Angina sulla psicosomatica

L'angina è un processo infiammatorio acuto nelle tonsille. Inizialmente, la malattia era considerata puramente infettiva, ma più recentemente gli esperti medici hanno iniziato a presumere che l'infiammazione possa essere provocata da fattori psicosomatici. La principale causa psicosomatica della tonsillite acuta è la negatività soppressa. L'otorinolaringoiatra invia il paziente a uno psicoterapeuta se la malattia si manifesta regolarmente, mentre è impossibile spiegarne l'aspetto per ragioni fisiologiche.

Cause psicosomatiche di angina

La malattia inizia bruscamente, le tonsille del malato si infiammano, la temperatura aumenta. L'angina è accompagnata da dolore alla testa e alle articolazioni, deterioramento della salute, problemi con la deglutizione del cibo. Le tonsille infiammate si gonfiano, si ricoprono di macchie purulente giallastre che, in assenza di terapia, si allontanano dai tessuti, lasciando vuoti di diversi millimetri.

La gola è un simbolo di socialità, comunicazione, espressione di pensieri, dimostrazione verbale della personalità. Psicosomatica della patologia infiammatoria della gola - problemi di comunicazione. È difficile per una persona malata interagire con le persone, mostrare desideri e idee.

Cause psicosomatiche dell'angina:

  • grande stress;
  • un fastidio di cui non c'è nessuno di cui parlare;
  • rabbia nascosta;
  • irritazione soppressa;
  • egoismo nascosto;
  • ignorare la società, esclusione dalla comunicazione con le persone.

Secondo la psicosomatica, l'angina si sviluppa in un adulto quando cerca di sopprimere un forte negativo che non può esprimere, manifestare. Pertanto, si ritiene che l'infiammazione psicosomatica delle tonsille sia:

  • frenare il desiderio di rispondere in modo sgarbato alla maleducazione;
  • soppressione della paura quando ci si sente indifesi;
  • trovarsi in una crisi legata alla realizzazione di opportunità personali.

Una persona ha mal di gola quando non può risolvere il problema, gira la situazione a suo favore. Probabilmente sa cosa dire, come comportarsi, ma in realtà non lo fa. Il risultato di questo comportamento è una rabbia silenziosa e repressa, che provoca l'infiammazione delle tonsille..

Motivi per mal di gola di Liz Burbo

La psicologa Liz Burbo crede che la psicosomatica del mal di gola sia la rabbia che si verifica quando qualcosa va storto. Una persona, che cerca invano di migliorare la situazione, è arrabbiata con gli altri o se stessa, ma non mostra emozioni, non si lamenta.

Lo psicologo è fiducioso che sia possibile far fronte al mal di gola psicosomatico combinando terapia farmacologica e comprensione. È importante capire gli altri, perdonarli, essere tolleranti nei confronti della situazione..

Motivi per il mal di gola di Louise Hay

La psicologa Louise Hay, autrice del bestseller Heal Your Body, credeva che la psicosomatica del mal di gola fosse la soppressione della maleducazione, della franchezza, dell'incapacità di esprimere verbalmente pensieri e desideri..

Nella sua opera letteraria, la psicologa ha presentato una tabella in cui ha notato le cause psicologiche di tutte le malattie comuni. Ha suggerito affermazioni - frasi curative che devono essere recitate regolarmente fino alla guarigione..

Affermazione del mal di gola: “Ho rimosso tutte le restrizioni. Ho la libertà di essere me stesso ".

L'opinione di Valery Sinelnikov

Un noto psicoterapeuta ritiene che la psicosomatica dell'angina sia un divieto stabilito dal corpo di pronunciare discorsi illeciti. La malattia si manifesta in una persona che non esprime la sua opinione solo perché può essere fraintesa, condannata, protesta. Un silenzio così forzato deprimente, che si traduce in un mal di gola..

Inoltre, la tonsillite acuta si verifica spesso tra i critici che condannano non solo le persone intorno a loro, ma anche se stessi, che credono nella propria impotenza e disperazione..

Psicosomatica dell'angina secondo Vladimir Zhikarentsev

Lo psicologo Zhikarentsev ritiene che la psicosomatica dell'infiammazione delle tonsille sia desideri insoddisfatti, paura, impotenza, incapacità di proteggere i propri interessi..

Per sbarazzarsi della malattia, lo psicologo ha suggerito la seguente affermazione: “Fin dalla nascita, ho il diritto di fare i conti con gli altri con i miei desideri. Posso facilmente chiedere quello che voglio ".

Sintomi di mal di gola psicosomatico

L'angina associata a fattori psicosomatici può essere distinta dalla normale infiammazione infettiva..

Se il processo infiammatorio è causato da fattori psicosomatici, allora:

  • i farmaci sono impotenti o eliminano temporaneamente i sintomi dolorosi, e quindi la malattia si manifesta con rinnovato vigore;
  • i sintomi compaiono bruscamente e all'improvviso, altrettanto bruscamente regrediscono;
  • non ci sono ragioni fisiologiche per il verificarsi dell'infiammazione, i metodi diagnostici standard non possono scoprire cosa ha causato la malattia;
  • il benessere del paziente peggiora in situazioni di stress;
  • il paziente avverte un nodo alla gola denso e sgradevole che non può essere ingerito.

Psicosomatica dei bambini mal di gola

In psicosomatica, l'angina viene rilevata dai bambini con una bassa autostima. Vogliono essere ascoltati, ma gli adulti interrompono i loro tentativi di parlare. I genitori e altri rappresentanti senior dell'ambiente chiudono la bocca del bambino, ispirano la loro opinione, privando così la piccola persona dell'opportunità di mostrare individualità, espandere i suoi orizzonti.

Inoltre, l'iperprotezione dei genitori può essere una causa psicosomatica di infiammazione. Il bambino è in costante oppressione, ha paura di agire in modo diverso da ciò che gli adulti si aspettano da lui, è privato dell'opportunità di agire in modo indipendente e scegliere le attività.

Fattori psicosomatici che provocano mal di gola infantile:

  • scandali familiari;
  • mancanza di cure parentali;
  • complessazione dovuta a carenze esterne;
  • sentirsi inferiori e inutili a causa del fatto che i genitori prestano maggiore attenzione agli altri bambini;
  • rapporti di conflitto con i coetanei, insulti e umiliazioni da parte loro.

Il risultato dell'esposizione costante ai suddetti fattori può essere la trasformazione dell'angina in tonsillite cronica. Un bambino con problemi psicologici non corretti, le tonsille sono costantemente ingrandite e gonfie, le esacerbazioni si verificano periodicamente.

I genitori dovrebbero essere consapevoli che la passione per i gadget può diventare un fattore psicosomatico che provoca mal di gola. La malattia può attaccare un bambino che si siede costantemente a casa al computer, non comunica molto con i coetanei. È conveniente per i genitori quando il bambino è seduto nella sua stanza senza uscire, tuttavia, l'isolamento, la mancanza di contatto verbale non contribuiscono alla formazione della prospettiva. Il gadget non sostituirà un interlocutore vivente che esprime emozioni. Il bambino quasi non usa la parola e la reazione del corpo a questo fatto diventa mal di gola..

Trattamento e prevenzione

Qualunque sia la causa del processo infiammatorio, deve essere trattato immediatamente. Per estinguere l'infiammazione e migliorare il benessere, usano farmaci antisettici e antipiretici, osservano il riposo a letto, bevono molti liquidi.

Se l'otorinolaringoiatra sospetta l'origine psicosomatica della malattia, invierà il paziente a uno psicoterapeuta. E lui, dopo aver confermato la diagnosi, prescriverà una terapia complessa.

Per il trattamento dell'angina causata da fattori psicosomatici, utilizzare:

  1. Ipnosi.
  2. Terapia cognitiva: correzione del pensiero e della percezione.
  3. Farmaci neurometabolici che aiutano la psiche ad adattarsi a fattori esterni che riducono la suscettibilità dei tessuti cerebrali a stress e infezioni: nootropici, adattogeni, farmaci colinergici e vascolari, antiossidanti, aminoacidi e complessi vitaminici.
  4. Antidepressivi per alleviare i sintomi dei disturbi mentali.

Quali metodi e mezzi per combattere la malattia, il medico specialista decide su base individuale.

Affinché il bambino non abbia la tonsillite, devi permettergli di esprimere pensieri, mostrare emozioni, a sua discrezione per far fronte alle situazioni della vita. Un adulto che soffre spesso di angina ha bisogno di imparare a comunicare con gli altri, l'autoespressione. Se l'auto-aiuto psicologico è difficile, allora devi visitare uno psicologo.

Per la prevenzione del mal di gola psicosomatico, è importante esprimersi attraverso la creatività, attraverso il proprio passatempo preferito. Può essere qualsiasi attività, sia di base che hobby: allenamento sportivo, apprendimento delle lingue straniere, belle arti, musica. Devi lottare per il positivo, adattare la vita ai tuoi desideri e bisogni. Potresti dover cambiare lavoro, rifiutarti di comunicare con certe persone, cambiare il tuo aspetto.

PSICOSOMATICA. ELENCO DELLE MALATTIE ED ESPERIENZE PRINCIPALI SOTTO LA Malattia.

Condividi questo:

Tabella delle malattie psicosomatiche (come trattare, cosa cercare)

Ogni disturbo in questa tabella di malattia ha un collegamento a una descrizione dettagliata delle cause psicologiche della malattia (basta fare clic sul nome della malattia). In ogni articolo che si apre, troverai esempi di casi di lavoro con psicosomatica di malattie che ti aiuteranno a comprendere meglio le tue esperienze e problemi..

Perché solo leggere una frase su quale potrebbe essere la causa della malattia non è sufficiente. Per indagare su una malattia, bisogna immergersi nella conoscenza della causa. Hai bisogno di concentrazione, hai bisogno di sensazioni. E ogni articolo (clicca sul nome della malattia) aiuta a immergerti in queste sensazioni.

Alcuni articoli HANNO VIDEO. Ovviamente li rimuoverò gradualmente e completerò l'articolo)

Questa lista aiuta le persone a capire le cause delle malattie da molti anni, spero possa essere utile anche per te.!

La tabella e gli articoli per esso sono stati compilati sulla base dei lavori sulla psicosomatica di R.G. Hamer ("New Germanic Medicine"), Gilbert Renaud ("Healing with Memory"), Claude Saba ("Total Biology"), Christian Flesch ("Biodecoding") e la mia esperienza psicosomatica nel metodo Satori Healing.

Troppi pericoli intorno al bambino (così lo percepisce la mamma). Tutela e protezione richieste. Grande preoccupazione per le sciocchezze.

Il conflitto di svalutazione del proprio aspetto. Sottigliezza, vergogna associata all'ingresso nell'età adulta (è facile ricordare come gli adolescenti iniziano a prendere le distanze dai loro genitori, nascondendo i loro hobby).

Rabbia forte, inespressa (per il link, vedi il caso di un'allergia all'acqua sotto la doccia, passata dopo che la persona si è accorta in quali situazioni non ha espresso rabbia).

La fase di recupero dopo il conflitto "non consentito". In primo luogo, un desiderio appassionato di qualcosa, e poi l'acquisizione di ciò che vuoi (o no! - l'acquisizione di ciò che vuoi, ma il conflitto è ancora risolto).

Profondo auto-deprezzamento, insicurezza. Non c'è unità nel clan familiare, il desiderio di distruggere qualcuno nel clan familiare (una ragione rara, ma i commenti lo hanno dimostrato molto nemmeno).

Tachicardia, bradicardia, flutter ventricolare, fibrillazione ventricolare.

Auto-deprezzamento, insicurezza. (L'argomento sembra abbastanza semplice, ma se diventa globale per una persona, penetra ovunque, e qui ci si può già aspettare non singole lesioni, ma poliartrite).

Per il peggioramento del dolore articolare vedere sotto.

In che modo l'autunno influisce sull'esacerbazione del dolore alle articolazioni.

"Surriscaldamento" del sistema nervoso.

Incapacità di connettersi in bianco e nero. Soffrendo di ciò che sta accadendo molto vicino. Rifiuto di obbedire a nessuno.

Grande stanchezza e irritabilità della madre. Guarda l'articolo ei commenti ad esso, così come il video e capirai che tutto è risolvibile)

L'uomo o la donna non sono "alfa" l'uno per l'altro. Eccessiva aspettativa di gravidanza.

La decisione dell'organismo di rimanere sveglio per completare i compiti assegnati.

Qualcuno sta dietro. Devi stare attento a ciò che è pericoloso e nelle vicinanze. Riluttanza a vedere cosa sta succedendo intorno.

Il desiderio di rallentare il passare del tempo (dopotutto, la bradicardia è una diminuzione della frequenza dei battiti cardiaci).

La minaccia sul suo territorio e l'incapacità di respirare con calma. Sensazioni di ridicolo e discussione alle spalle. Vedi esempi nell'articolo: puoi scoprire le tue storie.

Pesantezza insopportabile; "Non posso tornare a casa, mia madre non mi accetta".

Il desiderio di purificarsi da ricordi spiacevoli, da rimproveri di coscienza. La necessità di distinguersi, di essere diversi.

Perdita di comunicazione con il Creatore e conflitto di assenza di casa.

Fase di recupero dopo il conflitto di intolleranza agli odori intorno e il conflitto di perdita di direzione.

Gli argomenti principali sono "chi sono (in qualsiasi contesto)" e "Non posso difendere il mio posto (conflitto territoriale)".

Il tema della fame o della mancanza di qualcosa.

Preoccupa che ci sia una sorta di separazione tra le persone, una lunga separazione. "Scappare" dal sesso (nel caso dell'herpes genitale).

Tema del perfezionismo. Incapacità di trovare una via d'uscita dalla situazione, di decidere sulla decisione finale.

1) Il tema del tempo e della velocità, 2) Il tema dell'ingiustizia, 3) Il tema della difesa.

1) Ho chiuso il mio cuore innamorato. 2) Mi preparo a reclamare il mio territorio.

Argomenti: avvicinare qualcosa, accelerare un evento. Esaminare sotto una lente d'ingrandimento, studiare attentamente, esaminare attentamente.

Rabbia inespressa, auto-deprezzamento, rimpianto per opportunità mancate.

Un desiderio appassionato di qualcosa: amore, denaro, cose costose, status - ma allo stesso tempo l'incapacità di ingoiare un "pezzo" importante.

Influenza

Combinazione di due temi: bronchite e rinite

Vedi anche sotto MALATTIE FREDDE STAGIONALI

Il desiderio di aiutare il malato è nutrirlo simbolicamente con il suo latte (mastopatia, cancro al seno). Desiderio di ripristinare le connessioni perse (cancro del condotto).

Conflitto di separazione tra madre e figlio.

Parodontite (comprese le cisti dei denti), gengivite (infiammazione delle gengive), parodontite (malattia parodontale), cancro della mascella. Oggetto: il mio discorso non viene ascoltato.

Domande sui rapporti sessuali, la loro correttezza / scorrettezza nella madre del bambino.

Rabbia molto forte e sorda. Irritazione. Conflitto territoriale con l'incapacità di difendere il proprio territorio.

Incomprensione + conflitto territoriale + indigestione (come risultato delle due componenti precedenti).

Due comandi contrastanti dal cervello. Parla e taci allo stesso tempo.

Goffaggine, incapacità di trattenere qualcuno, conflitto mediatore.

Aggressività inespressa e necessità di "afferrare il tuo pezzo".

La fase di recupero dopo il conflitto dell'incapacità di risolvere intellettualmente il problema.

Risoluzione dei conflitti di perdita del territorio.

Consentire la masticazione legata alla mancanza di sesso. Finalmente puoi andare nella direzione che desideri.

Riluttanza a "risucchiare", ad affrontare ciò che sta accadendo intorno.

Argomenti relativi alle parole: blocco, sblocco, chiusura, apertura.

Rivalità con qualcuno. Sottomissione intollerabile. Da tempo in un unico posto.

Forte deprezzamento di sé, mancanza di fiducia in se stessi.

"Non mi sentono" e forte paura "come una donna".

Paura della morte. Incapacità di respirare.

Incapacità di difendersi dagli attacchi.

Incapacità di sedersi su due sedie.

La tensione dal duro lavoro. Impegnati al limite.

Ritorno della funzione materna alla nonna; riluttanza a fare sesso; tradimento di un amante; preoccupazioni per la femminilità.

Necessità di protezione, minaccia per l'integrità.

La sensazione che tutta l'energia venga risucchiata. Ansia per l'incapacità di rimanere incinta. "L'insicurezza di un uomo".

Un tentativo di passare attraverso un ostacolo invalicabile; costrizione a obbedire a un ordine.

Mancato trasporto di un bambino. Protezione dall '"ingresso" degli uomini.

Sentimenti di disperazione per non essere in grado di provare amore per se stessi

Dai un'occhiata agli esempi dagli articoli sopra. Le ragioni sono diverse.

Impedire inconsciamente a se stessi di difendere i propri confini e marcare il proprio territorio.

Separazione, separazione, a seguito della quale una persona avverte un forte dolore mentale.

L'aria che si respira, l'ambiente, le circostanze della vita non si adattano affatto.

Vedi anche sotto MALATTIE FREDDE STAGIONALI

Insoddisfazione del lavoro, incapacità di far fronte a qualcosa. Significati simbolici di ogni dito nel testo dell'articolo.

Argomenti di relazione con madre e fratelli.

Risolvere un conflitto di bassa autostima.

Il tema della fame o della mancanza di qualcosa.

Necessità di protezione, minaccia per l'integrità.

Temi di sopravvivenza, conflitti territoriali.

Che valore ho dal mio punto di vista o da quello di qualcun altro? Abbattere una porta che non lo è

Il risultato di un'estrema disperazione, vicino alla sensazione di morire.

Il tema del non riconoscimento di un figlio da parte di un padre, privazione di un nome, eredità. Soffrire dell'incapacità di ottenere il "pezzo" desiderato.

Grave irritazione, rabbia e sue conseguenze (la storia di un caso di raffreddore da fieno).

La voglia di "buttare via" il prima possibile, di sbarazzarsi di ciò che non si vuole affrontare.

Argomenti di sopravvivenza (pielonefrite, insufficienza renale), conflitti territoriali (calcoli), rigidità nelle convinzioni (glomerulonefrite)

Voglia di continuare la corsa. Moglie "aspra". Desiderio di essere purificato dallo "sporco". Problemi domestici.

L'aria che si respira, l'ambiente, le circostanze della vita non si adattano affatto.

Vedi anche sotto MALATTIE FREDDE STAGIONALI

Il conflitto di svalutazione del proprio aspetto. Sottigliezza, vergogna associata all'ingresso nell'età adulta.

Spalla, gomito, clavicola, polso, dita: diverse parti del corpo, diversi temi.

Combinazione di stress da cambiamento, freddo e tema della morte (morire della natura in autunno).

Fase di recupero dopo il conflitto di intolleranza agli odori intorno e il conflitto di perdita di direzione.

Esperienze legate alla madre e alla propria maternità.

Incapacità di respirare liberamente e profondamente

Paura intensa. Scappando terrorizzato da qualche ricordo.

Esperienza di crepacuore.

Pesantezza insopportabile; "Non posso tornare a casa, mia madre non mi accetta"

Paura della morte. Incapacità di respirare. Tubercolosi polmonare come fase di recupero dopo il cancro ai polmoni.

Incapacità di determinare la direzione in cui andare. Sembra insolubilità di problemi accumulati.

La necessità di marcare il tuo territorio. Incapacità di organizzare il tuo territorio e trovare il tuo posto.

Forte mancanza di fiducia nelle tue capacità intellettuali, incapacità di girare la testa nella direzione che desideri.

1) Il tema del tempo e della velocità, 2) Il tema dell'ingiustizia, 3) Il tema della difesa.

La mia casa non è qui, ma da qualche altra parte, ho bisogno di trovare la mia casa "; il bisogno di creare conforto per me stesso, i miei figli.

Mancanza di controllo sulla vita della madre. Desiderio di cure. Mancanza di controllo da parte del padre. Riluttanza a resistere e ad aspettare.

Una paura incredibilmente forte, "animale" con una minaccia sul suo territorio e allo stesso tempo l'incapacità di muoversi.

La donna crede di non essere amata, non voluta.

Forte desiderio di avere figli. Conflitti con un uomo.

Sofferenza dovuta alla perdita di un bambino, un animale. Preoccupa l'impossibilità di stare con il tuo amato uomo, l'impossibilità di rimanere incinta. Comunicazione con il mascalzone.

Auguro a tutti voi salute e sarò felice se questo articolo "Tabella delle malattie psicosomatiche (come curare)" diventa per voi una guida a un'area così importante della vita come la salute.

Tonsillite (psicosomatica)

Autore: nomad Post date

Cos'è la tonsillite (tonsillite)

La tonsillite (dal latino tonsilla - tonsilla) tra i raffreddori appartiene a un gruppo causato da agenti patogeni batterici. Ma i batteri rappresentano solo una delle cause di questa malattia: la tonsillite.La psicosomatica ritiene che la seconda parte delle cause dell'angina risieda nella nostra testa. Questa malattia della faringe è nota fin dai tempi antichi. Il secondo nome per la tonsillite - l'angina deve la sua origine agli antichi medici (dalla parola latina ango - soffocare, spremere). Già Ippocrate nelle sue opere descriveva la clinica e il trattamento della malattia della gola, sotto la quale si può riconoscere l'angina.

I medici della Grecia antica, ovviamente, non erano a conoscenza dell'esistenza di virus e batteri. Il termine "angina" si applicava a tutte le malattie che erano accompagnate da infiammazione dei tessuti della faringe e da disturbi della respirazione e della deglutizione. La parola "angina" ai vecchi tempi era anche chiamata sintomi di soffocamento. L'antico scienziato romano Cornelius Celsus suggerì di usare questo termine per il nome di malattie infiammatorie delle tonsille - angina tonsillaris. I medici dell'antichità e del Medioevo nei loro scritti hanno descritto la connessione dell'angina con le malattie delle articolazioni, con la comparsa di edema, con l'insorgenza di ascessi faringei. Le loro idee sulla natura della malattia e sui metodi di trattamento erano basate sull'esperienza clinica..

È necessario chiarire che l'infiammazione delle tonsille è raramente accompagnata da un sintomo di soffocamento e la stessa parola "mal di gola" non riflette la natura della malattia, è più corretto usare il nome tonsillite acuta. Tuttavia, il termine "angina", per denotare una malattia infiammatoria acuta delle tonsille palatine, nel corso di diversi secoli "ha messo radici" ed è diventato generalmente accettato.

Il progresso della microbiologia nel 19 ° secolo ha permesso di stabilire la natura infettiva dell'angina. Sono stati individuati ceppi patogeni (greco pathos - sofferenza e genesi - origine) di stafilococchi, streptococchi, pneumococchi che causano tonsillite. Allo stesso tempo, sono state stabilite due viste alle tonsille palatine: il cancello d'ingresso dell'infezione da un lato e l'organo protettivo del sistema immunitario. Le tonsille sono incluse nel sistema immunitario in quanto fanno parte anatomicamente dell'anello linfatico faringeo.

Tonsillite: psicosomatica

Molti agenti patogeni della tonsillite, compreso lo streptococco emolitico, si trovano nella gola e nelle persone sane. Pertanto, si ritiene che l'angina sia causata dall'influenza di fattori aggiuntivi. Data la frequenza dei casi di tonsillite, si potrebbe considerare la loro coincidenza con i problemi della vita come accidentale, ma specialisti esperti in malattie infettive ritengono che uno dei principali fattori provocatori sia psicologico.

La sua tonsillite-psicosomatica si basa su quanto segue. Le tonsille fanno parte del sistema linfatico, che è molto sviluppato durante l'infanzia. Diminuiscono durante la pubertà. Pertanto, i cambiamenti e il passaggio dall'infanzia alla maturità avvengono anche nel corpo. I dati clinici indicano che l'aumento della frequenza della tonsillite è più frequente nell'adolescenza e nell'adolescenza, quando le crisi ei conflitti nell'area genitale sono esacerbati. Vengono fornite sufficienti osservazioni che consentono di stabilire una connessione tra attacchi acuti di angina e aumento dell'intensità di shock e crisi sessuali, ad es. spesso con desideri sessuali ambivalenti.

Una tendenza al mal di gola (tonsillite, faringite, laringite) può indicare la presenza di una paura di parlare più forte di quanto dovrebbe essere e un'incapacità di esprimersi. Questa è la paura di distinguersi, ottenere troppa attenzione, fare molto rumore..

Una persona ha paura di esprimersi apertamente, di dire ciò che pensa, non può difendersi, chiedere ciò di cui ha bisogno. Lui stesso nega i suoi bisogni, dicendo:

L'angina può essere non solo un indicatore di sconfitta: la malattia come un'improvvisa svolta critica, ma anche una transizione, un cambiamento.

Tonsillite: psicosomatica secondo Sinelnikov

Secondo Sinelnikov, la gola è anche il luogo del corpo a cui è associata l'energia creativa e l'autoespressione di una persona. Un canale di espressività e creatività scorre attraverso la gola. Spesso le persone con mal di gola hanno difficoltà a esprimersi.

La gola riflette la capacità di difendersi, di chiedere quello che vuoi. Un mal di gola può indicare che è difficile per questa persona difendersi o chiedere ciò di cui ha bisogno. Può creare vari ostacoli dentro di sé, e poi lui stesso ne può soffrire. La condizione della gola mostra lo stato delle nostre relazioni con le persone. Se una persona li ha buoni, allora la gola è sana..

Sul piano fisico, il processo di assorbimento e assimilazione inizia dalla gola, ad es. mangiare. E simbolicamente, la gola è associata all'accettazione di persone, idee, oggetti. Pertanto, se una persona non accetta qualcosa nella vita, ciò si riflette nello stato della sua gola..

Ad esempio: tonsillite, difficoltà a deglutire, balbuzie e malattie della tiroide.

Malattie che ostacolano la parola: tonsillite, laringite, faringite

Queste malattie infiammatorie possono verificarsi se una persona:

  • trattiene, "ingoia" parole dure,
  • sopprime la tua rabbia e altre emozioni,
  • paura di dire quello che pensa.

Un mal di gola diventa una barriera sulla strada per "annunciare" cose indesiderate o proibite per una determinata persona.

Uno psicologo russo dà consigli: dì ad alta voce quello che pensi. Ogni persona è unica e inimitabile. E la tua opinione è molto preziosa, così come l'opinione di altre persone. Non essere timido al riguardo. Guardando le reazioni degli altri, trova il tuo vero volto.

Inoltre, secondo V. Sinelnikov, i complessi di inferiorità sono legati alla gola. La ragione di ciò è la seguente. Con un complesso di inferiorità, una persona è insoddisfatta di se stessa. Si rimprovera costantemente, ad es. esprime insoddisfazione. E il subconscio inizia a difendersi da tali "critiche" - provoca la malattia. Questa è la forma per proteggerci da noi stessi. Lo stesso può accadere se una persona desidera criticare gli altri..

Nodo alla gola

Si verifica in caso di grave paura. Se c'è una paura inconscia, allora non dà sentimenti e parole. E tutto questo "grumi" in gola.

Adenoidi: psicosomatica secondo Sinelnikov

Questa proliferazione del tessuto linfoide nella cavità nasale è osservata nei bambini..

Il motivo principale è la cattiva atmosfera in famiglia:

  • Litigi frequenti,
  • Costante insoddisfazione, irritazione,
  • Controversie, conflitti.

La base di questa situazione è la riluttanza dei genitori a raggiungere un accordo su questioni familiari comuni. Da ciò, il bambino ha inconsciamente la sensazione di non essere desiderabile. I bambini sono sensibili alla delusione nella vita dei genitori, alla mancanza di scopo, alla mancanza di autoespressione. Non hanno il senso del proprio valore. Ma la cosa più importante che manca in queste famiglie è l'amore nelle relazioni..

Non appena si stabiliscono amore, pace e tranquillità in famiglia, il bambino inizia a respirare liberamente attraverso il naso..

Tonsillite Psicosomatica Louise Hay

Cause metafisiche di tonsillite e affermazioni di Louise Hay: fonte: diagramma psicosomatico di Louise Hay.

Tonsillite: psicosomatica secondo Kurt Tepperwine

Kurt Tepervine crede che l'infiammazione delle tonsille sia un indicatore di un grave conflitto che causa molti problemi. Prima della malattia era nascosta e ora si manifesta a livello somatico, corporeo. A poco a poco si avverte il dovere di ingoiare qualcosa di gravoso e questo “qualcosa” oltre all'individuo “inquinato”. Oppure è già stato inghiottito. Una persona non vuole più "assorbire" tutto questo, cioè. prendere.

A volte l'infiammazione delle tonsille si verifica quando devi ingoiare la tua stessa lingua. In senso figurato, ovviamente. La persona vuole dire o crede di dover dire qualcosa, ma alla fine "ingoia" le sue parole. Perché non può parlare o non si fida di se stesso. Qui le tonsille possono essere rappresentate figurativamente come una sorta di filtro che assorbe il falso:

  • Se una persona vuole dire molto, ma lo valuta come sbagliato, il filtro "si intasa" - le tonsille si infiammano.
  • Lo stesso accade se non è chiaro quale sia il motivo della valutazione negativa interna..
  • L'infiammazione si verifica anche quando una persona si sente incompresa e non dice qualcosa, perché ritiene che non abbia senso dirlo..

Dovresti mostrare la tua originalità e unicità, quindi i "promemoria" sotto forma di mal di gola diventano inutili.

Tonsillite: psicosomatica di Liz Burbo

Blocco fisico

Le tonsille sono un organo del sistema immunitario e una barriera ai microrganismi. Le tonsille palatine sono all'ingresso del tratto respiratorio e digerente. La loro infiammazione si verifica quando contraggono un'infezione..

Blocco emotivo

La tonsillite segnala che una persona si sente arrabbiata perché qualcosa non sta funzionando per lui. Non vuole sopportarlo, "ingoiare" il fallimento. Metaforicamente:

Quale pezzo era troppo grande per te?

Blocco mentale

Se una persona non può "ingoiare" qualcosa, allora una parte di lui è troppo critica. È completamente fiducioso di avere ragione. Una persona intende ribellarsi: contro se stessa o contro un altro. Sono necessari più comprensione e amore per superare questa situazione.

Liz Burbo: la psicosomatica del mal di gola

Blocco fisico

Liz Burbo fornisce una descrizione anatomica generale della gola e del suo ruolo nella vita umana. Saltiamo.

Blocco emotivo

Significato metafisico di mal di gola:

  • Un mal di gola insieme a difficoltà di respirazione significa che una persona ha poche aspirazioni nella vita.
  • Un mal di gola porta una sfumatura di costrizione - significa che una persona crede di essere stata "presa per la gola". Deve dire o fare qualcosa. La persona sente la pressione su se stessa.
  • Un mal di gola si verifica durante la deglutizione, quindi è necessario chiedersi

“Quale situazione è difficile da digerire al momento? Quale pezzo non mi andrà in gola? "

Può essere un'emozione forte o una riluttanza ad accettare qualcosa di nuovo o una persona diversa. Nelle persone con un certo tipo di carattere, la necessità di accettare cose nuove può causare rabbia e aggressività. Questi sentimenti sono diretti a se stesso o ad un altro. Oppure, se qualcosa non gli va in gola, la persona si percepisce come una vittima e assume la posa "povero me infelice".

Blocco mentale

Come ha detto Burbo, nella gola si trova un centro responsabile della creatività. Pertanto, se ti fa male la gola, allora:

  • Smettila di calpestarti la gola,
  • Smetti di incolpare te stesso e di aver paura di disturbare gli altri,
  • Concediti il ​​diritto di creare e fare quello che vuoi,
  • Smetti di essere arrabbiato con te stesso per una decisione sbagliata o un atto avventato. Invece, è più vantaggioso accettare con amore ciò che crei. Espandi la tua personalità in questo modo.

Permettere a te stesso di creare la tua vita come meglio credi aiuta a sviluppare la tua creatività. Fai quello che ritieni necessario, anche se ad alcune delle persone intorno a te ovviamente non piace.

Se hai la sensazione di essere "preso per la gola", capisci che questa è in realtà la tua percezione della situazione. Non lo prenderanno per la gola se non glielo permetti. Non soffermarti sul fatto che qualcuno può diventare per te "qualcosa che non ti scende in gola" per il fatto che non puoi controllarlo. Se ti sforzi di controllare gli altri, semplicemente non avrai tempo per creare la tua vita..

È necessario rivolgere la vostra attenzione a quei requisiti a cui la malattia costringe:

  • Il mal di gola rende difficile parlare?
  • La temperatura richiede riposo a letto?

Accetta questo stato di cose. Rilassare. Ridurre le comunicazioni esterne per far fronte a quelle interne, ad es. guarda dentro te stesso. Rilassati e capisci te stesso? Suona banale? Certamente, ma anche questo deve essere fatto.

Spero che l'articolo "Tonsillite (psicosomatica)" ti sia stato utile. Simile sul tema ARVI - "Psicosomatica del coronavirus".

Psicosomatica di tonsillite e tonsillite

La tonsillite (tonsillite) è un'infiammazione delle tonsille. La malattia si verifica a seguito di infezione da un batterio o da un virus. Ma non tutte le persone sono predisposte alla malattia, ma solo quelle che hanno i prerequisiti psicologici appropriati.

È possibile il mal di gola psicosomatico e la tonsillite?

La gola riflette la sfera sociale e la capacità di parlare, dichiararsi. Eventuali problemi alla gola indicano che una persona ha difficoltà di comunicazione. È difficile per lui interagire con gli altri, è difficile parlare dei suoi desideri e interessi.

L'angina nasce dall'incapacità di mostrare l'individualità. La gola non è solo un simbolo di comunicazione, ma anche un vaso di energia creativa. Creatività, energia, espressione: è tutto immagazzinato nella gola. Se non c'è creatività nella vita, una persona non può esprimersi come individuo, quindi si ammala di mal di gola.

Le cause psicologiche della tonsillite includono (psicologia della tonsillite cronica):

  • insicurezza;
  • sensazione di instabilità, incertezza;
  • indecisione associata alla paura delle conseguenze;
  • insieme a questo, la tendenza a fare prima qualcosa e poi a pensare a ciò che è stato fatto.

La combinazione contraddittoria di indecisione e tendenza a prima parlare (fare) e poi pensare spesso porta a situazioni sfavorevoli, punizioni e fallimenti. Questo riduce ulteriormente la fiducia in se stessi e rafforza le paure..

Sintomi di mal di gola psicosomatico e tonsillite

Psicosomatica di tonsillite e tonsillite, sintomi:

  • I farmaci non aiutano o alleviano temporaneamente i segni di malattia, ma il problema si ripresenta ancora e ancora.
  • Gli attacchi di tonsillite e tonsillite sono caratterizzati da un inizio acuto e dalla stessa brusca ritirata.
  • Nessuna causa apparente di malattia, la diagnosi medica non rivela un prerequisito fisico.
  • Le condizioni del paziente peggiorano sullo sfondo di stress, conflitti.

Uno dei primi sintomi del mal di gola psicosomatico è una sensazione di coma, un tappo in gola. Sembra che un nodulo non possa essere ingerito.

Cause psicosomatiche comuni di tonsillite, tonsillite, infiammazione delle tonsille

  • le persone significative cercano di controllarti, manipolarti con un senso di vergogna e colpa;
  • bisogno insoddisfatto di amore e accettazione;
  • sentimenti repressi: tristezza, tristezza, imbarazzo, risentimento.

Negli adulti

Negli adulti, la tonsillite si verifica a causa del fatto che non possono esprimere le loro opinioni, sentimenti, desideri. Vogliono gridare dell'ingiustizia, ma a causa della loro educazione non possono farlo. I pazienti con tonsillite e mal di gola non sanno come risolvere i problemi ad alta voce, sfidare l'opinione di qualcun altro, offrire un piano d'azione diverso. Sono abituati a ingoiare risentimento, reprimere il malcontento, sopportare insulti e umiliazioni..

Cos'altro causa l'infiammazione delle ghiandole negli adulti:

  • rabbia;
  • irritabilità;
  • egoismo;
  • narcisismo;
  • isolamento;
  • forti esperienze nervose, shock.

La tonsillite negli adulti ha le sue radici nell'infanzia. Probabilmente il bambino è cresciuto in un ambiente iperprotettivo o autoritario.

Nei bambini

Nei bambini, l'infiammazione delle tonsille si verifica sullo sfondo di sentimenti di vergogna e senso di colpa. Non tutti i genitori riconoscono la personalità di un bambino. Vogliono invece vedere un bambino a suo agio e obbediente. E si considerano quasi i proprietari del bambino. La frase più popolare di questi genitori è "Ti ho nutrito, cresciuto e ti comporti così male. Non ti dispiace affatto per me. " E di solito questa frase suona in risposta al fatto che il bambino ha deciso di esprimere la sua opinione, di dichiarare i suoi desideri, di diventare meno "a suo agio" e "bravo" ragazzo / ragazza.

Se il bambino ha cercato di essere se stesso, ma in tal modo ha causato la rabbia dei genitori, soffrirà a lungo a causa di ciò. Più spesso si ripetono queste situazioni di frustrazione, più è probabile che questo comportamento si ripercuota nell'età adulta. A poco a poco, una persona impara a compiacere gli altri, a sacrificarsi, a vivere per gli altri. Ciò è necessario per essere accettati e amati, per non soffrire di solitudine e isolamento..

Cos'altro causa la tonsillite nei bambini:

  • mancanza di attenzione dei genitori;
  • litigi tra genitori;
  • gelosia di fratelli e sorelle;
  • violenza, umiliazione.

Perché i bambini hanno maggiori probabilità di avere la tonsillite?

I bambini più spesso degli adulti sono inclini al mal di gola. Riguarda le peculiarità della psiche. A causa dell'età del bambino, è ancora molto debole, instabile, ma allo stesso tempo rigido. Il bambino non è abbastanza flessibile per accettare adeguatamente le critiche. È molto dipendente dalle opinioni di genitori e colleghi. Nell'infanzia e nell'adolescenza nascono molti complessi, preoccupazioni, paure, risentimenti. Tutto ciò rende il bambino vulnerabile al mal di gola..

Opinioni di famosi psicologi

Diamo un'occhiata alle teorie di quattro famosi psicologi psicosomatisti: Liz Burbo, Louise Hay, V. Zhikarentsev, V. Sinelnikov.

Liz Burbo

Secondo Liz Burbo, l'angina si verifica a causa del fatto che una persona è arrabbiata e arrabbiata con se stessa a causa dei fallimenti. Stai cercando di ingoiare troppo di qualcosa. E per dimostrare il tuo caso e continuare a far fronte agli obiettivi prefissati, arrabbiati e mostra aggressività.

Cosa stai cercando di mangiare? Sei sicuro di dover accettare questo? Oppure puoi ancora ascoltare la tua anima e rinunciare a ciò che la tua gola non accetta. Impara a trattare te stesso, il mondo e le altre persone con amore e comprensione.

Louise Hay

Louise Hay crede che l'angina si manifesti su uno sfondo di mancanza di auto-espressione e libertà, un atteggiamento per sopprimere le emozioni negative e parole arrabbiate o offensive. Parla anche di paura, sentimenti repressi e creatività non rivelata..

Per la guarigione, lo psicologo suggerisce di utilizzare le seguenti affermazioni: "Non ci sono restrizioni per me, posso diventare libero in qualsiasi momento, diventare me stesso", "Ora tutto il bene in me scorre liberamente. Sono il conduttore dei pensieri divini. La pace regna nella mia anima ".

V. Zhikarentsev

V. Zhikarentsev vede la ragione nei bisogni insoddisfatti, nella paura, nell'incapacità di difendere se stessi, di difendere le proprie opinioni. Per la guarigione, lo psicosomatista suggerisce di utilizzare la seguente affermazione: “Ogni persona dalla nascita ha il diritto che le persone tengano conto dei suoi bisogni. Chiedo liberamente e facilmente quello che voglio.

Sinelnikov

Valery Sinelnikov vede la ragione in un complesso di inferiorità. Una persona con un tale complesso troverà sempre qualcosa da incolpare e per cui umiliarsi: aspetto, pensieri, azioni, desideri e così via. In questo caso, devi affrontare un'autocritica eccessiva e lottare per l'autoaccettazione..

Il secondo motivo è la critica delle altre persone. La guarigione richiede di imparare ad accettare le caratteristiche degli altri..

Terapia per angina psicosomatica e tonsillite

La prima cosa che puoi fare da solo è speculare sul problema. Ponetevi alcune domande:

  1. Perché umiliarti ed essere convinto della tua insignificanza, ti senti al sicuro. Come e come questo comportamento ti aiuta?
  2. Analizza le tue emozioni. Trova la rabbia, il desiderio, la tristezza e il risentimento (risentimento) che vivono dentro di te. A chi sono rivolti? A cosa sono collegati?
  3. C'è stata una situazione nella tua vita in cui sei stato ingiustamente accusato di qualcosa o punito e non hai potuto influenzarlo, difendi te stesso?
  4. Da bambino, hanno cercato di manipolarti attraverso il senso di colpa e la vergogna? Come ti sei sentito?
  5. Cosa ti penti di più nella tua vita? O cosa fa emergere costanti ricordi tristi.

Se un bambino è malato, è necessario analizzare la relazione tra madre e padre. Pensa se il bambino ha abbastanza attenzione, amore, cura.

Trattamento

Con l'infiammazione delle tonsille, è necessario visitare un otorinolaringoiatra e uno psicologo (psicoterapeuta). L'otorinolaringoiatra effettuerà una visita medica, prescriverà farmaci per eliminare i sintomi e distruggere il virus e uno psicoterapeuta ti aiuterà a trovare la causa profonda della malattia e redigere un piano di riabilitazione. Se un bambino è malato, l'intera famiglia dovrebbe venire per un consulto con uno psicologo..

Per il trattamento, viene utilizzata la psicoterapia di gruppo, individuale, familiare, nonché:

  • ipnosi;
  • psicoterapia cognitivo comportamentale;
  • Programmazione Neuro Linguistica;
  • psicoanalisi;
  • terapia neurometabolica (assunzione di farmaci psicoattivi).

A volte uno psicoterapeuta prescrive nootropi, farmaci per la disidratazione, antidepressivi, farmaci vascolari.

Prevenzione

La migliore prevenzione è l'autoespressione creativa e il rilassamento mentre fai ciò che ami. Trova un hobby, una passione. Questo è vero sia per i bambini che per gli adulti. Qualsiasi attività è adatta: sport, apprendimento delle lingue, suonare uno strumento musicale, sport di squadra, disegno, ecc..

Inoltre, devi trovare altre fonti di positività. Dobbiamo sforzarci di garantire che tutta la vita porti gioia. Consenti a te stesso di essere te stesso, adatta la vita alle tue caratteristiche. Forse è il momento di cambiare lavoro o campo di attività, cambiare la tua cerchia sociale, fare lavori di ristrutturazione in casa, cambiare il tuo aspetto.

Psicosomatica dell'angina

Perché si verifica un processo infiammatorio nella gola, qual è il quadro clinico della malattia e dei suoi sintomi. I principali fattori psicologici che provocano il processo infiammatorio, perché i bambini hanno mal di gola e cosa lo causa. Terapia della malattia da parte degli psicoterapeuti.

L'angina provoca un'infiammazione acuta alle tonsille. Il gruppo di rischio comprende bambini e persone di età inferiore ai 30 anni. Inizialmente, la malattia era considerata infettiva, ma negli ultimi anni i medici sono giunti alla conclusione che il processo infiammatorio può essere provocato da fattori psicologici. Tra i motivi principali, gli psicologi identificano le emozioni negative che il paziente detiene in se stesso. Se è impossibile curare la malattia con i medicinali, i medici raccomandano di visitare uno psicoterapeuta.

Quadro clinico

I bambini sono più suscettibili a questa malattia. La malattia è caratterizzata da un processo infiammatorio nelle tonsille, che si trovano nella faringe. La malattia inizia improvvisamente, la temperatura del paziente aumenta. Brividi, fa male deglutire, c'è un nodo alla gola.

Una persona lamenta emicrania, dolori articolari. Si sente debole, l'appetito scompare e l'insonnia si verifica a causa del mal di gola. Le tonsille aumentano di dimensioni, appaiono macchie gialle o placca purulenta. Con l'infiammazione, spesso sorgono complicazioni sotto forma di otite media o linfoadenite..

Con l'angina psicosomatica, si distinguono una serie di caratteristiche speciali:

  • ci sono ricadute costanti;
  • le malattie vengono curate con medicinali;
  • lo stadio acuto si manifesta rapidamente, regredendo dopo poche ore;
  • è impossibile comprendere le cause fisiologiche dell'angina;
  • la malattia si sviluppa spesso su uno sfondo di stress;
  • sensazione di un "nodo" alla gola.

Ruolo delle tonsille nel corpo

Le tonsille nel corpo lo proteggono dall'invasione della flora patogena dall'ambiente. Mettono in allerta l'immunità, giocando il ruolo di una miccia, avvertendo di una minaccia imminente. In psicosomatica le tonsille sono una cartina di tornasole, poiché controllano tutto ciò che entra nell'organismo dall'esterno: cibo, informazioni, problemi.

Cause psicologiche dell'angina

La gola in psicosomatica è considerata un simbolo di comunicazione, diffusione di pensieri e espressione verbale di una persona. La causa principale dell'infiammazione sono i problemi di comunicazione. È difficile per il paziente raggiungere la comprensione reciproca e l'interazione con le persone che lo circondano. Ha paura di essere frainteso, cerca di non esprimere i suoi desideri o idee.

I principali fattori psicologici che provocano lo sviluppo della malattia sono lo stress prolungato, una situazione spiacevole che una persona non può condividere con nessuno. Le malattie possono causare rabbia o irritazione inespresse prolungate con una situazione o un'azione. Una delle cause della malattia può essere l'egocentrismo pronunciato, la riluttanza a parlare con le persone, ignorando i valori della società in cui vive il paziente.

Negli adulti, l'angina può essere il risultato della soppressione di forti emozioni negative che una persona non può esprimere per vari motivi. Si trattiene dal rispondere in modo sgarbato ad altre persone, nasconde la sua paura in una discussione e si sente indifeso.

La tonsillite si verifica spesso quando una persona non è in grado di esprimersi e realizzarsi nella vita. Non è in grado di risolvere con beneficio la situazione che si è creata. Il paziente capisce come risolvere correttamente il problema, ma in realtà non fa nulla, si arrabbia, il che provoca il processo infiammatorio.

Psicosomatica della malattia

Attraverso la ricerca, gli scienziati sono giunti alla conclusione che l'infezione penetra nel corpo umano a causa di shock emotivo o stress. Secondo loro, l'angina negli adulti nella fase cronica si sviluppa a causa dell'incapacità di una persona di esprimersi, frenando le emozioni e l'incapacità di parlare..

Le ragioni possono anche essere le emozioni represse e l'impossibilità di auto-sviluppo. Una persona conserva brutti ricordi, sperimenta paura o risentimento, ricorda regolarmente emozioni passate. La psicosomatica dell'angina nasce dall'incapacità di esprimersi e realizzarsi in una carriera, la famiglia. Perde la capacità di risolvere i problemi. Solo uno specialista esperto può capire la causa della malattia, perché il quadro clinico del mal di gola infettivo e psicosomatico è lo stesso. La malattia, che ha una base psicologica, si sviluppa bruscamente, si ripete costantemente e non viene trattata con farmaci. È caratterizzato dal sintomo principale: un nodo alla gola..

Psicosomatica delle malattie nei bambini

Di solito la malattia è il risultato di litigi dei genitori davanti al bambino. Durante il conflitto tra madre e padre, i bambini vogliono urlare, ma non possono alzare la voce ai loro anziani. Guidano dentro le emozioni negative e presto i bambini iniziano ad avere mal di gola..

Un ruolo simile è svolto dall'iperprotezione o dall'abuso psicologico. Spesso la malattia si sviluppa nei bambini a cui i genitori hanno dato troppo poco affetto e calore. La malattia può essere provocata da un complesso della propria inferiorità dovuto a difetti di aspetto o tratti caratteriali. I bambini spesso rendono un tale bambino un emarginato, non lo capiscono e lo chiamano per strada.

I tratti classici di un bambino con una malattia diagnosticata sono:

  1. Obbedisce sempre agli anziani.
  2. I genitori hanno poco interesse per i desideri del bambino.
  3. Madre e padre decidono tutto per lui, raggiungendo i loro obiettivi con la manipolazione o la forza.

Quando un bambino ha un mal di gola persistente, i genitori devono capire cosa gli impongono e cosa non vuole fare. La psicosomatica nei bambini si forma sullo sfondo del fatto che la madre e il padre lo costringono ad andare in un cerchio o in una sezione non amati. In questo caso, i genitori spesso soddisfano i loro desideri insoddisfatti..

Situazioni simili possono verificarsi negli adulti quando, a causa di qualche situazione, hanno bisogno di fare investimenti finanziari, firmare documenti, ma non vogliono farlo o accettare le condizioni sfavorevoli di qualcuno. L'infiammazione delle ghiandole spesso avverte che la decisione è stata sbagliata e il paziente si pentirà delle sue azioni..

L'opinione degli psicologi

Secondo Liz Burbo, il principale fattore scatenante del mal di gola è la rabbia. La persona è arrabbiata perché qualcosa è andato storto, cercando di controllare la situazione. Prova rabbia verso se stesso e le persone che lo circondano, ma non sprigiona emozioni negative. La migliore terapia, secondo Burbo, sarebbe una combinazione di una combinazione di farmaci e psicoterapia. Una persona ha bisogno di raggiungere la comprensione con le persone che la circondano, imparare il perdono e la tolleranza.

Tavolo psicosomatico: aiuto di uno psicologo nelle malattie psicosomatiche

La psicosomatica è il tuo percorso verso la salute:

Programma “Give Yourself Your Life” per risolvere il problema della psicosomatica e passare a una nuova pagina della tua vita.

In questa tavola psicosomatica, tutti, probabilmente, possono trovare un paio di pensieri per pensare a se stessi, amati. Ma è impossibile identificare in modo indipendente le origini della malattia. La causa del problema è chiusa da molte difese psicologiche e non è accessibile alla coscienza senza l'aiuto di uno specialista. Anche psicologi esperti - gli psicoterapeuti sono costretti a cercare aiuto da uno psicologo (psicosomatologo).
Puoi capire e sapere molto di te (rileggere tutti i libri sull'argomento), ma la presenza di un problema indica un "punto cieco". La malattia porta saggezza e ci fa cambiare, prima o poi accadrà...
Chi è pronto per la verità e l'onestà con se stesso, è pronto a vivere sano. Quel modo

Uno degli argomenti più frequenti delle consultazioni è l'infertilità psicologica. Maggiori informazioni sull'argomento:

Problemi psicologici della sessualità negli uomini e nelle donne nella società moderna:

Problema (malattia)Probabile causa del problema (malattia) *
Ascesso (ascesso)Pensieri inquietanti di dolore, abbandono e vendetta
AdenoidiAttriti familiari, controversie. Un bambino che si sente indesiderato
Alcolismo"Chi ne ha bisogno?" Sentimenti di futilità, inadeguatezza. Auto-rifiuto
Allergia. Vedi anche febbre da fienoChi odi? Negazione delle proprie forze. Combatti con te stesso.
Amenorrea (assenza di mestruazioni per 6 mesi o più) Vedi anche "Malattie femminili" e "Mestruazioni"Riluttanza ad essere una donna. Disprezzo di sé
Amnesia (perdita di memoria)Paura. Evasione. Incapacità di difenderti.
Angina Vedi anche "Gola" "Tonsilite"Ti trattieni dalle parole dure. Sentirsi incapaci di esprimersi.
Anemia (anemia)Relazioni come "Sì, ma...". Mancanza di gioia. Paura della vita. Non sentirsi bene.
Anemia falciformeCredere nella propria inferiorità toglie la gioia di vivere
Sanguinamento anorettale (sangue nelle feci)Rabbia e frustrazione
Ano (ano) Vedi anche "Emorroidi"Incapacità di sbarazzarsi di problemi accumulati, risentimenti ed emozioni
Ano: ascesso (ascesso)Rabbia per ciò di cui vuoi sbarazzarti
Ano: fistolaSmaltimento incompleto dei rifiuti. Riluttanza a separarsi dalla spazzatura del passato.
Ano: pruritoSentirsi in colpa per il passato
Ano: doloreColpa. Desiderio di punizione.
ApatiaResistenza ai sentimenti. Soppressione delle emozioni. Paura.
AppendicitePaura. Paura della vita. Bloccando tutto il bene.
Appetito (perdita) vedi anche Mancanza di appetitoPaura. Difesa personale. Sfiducia nella vita.
Appetito (eccessivo)Paura. La necessità di protezione. Giudizio delle emozioni.
ArterieLa gioia della vita scorre attraverso le arterie. Problemi arteriosi: non sapere come godersi la vita.
Artrite delle ditaDesiderio di punizione. Biasima te stesso. Sembra che tu sia una vittima.
Artrite. Vedi anche "Articolazioni"Sentire di non essere amato. Critica, risentimento.
Asma.Incapacità di respirare per il tuo bene. Sentirsi sopraffatto. Trattenere i singhiozzi.
Asma nei neonati e nei bambini più grandiPaura della vita. Riluttanza a essere qui.
AterosclerosiResistenza. Tensione. Ottusità incrollabile. Rifiutando di vedere il bene.
Fianchi (parte superiore)Supporto stabile per il corpo. Meccanismo principale quando ci si sposta in avanti.
Fianchi. Malattie.Paura di andare avanti con decisioni importanti. Mancanza di scopo.
Beli. Vedi anche "Malattie delle donne", "Vaginite"La convinzione che le donne non siano in grado di influenzare il sesso opposto. Rabbia per un partner.
WhiteheadsIl desiderio di nascondere un aspetto brutto.
InfertilitàPaura e resistenza al processo vitale o mancanza di bisogno di esperienza genitoriale.
Insonnia.Paura. Sfiducia nel processo vitale. Colpa.
Rabbia.Malizia. Credenza che l'unica esperienza sia la violenza.
Sclerosi aminotrofica laterale (morbo di Lou Gerng, il termine russo è morbo di Charcot)Mancanza di desiderio di riconoscere il proprio valore. Mancanza di riconoscimento del successo.
Morbo di Addison (insufficienza cronica della corteccia surrenale) Vedi anche "Ghiandole surrenali: malattie"Acuta fame emotiva. Rabbia auto-diretta.
Morbo di Alzheimer (un tipo di demenza senile) Vedi anche "Demenza" e "Vecchiaia"Riluttanza ad accettare il mondo così com'è. Disperazione e impotenza. Rabbia.
malattia di Huntington.Dispiacere di non essere in grado di cambiare le altre persone.
La malattia di Cushing. Vedi anche "Ghiandole surrenali: malattie"Violazione della psiche. Una sovrabbondanza di idee distruttive. Sentirsi sopraffatto.
Morbo di Parkinson. Vedi anche "Paresis"Paura e un forte desiderio di controllare tutto e tutti.
Malattia di Paget (osteosi deformante)Sembra che non ci sia più un fondamento su cui costruire la tua vita. "A nessuno importa".
Malattia di Hodgkin (malattia del sistema linfatico)Sensi di colpa e una terribile paura di non essere all'altezza. Tentativi febbrili di dimostrare il proprio valore fino a quando le scorte delle sostanze di cui ha bisogno finiscono nel suo sangue. Nella corsa all'affermazione di sé, dimentichi le gioie della vita.
Dolore.Colpa. La colpa cerca sempre la punizione.
Dolore.Impegnarsi per l'amore. Desiderio di abbracci.
Dolore da gas nell'intestino (flatulenza)Tenuta. Paura. Idee non realizzate.
VerruchePiccola espressione di odio. Credenza nella bruttezza.
Verruca plantare (cornea)Il futuro ti delude sempre di più
Malattia di Bright (glomerulonefrite) Vedi anche "Nefrite"Sentirsi come un bambino senza valore che fa tutto male. Jonah. Razinya.
Bronchite. Vedi anche "Malattie respiratorie"Atmosfera nervosa in famiglia. Litigi e urla. Rara calma.
Bulimia (fame acuta)Paura e disperazione. Febbre traboccante e sollievo dal disprezzo di sé.
Borsite (infiammazione della borsa)Simboleggia la rabbia. Il desiderio di colpire qualcuno.
Alluce valgo dell'alluce.Mancanza di gioia quando si guarda alla vita.
Vaginite (infiammazione del rivestimento della vagina) Vedi anche "Malattie delle donne" "Beli"Rabbia per un partner. Sentimenti di colpa sessuale. Punire te stesso.
FlebeurismaRimanere in una situazione che odi. Disapprovazione. Sentirsi irregolari e sopraffatti dal lavoro.
Malattie trasmesse sessualmente. Vedi anche "AIDS", "Gonorrea", "Sifilide"Sentimenti di colpa sessuale. Il bisogno di punizione. Fiducia che i genitali sono peccaminosi o impuri.
Varicella.Ansiosa anticipazione dell'evento. Paura e tensione. Maggiore sensibilità.
Infezione virale. Vedi anche "Infezioni"Mancanza di gioia nella vita. Amarezza.
Virus di Epstein-Barr.Sforzandoti di andare oltre le tue capacità. Paura di non essere all'altezza. Impoverimento delle risorse interne. Virus dello stress.
Vitiligine (pelle pezzata).Una sensazione di totale alienazione da tutto. Non sei nella tua cerchia. Non un membro del gruppo.
VescicheResistenza. Mancanza di protezione emotiva.
Lupus eritematosoMani giù. Preferiresti morire piuttosto che difenderti. Rabbia e punizione.
Infiammazione. Vedi anche "Processi infiammatori"Paura. Rabbia. Coscienza infiammata.
Processi infiammatoriLe condizioni che vedi nella vita causano rabbia e frustrazione..
Unghia incarnitaAnsia e senso di colpa per il tuo diritto di andare avanti.
Vulva (organi genitali femminili esterni)Simbolo di vulnerabilità.
Scarico di pus (parodontite)Rabbia per l'incapacità di prendere decisioni. Persone con un atteggiamento incerto nei confronti della vita.
Aborto spontaneo (aborto spontaneo)Paura. Paura del futuro. "Non ora - dopo." Tempismo sbagliato.
CancrenaDolorosa sensibilità della psiche. La gioia affoga nei pensieri cattivi.
Gastrite. Vedi anche "Malattie dello stomaco"Incertezza persistente. Un senso di sventura.
Emorroidi. Vedi anche "Ano"Paura di non rispettare il tempo assegnato. Rabbia in passato. Paura di separarsi. Sentimenti appesantiti.
GenitaliSimbolizza i principi maschili o femminili.
Genitali - problemiPaura di non essere all'altezza
Epatite Vedi anche "Fegato - malattie"Resistenza al cambiamento. Paura, rabbia, odio. Il fegato è la sede della rabbia e della rabbia.
Herpes dei genitali Vedi anche "Malattie a trasmissione sessuale"Credere nella peccaminosità del sesso e nel bisogno di punizione. Sentimenti di vergogna. Fede in un Dio che punisce. Antipatia per i genitali.
L'herpes è semplice. Vedi anche "Lichene bollente"Un intenso desiderio di fare tutto male. Amarezza inespressa.
Iperventilazione dei polmoni. Vedi anche "Attacchi di soffocamento" "Respirazione: malattie"Paura. Resistenza al cambiamento. Sfiducia nel processo di cambiamento.
Ipertiroidismo (una sindrome causata da una ghiandola tiroidea iperattiva) Vedi anche TiroideRabbia per aver ignorato la tua personalità.
Iperfunzione (aumento dell'attività)Paura. Grande pressione e febbre.
Ipoglicemia (bassi livelli di glucosio nel sangue)Sopraffatto dalle fatiche della vita "Chi ne ha bisogno?"
Ipotiroidismo (una sindrome causata da una ridotta attività della ghiandola tiroidea) Vedere anche "Tiroide"Mani giù. Sentirsi senza speranza, stagnante.
IpofisiSimboleggia il centro di controllo.
Irsutismo (eccesso di peli sul corpo nelle donne)Rabbia latente. La copertura comunemente usata è la paura. Il desiderio di incolpare Spesso la riluttanza a impegnarsi nell'autoeducazione.
OcchiSimboleggia la capacità di vedere chiaramente il passato, il presente e il futuro.
Malattie degli occhi. Vedi anche "Orzo"Non ti piace quello che vedi nella tua vita
Malattie degli occhi: astigmatismoAuto-rifiuto. Paura di vedere te stesso nella tua vera luce.
Malattie degli occhi: miopiaPaura del futuro.
Malattie degli occhi: glaucomaUna ostinata riluttanza a perdonare. Le vecchie lamentele si schiacciano. Sopraffatto da tutto ciò.
Malattie degli occhi: ipermetropiaSentirsi fuori dal mondo.
Malattie degli occhi: bambiniRiluttanza a vedere cosa sta succedendo in famiglia.
Malattie degli occhi: catarattaNon poter guardare avanti con gioia. Futuro nebbioso.
Malattie degli occhi: strabismo Vedi anche "Cheratite"Riluttanza a vedere "cosa c'è lì". Azione contraria.
Malattie degli occhi: esotropia (strabismo divergente)Paura di guardare la realtà, proprio qui.
GhiandoleSimboleggiano il "contenimento". Qualcosa può iniziare senza la tua partecipazione e il tuo desiderio.
SorditàRifiuto, testardaggine, isolamento
stincoIl crollo degli ideali. Gli stinchi simboleggiano i principi della vita.
CavigliaMancanza di flessibilità e senso di colpa. Caviglie: un simbolo della capacità di divertirsi.
VertiginiPensieri fugaci e incoerenti. Riluttanza a vedere.
Mal di testa Vedi anche "Emicrania"Sottovalutare te stesso. Autocritica. Paura.
Gonorrea Vedi anche “Venerich. Bol. "Il bisogno di punizione.
GolaCanale di espressività e creatività.
Gola: malattie Vedi anche "Angina"Incapacità di difenderti. Rabbia ingoiata. Crisi della creatività. Riluttanza a cambiare.
FungoCredenze arretrate. Riluttanza a separarsi dal passato. Il tuo passato domina il presente.
Influenza (epidemia) Vedi anche "Malattie respiratorie"Reazione all'atteggiamento negativo dell'ambiente, atteggiamenti negativi generalmente accettati. Paura, fede nelle statistiche.
SeniSimboleggia la cura materna, il trasporto, l'alimentazione.
Seno: malattieNegando a te stesso la "nutrizione". Mettiti all'ultimo posto.
Seno: cisti, indurimento, dolore (mastite)Cura eccessiva. Protezione eccessiva. Soppressione della personalità.
ErniaRelazione interrotta. Tensione, gravosità, espressione creativa impropria.
Ernia del discoSentirsi come se la vita ti avesse completamente privato del supporto.
DepressioneLa rabbia che pensi di non dover provare. Senza speranza.
Gengive: malattieMancato rispetto delle decisioni. Mancanza di un atteggiamento chiaramente espresso nei confronti della vita.
Malattie infantiliCredenza in calendari, concetti sociali e regole inverosimili. Gli adulti intorno a loro si comportano come bambini.
DiabeteVoglia di ciò che è insoddisfatto. Forte bisogno di controllo. Profondo dolore. Non è rimasto niente di piacevole.
DissenteriaPaura e concentrazione di rabbia.
Dissenteria amebicaFiducia che sono desiderosi di arrivare a te.
Dissenteria battericaPressione e disperazione.
Dismenorrea (disturbo delle mestruazioni) Vedi anche "Malattie delle donne", "Mestruazioni"Rabbia auto-diretta. Odio per il corpo femminile o per le donne.
Infezione di lievito. Vedi anche: "Candidosi", "Tordo"Negazione dei propri bisogni. Negare a te stesso il supporto.
RespiroSimboleggia la capacità di respirare la vita.
Respirazione: malattia. Vedi anche "Attacchi di soffocamento", "Iperventilazione dei polmoni"Malattia o rifiuto di respirare profondamente la vita. Non riconoscere il tuo diritto di occupare spazio o addirittura di esistere.
Ittero Vedi anche Fegato: MalattieBias interno ed esterno. Conclusioni unilaterali.
ColelitiasiAmarezza. Pensieri pesanti. Maledizioni. Orgoglio.
StomacoContenitore di cibo. Responsabile anche della "assimilazione dei pensieri"
Malattie dello stomaco. Vedi anche "Gastrite", "Bruciore di stomaco", "Ulcera allo stomaco o duodenale"Orrore. Paura del nuovo. Incapacità di imparare cose nuove.
Malattie delle donne. Vedi anche: "Amenorrea", "Dismenorrea", "Fibroma", "Beli", "Mestruazioni", "Vaginite"Auto-rifiuto. Rifiuto della femminilità. Rifiuto del principio di femminilità.
Rigidità (lentezza)Pensiero rigido e inflessibile
BalbuzieInsicurezza. Non ci sono opportunità per l'autoespressione. Vietato piangere.
PolsoSimboleggia il movimento e la leggerezza.
Ritenzione di liquidi Vedi anche "Gonfiore", "Gonfiore"Cosa hai paura di perdere?
Odore dalla bocca. Vedi anche "Alitosi"Pensieri arrabbiati, pensieri di vendetta. Il passato interferisce.
Odore corporeoPaura. Non mi piace. Paura degli altri.
StipsiRiluttanza a separarsi da pensieri obsoleti. Bloccato nel passato. A volte sarcastico.
Sindrome del tunnel carpale. Vedi anche "Polso"Rabbia e frustrazione associate alla percepita ingiustizia della vita.
Gozzo Vedi anche "Tiroide"Odio per ciò che è imposto nella vita. Vittima. Sensazione di una vita distorta. Personalità fallita.
DentiSimboleggia le decisioni.
Malattie dentali Vedi anche "Canale radicolare"Indecisione prolungata. Mancato riconoscimento delle idee per l'analisi e il processo decisionale.
Dente del giudizio (difficile da tagliare - colpito)Non fai spazio nella tua mente per gettare solide basi per la tua vita futura.
PruritoDesideri che vanno contro il carattere. Insoddisfazione. Pentimento. Il desiderio di uscire dalla situazione.
Bruciore di stomaco Vedi anche "Ulcera allo stomaco o 12 pz" "Malattie dello stomaco", "Ulcera"Paura, paura, paura. La morsa della paura.
Sovrappeso. Vedi anche ObesitàPaura. La necessità di protezione. Riluttanza a sentire. Indifesa, abnegazione. Impulso represso di ottenere ciò che desideri.
Ileite (infiammazione dell'ileo), morbo di Crohn, enterite regionalePaura. Ansia. Malessere.
ImpotenzaPressione sessuale, tensione, senso di colpa. Credenze sociali. Rabbia per un partner. Paura della madre.
Infezione. Vedi anche "Infezioni virali"Irritazione, rabbia, frustrazione.
Curvatura della colonna vertebrale Vedi anche Spalle inclinateIncapacità di seguire il flusso della vita. Paura e tentativi di mantenere i pensieri obsoleti. Sfiducia nella vita. Mancanza di integrità della natura. Nessuna audacia di fede.
Candidosi Vedi anche "Tordo" "Infezione da lievito"Sensazione di dispersione. Intensa frustrazione e rabbia. Affermazioni e sfiducia nelle persone.
Carbuncle Vedi anche "Furuncle"Rabbia velenosa per le tue azioni ingiuste.
CatarattaIncapacità di guardare avanti con gioia. Il futuro è nell'oscurità.
Tosse Vedi anche "Malattie respiratorie"Desiderio di abbaiare al mondo intero. "Guardami! Ascoltami!"
Cheratite Vedi anche "Malattie degli occhi"La rabbia più forte. Desiderio di colpire chi vedi e cosa vedi
CistiCostante "scorrimento nella testa" di precedenti lamentele. Sviluppo improprio.
IntestiniSimboleggia sbarazzarsi del superfluo. Assimilazione. Aspirazione. Facile da pulire.
Intestino: problemiPaura di sbarazzarsi di tutto ciò che è obsoleto e non necessario.
PelleProtegge la nostra identità. Organo sensoriale.
Malattie della pelle. Vedi anche "Orticaria", "Psoriasi", "Eruzione cutanea"Ansia, paura. Vecchio sedimento sotto la doccia. Sono minacciato.
Ginocchio Vedi anche "Articolazioni"Simbolo di orgoglio. Sentire l'esclusività di te stesso.
Ginocchia: malattieTestardaggine e orgoglio. Incapacità di essere una persona flessibile. Paura. Inflessibilità. Riluttanza a cedere.
ColicaIrritazione, impazienza, insoddisfazione per l'ambiente.
Colite Vedi vol. "Intestino" "Colon mucosa" "Colite spastica"Incertezza. Simboleggia la capacità di separarsi facilmente dal passato.
ComaPaura. Evitare qualcuno o qualcosa.
Nodo alla golaPaura. Mancanza di fiducia nel processo vitale.
Congiuntivite. Vedi anche "Congiuntivite epidemica acuta"Rabbia e frustrazione alla vista di qualcosa.
Congiuntivite, epidemia acuta. Vedi anche "Congiuntivite"Rabbia e frustrazione. Riluttanza a vedere.
Paralisi corticale. Vedi anche "Paralisi"La necessità di unire la famiglia con un'espressione d'amore.
Trombosi coronarica Vedi anche "Attacchi cardiaci"Sentimenti di solitudine e paura. “Ho dei difetti. Non faccio molto. Non lo raggiungerò mai ".
Canale radicolare (dente) vedi t. "Denti"Perdita della capacità di immergersi con sicurezza nella vita. Distruzione del principale (credenze alla radice)
Osso (ossa) Vedi anche ScheletroSimboleggia la struttura dell'universo.
Midollo osseoSimboleggia le convinzioni più profonde su se stessi. E il modo in cui ti sostieni e ti prendi cura di te stesso.
Malattie ossee: fratture o crepeRivolta contro il potere alieno.
Malattie ossee: deformazione Vedi anche "Osteomielite", "Osteoporosi"Psiche depresse e tensione. I muscoli non sono elastici. Lentezza.
Orticaria. Vedi anche "Rash"Piccole paure nascoste. Il desiderio di trasformare una mosca in un elefante.
SangueEspressione di gioia che circola liberamente nel corpo.
Sangue: malattie Vedi anche "Leucemia" "Anemia"Mancanza di gioia. Mancanza di movimento del pensiero.
Sangue, pressione sanguigna altaProblemi emotivi a lungo termine irrisolti.
Sangue: bassa pressione sanguignaMancanza di amore durante l'infanzia. Umore difettoso "Chi se ne frega ?!" Comunque non funzionerà.
Sangue. CoagulazioneBlocca il flusso della gioia.
SanguinamentoLa gioia se ne va. Rabbia. Ma dove?
Gengive sanguinantiMancanza di gioia per le decisioni prese nella vita.
LaringiteLa rabbia intralcia il modo di parlare. La paura si mette in mezzo. Mi pressano.
Lato sinistro del corpoSimboleggia la ricettività, l'assorbimento, l'energia femminile, le donne, la madre.
PolmoniSimboleggia la capacità di respirare la vita.
Malattie polmonari Vedi anche PolmoniteDepressione. Tristezza. Paura di percepire la vita. Pensa di non essere degno di vivere la vita al massimo.
Leucemia Vedi anche "Sangue: malattie"L'ispirazione viene brutalmente soppressa "Chi ne ha bisogno".
TeniaForte convinzione che sei una vittima e che sei peccatore. Sei impotente di fronte a ciò che pensi che gli altri ti stiano trattando..
Linfa: malattieUn avvertimento per rimettere a fuoco ciò che conta di più nella vita: amore e gioia.
FebbreRabbia. Bollente.
VisoSimboleggia ciò che mostriamo al mondo.
Osso pubicoSimboleggia la protezione dei genitali.
GomitoSimboleggia un cambio di direzione e la percezione di nuove esperienze.
MalariaUn rapporto sbilanciato con la natura e la vita
MastoiditeRabbia e frustrazione. Riluttanza a vedere cosa sta succedendo. Di solito nei bambini. La paura interferisce con la comprensione.
UteroSimboleggia il tempio della creatività.
Meningite spinalePensieri infiammati e rabbia per la vita.
Menopausa: problemiPaura che stiano perdendo interesse per te. Paura dell'invecchiamento. Non mi piace. Sentirsi poco bene.
Mestruazioni. Vedi anche "Amenorrea" "Dism". "Problemi delle donne"Rifiuto della tua femminilità. Sensi di colpa, paura. Credenza che qualsiasi cosa relativa ai genitali sia peccaminosa o impura.
Emicrania. Vedi anche "Mal di testa"Un odio per la coercizione. Resistenza al corso della vita. Paure sessuali (la masturbazione di solito allevia queste paure) /
Miopia Vedi anche "Malattie degli occhi"Paura del futuro. Diffidenza di ciò che ci aspetta.
CervelloSimboleggia computer, pannello di controllo
Tumore al cervelloCredenze mal calcolate. Testardaggine. Rifiuto di rivedere stereotipi obsoleti.
MaisAree di pensiero indurite: un desiderio persistente di mantenere il dolore del passato nella coscienza. Concetti e pensieri inveterati. Paura indurita.
Mughetto Vedi anche "Candidosi" "Bocca" "Infezione da lievito"Rabbia per aver preso decisioni sbagliate
Mononucleosi (malattia di Pfeiffer, angina a cellule linfoidi)Rabbia generata dalla mancanza di amore e dalla sottovalutazione di se stessi. Autoindifferenza.
Cinetosi Vedi anche "Cinetosi"Paura. Paura della morte. Mancanza di controllo.
Uretra: infiammazione (uretrite)Dispettosità. Ti danno fastidio. Accusa.
Infezione del tratto urinarioIrritazione. Rabbia. Di solito il sesso opposto o il partner sessuale. Dai la colpa agli altri.
MuscoloResistenza a nuove esperienze. I muscoli simboleggiano la capacità di muoversi nella vita
Distrofia muscolareNon ha senso crescere
Ghiandole surrenali: malattie Vedi anche morbo di Addison, morbo di CushingUmore difettoso, disprezzo per se stessi. Senso di ansia.
Ghiandole surrenali: malattie Vedi anche morbo di Addison, morbo di CushingUmore difettoso, disprezzo per se stessi. Senso di ansia.
NarcolessiaNon in grado di far fronte a qualcosa. Terribile paura. La voglia di allontanarsi da tutti e da tutto. Riluttanza a essere qui.
RinorreaRichiesta di aiuto. Grido interiore.
NevralgiaPunizione per peccaminosità. Le mie accuse.
IncontinenzaTraboccante di emozioni. Contenimento dei sentimenti a lungo termine.
"Malattie incurabili"Al momento è incurabile con mezzi esterni. Devi entrare per ottenere una cura. Apparendo dal nulla, non andrà da nessuna parte.
NerviSimboleggiano la connessione. Organo di percezione.
AbbattersiEgocentrismo. Canali di comunicazione "intasati".
NervosismoPaura. Ansia. Lotta, vanità. Sfiducia nel processo vitale.
IndigestionePaura animale, orrore, irrequietezza. Grugniti e lamentele.
IncidentiIncapacità di difenderti. Rivolta contro le autorità. Credenza nella violenza.
Nefrite. Vedi anche "malattia di Bright"Reazione troppo forte alla delusione e al fallimento "
NeoplasieMantenere le vecchie lamentele nell'anima. Aumento dei sentimenti di avversione.
GambePortaci avanti nella vita.
Gambe (malattie nella parte inferiore)Paura del futuro. Riluttanza a muoversi.
Chiodo (chiodi)Simbolo di protezione
Unghie (rosicchiare)Senza speranza. Autocritica. Odia un genitore.
NasoSimboleggia l'auto-riconoscimento.
Naso chiusoMancanza di riconoscimento del proprio valore.
Secrezione nasofaringeaPianto interno. Lacrime di bambino. Tu sei la vittima.
Sanguinamento dal nasoNecessità di riconoscimento. Sentire di non essere riconosciuto e non notato. Forte desiderio d'amore.
Lineamenti del viso cascantiI lineamenti del viso cadenti sono il risultato dei pensieri "cedevoli" nella testa. Risentimento per la vita.
CalviziePaura. Voltaggio. Il desiderio di controllare tutto. Sfiducia nel processo della vita.
Svenimento (crisi vasovagale, sindrome di Gopers)Paura. Non riesco a gestirlo. Perdita di memoria.
Obesità Vedi anche "Sovrappeso"Ipersensibilità Spesso simboleggia la paura e il bisogno di protezione. La paura può servire da copertura per la rabbia nascosta e la riluttanza a perdonare.
Obesità: cosce (parte superiore)Grumi di testardaggine e rabbia verso i genitori
Obesità: cosce (parte inferiore)Scorte di rabbia infantile. Spesso arrabbiato con il padre.
Obesità: panciaRabbia in risposta alla negazione del cibo spirituale e della cura emotiva.
Obesità: maniRabbia per l'amore abbandonato.
UstioniRabbia. Bollitura interna. Infiammato.
BrividiConcisione interna, ritiro e ritiro. Desiderio di ritirarsi. "Lasciami solo"
Intorpidimento (una spiacevole sensazione spontanea di intorpidimento, formicolio, bruciore)Sentimenti frenanti, rispetto e amore. Morire di emozioni.
Rigonfiamento. Vedi anche "Edema" "Ritenzione di liquidi"Sei bloccato nei pensieri. Idee ossessive e dolorose.
TumoriApprezzi le vecchie lamentele e gli sconvolgimenti. Il rimorso cresce.
Osteomielite Vedi anche "Malattie ossee"Rabbia e frustrazione nella vita stessa. Sembra che nessuno ti supporti.
Osteoporosi. Vedi anche "Disturbi ossei"La sensazione che non ci sia nulla a cui aggrapparsi nella vita. Senza supporto.
Rigonfiamento. Vedi anche "Ritenzione di liquidi" "Gonfiore"Con chi o cosa non vuoi separarti?
Otite media (infiammazione del condotto uditivo esterno, dell'orecchio medio, dell'orecchio interno)Rabbia. Riluttanza ad ascoltare. C'è rumore in casa. I genitori litigano.
EruttazionePaura. Troppo avido di vita.
Mancanza di appetito. Vedi anche "Appetito (perdita)"Negazione della privacy. Forti sentimenti di paura, disgusto di sé e abnegazione.
DitaSimboleggia le piccole cose della vita.
Dita: grandiSimbolo di intelligenza e preoccupazione
Dita: indiceIl simbolo dell'ego e della paura
Dita: al centroSimboleggia rabbia e sessualità
Dita: anelloSimbolo di unioni amichevoli e amorevoli e del relativo dolore
Dita: mignoloSimboleggia la famiglia e le relative finzioni
Dita dei piediSimboleggia i dettagli minori del futuro.
PancreatiteRifiuto. Rabbia e disperazione; sembra che la vita abbia perso il suo fascino.
ParassitiRinuncia al potere agli altri, lascia che se ne occupino.
Paralisi vedi anche "Paresi"Paura, orrore. Evitare una situazione o una persona. Resistenza.
Paralisi di Bell (danno al nervo facciale) vedi anche "Paresi" "Paralisi"Uno sforzo intenso per contenere la rabbia. Riluttanza a esprimere i tuoi sentimenti.
Paralisi (paralisi corticale)Concessione. Resistenza. "Meglio morire che cambiare." Rifiuto della vita.
Paresi Vedi anche paralisi di Bell, paralisi, morbo di ParkinsonPensieri paralizzanti. Senza uscita.
Ascesso peritonsillare. Vedi anche "Angina", "Tonsillite"Convinzione nella loro incapacità di parlare da soli e di soddisfare autonomamente i propri bisogni.
FegatoConcentrazione di rabbia ed emozioni primitive.
Fegato: malattie. Vedi anche "Epatite", "Ittero"Reclami costanti. Giustificare la propria pignoleria e quindi ingannare te stesso. Sentirsi poco bene.
Avvelenamento del ciboLasciare che gli altri assumano il controllo.
PiangereLe lacrime sono il fiume della vita, scorrono dalla gioia, così come dal dolore e dalla paura.
Le spalle. Vedi anche "Articolazioni", "Spalle inclinate"Simboleggiano la capacità di sopportare le vicissitudini della vita. Solo il nostro atteggiamento nei confronti della vita la trasforma in un peso.
Alito cattivoAtteggiamento sporco, pettegolezzi sporchi, pensieri sporchi.
Polmonite (polmonite) Vedi anche "Malattie polmonari"Disperazione. Stanco della vita. Ferite emotive a cui viene impedita la guarigione.
GottaLa necessità di dominare. Impazienza, rabbia.
PancreasSimboleggia la "dolcezza" della vita.
Colonna vertebraleSupporto vitale flessibile.
Spalle inclinate. Vedi anche "Spalle", "Curvatura della colonna vertebrale"Trasferimento delle difficoltà della vita. Impotenza e disperazione.
PolioGelosia paralizzante. Il desiderio di fermare qualcuno.
DiarreaPaura. Rinuncia. Fuga.
Tagli. Vedi anche "Lesioni", "Ferite"Punizione per deviare dalle tue stesse regole.
ViziFuggi da te stesso. Paura. Incapacità di amare te stesso.
Perdita di stabilitàPensieri sparsi. Mancanza di concentrazione.
NefropatiaCritica, delusione, fallimento. Vergogna. Reazione come un bambino piccolo.
Calcoli renaliGrumi di rabbia non sciolta.
Lato destro del corpoConcessione, rifiuto, energia maschile, uomini, padre.
Sindrome premestrualeLascia che regni il caos. Aumenta l'influenza esterna. Rifiuta i processi femminili.
Convulsioni (convulsioni)Scappare dalla famiglia, da te stesso, dalla vita.
Attacchi di asma. Vedi anche "Respirazione", "Iperventilazione polmonare"Paura. Sfiducia nella vita. Sei rimasto bloccato da bambino.
Problemi di invecchiamentoOpinione pubblica. Pensieri obsoleti. Paura di essere te stesso. Rifiuto della realtà odierna.
LebbraCompleta incapacità di gestire la tua vita. Una convinzione di vecchia data nella propria inidoneità.
ProstataSimbolo di principio maschile.
Prostata: malattieLe paure interiori indeboliscono la mascolinità. Inizi a mollare. Tensione sessuale e senso di colpa. Credenza nell'invecchiamento.
Raffreddore (malattia del tratto respiratorio superiore) Vedi anche Malattie respiratorieTroppi eventi contemporaneamente. Confusione, confusione. Reclami minori. Credenze come "Ho tre raffreddori ogni inverno".
Psoriasi Vedi anche "Pelle"Paura di essere feriti. Perdita di senso di sé. Rifiutare di assumersi la responsabilità dei propri sentimenti.
Psicosi (malattia mentale)Fuga dalla famiglia. Auto-ritiro. Evitamento disperato della vita.
Herpes. Vedi anche "Herpes simplex"Le parole arrabbiate tormentano e temono di pronunciarle.
Radicolite (sciatica)Ipocrisia. Paura per i soldi e per il futuro.
CancroFerita profonda. Un vecchio rancore. Il grande segreto o il dolore tormentano, divorano. Persistenza di sentimenti di odio. "Chi ne ha bisogno?"
Ferite vedere anche "Tagli", "Ferite"Sentimenti di colpa e rabbia auto-diretta
Ferite (sulle labbra o in bocca)Parole velenose trattenute dalle labbra. Accuse.
Ferite (sul corpo)La rabbia inespressa svanisce.
Sclerosi multiplaLa crudeltà del pensiero, la crudeltà, la volontà di ferro, la mancanza di flessibilità. Paura.
AllungamentoRabbia e resistenza. Riluttanza a seguire un percorso specifico nella vita.
RachitismoFame emotiva. Necessità di amore e protezione.
VomitoPersistente negazione delle idee. Paura del nuovo.
ReumatismiUn senso della tua vulnerabilità. Bisogno d'amore. Dolore cronico. Risentimento.
Artrite reumaticaEstremamente critico nei confronti dell'esercizio della forza. Ti senti come se ti stessero caricando troppo.
Malattie respiratorie Vedi anche "Bronchite", "Raffreddore", "Tosse", "Influenza"Paura di respirare profondamente la vita
Torcicollo Vedi anche ColloTestardaggine inflessibile
Parto (nascita)Simboleggia l'inizio del processo vitale.
BoccaSimboleggia la percezione di nuove idee.
Bocca: malattieBias. Mente chiusa. Incapacità di percepire nuovi pensieri.
Mano (mani)Esprime la capacità di conservare l'esperienza di vita.
Mani (spazzole)Tieni e gestisci. Afferra e tieni premuto. Schiaccia e rilascia. Carezza. Modifica. Tutti i tipi di rapporti con il passato.
SuicidioVedi la vita solo in bianco e nero. Riluttanza a vedere un'altra via d'uscita.
capelli bianchiFatica. Credenza nella necessità di pressione e tensione.
MilzaOssessione. Ossessioni.
Febbre da fieno. Vedi anche "Allergia"Stress emotivo. La convinzione di essere seguito. Colpa.
Cuore Vedi anche "Sangue"Simboleggia il centro dell'amore e della sicurezza.
Cuore: attacco (infarto miocardico) Vedi anche Trombosi coronaricaEspulsione e cuori di ogni gioia per soldi o per una carriera o altro.
CardiopatiaProblemi emotivi di lunga data. Mancanza di gioia. Insensibilità. Credenza nella necessità di tensione, stress.
Sinusite (infiammazione del rivestimento dei seni paranasali)Irritazione causata da una persona cara.
Lividi (lividi)Piccole punture di vita. Auto-punizione.
Sifilide. Vedi anche “Ven. Bol. "Uno spreco di forza ed efficacia.
Scheletro. Vedi anche "Ossa"Distruzione della struttura. Le ossa simboleggiano la costruzione della nostra vita.
SclerodermiaProteggiti dalla vita. Non osare stare in mezzo a lei e prenderti cura di te stesso.
Scoliosi (scoliosi). Vedi anche Spalle inclinate e Curvatura della colonna vertebrale
DebolezzaLa mente ha bisogno di riposo
Demenza. Vedi anche "Morbo di Alzheimer" e "Vecchiaia"Riluttanza ad accettare il mondo così com'è. Disperazione e impotenza. Rabbia.
Colon mucosa. Vedi anche "Colite", "Intestino", "Colite spastica"La stratificazione di pensieri confusi obsoleti ostruisce i canali di rimozione delle scorie. Sei calpestato in un pantano appiccicoso.
Plesso SolareUna reazione involontaria. Centro dell'intuizione.
SpasmiPensieri gonfiati causati dalla paura.
Crampi addominaliPaura. Fermare il processo.
Paura di lasciare andare qualcosa. Inaffidabilità.
AidsSentimenti di impotenza e disperazione. A nessuno importa. Forte fiducia nella propria inutilità. Non mi piace. Sentimenti di colpa sessuale.
IndietroSimbolo di supporto vitale.
Indietro: malattie Vedi anche: "Spostamento delle vertebre" (sezione speciale)
Dorso: malattie della parte inferiorePaura dei soldi. Mancanza di sostegno finanziario.
Dorso: malattie del mezzoColpa. L'attenzione è focalizzata su "tutto quello" in passato. "Lasciami solo"
Dorso: malattie della parte superioreMancanza di supporto morale. Sentire di non essere amato. Trattenendo il sentimento dell'amore.
Vecchiaia. Vedi anche "Morbo di Alzheimer"Ritorno alla cosiddetta "sicurezza dell'infanzia". Requisiti di cura e attenzione. Questa è una forma di controllo sugli altri. Evitamento (evasione).
Tetano Vedi anche "Trisma"La necessità di liberare la rabbia e i pensieri corruttori.
Tigna (Dertatomicosi)Lasciare che gli altri ti innervosiscano. Sensazione di malessere o mancanza di virtù.
PiediUn simbolo della nostra comprensione di noi stessi, delle altre persone.
Piedi: malattiePaura del futuro e paura di non fare un passo avanti nella vita.
ConvulsioniVoltaggio. Paura. Sforzati di afferrare, afferrare.
Articolazioni Vedi anche "Artrite", "Gomito", "Ginocchio", "Spalle"Simboleggiano il cambiamento di direzione nella vita e la facilità di questi movimenti.
Occhi asciuttiOcchi malvagi. Riluttanza a guardare con amore. Preferisco morire che perdonare. A volte una manifestazione di malevolenza.
Eruzione cutaneaSentirsi insicuri, aperti agli attacchi.
Eruzione cutanea Vedi anche "Orticaria"Irritazione con procrastinazione. Il modo in cui i bambini attirano l'attenzione.
Zecca, convulsioniPaura. Sentirsi come se gli altri ti stessero guardando.
Tonsillite. Vedi anche "Angina"Paura. Emozioni represse. Creatività soffocata.
NauseaPaura. Scartare un'idea o un'esperienza.
TraumaRabbia auto-diretta. Colpa.
AnsiaIncredulità nel corso della vita e nel suo processo naturale.
Trisma (spasmo dei muscoli masticatori) Vedi anche "Tetano"Rabbia. La voglia di comandare. Rifiutarti di esprimere i tuoi sentimenti.
TubercolosiSpreco a causa dell'egoismo. Possessività. Pensieri crudeli. Vendetta.
Acne Vedi anche "Whiteheads"Deboli scoppi di rabbia.
Acne (acne)Disaccordo con te stesso. Mancanza di amore per se stessi.
Ispessimenti nodulariRisentimento, disperazione e autostima feriti da una carriera.
Chinetosi. Vedi anche "Cinetosi durante la guida in auto o in treno", "Cinetosi"Paura. Paura di aver già perso il controllo di te stesso.
Cinetosi (quando si guida in auto o in treno)Paura. Dipendenza. Sentirsi perplesso.
MorsiPaura. Apertura a tutti i tipi di abbandono.
Morsi di animaliLa rabbia si è trasformata in dentro. Il bisogno di punizione.
Morsi di insettoSensi di colpa per piccole cose.
FaticaResistenza, noia. Impegnarsi in un'attività non amata.
OrecchieEsprimere la capacità di sentire.
Degenerazione fibrocisticaPiena fiducia che la vita non porterà nulla di buono. "Povero me"
Fibroma e cisti. Vedi anche "Bol delle donne".Ricorda l'insulto del tuo partner. Un colpo all'orgoglio femminile.
Flebite (infiammazione)Rabbia e frustrazione. Spostare la colpa sugli altri per aver avuto poca o nessuna gioia nella propria vita.
FrigiditàPaura. Piacere rifiuto. La convinzione che il sesso sia un male. Partner insensibili. Paura del padre.
Foruncolo. Vedi anche "Carbuncle"Rabbia. Bollente. Confusione.
Colesterolo (alto contenuto)Intasamento dei canali per ricevere gioia. Paura di accettare la gioia.
RussareOstinata riluttanza a separarsi da stereotipi obsoleti.
Malattie cronicheRiluttanza al cambiamento. Paura del futuro. Senso di pericolo.
Graffi (abrasioni)Sentire che la vita ti tormenta, che la vita è un ladro, che ti stanno derubando.
Cellulite (infiammazione del tessuto sottocutaneo)Rabbia accumulata e auto-punizione.
CircolazioneSimboleggia la capacità di sentire ed esprimere positivamente le emozioni.
Cistite (malattia della vescica)Ansia. Aggrappati alle vecchie idee. Paura di darti la libertà. Rabbia.
Mascella (sindrome muscolo-facciale)Rabbia. Risentimento. Desiderio di vendetta.
ScabbiaPensiero infetto. Lascia che gli altri si innervosiscano.
Collo (colonna cervicale)Simboleggia la flessibilità. La capacità di vedere cosa sta succedendo dietro la schiena.
Collo: malattie Vedi anche "Curvatura della colonna vertebrale", "Rigidità dei muscoli occipitali"Riluttanza a vedere altri aspetti della questione. Testardaggine. Mancanza di flessibilità.
Rumore nelle orecchieRiluttanza ad ascoltare la voce interiore. Testardaggine.
TiroideLa ghiandola più importante del sistema immunitario. Sentirsi come se la vita ti avesse attaccato. Si sforzano di arrivare a me.
Ghiandola tiroide: malattie. Vedi anche "Gozzo", "Ipertiroidismo", "Ipotiroidismo"Umiliazione: “Non riesco mai a fare quello che voglio. Quando sarà il mio turno? "
EpilessiaMania della persecuzione. Negazione della vita. Sensazione di intensa lotta. Autolesionismo.
EczemaAntagonismo inconciliabile. Esaurimenti mentali.
EnfisemaHai paura di respirare la vita in pieno seno. Indegno di vivere.
EndometriosiSentimenti di insicurezza, dolore e frustrazione. Sostituire l'amor proprio con lo zucchero. Rimproveri.
EnuresiPaura dei genitori, di solito il padre.
Epidermofitosi del piedeLa disperazione di non essere riconosciuti. Incapacità di andare avanti facilmente.
NaticheSimboleggiano la forza. Glutei sciolti - perdita di forza.
Ulcera Vedi anche "Bruciore di stomaco", "Ulcera 12 pc", "malattie gastriche"Paura. La ferma convinzione che tu sia imperfetto. Cosa ti sta mangiando?
Ulcera peptica (stomaco o 12 pz)Paura. Convinzione nella loro inferiorità. Impazienza di compiacere.
linguaggioSimboleggia la capacità di godere dei piaceri della vita con gioia.
TesticoliIl principio maschile. Mascolinità.
OvaieSimboleggia i centri creativi.
OrzoGuardi la vita con occhi malvagi. Rabbia con qualcuno.

* Queste sono comuni cause psico-emotive di malattia, ma ogni caso è diverso. Non dovresti sempre credere ciecamente a ciò che è scritto, dovresti sempre cercare esattamente le radici del problema.

Una persona deve essere chi può essere
A. Maslow

Il corpo umano è un magazzino inesauribile di un'ampia varietà di risorse: creatività, forza, energia e salute. È, per così dire, una cosa kantiana in sé, nel senso che il corpo umano è un meccanismo autosufficiente che può regolare il suo stato. Ma, ovviamente, questo regolamento dipende direttamente dagli obiettivi e dai compiti assegnati da una persona al suo corpo..

E il compito più importante di ogni persona è essere felice (ognuno sceglie il contenuto della propria felicità). E a volte, per ottenere felicità e tranquillità, il nostro corpo compie le azioni più inaspettate. Il corpo e il sintomo ci aiutano a realizzare un "vicolo cieco" in alcuni settori della nostra vita che non vogliamo conoscere.

È spaventoso cambiare qualcosa! Quindi, per quanto paradossale possa sembrare a prima vista, è semplicemente benefico per alcuni essere malati. Questo è più familiare e più confortevole, sebbene la sofferenza fisica possa essere davvero forte e persino fatale per una persona.

La psicosomatica è una parola composta da due radici: l'anima e il corpo non è affatto una nuova tendenza in psicologia e medicina. Il termine "psicosomatica", che significa la reciproca influenza degli stati mentali e fisici di una persona sull'altro, compare già nella filosofia greca antica.

Malattie psicosomatiche

Le malattie psicosomatiche sono malattie, il cui antenato sono i processi mentali e non le cause fisiologiche. Il più delle volte compaiono in persone che si trovano da tempo in una situazione di disagio mentale: il peso della responsabilità affidata a se stessi e che non ha nulla a che fare con ciò che una persona vuole veramente; sperimentato in passato un forte dolore, situazioni traumatiche, la discrepanza tra la vera immagine di sé e le esigenze della società... L'elenco potrebbe continuare all'infinito. Ma il risultato è uno: si verifica una scissione nel corpo umano e il corpo stesso prende le braccia contro di noi.

L'influenza della mente sul corpo nei bambini è particolarmente evidente: deterioramento della vista o dell'udito, problemi di parola, postura, disturbi dell'attenzione, mal di testa, asma bronchiale, ecc. Negli adulti, le cause ei sintomi non differiscono da quelli dei bambini, tranne forse un "bouquet" di malattie più magnifico.

Nel caso in cui la medicina tradizionale non sia in grado di identificare la causa organica della malattia, la psicologia viene in soccorso. Lavorare con uno psicoterapeuta esperto permette di identificare cosa esattamente ha "lanciato" il processo di autodistruzione e come aiutare se stessi a ritornare sulla via della salute e della gioia. Quindi c'è un rivestimento d'argento: un sintomo ci indica problemi irrisolti, il che significa che il nostro corpo cerca l'armonia.