Gruppo farmacologico - Antidepressivi

Sono esclusi i farmaci del sottogruppo. Abilitare

Descrizione

I farmaci che alleviano specificamente la depressione sono apparsi alla fine degli anni '50. Nel 1957 fu scoperto l'iproniazide, che divenne l'antenato di un gruppo di antidepressivi - inibitori MAO e imipramina, sulla base dei quali furono ottenuti antidepressivi triciclici.

Secondo i concetti moderni, in condizioni depressive, si ha una diminuzione della trasmissione sinaptica serotoninergica e noradrenergica. Pertanto, l'accumulo di serotonina e noradrenalina nel cervello è considerato un collegamento importante nel meccanismo d'azione degli antidepressivi. Gli inibitori delle MAO bloccano la monoamino ossidasi, un enzima che causa la deaminazione ossidativa e l'inattivazione delle monoammine. Attualmente sono note due forme di MAO - tipo A e tipo B, che differiscono per i substrati esposti alla loro azione. La MAO di tipo A causa principalmente la deaminazione di norepinefrina, adrenalina, dopamina, serotonina, tiramina e MAO di tipo B - deaminazione di feniletilamina e alcune altre ammine. Esistono inibizioni competitive e non competitive, inibizioni reversibili e irreversibili. Si può osservare la specificità del substrato: un effetto predominante sulla deaminazione di varie monoamine. Tutto ciò influisce in modo significativo sulle proprietà farmacologiche e terapeutiche di vari inibitori delle MAO. Quindi, iproniazide, nialamide, fenelzina, tranilcipromina bloccano irreversibilmente il tipo A MAO e pirindolo, tetrindolo, metralindolo, eprobemide, moclobemide, ecc. Hanno un effetto selettivo e reversibile su di esso..

Gli antidepressivi triciclici prendono il nome dalla loro caratteristica struttura triciclica. Il meccanismo della loro azione è associato all'inibizione della ricaptazione dei neurotrasmettitori monoammine da parte delle terminazioni nervose presinaptiche, con conseguente accumulo di mediatori nella fessura sinaptica e attivazione della trasmissione sinaptica. Gli antidepressivi triciclici, di regola, riducono simultaneamente il sequestro di varie ammine neurotrasmettitori (norepinefrina, serotonina, dopamina). Recentemente sono stati creati antidepressivi che bloccano prevalentemente (selettivamente) la ricaptazione della serotonina (fluoxetina, sertralina, paroxetina, citalopram, escitalopram, ecc.).

Esistono anche i cosiddetti antidepressivi "atipici", che differiscono da quelli "tipici" sia per struttura che per meccanismo d'azione. Sono comparsi preparati di struttura bi- e quadriciclica, in cui non è stato riscontrato alcun effetto pronunciato né sul sequestro dei neurotrasmettitori né sull'attività della MAO (mianserina, ecc.).

Una proprietà comune a tutti gli antidepressivi è il loro effetto timolettico, cioè un effetto positivo sulla sfera affettiva del paziente, accompagnato da un miglioramento dell'umore e dello stato mentale generale. Diversi antidepressivi differiscono, tuttavia, nella somma delle loro proprietà farmacologiche. Quindi, nell'imipramina e in alcuni altri antidepressivi, l'effetto timolettico è combinato con uno stimolante e in amitriptilina, pipofezin, fluacizina, clomipramina, trimipramina, doxepina, la componente sedativa è più pronunciata. La maprotilina combina un'azione antidepressiva con effetti ansiolitici e sedativi. Gli inibitori delle MAO (nialamide, eprobemide) hanno proprietà stimolanti. Pirlindol, rimuovendo i sintomi della depressione, mostra attività nootropica, migliora le funzioni "cognitive" ("cognitive") del sistema nervoso centrale.

Gli antidepressivi hanno trovato applicazione non solo nella pratica psichiatrica, ma anche per il trattamento di numerose malattie neurovegetative e somatiche, per le sindromi dolorose croniche, ecc..

L'effetto terapeutico degli antidepressivi, sia nella somministrazione orale che parenterale, si sviluppa gradualmente e di solito si manifesta in 3-10 o più giorni dall'inizio del trattamento. Ciò è dovuto al fatto che lo sviluppo dell'effetto antidepressivo è associato all'accumulo di neurotrasmettitori nell'area delle terminazioni nervose e ai cambiamenti adattativi che emergono lentamente nella circolazione dei neurotrasmettitori e nella sensibilità dei recettori cerebrali ad essi..

Antidepressivi: un elenco di farmaci, nomi, prezzi, effetti sul corpo

Gli antidepressivi sono farmaci che migliorano l'umore e alleviano l'ansia e l'irritabilità. Molto spesso, i medici li prescrivono per stress cronico o disturbi depressivi..

Con le violazioni dello sfondo emotivo nel corpo, non solo cambia l'attività del sistema nervoso, ma anche la produzione di sostanze responsabili del buon umore e di una calma percezione della realtà.


Per molto tempo i materiali vegetali (motherwort, valeriana, eleuterococco, citronella, ecc.) Sono stati utilizzati come agenti che hanno un effetto benefico sulla psiche umana. E nel 20 ° secolo apparvero pillole sintetizzate che regolano il livello dei neurotrasmettitori (serotonina, norepinefrina, dopamina), sostanze da cui dipende l'umore emotivo di una persona.

Pertanto, il nome di un gruppo di farmaci farmacologici riflette proprio la loro azione, che trova la sua applicazione negli ambiti culturali della vita umana. Questo sembra essere correlato al modo in cui funzionano i farmaci e alla loro capacità di sollevare il tuo umore..

Meccanismo di azione

Il segreto della nostra vita emotiva è rivelato dalla teoria biochimica, al centro del suo deterioramento ci sono processi che riducono la quantità di sostanze biogeniche nel corpo umano. Gli antidepressivi sono in grado di normalizzare il metabolismo chimico nelle cellule cerebrali, regolare il livello di serotonina, dopamina e norepinefrina, ormoni responsabili del buon umore di una persona.

Questi farmaci, a seconda della loro azione, possono bloccare le convulsioni dei mediatori da parte dei neuroni o aumentare la loro concentrazione (produzione da parte delle ghiandole del cervello o delle ghiandole surrenali).

Indicazioni per l'uso

Gli antidepressivi sono raccomandati e ampiamente utilizzati in terapia:

  • nevrosi;
  • fobie (paure);
  • aumento dell'ansia;
  • depressione cronica;
  • stress prolungato;
  • condizioni di panico;
  • anerexia o bulimia;
  • disfunzioni sessuali;
  • disturbi affettivi;
  • rifiuto di droghe, alcol, nicotina.

Pertanto, è molto importante scegliere il farmaco giusto e studiarne attentamente gli effetti collaterali. Solo dopo aver soppesato tutti i pro e i contro all'appuntamento di un medico (neurologo, psicoterapeuta, psichiatra) puoi andare in farmacia per acquistare un antidepressivo.

Classificazione

1. Timiretica, stimola l'attività del sistema nervoso.
2. Timolettici, farmaci con un pronunciato effetto sedativo (sedativo).
3. Azione indiscriminata (Melipramina, Amisole).
4. Azione selettiva (Flunisan, Sertraline, Fluvoxamine, Maprotelin, Reboxetine).
5. Inibitori delle monoamino ossidasi (Transamin, Autorix).
6. Selettivo (Coaxil, Mirtazapine).
7. Antidepressivi lievi (Doxepin, Mianserin, Tianeptin), migliorano delicatamente il sonno e l'umore, hanno un effetto benefico sulla percezione della realtà di una persona.
8. I forti antidepressivi (imipramina, maprotilina, amitriptilina, paroxetina) eliminano attivamente e rapidamente le manifestazioni della depressione, ma hanno una serie di effetti collaterali pronunciati.

Gli antidepressivi da banco più popolari

Nomi e prezzi:

  • deprim, un sedativo a base di estratti di erbe, ha un effetto calmante e rilassante. Il suo costo è di 200-250 rubli;
  • persen (170-230 rubli), un rimedio a base di erbe contenente menta, melissa, valeriana, aiuta bene in situazioni di stress e con stress emotivo;
  • novo-passit (270-350 rubli), un rimedio a base di erbe che ha un effetto complesso sul sistema nervoso - migliora l'umore, promuove una percezione positiva del mondo.

Le tinture alcoliche hanno un lieve effetto antidepressivo:

  • radice marale, immortelle, Rhodiola rosea (alleviare la fatica, l'apatia);
  • Liuzei, alza il tono generale del corpo;
  • ginseng, promuove vigore e attività;
  • attira, stimola le prestazioni;
  • menta, valeriana, motherwort, normalizzano il sonno, alleviano la tensione nervosa.
    Prezzi per questi fondi nelle farmacie in media: da 50 a 100 rubli.

Gli antidepressivi triciclici sono usati per trattare la depressione persistente e prolungata.

  • zoloft, allevia i segni di depressione e migliora l'umore emotivo;
  • aphazen, un farmaco delicato che rilassa il sistema nervoso;
  • lerivon, normalizza il livello degli ormoni della gioia;
  • amitriptilina, elimina attivamente irritazioni, fobie, ansia e segni somatici di disturbi nevrotici;
  • clomipramina, può ridurre lo stress emotivo e lo stress nella depressione;
  • lyudiomil, normalizza l'umore, aiuta a ridurre l'ansia;
  • saroten, ha un effetto calmante.


Antidepressivi di nuova generazione (elenco dei migliori farmaci):

  • venlafaxina, i medici apprezzano questo farmaco per la sua caratteristica unica: se compaiono effetti collaterali, la sua dose può essere ridotta e scompaiono, ad es. i pazienti hanno l'opportunità di sottoporsi a un ciclo di terapia completamente, senza annullare o sostituire il farmaco;
  • serenata, un medicinale attivo, senza l'effetto di aumentare di peso in eccesso;
  • fluoxetina, si è dimostrato valido nel trattamento della bulimia (costante desiderio di mangiare), ripristina l'attività della sfera emotiva e combatte l'insonnia.

Raccomandazioni speciali

Prima di iniziare a prendere qualsiasi farmaco antidepressivo, è importante sapere:

  • questi farmaci possono inibire il lavoro del sistema nervoso, quindi quelle persone la cui professione è legata alla concentrazione e gli automobilisti dovrebbero scegliere un farmaco senza effetto sedativo;
  • gli antidepressivi e l'alcol sono incompatibili, l'uso simultaneo renderà il trattamento inutile o potrebbe causare un'esacerbazione della malattia;
  • per il trattamento a lungo termine, è importante scegliere i fondi di questo gruppo insieme al medico curante ed essere costantemente sotto il suo controllo.

Pillole per la depressione: i migliori rimedi, farmaci, cosa bere

La depressione è una malattia grave e richiede cure. Nelle fasi iniziali della patologia è ancora possibile fare a meno dei farmaci, introdurre emozioni positive, nuove impressioni, sonno sano, alimentazione regolare e corretta nella propria vita, ma nei casi più difficili il medico prescrive un medicinale per la depressione, acquistabile solo con prescrizione medica.

In caso di malattia lieve, nel trattamento vengono utilizzati psicoterapia e preparati a base di erbe. Per malattie moderate o gravi, vengono prescritti antidepressivi.

Antidepressivi

Gli antidepressivi migliorano l'umore del paziente, attivano la psicomotricità (la connessione tra movimento e processi mentali), correggono i disturbi nel cervello.

Tali farmaci sono la base per il trattamento della depressione, hanno un effetto regolatore sui neurotrasmettitori (norepinefrina, serotonina, dopamina - ormoni della felicità), ripristinano l'equilibrio biochimico nel cervello.

I pazienti scompaiono:

  • paura;
  • apatia;
  • ansia;
  • ansia;
  • fatica.

Esistono diversi gruppi di antidepressivi:

  • TCA (antidepressivi triciclici);
  • IMAO (inibitori delle monoaminossidasi);
  • inibitori selettivi della ricaptazione di serotonina, dopamina, norepinefrina: SSRI, SSRI, SNRI, SNRI.

La maggior parte degli antidepressivi presenta lo svantaggio di un'azione ritardata.

Per ottenere il risultato (la scomparsa delle manifestazioni della malattia), bisogna attendere che la concentrazione richiesta del principio attivo si accumuli nel sangue. Questo può durare da 3 a 8 settimane. Non è sempre possibile trovare una combinazione di farmaci sicuri ed efficaci. In alcuni casi, i farmaci devono essere cambiati più volte per ottenere il risultato desiderato.

Si consiglia di utilizzare pillole per la depressione con cautela nei pazienti con patologie epatiche, renali e cardiache. I farmaci in questo gruppo hanno un effetto negativo sul fegato e aumentano il rischio di danni tossici. Se necessario, il medico seleziona i farmaci per la depressione che hanno il minor numero di effetti indesiderati.

In caso di patologia grave, gli antidepressivi vengono utilizzati per il trattamento insieme ad altri medicinali:

  • neurolettici (Seroquel, Truxal, Neuleptil);
  • tranquillanti (Diazepam, Phenazepam, Amisil);
  • nootropici (Noofen, Piracetam, Glycine);
  • normotimici (Depakin, Finlepsin, Lamotrigine);
  • sonniferi (Melaxen, Donormil, Trypsidan);
  • complessi di vitamine del gruppo B (Vitrum, Kombilipen, Superstress);
  • Preparati di erba di San Giovanni (Deprim, Negrustin);
  • preparati di magnesio (Magnelis forte, Magnerot).

TCA (antidepressivi triciclici)

Sono stati sintetizzati per la prima volta nel secolo scorso. I farmaci hanno effetti sedativi e stimolanti, vengono utilizzati in diversi stadi della malattia.

Questo gruppo include:

  1. Azafen,
  2. Amitriptilina,
  3. Clomipramina,
  4. Imipramina,
  5. Coaxil,
  6. Doxepin.

Il loro principale svantaggio è la presenza di effetti collaterali. Spesso i pazienti hanno:

  • tachicardia,
  • stipsi,
  • sensazione di secchezza delle fauci,
  • ritenzione urinaria.

Nei pazienti anziani possono verificarsi confusione, aumento dell'ansia e allucinazioni visive. Di conseguenza, l'assunzione del farmaco per un lungo periodo può causare aritmie cardiache, diminuzione del desiderio sessuale.

IMAO (inibitori delle monoaminossidasi)

L'effetto degli inibitori delle monoaminossidasi è quello di bloccare l'azione di un enzima che distrugge la noradrenalina e la serotonina. Utilizzare in caso di scarsa efficacia degli antidepressivi triciclici.

I rappresentanti di questo gruppo sono:

  1. Pirazidolo,
  2. Tetrindol,
  3. Bethol,
  4. Moclobemide,
  5. Metralindol.

I farmaci iniziano a funzionare poche settimane dopo l'inizio del farmaco. Nel processo di applicazione, si può notare:

  • calo della pressione sanguigna;
  • vertigini;
  • gonfiore degli arti;
  • aumento di peso.

I farmaci in questo gruppo sono prescritti meno spesso, poiché è necessario aderire a una dieta speciale, rifiutarsi di mangiare cibi contenenti tiramina (arachidi, cibo in scatola, formaggio, salsicce, ecc.).

SSRI (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina)

I farmaci appartenenti al gruppo degli inibitori dell'assorbimento selettivo della serotonina appartengono alla classe moderna e più comune.

La loro azione è bloccare la ricaptazione della serotonina. Agiscono solo sulla serotonina, hanno meno effetti collaterali.

Gli SSRI includono:

  1. Paroxetina,
  2. Fluoxetina,
  3. Sertralina,
  4. Prozac,
  5. Citalopram,
  6. Paxil,
  7. Fluvoxamina.

Più spesso vengono prescritti a pazienti che hanno stati di panico e ansia, pensieri ossessivi. Come risultato dell'uso di medicinali, i pazienti diventano adeguati ed equilibrati..

SSRI (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina e della noradrenalina)

Gli inibitori della ricaptazione della serotonina e della noradrenalina sono l'ultima generazione di farmaci con il minor numero di effetti indesiderati e controindicazioni..

Il gruppo di SSRI include:

  1. Velaxin,
  2. Melitor,
  3. Duloxetina (Simbalta).

I fondi hanno un effetto regolatore sui bioritmi del paziente, con il loro aiuto è possibile normalizzare l'attività diurna e dormire in 7 giorni. In un breve periodo di tempo sono in grado di eliminare ansia, tensione nervosa, perdita di forza.

Tranquillanti

I tranquillanti vengono prescritti quando i sintomi della depressione diventano:

  • ansia;
  • sensazione di paura;
  • stress emotivo;
  • irritabilità;
  • insonnia;
  • pianto.

Tali farmaci vengono utilizzati sotto la supervisione di un medico, poiché possono creare dipendenza e portare alla tossicodipendenza. La dose viene aumentata gradualmente, la durata del ricovero è limitata a 2-3 settimane.

I rappresentanti del gruppo di tranquillanti sono:

  1. Elenium,
  2. Seduxen,
  3. Bromazepam,
  4. Atarax,
  5. Fenazepam.

Nel corso del trattamento, i tranquillanti influenzano la concentrazione dell'attenzione, la velocità delle reazioni psicomotorie.

Possibili effetti indesiderati:

  • tremore;
  • incontinenza urinaria;
  • debolezza muscolare;
  • indebolimento del desiderio sessuale;
  • stipsi.

I farmaci per la depressione sono usati con cautela.

Durante il trattamento, non è possibile guidare un veicolo, eseguire lavori relativi ad azioni che richiedono un'elevata precisione, bere bevande alcoliche.

Antipsicotici

Tali farmaci sono usati nel trattamento dei disturbi psicotici, hanno un effetto deprimente sul sistema nervoso..

Le indicazioni per l'uso sono:

  • allucinazioni;
  • forte eccitazione;
  • apatia;
  • delirio.

Questo gruppo include:

  1. Aminazina,
  2. Leponex,
  3. Tisercin,
  4. Aloperidolo,
  5. Truxal,
  6. Fluanksol.

Sotto la loro influenza, il livello di dopamina diminuisce e, di conseguenza, può verificarsi quanto segue:

  • tremore;
  • rigidità muscolare;
  • sonnolenza;
  • salivazione;
  • deterioramento delle capacità mentali;
  • diminuzione dell'attenzione.

Nootropics

Sono farmaci che normalizzano la circolazione cerebrale. Non creano dipendenza, non hanno un effetto indesiderato sul cervello. Utilizzato per normalizzare l'umore, con deterioramento delle capacità mentali, limitazione della vita.

  • irascibilità,
  • nevrosi,
  • impulsività.

I nootropi sono usati per correggere la sindrome astenica (sindrome da stanchezza cronica). Sono prescritti a uomini e donne sani per prevenire lo stress..

Nootropi comuni e poco costosi:

  1. Nootropil,
  2. Piracetam,
  3. Mildronate,
  4. Phenotropil,
  5. Nicergoline.

Molto spesso, i pazienti tollerano facilmente i nootropi, ma in alcuni casi possono esserci:

  • eccitazione;
  • mal di testa;
  • sensazione di secchezza delle fauci;
  • euforia;
  • aumento della sudorazione;
  • cardiopalmus.

La comparsa di effetti indesiderati è un motivo per interrompere ulteriormente l'assunzione di farmaci.

Sedativi per la depressione

I farmaci per calmare i nervi possono:

  • ridurre l'irritabilità;
  • eliminare la paura;
  • sbarazzarsi di attacchi di panico;
  • migliorare lo stato psico-emotivo.

Classificazione dei sedativi:

  • origine vegetale;
  • barbiturici;
  • bromuri;
  • sali di magnesio.

Verdura

Prodotti a base di erbe:

  1. Valeriana (compresse e tintura),
  2. Preparati a base di passiflora,
  3. Tinture di peonia, motherwort,
  4. Novo-Passit,
  5. Valoserdin,
  6. Fitosedano,
  7. Alora.

Tali prodotti possono essere acquistati senza prescrizione medica, non sono pericolosi e raramente hanno effetti collaterali. È necessario prenderli a lungo senza interrompere il corso del trattamento. Non influenzano negativamente il pancreas e il fegato, ma la loro efficacia è inferiore a quella degli ipnotici e degli antidepressivi..

Barbiturici

I barbiturici hanno effetti ipnotici e anticonvulsivanti, inibiscono il sistema nervoso centrale. Effetto: dalla lieve sedazione allo stadio di anestesia.

Questi includono:

  1. Esobarbital,
  2. Fenobarbital,
  3. Barbamil.

Bromuri

Le basi dei bromuri sono sali di sodio, acido di potassio, acido bromidrico. Hanno un effetto calmante. Non possono essere utilizzati per molto tempo..

I bromuri includono:

  1. Bromuro di potassio,
  2. Bromuro di sodio,
  3. Bromcamphor.

Magnesia

La magnesia è una soluzione di solfato di magnesio al 25%. È usato come sedativo, ipnotico. Venduto in farmacia senza ricetta.

Preparati di erba di San Giovanni

Questi farmaci sono sicuri ed efficaci, con pochi effetti collaterali. Possono essere utilizzati dalle donne durante la gravidanza e durante l'allattamento..

A casa, puoi preparare il tè, un decotto o un infuso dalle infiorescenze e dalle foglie della pianta. Nel trattamento di uno stato depressivo, un risultato positivo dei farmaci a base di erba di San Giovanni appare 2-3 settimane dopo l'inizio dell'assunzione.

Medicinali popolari a base di erba di San Giovanni:

  1. Neuroplant,
  2. Gelarium,
  3. Negrustin,
  4. Ipericina.

Nonostante l'elevata sicurezza, gli effetti indesiderati possono svilupparsi a seguito dell'assunzione di:

  • dispepsia (digestione difficile e dolorosa);
  • vertigini;
  • eruzioni cutanee;
  • sensazione di secchezza delle fauci;
  • diminuzione delle prestazioni;
  • aumento della fatica.

Non raccomandato per il trattamento di condizioni depressive gravi.

Preparazioni per i bambini

Ci sono alcune difficoltà nel trattamento della depressione nei bambini: nella metà dei casi, il corpo è immune agli antidepressivi. Questo può essere notato a partire da 2 settimane di trattamento (non ci sono risultati positivi dalla terapia). In questi casi, devi sostituire l'antidepressivo.

Il corso del trattamento dura almeno 6 mesi, un risultato positivo si nota in 1-1,5 mesi dopo l'inizio del ricovero. Non è consigliabile interrompere l'uso senza consultare un medico.

Per i bambini dai 6 ai 12 anni, è consentito assumere l'amitriptilina sotto forma di compresse.

Dopo 12 anni è consentito utilizzare:

  • Amitriptilina (iniezione);
  • Zoloft;
  • Paxil.

Farmaci per la depressione durante l'allattamento e la gravidanza

Durante la gravidanza, la futura mamma può avere uno stato d'animo depresso, che rappresenta una minaccia per la salute del feto. Come risultato di un disturbo nervoso, in futuro potrebbe svilupparsi una depressione postpartum, che richiede un trattamento obbligatorio..

Esistono indicazioni rigorose per la prescrizione di farmaci:

  • pensieri suicidi;
  • rapida perdita di peso a causa del rifiuto di mangiare;
  • la comparsa di complicanze della gravidanza associate al comportamento depressivo;
  • disturbi del sonno, insonnia per lungo tempo;
  • dolore cronico (psicosomatico) associato alla depressione.

Quando si scelgono i medicinali, viene preso in considerazione il periodo di gravidanza: nel primo trimestre, è necessario prestare attenzione per prevenire lo sviluppo di anomalie intrauterine nel feto. Più spesso, vengono prescritti fondi del gruppo SSRI che non rappresentano una minaccia per la salute della futura mamma (Paxil, Zoloft).

Prima del parto (diverse settimane), gli antidepressivi vengono interrotti in modo che il bambino non sviluppi dipendenza. Durante l'intero corso della terapia, un medico dovrebbe monitorare le condizioni del paziente. Durante l'allattamento al seno, l'assunzione di antidepressivi e altri farmaci psicotropi può influire negativamente sul bambino.

Preparazioni erboristiche consentite per l'allattamento al seno:

  • Motherwort,
  • Valeriana,
  • Persen,
  • Glicina,
  • Notta,
  • Novo-Passit.

In assenza del risultato necessario dall'assunzione di rimedi erboristici, quando a una donna viene diagnosticata una grave depressione durante l'allattamento, il bambino deve essere trasferito all'alimentazione artificiale.

Preparati non a base di erbe che sono più comunemente usati con l'allattamento al seno:

  1. Amitriptilina.
    Ha molti effetti indesiderati, sebbene la concentrazione nel latte rimanga bassa. Può svilupparsi intolleranza individuale.
  2. Zoloft.
    È l'antidepressivo più sicuro per le donne durante l'allattamento. Aiuta a eliminare rapidamente l'apatia e l'ansia.
  3. Fluoxetina.
    Per il periodo di trattamento, è necessario rifiutare l'allattamento al seno a causa della ricerca insufficiente del farmaco.

Alle donne durante l'allattamento è vietato assumere antipsicotici e tranquillanti e il corso degli antidepressivi dovrebbe durare almeno sei mesi.

Farmaci da banco per la depressione

Prima di acquistare antidepressivi, è necessario ricordare che a seguito dell'uso possono verificarsi effetti indesiderati (effetti dannosi sul fegato, reazioni allergiche, affaticamento, vertigini, ecc.). È inoltre necessario prestare attenzione alle controindicazioni esistenti (età dei bambini, intolleranza individuale, ecc.).

Puoi acquistare senza ricetta:

  1. Estratto di leuzea;
  2. Persen;
  3. Triptofano;
  4. Novo-Passit;
  5. Glicina;
  6. Afobazolo;
  7. Tenoten.

Rimedi aggiuntivi per la depressione

Prima di prendere qualsiasi pillola o sedativo, puoi aiutare te stesso..

Devi:

  • Massimo di emozioni positive;
  • Sport e meditazione quotidiani;
  • Alimenti vegetali sani;
  • Cambio di scenario, visita di luoghi interessanti;
  • Hobby interessante:
  • Nuove linee guida e obiettivi di vita.

Elenchi dei migliori farmaci e pillole

Nella scelta dei farmaci, il medico tiene conto dell'età del paziente, della gravità della malattia, delle caratteristiche individuali del corpo, dei risultati del trattamento precedente e dell'assunzione di altri medicinali.

Non puoi chiamare nessuna medicina la migliore, poiché ognuna ha indicazioni e controindicazioni. Il trattamento è selezionato per il paziente individualmente, tenendo conto della forma della patologia, del suo tipo, delle caratteristiche del decorso e della presenza di fattori di accompagnamento.

I migliori rimedi per la depressione sono:

  1. Prozac,
  2. Paxil,
  3. Zoloft,
  4. Deprim,
  5. Persen,
  6. Noopept,
  7. Estratto di valeriana,
  8. Tintura di peonia,
  9. Novo-Passit,
  10. Corvalol.

Come le pillole ti salvano dalla depressione?

Ci sono 30 neurotrasmettitori che trasportano le informazioni ai neuroni. La dopamina, la norepinefrina e la serotonina sono associate a disturbi depressivi. La pillola, che è destinata al trattamento della depressione, mantiene la concentrazione di neurotrasmettitori al livello desiderato e normalizza la funzione cerebrale derivante dalla malattia.

I farmaci sono pericolosi per la depressione??

Il pericolo è l'uso di farmaci a dosi elevate, la sospensione improvvisa del trattamento. I pazienti provano ansia, disturbi del sonno. Nella depressione, solo un medico dovrebbe prescrivere un trattamento e selezionare una dose terapeutica individuale..

Quando i farmaci per la depressione e lo stress iniziano a funzionare?

Molto spesso, l'effetto degli antidepressivi si nota 2 settimane dopo l'inizio dell'assunzione. In alcuni pazienti, i risultati del trattamento compaiono dopo 7 giorni. Dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo..

Come prendere i farmaci?

Quando si cura una malattia, i farmaci devono essere assunti quotidianamente, preferibilmente contemporaneamente. Il dosaggio e il numero di appuntamenti sono determinati dal medico. Non è sempre possibile trovare immediatamente la combinazione necessaria di farmaci. A volte è necessario cambiare i farmaci per ottenere il risultato desiderato.

Per ottenere l'effetto del trattamento, devi:

  • prendere le pillole prima della fine del ciclo di trattamento e interrompere l'assunzione, riducendo gradualmente il dosaggio in modo che non si verifichi una ricaduta;
  • oltre a prendere i fondi prescritti dal medico, deve identificare la causa della patologia (emozioni negative, stress cronico, tensione nervosa, mancanza di vitamine, ecc.).

Nella prima metà della giornata è necessario assumere farmaci, la cui azione è volta ad aumentare l'attività. Gli ausili per dormire vengono presi poco prima di coricarsi.

Assumendo farmaci per la depressione, il paziente deve aderire alle regole per il trattamento della malattia:

  • aiutare il medico a identificare la causa della malattia (parlare in dettaglio delle proprie condizioni);
  • sintonizzarsi su quella terapia sarà lungo, ci vorrà più di un mese per riprendersi.

Quali sono i sintomi della malattia prescritta pillole per la depressione?

Le manifestazioni caratteristiche della malattia sono:

  • ipotimia (sensazione di impotenza e inutilità, indifferenza, valutazione negativa degli eventi in atto con il paziente, autoaccusa, pensieri suicidi);
  • cambiamenti nel comportamento (irritazione, pianto, aggressività, isolamento);
  • disturbi del sonno (stanchezza cronica, riluttanza a fare qualsiasi cosa, sensazione di debolezza anche dopo il riposo);
  • manifestazioni fisiche (mancanza di appetito, rallentamento dei processi di pensiero, debolezza, dolore nell'area del cuore di natura costrittiva, palpitazioni, secchezza delle mucose, amenorrea nelle donne, diminuzione del desiderio sessuale).

Il risultato di tale esame sarà l'esclusione di tutte le malattie somatiche da parte di specialisti ristretti. Dopo questo, il terapeuta può essere sicuro dell'accuratezza della sua diagnosi e prescrivere un trattamento sicuro..

Antidepressivi. Elenco dei migliori farmaci di nuova generazione, triciclici, erboristici, da prescrizione e da banco

Gli antidepressivi sono farmaci che migliorano l'umore e alleviano l'irritabilità e l'ansia. Spesso i medici prescrivono i migliori rimedi da un ampio elenco per lo stress cronico o la depressione..

Azione e proprietà degli antidepressivi

Uno dei fattori responsabili della salute mentale è il normale funzionamento dei processi biochimici nel cervello con la partecipazione di 20 tipi di neurotrasmettitori, che includono:

Nome del neurotrasmettitoreSpiegazione
DopaminaResponsabile del comportamento umano, dei movimenti muscolari, nonché della capacità di lavorare e raggiungere gli obiettivi.
SerotoninaControlla il sonno, l'appetito, migliora l'umore.
NorepinefrinaFornisce vigore, è responsabile di reazioni e ingegno rapidi.
Azione antidepressiva

Se per qualche motivo il livello di questi neurotrasmettitori diminuisce, appare la depressione, che causa non solo ansia e apatia, ma anche segni fisici: affaticamento, debolezza, sonnolenza, disturbi del sonno.

Gli antidepressivi condividono proprietà in comune. Ciò riguarda l'attività sul sistema nervoso centrale. Qualsiasi farmaco di questo tipo influisce sulla trasmissione degli impulsi nervosi nel cervello e il suo effetto su altri organi è secondario. Fondamentalmente, molti farmaci hanno le loro caratteristiche..

Nella linea di farmaci, ci sono farmaci che danno sonniferi o effetti tonificanti. Gli effetti collaterali possono interessare quasi tutti i sistemi e gli organi. Ciò può essere spiegato dal fatto che il cervello regola l'attività vitale del corpo umano e tutti i cambiamenti nel lavoro influenzeranno il corpo nel suo insieme..

Quando hai bisogno di una prescrizione di antidepressivi

Gli antidepressivi (vedere l'articolo per un elenco dei migliori farmaci e regimi di dosaggio) sono prescritti su prescrizione in condizioni mentali gravi e di gravità moderata, insieme ai seguenti segni:

  • cattivo umore che dura più di 14 giorni;
  • perdita di motivazione per qualsiasi tipo di lavoro;
  • sonnolenza, stanchezza e perdita di vitalità.

Nel processo di un tipo lieve di depressione, vengono utilizzati farmaci che non sono forti..

Non richiedono prescrizione medica e possono eliminare i seguenti sintomi:

  • nervosismo;
  • indifferenza per tutto;
  • diminuzione della mobilità;
  • insonnia;
  • mancanza di energia.

Il danno degli antidepressivi

La principale zona di influenza degli antidepressivi è il cervello. L'effetto principale di questi medicinali sul corpo umano è quello di aumentare il livello dei neurotrasmettitori nelle cellule cerebrali. I medici raccomandano di usare i farmaci con cautela, poiché hanno molti effetti collaterali e se il dosaggio viene violato, sono dannosi al 100%.

Le conseguenze dell'assunzione incontrollata di farmaci sono:

  • reazione inibita;
  • problemi di sonno;
  • stanchezza e letargia;
  • tremore;
  • problemi con l'attività sessuale.

Classificazione dei farmaci

A seconda dell'effetto farmacologico sulle reazioni metaboliche nel cervello, esistono 3 categorie principali di farmaci:

Sedativi

I sedativi modificano il lavoro fisiologico del sistema nervoso centrale, di conseguenza, la pressione si abbassa, il sonno migliora e la forza viene ripristinata durante la notte e non si crea una sensazione di sonnolenza. I sedativi includono valeriana, menta, melissa e motherwort..

Stimolante

I farmaci stimolanti normalizzano il sistema nervoso centrale e aumentano i neurotrasmettitori nei neuroni, aumentano la velocità di ritorno degli impulsi nervosi e ripristinano la circolazione sanguigna. I medicinali hanno un effetto tonico e sono usati per la depressione e l'affaticamento.

Gli stimolanti forti vengono utilizzati solo con una prescrizione specialistica. Questi includono moclobemide, fluoxetina. Ma ci sono anche erbe medicinali che hanno un effetto tonificante..

Questi includono ginseng, erba di San Giovanni.

Equilibrato

Questo gruppo di farmaci influenza il livello dei neurotrasmettitori, normalizza il lavoro neurofisiologico nel sistema nervoso centrale, di conseguenza, lo stato mentale migliora.

Questo gruppo di farmaci include:

  • Inibitori MAOI;
  • inibitori della ricaptazione delle monoamine;
  • triciclico;
  • agonisti del recettore delle monoamine.

Valutazione dei farmaci dalla farmacia

Gli antidepressivi (di seguito viene presentato un elenco dei migliori farmaci) sono dispensati come prescritto da uno specialista e senza di lui, ma aiutano tutti a superare la depressione in un breve periodo di tempo.

Triciclico

Questo tipo di antidepressivo inibisce la ricaptazione di varie ammine neurotrasmettitori. Tali farmaci sono prescritti per il trattamento della depressione endogena..

Imipramina

L'antidepressivo imipramina è uno dei migliori farmaci nell'elenco dei composti triciclici. Il farmaco ha effetti sedativi, anticolinergici e antistaminici. Inoltre, il farmaco ha un effetto antidiuretico, che è associato a un blocco centrale dell'assorbimento della serotonina..

Indicazioni:

  • stati depressivi di varie eziologie;
  • incontinenza urinaria nei bambini durante la notte;
  • sintomi di dolore cronico.

Controindicazioni:

  • patologia dei reni e del fegato;
  • glaucoma ad angolo chiuso;
  • atonia della vescica;
  • iperplasia dell'organo prostatico;
  • allergia a componenti di farmaci.

La dose del farmaco è fissata dal medico individualmente. Agli adulti vengono prescritti 25 mg 3 volte al giorno in dosi divise. Lo strumento può essere acquistato con una prescrizione, il costo è di 370 rubli.

Amitriptilina

L'amitriptilina è un antidepressivo con effetti sedativi, antiulcera e antibulimici. Il farmaco viene prodotto sotto forma di compresse e in una soluzione per preparazioni iniettabili. Il principio attivo del farmaco amitriptilina cloridrato.

Componenti aggiuntivi: lattosio monoidrato, calcio stearato, amido di mais. Il farmaco appartiene agli inibitori non selettivi dell'assorbimento neuronale delle monoamine. Il meccanismo d'azione dell'agente è dovuto alla soppressione della ricaptazione delle catecolamine. L'effetto antidepressivo del farmaco si sviluppa entro 3 settimane dall'inizio dell'uso.

Indicazioni:

  • psicosi schizofrenica;
  • violazione dell'emivita;
  • bulimia nervosa;
  • dolore cronico.

Inoltre, il farmaco viene utilizzato per le lesioni ulcerative del tratto gastrointestinale, per la prevenzione dell'emicrania e per il sollievo dal mal di testa..

Controindicazioni:

  • ipertensione grave;
  • atonia della vescica;
  • allergia a componenti di farmaci;
  • il tempo di portare il bambino;
  • età fino a 6 anni;
  • patologia dei reni e del fegato.

Per gli adulti, il farmaco viene prescritto da 20-50 mg al giorno, principalmente di notte. Per 6 giorni, la dose viene aumentata a 300 mg al giorno e consumata in 3 dosi divise. Il prodotto è realizzato su prescrizione medica, il costo è di 50 rubli.

Clomipramina

Gli antidepressivi (vedere l'articolo per un elenco dei migliori farmaci da prescrizione) come la clomipramina appartengono al gruppo dei composti triciclici. L'effetto del farmaco è associato alla stimolazione dei meccanismi serotoninergici nel sistema nervoso centrale, a causa dell'inibizione della captazione neurale inversa dei mediatori.

Il principio attivo del farmaco è la clomipramina cloridrato. Lo strumento è prodotto in compresse. L'effetto antidepressivo del farmaco si verifica rapidamente, dopo 7 giorni di utilizzo. Il farmaco ha un blocco adrenergico e un'attività anticolinergica.

Indicazioni:

  • depressione di varie eziologie;
  • sindrome depressiva;
  • attacchi di panico di paura;
  • sindrome del dolore cronico;
  • narcolessia;
  • mal di testa.

Controindicazioni:

  • infarto miocardico trasferito;
  • aritmia;
  • insufficienza renale;
  • allergia a componenti di farmaci;
  • tempo di gestazione.

Agli adulti vengono prescritti 20-50 mg del farmaco 3 volte al giorno. Il prodotto è venduto in farmacia con prescrizione medica, al costo di 300 rubli.

Doxepin

La doxepina è un farmaco antidepressivo triciclico. Il farmaco è prodotto in capsule. Il principio attivo del farmaco è doxepina e molti altri: amido di mais, lattosio, magnesio stearato.

Il farmaco indebolisce la trasmissione dell'adrenalina del sistema nervoso centrale e blocca le convulsioni della norepinefrina. Inoltre, il farmaco ha effetti sedativi, antiulcera e antidepressivi. Il farmaco elimina la depressione, l'apatia, la depressione e la tensione interna.

Indicazioni:

  • disturbi psiconevrotici;
  • scarso sonno;
  • disturbi psicotici.

Controindicazioni:

  • età fino a 12 anni;
  • glaucoma ad angolo chiuso;
  • infarto miocardico;
  • il tempo di portare il bambino;
  • età avanzata.

Agli adulti viene prescritta 1 capsula 1 volta al giorno. Il dosaggio medio non deve essere superiore a 150 mg. La durata della terapia è di 2 mesi. Il prodotto è venduto in farmacia con prescrizione medica, al costo di 170 rubli.

Prosulpin

Prosulpin è un farmaco antipsicotico. Il farmaco viene prodotto in forma di pillola. Il principio attivo del farmaco è sulpiride e molti altri: lattosio monoidrato, ipromellosa, magnesio stearato. Prosulpin ha effetti psicostimolanti e timolettici. Inoltre, il farmaco ha un effetto neurolettico insieme a uno stimolante e antidepressivo.

Indicazioni:

  • nevrosi e stati irrequieti;
  • depressione;
  • condizioni deliranti;
  • schizofrenia cronica.

Controindicazioni:

  • comportamento aggressivo;
  • età fino a 6 anni;
  • allergia a componenti di farmaci;
  • feocromocitoma.

Per gli adulti, il farmaco viene prescritto a 100-140 mg di farmaco al giorno per 1 mese. Il farmaco viene dispensato rigorosamente su prescrizione medica, il costo è di 190 rubli.

Origine vegetale

Gli antidepressivi (l'elenco dei migliori farmaci è riempito con farmaci da banco) su base naturale non sono meno efficaci.

Persen

Persen è un medicinale combinato di origine naturale. Ha effetti antispastici e sedativi. Le sostanze farmacologiche agiscono a livello del sistema nervoso centrale e riducono la sua attività. Ciò si manifesta con una bassa risposta a vari stimoli e facilitando il processo di addormentarsi..

I principi attivi del medicinale: rizomi di valeriana, melissa, estratto di menta piperita. Tutte le sostanze hanno un pronunciato effetto sedativo. Gli estratti di menta e melissa hanno un effetto antispasmodico. Il prodotto è prodotto in compresse e capsule.

Indicazioni:

  • alta tensione nervosa;
  • irritazione;
  • sindrome astenonurotica;
  • nevrosi moderate.

Controindicazioni:

  • allergia a componenti di farmaci;
  • colelitiasi;
  • ulcera allo stomaco.

L'agente viene prescritto 2-3 compresse 2 volte al giorno. La durata della terapia è fino a 8 settimane. Il farmaco viene venduto liberamente, il costo è di 380 rubli.

Novo-Passit

Il farmaco è un sedativo naturale. I principi attivi del medicinale sono i fiori di biancospino, la Valeriana officinalis. Il prodotto è venduto allo sportello in farmacia ed è prodotto in compresse e soluzione liquida..

Il farmaco viene utilizzato per l'ansia, il sonno povero e le malattie causate dal superlavoro. Novo-Passit è prescritto solo quando il paziente ha uno o più dei seguenti disturbi.

Indicazioni:

  • nevrastenia;
  • insonnia;
  • sindrome climaterica;
  • disturbi psicosomatici;
  • dermatosi psicogena.

Il farmaco può essere utilizzato da molte persone se si sentono stanche, irritabili, la memoria e la concentrazione sono ridotte.

Controindicazioni:

  • allergia a componenti di farmaci;
  • età fino a 11 anni;
  • bradicardia;
  • miastenia grave;
  • uso di farmaci citostatici.

Il medicinale viene prescritto 3 volte al giorno con un intervallo di tempo di 6 ore Quando si utilizza la soluzione, è necessario concentrarsi su un singolo dosaggio, che è di 5 ml per un adulto. Il medicinale in compresse è preso in 2 pezzi. 3 volte al giorno. Il corso della terapia è di 3 settimane. Il costo del farmaco è di 200 rubli.

Vita 900

Una medicina naturale con effetto sedativo. Inoltre, lo strumento ha effetti antidepressivi, ansiolitici e stimolanti. I componenti attivi del farmaco inibiscono la ricaptazione della serotonina e influenzano il metabolismo della melatonina. A causa dell'alto contenuto di flavonoidi, l'agente ha un effetto antinfiammatorio.

Indicazioni:

  • depressione reattiva e sintomatica;
  • ansia;
  • disturbi del sonno;
  • malattia polmonare;
  • malattie dello stomaco;
  • malattia della cistifellea.

Controindicazioni:

  • allergia a componenti di farmaci;
  • condizioni depressive;
  • medicinali antiepilettici;
  • patologia del tratto gastrointestinale.

Agli adulti viene prescritta 1 compressa 1 volta al giorno. La durata della terapia è di 14 giorni. Il prodotto è venduto senza prescrizione medica, costa da 2900 rubli.

Deprim

Deprim è un antidepressivo naturale. Il medicinale è prodotto in compresse verdi. La composizione del farmaco include il principio attivo erba di San Giovanni e diversi altri: lattosio, magnesio stearato, cellulosa microcristallina.

Il rimedio è un fito-farmaco che ha effetti ansiolitici e antidepressivi. Il principio attivo del rimedio è l'erba di San Giovanni. Contiene flavonoidi che migliorano il funzionamento del sistema nervoso e autonomo. Il medicinale migliora l'umore e fornisce un'elevata attività mentale e fisica.

Indicazioni:

  • condizioni depressive accompagnate da ansia;
  • sensibilità ai cambiamenti meteorologici;
  • umore diminuito.

Controindicazioni:

  • età fino a 6 anni;
  • allergia a componenti di farmaci;
  • grave depressione.

Per gli adulti, il farmaco viene prescritto 1 compressa 3 volte al giorno. L'effetto terapeutico appare 2 settimane dopo l'inizio della terapia. Il prodotto viene venduto senza prescrizione medica, costa da 200 rubli.

Afobazol

L'afobazolo è un farmaco del gruppo degli assiolitici e il suo ingrediente attivo è l'afobazolo. Il medicinale appartiene alla medicina anti-ansia. L'uso del farmaco non porta alla dipendenza, anche con un uso prolungato.

Lo strumento non ha un effetto negativo sulla memoria e sulla concentrazione e non riduce il tono muscolare. Quando si utilizza il farmaco, non c'è sindrome da astinenza.

Lo strumento allevia l'ansia, aumentando così le prestazioni del corpo umano. L'uso del medicinale migliora la memoria e concentra anche perfettamente l'attenzione. L'effetto positivo può essere osservato il 7 ° giorno dopo l'utilizzo del prodotto.

Indicazioni:

  • nevrastenia;
  • malattie somatiche;
  • disordini del sonno;
  • sindrome premestruale;
  • malattie oncologiche.

Per gli adulti, il farmaco viene prescritto a 10 mg per dose. Il dosaggio massimo del farmaco è fino a 30 mg al giorno.

Controindicazioni:

  • età fino a 18 anni;
  • il tempo di portare il bambino;
  • ipolattasia;
  • allergia a componenti di farmaci.

Il prodotto viene venduto senza prescrizione medica, il costo è di 300 rubli. Non è necessario pensare e scervellarsi su quali antidepressivi è meglio acquistare, è necessario consultare uno specialista. Solo un medico esperto può diagnosticare la malattia e prescrivere il miglior farmaco da un ampio elenco..

Design dell'articolo: Vladimir il Grande

Video antidepressivi

Antidepressivi - gruppi, effetto, effetti collaterali:

Antidepressivi senza ricetta: nomi, prezzi, listino

Recentemente, il numero di persone che soffrono di depressione è aumentato in modo significativo. Ciò è in gran parte dovuto al ritmo frenetico della vita moderna, all'aumento del livello di stress. A questo si aggiungono problemi economici e sociali. Tutto ciò non può influire sulla salute mentale e mentale delle persone..

Le persone avvertono cambiamenti nella loro psiche quando si riflettono nelle loro prestazioni e nelle relazioni sociali. Vanno dal medico per un consiglio e spesso li diagnostica con la depressione..

Cos'è la depressione e come è pericolosa?

Prima di tutto, va notato che non si dovrebbe aver paura di questa diagnosi. La malattia non indica che la persona che ne soffre sia mentalmente o mentalmente disabile. Non influisce sulle funzioni cognitive del cervello e può essere curato nella maggior parte dei casi..

Tuttavia, la depressione non è solo un cattivo umore o tristezza che può colpire di tanto in tanto le persone sane. Con la depressione, una persona perde ogni interesse nella vita, si sente sopraffatta e stanca tutto il tempo, non può prendere una sola decisione.

La depressione è pericolosa perché può colpire tutto il corpo, provocando cambiamenti irreversibili in alcuni dei suoi organi. Inoltre, con la depressione, le relazioni con gli altri si deteriorano, il lavoro diventa impossibile, compaiono pensieri di suicidio, che a volte possono essere eseguiti..

La depressione non è realmente il risultato della debole volontà di una persona, dei suoi sforzi insufficienti per correggere la situazione. Nella maggior parte dei casi, è una malattia biochimica causata da disturbi metabolici e una diminuzione della quantità di alcuni ormoni nel cervello, principalmente serotonina, norepinefrina ed endorfina, che agiscono come neurotrasmettitori..

Pertanto, di regola, non è sempre possibile curare la depressione con mezzi non farmacologici. È noto che in uno stato d'animo depresso una persona può essere aiutata da un cambiamento di ambiente, rilassamento e metodi di autoallenamento, ecc. ma tutti questi metodi richiedono uno sforzo significativo da parte del paziente, della sua volontà, desiderio ed energia. E con la depressione, semplicemente non lo fanno. Risulta essere un circolo vizioso. Ed è spesso impossibile romperlo senza l'aiuto di farmaci che modificano i processi biochimici nel cervello..

Classificazione degli antidepressivi secondo il principio di azione sul corpo

Esistono diverse opzioni per classificare gli antidepressivi. Uno di questi si basa sul tipo di effetto clinico che i farmaci hanno sul sistema nervoso. In totale, ci sono tre tipi di tali azioni:

  • Sedativo
  • Equilibrato
  • Attivazione

Gli antidepressivi sedativi hanno un effetto calmante sulla psiche, alleviando l'ansia e aumentando l'attività dei processi nervosi. I farmaci attivanti funzionano bene con tali manifestazioni di depressione come l'apatia e la letargia. I preparati bilanciati hanno un effetto universale. Di norma, l'effetto sedativo o stimolante dei farmaci inizia a farsi sentire fin dall'inizio dell'assunzione..

Classificazione degli antidepressivi secondo il principio dell'azione biochimica

Questa classificazione è considerata tradizionale. Si basa su quali sostanze chimiche sono incluse nel farmaco e su come influenzano i processi biochimici nel sistema nervoso..

Antidepressivi triciclici (TCA)

Un gruppo ampio e diversificato di farmaci. I TCA sono stati a lungo utilizzati nel trattamento della depressione e hanno una solida base di prove. L'efficacia di alcuni farmaci del gruppo ci permette di considerarli come lo standard per gli antidepressivi.

I farmaci triciclici sono in grado di aumentare l'attività dei neurotrasmettitori - norepinefrina e serotonina, riducendo così le cause della depressione. Il nome del gruppo è stato dato da biochimici. È associato all'aspetto delle molecole di sostanze di questo gruppo, costituito da tre anelli di carbonio collegati tra loro.

I TCA sono farmaci efficaci, ma hanno molti effetti collaterali. Sono osservati in circa il 30% dei pazienti.

I principali farmaci del gruppo includono:

  • Amitriptilina
  • Imipramina
  • Maprotilina
  • Clomipramina
  • Mianserin

Amitriptilina

Antidepressivo triciclico. Fornisce effetti sia antidepressivi che analgesici lievi

Ingredienti: 10 o 25 mg di amitriptilina cloridrato

Forma di dosaggio: pillole o compresse

Indicazioni: depressione, disturbi del sonno, disturbi del comportamento, disturbi emotivi misti, sindrome del dolore cronico, emicrania, enuresi.

Effetti collaterali: agitazione, allucinazioni, disturbi visivi, tachicardia, fluttuazioni della pressione, tachicardia, indigestione

Controindicazioni: infarto, intolleranza individuale, allattamento, intossicazione da alcol e farmaci psicotropi, disturbi della conduzione del muscolo cardiaco.

Applicazione: subito dopo i pasti. La dose iniziale è di 25-50 mg durante la notte. A poco a poco, la dose giornaliera viene aumentata a 200 mg in tre dosi.

Inibitori delle monoamino ossidasi (inibitori MAO)

Questi sono antidepressivi di prima generazione.

La monoamino ossidasi è un enzima che distrugge vari ormoni, inclusi i neurotrasmettitori. Gli inibitori delle MAO interferiscono con questo processo, a causa del quale aumenta il numero di neurotrasmettitori nel sistema nervoso, il che a sua volta porta all'attivazione dei processi mentali.

Gli inibitori delle MAO sono antidepressivi abbastanza efficaci ed economici, ma hanno molti effetti collaterali. Questi includono:

  • Ipotensione
  • Allucinazioni
  • Delirio
  • Insonnia
  • Agitazione
  • Stipsi
  • Mal di testa
  • Vertigini
  • Disfunzione sessuale
  • Deficit visivo

Quando si assumono alcuni farmaci, è necessario seguire anche una dieta speciale per evitare l'ingestione di enzimi potenzialmente pericolosi che vengono metabolizzati dalle MAO.

I più moderni antidepressivi di questa classe hanno la capacità di inibire solo uno dei due tipi di enzima: MAO-A o MAO-B. Questi antidepressivi hanno meno effetti collaterali e sono chiamati inibitori selettivi. Gli inibitori non selettivi sono usati raramente al momento. Il loro principale vantaggio è il basso costo..

I principali inibitori selettivi delle MAO:

  • Moclobemide
  • Pirindol (pirazidolo)
  • Bethol
  • Metralindol
  • Harmaline
  • Selegiline
  • Razagiline

Moclobemide

Antidepressivo, inibitore selettivo delle MAO. Agisce principalmente sulle MAO di tipo A, ha effetti antidepressivi e immunostimolanti.

Indicazioni: schizofrenia, fobia sociale, psicosi maniaco-depressiva, alcolismo, depressione reattiva, senile, nevrotica

Controindicazioni: esacerbazioni di malattia mentale, agitazione, confusione, agitazione, gravidanza e allattamento.

Effetti collaterali: mal di testa, vertigini, indigestione e disturbi intestinali

Applicazione: dopo i pasti. Il dosaggio giornaliero è di 300-600 mg, tre dosi al giorno. Il dosaggio viene gradualmente aumentato.

Inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI)

Questi farmaci appartengono alla terza generazione di antidepressivi. Sono relativamente facilmente tollerabili dai pazienti e hanno meno controindicazioni ed effetti collaterali rispetto ai TCA e agli inibitori delle MAO. Il loro sovradosaggio non è così pericoloso rispetto ad altri gruppi di farmaci. L'indicazione principale per il trattamento farmacologico è il disturbo depressivo maggiore.

Il principio di funzionamento dei farmaci si basa sul fatto che il neurotrasmettitore serotonina, che viene utilizzato per trasmettere impulsi tra neuroni per contatto, non ritorna alla cellula trasmettendo l'impulso nervoso quando esposto a SSRI, ma viene trasmesso a un'altra cellula. Pertanto, gli antidepressivi come gli SSRI aumentano l'attività della serotonina nella catena neurale, che ha un effetto benefico sulle cellule cerebrali colpite dalla depressione..

Di norma, i farmaci in questo gruppo sono particolarmente efficaci per la depressione grave. Nei disturbi depressivi di gravità da lieve a moderata, l'effetto dei farmaci non è così evidente. Tuttavia, un certo numero di medici ha anche un'opinione diversa, ovvero che nelle forme gravi di depressione è preferibile utilizzare TCA comprovati..

L'effetto terapeutico degli SSRI non si manifesta immediatamente, di solito dopo 2-5 settimane di somministrazione.

Questa classe include sostanze come:

  • Fluoxetina
  • Paroxetina
  • Citalopram
  • Sertralina
  • Fluvoxamina
  • Escitalopram

Fluoxetina

Antidepressivo, inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina. Ha un effetto antidepressivo, allevia i sentimenti di depressione

Forma di rilascio: compresse da 10 mg

Indicazioni: depressione di varia origine, disturbo ossessivo-compulsivo, bulimia nervosa

Controindicazioni: epilessia, tendenza alle convulsioni, grave insufficienza renale o epatica, glaucoma, adenoma, tendenze suicide, assunzione di inibitori delle MAO

Effetti collaterali: iperidrosi, brividi, intossicazione da serotonina, indigestione

Applicazione: indipendentemente dall'assunzione di cibo. Il regime abituale è una volta al giorno, al mattino, 20 mg. Dopo tre settimane, la dose può essere raddoppiata.

Analoghi della fluoxetina: Deprex, Prodep, Prozac

Altri tipi di farmaci

Esistono anche altri gruppi di farmaci, ad esempio inibitori della ricaptazione della noradrenalina, inibitori selettivi della ricaptazione della noradrenalina, farmaci serotoninergici noradrenergici e specifici, antidepressivi melatonergici. Tra questi farmaci ci sono Bupropion (Zyban), Maprotiline, Reboxetine, Mirtazapine, Trazadone, Agomelatine. Tutti questi sono buoni antidepressivi, rimedi provati..

Bupropione (Zyban)

Antidepressivo, norepinefrina selettiva e inibitore della ricaptazione della dopamina. Antagonista dei recettori nicotinici, grazie ai quali è ampiamente utilizzato nel trattamento della dipendenza da nicotina.

Forma di rilascio: compresse da 150 e 300 mg.

Indicazioni: depressione, fobia sociale, dipendenza da nicotina, disturbo affettivo stagionale.

Controindicazioni: allergia ai componenti, età fino a 18 anni, uso concomitante con inibitori delle MAO, anoressia nervosa, disturbi convulsivi.

Effetti collaterali: un sovradosaggio del farmaco è estremamente pericoloso, che può causare crisi epilettiche (2% dei pazienti alla dose di 600 mg). Si osservano anche orticaria, anoressia o mancanza di appetito, tremori, tachicardia.

Applicazione: il medicinale deve essere assunto una volta al giorno, al mattino. La dose tipica è 150 mg, la dose massima giornaliera è 300 mg.

Antidepressivi di nuova generazione

Si tratta di nuovi farmaci, che includono principalmente antidepressivi SSRI. Tra i farmaci sintetizzati relativamente di recente, i farmaci si sono mostrati bene:

  • Sertralina
  • Fluoxetina
  • Fluvoxamina
  • Mirtazalin
  • Escitalopram

Differenza tra antidepressivi e tranquillanti

Molte persone credono che i tranquillanti siano un buon rimedio per la depressione. Ma in realtà non è così, sebbene i tranquillanti siano spesso usati per curare la depressione..

Qual è la differenza tra queste classi di farmaci? Gli antidepressivi sono farmaci che generalmente hanno un effetto stimolante, normalizzano l'umore e alleviano i problemi mentali associati alla mancanza di alcuni neurotrasmettitori. Questa classe di farmaci agisce a lungo e non colpisce le persone con un sistema nervoso sano..

I tranquillanti, di regola, sono rimedi ad azione rapida. Possono essere usati per combattere la depressione, ma soprattutto come adiuvanti. L'essenza del loro effetto sulla psiche umana non è nella correzione del suo background emotivo a lungo termine, come nei farmaci per la depressione, ma nella soppressione delle manifestazioni di emozioni negative. Possono essere usati come mezzo per ridurre la paura, l'ansia, l'agitazione, gli attacchi di panico, ecc. Pertanto, sono più farmaci anti-ansia e anti-ansia rispetto agli antidepressivi. Inoltre, durante il corso del trattamento, la maggior parte dei tranquillanti, in particolare i farmaci diazepina, creano dipendenza e dipendenza..

Puoi acquistare antidepressivi senza prescrizione medica??

Secondo le regole per l'erogazione di medicinali in vigore in Russia, per ricevere farmaci psicotropi nelle farmacie, è richiesto un appuntamento dal medico, cioè una prescrizione. E gli antidepressivi non fanno eccezione. Pertanto, in teoria, gli antidepressivi forti non possono essere acquistati senza prescrizione. In pratica, certo, i farmacisti a volte possono chiudere un occhio sulle regole in cerca di profitto, ma questo fenomeno non può essere dato per scontato. E se ti vengono somministrati farmaci senza prescrizione medica in una farmacia, ciò non significa che la situazione sarà la stessa in un'altra..

È possibile acquistare senza prescrizione medica solo farmaci per il trattamento di disturbi depressivi lievi come afobazolo, tranquillanti "diurni" e preparati a base di erbe. Ma nella maggior parte dei casi, sono difficili da classificare come veri antidepressivi. Sarebbe più corretto classificarli come sedativi..

Afobazol

Farmaco anti-ansia, ansiolitico e blando antidepressivo di produzione russa senza effetti collaterali. Farmaco da banco.

Metodo di rilascio: compresse da 5 e 10 mg

Indicazioni: disturbi d'ansia e stati di varia origine, disturbi del sonno, distonia neurocircolatoria, astinenza da alcol.

Effetti collaterali: gli effetti collaterali durante l'assunzione del farmaco sono estremamente rari. Questi possono essere reazioni allergiche, disturbi del tratto gastrointestinale, mal di testa.

Applicazione: si consiglia di assumere il farmaco dopo i pasti. Una singola dose è di 10 mg, una dose giornaliera è di 30 mg. Il corso del trattamento è di 2-4 settimane..

Controindicazioni: ipersensibilità ai componenti delle compresse, età fino a 18 anni, gravidanza e allattamento

Perché l'autotrattamento per la depressione è pericoloso

Ci sono molti fattori da considerare quando si cura la depressione. Questo è lo stato di salute del paziente, i parametri fisiologici del suo corpo, un tipo di malattia e altri farmaci che assume. Non tutti i pazienti saranno in grado di analizzare in modo indipendente tutti i fattori e scegliere il medicinale e il suo dosaggio in modo tale che sia utile e non provochi danni. Solo specialisti - psicoterapeuti e neuropatologi con una vasta esperienza pratica saranno in grado di risolvere questo problema e dire quali antidepressivi sono meglio utilizzati per un particolare paziente. Dopotutto, lo stesso medicinale utilizzato da persone diverse porterà in un caso a una cura completa, nell'altro - non avrà alcun effetto, nel terzo - potrebbe addirittura aggravare la situazione.

Quasi tutti i farmaci per la depressione, anche i più leggeri e sicuri, possono causare effetti collaterali. E non esistono farmaci potenti senza effetti collaterali. L'uso prolungato e incontrollato di farmaci o il superamento del dosaggio è particolarmente pericoloso. In questo caso, può verificarsi intossicazione del corpo con serotonina (sindrome serotoninergica), che può portare alla morte..

Come ottenere una prescrizione per un farmaco?

Se pensi di essere depresso, ti consigliamo di consultare uno psicoterapeuta o un neurologo. Solo lui può esaminare attentamente i tuoi sintomi e prescrivere il farmaco appropriato nel tuo caso..

Rimedi erboristici per la depressione

I preparati a base di erbe più popolari per l'elevazione oggi contengono estratti di menta, camomilla, valeriana, motherwort. Ma i farmaci contenenti l'erba di San Giovanni erano i più efficaci per la depressione..

Il meccanismo dell'azione terapeutica dell'erba di San Giovanni non è stato ancora chiarito, ma gli scienziati ritengono che l'enzima ipericina in esso contenuto possa accelerare la sintesi della norepinefrina dalla dopamina. L'erba di San Giovanni contiene anche altre sostanze che hanno un effetto benefico sul sistema nervoso e su altri sistemi del corpo: flavonoidi, tannini, oli essenziali.

I preparati a base di erba di San Giovanni sono antidepressivi delicati. Non aiuteranno con tutta la depressione, specialmente con le sue forme gravi. Tuttavia, l'efficacia dell'erba di San Giovanni nella depressione lieve e moderata è stata dimostrata da seri studi clinici, in cui si è dimostrato non peggiore e, in alcuni parametri, anche migliore dei popolari farmaci triciclici per la depressione e gli SSRI. Inoltre, i preparati a base di erba di San Giovanni hanno un numero relativamente ridotto di effetti collaterali. Possono essere presi da bambini a partire dai 12 anni. Tra gli effetti negativi dell'assunzione di preparati a base di erba di San Giovanni, va notato il fenomeno della fotosensibilizzazione, che consiste nel fatto che quando la pelle è esposta alla luce solare durante il trattamento con il farmaco, possono comparire eruzioni cutanee e ustioni su di essa.

I medicinali a base di erba di San Giovanni sono venduti senza prescrizione medica. Quindi, se stai cercando un rimedio anti-depressione da banco, questa classe di farmaci potrebbe essere la soluzione migliore..

Alcuni preparati a base di erba di San Giovanni:

  • Negrustin
  • Deprim
  • Gelarium Hypericum
  • Neuroplant

Negrustin

Agente antidepressivo e anti-ansia a base di estratto di erba di San Giovanni

Forma di rilascio: esistono due forme di rilascio: capsule contenenti 425 mg di estratto di erba di San Giovanni e una soluzione per somministrazione interna, versate in flaconi da 50 e 100 ml.

Indicazioni: depressione da lieve a moderata, depressione ipocondriaca, ansia, stati maniaco-depressivi, sindrome da stanchezza cronica.

Controindicazioni: fotodermatite, depressione endogena, gravidanza e allattamento, uso concomitante di inibitori MAO, ciclosporina, digossina e alcuni altri farmaci.

Effetti collaterali: eczema, orticaria, aumento delle reazioni allergiche, disturbi gastrointestinali, mal di testa, anemia da carenza di ferro.