Antidepressivi per la perdita di peso: nomi di farmaci sicuri

Nella lotta contro i chili in più, tutti i mezzi sono buoni. A volte, la perdita di peso più efficace inizia dopo la prescrizione di farmaci. Internet è pieno di recensioni di ragazze che sono riuscite a perdere peso, prendendo pillole antidepressive per dimagrire secondo le istruzioni. È possibile? È sicuro? Le pillole dimagranti alla fluoxetina sono davvero efficaci??

Cosa sono gli antidepressivi

I farmaci per la depressione, l'ansia, i disturbi del sonno e i disturbi alimentari sono antidepressivi. Sono sostanze potenti che richiedono un'attenta assunzione sotto la supervisione obbligatoria di uno psichiatra. I farmaci più noti per ridurre i sintomi della depressione sono citalopram, selegilina, reboxetina, paxil, venlafaxina, bupropione, wellbutrin, zoloft. I nomi sono noti, ma questi farmaci non possono essere acquistati liberamente in farmacia. L'uso incontrollato di antidepressivi porta a gravi complicazioni, quindi è necessaria una prescrizione per ottenerli.

Indicazioni per l'uso

Importante: usa farmaci per la depressione solo dopo aver visitato un medico. Il motivo della loro nomina può essere vari disturbi mentali: depressione, nevrosi, attacchi nervosi bulimici, anoressia, insonnia. Una dose correttamente selezionata del farmaco aiuta a far fronte agli attacchi di panico, normalizza il sonno, l'appetito e migliora l'umore. La farmacodinamica specifica degli antidepressivi suggerisce un uso a lungo termine. Risultati evidenti compaiono dopo due o tre settimane dall'inizio del trattamento.

Effetti collaterali

Con la corretta assunzione della dose richiesta del farmaco, gli effetti collaterali sono insignificanti e diminuiscono nella prima settimana di terapia. L'inizio del trattamento con farmaci antidepressivi può innescare sintomi che si risolvono quando il corpo si adatta ai nuovi farmaci. Eccoli:

  • vertigini;
  • arti tremanti;
  • bocca asciutta;
  • stitichezza o aumento della flatulenza;
  • indebolimento della libido.

La situazione è peggiore con un trattamento incontrollato che non tiene conto delle caratteristiche fisiche o mentali individuali di una persona. I sintomi del sovradosaggio da antidepressivi sono molto gravi e richiedono un trattamento urgente e talvolta il ricovero immediato. Include:

  • nausea e vomito;
  • danno visivo improvviso;
  • diarrea;
  • incubi;
  • disordini del sonno;
  • allucinazioni.

Quali antidepressivi ti fanno perdere peso

In che modo le pillole anti-depressione riducono il peso? L'accumulo eccessivo di grasso ha ragioni psicologiche, non fisiologiche. Oltre a un sistema consolidato di alimentazione e attività fisica, è importante "mettere le cose in ordine" nella testa. A volte è sufficiente lavorare con uno psicologo per questo. Ma in alcuni casi, è difficile ottenere l'effetto desiderato senza trattamento farmacologico con antidepressivi. Usando la farmacocinetica di due farmaci popolari come esempio, si può vedere la differenza nel loro effetto sul corpo..

  • Il bupropione, oltre a un pronunciato effetto antidepressivo, aumenta la resistenza e le prestazioni, accelera il metabolismo. Quando si assume il farmaco, si consiglia l'attività fisica. Il medico selezionerà la dose giornaliera del principio attivo, che è individuale e non deve superare i 600 mg.
  • Il Prozac (fluoxetina) allevia la fame, allevia gli attacchi ai nervi bulimici e aiuta a controllare il comportamento alimentare. Come prendere la fluoxetina per la perdita di peso lo dirà al medico.

Fluoxetina per dimagrire

Quando si parla di antidepressivi per la perdita di peso, spesso significano influenza - fluxetina (Prozac). Appartiene al gruppo degli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina. Il suo compito è calmare il sistema nervoso, aumentare il livello dell '"ormone della felicità", rimuovere il desiderio ossessivo di mangiare tutto ciò che è venuto in vista. La durata dell'assunzione di fluoxetina può essere fino a diversi mesi, fino a sei mesi. In questo momento, assicurati di seguire tutte le raccomandazioni dello psichiatra. La dose corretta del farmaco non crea dipendenza.

Se il tuo medico ritiene che i farmaci antidepressivi siano necessari per la perdita di peso, dovresti scegliere Prozac o Fluoxetina? La formula chimica di questi farmaci è la stessa. L'originale è American Prozac. La fluoxetina, un farmaco generico autorizzato, contiene un ingrediente attivo simile. La sua efficacia è determinata dalla reputazione dell'azienda farmaceutica in cui viene prodotto. Spesso la scelta di un generico è dovuta a ragioni materiali. L'originale è costoso, il costo dei generici è sempre parecchie volte inferiore.

Controindicazioni degli antidepressivi per la perdita di peso

La psiche umana è materia sottile, delicata e poco studiata. Non dovresti rischiare la tua salute mentale prescrivendo tu stesso antidepressivi. Il farmaco fluoxetina è economico e conveniente, anche per i poveri. Tuttavia, il danno che può causare se usato in modo incontrollato può essere molto significativo. Ecco un elenco parziale delle controindicazioni all'uso della fluoxetina:

  • gravidanza e allattamento;
  • glaucoma;
  • diabete;
  • epilessia;
  • patologia dei reni e della vescica;
  • gravi disturbi mentali, stato d'animo suicida.

Il prezzo degli antidepressivi

I farmaci psicoattivi non sono venduti nel negozio online, non possono essere ordinati, consegnati o ricevuti per posta. La fluoxitina è venduta su prescrizione di uno psichiatra. Nelle farmacie di Mosca e San Pietroburgo, puoi acquistare sia Prozac originale che fluoxitina di una composizione simile. Il prezzo di 14 capsule di Prozac sarà di 510-550 rubli. Per il farmaco fluoxetina devi pagare da 120 a 140 rubli.

Video: la fluoxetina ti aiuta a perdere peso

Recensioni

Di nervi, iniziò a riprendersi molto rapidamente. Pensavo di poterlo gestire da solo, ma è solo peggiorato. Non riuscivo a guardarmi, ma mangiavo di tutto e non riuscivo a fermarmi in tempo. Di conseguenza, si è rivolta a uno psichiatra e le è stata diagnosticata la bulimia. Sono stati trattati con fluoxetina. Non è stato facile, ma ce l'ho fatta.

Un mio amico mi ha consigliato il farmaco antidepressivo Prozac come aiuto per perdere peso. L'acquisto è stato una ricerca completa, non me l'hanno venduto senza prescrizione medica, ma l'ho ricevuto. Non ci ho messo molto. Ha causato uno stato strano in me. Sono andato come in una leggera intossicazione, avevo persino paura di mettermi al volante. Ero convinto: gli antidepressivi non sono per persone sane.

I nostri esperti

La rivista è stata creata per aiutarti nei momenti difficili in cui tu oi tuoi cari dovete affrontare qualche tipo di problema di salute!
Allegology.ru può diventare il tuo assistente principale sulla strada per la salute e il buon umore! Articoli utili ti aiuteranno a risolvere problemi di pelle, obesità, raffreddore, ti diranno cosa fare se hai problemi alle articolazioni, alle vene e alla vista. Negli articoli troverai i segreti di come preservare la bellezza e la giovinezza a qualsiasi età! Ma neanche gli uomini sono passati inosservati! C'è un'intera sezione per loro dove possono trovare molti consigli e consigli utili sulla parte maschile e non solo!
Tutte le informazioni sul sito sono aggiornate e disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Gli articoli sono costantemente aggiornati e revisionati da esperti in campo medico. Ma in ogni caso, ricorda sempre, non dovresti mai auto-medicare, è meglio contattare il tuo medico!

Bulimia farmaci da banco

L'uso di droghe provoca danni irreparabili alla salute ed è un pericolo per la vita!

Uno psichiatra seleziona la terapia farmacologica per la bulimia nervosa. Il medico redige un regime di trattamento individuale, tenendo conto del peso e dell'età del paziente, del suo stato di salute, della gravità della depressione, della frequenza delle abbuffate. I farmaci di scelta sono gli antidepressivi del gruppo degli inibitori della ricaptazione della serotonina e i tranquillanti delle benzodiazepine. Il congedo dalle farmacie avviene su prescrizione medica, ma molto spesso i pazienti nascondono agli altri la loro frustrazione e quindi preferiscono curarsi da soli. Questo articolo descriverà i farmaci contro la bulimia da banco che vengono utilizzati per ripristinare uno stato emotivo stabile e ridurre l'appetito..

Farmaci per la bulimia

I farmaci prescritti per la bulimia si dividono in due grandi gruppi: farmaci per ridurre la componente ansia depressiva e correttori dell'appetito. I disturbi alimentari sono sempre accompagnati da squilibrio emotivo: prevalgono ansia, depressione, senso di colpa, irritabilità. Queste esperienze negative provocano voglie patologiche di cibo e attacchi di eccesso di cibo incontrollato. Per normalizzare la sfera emotiva vengono utilizzati farmaci con effetti antidepressivi, sedativi e anti-ansia. I correttori dell'appetito riducono la fame, aiutando il paziente a tornare a una corretta alimentazione.

La peggiore conseguenza è il deterioramento mentale irreversibile

È necessario riconoscere la dipendenza il prima possibile e iniziare a trattarla.

Antidepressivi da banco

Il medico prescriverà farmaci psicoattivi per trattare i disturbi alimentari. Puoi acquistare autonomamente fondi con effetti antidepressivi e anti-ansia, appartenenti al gruppo degli integratori alimentari. Gli antidepressivi da banco per la bulimia includono:

  • Neurofulol. La composizione contiene vitamine del gruppo B e aminoacidi, uno dei quali è il triptofano. Dal triptofano, il corpo sintetizza il neurotrasmettitore serotonina, che migliora l'umore e l'attività fisica. Integratore indicato per ansia, stress, depressione e insonnia.
  • Glicina. Aminoacido ad azione nootropica. Stimola una maggiore attività nervosa, migliora la circolazione cerebrale, riduce lo stress psico-emotivo.
  • Afobazol. Il farmaco aumenta l'attività dei recettori sensibili ai neurotrasmettitori inibitori. Grazie a ciò, viene fornito un effetto anti-ansia e antidepressivo leggero, il sonno viene ripristinato.
  • 5-HTP. Il 5-idrossitriptofano aumenta la produzione di serotonina e melatonina. Queste sostanze agiscono sui recettori del cervello per ridurre l'ansia, l'insonnia e la depressione, oltre a fornire una precoce sazietà con il cibo..
  • Novo-passite. Una preparazione a base di erbe con una composizione complessa, tra cui valeriana officinalis, melissa, erba di San Giovanni. Ha un effetto sedativo, riduce l'irritabilità nervosa e l'ansia.

Correttori dell'appetito OTC

Un altro obiettivo importante nel trattamento della bulimia nervosa è ridurre il desiderio patologico di cibo. Questo può essere fatto con l'aiuto di farmaci e integratori alimentari che sopprimono l'appetito. Meno spesso il paziente ha fame, minore è il rischio di sviluppare un attacco di alimentazione incontrollata. I potenti farmaci in questo gruppo stimolano l'attività del sistema nervoso centrale. Sono prescritti da un medico. Elenco delle pillole per la bulimia da banco:

  • Cellulosa microcristallina. È una fibra di cotone schiacciata che si gonfia quando entra nello stomaco, creando una sensazione di pienezza. Non viene assorbito attraverso il tratto digerente e favorisce la pulizia dell'intestino.
  • Garcinia forte. Una preparazione a base di ingredienti vegetali e vitamine. Secondo le istruzioni, aiuta a ridurre l'appetito e attiva la combustione dei grassi.
  • Turboslim. Si tratta di un gruppo di farmaci (integratori alimentari) creati sulla base di componenti di origine vegetale. Accelerano il metabolismo, riducono la fame e purificano il corpo dalle tossine.
  • Reduksin Light. Il principio attivo di questo integratore alimentare è l'acido linoleico coniugato. Altera l'attività degli enzimi coinvolti nel metabolismo dei grassi. A causa di ciò, la quantità di grasso sottocutaneo viene ridotta, viene rilasciata energia aggiuntiva e la necessità di cibo diminuisce..
  • Orlistat. Il farmaco riduce l'attività delle lipasi gastriche e pancreatiche - enzimi che assicurano l'assorbimento dei grassi dal tratto digestivo. Di conseguenza, il processo di perdita di peso viene accelerato..
  • Porziola. Il principio attivo è il carbomer dell'acido poliacrilico. Quando entra nello stomaco, si trasforma in un idrogel che sopprime la fame. La saturazione con il cibo arriva rapidamente, prevenendo l'eccesso di cibo.

Droghe pericolose

Sui forum Internet e nelle comunità dei social media vengono attivamente promossi metodi di lotta alla bulimia e all'obesità, basati sull'uso di farmaci psicoattivi, lassativi e diuretici soggetti a prescrizione. Questo "trattamento" ti permette di perdere velocemente qualche chilo. Tuttavia, dopo diverse settimane di uso di droghe, i pazienti sviluppano gravi effetti collaterali: atonia intestinale, vomito involontario, rallentamento del processo digestivo e insufficienza renale. Il rischio di morte per overdose aumenta.

Uno dei modi più popolari per perdere peso, che i membri della comunità sull'anoressia si consigliano a vicenda, sono i farmaci: di regola, stiamo parlando di assumere farmaci che non sono progettati per aiutare a perdere peso. […] In Russia, negli ultimi cinque-dieci anni, potrebbero esserci diverse centinaia di migliaia di casi in cui ragazze e donne con uno o un altro disturbo alimentare hanno fatto abuso di droghe ".

Chiama e avrai tempo per salvare la persona amata!

Ogni giorno potrebbe essere l'ultimo!

  • Intorno all'orologio
  • Anonimamente
  • È libero

Molti farmaci sono promossi come pillole per la bulimia da banco, i più comuni sono:

  • Furosemide. Un diuretico ad azione rapida prescritto per edema grave e ipertensione. Provoca ipopotassiemia, svenimenti, convulsioni e palpitazioni se usato in modo ingiustificato.
  • Bisacodile. Medicina lassativa, il cui uso è giustificato per grave stitichezza cronica e preparazione per le operazioni. L'abuso per la perdita di peso porta ad atonia intestinale, disidratazione, debolezza muscolare e spasmi e diminuzione della pressione sanguigna..
  • Fluoxetina. Questo antidepressivo è venduto ufficialmente solo su prescrizione medica. Riduce l'appetito, ma a volte provoca maggiore ansia, sovraeccitazione, accompagnata da azioni impulsive (a volte suicide).

conclusioni

I farmaci da banco per la bulimia includono antidepressivi, farmaci anti-ansia e correttori dell'appetito. Gli antidepressivi per la bulimia aiutano a stabilizzare il background emotivo, a ridurre la frequenza delle abbuffate. Medicinali e integratori alimentari a base di estratti vegetali, aminoacidi e vitamine (Neurofulol, Glycine, Afobazol) possono essere acquistati senza prescrizione medica. Cellulosa microcristallina, Orlistat, Turboslim aiuteranno a ridurre l'appetito. Non è raccomandato l'uso di diuretici e lassativi, forti antidepressivi.

"I materiali pubblicati in questa pagina sono a scopo informativo e sono destinati a scopi educativi. I visitatori del sito non devono utilizzarli come raccomandazioni mediche. La determinazione della diagnosi e la scelta di un metodo di trattamento rimane la prerogativa esclusiva del medico curante! L'azienda non è responsabile per eventuali conseguenze negative, derivanti dall'uso delle informazioni pubblicate sul sito web https://nasrf.ru/

Ti ricordiamo che siamo contrari alla distribuzione, vendita e utilizzo di sostanze psicoattive.

La produzione, la vendita, il trasferimento illegali di stupefacenti, sostanze psicotrope o loro analoghi e la vendita e il trasferimento illegali di piante contenenti stupefacenti / sostanze psicotrope è punibile ai sensi della legge 228.1 del codice penale della Federazione Russa.

La propaganda di stupefacenti, sostanze psicotrope o dei loro precursori, piante contenenti stupefacenti o sostanze psicotrope o loro precursori, e le loro parti contenenti stupefacenti o sostanze psicotrope o loro precursori, nuove sostanze psicoattive potenzialmente pericolose è punibile in conformità con la legge del Codice amministrativo della Federazione Russa Articolo 6.13. "

L'uso di droghe provoca danni irreparabili alla salute ed è un pericolo per la vita!

Antidepressivi che riducono l'appetito

Gli antidepressivi per la perdita di peso sono la capacità di perdere peso rapidamente e facilmente. La maggior parte dei disturbi nervosi delle donne sono in qualche modo legati al loro aspetto. Peso in eccesso, una grande quantità di grasso corporeo, forme non sufficientemente adatte: questo può portare alla depressione.

Gli antidepressivi sono farmaci psicotropi usati per trattare la depressione nelle donne e negli uomini. Riducono la letargia, l'apatia, rimuovono l'ansia, aumentano l'attività psicologica e normalizzano l'umore del paziente. Allo stesso tempo, gli antidepressivi non possono essere usati per aumentare e calmare l'umore una tantum. Su una persona che non è in uno stato depressivo, questi farmaci non hanno il loro effetto.

Gli scienziati hanno identificato lo schema anatomico e chimico della comparsa della depressione. La persona "non è di umore" a causa della mancanza di dopamina e serotonina. Gli antidepressivi sono farmaci molto potenti che hanno molte controindicazioni. Ogni tipo di farmaco ha una serie di effetti collaterali. La prescrizione di antidepressivi si verifica solo in casi estremi, quando una persona soffre di alcol, nicotina o altra dipendenza, al rilevamento di varie malattie psicosomatiche, con depressione causata da gravidanza e parto, perdita di una persona cara, durante malattie gravi e croniche (AIDS, cancro, diabete eccetera.).

Controindicazioni agli antidepressivi

Gli antidepressivi possono avere le seguenti controindicazioni:

  • epilessia, attacchi frequenti con convulsioni;
  • gravidanza;
  • malattie renali e epatiche;
  • malattie del sistema cardiovascolare;
  • non puoi assumere antidepressivi alle giovani madri durante l'allattamento;
  • i bambini sotto i 12 anni non dovrebbero assumere antidepressivi;
  • in alcuni casi: malattie del tratto gastrointestinale.

Effetti collaterali che possono verificarsi con un uso prolungato o improprio di antidepressivi:

  • disturbi dell'intestino e dello stomaco: vomito, diarrea o, al contrario, ritenzione di feci, costipazione;
  • diminuzione dell'appetito, sensazione di secchezza delle fauci, rottura delle ghiandole salivari;
  • disturbi del sistema nervoso: insonnia o, al contrario, desiderio di dormire a lungo (spesso combinato con letargia e sindrome da stanchezza costante), nervosismo, frequenti mal di testa e vertigini.

Usare antidepressivi per dimagrire

Uno degli effetti collaterali comuni degli antidepressivi è una diminuzione dell'appetito, che può portare alla perdita di peso. Questo è più spesso osservato quando si assumono farmaci per la dipendenza da nicotina. L'uso di antidepressivi come mezzo per perdere peso può essere molto pericoloso, perché tutti i medicinali di questo tipo contengono una serie di sostanze psicotrope e sono molto tossici. In nessun caso gli antidepressivi devono essere assunti solo per dimagrire, senza altre indicazioni mediche..

Il compito principale di un farmaco per un disturbo nervoso è normalizzare il metabolismo ormonale e aumentare la produzione dell '"ormone della gioia" - la serotonina. Come strumento speciale, uno psichiatra può prescrivere un antidepressivo per la perdita di peso solo se una persona ha la depressione associata al sovrappeso..

I farmaci riducono l'appetito e la persona smette di "cogliere" il suo cattivo umore.

L'assunzione di antidepressivi è un grande stress per la salute umana. Questo deve essere ricordato dalle persone che lo scelgono come mezzo per perdere peso. Non sono i componenti sedativi che sono responsabili della perdita di peso, ma sostanze chimiche complesse che possono causare allucinazioni, ansia e se viene assunta una grande dose del farmaco, può svilupparsi una sindrome suicida. Alla minima penetrazione di alcol nel corpo di una persona che assume antidepressivi, si verifica avvelenamento epatico acuto, con consumo costante di alcol - alla cirrosi e alla distruzione degli organi.

Gli antidepressivi possono anche influenzare l'equilibrio idrico nel corpo umano. I loro componenti possono trattenere l'acqua, con conseguente edema e mancanza di perdita di peso. Quando si usano antidepressivi per dimagrire, è necessario combinarli con la propria dieta. Anche quando si raggiunge il peso desiderato, va ricordato che potrebbe tornare dopo la fine dell'assunzione del farmaco, quindi si consiglia di continuare a monitorare la propria dieta e, se possibile, fare esercizi fisici.

Antidepressivi che possono essere utilizzati per ridurre il peso corporeo

Il più popolare di questo tipo è la fluoxetina. È prescritto per la bulimia, una malattia psicologica in cui la minima tensione nervosa provoca una persona ad assorbire enormi quantità di cibo. La maggior parte delle persone con questa condizione soffre di obesità e malattie correlate. Poiché la bulimia è principalmente un disturbo psicologico, il controllo dell'appetito, dieta, alimentazione sana ed esercizio fisico non porta risultati sufficienti a causa di guasti costanti.

Molte persone con bulimia inducono il vomito dopo aver mangiato in modo incontrollabile. Anche questo è un disturbo mentale e può portare all'anoressia. È con questa malattia che viene utilizzata la fluoxetina..

  • allevia l'insonnia e l'apatia;
  • stabilizza l'umore e riduce il numero di esaurimenti nervosi;
  • controlla la fame, attenua l'appetito.
    ripristina il corretto funzionamento degli impulsi nervosi;

Il farmaco può essere utilizzato anche nel trattamento di insonnia, paure, mal di testa, schizofrenia e altri disturbi del sistema nervoso..

Tuttavia, la fluoxetina ha una serie di controindicazioni, tra cui gravidanza e allattamento, malattie del sistema urinario, malattie croniche e acute dei reni e del fegato. Inoltre, il farmaco deve essere sostituito con un altro se un paziente sviluppa uno stato maniacale e una grave sindrome suicida. Con cautela, la fluoxetina deve essere utilizzata per le persone con malattie metaboliche, con grave deplezione del corpo e anoressia progressiva, adolescenti e anziani.

Esistono anche una serie di altri antidepressivi che possono influenzare il peso di una persona in un modo o nell'altro..

Anche citalopram, paroxetina ed escitalopram possono ridurre il peso.

Ma i chili possono tornare quando smetti di prendere i farmaci. Uno dei loro pochi effetti collaterali è il desiderio di mangiare più dolci, soprattutto dopo la fine dell'assunzione del farmaco..

Duloxetina e Venlafaxina controllano anche l'appetito influenzando la produzione di serotonina. Ma la loro caratteristica principale è l'aumento dell'attività fisica del paziente. Questi farmaci sono ottimi stimolanti per lo sport..

Cause di aumento dell'appetito

Il nostro corpo non chiede mai niente del genere, quindi le ragioni dell'aumento dell'appetito sono principalmente interne. I suoi fattori sono i seguenti:

  • funzione tiroidea compromessa;
  • stress, grave shock psicologico;
  • malattie dell'apparato digerente;
  • squilibrio ormonale;
  • esaurimento causato da sovraccarico nervoso;
  • disidratazione;
  • mancanza di sonno;
  • depressione;
  • squilibrio ormonale;
  • esercizio fisico;
  • smettere di fumare.

E…

Il disagio psicologico è una delle cause più comuni di aumento della fame. Quasi tutte le persone (soprattutto le donne) sono abituate a cogliere i propri fallimenti e problemi con qualcosa di gustoso e spesso molto calorico. In questo caso, i farmaci che riducono l'appetito possono essere sostituiti con farmaci che eliminano i problemi psicologici..

Un altro motivo abbastanza comune sono i disturbi del metabolismo dei carboidrati. In questo caso, sei attratto da cibi ricchi di carboidrati, che includono pane, dolci, pizza, bibite con un alto contenuto di zucchero..

L'iperinsulismo (aumento della produzione di insulina) porta a una rottura molto rapida del glucosio, che aumenta l'appetito più volte. Il glucosio scomposto viene quindi depositato nel corpo sotto forma di grasso. Nelle donne, le cause più comuni di aumento dell'appetito sono:

  • PMS;
  • gravidanza;
  • dipendenza da cibo.

Farmaci per ridurre l'appetito

Esistono farmaci che riducono l'appetito. Questi includono anoressizzanti o anoressigeni, soppressori dell'appetito. Questa è una grande classe di farmaci a base chimica che vengono utilizzati attivamente nella nutrizione sportiva. La cosa più interessante è che anche l'eroina appartiene a tali sostanze. Come ogni "chimica", possono causare gravi effetti collaterali. Esistono diversi tipi di tali farmaci:

1. Adrenolina-simile.
2. Serotonina-simile.

Anoressizzanti simili all'adrenolina

Va notato immediatamente che quelli simili all'adrenolina non hanno messo radici come farmaci per la perdita di peso. Attivano l'ormone dello stress, provocando euforia nelle donne che lo assumono, a seguito del quale il metabolismo energetico migliora. L'appetito brutale si allontana. Crea dipendenza. I simili all'adrenolina sono parenti stretti dell'anfetamina. Per il piacere di prenderli, devi pagare con una psiche in frantumi e un battito cardiaco accelerato, accoppiato con AH.

Quasi tutti i preparati per l'appetito di questo gruppo sono proibiti, ma le compresse che sono vicine ad esso sono ancora in vendita. "Mazindol" sopprime la fame e stimola il centro di sazietà, ma può creare dipendenza, quindi è prescritto solo per 2-3 settimane. La fentermina ha un effetto simile. Anche la fenilpropanolamina (ingrediente attivo nelle preparazioni Dietrin e Trimex) provoca una sensazione di allegria.

Anoressizzanti simili alla serotonina

I farmaci simili alla serotonina che sopprimono l'appetito supportano il livello di serotonina nel corpo, prendono parte alla trasmissione degli impulsi nervosi e regolano persino il sonno. Era su di loro che i medici avevano grandi speranze. Queste sono sostanze come fenfluramina, fluoxetina e dexfenfluramina. Riducono il fabbisogno del corpo di cibi dolci, ricchi di amido e grassi, ma in seguito sono stati identificati effetti collaterali: disturbi del cervello, ipertensione e persino comparsa di difetti cardiaci..

Così, nel 1999, furono banditi anche loro. Ma alcuni farmaci di questo gruppo vengono ancora utilizzati, tuttavia, come antidepressivi, non come anoressizzanti. La perdita di peso con il loro uso è più un effetto collaterale.

Ad oggi, farmaci più spesso prescritti che riducono l'appetito, a base di sibutramina ("Meridia"). Combinando l'effetto di due sostanze, migliora il metabolismo. Il produttore afferma che il suo effetto persiste dopo il farmaco. Tuttavia, non è privo di effetti collaterali sotto forma di insonnia, palpitazioni cardiache e altri sintomi spiacevoli..

I tipi più sicuri di anoressizzanti

Attualmente, il mercato produce farmaci più sicuri dei precedenti, che riducono l'appetito e favoriscono la perdita di peso. Questi includono:

1. Cellulosa microcristallina (MCC). La base della preparazione è la cellulosa di cotone purificata, che entra nel corpo da cereali, verdura e frutta. MCC non contiene additivi chimici e non causa effetti collaterali. Una volta nello stomaco, si gonfia e dà una sensazione di sazietà, esercitando contemporaneamente un effetto di assorbimento. La cosa principale è seguire le istruzioni e consumare non più di 2 litri di liquido al giorno..
2. "Turboslim" - contiene ingredienti naturali e non ha controindicazioni, oltre a intolleranze individuali e periodo di allattamento. Questo integratore alimentare viene applicato ad ogni pasto. Il principale ingrediente attivo è il bromeilano. Il farmaco agisce lentamente: entro un mese è possibile una perdita di peso di 2-3 kg.

3. "Garcinia Forte" contiene nella sua composizione un acido naturale, che aiuta ad eliminare la sensazione di fame dopo che il corpo ha raccolto la quantità necessaria di calorie. Vitamine e minerali sono usati come ingredienti aggiuntivi. La Garcinia è la migliore per le ragazze che amano i dolci, poiché attenua le voglie per loro..

4. E, infine, "Reduxin". Questo farmaco a base chimica con il principio attivo sibutramina è considerato meno innocuo, ma efficace nel combattere la fame. La sua azione si basa sull'invio di "messaggi" al cervello sulla sazietà, che aiuta ad evitare l'eccesso di cibo in compagnia e dalla noia.

Farmaci che bloccano l'appetito nella nutrizione sportiva

I farmaci che riducono l'appetito sono comuni nella nutrizione sportiva. Consideriamo quelli più popolari.

  • "Adipozin" è un integratore alimentare che contiene tè verde, guaranà, glucomannano e altri ingredienti naturali. Ha anche un effetto tonificante e rivitalizzante sul corpo.
  • Testorriped promuove la crescita muscolare e aumenta la forza e la resistenza. Queste pillole per l'appetito contengono tè verde, chromax, vitamina B12, ecc..
  • La colonoxy si distingue per il contenuto predominante di sostanze naturali (radice di liquirizia, aceto di mele, semi di finocchio, radice di zenzero, ecc.). Oltre a bloccare l'appetito, purifica il corpo e aumenta le riserve energetiche.

La maggior parte dei farmaci per l'appetito ha un elenco abbastanza ampio di effetti collaterali, quindi consulta il tuo medico prima di usarli. Ma le erbe che riducono l'appetito possono essere usate in modo più audace. I medici consigliano di berli nelle raccolte, il che aumenta l'efficacia dei decotti. Ma allo stesso tempo vale la pena ricordare che le commissioni devono essere selezionate correttamente, quindi è meglio non farlo da soli.

Erbe per ridurre l'appetito

Le erbe che riducono l'appetito sono un'alternativa più sicura e meno costosa alle pillole. È vero, hanno anche le loro controindicazioni ed effetti collaterali, quindi non è consigliabile usare le erbe in modo sconsiderato e in grandi quantità. Funzionano in modi diversi. Diamo un'occhiata più da vicino a come funzionano le erbe che riducono l'appetito in modo più dettagliato..

  1. Alcuni migliorano la produzione di grandi quantità di muco sul rivestimento dello stomaco. Impedisce allo stomaco di produrre succo gastrico e la sazietà avviene più velocemente..
  2. I semi e le erbe che si gonfiano nello stomaco contribuiscono a un falso senso di sazietà. Ecco come funzionano i semi di lino, per esempio..
  • Saggio. Le foglie di salvia tritate secche o fresche vengono cotte a vapore con acqua bollente in proporzioni di 2 cucchiai. l. a st. acqua e assumere più volte al giorno. Tuttavia, ricorda che la salvia è controindicata nelle donne con livelli elevati di estradiolo (il principale ormone femminile).
  • Cystosira è un'alga che non dovrebbe essere consumata da persone con sensibilità allo iodio o disfunzione tiroidea. Preparare 100 g di materie prime in 0,5 litri di acqua bollente e lasciare in infusione per 30 minuti. Bere 3 cucchiai. in un giorno.
  • Ortica. Lo comprano in farmacia o lo preparano da soli. È ricco di vitamina C, quindi aiuterà le persone con bassa immunità. Allo stesso tempo, l'ortica aumenta anche il grado di coagulabilità del sangue, quindi è controindicata per le persone con emoglobina alta, trombofilia o altre malattie simili..

Altre erbe che riducono l'appetito:

  1. Fucus vescica.
  2. Cardo mariano.
  3. Fuco.
  4. Erba medica.

Mezzi per ridurre l'appetito

Gli aiuti dell'appetito come l'olio di semi di lino, la crusca di frumento e l'infuso di aglio sono stati utilizzati con successo dalle donne. Il loro principale vantaggio non è solo l'assenza di danni, ma anche l'indubbio vantaggio (se non ci sono controindicazioni per l'uso).

  • Olio di lino. Uno dei rimedi popolari più popolari per ridurre l'appetito. Ha un effetto avvolgente sulle pareti dello stomaco, riducendo così l'appetito. Migliora anche la peristalsi intestinale, aiuta a perdere un paio di chili in più ea sentire leggerezza allo stomaco. Viene aggiunto a cereali e insalate.
  • Crusca di frumento. Si consiglia di versarvi sopra dell'acqua bollente e riscaldarli per 15 minuti, più volte al giorno.
  • Aglio. Strofinare qualche spicchio d'aglio sbucciato e versare un bicchiere d'acqua a temperatura ambiente, lasciando fermentare per un giorno. Prendi 1 cucchiaio di infuso di aglio. l. prima di mangiare.

Alimenti per bloccare l'appetito

  • Kefir. Il kefir, come il tè verde, bevuto appena prima dei pasti può ridurre il desiderio di cibi malsani. Inoltre, questo salutare prodotto a base di latte fermentato, addolcito con un cucchiaino di zucchero, può essere bevuto prima di coricarsi..
  • Succo di mela. Succo di mela appena spremuto, acqua minerale non gassata o anche acqua naturale (ma non dal rubinetto!) Possono ridurre significativamente la fame senza alcun danno alla salute. Le mele sono un ottimo rimedio per interrompere un appetito brutale..
  • Aceto di mele. Diluire in un bicchiere di acqua calda bollita 1-2 cucchiaini. aceto di mele. Si consiglia di berlo prima dei pasti..
  • Farina d'avena in acqua, nocciole e caffè ti aiuteranno a stancare l'appetito prima di cena. E durante il pranzo, limitati a cibi più leggeri: insalate, ecc..

Gli alimenti di cui sopra funzionano allo stesso modo delle erbe che riducono l'appetito. Tuttavia, la maggior parte di essi può essere consumata costantemente (soprattutto kefir e succo di mela).

Le pillole per l'appetito dovrebbero essere usate con saggezza e non abusate. Se hai un aumento dell'appetito, prima prova a trovarne le cause. Molto probabilmente, è una conseguenza dello stress e dell'immunità debole. A volte si verifica un aumento del fabbisogno di cibo (principalmente dolce) con le invasioni da elminti - queste ultime richiedono glucosio per una riproduzione più rapida. Dopo aver trovato la causa, prova ad eliminarla: noterai che la tua digestione è migliorata e vuoi mangiare di meno.

Ragioni per mangiare troppo

La metà femminile della popolazione è più suscettibile ai disturbi alimentari. I primi segni di deviazione possono comparire nella tenera adolescenza. I vari problemi caratteristici di questa età sono spesso "bloccati" in tentativi di compensare i sentimenti e le emozioni manifestati. Ad un certo punto, inizia a sembrare che l'eccesso di cibo aiuti a superare i problemi della vita..

La bulimia nervosa e il disturbo da alimentazione incontrollata sono più comuni dell'anoressia nervosa. E se in quest'ultimo caso, i sintomi di una condizione patologica diventano rapidamente evidenti agli altri, allora in caso di eccessiva assunzione di cibo, il peso normale può persistere a lungo.

I seguenti fattori possono influenzare lo sviluppo di un disturbo alimentare:

  • stato depresso;
  • depressione;
  • trauma psicologico;
  • bassa autostima;
  • predisposizione genetica;
  • standard gonfiati.

Gli attacchi di consumo di cibo incontrollato si verificano spesso sullo sfondo di sbalzi d'umore improvvisi.

Va tenuto presente che, oltre ai disturbi dello stato psicoemotivo, la malattia può portare anche a obesità, disturbi metabolici, patologie cardiovascolari.

Metodi di trattamento

La terapia complessa di solito aiuta a sbarazzarsi completamente delle cause che hanno portato ad aumento di peso e chili in più. Durante il trattamento, è importante influenzare il problema da diverse angolazioni. Prima di tutto, viene prestata particolare attenzione alla normalizzazione del sistema nervoso. Molte persone iniziano a prendere antidepressivi per dimagrire. Solo i medicinali più sicuri di questo gruppo possono essere acquistati senza prescrizione medica in farmacia..

Alcuni antidepressivi, infatti, oltre al loro scopo primario, favoriscono il dimagrimento aumentando la produzione dell'ormone serotonina. Tuttavia, senza indicazioni rigorose - malattie del sistema nervoso - l'assunzione di farmaci che hanno un effetto tossico è altamente sconsigliata. Solo uno specialista può prescrivere tali farmaci, poiché alcuni antidepressivi contenenti un'alta concentrazione di sostanze psicotrope possono provocare una reazione inversa e "spegnere" la sensazione di sazietà.

Quali antidepressivi possono essere acquistati senza prescrizione medica (nomi)?

Per la perdita di peso, dovresti scegliere antidepressivi che influenzeranno positivamente il tono e aumenteranno la vitalità. Questo sarà di particolare beneficio durante l'esercizio. Oltre ai farmaci, sarà necessario anche normalizzare il regime di riposo e di lavoro, per evitare il più possibile situazioni stressanti.

Gli esperti avvertono che tutti i farmaci che possono influenzare lo stato psico-emotivo sono destinati esclusivamente a sopprimere lo stato depressivo, eliminare una forte sovraeccitazione nervosa. Pertanto, solo in presenza di deviazioni simili e aumento di peso in questo contesto, possono essere prescritti antidepressivi per la perdita di peso.

L'elenco dei farmaci che possono essere acquistati liberamente in farmacia è ridotto. Per la perdita di peso e il ripristino di un normale stato psico-emotivo, sono adatti antidepressivi appartenenti al gruppo degli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina. La sostanza è necessaria per la trasmissione dei segnali dal cervello ai neuroni. I farmaci sono in grado di normalizzare i livelli di serotonina e allo stesso tempo non provocano gravi effetti collaterali, a differenza dei farmaci che sono stati utilizzati in precedenza.

Farmaci popolari ed efficaci

Nella pratica medica, un antidepressivo viene utilizzato particolarmente spesso per la perdita di peso. Il nome di questo farmaco è "Fluoxetine". Non è specificamente progettato per la perdita di peso, ma l'effetto che ha sul sistema nervoso può aiutarti a far fronte alla fame..

Gli antidepressivi più comuni usati per ridurre il peso corporeo includono anche:

  • "Bupropione";
  • Zoloft;
  • Venlafaxina;
  • "Prozac";
  • "Citalopram";
  • "Paxil".

Dopo aver effettuato una diagnosi e stabilito le cause della condizione patologica, il medico può prescrivere un antidepressivo per la perdita di peso. Ciò che è meglio per un caso particolare e quale regime di trattamento aiuterà a far fronte al problema dipende dalla gravità delle condizioni del paziente. Va tenuto presente che gli antidepressivi non sono affatto i farmaci che possono essere assunti senza prima consultare uno specialista. Ogni rimedio ha determinate indicazioni e controindicazioni per l'uso e può anche provocare lo sviluppo di una serie di conseguenze negative..

"Fluoxetina" per dimagrire

È uno degli antidepressivi più comunemente usati per i disturbi alimentari. La fluoxetina è prescritta per i pazienti con bulimia e disturbo da alimentazione incontrollata. Con l'inizio tempestivo del trattamento con questo farmaco, è possibile prevenire lo sviluppo di obesità, disturbi metabolici nel corpo.

L'azione farmacologica del farmaco, secondo le istruzioni, è volta ad inibire la ricaptazione della serotonina. Aiuta a migliorare l'attività mentale, aumentare l'umore, ridurre i sentimenti di impotenza e apatia, sbarazzarsi di ansie, paure e preoccupazioni. La "fluoxetina", come altri antidepressivi per la perdita di peso dal gruppo degli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina, deve essere assunta per almeno 2 settimane per ottenere un effetto terapeutico pronunciato.

Indicazioni per l'appuntamento

Assumere anche l'antidepressivo più sicuro da solo nel tentativo di perdere peso è considerato un esperimento piuttosto pericoloso. Il produttore consiglia di assumere "Fluoxetina" per stati ossessivi, depressione di varia gravità, nevrosi, insonnia, malfunzionamento del sistema nervoso.

Il desiderio di assorbire costantemente grandi quantità di cibo sotto l'influenza del farmaco è significativamente ridotto. Pertanto, un antidepressivo viene prescritto anche per i disturbi alimentari..

Regime di trattamento

Molti esperti ritengono che l'aumento di peso sia associato a una produzione inadeguata di serotonina. La carenza di questa sostanza provoca lo sviluppo di uno stato di depressione, stress e, di conseguenza, e il desiderio di "cogliere" il tuo cattivo umore. In futuro, un tale riflesso funzionerà già a livello subconscio, il che indica dipendenza.

Aumentare gradualmente il peso corporeo peggiorerà nuovamente il tuo umore e ti farà desiderare uno spuntino gustoso. Non è sempre possibile uscire da questo circolo vizioso in modo indipendente. Come risultato del trattamento con "Fluoxetina", la sensazione di fame è soppressa, si avverte un'ondata di vivacità, il sonno è normalizzato.

Inizi a prendere il medicinale con 20 mg (1 capsula) al mattino. In assenza di un effetto clinico, la dose viene aumentata a 40-60 mg e suddivisa in più dosi. Secondo le istruzioni, è vietato assumere più di 4 capsule al giorno per dimagrire. Altrimenti, il farmaco può provocare lo sviluppo di effetti collaterali..

Controindicazioni

Gli antidepressivi per la perdita di peso possono essere assunti solo se non ci sono controindicazioni nella storia del paziente. È vietato utilizzarli per le seguenti patologie:

  • glaucoma;
  • epilessia;
  • patologia del sistema nervoso centrale;
  • diabete;
  • gravidanza, periodo di allattamento;
  • patologia epatica e renale;
  • intolleranza ai componenti nella composizione del farmaco.

Antidepressivi per la perdita di peso: recensioni

È possibile ottenere un effetto positivo eliminando i chili di troppo con l'aiuto di antidepressivi solo se si segue la dieta. Non farà male fare e migliorare l'aspetto.

Un tono aumentato e una costante sensazione di allegria, un'ondata di forza ti permetterà di trascorrere molto tempo in palestra. Secondo le revisioni, antidepressivi come "Fluoxetine" (analogo - "Prozac") e "Venlafaxine" contribuiscono a una notevole perdita di peso in 2-3 mesi dopo l'inizio del trattamento. Tuttavia, non tutti i pazienti riescono a perdere peso..

Non dimenticare gli effetti collaterali degli antidepressivi. Molto spesso causano mal di testa, sindrome maniacale, allucinazioni, tremori, iperidrosi, tachicardia, disfagia, mancanza di coordinazione, nausea. La perdita di appetito e, di conseguenza, la perdita di peso è anche un effetto collaterale di molti antidepressivi..

Ragioni per mangiare troppo

La metà femminile della popolazione è più suscettibile ai disturbi alimentari. I primi segni di deviazione possono comparire nella tenera adolescenza. I vari problemi caratteristici di questa età sono spesso "bloccati" in tentativi di compensare i sentimenti e le emozioni manifestati. Ad un certo punto, inizia a sembrare che l'eccesso di cibo aiuti a superare i problemi della vita..

La bulimia nervosa e il disturbo da alimentazione incontrollata sono più comuni dell'anoressia nervosa. E se in quest'ultimo caso, i sintomi di una condizione patologica diventano rapidamente evidenti agli altri, allora in caso di eccessiva assunzione di cibo, il peso normale può persistere a lungo.

I seguenti fattori possono influenzare lo sviluppo di un disturbo alimentare:

  • stato depresso;
  • depressione;
  • trauma psicologico;
  • bassa autostima;
  • predisposizione genetica;
  • standard gonfiati.

Gli attacchi di consumo di cibo incontrollato si verificano spesso sullo sfondo di sbalzi d'umore improvvisi.

Va tenuto presente che, oltre ai disturbi dello stato psicoemotivo, la malattia può portare anche a obesità, disturbi metabolici, patologie cardiovascolari.

Metodi di trattamento

La terapia complessa di solito aiuta a sbarazzarsi completamente delle cause che hanno portato ad aumento di peso e chili in più. Durante il trattamento, è importante influenzare il problema da diverse angolazioni. Prima di tutto, viene prestata particolare attenzione alla normalizzazione del sistema nervoso. Molte persone iniziano a prendere antidepressivi per dimagrire. Solo i medicinali più sicuri di questo gruppo possono essere acquistati senza prescrizione medica in farmacia..

Alcuni antidepressivi, infatti, oltre al loro scopo primario, favoriscono il dimagrimento aumentando la produzione dell'ormone serotonina. Tuttavia, senza indicazioni rigorose - malattie del sistema nervoso - l'assunzione di farmaci che hanno un effetto tossico è altamente sconsigliata. Solo uno specialista può prescrivere tali farmaci, poiché alcuni antidepressivi contenenti un'alta concentrazione di sostanze psicotrope possono provocare una reazione inversa e "spegnere" la sensazione di sazietà.

Quali antidepressivi possono essere acquistati senza prescrizione medica (nomi)?

Per la perdita di peso, dovresti scegliere antidepressivi che influenzeranno positivamente il tono e aumenteranno la vitalità. Questo sarà di particolare beneficio durante l'esercizio. Oltre ai farmaci, sarà necessario anche normalizzare il regime di riposo e di lavoro, per evitare il più possibile situazioni stressanti.

Gli esperti avvertono che tutti i farmaci che possono influenzare lo stato psico-emotivo sono destinati esclusivamente a sopprimere lo stato depressivo, eliminare una forte sovraeccitazione nervosa. Pertanto, solo in presenza di deviazioni simili e aumento di peso in questo contesto, possono essere prescritti antidepressivi per la perdita di peso.

L'elenco dei farmaci che possono essere acquistati liberamente in farmacia è ridotto. Per la perdita di peso e il ripristino di un normale stato psico-emotivo, sono adatti antidepressivi appartenenti al gruppo degli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina. La sostanza è necessaria per la trasmissione dei segnali dal cervello ai neuroni. I farmaci sono in grado di normalizzare i livelli di serotonina e allo stesso tempo non provocano gravi effetti collaterali, a differenza dei farmaci che sono stati utilizzati in precedenza.

Farmaci popolari ed efficaci

Nella pratica medica, un antidepressivo viene utilizzato particolarmente spesso per la perdita di peso. Il nome di questo farmaco è "Fluoxetine". Non è specificamente progettato per la perdita di peso, ma l'effetto che ha sul sistema nervoso può aiutarti a far fronte alla fame..

Gli antidepressivi più comuni usati per ridurre il peso corporeo includono anche:

  • "Bupropione";
  • Zoloft;
  • Venlafaxina;
  • "Prozac";
  • "Citalopram";
  • "Paxil".

Dopo aver effettuato una diagnosi e stabilito le cause della condizione patologica, il medico può prescrivere un antidepressivo per la perdita di peso. Ciò che è meglio per un caso particolare e quale regime di trattamento aiuterà a far fronte al problema dipende dalla gravità delle condizioni del paziente. Va tenuto presente che gli antidepressivi non sono affatto i farmaci che possono essere assunti senza prima consultare uno specialista. Ogni rimedio ha determinate indicazioni e controindicazioni per l'uso e può anche provocare lo sviluppo di una serie di conseguenze negative..

"Fluoxetina" per dimagrire

È uno degli antidepressivi più comunemente usati per i disturbi alimentari. La fluoxetina è prescritta per i pazienti con bulimia e disturbo da alimentazione incontrollata. Con l'inizio tempestivo del trattamento con questo farmaco, è possibile prevenire lo sviluppo di obesità, disturbi metabolici nel corpo.

L'azione farmacologica del farmaco, secondo le istruzioni, è volta ad inibire la ricaptazione della serotonina. Aiuta a migliorare l'attività mentale, aumentare l'umore, ridurre i sentimenti di impotenza e apatia, sbarazzarsi di ansie, paure e preoccupazioni. La "fluoxetina", come altri antidepressivi per la perdita di peso dal gruppo degli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina, deve essere assunta per almeno 2 settimane per ottenere un effetto terapeutico pronunciato.

Indicazioni per l'appuntamento

Assumere anche l'antidepressivo più sicuro da solo nel tentativo di perdere peso è considerato un esperimento piuttosto pericoloso. Il produttore consiglia di assumere "Fluoxetina" per stati ossessivi, depressione di varia gravità, nevrosi, insonnia, malfunzionamento del sistema nervoso.

Il desiderio di assorbire costantemente grandi quantità di cibo sotto l'influenza del farmaco è significativamente ridotto. Pertanto, un antidepressivo viene prescritto anche per i disturbi alimentari..

Regime di trattamento

Molti esperti ritengono che l'aumento di peso sia associato a una produzione inadeguata di serotonina. La carenza di questa sostanza provoca lo sviluppo di uno stato di depressione, stress e, di conseguenza, e il desiderio di "cogliere" il tuo cattivo umore. In futuro, un tale riflesso funzionerà già a livello subconscio, il che indica dipendenza.

Aumentare gradualmente il peso corporeo peggiorerà nuovamente il tuo umore e ti farà desiderare uno spuntino gustoso. Non è sempre possibile uscire da questo circolo vizioso in modo indipendente. Come risultato del trattamento con "Fluoxetina", la sensazione di fame è soppressa, si avverte un'ondata di vivacità, il sonno è normalizzato.

Inizi a prendere il medicinale con 20 mg (1 capsula) al mattino. In assenza di un effetto clinico, la dose viene aumentata a 40-60 mg e suddivisa in più dosi. Secondo le istruzioni, è vietato assumere più di 4 capsule al giorno per dimagrire. Altrimenti, il farmaco può provocare lo sviluppo di effetti collaterali..

Controindicazioni

Gli antidepressivi per la perdita di peso possono essere assunti solo se non ci sono controindicazioni nella storia del paziente. È vietato utilizzarli per le seguenti patologie:

  • glaucoma;
  • epilessia;
  • patologia del sistema nervoso centrale;
  • diabete;
  • gravidanza, periodo di allattamento;
  • patologia epatica e renale;
  • intolleranza ai componenti nella composizione del farmaco.

Antidepressivi per la perdita di peso: recensioni

È possibile ottenere un effetto positivo eliminando i chili di troppo con l'aiuto di antidepressivi solo se si segue la dieta. Non farà male fare e migliorare l'aspetto.

Un tono aumentato e una costante sensazione di allegria, un'ondata di forza ti permetterà di trascorrere molto tempo in palestra. Secondo le revisioni, antidepressivi come "Fluoxetine" (analogo - "Prozac") e "Venlafaxine" contribuiscono a una notevole perdita di peso in 2-3 mesi dopo l'inizio del trattamento. Tuttavia, non tutti i pazienti riescono a perdere peso..

Non dimenticare gli effetti collaterali degli antidepressivi. Molto spesso causano mal di testa, sindrome maniacale, allucinazioni, tremori, iperidrosi, tachicardia, disfagia, mancanza di coordinazione, nausea. La perdita di appetito e, di conseguenza, la perdita di peso è anche un effetto collaterale di molti antidepressivi..

Gli antidepressivi per la perdita di peso sono un'opportunità per perdere peso velocemente e senza troppe difficoltà. La maggior parte dei disturbi nervosi delle donne sono in qualche modo legati al loro aspetto. Peso in eccesso, una grande quantità di grasso corporeo, forme non sufficientemente adatte: questo può portare alla depressione.

Gli antidepressivi sono farmaci psicotropi utilizzati per trattare la depressione nelle donne e negli uomini. Riducono la letargia, l'apatia, rimuovono l'ansia, aumentano l'attività psicologica e normalizzano l'umore del paziente. Allo stesso tempo, gli antidepressivi non possono essere usati per aumentare e calmare l'umore una tantum. Su una persona che non è in uno stato depressivo, questi farmaci non hanno il loro effetto.

Gli scienziati hanno identificato lo schema anatomico e chimico della comparsa della depressione. La persona "non è di umore" a causa della mancanza di dopamina e serotonina. Gli antidepressivi sono farmaci molto potenti che hanno molte controindicazioni. Ogni tipo di farmaco ha una serie di effetti collaterali. La prescrizione di antidepressivi si verifica solo in casi estremi, quando una persona soffre di alcol, nicotina o altra dipendenza, al rilevamento di varie malattie psicosomatiche, con depressione causata da gravidanza e parto, perdita di una persona cara, durante malattie gravi e croniche (AIDS, cancro, diabete eccetera.).

Controindicazioni agli antidepressivi

Gli antidepressivi possono avere le seguenti controindicazioni:

  • epilessia, attacchi frequenti con convulsioni;
  • gravidanza;
  • malattie renali e epatiche;
  • malattie del sistema cardiovascolare;
  • non puoi assumere antidepressivi alle giovani madri durante l'allattamento;
  • i bambini sotto i 12 anni non dovrebbero assumere antidepressivi;
  • in alcuni casi: malattie del tratto gastrointestinale.

Effetti collaterali che possono verificarsi con un uso prolungato o improprio di antidepressivi:

  • disturbi dell'intestino e dello stomaco: vomito, diarrea o, al contrario, ritenzione di feci, costipazione;
  • diminuzione dell'appetito, sensazione di secchezza delle fauci, rottura delle ghiandole salivari;
  • disturbi del sistema nervoso: insonnia o, al contrario, desiderio di dormire a lungo (spesso combinato con letargia e sindrome da stanchezza costante), nervosismo, frequenti mal di testa e vertigini.

Usare antidepressivi per dimagrire

Uno degli effetti collaterali comuni degli antidepressivi è una diminuzione dell'appetito, che può portare alla perdita di peso. Questo è più spesso osservato quando si assumono farmaci per la dipendenza da nicotina. L'uso di antidepressivi come mezzo per perdere peso può essere molto pericoloso, perché tutti i medicinali di questo tipo contengono una serie di sostanze psicotrope e sono molto tossici. In nessun caso gli antidepressivi devono essere assunti solo per dimagrire, senza altre indicazioni mediche..

Il compito principale di un farmaco per un disturbo nervoso è normalizzare il metabolismo ormonale e aumentare la produzione dell '"ormone della gioia" - la serotonina. Come strumento speciale, uno psichiatra può prescrivere un antidepressivo per la perdita di peso solo se una persona ha la depressione associata al sovrappeso..

I farmaci riducono l'appetito e la persona smette di "cogliere" il suo cattivo umore. Gli psicologi hanno sostenuto per decenni che spesso i problemi di sovrappeso iniziano quando una persona con problemi psicologici inizia a usare il cibo come fonte di gioia e piacere. Ma in alcuni casi, con gravi disturbi nervosi, al paziente vengono prescritti alcuni tipi di farmaci con un alto contenuto di sostanze psicotrope. Non solo non possono frenare l'appetito, ma anche "lasciarlo fuori dal guinzaglio". La persona semplicemente non si sente abbastanza bene e dimentica di aver già mangiato..

L'assunzione di qualsiasi antidepressivo è un grande stress per la salute umana. Questo deve essere ricordato dalle persone che lo scelgono come mezzo per perdere peso. Non sono i componenti sedativi che sono responsabili della perdita di peso, ma sostanze chimiche complesse che possono causare allucinazioni, ansia e se viene assunta una grande dose del farmaco, può svilupparsi una sindrome suicida. Alla minima penetrazione di alcol nel corpo di una persona che assume antidepressivi, si verifica avvelenamento epatico acuto, con consumo costante di alcol - alla cirrosi e alla distruzione degli organi.

Gli antidepressivi possono anche influenzare l'equilibrio idrico nel corpo umano. I loro componenti possono trattenere l'acqua, con conseguente edema e mancanza di perdita di peso. Quando si usano antidepressivi per dimagrire, è necessario combinarli con la propria dieta. Anche quando si raggiunge il peso desiderato, va ricordato che potrebbe tornare dopo la fine dell'assunzione del farmaco, quindi si consiglia di continuare a monitorare la propria dieta e, se possibile, fare esercizi fisici.

Antidepressivi che possono essere utilizzati per ridurre il peso corporeo

Il più popolare di questo tipo è la fluoxetina. È prescritto per la bulimia, una malattia psicologica in cui il minimo sforzo nervoso provoca una persona ad assorbire enormi quantità di cibo. La maggior parte delle persone con questa condizione soffre di obesità e malattie correlate. Poiché la bulimia è principalmente un disturbo psicologico, il controllo dell'appetito, dieta, alimentazione sana ed esercizio fisico non porta risultati sufficienti a causa di guasti costanti.

Molte persone con bulimia inducono il vomito dopo aver mangiato in modo incontrollabile. Anche questo è un disturbo mentale e può portare all'anoressia. È con questa malattia che viene utilizzata la fluoxetina..

  • allevia l'insonnia e l'apatia;
  • stabilizza l'umore e riduce il numero di esaurimenti nervosi;
  • controlla la fame, attenua l'appetito.
  • ripristina il corretto funzionamento degli impulsi nervosi;
  • non influisce sul lavoro del tratto gastrointestinale, non disturba la microflora intestinale;
  • non effettua la perdita di peso interferendo con i processi metabolici del corpo, non corregge il metabolismo, la perdita di peso è dovuta esclusivamente a un calo dell'appetito
  • basso costo e la possibilità di acquistare il farmaco in quasi tutte le farmacie;
  • migliora l'umore, aumenta l'efficienza, una persona si sente attiva, una "sete di azione" appare in lui.

Il farmaco può essere utilizzato anche nel trattamento di insonnia, paure, mal di testa, schizofrenia e altri disturbi del sistema nervoso..

Tuttavia, la fluoxetina ha una serie di controindicazioni, tra cui gravidanza e allattamento, malattie del sistema urinario, malattie croniche e acute dei reni e del fegato. Inoltre, il farmaco deve essere sostituito con un altro se un paziente sviluppa uno stato maniacale e una grave sindrome suicida. Con cautela, la fluoxetina deve essere utilizzata per le persone con malattie metaboliche, con grave deplezione del corpo e anoressia progressiva, adolescenti e anziani.

Esistono anche una serie di altri antidepressivi che possono influenzare il peso di una persona in un modo o nell'altro..

Anche citalopram, paroxetina ed escitalopram possono ridurre il peso.

Ma i chili possono tornare quando smetti di prendere i farmaci. Uno dei loro pochi effetti collaterali è il desiderio di mangiare più dolci, soprattutto dopo la fine dell'assunzione del farmaco..

Duloxetina e Venlafaxina controllano anche l'appetito influenzando la produzione di serotonina. Ma la loro caratteristica principale è l'aumento dell'attività fisica del paziente. Questi farmaci sono ottimi stimolanti per lo sport..

Gli antidepressivi sono tra i farmaci più controversi del nostro tempo. La funzione principale dei farmaci è la stessa: ridurre i sintomi della depressione, ma questo obiettivo viene raggiunto in modi diversi. Pertanto, alcuni farmaci hanno come effetto collaterale sia un aumento del peso corporeo che una forte perdita di peso..

Sebbene il sovrappeso sia strettamente associato alla depressione e possa peggiorare i sintomi e diventare la causa principale, i farmaci contro di esso non vengono mai prescritti per la perdita di peso..

Antidepressivi per la perdita di peso: un elenco di farmaci comunemente usati

Gli SSRI (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina) sono più spesso prescritti per combattere la depressione e questi includono: "Citalopram". "Fluvoxamina". Escitalopram. Paroxetina. "Fluoxetina".

Le pillole hanno pochi effetti collaterali, ma hanno effetti contrastanti sul peso. Mentre i recettori del cervello si adattano al farmaco, l'appetito può diminuire, ma il desiderio di cibi zuccherini può aumentare dopo l'assuefazione..

Trazodone. come gli SSRI, funziona con i recettori della serotonina, ma non influisce sul peso corporeo, ma provoca sonnolenza, che può avere un effetto negativo sulla mobilità e sull'attività di una persona.

La venlafaxina e la duloxetina sono inibitori della ricaptazione della serotonina e della noradrenalina che hanno un effetto stimolante, aumentano i livelli di attività, aiutano a consumare energia e possono ridurre leggermente l'appetito.

Il bupropione agisce sulla noradrenalina e sulla dopamina, due ormoni che controllano l'appetito. Pertanto, è un'opzione ideale per combattere l'eccesso di peso..

Gli antidepressivi triciclici sono stati tra i primi ad emergere, hanno dimostrato di essere efficaci contro la depressione, ma hanno molti effetti collaterali. Queste pillole non hanno effetto sull'eccesso di peso corporeo e vengono prescritte se altri tipi di farmaci non alleviano i sintomi depressivi..

Gli inibitori delle monoamino ossidasi (come Nardil e Parnat) sono vecchie pillole che sono efficaci contro la depressione e portano ad aumento di peso. Uno dei più recenti inibitori delle MAO a basse dosi (fino a 6 g al giorno) può stimolare la perdita di peso.

Farmaci antipsicotici atipici come l'aripiprazolo. La quetiapina e il risperidone causano un aumento di peso significativo.

Gli psicostimolanti, che vengono utilizzati insieme agli antidepressivi, favoriscono la perdita di peso accelerando il metabolismo, aumentando l'attività e diminuendo l'appetito. Compresse adderali. "Dexedrine", "Ritalin" e "Modafinil" con il principio attivo metilfenidato vengono utilizzati per "accelerare" l'azione degli antidepressivi con la loro scarsa efficacia.

Usare droghe per cambiare il tuo stile di vita

Alcuni programmi di perdita di peso negli Stati Uniti utilizzano un antidepressivo (bupropione) per sopprimere l'appetito nelle persone obese e per aumentare l'energia per l'esercizio fisico regolare.

Le persone molto in sovrappeso assumono farmaci sotto la supervisione di specialisti quando è necessario stimolare esternamente il metabolismo per dare impulso al corpo ai cambiamenti.

Gli antidepressivi che causano la perdita di peso non inibiscono la ricaptazione della serotonina, ma influenzano principalmente la noradrenalina.

Esistono antidepressivi che non influiscono sul peso, ma questo significa solo che alcune persone aumentano di peso assumendoli, mentre altri, al contrario, perdono o rimangono con gli stessi chilogrammi. Questi includono gli inibitori della ricaptazione della serotonina e della norepinefrina.

Separatamente, vale la pena menzionare il farmaco "Viibrid" di nuova generazione, il cui effetto collaterale è la diarrea, perché la "perdita di peso" dovuta ad essa imiterà solo la lotta contro il grasso.

Non dovresti scegliere antidepressivi dall'elenco sopra se l'obiettivo è la perdita di peso: "Duloxetina". Venlafaxina. Desvenlafaxine. "Vilazodon".

Quali farmaci causano aumento di peso?

Gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) aumentano il desiderio di carboidrati nella maggior parte delle persone, e questi includono: "Citalopram". Escitalopram. Paroxetina. Sertralina. "Fruoxetine". Per la perdita di peso, questi antidepressivi non sono categoricamente adatti..

SSRI come Fluoxetina. aumentare significativamente l'appetito, rallentando il metabolismo. Pertanto, indipendentemente dal cibo che una persona consuma, guadagnerà diversi chilogrammi.

Devo prendere antidepressivi in ​​pillole dimagranti??

Gli antidepressivi sono stati studiati e approvati dai medici solo per il trattamento della depressione, non per scopi di perdita di peso. Pertanto, sono in grado di danneggiare molto le persone sane che sono semplicemente troppo pigre per controllarsi con l'alimentazione e l'esercizio fisico regolarmente.

Ad esempio, il "metilfenidato" è associato a insonnia, aggressività e complicazioni cardiache, mentre il "topiramato" aumenta la fatica e la mancanza di respiro. Il "bupropione" può aumentare le tendenze suicide di bambini e adolescenti, e negli adulti - convulsioni e disturbi del sonno.

La fluoxetina può causare una leggera perdita di peso in alcune persone. Nel 2007, gli scienziati hanno pubblicato i risultati dello studio nell'articolo "Prozac (" Fluoxetine ") e perdita di peso. L'articolo ha indicato che il 2% dei pazienti che assumevano il farmaco ha sperimentato una leggera diminuzione del peso corporeo. Come il bupropione. durante la perdita di peso, la Fluoxetina provoca altri effetti collaterali: perdita di appetito, diarrea e nausea. Allo stesso tempo, il farmaco costa più di $ 60 e per quel tipo di denaro puoi rovinarti la salute se lo prendi senza prescrizione medica..

I farmaci hanno un effetto complesso e potente sul corpo e la perdita di peso è il loro effetto collaterale, a cui si aggiunge un ampio elenco di altre manifestazioni e problemi..

Nel 2002, i ricercatori hanno condotto uno studio mirato che ha dimostrato che un antidepressivo (marchio senza nome) ha aiutato le persone obese a perdere peso, ma se combinato con dieta, fitness ed esercizio fisico.

Se una persona in sovrappeso soffre di depressione, allora SSRI come "Fluoxetine". migliorerà il suo umore e aggiungerà energia per esercizi di fitness.

A volte le persone iniziano a mangiare cibi più sani come prescritto dagli psicoterapeuti, mentre assumono Fluoxetina o altri farmaci, ma questo non significa, ma un antidepressivo sarà coinvolto nella possibile perdita di peso.

Un atleta in ottima forma fisica, che decide di "asciugarsi" e di acquistare "Fluoxetina". guadagnerà una discreta quantità di grasso in quanto diventerà più pigro e più stanco. Qualsiasi farmaco che influisce sul metabolismo può modificarlo nella direzione opposta: rallenta, rende meno efficace l'aumento muscolare e la combustione dei grassi.

Un antidepressivo non è un assistente nel modellamento del corpo, solo una dieta equilibrata e un'attività fisica possono modificare la composizione corporea, stringere i muscoli e rimuovere il grasso.