Test di capacità cognitiva: controlla se il tuo cervello funziona bene

1. Ovunque tu legga queste righe, chiudi gli occhi e nomina 10 oggetti che erano di fronte a te. Apri gli occhi e mettiti alla prova: giusto? Se sei riuscito a nominarne 8 o più, è tutto in ordine. Se inferiore a 5 - già peggio.

2. Scrivi a te stesso o chiedi a qualcuno di scrivere 10 nomi non correlati su un pezzo di carta. Un'opzione più complicata per l'avanzato consiste nell'includere sia gli aggettivi che i verbi nell'elenco. Guarda il foglio per 30 secondi, giralo e ripeti le parole nell'ordine corretto. se hai perso 1 o 2 parole - non spaventoso, se non di più - è il momento di allenare la tua memoria!

3. Decifra questi anagrammi (componi le parole dalle lettere suggerite) in 1 minuto:

4. Continua lo schema numerico, hai 1 minuto:

5. Immagina di avere una grande scatola con un numero uguale di calzini bianchi e neri ammucchiati dentro. Quanti calzini hai bisogno (alla cieca) per fare un paio dello stesso colore? Risposta: 10 secondi.

Cognitivo è cosa, come sviluppare funzioni e abilità cognitive, in modo che in seguito non ci sarebbero menomazioni e distorsioni

Ciao cari lettori del blog KtoNaNovenkogo.ru. Probabilmente la maggior parte di voi ha discusso se il proprio amico o vicino possa essere definito una persona intelligente. Dopo questa domanda, di regola, inizia una discussione e in base a quali criteri, in effetti, giudicare?

È intelligente qualcuno che possiede una grande quantità di conoscenza? Ma è solo un portatore di informazioni e potrebbe non usarlo nella pratica e nella vita..

Quando gli scienziati cercano di definire l'intelligenza, parlano sempre delle capacità cognitive umane - funzioni cognitive. Cosa sono, come svilupparli e cosa fare in caso di "guasto"? Scopriamolo e diventiamo più intelligenti per il nostro amico.

Funzioni, abilità e processi cognitivi

Le funzioni cognitive sono processi nel cervello che sono coinvolti nel nostro studio dell'ambiente.

Le informazioni che arrivano dai nostri analizzatori vengono elaborate. Lo interpretiamo e lo traduciamo in conoscenza. Sono immagazzinati nella memoria, si accumulano nel tempo, diventando esperienza di vita.

Le capacità cognitive sono:

  1. percezione;
  2. Attenzione;
  3. memoria;
  4. pensiero;
  5. immaginazione.

Se una persona sviluppa queste caratteristiche cognitive per tutta la vita, può essere considerata intelligente e intelligente..

Dal momento che è in grado di percepire informazioni da diverse fonti in un grande volume e per lungo tempo; lo ricorda, lo riproduce; trae conclusioni; ha un pensiero logico; può presentare le immagini più vivide in base a ciò che ha visto o sentito.

Come sviluppare il pensiero cognitivo

Subito dopo la nascita, il bambino inizia a percepire e studiare il mondo. Ma lo fa al suo livello, a seconda dell'età e se i suoi genitori sono fidanzati con lui.

Esistono questi tipi di pensiero cognitivo:

  1. Visivamente efficace (fino a 3 anni): il bambino esamina tutto ciò che lo circonda, cerca di toccare, a volte cerca persino di leccare. Cioè, utilizza tutti i modi più semplici per conoscere gli oggetti intorno. Il ruolo di mamma e papà in questa fase è mostrare al bambino diversi oggetti interessanti, nominarli, raccontargli in un linguaggio accessibile le loro proprietà e il metodo di applicazione, farglielo studiare.
  2. Visivo-figurativo (fino a 7 anni): il bambino impara a eseguire i compiti assegnati, a risolvere i compiti usando la logica. I genitori dovrebbero giocare con lui giochi educativi per le capacità motorie, la memoria, l'attenzione e l'immaginazione. Insegna anche le regole di comportamento, che sviluppa anche il pensiero cognitivo.
  3. Distratto (dopo 7) - lo studente impara a capire, immaginare cose astratte (che cos'è?) Che non possono essere viste o toccate.

Ma cosa deve fare un adulto? Il livello di sviluppo della memoria o del pensiero che è al momento è il limite? No, anche a 40 o 60 anni puoi continuare ad esercitare le tue capacità cognitive.

L'amore per la conoscenza del mondo che ci circonda e di se stessi contribuisce al miglioramento di queste funzioni del cervello.

Alcune raccomandazioni che mirano direttamente a sviluppare il pensiero:

  1. Impara una lingua straniera.
  2. Prendi una strada diversa per andare al lavoro oa scuola.
  3. Fai le solite cose con l'altra mano (per i destrimani - con la sinistra, per i mancini - con la destra).
  4. Risolvi i cruciverba.
  5. Disegna anche se non puoi. Complicare: prendi le matite con entrambe le mani e continua a disegnare.
  6. Pronuncia parole diverse nella tua voce oa te stesso al contrario..
  7. Se hai bisogno di calcolare semplici equazioni, fallo nella tua testa, senza l'aiuto di una calcolatrice e carta.
  8. Per allenare la tua memoria, devi ricordare in dettaglio come sei andato tutto il giorno prima di andare a letto. Puoi anche riprodurre un'autobiografia dell'infanzia stessa. O in ordine inverso: da oggi al momento in cui sono strisciati sul pavimento per un giocattolo. Puoi ricordare sia semplicemente nella tua testa che dicendo a qualcuno, o scrivendo su un quaderno.
  9. Guarda vari film e leggi libri, ovviamente.
  10. Ci sono molte applicazioni nei nostri smartphone che mirano direttamente allo sviluppo di alcune funzioni cognitive..

Disturbi e disturbi cognitivi

Più una persona è impegnata nello sviluppo intellettuale, maggiori sono le connessioni tra i neuroni, che, a loro volta, si sviluppano. Questo crea una riserva cognitiva.

Se una parte del cervello smette di funzionare adeguatamente a causa di lesioni o invecchiamento, un'altra si assumerà la responsabilità (che cos'è?) Di svolgere funzioni importanti.

Un esperimento è stato condotto ad Harvard dove sono state osservate 824 persone nel corso degli anni. Erano di diversi livelli di educazione, sicurezza sociale e sviluppo intellettuale..

Il risultato ha mostrato che le persone che hanno sviluppato attivamente le loro capacità cognitive erano in grado di pensare in modo logico in età avanzata, ricordavano i più piccoli dettagli, si comportavano adeguatamente.

I disturbi cognitivi sono possibili per il seguente motivo:

  1. lesione;
  2. malattie infettive del cervello stesso (meningite);
  3. malattie infettive di altri sistemi, in cui vengono rilasciate tossine e danneggiate le cellule del sistema nervoso (sifilide);
  4. educazione oncologica;
  5. diabete;
  6. ictus;
  7. malattia mentale (schizofrenia);
  8. invecchiamento.

A seconda di cosa ha causato la disfunzione, ci saranno diversi sintomi e deficit cognitivi. Diamo un'occhiata all'esempio della demenza senile e vascolare.

La demenza che si manifesta dopo i 65 anni è chiamata malattia di Alzheimer. Il sintomo principale è lo sviluppo della dimenticanza. In futuro, la compromissione della memoria progredisce al punto che una persona potrebbe non ricordare il suo nome e dove vive. Inoltre, i problemi iniziano con l'orientamento nello spazio. Pertanto, tali pazienti necessitano di una supervisione costante..

La parola è compromessa. È difficile per una persona pronunciare parole, ripeterle. Poi ci sono problemi con il pensiero logico, che è evidente anche quando si parla con un paziente. Si arrabbiano con tutto ciò che li circonda, sono molto sensibili e lamentosi..

La demenza vascolare si sviluppa a causa di insufficiente circolazione sanguigna nel cervello, ischemia e ictus. La compromissione della memoria non viene alla ribalta come nell'Alzheimer. Si nota immediatamente una diminuzione dell'attenzione e della concentrazione. I pazienti hanno difficoltà a distinguere somiglianze e differenze tra oggetti, pensiero lento, parole difficili da pronunciare.

Il trattamento è prescritto solo dopo una diagnosi approfondita della causa. Se questa è una conseguenza di malattie come infettive, oncologiche, diabete mellito, la terapia ha lo scopo di eliminare o correggere la malattia sottostante.

Per la malattia di Alzheimer, vengono scelti gli inibitori dell'acetilcolinesterasi. In caso di disturbi vascolari, l'attenzione dei medici è rivolta al miglioramento della circolazione sanguigna: inibitori della fosfodiesterasi, bloccanti dei canali del calcio, bloccanti dei recettori a2-adrenergici.

Per migliorare lo stato di intelligenza nelle malattie vengono spesso utilizzati farmaci con proprietà metaboliche e antiossidanti. Gli esperimenti hanno anche dimostrato l'effetto positivo dei nootropi. Ma vale la pena ricordare che aiutano solo quando c'è un problema. Non migliora le capacità cognitive nelle persone sane.

Distorsione cognitiva (dissonanza)

La dissonanza cognitiva non è solo una frase complicata che si applica solo a scienziati e professori. Spesso lo incontriamo noi stessi nella vita di tutti i giorni..

Questo è lo stato in cui sorgono le contraddizioni:

  1. conoscenza;
  2. opinioni;
  3. credenze.

Durante la distorsione cognitiva, la persona sperimenta confusione, ansia, imbarazzo, stress, sentimenti di vergogna e senso di colpa, o addirittura rabbia - disagio psicologico. Ad esempio, c'è un mendicante in un passaggio pedonale, a cui hai dato dei soldi. Li prende e sulla sua mano viene mostrato un orologio costoso.

All'inizio sei confuso perché pensavi che la persona avesse bisogno di sostegno finanziario. E si scopre che potrebbe essere più ricco di te stesso. All'inizio ti ritrovi in ​​uno stato di torpore, che può poi trasformarsi in aggressività, perché sei stato ingannato.

La dissonanza (che cos'è?) Si verifica per i seguenti motivi:

  1. la discrepanza tra la conoscenza di una persona di un oggetto, fenomeno, altre persone e realmente ciò che sono;
  2. disallineamento tra esperienza acquisita e situazioni che si sono ripetute, solo in modo diverso;
  3. la discrepanza tra l'opinione personale e il punto di vista degli altri, che si manifesta in modo casuale;
  4. mantenere tradizioni e credenze, se tu stesso non le rispetti sinceramente e le credi;
  5. incoerenza logica dei fatti.

E se avessi questa incomprensibile dissonanza cognitiva? Per prima cosa devi ridurre il significato di questa condizione. Dopotutto, c'è una spiegazione per tutto, che semplicemente non è disponibile per te al momento..

Per fare ciò, è necessario cercare nuove informazioni sul tema della distorsione cognitiva. Studia più in dettaglio o parlane con altre persone. Forse avevi solo un piccolo pezzo di conoscenza e hai avuto una grande opportunità per espanderlo..

Non vale la pena avere credenze molto incatenate. Devi assorbire e notare informazioni di diversi formati, studiare tutto intorno. Con questo approccio alla vita, è improbabile che qualcosa possa sorprendere o ferire gravemente. Ti imbatterai in nuove conoscenze, di cui prenderete immediatamente atto.

Psicologia cognitiva

In psicoterapia, ci sono molte aree che vengono selezionate individualmente per il cliente, a seconda del suo tipo di personalità e del problema reale. Uno dei metodi comunemente usati è la terapia cognitivo comportamentale..

L'essenza della direzione sta nel fatto che la causa del problema, molto probabilmente, è nella persona stessa e non nel mondo che lo circonda. Nel suo pensiero in particolare.

Pertanto, lo psicologo, insieme al cliente, sta cercando di studiarlo, scoprire su quali affermazioni si basano e quale esperienza ha costituito la base del problema..

Lo psicoterapeuta trova un atteggiamento falso, che provoca sentimenti negativi in ​​una persona, una sensazione di impossibilità a superare le difficoltà esistenti. E lo mostra dall'esterno. Spiega perché è sbagliato e come pensare in modo più efficace. Ma allo stesso tempo, lo specialista non impone la sua posizione di vita.

La terapia cognitiva è adatta a queste situazioni:

  1. disturbo ossessivo-compulsivo;
  2. attacchi di panico (che cos'è?);
  3. disturbi alimentari (anoressia, bulimia);
  4. depressione in una fase facile;
  5. procrastinazione (che cos'è?);
  6. perfezionismo (che cos'è?);
  7. difficoltà di relazione;
  8. dipendenza.

Autore dell'articolo: Marina Domasenko

Che cos'è un test cognitivo e perché è necessario quando si sceglie una professione?

Cos'è l'abilità cognitiva? Questo termine combina funzioni cerebrali di ordine superiore associate alle caratteristiche della percezione, nonché all'elaborazione delle informazioni..

Non esiste una definizione universalmente accettata di capacità cognitiva che sia universalmente corretta per tutti. Tuttavia, c'è l'elenco più popolare.

Le abilità di questo ordine includono:

  • Logiche
  • Capacità di prendere decisioni
  • Memoria
  • Attenzione
  • Immaginazione
  • Sentimenti

Il loro sviluppo può aiutarti ad avere successo nella tua carriera? Decisamente sì. Una persona del genere può soppesare rapidamente tutti gli argomenti. Sulla base dell'analisi di loro, prenderà delle decisioni. Le abilità sviluppate lo aiutano a usare simultaneamente sia il lato logico che quello creativo del pensiero. Può memorizzare quantità significative di informazioni, gestirle e strutturarle. Il dipendente ideale a cui è garantito il successo, non è vero?

Con un miglioramento, ad esempio, la memoria o l'attenzione, si verifica una reazione positiva per tutte le altre funzioni cerebrali, poiché sono tutte interconnesse.

Lo sviluppo professionale implica il successo oltre che la crescita personale.

Cos'è la crescita personale? Questa è trasformazione. Come parte di questo processo, una persona padroneggia un nuovo modo di pensare. Gli atteggiamenti del suo comportamento cambiano. Di conseguenza, la qualità della vita è migliorata. Molti psicologi affermano che lo sviluppo professionale è una delle fasi della crescita personale. Nel suo quadro è ragionevole tenere conto non solo della crescita della carriera, ma anche del grado di soddisfazione morale e materiale..

Cos'è un test cognitivo?

È un test per determinare le funzioni di base del cervello e per compilare un profilo di personalità cognitiva. Come si relaziona alle inclinazioni professionali? Il punto è che lo sviluppo professionale è direttamente correlato allo sviluppo delle capacità cognitive. Il test ti aiuterà a capire qual è il motivo del tuo successo in determinate attività e quali misure è necessario intraprendere per sviluppare le abilità. Sarai in grado di capire quali sono le condizioni necessarie per essere efficace sia nel lavoro che nella vita privata.

Abbiamo chiesto a un dipendente di Wikium, il neuropsicologo Nikolai Frantsuzov, di raccontarci come esattamente un test cognitivo aiuta a determinare la propensione di una persona per una particolare professione:

Il test di capacità cognitiva è un programma diagnostico consigliato per valutare le prestazioni delle funzioni cognitive: attenzione, memoria, pensiero. La seconda parte, sotto forma di compiti del questionario, consente di identificare lo stile di attività principale.

I punteggi dei test possono indicare punti di forza e di debolezza in diversi domini cognitivi e tratti di personalità specifici. Ciò aiuterà a spiegare perché la tua produttività in determinate attività è correlata e cosa è necessario fare per migliorarla. Di quali condizioni hai bisogno per essere efficace al lavoro, a casa o mentre fai ciò che ami. Qual è il motivo per dimenticare le informazioni necessarie e le difficoltà nel lavorare con i numeri.

Ignorare uno qualsiasi dei componenti può creare serie difficoltà nel percorso di sviluppo professionale..

Esiste una dipendenza diretta dello sviluppo delle capacità / competenze professionali dalla quantità e qualità delle capacità mentali. Cioè, nel processo di padronanza di una professione, sono coinvolti vari processi cognitivi e cognitivi della psiche. E comprendere questa interdipendenza è il modo non solo per acquisire competenze lavorative specifiche, ma anche per aumentare l'efficienza personale..

Puoi fare il test cognitivo cliccando sul link.

Cos'è l'abilità cognitiva

Probabilmente hai pensato spesso o sei entrato in una discussione su cosa sia l'intelligenza e su come determinare quale persona è più intelligente. Comprendiamo già chiaramente che una grande quantità di conoscenza non consente di giudicare un forte intelletto. Questo parla di essere colto, un'ampia base di informazioni assimilate. Queste persone possono ottenere un successo incredibile o potrebbero non ottenere nulla. Pertanto, se possiamo dire di una persona che è intelligente, allora implica, prima di tutto, le sue capacità cognitive sviluppate.

Va subito notato che gli scienziati non hanno un punto di vista chiaro su cosa siano le capacità cognitive. Ad esempio, la capacità di gestire le tue emozioni non è una di queste, quindi questa abilità dovrebbe essere sviluppata separatamente. Questa è l'intelligenza emotiva, che, tuttavia, è associata alle capacità cognitive in considerazione delle caratteristiche del nostro corpo.

Quindi cosa può essere attribuito alle capacità cognitive?

  • Memoria.
  • Attenzione e concentrazione.
  • Percezione.
  • atto.
  • Prendere decisioni.
  • Immaginazione.
  • Pensiero logico.

Ora immagina una persona che ha padroneggiato tutte queste abilità. Puoi chiamarlo intelligente e di grande talento? Certamente. Una persona del genere è in grado di memorizzare molte informazioni o può decidere cosa ricordare e cosa no. Sa come concentrarsi e non perde tempo per tornare di nuovo in questo stato e ricordare dove si era interrotto. Sa percepire e leggere le informazioni dal mondo o il comportamento delle persone e trarre le giuste conclusioni. Può pensare in modo logico e creativo allo stesso tempo. Prende decisioni difficili che si concludono con l'azione giusta..

Questo è il motivo per cui l'abilità cognitiva è più importante di qualsiasi altra. Sono la base su cui puoi realizzare pienamente te stesso nella vita. Puoi migliorare la tua memoria, attenzione e concentrazione seguendo questo corso.

Quasi tutti possono sviluppare queste capacità. Ci sono esercizi che possono migliorare una qualsiasi di queste abilità. Meglio ancora, padroneggiare un'abilità ha un effetto positivo sugli altri. Ad esempio, la concentrazione è associata a una migliore memoria. E il miglioramento della memoria è strettamente intrecciato con lo sviluppo del pensiero creativo, perché forma decine e centinaia di associazioni nella testa riguardo a qualsiasi parola, immagine o anche suono.

Se tutte queste abilità sono sufficientemente sviluppate, una persona può entrare in uno stato chiamato flusso. In esso, rimane mentalmente nel momento presente, tutte le sue capacità cognitive sono incredibilmente aumentate, e soprattutto la concentrazione. Riesce in tutto, sa o sente cosa bisogna fare per ottenere un risultato. Ci sono persone che hanno imparato a rimanere in questo stato 24 ore al giorno. Prendiamo ad esempio Richard Branson, un miliardario britannico. Il livello della sua percezione è semplicemente sorprendente: guarda il mondo e vede alcune possibilità..

Parlando di informazioni, devo dire che, ovviamente, la conoscenza è necessaria. Anche con la sua disponibilità universale nell'era di Internet, la curiosità e la lettura sono indicatori di una persona interessante e straordinaria. Dopotutto, se non sai nulla e non hai alcuna informazione, le tue decisioni saranno piuttosto primitive. Pertanto, oltre a sviluppare capacità cognitive, è necessario sforzarsi di acquisire nuove conoscenze per poterle utilizzare, mescolando, cambiando e ottenendo qualcosa di nuovo e insolito. Dopo aver completato il corso sullo sviluppo del pensiero creativo, imparerai questo.

Di seguito presentiamo alla vostra attenzione un elenco di libri volti a sviluppare le vostre capacità cognitive..

  • Harry Lorraine "Sviluppo della memoria e capacità di concentrazione"
  • Eberhard Hoyle "L'arte della concentrazione: come migliorare la memoria in 10 giorni"
  • Dmitry Gusev "Un breve corso di logica: l'arte di pensare correttamente"
  • Michael Mikalko "Tempesta di riso e altri 21 modi di pensare fuori dagli schemi"
  • Dmitry Chernyshev "How People Think"
  • Frans Johansson "Medici Effect"
  • Peter Bregman "18 Minutes"

Questi libri presentano una varietà di modi per sviluppare le capacità cognitive. Quindi non dovresti leggerli solo per divertimento. Esercizio con un pezzo di carta e una penna.

Ci sono tantissime app sul Web progettate per migliorare la tua funzione cerebrale. Ecco i più interessanti.

  • Luminosità
  • Picco
  • Elevare
  • Brain Wars
  • Neuronazione

Il loro vantaggio principale è che se hai uno smartphone, puoi fare gli esercizi ovunque tu sia. Inoltre, tutte queste applicazioni mantengono statistiche dettagliate. Sarai in grado di monitorare i tuoi risultati e vedere visivamente i tuoi progressi. Ricorda che idealmente dovrai farlo ogni giorno. Anche se il tempo è breve, metti da parte almeno 20-30 minuti al giorno.

Se scegli solo un'abilità che porterà il massimo beneficio al tuo cervello, è la concentrazione. È lei che "tira su" tutte le altre abilità cognitive. Ci sono due semplici giochi che sono molto utili in questo. Questi sono "Numbers" e "Schulte Tables".

Interessato a sviluppare abilità cognitive nella pratica? Allora il corso "Scienze cognitive: sviluppo del pensiero" "è per te. Unisciti a noi!

Testare e sviluppare abilità cognitive

Autore: Eremchuk Lyudmila Gennadievna, medico - neurologo.
Ricercatore, Candidato di Scienze Mediche.

Le funzioni cognitive vitali determinano il livello di personalità nell'ambiente sociale, l'atteggiamento verso se stessi e la qualità dell'interazione con il mondo esterno. Ogni azione quotidiana è associata alla sfera della cognizione e dell'analisi, al lavoro cerebrale.

La neuroscienza cognitiva indaga queste manifestazioni in tutta la loro diversità, rivela le dipendenze delle strutture fisiche dell'attività nervosa e delle capacità umane. Lo sviluppo e la formazione della memoria, della parola, dell'attenzione possono migliorare la qualità della vita.

Anche le funzioni cognitive inconsce, come l'analisi di fondo dell'ambiente che ci circonda, sono il lavoro costante di molti neuroni nelle strutture cerebrali. La neuroscienza, in particolare la sua branca delle neuroscienze cognitive, sta lavorando per migliorare il modo in cui queste importanti cellule del corpo interagiscono..

Cosa significa cognitivo

Il concetto di "cognitivo" è una caratteristica che indica la relazione di un oggetto con la sfera cognitiva controllata dal cervello. Le funzioni cognitive comprendono le funzioni più complesse nel campo dell'attività nervosa superiore: scrittura, parola, analisi del mondo circostante, percezione della realtà, memoria.

Nel processo della vita, una persona acquisisce e migliora costantemente le capacità cognitive, le sue caratteristiche cognitive, che determinano quello che nel linguaggio quotidiano chiamiamo il livello di intelligenza. Il più vicino al concetto di cognitivo è il significato della parola "intelligente", che significa anche "sviluppato, arguto".

Funzioni e processi cognitivi

I processi dinamici che avvengono nel cervello, sia consciamente che in background, sono tutte funzioni cognitive. Consentono a una persona di ricevere costantemente nuove informazioni, elaborarle in conformità con i propri obiettivi ed esperienze attuali e fornire soluzioni adeguate per ogni situazione..

I processi di pensiero avvengono in forma aggregata: ad esempio, quando scrive una poesia, una persona usa simultaneamente fantasia, linguaggio interiore, interpreta le immagini emergenti, ricorda come l'una o l'altra parola è scritta. Tuttavia, se una di queste attività viene interrotta, altre possono essere mantenute in uno stato stabile..

Analizzare l'ambiente informatico, adattandosi alle condizioni del mondo circostante, progettare obiettivi adeguati è possibile solo se le funzioni cognitive sono sviluppate e sono nel quadro delle norme. L'identificazione delle violazioni consente di sottoporre ulteriormente determinati processi di correzione e migliorare la qualità della vita umana.

Metodi appositamente sviluppati vengono utilizzati per lo screening dei disturbi funzionali della sfera cognitiva. Una delle più comuni è la scala Montreal per la valutazione delle funzioni cognitive, che consente di raccogliere e interpretare dati sullo spettro principale dei processi mentali:

  • pensiero concettuale;
  • conteggio, discorso;
  • attenzione e memoria;
  • attività esecutiva;
  • concentrazione;
  • orientamento nello spazio.

L'esame dura solo 10 minuti e fornisce materiale sufficiente per valutare il livello di sviluppo, la velocità e l'adeguatezza della reazione e altri indicatori dei processi cognitivi.

Cos'è l'abilità cognitiva


Le capacità individuali di una persona di pensare, che sono determinate da fattori genetici, caratteristiche dello sviluppo fisico e mentale, sono chiamate cognitive. Se le funzioni sono processi che il cervello esegue, le abilità sono le sue capacità e il suo potenziale. Le abilità cognitive possono essere allenate e migliorate, sia la memoria o la parola, sia la velocità di concentrazione, conteggio o percezione.

Pensiero cognitivo

A partire dalla nascita, una persona allena capacità cognitive, impara a pensare e interagire con il mondo. L'attività del suo cervello migliora attraverso tre fasi principali:

  1. visivamente efficace, in cui il bambino studia gli oggetti visivamente e al tatto e analizza i dati in arrivo;
  2. visivo-figurativo: durante questo periodo vengono padroneggiate le regole di comportamento, i principi logici di base, lo sviluppo della memoria, la parola;
  3. pensiero astratto: una persona impara a operare con immagini e costruzioni astratte.

Normalmente, tutte e tre le fasi passano prima dell'età adulta, ma in età avanzata puoi sviluppare il pensiero cognitivo in ogni modo possibile: imparare a giocare a scacchi, risolvere problemi logici, sviluppare la scrittura calligrafica, leggere letteratura informativa, risolvere cruciverba.

Psicoterapia cognitiva

Nel processo di formazione della psicoterapia, è emersa una direzione che spiega disturbi e disturbi mentali attraverso errori di pensiero. Gli scienziati che aderiscono a questa teoria credono che la correzione degli stereotipi di percezione, credenze, modelli di comportamento possa aiutare una persona a ripensare a situazioni difficili e rimuovere i fattori negativi interni.

Disturbi e disturbi cognitivi

Nel corso della vita, le funzioni cognitive del cervello umano possono non solo svilupparsi, ma anche degradarsi, gradualmente o in seguito a traumi e stress gravi. In base alla gravità, ai motivi motivanti e alla fascia di età, il trattamento viene selezionato, poiché alcuni di questi disturbi sono reversibili..

In caso di funzioni cognitive compromesse negli adolescenti e nei bambini, di solito è più facile ripristinare il livello iniziale, poiché prima di raggiungere la maturità, le connessioni nervose rotte vengono sostituite più attivamente.

Distorsione cognitiva, dissonanza

Oltre ai disturbi patologici, anche le distorsioni situazionali associate a modelli di pensiero ed errori nella percezione o nell'analisi possono portare a una diminuzione delle funzioni cognitive..

Spesso, la mancata corrispondenza tra le informazioni in arrivo e la reazione emessa è causata deliberatamente per rimanere nella zona di benessere psicologico. Ciò porta alla dissonanza, uno stato di tensione mentale scomodo che si verifica quando la realtà non è all'altezza delle aspettative..

Ricerca cognitiva

Poiché le caratteristiche dell'attività mentale umana appartengono alla classe delle più importanti e determinanti della qualità della vita, la ricerca in questo settore continua a ricostituire la base della scienza applicata..

Lo studio delle manifestazioni individuali, della loro relazione e dei metodi di sviluppo viene effettuato non solo nell'ambito della psicologia e della psichiatria, ma anche in pedagogia, medicina, discipline militari e alte tecnologie..

Wikium Cognitive Ability Test

Anche la formazione a breve termine di un certo numero di capacità cognitive dà un risultato chiaro. Ciò è confermato da una ricerca dell'Università della California. Per capire come migliorare le funzioni cognitive e cerebrali correlate, devi prima determinare il loro livello attuale..

Il modo più conveniente per farlo è utilizzare il servizio Wikium, che si è affermato come la piattaforma più avanzata in questo settore. In modo giocoso, si propone di dedicare solo 15 minuti al giorno allo sviluppo delle capacità cognitive. Puoi trovare il tempo anche con un programma fitto di appuntamenti.

Il programma è compilato individualmente, poiché prima il livello di pensiero viene valutato in un modulo di prova. L'interpretazione delle abilità è costruita insieme agli obiettivi personali. Tale test per le capacità cognitive identifica facilmente le esigenze dell'utente, perché nell'ambito del test si propone di indicare cosa esattamente vorrebbe migliorare.

Una forma divertente di formazione ti consente di mantenere l'interesse per un obiettivo così utile. Oltre alle singole attività, gli utenti possono competere tra loro. La scelta dell'allenamento è varia, puoi giocare e sviluppare gratuitamente, ma la funzionalità e il numero di giochi saranno limitati.

Se il compito è quello di passare seriamente a un nuovo livello di qualità del pensiero, puoi acquistare un abbonamento annuale o permanente e completare un corso completo di allenamenti selezionati individualmente.

La maggior parte di coloro che sono stati coinvolti nello sviluppo delle capacità cognitive utilizzando i simulatori della piattaforma Wikium lasciano recensioni positive sui siti popolari della rete. Il servizio è molto apprezzato anche nell'ambito delle recensioni su questo argomento..

Wikium è in continua evoluzione e integra le sue funzionalità.

Sviluppo cognitivo

Il cervello umano come struttura di neuroni interagenti è molto plastico e si adatta sia ai cambiamenti delle condizioni esterne che agli obiettivi fissati dal suo proprietario.

Se hai intenzione di migliorare le tue capacità cognitive, l'allenamento regolare può portare a risultati davvero impressionanti. Puoi agire in modi standard, ad esempio, memorizzare lunghe poesie o risolvere problemi di matematica, oppure puoi combinare tecniche familiari con originali.

10 modi insoliti per potenziare le tue capacità cognitive

Non solo l'allenamento cognitivo popolare può aiutare nel percorso di sviluppo, ma anche il rispetto di alcune regole per organizzare la tua vita:

  • Attenzione alla dieta. Alcuni cibi sono eccellenti stimolanti chimici naturali del cervello.

Ad esempio, gli acidi omega-3 sono necessari per migliorare la struttura delle membrane cellulari e correggere la comunicazione neuronale. Iodio, licopene, vitamine K, B12, zinco, acido folico sono inclusi nell'elenco delle sostanze che migliorano le prestazioni delle cellule nervose. Pertanto, pesce, broccoli, pomodori, semi di zucca e altri cibi sani, essendo la base della dieta, possono migliorare le funzioni cognitive e sensoriali del cervello..

  • Bere caffè. Le proprietà stimolanti di questa bevanda sono note da molto tempo, quindi non sorprende che il caffè non solo possa aumentare le prestazioni, ma anche migliorare le funzioni cognitive del cervello. Quindi, ad esempio, il caffè attiva la memoria dichiarativa, sapendo questo, puoi bere caffè prima di memorizzare le informazioni in un grande volume.
  • Restrizioni alimentari temporanee. Sorprendentemente, questo metodo può effettivamente aiutare a migliorare la cognizione. Quindi, l'Associazione Internazionale Alzheimer ha dichiarato che la dieta cheto ha un effetto positivo sulle prestazioni mentali. Inoltre, quando si rifiuta il cibo, viene prodotta grelina, che stimola attivamente le connessioni interneuronali..
  • Vino rosso. A dosi moderate, può aiutare nell'attivazione della sfera cognitiva. Contiene metaboliti, derivati ​​degli acidi, che proteggono le cellule nervose dai fattori di stress di natura ossida e nitrata. Non dovresti bere più di un bicchiere al giorno, altrimenti il ​​danno sarà più pronunciato del beneficio. Leggi di più nell'articolo Come l'alcol influisce sul cervello, come resistere ed evitare le conseguenze.
  • Trattamenti solari. L'esposizione al sole induce la pelle a produrre vitamina D, essenziale per la costruzione della rete perineuronale. Questa struttura stabilizza la comunicazione interneuronale e la sua distruzione è particolarmente dannosa per l'ippocampo, che elabora i processi di memoria..
  • Correggere il ritmo del sonno. Riposa in tempo e completamente. La privazione del sonno influenza attivamente la concentrazione, la memoria e altre funzioni cognitive. È possibile migliorare la funzione cerebrale non solo dormendo a sufficienza, ma anche eliminando l'apnea (russamento) e il sonno di scarsa qualità (insonnia). Tali miglioramenti nella qualità del regime andranno a beneficio non solo del cervello, ma anche dell'intero corpo..
  • Tempo libero. Stare all'aria aperta, semplice attività fisica, non solo migliora la resistenza del corpo e l'ossigenazione delle cellule. È un ottimo modo per migliorare l'attività cerebrale e la funzione cognitiva..
  • Attività sportive. Un allenamento più intenso fornisce un significativo beneficio al cervello. Le funzioni cognitive sono migliorate attraverso la ricostruzione attiva e la stimolazione delle connessioni interneuronali. Anche un solo allenamento ha un comprovato effetto positivo sul cervello, in particolare nell'area della memoria.
  • Giochi di logica. Nonostante sia più simile a un computer che a un muscolo, il cervello si presta bene all'allenamento. Nel contesto delle capacità cognitive, la memoria, l'analisi, il conteggio e la logica costantemente allenati migliorano notevolmente.
  • Discorso interiore. Un modo divertente per allenare le funzioni cognitive del tuo cervello è parlare con te stesso. Allo stesso tempo, si stanno elaborando la concentrazione dell'attenzione, la capacità di analizzare le informazioni e la prassi. Inoltre, questo è un buon modo per allenare direttamente la parola, che appartiene anche ai principali processi cognitivi..

Esercizi per sviluppare capacità cognitive

Lo sviluppo della sfera cognitiva e analitica del cervello è utile non solo per migliorare la qualità della vita, ma anche come mezzo per evitare malattie che si manifestano nel campo dell'attività nervosa superiore.

Semplici esercizi per "pompare" le funzioni cognitive non richiederanno molto tempo, ma saranno un buon rimedio per il morbo di Alzheimer. È meglio trattarli come una forma di relax o intrattenimento. Quindi diventeranno parte della vita di tutti i giorni ei benefici saranno evidenti. I seguenti sono esempi di semplici esercizi per aiutare a sviluppare diversi tipi di attività cerebrale:

  1. Usa la mano sinistra per scrivere se sei destrorso e viceversa. Migliorerà le connessioni neurali responsabili del coordinamento..
  2. Scrivi un elenco di parole che esprimono emozioni (risate, dolore, sconforto, euforia, ecc.) E trova una definizione dettagliata per ciascuna. Questa attività promuove il pensiero analitico e astratto..
  3. Scegli un disegno semplice, studia le sue linee per un minuto. Quindi capovolgi il foglio e ripeti quanti più dettagli possibile. L'esercizio allena la memoria visiva.
  4. Crea una catena di parole in cui ogni successiva inizia con l'ultima sillaba della precedente. Questa lezione ha lo scopo di migliorare la memoria verbale, il pensiero associativo.

Sviluppo cognitivo negli adulti

Dopo 25 anni, il picco delle capacità cognitive naturali diminuisce lentamente, ma anche un semplice allenamento può rallentare significativamente questo processo. La cosa principale è la regolarità e il tipo di azioni per lo sviluppo delle funzioni cognitive e analitiche può essere selezionato individualmente. Può essere un simulatore Internet o un cambio di attività.

È importante non interrompere lo sviluppo, in qualunque area si svolga. Una vita monotona fa poco per migliorare il livello di pensiero. Essere creativi, imparare una nuova lingua sono ottimi modi per allenare il tuo cervello. Trascorrere utilmente del tempo su Internet, è una buona fonte di nuove informazioni, un campo di sviluppo, sia in età adulta che in età avanzata.

Sviluppo cognitivo nei bambini

Nell'infanzia vengono poste le basi delle abilità cognitive di base. Affinché lo sviluppo proceda più attivamente, abbiamo bisogno non solo di giocattoli educativi, ma anche di lezioni con adulti che aiuteranno a esplorare il mondo..

Incoraggiare l'immaginazione, giocare con le dita, imparare la poesia, viaggiare con un bambino avrà un effetto positivo sulla costruzione di nuove connessioni tra i neuroni. Usa esercizi per i bambini per sviluppare funzioni cognitive: disegno sincrono, giochi di parole, conteggio verbale, formazione di promemoria, carte con associazioni e altro.

Libri per lo sviluppo delle capacità cognitive

L'interesse per lo sviluppo delle capacità cognitive può essere soddisfatto con l'aiuto della letteratura su questo argomento. Un'ampia selezione di libri ti consente di trovare la fonte giusta per te.

  • "Cervello, cognizione, mente", Baars, Gage. Una pubblicazione seria che corrobora i postulati del rapporto tra le strutture fisiche del cervello e le capacità cognitive di una persona. Vengono presentati dati scientifici e risultati della ricerca moderna in psicologia e scienze correlate, gli ultimi metodi di studio dei processi cerebrali, nella transizione dal comportamentale al visivo.

"Sviluppo cognitivo. Prevenzione della dislessia e della disgrafia "A. Sobolev. Una serie di libri per lo sviluppo della sfera cognitiva nei bambini in forma ludica e accessibile. Tre manuali hanno lo scopo di migliorare le funzioni di base: parola, memoria, capacità motorie, attenzione, includono compiti per i bambini e consigli ai genitori.

10 modi per aumentare le capacità cognitive

Il processo di pensiero è parte integrante della nostra vita. In situazioni in cui è necessario apprendere rapidamente il materiale o riflettere su un progetto in dettaglio, si desidera che tutto avvenga in modo rapido ed efficiente. Ci sono diversi modi per migliorare le capacità cognitive di una persona. Bere caffè Grandi quantità di caffè sono dannose per il corpo, ma i ricercatori hanno scoperto che la caffeina fa molto di più che mantenere una persona vigile. è lui.

Il processo di pensiero è parte integrante della nostra vita. In situazioni in cui è necessario apprendere rapidamente il materiale o riflettere su un progetto in dettaglio, si desidera che tutto avvenga in modo rapido ed efficiente. Esistono diversi modi per migliorare le capacità cognitive di una persona..

Bere caffè

Grandi quantità di caffè sono dannose per il corpo, ma i ricercatori hanno scoperto che la caffeina non si limita a tenere le persone vigili. È in grado di aiutare a concentrarsi su compiti difficili, aumenta l'efficienza dell'attività mentale, migliora la reazione. Il caffè non rende una persona più intelligente, questa bevanda migliora solo temporaneamente la funzione cerebrale.

Bere vino

Scienziati norvegesi hanno scoperto che le persone che bevono vino regolarmente hanno prestazioni migliori nei compiti cognitivi rispetto a quelle che rinunciano all'alcol. Questa connessione è particolarmente pronunciata tra le donne. Certo, il vino può aiutare solo se la quantità è strettamente limitata. Si ritiene che le caratteristiche di questa bevanda siano basate sulle proprietà antiossidanti del vino..

Prendere il sole

Lo studio ha rilevato che le persone che avevano livelli elevati di vitamina D nel corpo hanno ottenuto risultati migliori nei test di controllo rispetto a coloro che erano carenti di vitamina D. La vitamina D è prodotta dalla luce solare.

Danza

Il ballo e le attività all'aperto riducono il rischio di demenza. Inoltre, questi tipi di attività migliorano le capacità cognitive di una persona e insegnano loro a prendere decisioni rapide..

Guarda la tua dieta

Non è sufficiente avere solo un prodotto che ha ricevuto lo status di "migliore". A lungo termine, è necessario fornire al cervello le vitamine necessarie, vari elementi. La cosa più importante è guardare per zucchero, aminoacidi, antiossidanti e omega-3.

Gioca a Tetris

Utilizzando la risonanza magnetica, è stato scoperto che giocare a Tetris aumenta l'attività della materia grigia nella corteccia cerebrale. Inoltre, una tale attività aiuta la mente a dimenticare rapidamente le recenti tragedie e problemi..

Vai a fare sport

La ricerca ha dimostrato che gli atleti si comportano molto meglio nei compiti cognitivi rispetto alle persone non atletiche. Camminare all'aperto è sufficiente per aumentare le prestazioni cerebrali del 10%.

Consenti a te stesso di riposare

In certe situazioni, è davvero necessario concentrarsi completamente sul compito e non fermarsi per riposare. I ricercatori hanno scoperto che le persone che si concedono delle pause durante il lavoro hanno una memoria molto migliore di quelle che lavorano senza riposo. Basta staccarsi dalle lezioni e pensare a qualcos'altro..

Smetti temporaneamente di mangiare

Nonostante la necessità di un'alimentazione corretta ed equilibrata a lungo termine, mangiare a breve termine può aiutare a migliorare rapidamente le prestazioni cerebrali. I ricercatori ritengono che questo sia evolutivo: lavoriamo meglio se il cervello pensa che manchi di nutrizione..

Parla a te stesso

Gli scienziati sono giunti alla conclusione che quando si cerca una cosa, è necessario pronunciare il suo nome ad alta voce, poiché ciò consente di trovare l'oggetto desiderato molto più velocemente..

Capacità cognitiva umana - che cos'è

Una persona impara il mondo, impara cose nuove, acquisisce esperienza, grazie alle capacità cognitive. I bambini in età prescolare hanno bisogno di loro per espandere la conoscenza degli argomenti del mondo che li circonda, un figlio adolescente - per studi di successo, adulti - per aumentare la produttività del lavoro. È importante sapere che queste capacità cognitive possono essere sviluppate a qualsiasi età..

Capacità cognitive nella testa

Cos'è l'abilità cognitiva

Le capacità cognitive sono la totalità di tutti i processi mentali cognitivi di una persona responsabile dell'accettazione, elaborazione, smistamento, memorizzazione, archiviazione e riproduzione delle informazioni.

Informazioni aggiuntive. Si ritiene che le capacità cognitive diminuiscano nell'età adulta. Tuttavia, se una persona allena regolarmente la sua attenzione, legge molto, impara lingue straniere, anche in vecchiaia elaborerà, ricorderà e riprodurrà con successo le informazioni..

Funzioni cognitive più significative

Gli psicologi ritengono che le funzioni cognitive più importanti siano:

  • Attenzione: la capacità di concentrarsi sulle informazioni, ignorando gli stimoli esterni;
  • Gnosi: la capacità di percepire le informazioni;
  • Pensiero: la capacità di elaborare le informazioni, analizzare, confrontare, generalizzare i fatti e formulare conclusioni, eseguire operazioni logico-formali;
  • Memoria: memorizzazione, archiviazione e riproduzione di informazioni;
  • La parola è la capacità delle persone di scambiare informazioni;
  • Praxis: la capacità di applicare le conoscenze teoriche nella pratica.

L'influenza delle capacità cognitive sul successo, i suoi componenti

Se una persona ha capacità cognitive ben sviluppate, è più facile per lui elaborare le informazioni ricevute da tutti i sensi. Gli psicologi hanno dimostrato che il successo dell'istruzione e dell'attività professionale è dovuto alle capacità cognitive di una persona. Maggiore è il livello del loro sviluppo, maggiore è la produttività del lavoro.

Attenzione! Esistono tali tipi di professioni in cui il requisito principale per un candidato per coprire un determinato posto vacante è un alto livello di sviluppo delle capacità cognitive. Allo stesso tempo, lavorando in questa posizione, svolgendo funzioni di produzione sviluppano ancora di più queste abilità in uno specialista..

Il lavoro sviluppa la cognizione

Il successo professionale arriva a quei dipendenti che hanno una funzione esecutiva ben sviluppata. Chi sogna la crescita professionale e si sforza di "crescere" agli occhi dei propri superiori ha bisogno di sviluppare certi tipi di cognizione..

Attenzione! Sapere come si sviluppano le capacità cognitive di una persona gli consente di prevedere quanto avrà successo in una particolare sfera di lavoro. In base al suo potenziale cognitivo, una persona può scegliere la professione più adatta a se stessa e salire con successo la scala della carriera.

Pianificazione

La capacità di pianificare è un indicatore cognitivo professionalmente importante. Si esprime nella capacità di una persona di prevedere le conseguenze di una particolare mossa di marketing, di scegliere il modo più razionale per raggiungere gli obiettivi di produzione.

Inibizione

L'inibizione è un'abilità cognitiva di controllo delle risposte impulsive e la capacità di mantenere la sanità mentale in qualsiasi emergenza. L'inibizione combina la capacità di fissare un obiettivo, pianificare e prevedere.

Monitoraggio

Il monitoraggio è l'abilità cognitiva di controllare il comportamento. Attraverso questa capacità, una persona verifica se le sue azioni sono realmente finalizzate al raggiungimento dell'obiettivo prefissato, se ha scelto i modi giusti per risolvere i compiti cognitivi. Se viene rilevata una deviazione dal piano, una persona con elevate capacità di autocontrollo è in grado di correggere le proprie azioni. In qualsiasi campo professionale, questa capacità è importante..

Prendere decisioni

Il processo decisionale sta definendo modi per raggiungere un obiettivo, risolvere un problema.

Flessibilità cognitiva

La flessibilità è le capacità cognitive di una persona che gli consentono di adattarsi rapidamente alle mutevoli condizioni e adattare il suo comportamento a esse. Inoltre, questa capacità consente a una persona di fare affidamento non solo sulla propria opinione per risolvere i problemi di produzione, ma anche di tenere conto del punto di vista dei colleghi..

Tiene conto delle opinioni degli altri

Funzionante o RAM

La memoria è la capacità di tenere presenti tutte le informazioni di lavoro necessarie, per utilizzarle per risolvere i problemi di produzione attuali. In psicologia, è generalmente accettato che la memoria consenta a una persona di padroneggiare con successo nuovi tipi di attività, comunicare e ragionare. La memoria di lavoro è un tipo di memoria a breve termine.

Sviluppo cognitivo

In pedagogia, ci sono esercizi speciali che ti permettono di sviluppare capacità cognitive:

  • Esercizio "Movimento incrociato". Devi sdraiarti su una superficie piana, piegare la gamba sinistra e il braccio destro. Il ginocchio sinistro dovrebbe toccare il gomito destro. Quindi il braccio e la gamba devono essere cambiati. L'esercizio dovrebbe essere svolto lentamente. Stimola il lavoro degli emisferi cerebrali e attiva i lobi frontali, ha un effetto benefico sul cervello e sulle condizioni generali del corpo.
  • Esercizio "Elefante". Devi alzarti, rilassare leggermente le gambe. Inclinando la testa di lato, tocca l'orecchio alla spalla. Allo stesso tempo, un braccio è esteso in avanti (questo è il "tronco"). Eseguendo movimenti solo con la parte superiore del corpo, con la mano tesa, è necessario disegnare un segno di infinito. Disegnare un otto sdraiato è accompagnato da inclinazioni alternate della testa a destra e sinistra e toccando la spalla con l'orecchio. Questo esercizio stimola le connessioni tra cervello e corpo..
  • Esercizio "Superare la gravità". Per completarlo, devi sederti su una sedia e allungare le gambe in avanti. I piedi dovrebbero toccare il pavimento. Ora devi incrociare le gambe all'articolazione della caviglia e piegare leggermente le ginocchia. È necessario piegarsi in avanti con un'espirazione lenta, inspirando - per tornare alla posizione di partenza. Dopo tre inclinazioni, cambia le gambe, ripeti l'esercizio altre 3 volte. L'esercizio fisico aiuta a rilassare la schiena e migliorare il flusso sanguigno. Il rilascio della tensione muscolare migliora la coordinazione. Inoltre, l'esercizio fisico promuove una migliore percezione delle informazioni..
  • Esercizio di disegno sincronizzato. Per questo esercizio avrai bisogno di un foglio di carta bianco e 2 matite di diversi colori. Devi prendere una matita in ogni mano. Disegna oggetti simmetrici con entrambe le mani contemporaneamente, partendo dall'asse di simmetria: quadrati, triangoli, bagel, cuori. Questo disegno migliora la coordinazione visiva e le capacità motorie..

Disegno sincrono con due mani

Informazioni aggiuntive. La soluzione riuscita dei compiti cognitivi è il risultato del lavoro combinato dei sistemi di analisi, del cervello e del corpo. Per stimolare quelle parti del cervello che praticamente non sono coinvolte nella vita di tutti i giorni, puoi provare a fare le faccende domestiche con una mano debole. Ad esempio, i destrimani possono lavarsi i denti con la mano sinistra..

Fattori di declino cognitivo

Le prestazioni cognitive possono essere compromesse da:

  • Nutrizione impropria. Se la dieta è monotona, il corpo inizierà a sperimentare una carenza di vitamine e minerali, questo influenzerà il cervello: i compiti mentali abituali causeranno gravi difficoltà a una persona.
  • Violazione del regime di lavoro e riposo. Per la normale funzione cerebrale, una persona deve dormire almeno 8 ore al giorno. La mancanza cronica di sonno porta a perdita di memoria, distrazione, superlavoro.
  • Stress fisico e psico-emotivo a lungo termine. Il sovraccarico fisico ed emotivo impoverisce il sistema nervoso. In questo stato, una persona non è in grado di lavorare in modo produttivo..

Pertanto, le capacità cognitive di una persona assicurano le sue prestazioni a scuola e al lavoro. Se segui il regime quotidiano, mangi bene, eviti lo stress, esegui esercizi speciali per sviluppare capacità cognitive, puoi avere successo in qualsiasi tipo di attività e campo professionale..

Abilità cognitive: cos'è, come svilupparlo?

Le capacità cognitive umane sono date dalla natura, è importante svilupparle, a partire dall'infanzia e per tutta la vita. Nella vecchiaia i processi cognitivi iniziano a svanire, quindi, per rimanere a mente e memoria lucide, è necessario "allenare" il cervello.

Cosa significa cognitivo?

Per una persona comune, il concetto è familiare: sviluppo mentale o intellettuale, e cosa significa cognitivo, non tutti risponderanno. Cognitivo è un processo cognitivo in cui la coscienza elabora le informazioni in arrivo, la sua trasformazione mentale in conoscenza, immagazzinamento e utilizzo dell'esperienza accumulata nella vita quotidiana.

Ricerca cognitiva

Quali sono le capacità cognitive delle persone, l'argomento interessa psicologi, sociologi, linguisti, filosofi. La ricerca cognitiva in vari campi della scienza aiuta a comprendere e studiare i seguenti processi:

  • la conoscenza dell'uomo del mondo;
  • l'influenza della lingua e della cultura sull'immagine personale del mondo (soggettiva);
  • cosa è conscio e inconscio e come si collega all'attività cerebrale;
  • quali capacità cognitive sono innate e quali vengono acquisite in diversi periodi di età;
  • cosa significa la capacità cognitiva dell'intelligenza artificiale (è possibile creare in futuro un'intelligenza artificiale che non sia inferiore a quella umana).

Psicoterapia cognitiva

La terapia cognitiva ha lo scopo di eliminare gli errori nel pensiero e trasformare i pensieri e le convinzioni illogiche in nuovi e costruttivi. Durante una seduta di psicoterapia, uno psicologo cognitivo presta la massima attenzione a ciò che il cliente dice, a come esprime i suoi pensieri. Il metodo della terapia cognitiva è stato scoperto da A. Beck, che lo ha applicato con successo a molti pazienti affetti da depressione e disturbi dell'umore..

Pensiero cognitivo

Le capacità cognitive del cervello sono funzioni mentali di ordine superiore: attenzione, gnosi, percezione, parola, prassi, intelligenza. Il pensiero è uno dei processi cognitivi più importanti, suddiviso in tre tipologie:

  • visivamente efficace (prevale nei bambini sotto i 3 anni di età) - risoluzione di problemi specifici, cognizione e analisi di oggetti attraverso la manipolazione della mano.
  • visivo-figurativo - formato da 4 a 7 anni. Risolvere problemi usando immagini mentali.
  • abstract: operare con concetti astratti difficili da immaginare.

Sviluppo cognitivo

Come sviluppare capacità cognitive a qualsiasi età? Il normale sviluppo umano implica interesse, curiosità e desiderio di sviluppo: questo è intrinseco alla natura, quindi è importante mantenerlo ed è in uno stato di costante interesse per il mondo e ciò che sta accadendo intorno. Dal momento stesso della nascita, le capacità cognitive (cognitive) del bambino devono essere sviluppate - questo dovrebbe diventare uno dei compiti importanti dei genitori.

Sviluppo cognitivo negli adulti

Migliorare le capacità cognitive è possibile in età diverse e devi affrontarlo correttamente, usando un approccio creativo, in modo che non sembri una routine. Scoprendo uno spirito di ricerca in se stessi, una persona migliora la sua visione, il suo umore e aiuta lo sviluppo di funzioni mentali superiori, che includono le capacità cognitive. Semplici raccomandazioni degli psicologi per l'attività cerebrale produttiva:

  • lavati i denti con la mano sinistra (mancina - con la destra);
  • scegliere un nuovo percorso sulla strada per il lavoro;
  • scegli la tua versione di attività fisica;
  • iniziare a imparare una lingua straniera;
  • risolvere cruciverba, indovinelli, sciarade;
  • fare cose semplici con gli occhi chiusi per diversi minuti al giorno;
  • sviluppare l'intuizione;
  • rinunciare al cibo spazzatura a favore di una dieta sana.

Sviluppo cognitivo nei bambini

Le capacità cognitive sono importanti da sviluppare fin dall'infanzia. La moderna selezione di giocattoli educativi per bambini è enorme, ma non dovresti trascurare gli strumenti a portata di mano che si trovano in ogni casa. Le capacità cognitive nei bambini piccoli possono essere sviluppate nei seguenti modi:

  • giochi con cereali e bottoni (sotto la stretta supervisione degli adulti) - versando da un contenitore all'altro);
  • vari giochi con le dita con filastrocche e barzellette ("gazza-corvo", "dito-dito dove sei stato");
  • giochi con l'acqua (versando in contenitori).

A poco a poco, i giochi e le attività diventano più difficili e mirano allo sviluppo delle capacità motorie e del linguaggio:

  • disegno e colorazione;
  • elaborazione di puzzle, mosaici;
  • tagliare l'immagine lungo il contorno;
  • design;
  • memorizzare la poesia;
  • leggere e raccontare;
  • trovare differenze in due immagini identiche;
  • scrivere storie.

Esercizi per sviluppare capacità cognitive

L'allenamento cognitivo è la chiave per una longevità produttiva e una mente lucida, anche in età avanzata. Il cervello ha bisogno dello stesso esercizio del corpo, è importante dedicare dai 15 ai 20 minuti al giorno a esercizi semplici, ma molto utili per l'attività cerebrale:

  1. Disegno sincrono. Avrai bisogno di un foglio di carta e 2 matite. Disegna forme geometriche con entrambe le mani contemporaneamente. Puoi iniziare con le stesse forme per ogni mano, quindi complicare l'esercizio, ad esempio disegnando un quadrato con la mano sinistra e un triangolo con la destra. L'esercizio bilancia il lavoro di entrambi gli emisferi cerebrali, sviluppa capacità cognitive, capacità motorie.
  2. Le parole sono l'opposto. Diverse volte durante la giornata, prova a pronunciare a te stesso le parole ascoltate da altre persone al contrario.
  3. Calcolo. Tutto ciò che conta è importante da realizzare con calcoli mentali orali. Allontana la calcolatrice.
  4. Autobiografia. Ci sono 2 opzioni per l'esercizio. Nella prima, una persona inizia a ricordare e scrivere, a partire dal momento presente, e si approfondisce anno dopo anno fino alla sua prima infanzia. Nella seconda opzione vengono descritti per primi gli anni dell'infanzia.

Perdita di capacità cognitive

Le funzioni e le capacità cognitive si deteriorano con l'età, ciò è dovuto a cambiamenti legati all'età, ma più spesso ciò accade a causa di malattie concomitanti e uno stile di vita malsano. Ai primi sintomi, è importante consultare un medico per la terapia di mantenimento. Le cause del deterioramento cognitivo:

  • violazione dell'omeostasi e del metabolismo;
  • obesità;
  • diabete di tipo I e II;
  • ipotiroidismo;
  • ipertensione arteriosa (ipertensione);
  • violazione della circolazione cerebrale;
  • infarto miocardico;
  • trauma cranico;
  • consumo di alcol e droghe;
  • Il morbo di Alzheimer;
  • morbo di Parkinson.

Classificazione dei disturbi cognitivi:

  1. Compromissione cognitiva lieve: i punteggi dei test e la psicometria possono essere normali o leggermente anormali. Una persona inizia a lamentarsi di problemi di memoria, rapida stanchezza, anche l'attenzione soffre allo stesso tempo - la concentrazione diminuisce.
  2. Compromissione cognitiva moderata: circa il 15% di questa forma di compromissione si trasforma ulteriormente in malattia di Alzheimer, demenza senile. I sintomi stanno crescendo: deterioramento del pensiero, della memoria e della parola.
  3. Grave deterioramento cognitivo. Compaiono dopo i 60 - 65 anni di età. Un quadro clinico pronunciato, sintomi caratteristici della demenza (demenza). Una persona smette di navigare nello spazio, cade nell'età dell '"infanzia". Le persone con grave deficit cognitivo necessitano di cure e farmaci continui.