Trattamento della sindrome depressiva

La sindrome depressiva si riferisce a un gruppo di disturbi mentali. Tra gli aspetti principali ci sono lo sconforto, la malinconia, la malinconia e l'apatia. Di conseguenza, si sviluppano disturbi del sistema nervoso autonomo, che portano a vari disturbi mentali. Esistono diversi tipi di disturbi depressivi che hanno caratteristiche distintive.

Sindrome depressiva maniacale

MDS (sindrome maniaco-depressiva) ha una struttura complessa di disturbo mentale, che è caratterizzata da bruschi cambiamenti nel background emotivo da uno stato depressivo profondo a eccitazione ed euforia eccessive. La remissione può verificarsi quando una persona si sente normale e i sintomi collaterali della malattia non compaiono.

Molto spesso, lo sviluppo di MDS è osservato nelle persone di mezza età dai 30 anni. Di regola, la loro psiche ha una maggiore mobilità ed è facilmente influenzata da fattori esterni. Il gruppo a rischio include persone di tipo schizoide o malinconico, che mostrano instabilità sospettosa di ansia. Nelle donne, il rischio di sviluppare MDS si verifica durante il periodo della menopausa o l'inizio della menopausa.

È importante notare che gli esperti non hanno ancora determinato le cause esatte dello sviluppo della sindrome. Un ruolo altrettanto importante nella sua formazione è giocato da una predisposizione ereditaria, nonché dalle caratteristiche individuali del paziente stesso..

Tra le misure diagnostiche, è consuetudine distinguere:

  1. Raccolta di una storia qualitativa, che si basa sulla raccolta di informazioni dalle parole del paziente
  2. Conduzione di test psicoterapeutici
  3. Conversazioni terapeutiche con il paziente.

Il trattamento viene effettuato in modo complesso utilizzando farmaci e la supervisione di uno psicoterapeuta.

Sindrome depressiva di Asteno

La sindrome aseno-depressiva è caratterizzata da una costante sensazione di affaticamento, una diminuzione delle capacità lavorative di un individuo, lo sviluppo di negativismo e apatia. Poiché la sindrome non è caratterizzata da segni specifici e le manifestazioni sono simili alla depressione e all'astenia, molti specialisti hanno difficoltà nel processo di diagnosi.

Tuttavia, si ritiene che ogni anno il numero di pazienti affetti da sindrome depressiva di Asteno sia in aumento e il numero totale di casi sia registrato tra scolari e adolescenti..

Tra le ragioni principali per l'emergere di psicologi negli ultimi 10 anni, evidenziano prevalentemente il carico eccessivo del tipo di informazione. Di conseguenza, il bambino sviluppa uno stato di stress e la stanchezza diventa cronica. Ciò è dovuto al fatto che la maggior parte dei cittadini moderni subisce un sovraccarico costante e i bambini non fanno eccezione..

A partire dal grado 1, trascorrono costantemente il loro tempo libero in vari circoli ed elettivi, il che influisce negativamente sul lavoro della psiche. Il superlavoro, l'esaurimento nervoso porta allo sviluppo della sindrome aseno-depressiva.

Tra i principali sintomi della sindrome ci sono i seguenti:

  1. L'apparenza di apatia. Una persona smette di essere interessata al mondo che la circonda, comunica con gli amici o ama un hobby
  2. Irritabilità aumentata. Spesso una persona può scoppiare in lacrime da zero, senza motivo. Qualsiasi commento può provocare un esaurimento nervoso e una reazione inappropriata.
  3. La prestazione è ridotta. Le attività quotidiane eseguite in precedenza diventano più difficili da eseguire, si perde la piena concentrazione dell'attenzione, è necessario spendere più energia, il che porta all'esaurimento.

Al fine di prevenire lo sviluppo di una forma cronica della sindrome, quando compaiono i primi segni, si consiglia di consultare uno specialista che aiuterà a stabilizzare le condizioni del paziente.

Sindrome ansia depressiva

È generalmente accettato che la sindrome ansia-depressiva sia una delle principali malattie del nostro tempo a causa di uno stile di vita attivo. Spesso, una persona inizia a sacrificare il tempo di riposo per risolvere il maggior numero possibile di attività quotidiane, il che spesso porta all'esaurimento nervoso..

Tra i fenomeni più comuni ci sono: malinconia, apatia, pianto, depressione emotiva. L'ansia è spesso accompagnata da una costante sensazione di paura. Secondo le statistiche, la maggior parte delle persone che soffrono di ansia sperimenta costantemente varie esperienze, che portano a esaurimenti nervosi..

Ci sono diversi motivi per cui può svilupparsi la sindrome ansia-depressiva:

  1. Decorso stabile della malattia
  2. Fattore ereditario
  3. Lavoro costante del corpo "per usura", che porta a grave affaticamento
  4. Diminuzione della produzione di serotonina
  5. L'uso di una serie di farmaci.

Il sintomo principale dello sviluppo della sindrome è l'ansia costante senza una buona ragione. L'aggressività, l'irritabilità e il pianto sono spesso osservati come segni collaterali. La persona non è in grado di svolgere le attività quotidiane al ritmo abituale. È importante notare che qualsiasi pensiero sul futuro è accompagnato da negativismo. Il paziente è sicuro che peggiorerà e non c'è lume nelle sue condizioni..

È importante prevenire lo sviluppo di una forma cronica, poiché ciò spesso porta a problemi in tutte le sfere dell'attività umana.

Sindrome paranoide depressiva

La sindrome paranoide depressiva è un decorso acuto dello stato depressivo di un paziente accompagnato da delirio acuto. Con lo sviluppo di una forma acuta della malattia, una persona sviluppa allucinazioni, disturbi di tipo catatonico e automatismo a livello mentale.

Non esiste una ragione precisa per cui può verificarsi questa sindrome. Il più comune è lo sviluppo della schizofrenia e di conseguenza appare la formazione di un complesso paranoico. In secondo luogo, possiamo individuare esperienze forti che creano stress serio..

Ci sono quattro fasi nello sviluppo della sindrome paranoide depressiva:

  1. Lo sviluppo di una visione pessimistica della vita, il sonno e l'appetito scompaiono, non c'è desiderio sessuale
  2. L'emergere e lo sviluppo di tendenze suicide, poiché una persona perde il significato della vita
  3. Appare un desiderio ossessivo di suicidarsi ed è impossibile convincere una persona del contrario.
  4. Nell'ultima fase, una persona sviluppa un delirio persistente. C'è la certezza che sia lui la colpa di tutti i guai.

Lo sviluppo della depressione paranoica avviene gradualmente e per un lungo periodo - circa tre mesi.

Sindrome astenica depressiva

Questa è una forma di disturbo psicoemotivo caratterizzato da affaticamento, riduzione delle prestazioni, apatia e negativismo. Una caratteristica distintiva sono manifestazioni simili con depressione e astenia. Di conseguenza, può essere difficile da diagnosticare. Inoltre, nel tempo, il sistema nervoso si esaurisce completamente..

Parlando delle cause dell'insorgenza della malattia, si può notare che, prima di tutto, si manifesta sulla base dello sviluppo di uno stato depressivo. È caratterizzato da un lungo periodo di sviluppo, durante il quale procede piuttosto agevolmente e non provoca gravi anomalie psicosomatiche.

È importante notare che oggi gli esperti non possono stabilire le ragioni esatte per lo sviluppo della sindrome astenica depressiva. Spesso si verifica in persone che soffrono di malattie infettive, a causa di sovraccarico fisico, uso di droghe illegali, sostanze psicotrope, conduzione di uno stile di vita improprio, caratteristiche individuali del corpo.

Sindrome nevrotica depressiva

Si manifesta sotto forma di uno stato depresso del paziente, l'umore depresso, la vitalità diminuisce, l'interesse anche per le attività preferite scompare. La ragione principale per lo sviluppo della sindrome nevrotica è l'esposizione prolungata di una persona a una situazione stressante. Spesso una persona inizia a sentirsi come se non ci fosse via d'uscita da questa situazione..

I principali fattori nello sviluppo della sindrome nevrotica depressiva includono:

  1. Dipendenza da droghe o alcol
  2. La presenza di conflitti costanti o situazioni stressanti
  3. La persona non ha una propria casa
  4. Non sono riuscito a realizzare i miei piani
  5. Difficoltà materiali.

È importante notare che la sindrome nevrotica depressiva tende a persistere a lungo. Quindi, ad esempio, nelle rappresentanti femminili, la malattia può svilupparsi a causa di una lunga assenza di contatto con gli uomini.

Sindrome ipocondriaca depressiva

L'ipocondria viene spesso definita disturbo psicosomatico. Di regola, il paziente non trova la sintomatologia della malattia, che potrebbe essere confermata da un metodo diagnostico. È consuetudine distinguere diversi motivi a seguito dei quali può formarsi una sindrome ipocondriaca depressiva:

  1. La persona ha vissuto una situazione di abuso fisico
  2. Durante l'infanzia, una persona ha sofferto di gravi malattie
  3. Specifiche individuali
  4. Predisposizione ereditaria.

Le persone con questa sindrome si sentono sicure di essere diventate ostaggi di un disturbo psicosomatico o di una malattia fisica. I sintomi possono essere molto diversi, vanno dalla solita sensazione di stanchezza al completo esaurimento, all'incapacità di svolgere le attività quotidiane. Spesso, la sindrome ipocondriaca si sviluppa in pazienti che hanno recentemente perso una persona cara, dopo un divorzio e altre esperienze personali negative.

Trattamento della sindrome depressiva

È importante notare che la sindrome depressiva appartiene al gruppo dei disturbi mentali e di personalità. Per combattere la malattia, è necessario utilizzare una terapia farmacologica efficace. Il lavoro completo comprende le seguenti attività:

  1. Uso di tranquillanti, sedativi, antipsicotici, antidepressivi
  2. Conduzione di sessioni psicoterapeutiche e ulteriore esame da parte di uno psicoterapeuta
  3. Creazione di condizioni di vita confortevoli. Se necessario, il paziente può cambiare la cerchia sociale, il luogo di residenza e il lavoro
  4. Normalizza uno stile di vita sano: dormi 6-8 ore, monitora l'alimentazione, normalizza il regime diurno
  5. Applicazione di metodi fisioterapici, arteterapia.

Durante la progressione della malattia, il paziente può sviluppare allucinazioni e antipsicotici..

Prognosi per la diagnosi della sindrome depressiva

Fatti salvi i principi del trattamento, la prognosi è favorevole. Tuttavia, è fortemente sconsigliato interrompere autonomamente l'assunzione di farmaci, poiché la malattia può diventare cronica e sarà molto più difficile far fronte a un disturbo psicosomatico.

Consultazioni gratuite 24 ore su 24:

Saremo felici di rispondere a tutte le tue domande!

La clinica privata "Salvation" fornisce cure efficaci per varie malattie e disturbi psichiatrici da 19 anni. La psichiatria è un'area complessa della medicina che richiede ai medici di massimizzare le loro conoscenze e abilità. Pertanto, tutti i dipendenti della nostra clinica sono specialisti altamente professionali, qualificati ed esperti..

Quando chiedere aiuto?

Hai notato che il tuo parente (nonna, nonno, mamma o papà) non ricorda le cose di base, dimentica le date, i nomi degli oggetti o non riconosce nemmeno le persone? Questo indica chiaramente una sorta di disturbo mentale o malattia mentale. L'automedicazione in questo caso non è efficace e persino pericolosa. Pillole e farmaci presi da soli, senza prescrizione medica, nella migliore delle ipotesi alleviano temporaneamente le condizioni del paziente e alleviano i sintomi. Nel peggiore dei casi, causeranno danni irreparabili alla salute umana e porteranno a conseguenze irreversibili. Anche il trattamento alternativo a casa non è in grado di portare i risultati desiderati, non un singolo rimedio popolare aiuterà con la malattia mentale. Facendo loro ricorso, sprecherai solo tempo prezioso, che è così importante quando una persona ha un disturbo mentale.

Se il tuo parente ha una memoria scarsa, completa perdita di memoria o altri segni che indicano chiaramente un disturbo mentale o una malattia grave, non esitare, contatta la clinica psichiatrica privata "Salvation".

Perché scegliere noi?

La clinica della salvezza tratta con successo paure, fobie, stress, disturbi della memoria e psicopatia. Forniamo assistenza in oncologia, cure per pazienti dopo un ictus, cure ospedaliere per anziani, pazienti anziani, cure contro il cancro. Non rifiutiamo il paziente, anche se ha l'ultimo stadio della malattia.

Molte agenzie governative sono riluttanti ad assumere pazienti tra i 50 ei 60 anni. Aiutiamo tutti coloro che applicano e eseguono volontariamente il trattamento dopo 50-60-70 anni. Per questo abbiamo tutto ciò di cui hai bisogno:

  • pensione;
  • casa di riposo;
  • ospizio al capezzale;
  • infermieri professionisti;
  • sanatorio.

La vecchiaia non è un motivo per lasciare che la malattia faccia il suo corso! La terapia e la riabilitazione complesse offrono tutte le possibilità di ripristinare le funzioni fisiche e mentali di base nella stragrande maggioranza dei pazienti e aumentano significativamente l'aspettativa di vita.

I nostri specialisti utilizzano metodi moderni di diagnosi e trattamento, i farmaci più efficaci e sicuri, l'ipnosi. Se necessario, viene effettuata una visita a domicilio, dove i medici:

  • viene effettuato un primo esame;
  • si stanno chiarendo le cause del disturbo mentale;
  • viene fatta una diagnosi preliminare;
  • viene rimosso un attacco acuto o una sindrome da sbornia;
  • nei casi più gravi, è possibile costringere il paziente a essere ricoverato in ospedale - un centro di riabilitazione di tipo chiuso.

Il trattamento nella nostra clinica è poco costoso. La prima consulenza è gratuita. I prezzi per tutti i servizi sono completamente aperti, includono il costo di tutte le procedure in anticipo.

I parenti dei pazienti fanno spesso domande: "Dimmi cos'è un disturbo mentale?", "Consigliare come aiutare una persona con una malattia grave?", "Per quanto tempo ci convivono e come prolungare il tempo assegnato?" Riceverai una consulenza dettagliata nella clinica privata "Salvation"!

Forniamo un vero aiuto e curiamo con successo qualsiasi malattia mentale!

Consulta uno specialista!

Saremo felici di rispondere a tutte le tue domande!

Sindrome aseno-depressiva

Molto spesso, interpretiamo la rapida stanchezza e l'aumento dell'esaurimento come le conseguenze di un banale lavoro eccessivo e crediamo che la stanchezza passerà dopo il riposo. Tuttavia, la debolezza dolorosa indica spesso lo sviluppo di una patologia pericolosa: la sindrome astenico-depressiva.

La sindrome astenico-depressiva, nella sua essenza, è un tipo indipendente di disturbi affettivi atipici e si trova spesso in letteratura sotto il nome di "depressione da esaurimento" o "depressione astenica". Nonostante il fatto che in senso tradizionale la sindrome astenico-depressiva non possa essere attribuita a disturbi depressivi "puri", questa patologia peggiora significativamente il tenore di vita e minaccia di una transizione verso una grave depressione intrattabile.

Nella sindrome astenico-depressiva, gli organi e i sistemi del corpo "lavorano" al limite delle loro capacità. L'emergere di numerosi e vari sintomi spiacevoli è una sorta di segnale di avvertimento che richiede a una persona di riconsiderare il proprio stile di vita e apportare le modifiche necessarie al normale ritmo di attività.

Cause di depressione di esaurimento

Quasi sempre, la sindrome astenico-depressiva non è una malattia isolata indipendente, ma agisce come un collegamento concomitante nel quadro di gravi malattie somatiche e neurologiche croniche. I sintomi di questo disturbo affettivo atipico possono verificarsi se una persona ha una storia di:

  • malattie infettive e virali croniche;
  • neoplasie intracraniche;
  • gravi anomalie cardiovascolari;
  • sclerosi multipla;
  • aterosclerosi cerebrale;
  • vari disturbi endocrini;
  • diabete;
  • Morbo di Parkinson;
  • trauma cranico;
  • cirrosi epatica;
  • sindrome da autointossicazione acuta e cronica.

Anche la predisposizione genetica agli stati affettivi e le caratteristiche costituzionali congenite del sistema nervoso centrale contribuiscono all'insorgenza della sindrome astenico-depressiva. L'abuso di droghe e l'assunzione incontrollata di sostanze che stimolano l'attività mentale possono diventare la causa della formazione di disturbi affettivi atipici. Anche l'ubriachezza domestica, l'alcolismo cronico, la tossicodipendenza spingono allo sviluppo di uno stato di depressione astenico.

Spesso, un menu sbilanciato, una dieta caotica e il consumo di cibi di bassa qualità sono la base per l'inizio e l'aggravamento della depressione da esaurimento. Una dieta composta in modo errato, l'abitudine di mangiare in modo irregolare e a diversi intervalli di tempo, l'acquisto dei prodotti più economici, la presenza di vari conservanti, stabilizzanti e coloranti nella composizione dei piatti porta al fatto che il corpo è sovraccarico di sostanze nocive e manca di materiale da costruzione utile. Tutti gli organi e sistemi, incluso il tessuto nervoso, non ricevono i nutrienti richiesti, il che porta a un deterioramento della resistenza del corpo e una diminuzione della produttività delle sue funzioni.

Come si manifesta la depressione astenica?

La sindrome aseno-depressiva è caratterizzata da sentimenti di debolezza irritabile, ridotta capacità di superare situazioni difficili, pianto eccessivo. Il paziente indica un calo delle prestazioni, un rapido esaurimento, un inizio precoce di affaticamento dal lavoro tipico. Le lamentele dei pazienti includono anche una sensazione di perdita di forza, mancanza di energia, impotenza fisica, vuoto morale e "stanchezza". Indicano una mancanza di vitalità, che in precedenza era inerente a loro..

La persona fa notare che non ha vigore e freschezza anche dopo un lungo sonno o un lungo riposo. Un tipico sintomo del disturbo: la stanchezza che una persona avverte al risveglio. È l'esperienza eccessivamente dolorosa che la sensazione di stanchezza è il sintomo principale della sindrome astenico-depressiva e distingue questo disturbo da altri tipi di depressione..

Diventa difficile fare il lavoro fisico ordinario e il lavoro mentale di routine. Per svolgere attività banali, una persona con sindrome astenico-depressiva deve compiere sforzi volitivi significativi e superare la propria debolezza. I pazienti lamentano di non avere le "risorse mentali" necessarie per svolgere compiti di routine.

Allo stesso tempo, qualsiasi attività non porta soddisfazione e non dà piacere, l'individuo non prova gioia e altre emozioni positive. Un sintomo caratteristico della sindrome astenico-depressiva è l'emergere dell'indifferenza agli eventi ambientali. Una persona perde una sana passione per l'attività. Non vuole lasciare il comodo divano e uscire di casa, poiché non gli interessa nulla..

In alcuni pazienti, i sintomi del pessimismo non sono in primo piano. Il soggetto descrive il suo passato da un punto di vista negativo. Vede anche il presente in nero. Per quanto riguarda il futuro, è dominato dalle idee sulla sua futilità..

Nella sindrome astenico-depressiva, i sintomi dei disturbi affettivi sono insoliti o minimi. Ansia irrazionale, paure irragionevoli, anticipazione di una catastrofe non sono quasi mai determinate nella sindrome astenico-depressiva.

  • Durante il giorno, vengono registrati i cambiamenti bioritmici giornalieri. Nelle ore mattutine, un paziente con sindrome astenico-depressiva avverte depressione, depressione, malinconia dolorosa. Dopo cena, il suo stato emotivo è "illuminato". Inoltre, il paziente può provare impazienza, irrequietezza, malumore. Molto spesso, un sintomo della sindrome astenico-depressiva sono le interruzioni anormali nella modalità sonno-veglia. Nelle ore serali, la persona non può addormentarsi. Ma è ancora più difficile per lei svegliarsi in tempo e alzarsi dal letto, anche se ha dormito abbastanza ore. Al mattino e al pomeriggio, i pazienti con sindrome astenico-depressiva sono sonnolenti e letargici.
  • Tra i sintomi clinici del disturbo ci sono i fenomeni di iperestesia - una sensibilità anormalmente elevata agli effetti di vari stimoli. Quasi tutti i pazienti con questo disturbo hanno un'elevata sensibilizzazione sensoriale. Le persone con sindrome astenico-depressiva possono essere disturbate dal suono della pioggia che gocciola o dal suono dell'acqua che scorre. Percepiscono dolorosamente il ticchettio e il ticchettio dell'orologio, il tintinnio della serratura, lo scricchiolio delle porte. Per loro, il pianto o le risate dei bambini, l'abbaiare o il miagolare degli animali, i segnali di una sirena dell'auto sono insopportabili. Soffrono di luce solare intensa e non possono tollerare lo sfarfallio dello schermo del monitor..
  • Un altro sintomo della sindrome astenico-depressiva è un cambiamento nella sensibilità ai processi fisici naturali. Una persona sente il battito "frenetico" del suo cuore. Il processo di movimento del cibo attraverso l'esofago è spiacevole per lui. Gli sembra di respirare molto forte. Un sintomo comune della sindrome astenico-depressiva è la sensibilità tattile anormale. Il paziente percepisce dolorosamente il tocco del tessuto sulla sua pelle. Soffre di routine di lavaggio e spazzolatura dei capelli.
  • Spesso con la sindrome astenico-depressiva, i pazienti hanno mal di testa e disagio nella regione toracica. Le persone descrivono la cefalea in modi diversi, molto spesso interpretano il mal di testa come sensazione di spremitura, contrazione, spremitura. Spesso interpretano il dolore nella regione del cuore come segni di una grave patologia cardiaca..

I sintomi della sindrome astenico-depressiva non consentono a una persona di mantenere il normale ritmo della giornata lavorativa. Il paziente non può svolgere le sue funzioni a causa dell'incapacità di concentrarsi sul lavoro e della rapida stanchezza. È difficile per lui studiare, perché non può ascoltare attentamente il materiale dall'inizio alla fine. Sorgono difficoltà nel memorizzare, salvare e riprodurre le informazioni.

Come superare la sindrome astenico-depressiva: metodi di trattamento

Il trattamento della sindrome astenico-depressiva si concentra, prima di tutto, sull'eliminazione della malattia somatica o neurologica sottostante. Pertanto, tutte le persone che hanno sintomi di depressione astenica dovrebbero essere esaminate e consultate da specialisti ristretti: un neurologo, gastroenterologo, endocrinologo, urologo. Si consiglia di eseguire la tomografia computerizzata o la risonanza magnetica per immagini dei vasi cerebrali. Dopo aver scoperto la causa della sindrome astenico-depressiva, il trattamento viene effettuato dal medico specializzato e dallo psichiatra appropriati.

Se è stata confermata l'associazione della sindrome astenico-depressiva con una malattia degli organi viscerali o un problema neurologico, il trattamento diretto dei sintomi del disturbo prevede l'utilizzo di adattogeni naturali che attivano il lavoro dell'organismo. Si consiglia al paziente di assumere tinture di radice di ginseng, vite di magnolia cinese, eleuterococco e radiola rosa al mattino. Tuttavia, i fondi di cui sopra dovrebbero essere usati con cautela nelle persone con ipertensione. Per saturare il corpo con le vitamine necessarie per il lavoro coordinato del sistema nervoso centrale, vengono eseguite iniezioni intramuscolari di tiamina e piridossina.

Il programma per il trattamento della sindrome astenico-depressiva contiene anche aminoacidi naturali che stimolano la produzione di energia a livello cellulare, ad esempio: il farmaco Stimol. Vengono utilizzati anche attivatori metabolici che migliorano le prestazioni del sistema immunitario, ad esempio: il farmaco Meridil (Meridiltim). Il regime di trattamento per la sindrome astenico-depressiva prevede l'uso di farmaci nootropici. I nootropi migliorano la funzione cognitiva e hanno un effetto benefico sulle prestazioni del cervello. Uno dei farmaci efficaci nel trattamento della sindrome astenico-depressiva è Noobut ​​IC (Noobut ​​IC). L'uso di antidepressivi nel trattamento della sindrome astenico-depressiva è inappropriato, poiché la gravità dei disturbi affettivi è insufficiente per la nomina di tali farmaci.

Una condizione importante per raggiungere il successo nel trattamento della sindrome astenico-depressiva è l'attuazione delle seguenti raccomandazioni:

  • rispetto del regime di lavoro e riposo:
  • tempo libero obbligatorio durante il giorno;
  • correzione della dieta e inserimento di prodotti sani nel menu;
  • garantire un'attività fisica ragionevole;
  • eliminazione dei fattori di stress.

Sebbene i sintomi della sindrome astenico-depressiva siano spesso ignorati e lasciati incustoditi, la depressione astenica richiede un trattamento complesso urgente per evitare il rischio di transizione a episodi depressivi gravi.

Disturbo astenico-depressivo organico

Il disturbo astenico e astenico-depressivo sono disturbi caratterizzati da eccessivo affaticamento, affaticamento dopo uno sforzo minore, aumento della percezione degli stimoli (una persona è irritata da una luce intensa, suoni forti), ansia. Se, oltre a questi sintomi, una persona ha un umore depresso e depresso per più di due settimane, il disturbo è chiamato aseno-depressivo.

La sindrome astenico-depressiva può essere una malattia indipendente, può agire come segno di una malattia organica (tumori cerebrali, malattie metaboliche, squilibri ormonali) e può far parte della struttura della depressione, disturbo affettivo bipolare, a volte anche schizofrenia.

Cause di depressione di esaurimento

Quasi sempre, la sindrome astenico-depressiva non è una malattia isolata indipendente, ma agisce come un collegamento concomitante nel quadro di gravi malattie somatiche e neurologiche croniche. I sintomi di questo disturbo affettivo atipico possono verificarsi se una persona ha una storia di:

  • malattie infettive e virali croniche;
  • neoplasie intracraniche;
  • gravi anomalie cardiovascolari;
  • sclerosi multipla;
  • aterosclerosi cerebrale;
  • vari disturbi endocrini;
  • diabete;
  • Morbo di Parkinson;
  • trauma cranico;
  • cirrosi epatica;
  • sindrome da autointossicazione acuta e cronica.

Anche la predisposizione genetica agli stati affettivi e le caratteristiche costituzionali congenite del sistema nervoso centrale contribuiscono all'insorgenza della sindrome astenico-depressiva. L'abuso di droghe e l'assunzione incontrollata di sostanze che stimolano l'attività mentale possono diventare la causa della formazione di disturbi affettivi atipici. Anche l'ubriachezza domestica, l'alcolismo cronico, la tossicodipendenza spingono allo sviluppo di uno stato di depressione astenico.

Spesso, un menu sbilanciato, una dieta caotica e il consumo di cibi di bassa qualità sono la base per l'inizio e l'aggravamento della depressione da esaurimento. Una dieta composta in modo errato, l'abitudine di mangiare in modo irregolare e a diversi intervalli di tempo, l'acquisto dei prodotti più economici, la presenza di vari conservanti, stabilizzanti e coloranti nella composizione dei piatti porta al fatto che il corpo è sovraccarico di sostanze nocive e manca di materiale da costruzione utile. Tutti gli organi e sistemi, incluso il tessuto nervoso, non ricevono i nutrienti richiesti, il che porta a un deterioramento della resistenza del corpo e una diminuzione della produttività delle sue funzioni.

Sintomi del disturbo astenico-depressivo

Il concetto di "sindrome astenico-depressiva" è associato ad altri due: astenia e depressione. Il più delle volte colpisce donne di età compresa tra 31 e 42 anni, uomini di età compresa tra 38 e 45 anni. La specificità di questa malattia è che per molto tempo il paziente avverte una grave debolezza sullo sfondo dei sintomi della depressione.

La sindrome ha sintomi caratteristici di astenia e depressione:

  • persistente debolezza inspiegabile per lungo tempo;
  • dolore alle articolazioni, alla colonna vertebrale e ai muscoli che non può essere diagnosticato;
  • concentrazione ridotta e memoria a breve termine;
  • mancanza di interesse per i risultati delle attività;
  • ansia;
  • letargia, disperazione, una sensazione di desiderio;
  • incapacità di godersi la vita, apatia;
  • sensi di colpa, pessimismo, pensieri suicidi;
  • instabilità emotiva;
  • iperestesia (ipersensibilità a odori, colori, suoni o tatto).

Nella pratica medica, sono stati descritti molti casi in cui i pazienti non mostrano segni di depressione e si concentrano sulle malattie somatiche..

Allo stesso tempo, il medico nota indipendentemente segni di ansia, malinconia e lamentele di affaticamento, ecc., Uso notevolmente eccessivo di cure mediche.

Gruppi a rischio

Ci sono alcune categorie di persone che hanno problemi di salute più spesso di altre. Questi includono:

  1. Lavoratori della conoscenza e intellighenzia creativa: insegnanti, medici, designer, registi, giornalisti, ecc..
  2. Addetti ai servizi.
  3. Persone in posizioni dirigenziali elevate.
  4. Persone la cui attività professionale è associata ad un alto livello di responsabilità e ad un costante stress psicologico.
  5. Persone che vivono in aree ecologicamente sfavorevoli.
  6. Persone che conducono uno stile di vita sedentario.
  7. Pazienti sottoposti a intervento chirurgico, radioterapia.

Varianti del corso dei disturbi mentali organici

I disturbi mentali organici sono acuti (ad esempio, delirio, allucinosi organica), che si verificano all'improvviso e insorgenza cronica e impercettibile, in corso lentamente e, molto spesso, irreversibilmente (demenza, cambiamento organico della personalità).

Le cause più comuni di danno cerebrale organico sono traumi, infezioni, intossicazioni, tumori, processi degenerativi primari e lesioni vascolari del cervello.

La sindrome psicoorganica si presenta in quattro varianti:

  • astenico (esaurimento, irritabilità con intelligenza preservata),
  • esplosivo (esplosività, aggressività, leggera perdita di memoria),
  • euforico (aumento dell'umore, incuria, disinibizione delle pulsioni) e
  • apatico (apatia, diminuzione dell'interesse per l'ambiente e la propria vita, pronunciata perdita di memoria)

Queste quattro opzioni sostituiscono successivamente le fasi del decorso della malattia cerebrale organica.

Disturbi funzionali

Dai disturbi mentali organici dovrebbero essere distinti i disturbi funzionali, il cui verificarsi è dovuto all'influenza di fattori psicosociali. Questi disturbi si formano nelle persone con una predisposizione al loro verificarsi. I ricercatori includono, ad esempio, la psicosi postpartum con diminuzione dell'appetito, ansia e desiderio di isolamento in un tale gruppo di disturbi..

Le violazioni di questo gruppo sono più tipiche per le seguenti categorie di persone:

  • squilibrato, con una psiche mobile;
  • essere in uno stato di stress cronico;
  • soffre di sindrome astenica, che è una conseguenza dell'indebolimento del corpo con una malattia grave, lesioni, stanchezza cronica, mancanza sistematica di sonno.

Le caratteristiche psicologiche di queste persone contengono indicazioni di labilità emotiva, eccessiva impressionabilità, idee malsane di un orientamento depressivo..

La prevenzione dell'insorgenza di disturbi nelle persone con una psiche instabile può essere:

  • uno stile di vita sano;
  • formazione psicologica specializzata;
  • se necessario - sessioni individuali con uno psicoterapeuta.

Terapia del colore

Cambiare il colore della tua casa o del tuo ufficio aiuterà a normalizzare lo stato del sistema nervoso. I colori caldi (rosso, giallo, arancione) hanno un effetto stimolante e tonificante. È meglio organizzare un posto letto con colori freddi. A volte è sufficiente acquistare biancheria da letto blu, blu o nera per sbarazzarsi dell'insonnia. Puoi anche usare portacandele colorate per creare la giusta atmosfera..

Anche il prossimo esercizio darà energia. Chiudi gli occhi e immagina di immergerti alternativamente nella luce del rosso, arancione, giallo, verde. Saranno sufficienti 20-30 secondi per ogni colore. Prima di andare a letto, puoi provare a fare dei "bagni" di luce blu e blu.

Le raccomandazioni di cui sopra dovrebbero essere seguite non solo per il trattamento, ma anche per la prevenzione del disturbo astenico-depressivo in futuro..

Passi auto-diretti verso la guarigione

È del tutto possibile sconfiggere la malattia senza ricorrere a un aiuto esterno. Per fare ciò, è necessario seguire i seguenti consigli pratici.

  • Regola la tua dieta, mangia meno cibi grassi e fritti. Assicurati di prendere vitamine, blandi sedativi.
  • Prima di andare a letto, assicurati di ventilare la stanza e cerca di rilassarti..
  • Prenditi del tempo per allenarti, la loro frequenza dovrebbe essere almeno due volte a settimana. Se non hai tempo per allenamenti completi, fai almeno esercizi mattutini..
  • Distribuire correttamente i carichi. Cerca di riposarti dopo il lavoro..
  • Usa massaggi, aromaterapia e fitoterapia per rilassarti.

Se, nonostante le misure prese, non noti miglioramenti significativi della tua condizione (i sintomi che accompagnano la sindrome astenico-depressiva sono ancora forti), contatta un neurologo, psicoterapeuta o psichiatra che selezionerà il trattamento appropriato per te.

Diagnostica

Adulti e bambini con sintomi gravi di sindrome astenico-depressiva devono essere diagnosticati senza fallo. È necessario consultare un medico, anche se i segni del disturbo sono ancora lievi.

I pazienti con sospetto di questa malattia devono essere esaminati nell'ufficio di specialisti altamente specializzati. Stiamo parlando di endocrinologo, neurologo, gastroenterologo e urologo.

In caso di depressione, si consiglia di consultare uno psicoterapeuta. Identificherà la causa principale del disturbo e ti dirà come trattarlo. È necessaria la consultazione di medici di profilo ristretto al fine di identificare la presenza di patologie croniche che potrebbero influenzare lo sviluppo della sindrome astenico-depressiva.

Se le cause organiche della malattia non sono identificate in una persona, uno psicoterapeuta condurrà ulteriori diagnosi. Deve parlare con il paziente. Durante la raccolta dell'anamnesi, sarà in grado di trovare una spiegazione per i sintomi della sindrome.

Terapia farmacologica

Uno dei principali metodi di trattamento della sindrome astenico-depressiva è la prescrizione di farmaci. Questo metodo è abbastanza efficace, ma non dovrebbe essere considerato una panacea per tutti i mali. Il suo compito è alleviare una persona dallo stress emotivo non necessario, in modo che valuti "sobriamente" le sue condizioni e trovi la forza per liberarsi da uno stato d'animo depresso da solo.

Affinché il metodo abbia il massimo successo, è necessario osservare due regole:

  • corretta determinazione delle cause dello sviluppo della malattia (se sono fisiologici, gli antidepressivi non aiuteranno);
  • selezione individuale di medicinali da parte di uno specialista, tenendo conto delle condizioni, dei sintomi, dello stadio, ecc..

Lo specialista dovrebbe avvertire il paziente della possibile dipendenza dal farmaco e parlare di come evitarlo. Allo stesso tempo, dovrebbero essere condotte sessioni di psicoanalisi per un ulteriore monitoraggio del paziente..

Il trattamento della sindrome astenico-depressiva inizia con l'uso di sedativi: tintura di valeriana, motherwort, biancospino e preparati a base di essi. Se sono inefficaci, vengono prescritti farmaci più potenti: antidepressivi: Mianserin, Fluoxetina, Azafen, Amitriptilina e altri. Per gli attacchi di panico vengono utilizzati i neurolettici: Sonapax, Khloproteksin e così via..

È importante capire che la terapia farmacologica non fornisce recupero, riduce solo i sintomi della malattia e normalizza le condizioni del paziente, e per un completo recupero, ha bisogno di cambiare il suo stile di vita e attitudine al lavoro e al riposo.

Voci correlate:

  1. Disturbo anankastico di personalitàIl disturbo anankastico di personalità (ARL) è un disturbo congenito o acquisito precocemente.
  2. Come affrontare un grave stress nervoso?Lo stress è una condizione costituita da un complesso di processi interni negativi.
  3. La risposta del corpo alla causa dello stress acutoLa risposta acuta allo stress è un disturbo transitorio di gravità significativa che.
  4. Cause di depressioneLe cause della depressione, dal punto di vista psicologico, sono una combinazione di fattori che.

Autore: Levio Meshi

Medico con 36 anni di esperienza. Blogger medico Levio Meshi. Revisione costante di argomenti scottanti in psichiatria, psicoterapia, dipendenze. Chirurgia, Oncologia e Terapia. Conversazioni con i principali medici. Recensioni di cliniche e dei loro medici. Materiali utili sull'automedicazione e sulla risoluzione dei problemi di salute. Visualizza tutte le voci di Levio Meshi

Metodi di trattamento della sindrome astenico-depressiva

La sindrome astenico-depressiva è un disturbo emotivo che combina maggiore affaticamento, ansia, diminuzione dell'umore e alta sensibilità anche a stimoli esterni minori. Questa condizione continua in una persona per almeno 2 settimane..

Le cause dell'aspetto e dello sviluppo della sindrome

Lo stato depressivo astenico può agire come una malattia separata o essere una componente di un'altra patologia.

Le cause dell'inizio e dello sviluppo della sindrome includono:

  1. Predisposizione ereditaria.
  2. Lesioni cerebrali e malattie. In questo caso, stiamo parlando di disturbo astenico-depressivo organico..
  3. Essere in uno stato di stress cronico o una situazione acuta che ha causato un grave disagio emotivo.
  4. Tensione nervosa cronica, esaurimento emotivo. Il paziente può sperimentare un miglioramento temporaneo dopo le vacanze..
  5. Diminuzione dell'immunità.
  6. Malattie somatiche ed endocrine croniche.
  7. Ipovitaminosi e carenza di minerali nel corpo.
  8. Alcol cronico, intossicazione da tabacco, assunzione di droghe incontrollate a lungo termine.
  9. Caratteristiche personali: le persone più spesso sospettose, ansiose, pedanti e iperresponsabili sono suscettibili alla malattia.

Gruppi a rischio

Ci sono alcune categorie di persone che hanno problemi di salute più spesso di altre. Questi includono:

  1. Lavoratori della conoscenza e intellighenzia creativa: insegnanti, medici, designer, registi, giornalisti, ecc..
  2. Addetti ai servizi.
  3. Persone in posizioni dirigenziali elevate.
  4. Persone la cui attività professionale è associata ad un alto livello di responsabilità e ad un costante stress psicologico.
  5. Persone che vivono in aree ecologicamente sfavorevoli.
  6. Persone che conducono uno stile di vita sedentario.
  7. Pazienti sottoposti a intervento chirurgico, radioterapia.

Sintomi e diagnosi

Non è possibile effettuare subito una diagnosi accurata. Spesso le persone scambiano la sua manifestazione per segni di affaticamento o lieve disagio. A poco a poco, le condizioni emotive e fisiche del paziente si deteriorano. La malattia può essere riconosciuta dai seguenti sintomi:

  1. Apatia: il paziente perde interesse per qualsiasi cosa, il desiderio di fare anche le cose preferite scompare.
  2. Instabilità emotiva, aumento del pianto e irritabilità. Il minimo fallimento provoca lacrime o scoppi di aggressività.
  3. Frequenti sbalzi d'umore irragionevoli.
  4. Stanchezza, basse prestazioni.
  5. Incapacità di concentrazione, attenzione distratta.
  6. Mal di testa, vertigini, alterazioni della pressione sanguigna.
  7. L'apparizione di paure e ansie. Il paziente ha paura del buio, ha paura di restare a casa da solo o smette di uscire per paura della persecuzione.
  8. Sullo sfondo di tale stress emotivo, si sviluppano attacchi di panico: questi attacchi di paura sono accompagnati da sintomi vegetativi violenti.
  9. Diminuzione o cambiamento dell'appetito.
  10. Patologie gastrointestinali: dolore addominale, nausea, costipazione.
  11. Deterioramento del sonno: difficoltà ad addormentarsi la sera, sonno superficiale di notte, risveglio precoce. Svegliandosi al mattino, una persona non si sente riposata.
  12. Disturbo mestruale.
  13. Diminuzione del desiderio sessuale per l'attività sessuale in entrambi i sessi.

Metodi diagnostici

La diagnosi della condizione si basa principalmente sulla valutazione dello stato mentale del paziente. La storia di stress acuto o cronico è importante.

All'esame si attira l'attenzione sul pallore della pelle, l'impoverimento delle espressioni facciali, lo sfondo abbassato dell'umore.

Durante l'esame degli organi interni, il paziente presenta disturbi principalmente funzionali senza segni di grave patologia organica. Allo stesso tempo, i dati oggettivi potrebbero non corrispondere ai reclami del paziente.

Metodi diagnostici speciali possono essere suggeriti da uno psicologo, psichiatra o psicoterapeuta. Per diagnosticare la depressione, sono stati sviluppati test e questionari speciali. Consentono allo specialista di determinare la gravità della condizione e la personalità del paziente..

Raccomandazioni per il trattamento

Il trattamento della sindrome deve essere complesso ed eseguito sotto la supervisione di uno specialista. Le misure obbligatorie nel trattamento della condizione sono:

  1. Correzione della dieta, inserimento nel menù di cibi ricchi di vitamine e sali minerali.
  2. Corretta distribuzione del carico di lavoro nell'arco della giornata. Hai bisogno di trovare il tempo per rilassarti. Rilassati la sera prima di andare a letto..
  3. Attività fisica dosata - allenamento in palestra, nuoto in piscina, jogging o passeggiate all'aria aperta.
  4. Ballare, yoga, andare in bicicletta possono essere utili..

Se necessario, il medico può prescrivere farmaci. Include farmaci dei seguenti gruppi farmacologici:

  1. Antidepressivi.
  2. Tranquillanti.
  3. Nootropics.
  4. Adattogeni.
  5. Antiossidanti.

I farmaci dovrebbero essere presi solo come indicato da un medico e sotto la sua stretta supervisione. Metodi efficaci per correggere il background emotivo possono essere:

  1. Psicoterapia.
  2. Metodi di fisioterapia: massaggi, aromaterapia, bagni di perle, ecc..

Caratteristiche dello sviluppo della sindrome nei bambini

Gli stati depressivi astenici hanno cominciato a essere rilevati sempre più nei bambini in età scolare. Gli esperti spiegano lo sviluppo della patologia nei bambini e negli adolescenti dai seguenti fattori:

  1. Maggiore carico di insegnamento.
  2. Ottimo impiego in sezioni aggiuntive, club, con tutor, ecc..
  3. Coinvolgere il bambino nei social network e nei giochi per computer.
  4. Violazione del regime e della dieta.

L'astenia e la depressione sintomatiche in un bambino si manifestano sotto forma di:

  1. Diminuzione del rendimento scolastico.
  2. Frequenti scoppi di irritazione e lacrime.
  3. Aumento di virus e raffreddori.

Sotto l'influenza dello stress, i bambini diventano apatici, c'è una mancanza di interesse per le loro attività preferite prima, il bambino esce un po '

La correzione della condizione richiederà un cambiamento nella dieta, lavoro e riposo, lezioni con uno psicologo o uno psicoterapeuta infantile.

Cos'è la sindrome astenico-depressiva, cause e trattamento del disturbo

La diagnosi di sindrome astenico-depressiva può essere fonte di confusione e allarmante, soprattutto quando viene somministrata a un bambino. La depressione astenica è un altro nome per questa condizione. Avendo sentito queste parole da uno specialista, vale la pena concludere che hai sviluppato un disturbo depressivo, una grave malattia mentale?

Sindrome aseno-depressiva: che cos'è?

La sindrome astenico-depressiva non può essere messa alla pari con gravi disturbi mentali. Non è nemmeno considerata come una malattia indipendente: la sindrome non è rappresentata da un codice separato nella classificazione ICD-10. La depressione astenica è sempre un sintomo concomitante di qualche altro disturbo nel corpo. Può manifestarsi in varie patologie organiche e / o far parte della struttura di disturbi neuropsichiatrici più gravi.

Il principale pericolo della sindrome astenico-depressiva è che riduce notevolmente il tenore di vita e, in assenza di cure adeguate, rischia di trasformarsi in vera depressione.

Sindrome aseno-depressiva: sintomi, cause, trattamento

La diagnosi della depressione astenica presenta molte sfide. Le manifestazioni del disturbo sono per molti versi simili ai sintomi della depressione e dell'astenia. Nelle prime fasi della malattia, i suoi sintomi sono attribuiti a un banale superlavoro. La sindrome da stanchezza cronica è spesso mal diagnosticata. Tuttavia, quando i sintomi emotivi si uniscono al deterioramento della capacità lavorativa, diventa più facile riconoscere la malattia..

Sintomi della sindrome astenico-depressiva

La depressione astenica è accompagnata da sintomi:

  • background emotivo costantemente abbassato o improvvisi cambiamenti di umore senza una ragione apparente;
  • pensieri pessimistici ossessivi;
  • apatia;
  • restringere la gamma di interessi, iniziative;
  • deterioramento della concentrazione, difficoltà a ricordare e riprodurre le informazioni;
  • sentirsi stanco o stanco rapidamente;
  • perdita di appetito;
  • disturbi del sonno (sonnolenza durante il giorno, con difficoltà ad addormentarsi; risvegli frequenti; sensazione di debolezza dopo un riposo notturno apparentemente completo);
  • emicrania, dolore allo sterno, malfunzionamento del tratto gastrointestinale;
  • diminuzione della libido;
  • aumento dell'ansia.

La sindrome astenico-depressiva dal disturbo depressivo può essere differenziata dall'insorgenza del sollievo dopo un riposo prolungato. Nei giovani uomini, invece di manifestazioni apatiche, si verificano spesso irritabilità e scoppi di rabbia immotivati. Il rendimento degli studenti diminuisce. I bambini hanno pianto, capricci.

Un altro sintomo caratteristico della sindrome astenico-depressiva è l'iperestesia: ipersensibilità ed eccitabilità mentale. C'è una reazione dolorosa alla luce solare intensa, conversazioni di volume medio. Anche fenomeni come lo stridore della serratura di una porta che si apre, il ticchettio di un orologio, il rumore dell'acqua che gocciola provocano irritazione. In una persona che soffre di depressione astenica, il disagio si verifica spesso anche con la consueta pettinatura dei capelli o toccando i tessuti sulla pelle..

Una delle conseguenze più spiacevoli della sindrome depressivo-astenica è lo sviluppo di varie paure, fobie, fino agli attacchi di panico. Una persona inizia a relazionarsi con l'ansia con le cose ordinarie: viaggiare con i mezzi pubblici, l'oscurità. A causa di sentimenti intensificati, qualsiasi fenomeno fisiologico come pulsazioni o intorpidimento nel corpo gli sembra troppo pronunciato, suggerendo la presenza di alcuni disturbi nel corpo.

Disturbo aseno-depressivo: cause

Lo stato depressivo-astenico è un compagno frequente delle patologie somatiche. Si sviluppa a seguito di ictus, malattie infettive, lesioni cerebrali traumatiche, disturbi ormonali. La sindrome può anche agire come un sintomo di malattia mentale: depressione clinica, disturbo bipolare.

Anche la predisposizione genetica ai disturbi affettivi contribuisce alla formazione della sindrome astenico-depressiva. Soprattutto se vengono regolati fattori esterni come l'assenza di una normale routine quotidiana, un'alimentazione squilibrata e / o eccessiva, il fumo, l'abuso di alcol, bevande energetiche e farmaci che minano il sistema nervoso.

Spesso, la sindrome astenico-depressiva si forma in persone inizialmente sane che sono regolarmente esposte a un eccessivo stress psico-emotivo e fisico. A rischio sono uomini d'affari, dirigenti d'azienda, medici, insegnanti.

La depressione astenica viene spesso diagnosticata negli scolari e negli studenti. Prima di tutto, questo è associato all'elevato carico di lavoro degli studi e alla mancanza di un riposo normale per il sistema nervoso, quando il bambino trascorre tutto il suo tempo libero sui social network e giocando ai videogiochi..

Quindi, non si può sempre determinare in modo indipendente con precisa certezza: sindrome astenico-depressiva che sia un sintomo di una malattia mentale, un disturbo organico o semplicemente il risultato di un superlavoro. È richiesto l'esame da parte di specialisti di vari profili.

Trattamento della sindrome astenico-depressiva

Il metodo di trattamento dipende dalla causa rilevata della comparsa della sindrome e viene eseguito da uno specialista del profilo appropriato (neurologo, endocrinologo, psichiatra).

Trattamento farmacologico della sindrome astenico-subdepressiva

Per eliminare l'apatia e la stanchezza, vengono utilizzati adattogeni di origine vegetale, che aiutano a rivitalizzare il corpo:

  • rosa radiola;
  • Citronella cinese;
  • ginseng;
  • ashwagandha;
  • reishi;
  • eleuterococco.

I farmaci tonificanti per la sindrome astenico-depressiva vengono assunti al mattino, quando si osserva il massimo background emotivo. Gli adattogeni devono essere usati con grande cautela nei soggetti allergici, nei pazienti ipertesi e nelle donne in gravidanza..

I nootropi (Phenibut, Piracetam, Vinpocetine) sono usati per aumentare la resistenza del cervello allo stress e migliorare le funzioni cognitive..

Gli antidepressivi non sono prescritti per una persona in uno stato astenico-depressivo, poiché le deviazioni affettive non sono sufficientemente pronunciate per l'uso di tali farmaci.

Trattamenti non farmacologici per la depressione

L'assunzione di farmaci non può compensare completamente uno stile di vita distruttivo. Una delle condizioni chiave per sbarazzarsi della sindrome astenico-depressiva è l'eliminazione dei fattori di stress, la normalizzazione della routine quotidiana e l'alimentazione..

Correzione dello stile di vita

Il regime di trattamento dovrebbe includere sonnellini e passeggiate quotidiane all'aria aperta. Non combattere la sonnolenza tutto il giorno. Prova a dormire subito dopo essere tornato a casa dal lavoro o durante la pausa pranzo. Per un rilassamento e un sonno più rapidi, usa programmi audio speciali:

Il costante desiderio di controllare tutto, la mancanza di emozioni positive portano ad un indebolimento del sistema nervoso e allo sviluppo della sindrome astenico-depressiva. Smettila di sprecare tutte le tue forze psico-emotive per "risolvere problemi" e "sistemare la relazione". Impara a cambiare. Lascia il lavoro al lavoro e i problemi domestici a casa.

Evita un'attività mentale intensa prima di ritirarti per il riposo notturno. Cerca di allontanarti dai pensieri sui problemi sul lavoro e in qualsiasi altro ambito della vita almeno qualche ora prima di andare a dormire. Meglio fare una passeggiata all'aria aperta, fare un bagno, ascoltare musica tranquilla e rilassante. Non mangiare troppo di notte, ma non andare a letto nemmeno affamato..

Non preoccuparti dei risvegli notturni spontanei. Usa questi momenti per lavorare in modo produttivo con la tua psiche. Impegnati nella visualizzazione creativa e nell'autoipnosi, preparandoti per un allegro risveglio al mattino. Ascolta ricordi piacevoli nella tua testa, immagina il futuro desiderato, medita. Ci sono una varietà di trascrizioni audio online che possono aiutarti a rilassarti e ringiovanire in un periodo di tempo più breve rispetto a un tipico sonno di otto ore. Ad esempio, qui:

La dieta e l'attività fisica giocano un ruolo importante nel trattamento della sindrome. Ma una persona in uno stato depresso trova la forza di impegnarsi nell'educazione fisica e aderire alle raccomandazioni per una dieta sana solo dopo aver subito un ciclo di trattamento farmacologico e psicoterapia.

Psicoterapia

Spesso, una persona non comprende appieno cos'è la sindrome astenico-depressiva e si incolpa di pigrizia, debolezza, mancanza di tolleranza per gli altri, che lo porta ulteriormente in uno stato doloroso. Pertanto, è necessario consultare uno psicologo che condurrà un lavoro esplicativo. Lo specialista distinguerà tra il problema e la conseguenza, aiuterà a capire che la malattia non dovrebbe essere accusata di attacchi di apatia. Insegna metodi per affrontare lo stress, tecniche di rilassamento. Lo psicologo-ipnologo Nikita V. Baturin lavora direttamente con la causa principale della sindrome e redige un programma di studio individualmente per ogni cliente.

La sindrome astenica si verifica spesso quando l'energia di una persona non viene spesa correttamente. Ad esempio, l'insoddisfazione per alcuni aspetti della vita è spinta nel profondo e causa una tensione nervosa costante, che esaurisce gradualmente una persona. Puoi capire rapidamente le cause psicologiche nascoste dell'apatia e del nervosismo solo con l'aiuto di uno psicoterapeuta o ipnologo. Inoltre, è spesso abbastanza difficile far fronte a tali conseguenze della sindrome astenica come attacchi di panico senza l'aiuto di uno specialista. Pertanto, una visita da uno psicoterapeuta e / o ipnologo dovrebbe essere un elemento obbligatorio nel regime di trattamento della depressione astenica..

Le tattiche psicologiche mireranno a superare i meccanismi di difesa psicologica che aggirano la coscienza per proteggere lo stile di vita nevrotico. La suggestione ipnotica aiuterà a restituire una sensazione interiore di conforto, fiducia in se stessi e prontezza a fare il lavoro necessario..

Aromaterapia

L'aromaterapia può fornire un certo sollievo nello stato astenico-depressivo. Olio di lavanda, geranio, ylang ylang, bergamotto, patchouli, melissa, salvia sclarea aiuterà a superare irritabilità e insonnia. Per aumentare l'ansia, usa tea tree, vetiver, violetta. Per rinvigorire la giornata, prova a respirare aromi di agrumi, basilico, pepe nero.

Terapia del colore

Cambiare il colore della tua casa o del tuo ufficio aiuterà a normalizzare lo stato del sistema nervoso. I colori caldi (rosso, giallo, arancione) hanno un effetto stimolante e tonificante. È meglio organizzare un posto letto con colori freddi. A volte è sufficiente acquistare biancheria da letto blu, blu o nera per sbarazzarsi dell'insonnia. Puoi anche usare portacandele colorate per creare la giusta atmosfera..

Anche il prossimo esercizio darà energia. Chiudi gli occhi e immagina di immergerti alternativamente nella luce del rosso, arancione, giallo, verde. Saranno sufficienti 20-30 secondi per ogni colore. Prima di andare a letto, puoi provare a fare dei "bagni" di luce blu e blu.

Le raccomandazioni di cui sopra dovrebbero essere seguite non solo per il trattamento, ma anche per la prevenzione del disturbo astenico-depressivo in futuro..