Il diabete di tipo 2 è trattato e come sbarazzarsene in modo permanente

Il diabete di tipo 2, forma non insulino-dipendente è un evento frequente tra le persone di mezza età.

A causa della sua prevalenza, i medici stanno cercando di trovare un farmaco efficace per aiutare a eliminare i sintomi e curare il diabete per sempre..

Diabete mellito di tipo 2

Il diabete mellito non insulino dipendente è una malattia autoimmune con decorso cronico. Le cause principali della malattia risiedono nello stile di vita sbagliato, o meglio, nella mancanza di un'alimentazione sana e nutriente..

Un disturbo metabolico provoca danni alle cellule B che producono insulina. La resistenza all'insulina si sviluppa e il livello di glucosio nel sangue periferico aumenta. Il quadro clinico si manifesta nel seguente:

  • sete costante,
  • bocca asciutta,
  • appetito aumentato (o incontrollato),
  • perdita di umidità nella pelle,
  • aumento di peso,
  • nervosismo e instabilità emotiva,
  • ferite e abrasioni non cicatrizzanti a lungo termine.

La malattia si manifesta tra i cittadini di mezza età o anziani. Il metabolismo alterato è complicato dal cibo ipercalorico e dall'inattività fisica.

Il diabete è molto fastidioso. I frequenti sbalzi d'umore e il vuoto emotivo influenzano negativamente la capacità di una persona di lavorare. Gli organi e i sistemi interni soffrono: reni, cuore, vasi sanguigni e cervello. La complicazione più pericolosa della malattia è l'atrofia tissutale delle estremità inferiori (meno spesso superiori) con il successivo sviluppo di uno stato cancrenoso..

Nella pratica medica, il DM è indicato come il "killer affettuoso". Questo nome caratterizza pienamente la malattia. Non esiste una cura per una cura completa e la terapia di supporto consente di salvare temporaneamente il paziente da spiacevoli segni di patologia.

È possibile sbarazzarsi completamente del diabete di tipo 2

"Esiste una cura per il diabete di tipo 2?" - una domanda difficile su cui stanno discutendo i medici di tutto il mondo.

Alcuni esperti notano la possibilità di eliminare completamente la malattia, mentre altri assicurano che il processo autoimmune non può essere curato, ma è consentito controllare la malattia.

La possibilità di una cura completa si può dire se la malattia viene rilevata in una fase precoce. Il corpo non ha ancora subito cambiamenti critici e con il giusto trattamento le cellule del pancreas inizieranno a sintetizzare insulina "di qualità".

Sfortunatamente, nella stragrande maggioranza dei casi, il diabete viene rilevato con una grave glicemia, quando il medico registra chiari segni della malattia.

Il trattamento della malattia consiste in diversi punti. Il regime terapeutico viene sviluppato individualmente, tenendo conto di diversi parametri:

  • età del paziente,
  • il suo peso corporeo,
  • Stile di vita,
  • malattie di accompagnamento.

Se tutte le condizioni stabilite dal medico sono soddisfatte, aumenta la possibilità di un completo recupero. Va ricordato che nessun operatore sanitario può prevedere come si comporterà il corpo di un diabetico e se accetterà il trattamento proposto.

Regime di trattamento

La terapia per il diabete della 2a forma ha lo scopo di ripristinare i processi metabolici, i fallimenti in cui causano l'iperglicemia. La resistenza all'insulina causa:

  • accumulo di tessuto adiposo,
  • la formazione di glicogeno nel fegato,
  • inibizione della sintesi proteica,
  • accumulo di glucosio nei tubuli del nefrone.

Il glucosio è caratterizzato da un alto peso molecolare, quindi il suo accumulo nei reni e nei canali urinari indica un decorso grave della malattia. Insieme allo zucchero, l'acetone nelle urine aumenta, indicando un malfunzionamento della secrezione interna e l'intossicazione esistente del corpo.

Il regime di trattamento dipende principalmente dalla causa del diabete e dalle sue complicanze. I parametri obbligatori della terapia sono:

  • perdita di peso,
  • aumento dell'attività fisica,
  • assunzione di farmaci ipoglicemizzanti.

Per salvare per sempre una persona dall'iperglicemia, è necessario controllare il peso corporeo, utilizzando tutti i tipi di metodi per ridurre il peso in eccesso..

Prima di iniziare la terapia, è necessario stabilire una diagnosi: misurare la glicemia, condurre un test di tolleranza allo zucchero e determinare la concentrazione di emoglobina glicosilata. Sulla base dei risultati ottenuti, viene fatta una conclusione sulla malattia e sullo stadio del processo patologico.

Controllo della glicemia

In qualsiasi forma di diabete, il controllo della glicemia viene effettuato con attrezzature speciali: un glucometro. Il dispositivo è una custodia in plastica con un quadrante esterno. Nella parte inferiore è presente un pozzetto per la lettura di un campione di sangue, i dati vengono registrati sul quadrante.

La "parte" obbligatoria dell'apparecchio sono le strisce per misurare il livello di glucosio nel sangue capillare. Il principio di funzionamento del glucometro si basa sulla fotometria, ovvero il cambiamento di colore della striscia con una goccia di sangue.

Il controllo del glucosio viene effettuato più volte al giorno:

  • dopo essersi svegliati,
  • prima di mangiare,
  • dopo mangiato,
  • prima di andare a letto.

Le letture del glucometro consentono di valutare la concentrazione di zucchero nel sangue e di prendere le misure necessarie, come i farmaci e, in caso di ipoglicemia, uno spuntino dolce.

Il valore normale di glucosio nel diabete di tipo 2 è 5,5-6,6 mmol / L. Affinché il glucosio non "salti" nel sangue degli anziani e delle persone di mezza età, è necessario attenersi a diverse regole obbligatorie.

Con un forte desiderio di sbarazzarsi del diabete per sempre, non è sufficiente assumere farmaci, è estremamente importante monitorare la dieta e lo stile di vita. A volte le persone si affidano a un produttore farmaceutico, mentre loro stesse conducono uno stile di vita che non fa che aggravare la malattia.

Dieta

Una dieta a basso contenuto di carboidrati è la chiave per sbarazzarsi dell'iperglicemia. Gli scienziati hanno da tempo stabilito che il sovrappeso provoca un'interruzione nella connessione dell'insulina con le molecole di glucosio..

I lipidi si accumulano negli organi interni (soprattutto nel fegato e nel pancreas), si formano infiltrati di grasso e falliscono i processi metabolici: carboidrati, proteine, grassi.

Con il diabete, dovresti escludere o ridurre al minimo il consumo di alimenti con un alto indice glicemico (IG). Questi prodotti includono:

  • frutta e succhi dolci,
  • carne grassa,
  • pane,
  • gelato,
  • pasta,
  • cibi affumicati e in scatola,
  • confetteria,
  • prodotti da forno.

I diabetici con malattia di tipo 2 aderiscono alla dieta n. 9, sviluppata dagli endocrinologi in Russia. Menu di esempio della tabella "nona":

  • colazione: carote, grano saraceno, farina d'avena, tè senza zucchero,
  • seconda colazione: eventuale frutta non zuccherata,
  • pranzo: verdure in umido, carne magra bollita, pane nero e decotto di frutta secca (senza zucchero),
  • Merenda pomeridiana: tè con biscotti biscottati,
  • cena: casseruola di ricotta e insalata di verdure.

Con il diabete, è importante mangiare frazionatamente e utilizzare tisane o decotti di mirtilli, more e bacche di sorbo. Una dieta dettagliata e un elenco di alimenti proibiti e consentiti sono prescritti da un medico. Registrare le calorie assunte è un must.

Educazione fisica

L'esercizio fisico è una parte altrettanto importante della terapia del diabete di tipo 2. L'esercizio aumenta la massa muscolare, perde il grasso in eccesso e riduce il peso del paziente. L'educazione fisica promuove il rinnovamento cellulare e l'inizio della purificazione dal ristagno.

Serie speciali di esercizi sono state sviluppate per le persone con iperglicemia. Prima di eseguirli, è importante valutare le condizioni del paziente e chiarire la concentrazione di zucchero nel sangue..

Esercizi più efficaci:

  • flessioni dal muro 10-15 volte al giorno,
  • mezzo squat almeno 20 volte,
  • spremere-sbloccare una palla di gomma con uno o due palmi,
  • si piega sulle ginocchia stando seduto 8-10 volte,
  • flessione-estensione del ginocchio tirandolo verso lo stomaco da 10 a 20 volte al giorno.

Camminare non è meno efficace. I pazienti che soffrono di disturbi da zucchero possono trarre beneficio dal camminare da 8000 a 10000 passi.

Qualsiasi attività fisica contribuisce a una diminuzione del peso corporeo e per risultati migliori, la ginnastica dovrebbe essere eseguita quotidianamente.

Rifiuto delle cattive abitudini

Fumo, alcol, stile di vita passivo: queste sono abitudini di vita malsane:

  1. Fumo e diabete sono due concetti incompatibili. L'acido nicotinico e il catrame di tabacco esacerbano il diabete e interferiscono con la normale assunzione di farmaci.
  2. L'alcol contiene alcol etilico, che ha un effetto negativo sul sistema cardiovascolare. I prodotti metabolici tossici dell'alcol compromettono l'assorbimento del glucosio e contribuiscono al suo accumulo nei vasi sanguigni.

L'abbandono tempestivo delle dipendenze consentirà al corpo di acquisire forza per combattere il disturbo principale.

Per qualsiasi malattia, i medici raccomandano vivamente di riconsiderare il proprio stile di vita e di smettere di fumare e bere alcolici..

Combatti l'obesità

Essere in sovrappeso è la fase iniziale dell'obesità. Con il diabete mellito è difficile affrontare i chili di troppo, ma ancora peggio quando viene confermata la diagnosi di "Obesità".

L'obesità è una malattia che interferisce con il normale metabolismo, compreso il metabolismo dei carboidrati. Per sbarazzarsi della malattia, è necessario cercare un aiuto qualificato.

La causa principale dell'eccesso di tessuto adiposo è lo squilibrio ormonale o lo squilibrio degli ormoni nella ghiandola endocrina..

La lotta contro la malattia viene eseguita in modo conservativo o chirurgico. È importante notare che tutti i pazienti con diagnosi di obesità sviluppano iperglicemia acuta o latente..

Farmaci per il diabete

Il modo di trattamento conservativo consiste nell'uso di farmaci che abbassano i livelli di glucosio e aumentano la sintesi di insulina. La composizione dei medicinali include la metformina, che ha il principale effetto farmaceutico. I farmaci vengono assunti secondo lo schema stabilito e solo dopo aver misurato il livello di glucosio nel sangue.

La terapia farmacologica viene eseguita da vari gruppi di agenti ipoglicemici:

  • farmaci che aumentano la produzione di insulina,
  • Farmaci volti a ridurre la resistenza al glucosio,
  • farmaci combinati.

Il trattamento del diabete continua a lungo, fino all'inizio della fase di compensazione. I farmaci dovrebbero essere associati alla dieta e all'esercizio fisico.

Per riprendersi completamente dall'iperglicemia, è necessario ottenere una remissione stabile e condurre un ciclo di terapia con farmaci per la nuova generazione di diabete.

I farmaci più comuni per il diabete di tipo 2 sono:

  • Il glucofago aumenta la sensibilità all'insulina e ricicla il glicogeno,
  • Gliquidone ha un effetto terapeutico pronunciato e può portare a un forte calo della glicemia,
  • Exenatide, farmaco combinato.

Con sintomi gravi e un decorso grave, si consiglia ai pazienti di ricorrere alla terapia insulinica.

Iniezioni di insulina

Il diabete insulino-dipendente viene trattato solo con iniezioni ormonali. Altre misure sono di supporto ma non riescono a tenere sotto controllo la concentrazione di zucchero.

Nella seconda forma di diabete, l'insulina è indicata in casi eccezionali:

  • mancanza di effetto terapeutico da misure preventive e medicinali,
  • sviluppo di complicanze,
  • il diabete è stato stabilito più di 10 anni fa,
  • l'età del paziente non supera i 65 anni,
  • aumento del rischio che la malattia diventi insulino-dipendente.

Circa il 40% dei diabetici necessita di terapia insulinica. Viene effettuato introducendo un ormone simile all'insulina nello spazio sottocutaneo. Le iniezioni di insulina sono prescritte solo da uno specialista nel campo dell'endocrinologia e dopo un esame approfondito.

Ad esempio, la base per la somministrazione di insulina è:

  • glucosuria,
  • chetonuria,
  • proteinuria,
  • iperglicemia superiore a 14,0 mmol / lungo tempo,
  • la comparsa di cambiamenti atrofici negli arti inferiori.

Il trattamento con iniezioni di insulina previene lo sviluppo di encefalopatia e nefropatia, ma solo a condizione di diagnosi e trattamento tempestivi..

Prevenzione e raccomandazioni

Per sbarazzarsi del diabete per sempre, dovresti seguire alcune regole:

  1. Mantieni uno stile di vita sano.
  2. Segui la dieta.
  3. Prendi i farmaci prescritti.

Ogni anno le cliniche vengono sottoposte a visita medica della popolazione. Tra i tanti medici, un endocrinologo occupa un posto d'onore. Aiuterà a identificare il disturbo e prescriverà il trattamento corretto..

Trattamento del diabete di tipo 1 e 2 nelle mani dei pazienti stessi. Per eliminare completamente la malattia, è necessario impegnarsi nella diagnostica e in un esame approfondito. Il rilevamento tempestivo della patologia aumenta le possibilità di un pieno recupero.

La leucemia può essere curata

La leucemia è una malattia maligna che viene spesso chiamata cancro del sangue, il che non è vero. Ha un altro nome - leucemia, che in greco significa "globuli bianchi", quindi - leucemia. Il midollo osseo stesso è responsabile della produzione di cellule del sangue: eritrociti, piastrine e leucociti.

Quando viene danneggiato da un tumore, i leucociti mutati immaturi iniziano a essere prodotti nel sangue, che si dividono costantemente e riempiono completamente lo spazio, interferendo con le cellule sane. Inoltre, i leucociti mutati non svolgono la loro funzione protettiva..

La leucemia può essere curata o meno

La prima domanda che sorge nelle persone che si trovano ad affrontare un sospetto cancro del sangue, è la leucemia trattata o meno.

Tutti sanno che questa è una malattia grave e grave, ma fino a quando non colpisce una certa persona, poche persone approfondiscono tutte le sottigliezze. Questo è abbastanza tipico della natura umana..

Ma in realtà, le informazioni su questo argomento non dovrebbero essere trascurate, poiché questo disturbo si sta diffondendo e, purtroppo, i bambini piccoli sono spesso esposti ad esso..

Esistono metodi farmacologici comprovati che possono essere utilizzati per controllare la malattia e ottenere la remissione.

Cause della malattia

Le possibili cause della malattia sono:

  • violazioni nell'apparato cromosomico e nella struttura cellulare;
  • esposizione a livelli aumentati di radiazioni per un lungo periodo di tempo;
  • interazione con farmaci e sostanze chimiche tossiche;
  • cattive abitudini, compreso il fumo;
  • dopo la chemioterapia;
  • predisposizione genetica.

Tipi di leucemia

Le leucemie sono acute e croniche. Nella forma acuta, i globuli bianchi immaturi iniziano a dividersi rapidamente, la malattia si sviluppa in breve tempo.

La leucemia cronica progredisce più lentamente nel corso di diversi anni, con i leucociti che all'inizio maturano, poi diventano anormali.

La malattia è classificata a seconda delle cellule colpite - linfociti, che non contengono granuli o mielociti - cellule giovani con una struttura granulare.

Quindi, ci sono quattro tipi di leucemia:

  • Mieloide acuta. Sia gli adulti che i bambini sono suscettibili alla malattia.
  • Linfoblastica acuta. I bambini hanno maggiori probabilità di ammalarsi, sebbene si verifichi anche negli adulti.
  • Linfocitica cronica. Di solito si sviluppa nelle persone sopra i 55 anni.

Leucemia mieloide. Caratterizzati dalla rapida crescita delle cellule mieloidi, di conseguenza, si accumulano nel sistema periferico.

Sintomi della leucemia

I sintomi della leucemia, soprattutto all'inizio, sono molto aspecifici e facili da perdere. Pertanto, ti consigliamo di fare molta attenzione se:

  • sentire una grave debolezza;
  • stancarsi rapidamente;
  • soffre di mal di testa;
  • non voglio mangiare;
  • sentire dolore alle ossa;
  • notato che sono comparsi un'eruzione cutanea e strani lividi;
  • apparvero sangue dal naso, sanguinamento delle gengive;
  • perdere peso;
  • spesso soffre di malattie infettive.

Naturalmente, uno o due di questi sintomi possono essere semplicemente attribuiti, ad esempio, al carico di lavoro. Tuttavia, non perdere una malattia grave, non rischiare la vita: se noti i segni, vieni da noi per la diagnosi. Prima inizi il trattamento per le malattie del sangue, maggiori sono le tue possibilità di guarigione.

Fasi

Separatamente, è necessario considerare le fasi principali della leucemia..

  • Iniziale. Molto spesso diagnosticato in pazienti anemici.
  • Allargato. Tutti i sintomi compaiono già qui..
  • Remissione. Può essere completo o incompleto. È caratterizzato da un aumento dei blasti fino a un massimo del 5% nel midollo osseo (se sono assenti nel sangue).
  • Ricaduta. Può svilupparsi sia nel midollo osseo che in altri organi. Vale la pena dire che ogni ricaduta successiva è più pericolosa della precedente..
  • L'ultimo. In questo caso, il paziente sviluppa processi necrotici ulcerativi e l'emopoiesi viene soppressa..

Possibilità di recupero

Al giorno d'oggi, la diagnosi di leucemia non è più una frase come una volta. La risposta alla domanda se la leucemia venga trattata dipende da alcuni fattori:

  • varietà della malattia;
  • diagnosi tempestiva;
  • la natura del danno ai tessuti e agli organi;
  • caratteristiche dell'età;
  • altri possibili rischi.

Pertanto, è importante monitorare attentamente e attentamente la tua salute. Al momento gli specialisti non hanno la massima garanzia che la leucemia venga curata, tuttavia, grazie alla medicina moderna, esistono un numero considerevole di metodi che consentono di allungare la vita del paziente per diversi decenni.

Trattamento delle forme acute di leucemia

La leucemia linfatica acuta nei bambini piccoli viene curata nel 95%. Quasi il 70% di coloro che sono guariti non ha segni della malattia da almeno cinque anni.

Nel trattamento della forma linfoblastica acuta, la chemioterapia viene utilizzata sulla base di tre farmaci. Se dopo aver utilizzato la chemioterapia si verifica una ricaduta della malattia, il medico consiglia di utilizzare un trapianto di cellule staminali quando indicato, la decisione dipende dal paziente.

Nel trattamento della forma mieloide, una forte terapia farmacologica viene utilizzata in diversi corsi. A volte viene utilizzato il trapianto di midollo osseo. Più il paziente è anziano, minori sono le probabilità di guarigione..

Trattamento della leucemia cronica

A differenza della forma acuta della malattia, quella cronica non richiede un intervento così urgente. Si sviluppa più lentamente e viene trattato in modo diverso. Prima di tutto c'è il periodo di osservazione. Nelle prime fasi, i sintomi sono quasi invisibili, ma è semplicemente necessaria la supervisione medica.

A tali pazienti viene anche prescritto il trattamento abituale, ma in caso di trapianto, le cellule possono essere prelevate dal corpo del paziente. La terapia biologica viene utilizzata anche per aiutare il corpo a migliorare le sue funzioni protettive. I normali metodi di trattamento vengono applicati anche ai pazienti..

Metodi di trattamento

Il metodo per affrontare la malattia viene selezionato in base al suo stadio e alla sua forma. Nella leucemia cronica, viene utilizzata una terapia focalizzata sull'arresto dello sviluppo della malattia, sul mantenimento delle funzioni protettive del corpo e sulla prevenzione delle complicanze. Inoltre, molti pazienti sono interessati al trattamento o meno della leucemia sanguigna acuta. Vale la pena dire che con il giusto approccio, anche i sintomi di questa forma della malattia possono essere eliminati. Per fare questo, usa:

Chemioterapia. Distrugge le cellule tumorali. Radioterapia. Distrugge le cellule colpite attraverso i raggi X..

Trapianto di cellule staminali. Con questo metodo, viene ripristinata la formazione di cellule sane.

Prima di procedere con l'intervento chirurgico, viene somministrata la chemioterapia. È necessario per fare spazio a cellule del midollo osseo nuove e sane..

Misure preventive

Per evitare la patologia, devi:

  • scegli un luogo di residenza con l'ambiente più sicuro possibile,
  • i pazienti i cui parenti hanno avuto un cancro devono donare il sangue per l'esame ogni sei mesi;
  • la stessa raccomandazione si applica alle persone che hanno guasti genetici che superano la norma.

La leucemia è una malattia maligna spesso chiamata cancro del sangue. In caso di malattia, il midollo osseo rosso produce cellule leucemiche - globuli anormali. Perché questo accade nel corpo umano, gli scienziati non lo hanno ancora stabilito.

Nessun argomento correlato.

Autore: Levio Meshi

Medico con 36 anni di esperienza. Blogger medico Levio Meshi. Revisione costante di argomenti scottanti in psichiatria, psicoterapia, dipendenze. Chirurgia, Oncologia e Terapia. Conversazioni con i principali medici. Recensioni di cliniche e dei loro medici. Materiali utili sull'automedicazione e sulla risoluzione dei problemi di salute. Visualizza tutte le voci di Levio Meshi

Non esiste una cura per il coronavirus, ma puoi essere curato. Generalizzazione

Mosca. 30 gennaio. INTERFAX.RU - Rospotrebnadzor ha assicurato che è possibile curare il nuovo coronavirus e ha consigliato ai genitori di ricordare ai bambini perché hanno bisogno di lavarsi le mani.

"È possibile curare il nuovo coronavirus? Sì, certo. Tuttavia, non esiste un farmaco antivirale specifico per il nuovo coronavirus, così come non esiste un trattamento specifico per la maggior parte degli altri virus respiratori che causano il raffreddore", ha detto Rospotrebnadzor in una dichiarazione giovedì..

Si noti che la polmonite virale non può essere trattata con antibiotici. Se si sviluppa una polmonite, il trattamento mira a mantenere la funzione polmonare.

I bambini e le persone di età superiore ai 65 anni, così come le persone con un sistema immunitario indebolito, sono a rischio di un decorso grave della malattia.

Dillo ai ragazzi

Rospotrebnadzor ha raccomandato ai genitori di parlare ai propri figli della prevenzione di un nuovo coronavirus dalla Cina.

"Cosa puoi fare a casa? Parla ai tuoi figli della prevenzione del coronavirus", dice il messaggio..

Il servizio consiglia di spiegare ai bambini come si diffondono i germi, perché è importante una buona igiene delle mani e del viso.

"Assicurati che tutti in famiglia abbiano il proprio asciugamano. Ricorda di non condividere spazzolini da denti e altri articoli per l'igiene personale. Ventila frequentemente l'area", dice il messaggio..

Evita di stringere la mano e baciare

Rospotrebnadzor ha pubblicato un elenco di "Domande più frequenti" e risposte sul coronavirus.

Inizialmente, secondo il dipartimento, l'epidemia proveniva da animali. Presumibilmente, la fonte era il mercato del pesce nella città cinese di Wuhan, dove c'era un commercio attivo non solo di pesce, ma anche di animali come marmotte, serpenti e pipistrelli..

Il dipartimento ha notato che il nuovo coronavirus, come altri virus respiratori, si diffonde attraverso goccioline che si formano quando una persona infetta tossisce o starnutisce. "Inoltre, può diffondersi quando qualcuno tocca una superficie contaminata, ad esempio una maniglia. Le persone si infettano quando si toccano bocca, naso o occhi con le mani sporche", ha spiegato Rospotrebnadzor..

Hanno anche detto come proteggersi dal coronavirus.

La cosa più importante che si può fare per non essere infettati è mantenere le mani e le superfici pulite, ha detto il dipartimento. Dovresti anche cercare di non toccarti la bocca, il naso o gli occhi con le mani non lavate (di solito questi tocchi vengono eseguiti inconsciamente da noi in media 15 volte all'ora). Si consiglia di portare con sé un disinfettante per le mani e di lavarlo sempre prima di mangiare. Dovresti anche fare scorta di salviettine usa e getta per coprirti la bocca e il naso durante gli starnuti e la tosse, e poi buttarli via immediatamente.

"Prestare particolare attenzione quando ci si trova in luoghi affollati, aeroporti e altri sistemi di trasporto pubblico. Ridurre al minimo le superfici e gli oggetti che si toccano in tali luoghi e non toccare il viso", ha avvertito Rospotrebnadzor.

Si sconsiglia inoltre di mangiare da confezioni comuni (noci, patatine, biscotti e altri snack) o da piatti se altre persone vi immergono le dita..

"Evita di accogliere strette di mano e baci sulla guancia fino a quando la situazione epidemiologica non si stabilizza", è stato riferito..

Al lavoro, si consiglia di pulire regolarmente le superfici e i dispositivi che si toccano (tastiera del computer, pannelli delle apparecchiature generali dell'ufficio, schermo dello smartphone, telecomandi, maniglie delle porte e corrimano).

Ammalati, consulta un dottore

In precedenza, il vicepresidente del Comitato per l'istruzione e la scienza della Duma di Stato, l'ex capo di Rospotrebnadzor, l'accademico dell'Accademia delle scienze russa e il medico-epidemiologo Gennady Onishchenko ha dichiarato in una conferenza stampa che la prevenzione e l'accesso tempestivo ai medici non consentiranno la diffusione del coronavirus.

"Tutte le misure che prendiamo con te per l'influenza: se ti ammali - vai dal dottore, hai iniziato a starnutire e tossire, ma qui inizia anche con la stessa cosa - non essere eroico, non andare a lavorare, non prendere la metropolitana. E se ne indossiamo un po ' e maschere, allora è tutto, considera che il ramo del paradiso è sulla Terra ", ha detto Onishchenko.

Ha osservato che è necessario mangiare bene, prendere vitamine, consultare un medico in modo tempestivo e vestirsi in modo appropriato per il tempo, e quindi "supereremo una grave infezione respiratoria acuta".

"Dobbiamo riunirci internamente e assumerci la responsabilità della nostra salute", ha aggiunto Onishchenko..

Coronavirus da Wuhan

Nel dicembre 2019 è stata segnalata un'epidemia di polmonite nella città cinese di Wuhan (provincia di Hubei). Successivamente è stato rivelato che la causa della malattia era un tipo di coronavirus precedentemente sconosciuto (2019-nCoV).

Da dicembre sono stati registrati in Cina 7.711 casi di polmonite causati da un nuovo tipo di coronavirus; 170 persone sono già morte a causa di lui.

In Russia nessuno ha ancora contratto una nuova infezione da coronavirus, ha riferito giovedì sera il Ministero della Salute della Federazione Russa, citando i dati di Rospotrebnadzor.

I coronavirus sono una famiglia di virus che infettano prevalentemente gli animali, ma in alcuni casi possono essere trasmessi all'uomo. Di solito, le malattie causate dai coronavirus sono lievi. Tuttavia, ci sono anche forme gravi, come la sindrome respiratoria del Medio Oriente (MERS) e la sindrome respiratoria acuta grave (sindrome respiratoria acuta grave, SARS), ha ricordato il dipartimento.

Il diabete di tipo 1 può essere curato in modo permanente??

Il diabete mellito di tipo 1 si riferisce a una malattia autoimmune in cui il corpo inizia a produrre anticorpi che attaccano i tessuti sani.

In questo caso, le cellule beta, che sono incluse nella struttura del pancreas e producono insulina, subiscono distruzione (distruzione).

Questa forma di diabete è più comunemente diagnosticata nelle persone di età inferiore ai trent'anni. I bambini e gli adolescenti sono a rischio.

Come sbarazzarsi del diabete di tipo 1?

Molti di coloro che hanno riscontrato questa malattia stanno cercando di trovare un metodo magico che porterà loro o ai loro cari la guarigione. Ma esiste davvero? E forse c'è chi ha curato questa malattia?

Attualmente non esiste una cura per il diabete di tipo 1.

Nel campo della medicina alternativa, puoi trovare informazioni dubbie che c'è ancora una possibilità di sbarazzarsi del diabete per sempre, e qualcuno è presumibilmente curato, ma i tentativi di rivolgersi ai suoi metodi non porteranno da nessuna parte: non ci sono casi di cura per questa forma di diabete..

Ciò è dovuto al fatto che oltre l'80% delle cellule beta muore e non sono stati trovati modi per ripristinarli.

Sono in corso ricerche per aiutare le persone con diabete in futuro e sarà chiaro tra pochi anni quando la malattia sarà curata..

L'opzione migliore è seguire le raccomandazioni del proprio medico, iniettare regolarmente l'insulina, monitorare le concentrazioni di glucosio e mangiare bene..

Qual è la luna di miele del diabete?

La terapia insulinica è l'unica tecnica che consente a una persona con questo tipo di diabete di vivere una vita piena. I farmaci insulinici devono essere somministrati dal momento della diagnosi fino alla fine della vita.

Quando inizia l'uso di farmaci, tutti i sintomi che erano presenti nel paziente si attenuano e per un po 'si osserva una condizione specifica: remissione diabetica (chiamata anche luna di miele).

Questo periodo è suddiviso in fasi:

  • Fase 1. Inizia la terapia insulinica e una piccola frazione delle cellule beta sopravvissute è in grado di riprendersi. Prima dell'uso dell'insulina, queste cellule non erano in grado di svolgere le loro funzioni..
  • Fase 2. Dopo un po 'di tempo (diverse settimane o uno o due mesi), le cellule beta tornano alla produzione dell'ormone, che, in combinazione con l'uso della terapia insulinica, porta all'ipoglicemia, e c'è la necessità di ridurre il dosaggio o di abbandonare completamente l'insulina aggiuntiva, cosa che accade raramente.
  • Fase 3. Il processo autoimmune cattura le cellule beta rimanenti ed è necessario ripristinare il dosaggio.

Alcuni pazienti durante questo periodo decidono di essere stati curati, ma non è così, e nel tempo la luna di miele finirà. La sua durata dipende dal numero di cellule beta sopravvissute e dall'attività degli anticorpi autoimmuni ed è mediamente di un mese.

È estremamente pericoloso interrompere la terapia insulinica durante questo periodo senza le istruzioni del medico curante: questo porta ad una diminuzione della durata della remissione e aumenta il rischio di un tipo labile di diabete difficile da controllare.

Una persona con questa forma di diabete non può vivere senza insulina.

Chi esegue il trattamento?

Per ottenere una consulenza con un endocrinologo, è necessario contattare un terapista che scriverà un rinvio e prescriverà test di base.

Il diabete viene trattato sotto la supervisione di un endocrinologo che consulta e prescrive la diagnostica.

Un endocrinologo specializzato in diabete è chiamato diabetologo.

Supervisiona il trattamento del diabete mellito di tipo 1, fornisce consigli e seleziona il menu.

Quali test sono necessari?

La diagnosi del diabete non è difficile. Per fare una diagnosi, viene misurato il livello di glucosio e glicoemoglobina.

Se la concentrazione di zucchero a stomaco vuoto supera 7,0 e dopo aver mangiato - 11, ciò indica chiaramente la presenza di una malattia.

Una volta effettuata la diagnosi, inizia il trattamento per il diabete di tipo 1.

Quando viene determinata la diagnosi, il paziente deve sottoporsi a esami preventivi periodici..

Metodi di trattamento moderni

Il controllo e il trattamento del diabete mellito di tipo 1 si basa sui seguenti metodi:

  • Terapia insulinica. Esistono diversi tipi di farmaci per l'insulina che differiscono per la durata d'azione. Un'insulina corta viene utilizzata poco prima dei pasti e una lunga viene utilizzata per mantenere la concentrazione ormonale durante il giorno..
  • Dieta. Una dieta aiuta a controllare il glucosio e migliora il benessere.
  • Attività fisica. L'esercizio fisico regolare aiuta a ridurre la concentrazione di glucosio.
  • Autocontrollo. Il paziente dovrebbe essere in grado di calcolare il dosaggio in base al livello di attività fisica e nutrizione, ei suoi parenti dovrebbero conoscere le basi del primo soccorso.

Grafico dell'attività di ciascun tipo di insulina nella terapia insulinica

Principi di trattamento per il diabete di tipo 1

Nel processo di trattamento del diabete mellito di tipo 1, dovrebbero essere rispettati alcuni principi che riducono i rischi e garantiscono il benessere:

  • Terapia insulinica. Non saltare le iniezioni per prevenire l'iperglicemia.
  • Controllo del glucosio. Durante il giorno, è necessario misurare la concentrazione di glucosio utilizzando un glucometro per utilizzare i farmaci in tempo in caso di violazioni.
  • Tenere un diario in cui annotare i valori di zucchero nel sangue e altre informazioni importanti sulla malattia. Può essere elettronico o cartaceo.
  • Controllo di potenza. È necessario tenere in considerazione il contenuto di glucosio e carboidrati ogni giorno.
  • Visite mediche preventive. Al fine di identificare tempestivamente le violazioni causate dall'influenza del diabete di tipo 1, è necessario sottoporsi periodicamente a esami e consultare i medici.
  • Uno stile di vita sano. Le bevande alcoliche e il fumo di tabacco influenzano negativamente le condizioni generali del corpo, rendono difficile il controllo dei livelli di glucosio e aumentano il rischio di complicanze.
  • Monitoraggio della pressione sanguigna. L'ipertensione arteriosa influisce negativamente sul decorso della malattia, pertanto, con un aumento della pressione, è necessario assumere farmaci antipertensivi.
  • Attività fisica. Gli esercizi dovrebbero essere eseguiti regolarmente e misurare i carichi per evitare il superlavoro. Durante l'attività fisica, è importante controllare la concentrazione di zucchero per prevenire l'ipoglicemia..
  • Studio delle informazioni sulla malattia. È utile conoscere quante più informazioni possibili sulla patologia per fornirti un'assistenza di qualità. Sarà utile anche trovare nuovi sviluppi scientifici che renderanno la vita più facile alle persone con diabete.

Prima una persona inizia il trattamento e più attentamente aderisce alle raccomandazioni, minore è il rischio di complicanze..

Quali farmaci sono prescritti per il diabete?

Nonostante il fatto che una cura sia completamente impossibile, l'assunzione regolare di farmaci insulinici ti consente di vivere senza gravi restrizioni. Inoltre, il trattamento farmacologico del diabete mellito di tipo 1 può comportare l'uso di fondi aggiuntivi.

Esistono diversi tipi di farmaci per l'insulina, a seconda della durata dell'effetto e della velocità di assorbimento:

  • Azione ultra corta. Viene introdotto (di solito l'addome diventa il sito di introduzione) prima dei pasti o subito dopo. L'effetto appare entro un minuto e dura non più di cinque ore. Alcuni farmaci ad azione ultracorta vengono utilizzati 10-15 minuti prima dei pasti..
  • Un corto. Il medicinale viene somministrato 20-40 minuti prima dei pasti e dura non più di 8 ore. Raggiunge la massima concentrazione dopo 2 ore.
  • La media. Questa varietà è progettata per mantenere una normale concentrazione dell'ormone durante il giorno. La durata dell'azione è di 12 ore. Inserito nella zona della coscia.
  • Lungo. La durata dell'azione viene mantenuta per 24 ore. Ma questo rimedio non consente di mantenere una normale concentrazione dell'ormone durante questo periodo e viene utilizzato per mantenere il suo livello durante la notte..

Per la regolare somministrazione di farmaci esistono vari mezzi:

  • Siringa individuale. Il classico strumento per la somministrazione di insulina. Conveniente, ma non sempre conveniente e richiede abilità nell'uso. Adatto nei casi in cui non è possibile applicare un altro metodo di somministrazione.
  • Penna a siringa
  • Penna a siringa. Strumento comodo, poco costoso e compatto, con il quale è possibile somministrare rapidamente e quasi indolore una dose accurata di farmaco.
  • Pompa di dosaggio. È un piccolo dispositivo elettronico che monitora il processo di somministrazione regolare di ormoni. Il catetere, che deve essere cambiato regolarmente, viene inserito sotto la pelle e fissato con un cerotto. Ad esso è collegato un dispositivo che inietta il farmaco a seconda della modalità selezionata dall'utente..

Anche i seguenti farmaci sono utili per il trattamento del diabete:

  • Cerotti curativi che mantengono la concentrazione di glucosio desiderata.
  • Farmaci che migliorano la salute del pancreas, abbassano la pressione sanguigna e riducono il peso corporeo.
  • Compresse di glucosio, da portare sempre con sé da bere in caso di ipoglicemia.
  • Medicinali usati per trattare malattie associate al diabete. Prescritto da un medico in base ai risultati diagnostici.

Come mangiare con il diabete?

In caso di diabete mellito, la dieta e le tattiche di trattamento dipendono dall'età e dallo stato di salute del paziente. Le malattie croniche sono considerate durante lo sviluppo della dieta.

Principi nutrizionali di base:

  • È impossibile trattare e controllare il diabete senza seguire le regole dietetiche La dieta deve essere variata,
  • È meglio scegliere alimenti che contengano la quantità minima di coloranti e conservanti,
  • Fai una certa dieta e seguila,
  • Devi mangiare almeno cinque volte al giorno.,
  • Non utilizzare zucchero semolato,
  • Non bere alcolici.

Se è necessario bere una bevanda alcolica, prima dell'uso, è necessario ridurre il dosaggio dei farmaci insulinici e combinarlo con l'assunzione di cibo, altrimenti c'è il rischio di ipoglicemia..

La base della dieta dovrebbe essere i seguenti prodotti:

  • Verdure,
  • Cereali,
  • Verdi,
  • Legumi,
  • Frutta e bacche a basso contenuto di zucchero (con moderazione),
  • Latte e prodotti a base di esso a basso contenuto di grassi,
  • Pesce e carne magri,
  • Uova,
  • Frutti di mare.

È consentito consumare in quantità limitate frutta secca ammorbidita in acqua, succhi, frutti ad alto contenuto zuccherino e bacche, ad eccezione dell'uva.

I seguenti prodotti non possono mangiare:

  • Confetteria,
  • Prodotti a base di pesce e carne ad alto contenuto di grassi,
  • Prodotti lattiero-caseari ad alto contenuto di grassi,
  • Soda dolce,
  • Succhi e succhi di frutta prodotti,
  • Prodotti affumicati,
  • Cibo in scatola,
  • Prodotti di farina premium,
  • Salse ad alto contenuto di grassi,
  • Pepe, senape e altri additivi caldi.

Inoltre, non puoi mangiare più di 10-20 unità di pane (XE) al giorno. Con l'aiuto di XE, viene determinata la concentrazione di carboidrati nel cibo. 1 XE - circa 15 g di carboidrati. Alcuni medici raccomandano di ridurre XE a 2-2,5 e di aumentare l'assunzione di cibi proteici.

Piano alimentare per il diabete di tipo 1

Quale esercizio fisico aiuterà con il trattamento?

Puoi anche combattere il diabete con l'esercizio, che può abbassare la concentrazione di zucchero, ma richiede cautela. Prima di iniziare un allenamento, è necessario un test del glucosio. Se il suo livello è inferiore a 5,5 mmol / l, è necessario aumentarlo: mangiare cibo a base di carboidrati.

I livelli ottimali di zucchero durante l'allenamento sono compresi tra 5,5 e 13,5 mmol / L. Se il glucosio supera i 14 mmol / L, l'attività fisica è inaccettabile a causa del rischio di chetoacidosi.

Se lo zucchero scende al di sotto di 3,8 mmol / l, l'attività fisica deve essere interrotta.

Consigli di formazione:

  • Fermati nel mezzo dell'allenamento e misura di nuovo il tuo zucchero..
  • È meglio allenarsi all'aperto per prestazioni elevate,
  • Se un allenamento dura 30-40 minuti, si consiglia di farlo non più di cinque volte a settimana e se la sua durata è di 1 ora, è sufficiente allenarsi tre volte a settimana,
  • I carichi dovrebbero essere alla tua forza e dovrebbero essere aumentati gradualmente,
  • Per aumentare il livello di zucchero, è importante portare con sé cibi ricchi di carboidrati,
  • Prima di iniziare l'allenamento, è necessario consultare il proprio medico..

Smetti di fare esercizio per qualsiasi segno di deterioramento..

Quali sono le caratteristiche del trattamento nei bambini?

Il trattamento per il diabete di tipo 1 è esattamente lo stesso degli adulti, ma il dosaggio dei farmaci insulinici varia con l'età:

  • 0,5-1 U nei bambini sotto i 6 anni,
  • 2-4 unità per bambini in età scolare,
  • 4-6 unità negli adolescenti.

Le penne a siringa sono adatte per la somministrazione di insulina ai bambini e sono facili da usare. È anche importante parlare a tuo figlio delle caratteristiche della sua malattia e dei metodi di auto-aiuto. Il trattamento precoce del diabete di tipo 1 è importante per ridurre la probabilità di complicanze.

Novità nel trattamento del diabete di tipo 1

Ci sono prospettive per la cura del diabete mellito di tipo 1: in corso la ricerca che aprirà nuove cure e abbandonerà la terapia insulinica.

Gli ultimi trattamenti per il diabete di tipo 1 saranno disponibili non prima di 5-10 anni.

Sono in fase di sviluppo i seguenti metodi:

  • Trapianto del sito di pancreas. Questo metodo è già utilizzato per aiutare i pazienti critici con insufficienza renale: vengono trapiantati un rene e una sezione del pancreas. In futuro, è necessario assumere farmaci per prevenire il rigetto del materiale trapiantato. Ma non è possibile curare il diabete in questo modo: dopo 1-2 anni, le cellule del pancreas cessano di funzionare.
  • Trapianto di cellule beta o isolotti di Langerhans. Questo trattamento per il diabete di tipo 1 è in fase di sviluppo ed è stato testato solo sugli animali. I ricercatori ritengono che sia più promettente trapiantare isole piuttosto che singole cellule.
  • Trapianto di cellule staminali alterate in grado di trasformarsi in cellule beta. Le cellule staminali dovrebbero trasformare e sostituire le aree danneggiate.

Nel tempo, la ricerca darà i suoi frutti e il diabete sarà curabile in futuro. E ora è importante che le persone con questa malattia ascoltino le raccomandazioni del medico e si prendano cura di se stesse. Se il trattamento del diabete mellito di tipo 1 viene avviato in tempo, ciò consente di prevenire il verificarsi di complicanze.

Il diabete può essere curato

In questo articolo imparerai:

Spesso, avendo imparato a conoscere il diabete in sé o ancora più triste nel loro bambino, le persone non capiscono le cause della malattia, ma cercano il suo trattamento. Inseriscono in modo allarmante domande in tutti i motori di ricerca: "È possibile curare il diabete?", "Come curare il diabete?", "Come sbarazzarsi del diabete per sempre?".

E sfortunatamente, cosa non si trova su Internet! I titoli sono pieni di nomi rumorosi che promettono di guarire per sempre il paziente da questo disturbo letteralmente in 1 mese o anche 1 giorno. Cosa non viene offerto: erbe e tinture, integratori alimentari e compresse, trattamento con magneti e acqua santa, persino cellule staminali.

Il diabete mellito è una malattia cronica. Essendoti ammalato, devi capire che devi costantemente seguire tutte le raccomandazioni del medico ed essere trattato con i farmaci. L'obiettivo del trattamento è mantenere livelli ottimali di glucosio nel sangue per ridurre al minimo il rischio di complicanze del diabete.

Ma per rispondere alla domanda che interessa a tutti, indipendentemente dal fatto che la malattia sia curabile o meno, è necessario comprendere le ragioni di questa diagnosi. Perché ogni malattia può essere curata solo eliminandone la causa.

Esistono 2 tipi principali di diabete mellito: tipo 1 (insulino dipendente, diabete giovane) e tipo 2 (non insulino dipendente, diabete anziano). Hanno cause completamente diverse, ma lo stesso risultato: entrambi i tipi portano a iperglicemia (aumento dei livelli di glucosio nel sangue).

Diabete mellito di tipo 1, curabile o meno?

Nell'insorgenza di questo tipo di diabete mellito, sono coinvolti principalmente 2 fattori: questa è una predisposizione ereditaria e un processo autoimmune nel corpo (fallimento del sistema immunitario).

Ad esempio, dopo un'infezione virale o uno stress, si verifica un malfunzionamento nel corpo e il sistema immunitario attacca i propri organi e tessuti. Nel nostro caso, le cellule B del pancreas, che producono insulina, sono interessate. Di conseguenza, smettono di produrre questo ormone, che è responsabile della consegna del glucosio ai tessuti e agli organi..

E il diabete si manifesta come i primi sintomi di solito quando più dell'80% di tutte le cellule B è colpito e non c'è praticamente insulina nel corpo. Questa è una carenza di insulina assoluta. La domanda sorge spontanea: "Cosa trattare?" Dopo tutto, il processo autoimmune è un processo irreversibile, le cellule B non possono essere ripristinate. Sfortunatamente, la risposta alla nostra primissima domanda "Il diabete di tipo 1 può essere curato in modo permanente?" negativo!

E non ci sono eccezioni qui, questo tipo viene trattato solo con insulina quotidiana LIFE.

Falso recupero

Spesso (soprattutto nei bambini e negli adolescenti), dopo la diagnosi e la prescrizione di un trattamento con insulina, il livello di glucosio ritorna normale e il corpo viene anche ripulito dall'acetone. I pazienti iniziano a sentirsi bene e le cellule B che rimangono migliorano la loro attività a tal punto che sono necessarie dosi molto piccole di insulina per mantenere i livelli glicemici, o l'insulina non è affatto richiesta.

Questo periodo è chiamato "luna di miele". Molti pazienti abbandonano il trattamento, credendo di essersi ripresi. In nessun caso questo dovrebbe essere fatto. Se usi l'insulina per mantenere i normali livelli di glucosio (allo stesso tempo, dovrebbe esserci la dose massima possibile, ma che non causerà ipoglicemia), allora prolungherai la remissione (questo "periodo del miele") fino a un anno o più, mentre le dosi di insulina saranno piccole.

Stai attento! Un trucco comune per i truffatori, di cui ce ne sono molti nel mercato dei servizi non medici, è quello di spacciare la "luna di miele" del diabete di tipo 1 per il successo del loro trattamento.!

Come curare e sbarazzarsi per sempre del diabete di tipo 2?

Le risposte a queste domande non sono così facili..

Questo tipo di diabete è causato dalla resistenza all'insulina. Ciò significa che i recettori riducono la loro sensibilità all'insulina, sono "un po 'rotti", ma l'insulina viene prodotta nella giusta quantità e anche di più. Stiamo parlando di carenza relativa di insulina.

I principali fattori che portano alla resistenza all'insulina

  • Sovrappeso.
  • Obesità addominale.
  • Mangiare troppo, dieta malsana.
  • Stile di vita sedentario.
  • Eredità.
  • Età (più vecchia è, maggiore è il rischio).
  • Peso neonato inferiore a 2,3 kg e superiore a 4,5 kg.

Diabete mellito di tipo 2, una persona eredita principalmente da parenti di sangue (se entrambi i genitori sono malati, quindi nel 100%) e questo meccanismo è attivato più spesso dall'obesità (quasi tutti i pazienti di tipo 2 sono in sovrappeso).

Ragioni da cui dipende il trattamento del diabete

Ci sono alcune piccole sfumature sulla cura del diabete di tipo 2.

In primo luogo, quando è stato diagnosticato il diabete.

Secondo, se ci sono complicazioni, sono reversibili o no.

Se la malattia viene rilevata in una fase molto precoce, quando non ci sono complicazioni o sono reversibili, allora tutto inizia a dipendere dal paziente stesso. Regolando la tua dieta e dedicandoti all'attività fisica, perdendo peso, puoi normalizzare il tuo livello di zucchero nel sangue e liberarti dell'insulino-resistenza e quindi del diabete.

Solo questo accade molto raramente, poiché il tipo 2 non appare quasi mai precocemente, si sviluppa lentamente per molti anni e viene rilevato principalmente nella fase delle complicanze sviluppate. Inoltre, nel corso degli anni, i linfociti B che hanno lavorato in modalità potenziata si esauriscono e viene prodotta poca insulina..

Questi processi diventano irreversibili. E poi non si può parlare di sbarazzarsi del diabete mellito per sempre. Solo la terapia ipoglicemizzante o il trattamento con insulina aiuteranno.

In caso di fattori di rischio, è necessario monitorare il livello di glucosio nel sangue almeno una volta all'anno. Si consiglia un test di tolleranza al glucosio orale (OGTT), soprattutto se si ha una "tolleranza al glucosio ridotta". Ti ricordiamo quali dovrebbero essere gli indicatori del glucosio nel sangue.

Non ci sono norme per lo zucchero in base all'età. Sono standard per qualsiasi persona. (L'unica cosa è che i tassi di zucchero differiscono nei neonati).

Tabella - Norme di glucosio nel sangue umano
Tempo di determinazioneLivello di glucosio, mmol / l
A stomaco vuoto3.3-5.5 (da una vena a 6.1)
1 ora dopo aver mangiato≤9,4
2 ore dopo aver mangiato≤7,8
2 ore dopo PTTG≤7,8

Rimedi "miracolosi" per il diabete

In molti libri sul trattamento della malattia con rimedi popolari, il diabete mellito è presentato come una malattia curabile. Puoi trovare mille ricette preparate con diverse erbe, verdure, infusi e molto altro ancora. Alcuni di loro saranno semplicemente vuoti e innocui, alcuni contribuiranno al trattamento, mentre altri possono solo danneggiare. Considera le raccomandazioni più comuni.

  1. Tinture contenenti bevande alcoliche.
    L'alcol è un veleno per il fegato e non ha posto nel trattamento del diabete. Può causare ipoglicemia grave inibendo il rilascio di zucchero da parte del fegato.
  2. Prodotti "che contengono insulina".
    È un mito! Non ci sono prodotti del genere! Ad esempio, i carciofi ortaggi a radice consigliati, il dente di leone contengono INULINA (questa è una molecola di amido contenente fruttosio). E non ha niente a che fare con l'insulina..
  3. Giorni di "digiuno". Ad esempio, i giorni di digiuno dell'avena sono utili. Migliorano l'azione dell'insulina e rimuovono l'acetone dal corpo. MA! Per il diabete di tipo 1 senza iniezioni di insulina, i giorni di digiuno peggiorano solo il metabolismo. Tuttavia, per il tipo 2, può contribuire alla perdita di peso e al trattamento..
  4. Agopuntura.
    Questo metodo non può sostituire tutte le misure del trattamento del diabete mellito. Ma l'agopuntura può avere effetti benefici sulla diminuzione dell'appetito e sulla perdita di peso, che è particolarmente importante per il diabete di tipo 2. Utilizzato anche per alleviare il dolore in complicazioni come la neuropatia diabetica.

Esistono molti altri metodi diversi, ma impara bene i pro ei contro prima di usarli..

Altri tipi di diabete. È possibile curare?

Diabete mellito gestazionale

Tale conclusione viene raggiunta quando un aumento dei livelli di glucosio nel sangue in una donna viene rilevato per la prima volta durante la gravidanza. Più spesso, dopo il parto, il livello di zucchero torna alla normalità e insieme a questo la malattia stessa scompare. Ma accade che la gravidanza stessa diventi un fattore scatenante nello sviluppo del diabete. Quindi, la gestazione passa al tipo 1 o 2 e ne abbiamo parlato sopra.

Diabete genetico

Ci sono molte sottospecie tra loro. Lo espongono quando a livello del DNA sono presenti mutazioni di alcuni cromosomi responsabili dei linfociti B e della produzione di insulina o del suo effetto biologico.

Non possiamo influenzare la genetica e risulta che è impossibile curare questi tipi di diabete..

Diabete con endocrinopatie

Questo è il diabete mellito che si è sviluppato sullo sfondo di un'altra malattia endocrina, come l'acromegalia o la tireotossicosi. Eliminando la causa della malattia sottostante, anche il diabete scompare.

Malattie del pancreas

Questi includono pancreatite, tumori, traumi e altri. Spesso questo porta a danni alle cellule B o il tessuto del pancreas viene sostituito da tessuto fibroso. E questi sono tutti processi irreversibili che portano alla carenza di insulina. Non può essere curato per sempre, quindi è necessario un trattamento permanente.

Prospettive nel trattamento del diabete mellito

Terapia immunosoppressiva per il diabete di tipo 1

Gli scienziati stanno lavorando attivamente a questo metodo, ma finora non sono stati in grado di sviluppare un farmaco che sopprimerebbe solo la formazione di anticorpi contro le cellule B e non danneggerebbe l'intero sistema immunitario. Inoltre, lo svantaggio è che al momento della diagnosi più dell'80% delle cellule B è stato distrutto. Si scopre che l'insulina è ancora indispensabile. Ma è possibile che presto verranno scoperti quei farmaci in grado di preservare la produzione della propria insulina..

Pancreas artificiale

Deve misurare costantemente il livello di glucosio nel sangue, calcolare automaticamente la dose di insulina e anche fornirla automaticamente al sangue. Finora, non è stato possibile creare un dispositivo così portatile ed economico che soddisfi tutti i requisiti del dispositivo. I problemi sorgono con la necessità di misurazioni del glucosio frequenti e affidabili (che non è così facile) e un blocco nel dispositivo di somministrazione dell'insulina. Finora troppi dispositivi non funzionano.

Trapianto di pancreas (trapianto)

Il numero di tali operazioni cresce ogni anno. La percentuale di successo è di circa il 70%. Fondamentalmente, il trapianto viene eseguito sul paziente che viene trapiantato contemporaneamente e sul rene. L'operazione è tecnicamente molto difficile a causa della posizione anatomica della ghiandola. Inoltre, il sistema immunitario del corpo impedisce l'attecchimento di organi estranei e quindi devono assumere costantemente farmaci che sopprimono questo processo..

Lascia che questi metodi si siano finora rivelati utili a un piccolo numero di persone. Solo la medicina non si ferma, ma continua i nuovi sviluppi nel trattamento del diabete mellito. E speriamo che ci sia una tale opportunità per curare il diabete mellito per sempre. Ma, sfortunatamente, non è ancora così.

Non lasciare che tutti i truffatori offuscino la tua mente e distinguano la realtà dalla fantasia. Devi accettare il diabete non come una malattia, ma come uno stile di vita.

Friedrich Dürrenmat (scrittore svizzero) si ammalò di diabete all'età di 25 anni. Prima di allora, non conduceva affatto uno stile di vita sano. Ad esempio, era comune per lui bere 2 bottiglie di vino la sera. Lo scrittore ha dovuto riconsiderare le sue abitudini. Federico visse 70 anni. E alla fine della sua vita produttiva, ha detto della sua malattia come segue:

"Se non avessi il diabete, morirei per la mia salute". ©