensabile. Andando in vacanza, trasferisce scrupolosamente le sue responsabilità su un'altra persona e gli richiede di rispettare le proprie regole ed efficienza.

Ma anche nella vita di tutti i giorni, le stesse qualità rendono molto difficile la vita con gli anankasta. Non tutti possono sopportare il loro amore eccessivo per l'ordine. È anche difficile abituarsi alla loro avarizia sulle emozioni e ad una certa freddezza, dovuta alla paura di perdere il controllo su se stessi e sulla situazione..

Le emozioni sono "placate" da pensieri o azioni. Ma non funzionerà per soffocare i sentimenti tutto il tempo, prima o poi si verifica un esaurimento. Le manifestazioni di un guasto sono individuali: qualcuno spenderà molti soldi e qualcuno colpirà una persona.

Gli individui con disturbo anankastico sono diffidenti e sospettosi. Dubitano di tutto e sempre, impazienti, conservatori. Presi insieme, questo funge da prerequisiti sfavorevoli per il trattamento: dubitano della competenza di uno specialista, non sono pronti per i cambiamenti, non vogliono aspettare.

Più comune negli uomini con predisposizione ereditaria. I prerequisiti per i bambini sono l'esattezza dei genitori, la dura disciplina, una maggiore responsabilità morale, il divieto di esprimere emozioni e debolezze, il requisito di essere moderati e avere successo a scuola. Ma in misura maggiore, lo sviluppo del disturbo anankastico è influenzato da fattori genetici, lesioni alla nascita e craniocerebrali, malattie.

Le persone con disturbo anankastico non hanno tanto paura della responsabilità quanto eccessivamente responsabili. Per questo motivo, hanno paura di sbagliare, di perdere dettagli. Di conseguenza, si impantanano nei dettagli e dimenticano l'obiettivo principale. Un senso di responsabilità ipertrofico è dovuto alla complessità del processo decisionale e dell'esecuzione degli ordini. Gli individui con disturbo ossessivo-compulsivo non traggono soddisfazione dai loro risultati, trovano sempre dei difetti.

I conflitti di relazione sono difficili da sopportare, così come i sentimenti negativi e le situazioni imprevedibili in cui è necessario fare affidamento su altre persone o è impossibile controllare la situazione.

Le persone con disturbo anankastico non capiscono l'umorismo, sono sempre serie e non tollerano le cose che minacciano l'ordine e la perfezione. Le persone Anankast sono inclini alla depressione e ai disturbi psicosomatici, specialmente sul lavoro, se sentono una discrepanza tra gli sforzi spesi e i risultati reali. Ma la paura del processo decisionale impedirà loro di cambiare lavoro..

Richieste eccessive ti impediscono di costruire relazioni strette. E non c'è tempo per loro a causa del lavoro. Inoltre, Anankast è molto testardo. Contribuiscono anche l'incertezza personale, numerose paure e fobie..

Il moralismo e una maggiore onestà sono altri tratti caratteristici delle persone con disturbo anankastico. I valori e le priorità sono altamente spirituali, rigorosamente osservati.

I segni del disturbo sono cumulativi e compaiono per la prima volta nell'adolescenza. I primi segni possono essere graffi sul collo, sfregamento del colletto. Man mano che invecchiano, il Disturbo di Anacas diventa ricoperto da disturbi correlati, come l'accumulo e il maniaco del lavoro..

Diagnostica

Il disturbo anancastico viene diagnosticato quando ci sono almeno 4 dei seguenti:

* dubbi e precauzioni costanti;

* preoccupazione per dettagli, regole, elenchi, ordine, organizzazione e piani;

* perfezionismo, ricerca dell'eccellenza, ricontrollo che impediscono il completamento del caso;

* coscienziosità e scrupolosità ipertrofiche;

* preoccupazione per la produttività a scapito del piacere e delle relazioni interpersonali (rifiuto totale di esse);

* pedanteria eccessiva e aderenza alle convenzioni sociali;

* rigidità e testardaggine;

* insistenza sulla subordinazione di altre persone alle abitudini dell'individuo, un desiderio irragionevole di sopprimere l'indipendenza di altre persone.

Vengono utilizzate psicoterapia strutturante e problem solving, tecniche di respirazione e tecniche di rilassamento.

In psicoterapia, devi fare concessioni e ascoltare le opzioni di trattamento degli stessi pazienti. È necessario rispettare il loro desiderio di accuratezza, parlare sistematicamente delle complessità della terapia, spiegare il processo in dettaglio.

La psicoterapia è finalizzata non solo alla consapevolezza dei problemi, ma anche all'aumento della resistenza ai fattori di stress che portano a compulsioni e ossessioni. La psicoanalisi viene utilizzata per trovare le cause del disturbo. Il trattamento viene selezionato individualmente, a seconda dello stadio e della gravità del disturbo, del grado di influenza sulla vita.

L'arte terapia si è dimostrata positivamente. Ti permette di sviluppare l'immaginazione, la fantasia, l'inizio immaginativo ed emotivo. Inoltre, la terapia farmacologica viene utilizzata per correggere condizioni gravi e psicosomatiche. Se il disturbo stesso è una conseguenza di una malattia, viene trattata la causa principale.

Il disturbo anancastico risponde bene alla terapia. Più della metà dei pazienti è completamente guarita, tutti i sintomi sono attenuati. Naturalmente, questo è possibile previo aiuto qualificato, relazioni aperte e sostegno da parte dei propri cari. Consapevolmente i pazienti sono felici di partecipare al trattamento, perché loro stessi non sono soddisfatti delle loro caratteristiche, sperimentano difficoltà tangibili. Ma il problema può sorgere a livello inconscio. La mente subconscia inizierà sicuramente a resistere alla terapia.

I risultati positivi del trattamento sono annotati già tra il primo anno. Ma in alcuni casi, la malattia diventa cronica con periodi di remissione ed esacerbazioni.

Nessun duplicato trovato

Queste persone sono buone come vicini: non si allagheranno, non accenderanno un incendio..

Esattamente finché non li contatti.

E qual è il nome di quando hai bisogno che le tende siano appese in modo uniforme o le ante dell'armadio siano chiuse simmetricamente, o le tazze stanno esattamente lì? E quando qualcosa non va, ti fa incazzare e devi risolverlo immediatamente. Questo è?

Allineare le tende ti aiuta a sbarazzarti dei pensieri ossessivi? NON puoi allineare le tende? La tua condizione sarà la stessa SENZA questa azione?

Non so sui pensieri. Sono solo le tende irregolari: è come essere costretti a stare su una gamba sola, camminare a testa in giù o con due stivali sinistri. C'è una chiara sensazione di disagio finché non li correggo

Se non è un segreto, su quali basi hai stabilito di avere questo disturbo e cosa consideri pigrizia. (Ad esempio: conosco una ragazza che ha picchiato il suo ragazzo con una gruccia per aver lasciato i piatti non lavati nel lavandino e ha anche chiesto a se stessa di pulire, mentre si considerava pigra.).

Ad essere onesti, sembra più che tu abbia iniziato a comprendere lo Zen che a soffrire di disturbo ossessivo compulsivo, la pigrizia in generale è un fenomeno interessante))

"La psicoanalisi serve a trovare le cause del disturbo" - le ragioni sono state trovate da tempo. Difetto metabolico congenito nel cervello, la psicoanalisi è solo controindicata. Su di esso, i conducenti cercheranno la ragione all'infinito e lo psicoterapeuta acquisterà un'auto per sua moglie e un appartamento per i bambini.

Terapia farmacologica + terapia cognitivo comportamentale per rompere le cattive abitudini.

Il disturbo ossessivo compulsivo e la sua associazione con disturbi che coinvolgono le strutture dei gangli della base hanno portato a suggerire che i pazienti con disturbo ossessivo compulsivo potessero avere *** attività metabolica anormale nei gangli della base *** e in altre aree associate

. che le persone con DOC hanno osservato un aumento del metabolismo nei gangli della base e nei lobi frontali del cervello.

"aumento del metabolismo nei gangli della base" - aumento del metabolismo nei gangli della base, non un "difetto metabolico nel cervello".

Ti piace scopare con le parole? )

Dove sono i gangli della base? Il metabolismo alterato è quello che?

Se hai qualcosa da dire, è meglio integrare e chiarire. Scrivo per persone comuni e il significato del messaggio è che il DOC è congenito e non ha senso cercare cause profonde in psicoterapia poiché le ragioni sono organiche. Va bene allora?

Oh sì, ho dimenticato che siamo "nina ikzamene pa ruskamu ezyku" (tm).

"Dove sono i gangli della base?" Dire che il metabolismo del cervello è disturbato in caso di un disturbo localizzato nell'area di bg. - è lo stesso che con una gamba rotta per affermare che il problema è "da qualche parte nell'area del sistema muscolo-scheletrico".

"Il messaggio è che il disturbo ossessivo compulsivo è innato" - ecco come. Cioè, non può essere acquisito.?

"poiché le ragioni sono organiche. Quindi le norme?" - no, non norme. Le ragioni potrebbero risiedere al di fuori del piano del danno organico..

La mattina ho scritto un commento, apopale per l'esame :) ora sognerò in sogni terribili.

Qual è il meccanismo e le cause del disturbo ossessivo compulsivo acquisito?

Quindi, oggettivamente, tutti i tipi di articoli medici e le enciclopedie quotidiane sono piuttosto malvagi. La mia amata aveva un'enciclopedia sulla salute delle donne. Quindi, non ci sta - gli occhi sono sempre in un luogo umido: probabilmente ho il cancro (febbre cilena / peste bubbonica / lesioni cutanee con vesciche cutanee dello SDYAV). Ho pensato, dannazione, che stronzate. Finché non è salito a vedere. Allora il mio stomaco prese piede. E tu sai cosa! Si scopre che ho tutti i segni del cancro cervicale! Be ', dannazione, allora ero sconvolto, ovviamente, in particolare.

Qui e ora. Ogni mattina comincio con i rituali: mettere la sveglia sul tavolo, tradurre il calendario, accendere la lampada, comp. Ancora una volta, controllo tutti, chiedendo ai subordinati. In breve, OCD c'è. Orrore.

"Ogni mattina comincio con i rituali: mettere una sveglia sul tavolo, tradurre il calendario, accendere la lampada, comp."
Penso che questa sia più un'abitudine che un rituale. Prima di andare a letto controllo se la porta d'ingresso è chiusa 3 volte, controllo anche se tutti i rubinetti sono chiusi (più volte) e se il frigorifero è chiuso. Questi sono i rituali che si intendono qui.

Mi siedo ridendo, no, non ridendo, solo un sorriso che esplode da un orecchio all'altro :)

Prima di andare a letto assicurati di fare un giro: cucina (gas, acqua), bagno (acqua e wc), corridoio (è la porta d'ingresso chiusa), spegni la luce e dormi. Prima di uscire di casa, anche per il pane, spengo il gas, l'acqua, se il frigorifero è chiuso e se c'è la luce / computer acceso. Forse è responsabilità, non frustrazione.

A proposito, anche dopo aver lasciato, una volta, 2-3 volte (a volte di più), ho tirato la maniglia della porta, l'ho chiusa o no, ma c'era una porta del genere e una serratura per tutto, nessun senso di sicurezza, ora la porta è più pesante e due serrature, forse di più fiducia in lei, quindi non controllo, anche se a volte la mia mano si allunga :)

Inoltre, una cosa mi ha aiutato (l'ho letto su Pikabu nei commenti a un articolo simile su OCD). Mi dico a bassa voce sullo stato di ciò che sto controllando: "Ho spento il gas, chiuso l'acqua, spento la luce! TUTTO BENE!" Sembra i film sugli aeroplani: "Alza i flap! Sollevati! Rilascia il carrello! Rilasciato! Atterriamo!".

"Parlo tranquillamente a me stesso dello stato di ciò che sto controllando."
Di solito lo faccio con la porta d'ingresso quando esco. Ma se me ne dimenticavo, uscendo dall'ingresso o camminando un po 'oltre, di solito torno a controllare.

E 'normale. Non si sa mai, è andato a prendere il pane, ha incontrato gli amici, è uscito un paio di giorni, è tornato a casa, non c'è niente da mangiare, il cibo è marcio.

Accendere una lampada ti aiuta a sbarazzarti dei pensieri ossessivi? NON puoi accendere la lampada? La tua condizione sarà la stessa SENZA questa azione?

No, è solo più comodo lavorare con una lampada da tavolo al tavolo)))

Ma sicuramente non ho il DOC! (Mostra la lingua)

Em. Ho il 99% lo stesso, cosa fare ora?

Sembra buono, ma in alcune cose nella vita si mette di mezzo..

Le tecniche di respirazione e il rilassamento non aiutano affatto qui, poiché non eliminano la causa della malattia

La domanda è: è possibile considerare il desiderio di soffocare i pensieri ossessivi attraverso l'intossicazione come una compulsione (da ciò che viene a portata di mano, non importa cosa, anche se solo dannoso)? Il desiderio è leggermente meno ossessivo delle idee.

+ nell'infanzia c'era una moda con le piastrelle, se ne andò

i test dicono depressione grave e ambiente moderato

Rispondi a qualcuno, dottore

ehm, non pensare che io sia una specie di drogato, anche le sigarette contano, conta anche il cibo spazzatura

È entrato di corsa. Adrian Monk, detective difettoso. Nostalgia.

Ho appena imparato il nome di uno dei miei disturbi. Grazie! =)

Una parola di sostegno a queste persone: passa senza un aiuto esterno, se solo ti prendi cura di te stesso. Ho avuto quasi tutti i miei sintomi allo stesso tempo. E mi vergognavo che le persone notassero le mie azioni rituali. Quindi ho smesso di fare queste cose per forza di volontà. E gradualmente tutto finì nel nulla. Ma se avessi saputo di avere un disturbo mentale, non è un dato di fatto che ce l'avrei fatta senza l'aiuto di uno specialista.

Era lo stesso nell'infanzia e nell'adolescenza, qualcosa era forzato, ricordo, mi sono sbarazzato di qualcosa, qualcosa è passato da solo.

Fin dalle prime righe è chiaro che qualcosa è. ha scritto

Perché sei così aggressivo con l'autore? Questa, a proposito, non sono le sue fantasie, ma una descrizione di un problema comune, a proposito, è abbastanza corretta e completa. A proposito, grazie all'autore per aver educato le persone!

Stigma, pregiudizi, descrizioni di pettegolezzi ecc..

Anche a me sembrano miracoli di ogni genere.

E io personalmente, lasciali scopare tutti.

Puch vche le tue menti stanno arrivando - NAHUYO!

Un boss anankast di alto rango è un incubo. E il freno allo sviluppo dell'azienda.

Ossessivo compulsivo. Per esperienza personale

Molto spesso mi imbatto in post di persone con disturbo ossessivo compulsivo. Sembra che questo disturbo stia diventando molto frequente e potrebbe essere dovuto al fatto che i tempi qui sono così nervosi e ogni secondo ha nevrosi. Inoltre, una persona comune non può capire questo contatore - beh, da quale forgiatura qualcuno si lava le mani esattamente tre volte dopo averle sciacquate? perché non due e dieci?

In generale, sembra tutto folle, ma io stesso ho affrontato un tale disturbo mentre ero ancora molto piccolo.

Non ricordo come sia iniziato, ma a un certo punto è diventato molto invadente.

Ad esempio, non puoi dormire se metti la tazza sottosopra in cucina..

Perché? tu chiedi. e io risponderò - e Kui lo conosce, ma c'è la sensazione che il mondo intero seguirà un pi * de, se non vai in cucina adesso e metti la tazza come dovrebbe.

Oppure non puoi dormire, perché le tue pantofole non sono a livello del letto. Sembrerebbe, qual è la differenza di quanto costano? Ma no, dovrebbero stare con le dita dei piedi sul letto, e nient'altro, e Dio non voglia, generalmente stanno leggermente distanti l'uno dall'altro, o anche peggio - guarda in direzioni diverse.

Assolutamente tutto, dai libri, che dovrebbero essere in un certo ordine, a qualche tipo di cosmetico (quando sei già più grande), dovrebbe stare nelle loro posizioni e non un millimetro di lato, e Dio non voglia, ad esempio, con un'etichetta all'indietro, non in avanti. Allo stesso tempo, un estraneo non immaginerà mai che stai scopando, perché questo ordine è chiaro solo a te. Questa non è una serie di persone gentili come metterò i libri in ordine alfabetico, oh no. tutto è molto più interessante)))) L'ordine che porti è noto solo a te personalmente, solo i tuoi scarafaggi ti dicono di organizzare tutto in questo modo e non altrimenti.

Un ospite nella tua casa, molto probabilmente, non noterà che qui tutto è in un certo modo, a meno che, ovviamente, Dio non voglia, non metta ciò che è stato assunto esattamente nella stessa posizione.

Questo è mostrato molto freddamente da King nel suo "Misery", quando la maniaca Annie Wilkes si rende conto che il suo ostaggio è uno scrittore, tuttavia, è uscito dalla sua prigionia spostando accidentalmente una statuetta con un pinguino, che guarda rigorosamente a nord =)

E lo è davvero. Puoi notare qualsiasi movimento di qualsiasi oggetto nel tuo appartamento, anche se un estraneo non immaginerà nemmeno che stai scopando.

E se alle persone chiare piace organizzare tutto in modo ordinato in modo che tutto sia in ordine e così via, allora le persone con DOC sono semplicemente piz * anute, davvero, davvero.

Quindi, vai a lavarti le mani e le lavi esattamente tre volte di seguito, e se le insaponi accidentalmente per la quarta volta, allora chiudi l'acqua (come se facessi un reset del gioco) e inizi a lavarle di nuovo presumibilmente e già rigorosamente tre volte.

In futuro, quando sarai già cresciuto e inizierai a dipingere, ad esempio, puoi applicare il mascara prima sull'occhio sinistro, poi su quello destro e farlo rigorosamente tre volte.

Diventa più difficile seguire le tue regole in pubblico, e qui dipende dall'incuria del caso, ad esempio, sono fuori casa, in generale, non ho osservato tali rituali, ad eccezione di varie sciocchezze, come. Beh, hai preso lo shampoo dallo scaffale del negozio, hai cambiato idea sul prenderlo. mettere in atto. qualcosa ti fa clic e lo fai altre tre volte. E sì, ero ossessionato dai numeri dispari, principalmente tre rubli.

Dove potrebbe manifestarsi il disturbo ossessivo compulsivo non lo sapevi mai, perché sembra che tu abbia gettato una giacca da nessuna parte, ma metti una scatola di fiammiferi con l'immagine maiuscola in un luogo rigorosamente definito.

Inoltre, se non vivi da solo, devi adattarti alle altre persone, ma anche cercare di osservare la tua paranoia. Nelle piccole cose, come se qualcuno lavasse i piatti e li sistemasse come voleva, e poi tu venivi e spostavi tutto un po ', un po', ma così. per renderti più facile sopportarlo.

Di conseguenza, in un modo o nell'altro, nonostante tu lo faccia da anni, tutto ti mette molta pressione, come una sorta di obbligo di osservare qualcosa. Non sai cosa, non sai quale devi osservare, ma non puoi farci niente.

All'età di 12 anni mi hanno portato da uno psicologo, sai, fantastici psicoterapeuti distrettuali (sarcasmo), e lei, dopo aver ascoltato l'essenza della questione per meno di un minuto, ha detto che - perché sei preoccupato, il bambino è solo pulito, ama l'ordine.

Grazie, ovviamente, che il Genio della Psicoterapia non mi abbia dato una diagnosi e nessun tentativo di trattarla, ma non c'era nemmeno profumo di pulizia.

Forse in quegli anni semplicemente non sapevamo che razza di merda fosse il disturbo ossessivo compulsivo, beh, come una persona è solo un idiota pulito, cosa puoi prendere da lui, lascia che metta tutto al suo posto.

In generale, ho vissuto con questa diavoleria per molti anni, circa 15 anni, di sicuro. Non ricordo come ho iniziato a lasciar andare, non ho fatto nulla per lasciarmi andare, e questa spazzatura ha iniziato a rinunciare da sola.

Probabilmente l'apogeo del disturbo ossessivo compulsivo è stato che ho dovuto scorrere il pensiero nella mia testa un certo numero di volte. Bene, dall'episodio stai programmando un incontro, e nella tua testa l'hai presentato una, due volte. un po ', ti serve un terzo. Amo il numero TRE, ho giocato il terzo. è diventato un po 'più facile. Ma poi pensieri: devi scorrere di nuovo tutto. Cioè, ai rituali fisici, alcuni rituali iniziarono ad apparire nella testa stessa, che iniziò a intensificare ancora di più la situazione, grazie alla quale si ottenne un certo picco.

A poco a poco, non mi importava di come stava la coppa, il mio salvatore LAZY si è acceso. Molti rimproverano la pigrizia come se fosse dannosa, ma io amo la pigrizia, ti dà l'adeguatezza per non entrare, per non farlo in fretta e per non fare ciò che non dovresti.

Ero troppo pigro per riorganizzare gli oggetti sul posto e la pigrizia ha vinto.

Si è alzata in ginocchio e ha iniziato a sconfiggere questo cazzo di DOC.

Di conseguenza, a un'età più matura, gli echi di questa diavoleria rimanevano ancora, ma molto piccoli, come sciacquare la tazza tre volte invece di due, ma non di più. Le cose erano già dove volevano e non ho cercato di organizzare nulla nel mio ordine inventato.

Anche se mentirei se dicessi che ora non sta succedendo niente del genere. In effetti, l'appartamento ha ancora delle piccole cose che stanno dove voglio che siano, e se qualcuno le prende, le rimetto maniacalmente al loro posto. Tuttavia, allo stesso tempo, questo non porta tensioni o paranoie passate, ma in un certo senso fai semplicemente le pulizie e restituisci tutto nei luoghi in cui vuoi vederlo e sei più calmo da questo. Questo non vale per tutto e non sempre, ma piuttosto con rare eccezioni. Ancora una volta, grazie alla pigrizia, è stata inclusa una certa sciatteria al riguardo, e posso (oddio) portare il libro con me in bagno, e poi lasciarlo lì. per un giorno o addirittura settimane. e starà con la copertura su, anche giù - starò bene, beh, assolutamente.

In breve, l'OCD si è gradualmente ritirato da solo, molto probabilmente dalla parte della Lena che ha sconfitto questa merda. Ma gli echi di tale diavoleria a volte possono ancora tremolare, sebbene tu stia già cercando di non essere troppo su di loro. Difficile, ma già possibile, per così dire. e non è così importante.

Sono davvero solidale con le persone con disturbo ossessivo compulsivo che non potrebbero affrontarlo in alcun modo e continuano a vivere in una serie di questi rituali e azioni..

È imperativo capire che la cosa principale dietro questo è l'ansia, da cui segue il desiderio di controllare la tua vita o le vite dei tuoi cari. Rituali inventati compaiono nel cervello, che inizi a osservare, perché ti dà pace e tranquillità, anche se temporanea, perché sì, se la tazza è sottosopra e non giù - aspetta il male, il mondo cambierà, tutta la tua vita cambierà e questa paura inizierà a consumarti.

Non lasciarti ingannare da un simile gioco del tuo cervello, migliaia di persone in tutto il mondo osservano rituali simili o addirittura identici ai tuoi, ma questo non migliora le loro vite, non cambia i loro destini e l'immediato futuro, li cambia solo, trasformando tutto in più e * persone anonime.

Grazie a tutti quelli che hanno letto fino alla fine, so che mi sei iscritto esclusivamente per le recensioni dei film horror, ma ho deciso di condividere la mia esperienza con OCD, improvvisamente qualcuno tornerà utile e, per sconfiggere OCD, si unirà alla lega della pigrizia.

A proposito di ROC

Fin dall'infanzia, io stesso ho trovato strano che contassi costantemente certi oggetti nell'appartamento. Contavo costantemente gli elettrodomestici in casa. Ricordo ancora il nome della marca del frigorifero, del computer, dell'orologio e così via da un enorme elenco. È arrivato al punto di assurdità. Onestamente non capivo perché il conteggio di questi elementi avrebbe placato la mia ansia interiore. Ho provato a non contare, ma non ci sono riuscito, mi sembrava che se avessi smesso di contare qualcuno sarebbe morto. Non sopportavo la parola "Sì". Se qualcuno lo pronunciava, pronunciavo mentalmente 10-20 volte nella mia testa, o anche ad alta voce "No, no, no". La parola "Sì" significava per me: Sì alla morte. E non avevo paura per me stesso, era paura e ansia per i miei cari.
Evitavo i numeri pari in ogni modo possibile, amavo solo quelli dispari. Anche la tecnica in casa era in qualche modo ridotta a un numero dispari. Poi ho iniziato a contare le lettere in parole. E se si è rivelato un numero pari, ho alterato qualcosa nella parola, o ho contato le stesse lettere nella parola come una sola, solo in modo che il numero onesto sfortunato non risultasse.
Queste attività richiedono molto tempo e impegno. Ho provato a combattere. E non appena ho smesso di contare, come se dentro ci fosse una specie di solletico, sono crollato, non sapevo spiegare perché. E l'ho fatto di nuovo. Nel tempo sono stati aggiunti alcuni nuovi rituali, principalmente su sciocchezze.
Non ricordo esattamente come l'ho affrontato, è stato graduale. Ricordo solo che ho cercato di trattenermi, di non contare, di non guardare, di non toccare qualcosa un certo numero di volte. Lottava con ansia crescente.
Capivo perfettamente che non sarebbe successo niente di terribile se non avessi toccato la coperta esattamente 15 volte con la mano sinistra. Lo sapevo perfettamente, ma l'ansia apparentemente vive la propria vita, e lei ancora mi sussurrava che qualcuno potrebbe ammalarsi se non lo facessi. E non l'ho fatto. E nessuno si è ammalato.
Da bambino, non sapevo che ci fossero spiegazioni per tutte queste azioni. Ma un giorno mi sono imbattuto per caso in un libro scientifico sui disturbi mentali infantili. E quando sono arrivato al capo del DOC, sono rimasto sbalordito. Tutto viene cancellato come da me. Fu sia uno shock che un sollievo selvaggio. Credo di essermi sentito meglio quando ho saputo che non sono l'unico.
Il culmine è stato a scuola, ma in generale ricordo queste manifestazioni fin dall'inizio della mia vita.
Ho ancora echi OCD in me adesso. Sono passati 5 anni dalla scuola.
Controllo ancora ogni volta se ho spento più volte la stufa o il ferro. So di averlo spento, ma continuerò a controllare. In tali questioni, non mi fido di me stesso. A volte mi sorprendo a pensare che sto facendo una sorta di rituale e non me ne accorgo nemmeno io. Ad esempio una parte degli occhi ammiccanti. A volte le persone lo notano e mi chiedono perché lo sto facendo. E non riesco a trovare cosa dire. Alcuni rituali non li noto, e mi sembra che ora non interferiscano con la mia vita, anche se non dovrebbero esserlo affatto. Di solito diventano più frequenti quando sono nervoso. E poi mi sorprendo a pensare che sono stanco di compiere azioni senza senso e mentalmente mi dico "Stop!", E cerco di tenermi in mano.
Ho parlato con persone con disturbo ossessivo compulsivo e qual è stata la mia sorpresa e persino l'orrore che tutto sia molto più trascurato. Paura dell'infezione, lavaggio costante delle mani, rituali infiniti, impotenza di fronte all'ansia, visite da psichiatri, pillole, disturbi concomitanti.
Avevo molte domande e rimangono ancora. Perché e perché il corpo si comporta in questo modo. E la domanda principale è se il disturbo ossessivo compulsivo può influenzare le manifestazioni della fobia sociale o causarla inconsciamente. O è solo una coincidenza.

Se leggi fino alla fine, grazie, buona giornata a tutti)